Elenco dei prodotti per la marca Arkadia

Arkadia

Il lato sbagliato del cielo

Baldo Laura
Arkadia

Disponibile in libreria in 5 giorni

16,00 €
Rainer è un giovane soldato delle SS. Di stanza a Varsavia viene ferito da un ordigno e inviato, dopo la convalescenza, come guardiano nel lager di Flossenbürg. E qui il destino vuole che incontri Lucjan, giovane prigioniero, che proprio nella città polacca è stato autore del suo ferimento. Sarà lui a ricordargli, in un momento di profonda sfiducia e amarezza, che in quei frangenti era stato un eroe e aveva salvato un bambino. Rainer non ricorda l'episodio, ma il partigiano sì, e questo basta perché ai suoi occhi diventi una sorta di angelo custode. Giorno dopo giorno, tra i due, nasce un sentimento di rispetto che si tramuta in amicizia e, quando Lucjan finalmente riesce a fuggire, Rainer viene incaricato insieme ad altri soldati di catturarlo. Sarà il momento della svolta. Rainer dovrà finalmente decidersi da che parte stare, se continuare ad appoggiare un regime assassino e crudele oppure schierarsi dalla parte dei giusti.

Sardegna. Un piccolo continente. Le...

Sirigu Gianni
Arkadia

Disponibile in libreria in 5 giorni

70,00 €
Scrigno di bellezze incomparabili, capace di destare mille emozioni, la Sardegna è un continente a sé stante, in cui riscoprire una natura incontaminata, panorami mozzafiato, acque cristalline, percorsi storici e culturali di enorme interesse. Condensare ciò che è l'Isola in poche righe appare impresa ardua, soprattutto senza l'apporto di contesti visivi adeguati. Per questo motivo "Sardegna. Un piccolo continente. Le zone interne" vuole dare un assaggio di quelle che sono le peculiarità di una terra antica e fiera delle proprie tradizioni. Un excursus per immagini (centinaia) e testi certo non completo, capace però di fornire alcune splendide indicazioni sui contesti naturalistici principali, sulla flora e la fauna, sulla società, la storia e l'arte.

Manga Do. Igort e la via del manga....

Distilo Domenico
Arkadia

Disponibile in libreria

20,00 €
Manga Do racconta il viaggio di Igort, tra i più importanti autori italiani di graphic novel, nei luoghi fondativi della cultura giapponese. Il dvd (in italiano, inglese, francese, tedesco) porta lo spettatore sulla via del manga, dove per "via", come nelle discipline orientali, si vuole intendere un percorso intrapreso per trasformare una tecnica, quella del racconto disegnato, in una pratica di perfezionamento. Igort si muove assieme a un amico fotografo che gli fa da guida: da Tokyo a Nagoya, poi giù lungo la penisola del Kii fino ad Izumo, dove si continua una millenaria tecnica di fabbricazione della carta, e a Hiroshima, al Museo della Pace. Da questo viaggio e dalla varietà dei suoi tragitti nasce l'intreccio della nuova opera di Igort, "Quaderni Giapponesi/volume secondo" di cui Manga Do è il film che ne racconta la genesi. Il cofanetto contiene, oltre al film, tre cartoline di Igort e un piccolo libro di otto pagine.

Non sapevo che passavi

Domenichini Stefano
Arkadia

Disponibile in libreria in 5 giorni

14,00 €
I protagonisti di queste esilaranti e squinternate biografie-racconti sono personaggi accomunati dall'insolito e divertente destino di essere finiti in pasto all'attenzione arguta dell'autore della raccolta che, con seducente bravura e ironia, imbastisce vicende reali mischiandole a situazioni inventate di sana pianta. Non sapevo che passavi raccoglie le vite di Bob Kaufman (poeta), Peter Norman (velocista), Billy Wilder (regista), Jarno Saarinen (motociclista), Giona (profeta), Benny Hill (comico), Lester Bangs (critico musicale), Martin Lutero (eresiarca) e tanti altri ancora. Personaggi noti al grande pubblico, oppure scivolati nella penombra del tempo che passa. Ognuno di loro è tratteggiato con solide basi documentarie, utilizzate a uso e consumo di un superbo novelliere che prende la realtà e la riveste di fantasia.

Murales di Sardegna. Ediz. illustrata

Sirigu Gianni
Arkadia

Disponibile in libreria in 5 giorni

100,00 €
Il volume "Murales di Sardegna" nasce dalla passione di un bravo fotografo, Gianni Sirigu, da sempre impegnato nella valorizzazione dei tesori della nostra Isola, siano essi naturalistici, artistici o storici, e dalla volontà da parte di Arkadia Editore di dare uno strumento che, attraverso le immagini, sia in grado di fornire al lettore una panoramica, se non esaustiva, quantomeno completa di un fenomeno che accompagna la creatività dei Sardi da diversi decenni. Attraverso le quasi cinquecento pagine del libro, cui si accompagnano ottocento foto, l'autore ha inteso mostrare, in un percorso ideale, quanto di meglio il muralismo possa proporre nelle vie, piazze, giardini dei piccoli borghi sardi e delle città della regione. Un percorso, come detto, non esaustivo, ma in grado di illustrare al meglio tecniche, tematiche, testimonianze di quella che non si può riduttivamente definire "arte di strada". Tra passato e presente, nel ricordo di antichi mestieri e sapori, nel desiderio di cambiamento e di modernizzazione, le immagini di Gianni Sirigu ci portano in un mondo artistico di primissimo livello, capace di esprimere gli aneliti, i desideri, le conquiste di un grande popolo.

