Altre religioni non cristiane

Filtri attivi

Le foglie del destino. Storia, fascino e...

Baccarini Enrico
Enigma - 2016

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
Un viaggio nel più remoto passato di una terra che ancora deve svelare all'intera umanità le sue storie e le sue meraviglie. L'India è il paese delle dicotomie e delle molteplicità in cui sono ospitati gli estremi di un mondo che dal più remoto e millenario passato ha trasportato la propria storia e le proprie tradizioni in un presente in costante trasformazione. All'interno di questo multiforme panorama si colloca un sistema oracolare, divinatorio e predittivo unico al mondo. Le così dette Foglie del Destino, o Naadi Shastra, costituiscono un archivio millenario su foglie di palma, un mistero senza tempo conservato in molteplici biblioteche al cui interno sarebbe stata conservata e custodita la storia (passata, presente e futura) degli uomini. Le foglie di palma costituiscono un unicum nell'intero panorama mondiale essendo la più antica forma divinatoria ad oggi nota e integrando al suo interno diversi sistemi e strumenti per poter leggere, e non prevedere, il percorso compiuto da un'anima in questa vita e nelle precedenti. Questo libro ripercorre la storia, il fascino e il mistero di questa tradizione.

Sai Baba di Shirdi. Un messaggio di fratellanza...

Srivatsa Kamakshi
Laksmi - 2015

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
La vita di Sai Baba, il santo che visse a Shirdi (nel Maharashtra) tra fine 800 e inizio 900, è ricostruita attraverso una raccolta di testimonianze e aneddoti, lo Sri Sai Satcharitra, adattato dalla nota versione in lingua marathi di Hemad Pant. Testo de

Santeria cubana. Dizionario ragionato

Salvaterra Gianni
Edizioni Artestampa - 2014

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
La Santeria, la vera religione di Cuba, si rifà ad antichi retaggi africani e spagnoli, confondendo in un mix al di fuori delle nostre concezioni ed aspettative, il sacro ed il profano. Colma di magia, mistero, superstizione, filtri d'amore e di morte, in un miscuglio magico animico e sensuale, conosciuta anche come "Regla de Ocha", la Santeria è la più importante religione di origine africana trasportata a Cuba dagli schiavi di quel continente, mescolatasi in seguito nell'isola (attraverso il sincretismo) e praticata fino ai giorni nostri da un gran numero di fedeli al punto di essersi convertita in una rilevante componente culturale dell'identità nazionale cubana.

Racconti dei saggi che leggono le stelle

Fischmann Patrick
L'Ippocampo - 2011

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
I Saggi che leggono le stelle contemplano un universo che abolisce il tempo: dal gigante Orione al mare di latte, seguiamo i re magi, passando per i sentieri di Compostela, sotto la volta celeste, dove gli astri ci parlano della nostra odissea. Attraverso i vasti spazi dell'immaginario, un mondo popolato di astrologi, di alchimisti e poeti eruditi ci introduce ai miti egizi, greci, maya, cinesi, alle leggende kirghise o aborigene, e ancora, ai racconti del Rinascimento e dell'Illuminismo.

Il fuoco della libertà

Poonja Hariwansh L.
Astrolabio Ubaldini - 2010

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
Il pensiero 'io' è il primo pensiero, di qui inizia la prigionia, l'ignoranza, il samsara. Ma quando un medico fa un'autopsia non trova nessun io dentro quel corpo. Quindi, rifiuta tutte le esperienze, tutto ciò che percepisci, in cui ti identifichi. 'Non sono il corpo fisico, non sono il corpo mentale'. Alla fine l'io individuale svanirà, e dove l'io svanisce nasce la vera conoscenza. 'Chi sono io?' è la domanda fondamentale. Una volta scoperto chi sei, conoscerai la vera natura di tutte le cose. Le altre domande finiranno e con loro finirà tutta la sofferenza, tutta la manifestazione. Farsi questa domanda non richiede tempo e la risposta non avviene nel tempo. Non solo placa la mente, ma la fa scomparire del tutto, lasciandoti libero, libero dai cicli di nascita e morte. Volgi lo sguardo all'interno. Ci sono sei miliardi di persone nel mondo, ma solo venti sono qui oggi e possono dire: "Voglio sedermi sul trono della libertà". Ottima idea! Ti chiedo solo di non posticipare. In questo istante, guarda il tuo Sé. Non servono mappe, né libri, né sentieri. Sei già lì.

