NARRATIVA CLASSICA (PRIMA DEL 1945)

Filtri attivi

  • Disponibilità: Prossima uscita

Il muto di Gallura. (Racconto...

Costa Enrico
Il Maestrale

Prossima uscita

10,00 €
Sapeva Enrico Costa (come un personaggio di Borges) che «la soluzione del mistero è sempre inferiore al mistero». Nell'indagare sul leggendario criminale detto «il muto di Gallura», fa sì luce sulla figura storica del bandito Sebastiano Tansu (uomo di media statura, biondo, sordomuto dalla nascita, intelligente e dalla vista acutissima) e sulla faida che verso la metà dell'Ottocento sconvolse tre famiglie del paese di Aggius, contando settanta morti ammazzati, ma in fondo s'impegna ad alimentare la leggenda-mistero. Il narratore s'insinua negli interstizi della storia e della leggenda, chiarisce fatti e psicologie, ma poi semina il dubbio, e nella instabilità dell'avventura investigativa coinvolge il lettore con un intreccio circolare da romanziere sagace. Vinta la scommessa paradossale di «far parlare un muto», resta quella landa di silenzi - e su tutti quello che avvolge la scomparsa nel nulla di Sebastiano - dove può spaziare la fantasia dell'autore, concedendo spazio a quella sacrosanta del lettore.

Andrea o I ricongiunti

Hofmannsthal Hugo von
Adelphi

Prossima uscita

12,00 €
«Alcune pagine del libro, specialmente le scene veneziane, come quella inattingibile in cui la donna cambia volto e appare dall'alto del piccolo cortile coperto di vite, appartengono alle cose supreme del nostro secolo. Come un narratore classico, Hofmannsthal non vuole rendere il rilievo della realtà, non interpreta, non indugia, non costruisce prospettive; corre via, sempre rapido, sobrio e lieve, naviga sulla superficie della narrazione come sopra la corrente di un fiume che superbamente e delicatamente egli non si cura di esplorare. Tutto è evidente e nitidissimo: appena presentati, ci sembra che gli enigmi siano già risolti. Ma come è illusoria questa nitidezza! Chi fissi la trasparenza della superficie, scoprirà dietro ogni segno un altro segno che accenna, dietro ogni parola un nodo di altre parole taciute: finché gli accadrà di naufragare in questa liquida limpidezza come nel mobile incantesimo della luce» (Pietro Citati).

Il richiamo della foresta

London Jack
Mondadori

Prossima uscita

22,00 €
La vita di Buck, cane di razza abituato al clima mite e alla tranquillità degli Stati Uniti del Sud, ha un'improvvisa svolta quando, per una scommessa persa, è venduto e spedito al Nord, come cane da slitta. Piegato all'obbedienza da un esperto allevatore, riesce a far fronte alle nuove esigenze e a sopravvivere alle privazioni e al clima inclemente. Ma qualcosa è cambiato in lui: nel suo comportamento riaffiorano istinti sopiti. Buck sente crescere, sempre più forte, il contrasto tra natura e educazione, tra amore per il padrone e slancio incontenibile verso la libertà.

Il Maestro e Margherita

Bulgakov Michail
Giunti Editore

Prossima uscita

8,00 €
Un romanzo che si sviluppa su tre linee narrative. Nella prima, il diavolo arriva a Mosca alla ricerca di una regina del Sabba, senza cui il ballo non può aver luogo. Nella seconda, ambientata a Gerusalemme, Ponzio Pilato è un personaggio tormentato, consapevole di avere crocifisso il vero Dio. Nella terza un uomo, il Maestro, è chiuso in manicomio: ha scritto e bruciato un romanzo (appunto quello su Pilato) che le autorità non approvano. Ama, ricambiato, Margherita, che accetterà di vendere la propria anima al diavolo per diventare la regina del Sabba e salvare il Maestro.