Oltre il mandorleto

Soddu Vincenzo
Arkadia

Disponibile in libreria in 5 giorni

15,00 €
Gli anni Settanta bussano alla porta e nell'aula della scuola media di periferia "E. Lussu" si incontrano, in un precario equilibrio, i drammi personali di un gruppo di ragazzi. Un equilibrio che presto si rompe, quando in un aspro scontro, avvenuto in quella classe, emerge la figura carismatica e minacciosa di Mirko, un'anima sbandata che presto abbandonerà la scuola e si dedicherà allo spaccio di stupefacenti. L'ingresso del "male" nella vita dei giovani protagonisti porterà ognuno di loro a farci i conti, a cercare di contrastarlo o a cedervi completamente. In uno stillicidio quotidiano, l'autore racconta con magistrale capacità la deriva di anime e corpi, lasciati spesso al proprio destino, in una periferia cittadina che pare non lasciare scampo e dove l'unica legge è quella della sopravvivenza.

Le stelle doppie

Bertini Anna
Arkadia

Disponibile in libreria in 5 giorni

13,00 €
Anni '70, sulla Costa degli Etruschi un gruppo di ragazzi e ragazze cresce e si diverte, condividendo emozioni, amori, delusioni, i primi passi nell'esistenza da adulti che verrà. 2003, stesso luogo, quelli che un tempo furono giovani con tante belle speranze si incontrano ancora una volta, per confrontarsi e scoprire cosa ne è stato dei sogni, dei desideri, di tutte quelle aspettative adolescenziali che hanno nutrito giorni e stagioni degli anni passati. Ognuno dei protagonisti è legato a un compagno o una compagna con cui costituiscono una sorta di doppio, un alter ego che permette loro di navigare nei traumi dell'infanzia, nelle disillusioni del maturare, nei primi acciacchi del tempo che trascorre. Come Aldebaran, la stella doppia, ognuno dei protagonisti di questa storia corale potrà superare le cocenti insoddisfazioni solo facendo leva sul partner. Chi non farà squadra sarà perduto.

Educare istruire includere

Furcas Bruno
Arkadia

Disponibile in libreria

12,00 €
L'inclusione scolastica è un processo complesso che incrocia ambiti legislativi, socioculturali, didattici ed educativi. Il saggio affronta il tema dell'inclusione a scuola con un approccio multidisciplinare, proponendo spunti di riflessione e approfondimento, fornendo strumenti utili a tutti gli operatori del settore dell'educazione. Partendo dai valori sociali alla base di una visione inclusiva della scuola e dalle competenze relazionali richieste agli attori in gioco, il libro affronta le questioni organizzative-logistiche e di gestione di tempi e spazi di insegnamento, i temi didattici relativi alla differenziazione, all'individualizzazione e alla personalizzazione e propone una significativa rassegna del panorama legislativo di riferimento. "Educare, istruire, includere" è un testo rivolto a tutti quegli insegnanti che avvertono l'esigenza di riorientare la propria professione senza farsi travolgere dal cambiamento; una valigia degli attrezzi per i nuovi docenti di sostegno che intraprendono una professione affascinante ma estremamente complessa; una risorsa ricca di spunti, idee e suggerimenti per i dirigenti scolastici che accettano la sfida di una scuola che si proclama inclusiva ma che deve far seguire alle parole i fatti.

Economia della Sardegna. 27?...

Arkadia

Disponibile in libreria in 5 giorni

14,00 €
Il 27 Rapporto va in stampa in un momento in cui la pandemia da Covid-19, e la conseguente emergenza sanitaria, ancora in corso. Se da un lato, visti i possibili cambiamenti degli scenari attuali e futuri, appariva riduttivo mostrare la situazione pre-emergenza sanitaria, dall'altro, in mancanza di dati e con una situazione ancora in essere, un qualsiasi tentativo di analizzare l'impatto regionale della pandemia e delle politiche di contenimento avrebbe prodotto risultati troppo approssimativi. Lasciando ai Rapporti futuri questo compito, come di consueto, il 27esimo Rapporto presenta la situazione dell'economia regionale in base agli ultimi dati disponibili, nella maggior parte dei casi aggiornati al 2018, ma per commercio internazionale, lavoro e turismo aggiornati al 2019. Ciascun capitolo presenta alcune considerazioni sulle possibili conseguenze della pandemia rispetto all'analisi presentata.

Cagliari. 100 anni in Rossobl?. La...