Le sette valli

Osho
Demetra - 2008

Disponibile in 3 giorni

6,50 €
''Esistono sette valli - spiega Osho - una volta raggiunta la settima, non ce ne sono più; allora l'uomo ha conseguito il suo essere, non è più paradossale. Non c'è più tensione, nessuna angoscia. Questo è ciò che in Oriente abbiamo chiamato Buddhità. (...) Ascolta quali sono queste sette valli, e cerca di comprenderle''. Il maestro illustra nei dettagli quali siano le sette valli dell'anima, i sette momenti esistenziali che il ricercatore del Vero affronterà lungo il cammino. Sono passaggi che richiedono costanza e dedizione, e che possono essere sofferti, ma sono necessari e inevitabili se si vuole trascendere il proprio piccolo Ego e aprirsi ai misteri e alla gioia dell'esistenza. Osho inoltre mette in guardia il lettore dalle lusinghe e dai tranelli della mente, che cercherà di distogliere il cercatore del Vero dalla meta finale: l'illuminazione.

In cammino con un saggio pellerossa

Marshall Joseph M.
Il Punto d'Incontro - 2008

Disponibile in 3 giorni

9,90 €
I discendenti delle tribù nativo-americane sono stati a lungo restii a condividere il loro sapere e la loro spiritualità, poiché l'essenza della loro saggezza era spesso stata fraintesa. Con "In cammino con un saggio pellerossa", Joseph M. Marshall, discendente diretto dei Sioux Lakota e vincitore di vari premi letterari, rompe finalmente questo silenzio rivelando il meglio degli insegnamenti che gli sono stati tramandati da suo nonno nel corso di tutta la sua esistenza, rendendo accessibili conoscenze senza tempo, finora patrimonio esclusivo della cultura Lakota. Marshall conduce il lettore nel cuore della saggezza del suo popolo, in un viaggio fatto di storie in cui autentici episodi della sua adolescenza si intrecciano con miti noti a ogni Lakota. Le sue emozionanti narrazioni toccano temi fondamentali per ogni popolo: la necessità di conoscere se stessi; il cerchio della vita; la scoperta e il compimento della propria, unica missione. Marshall propone una serie di racconti antichissimi, storie e leggende in una nuova, straordinaria versione.

Il manicheismo. Vol. 1: Mani e il manicheismo.

Gnoli G. (cur.)
Mondadori - 2003

Disponibile in 3 giorni

30,00 €
È la prima volta che gli scritti della religione manichea vengono raccolti. Un'antologia quindi che non ha eguali in nessuna lingua europea, che tiene conto delle più recenti scoperte papiracee, che hanno completamente cambiato la conoscenza del manichesimo. L'opera si inserisce in quel filone di antologie della Fondazione Valla che si propone di documentare e far conoscere ai lettori aspetti poco conosciuti dell'antichità.

La stella dei magi e il sarcofago decifrato

Brescia Teodoro
Nexus Edizioni - 2014

Disponibile in 5 giorni

12,00 €
Dopo 2000 anni, una straordinaria scoperta archeologica svela il mistero della Stella dei Magi: la mappa astronomica incisa sul sarcofago paleocristiano di Boville, che ritrae la volta stellata nella mezzanotte dell'avvento di Gesù. L'autore, individuando e decifrando la mappa, conferma quanto già dimostrato nelle sue precedenti ricerche: la stella vista dai Magi era la Stella di Davide, un segno astrologico ben noto e atteso, che si disegnò astronomicamente all'Avvento con l'aiuto di un fenomeno inaspettato: la famosa Cometa.

Ha un senso la vita? «Non ti darò un altro...

Osho
Uno Editori - 2019

Non disponibile

18,00 €
"Forse non hai mai pensato che la divisione tra fine e mezzi è una strategia di base per creare una scissione negli esseri umani: la vita è un mezzo; la meta, il raggiungimento, da qualche parte laggiù, è il fine. E quel fine la renderà significativa. Il mio approccio è totalmente differente: è quello di rendervi completi. Per questo voglio che viviate solo per il gusto di vivere. Che senso ha la bellezza? Vedi un tramonto, rimani ammutolito, è così bello, ma un cretino qualsiasi potrebbe chiedere: «Che senso ha?» E tu non avresti una risposta. E se non ha senso, allora perché elogiare senza ragione la bellezza? Un bellissimo fiore, o un bellissimo dipinto, o una bellissima musica, una bellissima poesia, non hanno alcun senso. Non sono ragionamenti che possano dimostrare qualcosa, né sono mezzi per raggiungere un fine. E la vita è fatta solo di cose che non hanno senso. Lasciatemelo ripetere: la vita è fatta solo di cose che non hanno nessun senso, che non hanno nessun significato, nel senso che non hanno nessuna meta, non ti portano da nessuna parte, non ottieni niente da esse. In altre parole, vivere è significativo di per sè. I mezzi e il fine sono uniti, non separati..." (Osho)