La notte prima di Natale

Gogol' Nikolaj
GARZANTI

Prossima uscita

4,90 €
Il fabbro Vakula è innamorato di Oksana, la fanciulla più bella del villaggio di Dikanka, ed è determinato a sposarla. Il suo progetto viene però ostacolato dal diavolo in persona: quest'ultimo, infatuato della stessa donna, cerca infatti di contrastare il proprio rivale scatenando sul villaggio una violentissima bufera di neve... «La notte di Natale», pubblicato nel 1832 nella raccolta «Veglie alla fattoria presso Dikanka» e ambientato in Ucraina durante il regno di Caterina II, ha ispirato l'opera lirica di Chaikovskij e di Rimskij-Korsakov, ed è poi approdato anche sul grande schermo.

Con gli occhi chiusi

Tozzi Federigo
Guida

Prossima uscita

14,00 €
Pubblicato nel 1919, ma iniziato già nel 1912, il romanzo segue la vicenda esistenziale del giovane Pietro, legato a un contesto familiare dominato da una castrante figura paterna, in una piccola città di provincia. Chiuso nel suo mondo interiore, Pietro vive le stagioni della vita "con gli occhi chiusi", inseguendo immagini illusorie degli altri come di se stesso. Il testo presenta non pochi elementi autobiografici, in particolare nell'immagine del padre, nel quale sono riconoscibili tracce del difficile e irrisolto rapporto dell'autore con la figura paterna.

Piccole donne. Meg, Jo, Bet & Amy

Alcott Louisa May
Mondadori

Prossima uscita

25,00 €
Divenuta subito un classico, la storia di Jo, Meg, Amy e Beth ha avvinto intere generazioni. Questo volume presenta il ciclo completo dei quattro romanzi.

Suite francese

Némirovsky Irène
Bompiani

Prossima uscita

11,00 €
«Suite francese» è il titolo dei primi due "movimenti" di quello che avrebbe dovuto somigliare a un poema sinfonico di Irène Némirovsky, composto da cinque parti, di cui solo le prime due sono state completate e pubblicate. La prima parte, «Temporale di giugno», racconta l'esodo di massa dei francesi che, all'arrivo delle truppe naziste, si sono spostati con figli, vecchi, malati e intere case caricate su veicoli di fortuna. Il secondo pezzo, «Dolce», è ambientato in una piccola città della campagna francese, Bussy, nei primi mesi, stranamente tranquilli, dell'occupazione tedesca e narra di due donne: la vedova Angellier e sua nuora, che si innamora di un giovane ufficiale tedesco.

La certosa di Parma

Stendhal
GARZANTI

Prossima uscita

10,00 €
Ambientate in un un'Italia ottocentesca in parte fantastica, in parte reale, le avventure di Fabrizio del Dongo si snodano in una serie di incontri e peripezie al termine dei quali si trova il luogo del silenzio, lo spazio simbolico dell'isolamento e della rinuncia: la Certosa di Parma. È un romanzo modernissimo, profondamente "realista". Stendhal vi riassume a un tempo lo spaesamento che la nascente società borghese determina nell'individuo e la perdita tutta individuale delle illusioni.

Piccole donne. I quattro libri:...

Alcott Louisa May
Einaudi

Prossima uscita

15,00 €
La storia di una famiglia sullo sfondo dell'America scossa dalla guerra di Secessione. Le quattro sorelle March - la giudiziosa Meg, l'impertinente Jo, la dolce Beth, la vanitosa Amy - si preparano alla vita vivendo sogni e speranze dell'adolescenza. Le piccole donne crescono e gli svaghi infantili vengono via via sostituiti dai legami del cuore e dai primi dolori che il destino riserva loro. E a questo punto che la storia di Jo balza in primo piano. Impulsiva, irrequieta e geniale la secondogenita incarna lo spirito progressista della Alcott educatrice: fonda la casa-scuola di Plumfield, aperta a studenti di età ed estrazione sociale diversa, protesa a un'educazione che stimoli la libertà, l'amore per la natura, la solidarietà, e dove i giovani ospiti diventano "piccoli uomini". Ormai adulti, i ragazzi di Jo ritorneranno dalle strade del mondo su cui si erano dispersi alla loro mai dimenticata scuola di vita.

L'Abbazia di Northanger. Ediz....