Bordiga Matteo
Arkadia

Disponibile in libreria in 5 giorni

20,00 €
Nel 2020 il Cagliari Calcio compie 100 anni. Un secolo di storia ricchissimo di successi, cadute, colpi di scena, imprese leggendarie e memorabili dle. Un secolo vissuto con ineguagliabili trasporto e passione dai suoi tifosi, sparsi in tutta l'Isola e in gran parte d'Italia, che hanno conosciuto tanto l'onta di brucianti retrocessioni (condite dagli spettri di possibili fallimenti) quanto l'ebbrezza di trionfi epocali. Lo scudetto del 1970, vinto contro le grandi superpotenze del Nord, rappresentil riscatto perfetto di una regione fino ad allora misconosciuta, ignorata e talvolta perfino schernita. Ma, prima e dopo la cavalcata di Gigi Riva e compagni, tanti altri strepitosi exploit e inenarrabili peripezie hanno attraversato la storia del piimportante Club isolano. In questo volume, arricchito da una serie di immagini perlopiinedite, si ripercorre dagli albori a oggi la storia della squadra di calcio piamata della Sardegna. Con una intervista a Tommaso Giulini.

La collagista

Mazzucato Francesca
Arkadia

Disponibile in libreria

13,00 €
Lei è una donna sola. Vive a Parigi dove lavora come collagista. Non ha un nome e non lo vuole, è in fuga dalla sua identità passata, da quello che ha vissuto in un prima che non l'abbandona. Per tutta la vita si è sentita braccata, inseguita. Adesso si nasconde. Da chi o da cosa non si sa. Un mistero che si svela pagina dopo pagina, seguendo l'inquietudine della protagonista, il suo esistere in bilico alla ricerca di luoghi provvisori, camere d'albergo, brasserie, conversazioni con sconosciuti. Solo quando ritaglia e incolla immagini che prendono forma su cartone, fogli bianchi e neri o tela, la donna sente che può alleggerire il peso che porta con sé, provare una provvisoria pace. Collage dopo collage, la storia si rivela con la potenza di un uragano, il mistero appare e scompare.

La ragazza andalusa

Gianetti Alessandro
Arkadia

Disponibile in libreria in 5 giorni

15,00 €
Un trentenne italiano che vive in Spagna incontra a Madrid una ragazza andalusa. Ne nasce una relazione che durerà un anno esatto, scandita dai viaggi sulla costa atlantica fino ad arrivare in Portogallo, mentre tra i due s'instaura un linguaggio di complicità e malintesi. Malgrado le difficoltà, il protagonista decide di trasferirsi a Siviglia per imprimere una svolta alla propria vita, sopraffatta dalla crisi del 2015, ma in Andalusia scoprirà i segreti di una ragazza che credeva di conoscere, e che invece finisce per assecondare in un gioco capriccioso. Romanzo solare e nostalgico fondato sulla bellezza della protagonista e degli adusti paesaggi di Spagna, il libro è anche un omaggio a Madrid, Siviglia e ai personaggi che animano le loro lunghe notti. Tra feste e gag, l'amara constatazione che capirsi quando si appartiene a culture diverse è più difficile di quanto sembri.

Giovanni Maria Angioy e la nazione...

Pubusa Andrea
Arkadia

Disponibile in libreria in 5 giorni

13,00 €
La vicenda di Giovanni Maria Angioy, dopo due secoli, è ancora centrale perché costituisce, in epoca moderna, il momento più alto della elaborazione teorica e della mobilitazione popolare in favore dell'autogoverno della Nazione sarda. Con questo saggio, l'autore delinea il quadro storico del tempo, i fermenti causati dalla Rivoluzione francese, richiamando all'attenzione del lettore la formazione del protagonista della narrazione, fine giurista, imprenditore, il quale sarebbe divenuto di lì a poco leader del movimento antifeudale. Ma chi era veramente Angioy? Quali i suoi reali piani? Chi erano i suoi alleati e i nemici? Nel flusso di domande che lo storico si pone, partendo sempre dall'analisi della documentazione esistente, si tenta di analizzare, evitando prese di posizione ideologiche, la natura essenziale del politico Angioy e dello scenario umano in cui si mosse.

Il maragià di Firenze

Ciampi Paolo
Arkadia

Disponibile in libreria in 5 giorni

14,00 €
Il primo maragià che dall'India arriva in viaggio in Europa è poco più di un adolescente, ancora prigioniero dei suoi sogni. La sua stessa vita svanirà come un sogno: di ritorno dall'Inghilterra, dove ha reso omaggio alla regina Vittoria, a Firenze inseguirà un altro sogno - la bellezza - ma qui morirà all'improvviso. Firenze, ancora per poco capitale, saprà vincere diffidenze e pregiudizi accordando al maragià un funerale indù. In un'incredibile notte l'Arno diventerà il Gange e là, nel luogo dove il corpo dello sfortunato giovane fu arso, oggi c'è la statua dell'Indiano: meta che, stagione dopo stagione, richiama l'autore a spremere il senso di una vita e a dare voce alla pietra. Ne viene fuori un singolare viaggio da fermo, un ponte di parole tra Oriente e Occidente. Tra poeti romantici, eccentrici studiosi ed esploratori dell'India, una riflessione su ciò che ci rende uguali e diversi e sulla bellezza della vita nella sua fragilità.