Le origini pagane delle feste cristiane

Zaffarana Corinna
Enigma - 2018

Non disponibile

15,00 €
L'origine delle festività e delle celebrazioni di ogni religione si perde nella notte dei tempi. Tutte le espressioni del Sacro si manifestano secondo processi complessi, che risentono del contatto con svariate culture e delle molteplici implicazioni proprie dei mutamenti economici e politici. Così avviene anche per la religione cristiana, che nelle sue forme e nei suoi simboli trae forza dalla tradizione greca; romana; ebraica; egizia. In questo breve saggio non si desidera esaurire un argomento tanto vasto e complesso, bensì gettare delle basi fondamentali anche il lettore curioso possa trarre ispirazione per un futuro cammino verso l'analisi consapevole di una delle manifestazioni religiose - ancora oggi - fra le più importanti e di use del globo.

Lui continua in me. Al defunto mio Lui

Pellizzon Chiara
ilmiolibro self publishing - 2017

Non disponibile

13,00 €
...Scavalcando ogni difficolta, il Nostro Amore sopravvivera alle lande della morte. Siamo Luce che sfida la sorte. Sapendo che il Nostro Amore avra la meglio sul mio timore!

Religioni africane. Maschere, riti e credenze a...

Dammann Ernst
Ghibli - 2017

Non disponibile

25,00 €
L'autore esamina in questo volume l'importante componente religiosa insita nella cultura delle società africane a sud del Sahara. In tutta l'Africa nera l'uomo fa esperienza di una forza a lui superiore, senza mai subirla con rassegnazione, ma tentando di comprenderla per ottenerne il controllo: i rituali e le procedure magiche si spiegano alla luce di questo sforzo, e anche l'arte non risulta estranea a questa dimensione. Il libro di Dammann è uno strumento utile per la sua completezza: vengono infatti trattati tutti i fenomeni della religiosità africana, dal rapporto uomo-animale ai riti di passaggio, indagando anche gli influssi della religione sull'arte, sull'economia, sul linguaggio e sul comportamento. Vengono inoltre esaminate le trasformazioni più recenti della cultura spirituale africana alla luce del proselitismo delle religioni straniere.

Maternità e politeismi-Motherhood(s) and...

Pedrucci G. (cur.); Scapini M. (cur.); Pasche Guignard F. (cur.)
Pàtron - 2017

Non disponibile

48,00 €
Dal Vicino Oriente antico al Mediterraneo greco e romano, dall'India del passato e del presente al Giappone, dalle culture animiste dell'Africa e della Polinesia al mondo celtico e norreno: con questo volume miscellaneo si intraprende un viaggio attraverso i molteplici modi di concepire, sentire, rappresentare, idealizzare, divinizzare, mortificare, propagandare e praticare la maternità in contesti politeistici differenti. Esso è il frutto del lavoro congiunto di studiosi provenienti da ambiti di studio assai diversi in un vero e proprio esperimento di transdisciplinarietà: dall'Antropologia Culturale all'Archeologia, dalla Filologia alla Storia delle Religioni. Lo scopo precipuo è contribuire a comprendere come si costruisce e costituisce un sistema politeistico attraverso la peculiare prospettiva della maternità. Realtà e riflessioni complesse, affascinanti e a volte sorprendenti emergono nei contributi sapientemente collezionati dalle curatrici per questo volume, con l'intento di proporre nuove linee di ricerca ed innovative prospettive sui politeismi e le maternità, evidenziando non soltanto specificità e divergenze, ma anche convergenze tra culture a volte molto distanti.