Austen Jane
Giunti Editore

Prossima uscita

8,00 €
Catherine Morland è a tal punto influenzata dalla lettura dei romanzi gotici che, invitata dal padre del giovane Henry (di cui è innamorata) a trascorrere qualche giorno nell'antica dimora di Northanger Abbey, incomincia a interpretare in chiave horror alcune banali esperienze che lì le capitano - una maniglia spezzata, un cassetto inspiegabilmente chiuso a chiave - arrivando a credere di aver scoperto le tracce di un orribile delitto. Grazie a Henry, Catherine ritroverà il senso della realtà e i due giovani potranno coronare il loro sogno d?amore. Un'avventura psicologica, prima ancora che narrativa, dalle tinte gotiche spiccate.

Il rosso e il nero. Ediz. integrale

Stendhal
DEMETRA

Prossima uscita

7,90 €
Il poeta Guido Monti, giornalista del Manifesto, rilegge Il rosso e il nero di Stendhal come il grande affresco di una nazione, la Francia del primo Ottocento. Ma il rosso cardinalizio e il nero dei preti ci parla della stoffa di cui è fatta ogni società, basata sulle apparenze e immune a ogni cambiamento di libertà, che ha sotto di sé e opprime una comunità di donne e di uomini con passioni ferventi, talvolta bestiali. Con quella sua commozione limpida e disperata per la vita fragile che fugge, lo scrittore (e con lui Guido Monti) entra nella psiche di Julien Sorel, figlio di un carpentiere, chiamato dall'alta società in tono derisorio "l'abatino di provincia", cresciuto dai Gesuiti ma lettore fervente di Rousseau e dei diari di Napoleone.

La civetta cieca

Hedàyat Sàdeq
Carbonio Editore

Prossima uscita

14,50 €
Scritta negli anni '30 del '900 mentre l'autore era in esilio volontario a Parigi e in Persia si consolidava il potere del contestatissimo shah Reza Pahlavi, "La civetta cieca" è riconosciuta come l'opus magnum di Sadeq Hedayat. Il romanzo poté essere pubblicato in Iran solo nel 1941, dopo l'abdicazione del sovrano, e suscitò scandalo nella società persiana. Un'opera visionaria e di potente sottigliezza, dall'atmosfera oscura e insieme magnetica, in cui suggestioni simboliste ed echi kafkiani si mescolano all'esistenzialismo francese, alla cultura indiana e alla magia della grande tradizione letteraria persiana. Fra realtà e allucinazioni indotte dall'oppio, un miniaturista di portapenne racconta la sua tragica storia, il suo tormento, il suo desiderio di oblio.

Orlando

Woolf Virginia
ABEditore

Prossima uscita

3,90 €

Con gli occhi chiusi

Tozzi Federigo
Mondadori

Prossima uscita

10,00 €
Il romanzo fu pubblicato nel 1918. E' la storia, largamente autobiografica, di un'adolescenza, dei primi dolorosi incontri con la realtà e con l'amore. Pietro Rosi è un giovane fragile e sognatore, figlio di un oste rude e di una donna delicata che muore ben presto. Pietro si innamora di una giovane contadina, Ghisola, sentimento che affronta "ad occhi chiusi". Quando a Firenze Ghisola, dopo essere stata l'amante di un uomo maturo, rimasta incinta, decide di sfruttare il sentimento di Pietro e di attribuirgli la paternità del figlio che aspetta, si trova però costretta a sfuggirgli, perché Piero la "rispetta" e fa sfumare il suo piano. Scoperta improvvisamente la verità Piero "apre" gli occhi e termina così la sua adolescenza.

Tutte le novelle. Vol. 2: 1919-1939

Deledda Grazia
Il Maestrale

Prossima uscita

14,90 €
Di Grazia Deledda - scrittrice fra le più controverse e meno comprese del Novecento europeo - si ripropone tutta la produzione novellistica in due volumi. Questo secondo volume contiene le oltre 160 novelle della maturità, pubblicate in otto raccolte, dal 1919 de "Il ritorno del figlio" alla postuma "Il cedro del Libano" del 1939. La narrativa breve della scrittrice, in questo ampio periodo della sua operosità, si muove dagli esperimenti di affrancamento dalle ambientazioni e dalle tematiche sarde, per giungere alle prove dell'autrice di fama che adopera con piena sicurezza gli strumenti della propria arte letteraria.