Canzoniere interiore

Fancello Antonietta
Arkadia

Disponibile in libreria in 5 giorni

10,00 €
La parola poetica puessere una cura contro il clamore dei tempi, il pensiero urlato, la volgaritdilagante, l'aggressione verbale, l'insulto. La scrittura e il consumo della poesia chiedono e impongono una relazione silenziosa e attenta, di ascolto, tra scrittore e lettore: un andare dal testo scritto alla lettura e alla sua interpretazione, un esercizio di continui rimandi e di pacata fruizione e riflessione. [...] Nel valore della parola e nella certezza del messaggio s'individua un chiaro passaggio di testimone. Tutto avviene in terra. Qui. Gli esiti sono autonomia e responsabilit Al di sopra di tutto il sentimento dell'amore per un uomo, dentro immagini di luoghi naturali e di stagioni, la primavera e l'inverno, o di momenti della giornata, l'alba e la notte. Inquietudine, ricerca di chiarezza, paura o certezza di un tradimento: un amore che va da una persona, all'amore fraterno, all'amore universale.

Il principe delle arene candide

Granchi Massimo
Arkadia

Disponibile in libreria in 5 giorni

14,00 €
Edoardo è un ragazzo dei nostri tempi. Vive a Cagliari con la sua famiglia in un quartiere residenziale vicino al mare. Un'esistenza apparentemente tranquilla, in cui i rapporti tra genitori e figli, tra marito e moglie, tra fratelli, sembrano procedere senza scossoni. Nel nucleo famigliare trovano posto la nonna Carmela e la tata Ninnina, veri punti di riferimento per Edoardo e suo fratello Luca, alle prese con un padre e una madre sempre impegnati nelle rispettive professioni. Sarà proprio la morte della nonna a scatenare l'imprevedibile. Da quel momento in poi, per Edoardo e i suoi, inizierà una discesa inesorabile. Difficoltà dopo difficoltà, procedendo a tentoni, il protagonista sperimenterà l'assenza, l'abbandono, la tragedia, la menzogna, cercando nel contempo di definire il proprio ruolo nella società. Scoprirà alla fine che le certezze e il mondo conosciuto fino a quel momento non sono reali.

Gli ingranaggi dei ricordi

Salabelle Marisa
Arkadia

Disponibile in libreria in 5 giorni

15,00 €
Cagliari, 1943. Dopo l'ultimo bombardamento, Generosa lascia a malincuore la cittdevastata e si rifugia in un paese dell'interno con i figli e due donne di servizio. in pena per il marito, rimasto nel capoluogo in qualitdi medico all'ospedale militare, per il figlio che deve nascere e per quelli che ha gi ma soprattutto in pena per sua sorella Gisella e suo fratello Silvio, che vivono a Roma e pare siano coinvolti nella lotta partigiana. Olbia, 1943. Felice ha 18 anni e, con le due sorelle Bella e Demy, accompagna il padre a imbarcarsi sul traghetto che lo condurrsul Continente. Ora tocca a lui prendersi cura delle ragazze, in un lungo vagabondaggio che percorrerl'isola da nord a sud, da un paese all'altro, tra mille disavventure e incontri bizzarri. Roma, 1944. Un attentato in via Rasella provoca la morte di 33 soldati tedeschi e due civili italiani. Il giorno dopo, per rappresaglia, i germanici uccidono 335 italiani alle Fosse Ardeatine. Con Gli ingranaggi dei ricordi la Salabelle racconta tre storie di uomini e donne in guerra, ispirate a fatti realmente accaduti, in particolar modo le vicende dell'eroico Silvio e dell'eccidio delle Ardeatine.

La figlia di Shakespeare

Musa Paola
Arkadia

Disponibile in libreria in 5 giorni

14,00 €
Quando Alfredo Destrè accetta di risollevare le sorti del più importante teatro della città è un successo di critica e pubblico, che il vecchio attore spera di coronare con il premio alla carriera atteso da una vita. A metterne in dubbio il merito artistico e morale, sarà però un collega della sua compagnia teatrale giovanile, Enrico Parodi, che da sempre ha impersonato il fool shakespeariano. Dopo il buon successo di critica del precedente romanzo "L'ora meridiana", incentrato sull'accidia, Paola Musa ritorna a indagare i peccati e i vizi della società moderna costruendo una storia magistrale intorno alla superbia. In queste pagine si riverberano così il senso del divenire anziani, lo scontro generazionale, l'incomunicabilità, il predominio di una tecnologia soffocante e alienante, la decadenza culturale, il sottile confine tra ambizione e valore e, dunque, la confusione tra grandezza e superbia.