Sulla via del mito. Conversazioni con Michael Toms

Campbell Joseph
Lindau - 2017

Non disponibile

16,50 €
Autore di testi fondamentali come "L'eroe dai mille volti", durante la sua lunga carriera Campbell ha accolto con piacere ogni occasione gli fosse offerta per comunicare la propria visione dei miti, la sua vera passione: oltre a scrivere, ha tenuto lezioni e seminari e ha accettato con entusiasmo di essere intervistato. Il piacere di parlare con persone che condividevano i suoi stessi interessi e di esplorare insieme «il passato dell'umanità, saggiandone le profondità più oscure ed elevandosi alle altezze più gloriose» è quello che si respira in questa lunga conversazione «a puntate» con Michael Toms. Al centro di tutto ci sono ovviamente gli studi compiuti da Campbell fin dagli anni '20, spaziando dalla cultura dei nativi americani alla spiritualità orientale, dallo sciamanesimo alle religioni occidentali. Per lui la mitologia ha prima di tutto «la funzione di risvegliare e preservare nell'individuo un senso di meraviglia e di partecipazione al mistero di questo universo, decisamente imperscrutabile», ed è per questo che riflessioni più specifiche lasciano spesso spazio ad apparenti «divagazioni» che parlano della natura profonda dell'uomo, del suo bisogno di miti, della sua vocazione più autentica e del suo avvenire nel mondo. Attraverso un appassionato confronto di idee in questo libro viene delineandosi «un emozionante e visionario viaggio nel futuro, con una guida sapiente che faceva uso delle mappe del passato per illuminare il cammino». E una grandiosa celebrazione dello spirito umano e della vita.

Dal Dio Luna all'Islam. L'incredibile storia...

Candidi Marco
Aracne - 2017

Non disponibile

9,00 €
Il libro analizza la comunità dei Sabi di Harran, una comunità che professava il paganesimo non solo in epoca antica, ma anche quando l'Impero Romano era ormai cristianizzato. Dopo la conquista araba dell'area la comunità continuò a professare la sua fede fin quasi alla fine del XI secolo. Chi erano i Sabi, perché il Cristianesimo trionfante non riuscì a convertirli neanche con la forza? Per quale motivo l'Islam trattò con loro la resa della città o della vicina e cristiana Edessa? Ma, soprattutto, per quale motivo i Califfi Omayyadi e Abbasidi, in tempi diversi, la tollerarono con alterne vicende? Sono le domande al quale l'autore dà una risposta, pur nella difficoltà di fonti sicure e dirette. Prefazione di Alberto Valentini.

Gli adoratori del pavone. I yezidi: i testi...

Furlani Giuseppe
Jouvence - 2016

Non disponibile

14,00 €
"Colui che esistette avanti tutte le creature è l'Angelo Pavone. Fu lui a mandare Abta'us in questo mondo affinché separasse e istruisse il suo proprio popolo e lo salvasse dall'errore e dall'immaginazione. E ciò avvenne prima mediante la trasmissione del discorso verbale, poi per il mezzo di questo libro chiamato Gilwath. Questo è il libro che coloro che stanno fuori dalla nazione non devono leggere". Così si apre il Libro della rivelazione che, assieme al Libro nero, in lingua curda, costituisce il testo sacro principale dei Yezidi. Considerati a torto "Adoratori del Diavolo" sulla base della demonologia cristiana, tutta negativa, e non in base ai parametri interni della loro ideologia, secondo la quale il diavolo (Pavone o Iblis) non è malvagio, ma un angelo che dopo aver peccato ed essersi pentito ha ottenuto il perdono divino, i Yezidi sono una setta religiosa esoterica dell'Asia Anteriore di antichissime origini, esposta a persecuzioni nel corso del XIX secolo, a sanguinose repressioni da parte delle autorità ottomane e, oggi, minacciata dal furore barbaro dell'Isis. Questo libro di Giuseppe Furlani costituisce uno studio di carattere analitico della loro religione, offrendo, oltre a un memoriale della setta e ad alcune preghiere, la traduzione italiana dei due testi sacri.

Culto lunare e religioni misteriche

Pestalozza Uberto
Libreria Editrice ASEQ - 2015

Non disponibile

12,00 €
Nel recentissimo "Traité d'histoire des religions" di Mircea Eliade, dove la «morphologie du sacré» è trattata con quell'ampiezza di visione, quella ricchezza di documentazione e quella singolare, brillante agilità di spirito che gli sono familiari, l'autore ha cura di porre in grande rilievo la cerimonia degli Indii di San Juan Capistrano in California (egli li chiama Indii Mutsune), nella quale al primo apparire della nuova luna, mentre i giovani della tribù correvano in cerchio, gli anziani danzando cantavano: «Come la luna muore e ritorna in vita, così noi pure, anche se morti, torneremo a vivere». Accanto a questa, il Frazer ne ricorda un'altra, tratta da una vecchia fonte, in cui i "Negri" del Congo, pure al sorgere del primo quarto lunare, battevano le mani e gridavano, cadendo talora in ginocchio: «Possa io rinnovare la mia vita, come tu ti rinnovi»).