Inferno sulla terra

Thompson Lewis Vicki
HarperCollins Italia

Prossima uscita

14,00 €
Il romanzo d'esordio di Jim Thompson. Un fattorino d'albergo è costretto ad assistere a perversioni da adulti; uno scrittore alcolista cerca in ogni modo di rimandare il proprio collasso nervoso per riuscire a finire il suo ultimo libro; una famiglia disfunzionale, i cui membri si distruggono vicendevolmente sull'ingannevole sfondo della ricca California nel periodo bellico. È un'opera sconvolgente e per gran parte autobiografica. L'autore guida il lettore come un moderno Dante nel proprio inferno personale e dipinge in modo vivido e disperato personaggi indimenticabili.

La famosa invasione degli orsi in...

Buzzati Dino
Mondadori

Prossima uscita

38,00 €
Guidati dal loro re, a cui i cacciatori della pianura hanno rapito il figlio, gli orsi scendono dalle montagne e invadono la Sicilia, superando ostacoli terribili: l'esercito del Granduca, i cinghiali da guerra molfettani trasformati in palloni aerostatici e gli artigli del Gatto Mammone. Riescono a espugnare la capitale e a ritrovare il principino, ma la loro gioia non dura a lungo. Divenuti i signori dell'isola, gli orsi vedono la corruzione insinuarsi nel loro mondo: gozzoviglie, bische, congiure di palazzo e la rapina della Grande Banca Universale. E solo il ritorno, in lunghissima fila, alle vecchie montagne assicurerà loro la quiete della natura. Originale fusione di invenzioni surreali e ballate popolaresche, di temi fiabeschi e scorci ironici, questa favola-apologo - non solo scritta ma interamente illustrata da Dino Buzzati nel 1945 - riserva le sorprese di una fantasia felicemente bizzarra. E mantiene ancora oggi una straordinaria freschezza, una imprevedibile libertà di movimento e una suggestiva attualità. Età di lettura: da 11 anni.

Paura alla Scala

Buzzati Dino
Mondadori 2019

Prossima uscita

13,00 €
"Paura alla Scala" fu pubblicato nel 1949, dopo il successo de "Il deserto dei Tartari" e "I sette messaggeri". Nelle venticinque storie che compongono la raccolta si dispongono, con esiti letterari altissimi, i grandi temi della narrativa dello scrittore bellunese: il senso di solitudine di fronte alla vastità e all'inaccessibilità del cosmo; l'attesa di qualcosa che rompa l'incanto della mediocrità cui ci sentiamo fissati; l'impressione che esista un destino più forte degli uomini, che pure tanto si affannano per poi scoprire quanto sono modesti rispetto alle loro presunzioni. Ma il quadro non è tutto desolazione: non mancano, infatti, anche la spinta all'elevazione, all'amore, alla speranza, al compimento.

Lungo la strada

Bang Herman
Federico Tozzi ed. in Saluzzo

Prossima uscita

14,00 €
Ci sono vite che scorrono via placide e senza destare clamore, sono quelle che Bang definisce esistenze silenziose. Una di queste la vive Katinka Bai, giovane sposa di un capostazione che non la sa ascoltare. Katinka trascorre la sua timida esistenza in un piccolo paese di provincia, raccontato attraverso i suoi buffi abitanti. Il suo mondo è sereno ma privo di vere emozioni. Sarà l'arrivo di Huus, il nuovo fattore, a ridare luce a Katinka, una luce che si scontrerà con un amore impossibile, tratteggiato con tocchi lievi e delicati.Bang, inaugurando lo stile impressionista in letteratura, dipinge i personaggi dall'esterno, lasciando al lettore il compito di intuirne sensazioni e pensieri."Lungo la strada" è una meditazione sull'amore e sui ricordi, sul dolore di non poterlo vivere appieno e sull'amarezza di scoprirsi, col passare del tempo, creature dimenticate.