I rifugi della memoria

Cancho Luis José
Arkadia

Disponibile in libreria in 5 giorni

13,00 €
JosLuis Cancho aveva 22 anni quando quattro poliziotti della Brigata Politica-Sociale lo scaraventarono da una finestra del commissariato di Valladolid. Era la mattina del 18 gennaio 1974. Mi hanno buttato giperchcredevano di avermi ammazzato. Il fatto strano che non solo non mi avevano ammazzato, ma non mi hanno ammazzato nemmeno buttandomi gi racconterin un'intervista. Passsei mesi a letto, un anno con le stampelle e due in prigione. Da questa esperienza estrema parte la narrazione, compressa in poche e sorprendenti pagine, scritte in modo succinto, delicato, diretto e coraggioso. Una vicenda autobiografica dove l'autore fa i conti con il suo passato e il suo presente, senza costruire nun eroe, ntantomeno un antieroe. Uno sguardo che ripercorre la sua prima giovent la prigione e la sua ombra lunga, la lotta politica, l'insegnamento, i viaggi, le letture, la solitudine, le amicizie e che trova rifugio nell'infanzia, luogo al quale torniamo sempre, e nella scrittura, dove tutto sembra acquisire un significato.

La lanterna nera

Frappa Raunceroy Alberto
Arkadia

Disponibile in libreria in 5 giorni

15,00 €
I primi vagiti della scienza e del metodo sperimentale furono accompagnati da diffidenza e sospetti di pratiche occulte; le menti più acute del XVII secolo come Galileo e Keplero non ne rimasero immuni. Ma che cosa sarebbe accaduto se a tali approcci si fosse arrischiata una giovane donna? Praga, agli inizi del XVII secolo, era la capitale dell'impero governato da Rodolfo II d'Asburgo, sovrano visionario, anarchico, amante delle arti, delle scienze e dell'alchimia. Presso lo Hradschin convergevano scienziati come Tycho Brahe e lo stesso Keplero, artisti, occultisti, ma anche ciarlatani, truffatori e lestofanti provenienti da tutta Europa. Proprio in quegli anni si tenne a Praga pubblica dimostrazione delle potenzialità della "lanterna nera"; il dispositivo, antenato del cinema moderno, proiettava immagini che atterrirono gli spettatori dando origine a un'esplosione di paura. Dietro questo portento si cela la storia di Elke e della sua straordinaria impresa. Un romanzo che conduce il lettore nel pieno del Seicento, facendogli conoscere da vicino una vicenda a molti sconosciuta.

Caribe

Velazquez Medina Fernando
Arkadia

Disponibile in libreria in 5 giorni

17,00 €
Nato da famiglia modesta, il giovane Diego cresce spensierato a L'Avana, un piccolo avamposto dell'impero coloniale spagnolo della metdel XVI secolo. I suoi anni giovanili e irrequieti, per saranno turbati dall'incontro prima con una giovane donna e poi con un pestifero frate francescano, legato all'Inquisizione. Da qui la necessitdi darsi alla fuga, unendosi al gruppo capitanato da un monaco italiano, erudito e studioso, il cui obiettivo quello di conoscere il misterioso mondo degli indios e i loro segreti. Cos tra oceani e porti, tra giungle e mari infestati, Diego inizia la sua formazione e sarprotagonista di una serie di peripezie, a volte drammatiche, a volte spassose, che lo renderanno un vero e proprio picaro, fin quando la sorte non lo portera unirsi al pigrande corsaro di tutti i tempi: Francis Drake. Primo romanzo di una trilogia, Caribe un viaggio in un secolo ricco di tensioni e possibilit in cui si rincorrono fantastici tesori e si annientano intere popolazioni, dove gli appetiti famelici degli uomini e la loro ingordigia sovrastano qualsiasi altro sentimento.

La presenza e l'assenza

Krauspenhaar Franz
Arkadia

Disponibile in libreria in 5 giorni

15,00 €
Guido Cravat, ex poliziotto, uomo dal carattere difficile, sbarca il lunario grazie al suo lavoro da investigatore privato. Quando viene contattato dall'industriale milanese Tommei, che lo incarica di scoprire che fine abbia fatto sua moglie, Cravat non sa che sta per entrare in un gioco più grande di lui. Fin da subito si accorge che qualcosa, nella vicenda, puzza di marcio, soprattutto quando le indagini lo portano all'interno di un sottobosco composto da personaggi poco raccomandabili. Estromesso improvvisamente dal caso, impegnato in una lotta senza quartiere con il nuovo "detective" dell'industriale, il sadico Saluzzi, Cravat decide di portare a galla la verità, anche se questo dovesse costargli più di quanto possa immaginare. In un intreccio narrativo ricco di emozioni, colpi di scena e strane presenze, Franz Krauspenhaar consegna al lettore una storia molto particolare che non si può relegare semplicisticamente nel genere "giallo".