La sciamana

Kharitidi Olga
Mondadori - 2014

Non disponibile

9,50 €
La testimonianza di una giovane psichiatra russa che abbandona la sua formazione occidentale per compiere un itinerario iniziatico alla scoperta dei propri poteri interiori. Un viaggio affascinante nel cuore dello sciamanismo, la religione più antica del mondo.

La santería cubana. Aspetti teorici, mitologici...

Muci Giuliana
Salento Books - 2014

Non disponibile

14,00 €
Sacrifici di volatili per allontanare il male, infusi di erbe per richiamare il bene, lanci di conchiglie per conoscere il proprio destino; ma anche evocazione dell'Angelo Custode, dei santi/orishas e persino di Gesù, affinché Illuminino e accompagnino in

Il cuore della Bhagavadghita

Sathya Sai Baba
Milesi - 2013

Non disponibile

20,00 €
La Bhagavadgita (Il Canto del Signore) è il testo centrale del più illustre poema epico dell'India, il Mahabharata. Il grande Maestro indiano Sri Sathya Sai Baba ci propone il suo insegnamento per rivitalizzare l'uomo dei nostri tempi, imprigionato nella rete di moderne dialettiche, autocompiacimenti scientifici e superficiale disprezzo.

La srimad bhagavad-gita

Srimad Bhaktivedanta Narayana Mahar
ilmiolibro self publishing - 2012

Non disponibile

28,00 €
La gita è il dialogo tra Sri Krishna e Arjuna sul campo di battaglia di Kuruksetra, durante la guerra del Mahabharata avvenuta 5000 anni fa. In questa prima parte si trovano risposte a domande essenziali sul karma, la mente, l'azione, la sofferenza e il raggiungimento della felicità e della pace interiore.

Prosternarsi. Piccola indagine sulla regalità...

Cotesta Vittorio
Bevivino - 2012

Non disponibile

20,00 €
Si può provare meraviglia, stupore o indignazione nel vedere uomini e donne prosternarsi davanti ad altri uomini e ad altre donne. Oppure si può ritenere giusto prostrarsi davanti a Dio, ad Allah, ai santi, alla Madonna, agli dei, ai potenti della terra. Prosternarsi. Piccola indagine sulla regalità divina nelle civiltà euroasiatiche indaga sul perché e sul come gli uomini si umiliano davanti alla divinità o davanti ai potenti della terra. Attraverso una complessa indagine storico-culturale il volume mette in luce la connessione tra ritualità e regalità, tra rito e potere nelle civiltà euroasiatiche. La documentazione narrativa e iconica raccolta e analizzata riguarda il mondo antico greco e romano, la civiltà mongola durante il Medioevo, la civiltà induista, la civiltà cinese, la civiltà islamica in India nel XIV secolo, la civiltà Mughal e la civiltà europea del tardo Medioevo. Le diverse forme della ritualità delle corti di re e imperatori sono in stretta connessione con la concezione della regalità. La prosternazione è così sia un atto di umiliazione dei nemici sconfitti, sia un mezzo per stabilire una differenza abissale tra le élite del potere e il popolo, sia per creare gerarchie all'interno delle élite.

Lo sciamanismo di Siberia e Asia centrale

Stepanoff Charles
L'Ippocampo - 2012

Non disponibile

12,00 €
Dalle foreste siberiane alle steppe dell'Asia centrale, una figura dotata di straordinari poteri ereditari ha assicurato per secoli l'armonia delle comunità: lo sciamano. Allo stesso tempo indovini e terapeuti, gli sciamani facevano da tramite fra gli uomini e il mondo invisibile, popolato di orsi, renne, serpenti e mostri. In un sincretismo con religioni come l'Islam, il Buddismo o il Cristianesimo, lo sciamanismo ha attraversato le epoche, tanto da conoscere oggi una vera e propria rinascita nel mondo occidentale. In 110 documenti, scanditi dal ritmo del tamburo e del liuto, l'antropologo Charles Stepanoff e il ricercatore Thierry Zarcone ci svelano miti e rituali di questa civiltà ancestrale.

Il divino nella religione tradizionale...

