Forze di terra e impiego operativo

Filtri attivi

Tutti giovani sui vent'anni. Una...

Mondini Marco
Mondadori 2019

Disponibile in 3 giorni

22,00 €
Quella degli alpini italiani è una storia straordinaria. Fondati nel 1872 come piccolo corpo specializzato addestrato a difendere i valichi di montagna, le «penne nere» crebbero rapidamente sia nei numeri che nell'immaginario pubblico. Attraverso una serie di paradossi (le prime battaglie della loro storia vennero combattute durante guerre di aggressione coloniale in Africa, e non per difendere i confini) guadagnarono la fama di soldati devoti e disciplinati, coraggiosi e indistruttibili. Una nomea che in un'Italia affamata di eroi li elevò da semplici ingranaggi dell'esercito a protagonisti della vita nazionale. Tutti giovani sui vent'anni racconta la loro storia. Non attraverso le battaglie che hanno combattuto, benché le guerre di 150 anni costituiscano le scansioni delle sue pagine. Piuttosto, attraverso un viaggio nella cultura italiana: opere letterarie, film, canzoni e disegni che hanno costruito questo mito umano e guerriero unico nella storia nazionale (e probabilmente al mondo). Un mito nato ai tempi della Grande Guerra, sopravvissuto al fascismo e alle disfatte della seconda guerra mondiale, all'umiliazione dell'8 settembre e della sconfitta, all'occupazione e alla demilitarizzazione del paese dopo la pace di Parigi del 1947. Risorto, in modo apparentemente incredibile, attraverso settant'anni di storia repubblicana, quando gli alpini divennero i prototipi di un nuovo modello di soldato europeo: non più l'eroe guerriero trionfante e sterminatore, ma il buon samaritano in uniforme, caritatevole e generoso, pronto al sacrificio non per espugnare un obiettivo ma per salvare vite e confortare le vittime dei disastri naturali. Un ruolo di straordinaria popolarità la cui fine sarebbe stata decretata solo dallo spegnersi, dopo due secoli di tradizione rivoluzionaria e nazionale, della coscrizione obbligatoria, l'istituto su cui si basava l'esistenza stessa dell'alpino come buon cittadino-soldato.

Associazione nazionale alpini. Un...

Oliva Gianni
Edizioni del Capricorno 2019

Disponibile in libreria  
MANUALI STORIA

12,00 €
Un viaggio nel tempo per celebrare i cent'anni dell'Associazione Nazionale Alpini, nata all'indomani di Vittorio Veneto per onorare gli elementi costituitivi di questo corpo da montagna: senso del dovere, attaccamento alle tradizioni, orgoglio degli emblemi che lo caratterizzano, spirito di corpo, solidarietà fra commilitoni e la continuità di questi valori anche una volta in congedo. In cent'anni di attività, l'ANA ha visto i suoi membri impegnati in un conflitto mondiale e inviati nelle missioni ONU, si è distinta per la solidarietà e la prontezza con cui ha reagito alle emergenze che hanno colpito il nostro Paese. Dalla nascita dell'associazione in una birreria di Milano sino ai giorni nostri, storie, protagonisti ed eventi della storia delle Penne Nere. Con un apparato iconografico d'epoca e attuale, e tanti approfondimenti.

Gli alpini. I luoghi, i valori e...

Gribaudo 2019

Disponibile in libreria  
MANUALI STORIA

14,90 €
Torna in una nuova edizione aggiornata il libro dedicato al corpo degli alpini, le mitiche Penne Nere che rappresentano un simbolo di dedizione alla patria e di appartenenza alla propria terra. Dalle origini ai giorni nostri, un viaggio illustrato che racconta gli alpini attraverso le gesta e le vicende, ma anche i personaggi principali, i mezzi, le tecniche di addestramento e molto altro. Non manca un richiamo all'attività dell'Associazione Nazionale Alpini e ai raduni di massa che essa promuove, ormai entrati a far parte della cultura popolare italiana.

Studi storici nel centenario...