Invece che uno

Muzzu Federico
Arkadia

Disponibile in libreria in 5 giorni

16,00 €
Sappiamo sin dalla prima pagina che Lorenzo e Dionigi sono due gemelli la cui vita è segnata da una tragedia originaria: un padre uxoricida che, probabilmente, voleva massacrare anche i figli. Ma sappiamo anche che, oramai diciottenni, i due ragazzi sono scomparsi da giorni. La vera narrazione inizia a questo punto, o poco prima; di sabato mattina, in un liceo nel centro di Bologna, quando tra i fratelli scoppia inaspettatamente un litigio. La causa sembra essere una qualche gelosia legata a Consuelo, una loro amica, o forse ad Agata, la ragazza di Dionigi. Quello che solo all'apparenza sembra il plot di un romanzo adolescenziale è, in realtà, una profonda e acuta riflessione sul mondo dei ragazzi di oggi, sulle dinamiche sociali e psicologiche delle quali sono sia vittime sia artefici e sul rapporto emblematico - e forse irrisolvibile - di due anime che sono in verità un tutt'uno polarizzato. Un'unità che è allo stesso tempo necessaria e impossibile e che troverà risoluzione solo nell'inaspettato colpo di scena finale. Finalista al Premio Calvino 2015, "Invece che uno" è un romanzo capace di mettere in discussione le certezze di ognuno di noi.

Lunga ? la notte

Pendola Marinette
Arkadia

Disponibile in libreria in 5 giorni

13,00 €
Oramai vecchio, un uomo indaga sul proprio passato, su quel misterioso femminicidio che lo sconvolse quando era bambino, determinando tutto il corso della sua vita. La sua memoria, impegnata in un serrato confronto con il tempo trascorso, non perin grado di ricostruire tutti i passaggi, di chiarire le zone d'ombra, rischiarando gli eventi e permettendogli, finalmente, di lasciarli per sempre alle spalle. C'qualcosa che sfugge, momenti che non si delineano nei contorni sperati. Il protagonista del romanzo, dovrcoscercare l'aiuto di Tanina e 'Nzula, due donne che potrebbero avere avuto a che fare con quella storia. A loro si uniranno il brigadiere Latrousse e il suo sottoposto Mathieu, insieme al bolognese Callisto e altri personaggi. Saranno in grado di dare una mano e dipanare l'intricata matassa? Il nuovo romanzo di Marinette Pendola, ambientato nella Tunisia preguerra, incentrato sui ricordi, sulle labili certezze che questi possono dare, su spazi e luoghi del paese del Nord Africa giindagati dall'autrice. Un romanzo sulla sopravvivenza, sulla capacitdell'uomo di commettere azioni orribili e, nel contempo, cercare il bene infinito.

Gli altri sono pi? felici

Freixas Laura
Arkadia

Disponibile in libreria in 5 giorni

16,00 €
Aurea è una ragazza di 14 anni che vive a Madrid, ma le sue origini sono in un paese de La Mancia, la desolata e ventosa terra di Cervantes. Un'estate, sua madre la convince a trascorrere qualche giorno in casa di conoscenti catalani, sulla Costa Brava. Il contrasto fra il patetico provincialismo di sua madre, sempre attenta a cosa si potrebbe pensare di lei in paese, e la vita apparentemente scanzonata, aperta e colta dei "cugini ricchi", farà germinare un malessere che porterà la protagonista a cambiare il corso della sua vita. A molti anni di distanza, Aurea cercherà di rispondere alle tante domande che riguardano quell'estate ricca di scoperte e avvenimenti, conversando con una testimone nascosta di quei giorni, una ragazza inglese che aveva trascorso solo poche ore in casa dei "cugini ricchi", sufficienti a capire che anche loro coltivavano la posa e l'ipocrisia, nascoste con più garbo. "Gli altri sono più felici" ritrae un paese complesso, unito ma diverso, in cui i pregiudizi ostacolano l'amicizia e la comprensione dell'altro.

La vita schifa

Palazzolo Rosario
Arkadia

Disponibile in libreria in 5 giorni

16,00 €
Palermo, 2007. Un uomo racconta il suo ultimo anno di vita, lo racconta da morto, ci dice i perch ci spiega i per come, ci catapulta in un luogo realissimo, contingente, eppure quasi fantasmagorico, segnato da una cultura al ribasso, che propone speranze a ogni cantone, solo per il gusto di vederle sfiorire. Ernesto un killer. Un uomo buono. Cattivissimo. Con una sensibilitmolto spiccata. Un uomo che ha vissuto un'infanzia povera di prospettive, un'adolescenza infame, una giovinezza sonnolenta e poi d'improvviso gagliarda, fino al giorno della sua morte. Parla soprattutto dell'impossibilitdella redenzione, chla parola redenzione, a volerci ragionare, la parola pidistante dalla parola redenzione, poichpropone un antidoto alla colpa, la assoggetta a una miriade di attenuanti, la sotterra, la dimentica. E invece la colpa andrebbe annoverata, sempre, ed esposta in bella mostra fra i fallimenti dell'esistenza, presa di petto, colpita ai fianchi, affinchnon si abbiano sconti in qualsiasi futuro immaginiamo di dover ancora vivere.