Nkafu Nkemnkia Martin
Città Nuova - 2011

Non disponibile

29,00 €
La cultura africana è profondamente religiosa. In essa ogni aspetto della vita è intriso di divino. È impensabile perciò capirla senza una reale cognizione della sua spiritualità. L'intento dell'autore è introdurre il pubblico occidentale e cristiano all'esperienza che gli africani hanno di Dio. Per questo vengono riportate le diverse tradizioni religiose per individuarvi somiglianze e differenze e quindi elaborarne una interpretazione teologica. Infine viene presentato l'insegnamento del magistero e il tema del dialogo interreligioso con l'applicazione al caso africano.

Giona. «Come una colomba nella pancia di una...

Rinaldini Paolo
Anima Edizioni - 2011

Non disponibile

16,00 €
Il saggio offre al lettore una versione reale ed inconsueta del testo biblico legato alla controversa figura del profeta Giona. Le vicende che trovano come protagonista l'estrosa "Colomba" sono divenute inconsciamente dei cardini per la cultura occidentale e per la letteratura mondiale, inconsapevolmente perché nessuno aveva mai fino ad oggi sollevato il velo che occultava il volto del profeta. Egli è un ambasciatore, ed il suo compito è quello di recare all'umanità un messaggio. Tuttavia il tempo altererà l'immagine di Giona perché il suo idioma graffiante ha rischiato di far bacillare gli stereotipi e i canoni tradizionali della religione, a causa di ciò verrà incompreso. Egli ci fa dono di risposte concrete alle domande che l'uomo si è posto dalla notte dei tempi: chi e cosa sono? Cos'è dio? L'autore diviene il portavoce oracolare del messaggio, proponendo una panoramica a 360° sull'oggettività della condizione umana attraverso uno studio capillare degli avvenimenti che contraddistinguo l'opera biblica e una ricerca etimologica dei termini usati dal profeta. I misteri non saranno più tali!

Il segreto di Bali. Alla scoperta della cultura...

Gherpelli Giuliano
Verdechiaro - 2008

Non disponibile

16,90 €
"Il segreto di Bali" indaga, a partire da esperienze personali di viaggio, la via spirituale balinese, uno dei pochissimi percorsi di consapevolezza a valenza collettiva esistenti sul nostro pianeta. L'autore ne rivela lentamente i segreti conscio di aver scoperto qualcosa che va oltre la comune visione individualistica del cammino spirituale. Tale sapere non riguarda solamente la sfera tipicamente religiosa, ma anche tutto quello che la medesima influenza attraverso la creatività ovvero le arti figurative, la musica e il teatro che a Bali sono parti integranti del percorso evolutivo della collettività. Da quello che viene considerato da molti un paradiso terrestre emerge una visione non duale della realtà che contiene in sè qualcosa di potente e di sconcertante: bene e male si fondono in una dimensione unitaria ed integrata del programma divino e la personalità individuale in tal modo perde di significato e viene messa pesantemente in discussione. L'incanto balinese diviene una sottile trappola tesa all'ego dei viaggiatori che nell'isola hanno sempre rincorso le individualità degli artisti e quasi sempre hanno alla fine trovato un'unica coscienza di gruppo.

Euritmia. Introduzione all'arte del movimento...

Baratto Gentilli Lidia
Filadelfia Editore - 2006

Non disponibile

18,00 €
Che cos'è l'euritmia? Quale rapporto ha con le altre arti? Perché nella pedagogia steineriana ha un ruolo così importante? Nata negli anni Venti sotto la guida di Rudolf Steiner, l'Euritmia è oggi riconosciuta come forma d'arte autonoma, dotata di grandi possibilità espressive. E tuttavia non cessa di suscitare nel pubblico molti interrogativi, sia da parte di quanti hanno occasione di esercitarla direttamente che di coloro che assistono, in qualità di spettatori, ad una esibizione teatrale. Questo libro costituisce un essenziale chiarimento e una sintesi illuminata del suo significato.

Trattato di antropologia del sacro. Vol. 6:...

Sullivan L. E. (cur.)
Jaca Book - 1997

Non disponibile

35,12 €
La religione e la cultura dei nativi dell'America centrale e meridionale sono l'oggetto di questo nuovo volume del Trattato che dall'originario progetto in sei volumi si è dilatato fino a raddoppiarsi. Sono qui riuniti scritti di specialisti che hanno dedicato la loro attività professionale alla comprensione della vita religiosa degli indigeni delle Americhe. Sono casi esemplari di una varietà di credenze e di attività. Aztechi, maya, inca e casi a noi contemporanei sono incontrati senza imporre una trattazione uniforme, bensì elaborando il particolare profilo religioso delle diverse culture individuate.