Domani ? un altro giorno

Cassitta Giampaolo
Arkadia

Disponibile in libreria in 5 giorni

14,00 €
Un affiorare di ricordi che rimandano a un padre morto troppo giovane, la cui scomparsa rende una famiglia orfana e silenziosa. I "superstiti" trascorrono le giornate in una quotidianitliquida, fatta di piccoli e grandi momenti vissuti con sobriet a volte con distacco, in una visione onirica dell'esistenza che fluisce lentamente. E, con l'infittirsi delle memorie, ecco emergere una madre che sa di dover combattere per poter assicurare ai propri figli un'esistenza degna di questo nome. Una donna coraggiosa, amante della musica e degli spettacoli televisivi, risoluta a coronare il sogno di acquistare, nell'anno in cui l'uomo sbarca sulla Luna, la sua Fiat 500. In queste pagine, dense di emozioni, il lettore ripercorre, attraverso le reminiscenze di un figlio e i silenzi di una madre, che poi scoprirdi essere affetta dal morbo di Alzheimer, un'autentica storia di amore famigliare. Domani un altro giorno come un dolce canto, solitario, in cui ognuno di noi puritrovarsi. Un romanzo che parla di sentimenti veri, puri, consolanti, antichi. Un lungo abbraccio tra genitori e figli che si snoda tra parole, musiche, film, avvenimenti e praterie di solitudini.

Il sogno del falco. Il codice...

Sedda Franciscu
Arkadia

Disponibile in libreria in 5 giorni

16,00 €
Sergio Atzeni morto a soli 43 anni, il 6 settembre del 1995. Da qui, la nascita di un mito. Molto spesso fin troppo edulcorato. E invece quella morte lche continua a domandarci: "Chi era? Cosa stava divenendo?". Domande inevitabili se si considerano due fatti spesso dimenticati, che testimoniano di una profonda trasformazione in corso: l'esplicita conversione al Cristianesimo che Atzeni matura pienamente nell'autunno del 1987, l'esplosione creativa che si accompagna a questa conversione e arriva all'apice nel periodo interrotto bruscamente dalla morte. Franciscu Sedda riparte da qui e individua un'enigmatica coincidenza nelle opere che Atzeni aveva concluso poco prima di morire, Passavamo sulla terra leggeri e Bellas mariposas: entrambe confermano la conversione al Cristianesimo ma la collegano indissolubilmente a un'altra conversione, innominata. Per svelare identite significato di questa, che porta a una rilettura complessiva del percorso esistenziale e artistico di Atzeni, secondo Sedda bisogna accettare di ascoltare nuovamente la voce di tutte le opere e giocare il loro gioco fino alla fine, fino alle soglie di un nuovo inizio.

Famiglia e societ? nella Sardegna...

Ortu Gian Giacomo
Arkadia

Disponibile in libreria in 5 giorni

18,00 €
Negli ultimi decenni gli studi sulla famiglia sono stati al centro della maggiore storiografia internazionale, nell'incrocio delle piinnovative esperienze di ricerca di storia sociale, storia locale e microstoria. In questo saggio Gian Giacomo Ortu indaga gli istituti familiari sardi non tanto nei loro caratteri statici e formali - sulla scia dei tanti studi sui tipi e forme di famiglia -, ma nel rapporto vivo e dinamico che essi hanno con la dimensione locale, i contesti politici, i processi economici, i dinamismi sociali, i valori etici e culturali. L'approccio utilizzato, ad ampio spettro disciplinare - anzi transdisciplinare -, sorretto da un quadro di riferimenti scientifici che sempre europeo, consente di gettare fasci potenti di luce sulle trasformazioni epocali e sulle fasi congiunturali della societsarda tra XI e XVIII secolo.

Il nuraghe Arrubiu di Orroli. Vol....

Arkadia

Disponibile in libreria in 5 giorni

30,00 €
Il terzo volume della collana dedicata agli scavi nel nuraghe Arrubiu, come i precedenti, illustra i risultati degli scavi antichi e recenti effettuati nella Torre D e nel Cortile Y con i Silos 1 e 2, dei quali si è ipotizzata la funzione di deposito delle derrate a lunga conservazione; come sempre, gli studi dei reperti più significativi rinvenuti nel corso degli scavi antichi e recenti, concludono l'esposizione. Un volume ricchissimo di immagini e novità che, per praticità, è stato diviso in due tomi, il secondo dei quali vedrà la luce nel 2021 a completamento della disamina dei materiali rinvenuti.

L'antico Egitto. La storia, i...

Salvoldi Daniele
Arkadia

Disponibile in libreria in 5 giorni

13,00 €
L'Antico Egitto rappresenta da secoli uno degli snodi focali della storia. In questo volume, che rappresenta una sintesi delle vicende del paese, l'autore racconta la genesi, il progresso, lo sviluppo della societegiziana antica, ponendo l'accento sugli eventi principali, sui personaggi piimportanti, sulla religione, sulla vita privata e sull'arte. Un libro di agile lettura, adatto a tutti, che fornisci utili notizie e riscontri.

Dall'impero romano all'impero...

Arca Gianluca R. P.
Arkadia

Disponibile in libreria in 5 giorni

12,00 €
Dando seguito al precedente volume, "Storia della diffusione del Cristianesimo nell'Impero Romano", l'autore continua la propria riflessione, interpellandosi sul perche attraverso quali dinamiche il mondo classico sia divenuto cristiano. La questione, che, a uno sguardo superficiale, sembrerebbe appannaggio della Storia delle Religioni, riguarda piuttosto lo sforzo dell'identitromana che si trasforma accettando progressivamente nuove categorie attraverso le quali guardare alla realte comprenderla. Il volume concentra l'attenzione sull'avanzata, tra il III e il IV secolo, della religiositcristiana forte ormai della speculazione filosofica classica che, senza ingaggiar lotta con la variegata facies del mondo divino della tradizione, concepl'esistenza di un essere supremo dai contorni variamente definiti, suggerendo un monoteismo per il quale fu facile incontrare il monoteismo della fede cristiana. I cristiani non rinunciano al proprio verbo e ragionevolmente lo presentano quale punto d'arrivo del lavorio definitorio durato secoli, inducendo alla liberalizzazione della propria professione e alla proclamazione della sua ufficialit

Capita a Monteverde

Quarenghi Nina
Arkadia

Disponibile in libreria in 5 giorni

13,00 €
C'è un quartiere, a Roma, che parla al cuore di chi lo ascolta. La sua voce si arrampica sulle Mura Gianicolensi e si adagia sulle panchine di Villa Sciarra, esce dagli occhi appannati dei vecchi e dalle carte degli archivi, emerge dalle pagine del Messaggero e dalle foto in bianco e nero di un album parrocchiale. Giorgio Caproni, Pier Paolo Pasolini, Gianni Rodari, qui hanno respirato aria di casa, hanno intrecciato le loro vite a quelle della gente di Monteverde, nel saliscendi delle strade, nei cortili delle scuole e nei salotti, nel divenire della Storia. I racconti di Capita a Monteverde raccolgono le tante anime di questo spicchio d'Italia: anime in guerra, anime in pace, travolte da battaglie politiche, giochi d'amore, malintesi e abbagli, bombardamenti aerei e nubi tossiche, pistole parlanti, gatti eroici, feroci terroristi e adolescenti innamorati. La vita pulsa calda tra le strade di questo quartiere romano, che continua a parlare, ieri come oggi, al cuore di chi lo ascolta.

Garibaldi il corsaro

Picciau Pietro
Arkadia

Disponibile in libreria in 5 giorni

16,50 €
È il 22 settembre del 1873. Una burrasca notturna fa infrangere sugli scogli dell'isola di Caprera il veliero dell'aristocratico inglese Nicholas Richardson. Il giovane, messosi in salvo, raggiunge una strana costruzione, una sorta di fazenda dipinta interamente di bianco. Sa che qui potrà incontrare un personaggio già entrato nella leggenda, che fin da bambino l'ha sempre affascinato: Giuseppe Garibaldi. Anziano, costretto a muoversi con una carrozzina, l'"Eroe dei due mondi" non ha certo perso il carattere che l'ha accompagnato in tutte le sue imprese. Sollecitato dalla curiosità e dalle domande dell'ospite, Garibaldi si lascia andare a una rievocazione che nulla tralascia e tutto racconta. Una storia che parte dagli uomini principalmente, dal loro sogno di libertà e uguaglianza, dal desiderio disperato di porre fine, in ogni angolo del globo, al dispotismo. Giorni esaltanti e momenti tristi, lutti personali e travagli generali, ogni evento è un tassello di un grande mosaico che spiega, passo dopo passo, i primi decenni del XIX secolo, tra voglia di conservazione e istanze di rinnovamento.

Come una barca sul cemento

Saporito Roberto
Arkadia

Disponibile in libreria in 5 giorni

13,00 €
Ha cinquant'anni e, improvvisamente, dopo la misteriosa perdita del suo precedente incarico da professore universitario, si trova a lavorare come guardiano notturno, evento che lo costringe a rielaborare completamente la sua esistenza. Un po' per passare il tempo, un po' perché è un'esigenza che preme, decide di cercare quelle donne che hanno costellato il suo passato: quelle con cui avrebbe potuto avere una storia, anche solo fugace. Inizia così un inseguimento vero e proprio, a caccia delle "vecchie fiamme", scoprendo quali siano state le scelte - imposte o meno - di ognuna di loro. Diventa in questo modo l'epicentro di un corollario di sofferenze, di episodi, di destini che si incrociano e sbattono l'uno sull'altro, in un vortice che l'uomo tenta di ammaestrare con ben pochi risultati. Mille domande, sensi di colpa, se e ma a profusione, niente di certo. In queste pagine così dense, Saporito riesce a raccontare lo smarrimento della nostra epoca, tratteggiando le debolezze della natura umana con sguardo critico e puntuale.