Unicopli 2019

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
L'Associazione nazionale alpini fu fondata nel 1919, cento anni fa: un secolo di una storia non ordinaria. Oggi l'associazione conta alcune centinaia di migliaia di associati, promuove annuali manifestazioni di massa che occupano le prime pagine dei giornali, svolge - attraverso le migliaia di sezioni e gruppi disseminati nel Paese - un'attività varia, di memorie e di solidarietà, si distingue per capacità organizzative e realizzative in interventi di protezione civile. Ma come si è arrivati a questa realtà odierna? La sua storia in cosa assomiglia e in cosa si distingue da quelle delle altre associazioni d'arma, combattentistiche e di reduci? In questo terzo volume, di una serie di tre, si indaga, con il mestiere dello storico, il 'vincolo associativo' che, dopo che essi hanno svolto il servizio militare in pace o in guerra, ha tenuto assieme tante centinaia di migliaia (e, nel corso della sua oramai secolare storia, milioni) di italiani - e, al giorno d'oggi, anche italiane - dentro appunto l'Associazione. Cosa li ha spinti ad associarsi? C'è, anche, in questo, una specificità 'alpina'? Storia militare dei reparti, in pace e in guerra, e storia politica e sociale dell'Associazione hanno un legame?

Concorso allievi marescialli...

Nissolino Patrizia
Editest 2018

Disponibile in libreria  
CONCORSI MILITARI

28,00 €
Il volume è indirizzato sia a quanti intendono partecipare al concorso pubblico per l'ammissione al corso biennale di Allievi Marescialli dell'Esercito indetto dal Ministero della Difesa, sia a coloro che partecipano al concorso interno riservato a Sergenti e Volontari in servizio permanente sia a coloro che si preparano al concorso per Marescialli a nomina diretta. Il testo è articolato in Parti: Parte I - La figura del Maresciallo dell'Esercito Italiano (ruoli, compiti; come si svolge il concorso, consigli per la tutela all'inidoneità); Parte II - La prova scritta per la verifica delle qualità culturali e intellettive (questa Parte sviluppa tutto il il programma d'esame della prova scritta: Lingua italiana, anche sul piano ortogrammaticale e sintattico; Logica matematica; Attualità; Cittadinanza e Costituzione; Storia; Geografia; ); Parte III - Prova per la verifica della conoscenza della inglese. Parte IV - Gli accertamenti fisio-psico-attitudinali. Con software di simulazione della prova scritta.

Eroi di una guerra segreta. Le...

Ponte Meo
Longanesi 2018

Disponibile in 3 giorni  
INCHIESTE

16,90 €
Grazie alla sua esperienza di inviato, Meo Ponte racconta, attraverso la voce dei protagonisti e il contenuto di documenti mai resi pubblici prima, le vite perse e le battaglie vinte dei soldati italiani attivi nelle cosiddette "missioni di pace". A partire dagli anni Ottanta, con la prima missione in Libano, l'esercito italiano è stato impegnato in diversi teatri bellici e post bellici. In molti casi i soldati hanno dovuto affrontare vere e proprie battaglie dove hanno messo in luce la loro preparazione e il loro valore. Il caso più eclatante è la missione Antica Babilonia iniziata nel luglio 2003 in Iraq. Convinti di partecipare a un'operazione di peacekeeping, i soldati italiani si sono visti affidare il controllo di un'intera provincia, che sarebbe stato il teatro del tragico attentato contro la base Maestrale a Nassiriya. Altri sanguinosi combattimenti li hanno visti coinvolti nei Balcani, in Somalia e in Afghanistan. Attraverso le testimonianze degli ufficiali al comando, dei soldati e delle forze speciali che hanno dimostrato l'efficienza del loro addestramento, Meo Ponte racconta storie, azioni e retroscena delle più importanti spedizioni, che sono valse ai protagonisti numerose decorazioni al valor militare assegnate nel segreto più assoluto. Eroi di una guerra segreta celebra il coraggio dei soldati italiani impiegati in pericolose missioni spesso sconosciute al grande pubblico.

Concorso per volontari in ferma...

Nld Concorsi 2018

Disponibile in libreria  
CONCORSI MILITARI

28,00 €
Il concorso per il reclutamento di volontari in ferma prefissata quadriennale (VFP 4) nell'Esercito, nella Marina Militare e nell'Aeronautica Militare prevede: a) una prova di selezione a carattere culturale, logico-deduttivo e professionale; b) le prove di efficienza fìsica, nell'ambito di ciascuna Forza armata, con parametri differenziati per uomini e donne; c) l'accertamento, sempre nell'ambito di ciascuna Forza armata, dell'idoneità psico-fisica e attitudinale; d) la valutazione dei titoli. In particolare, la prova di selezione a carattere culturale, logico-deduttivo e professionale consiste nella somministrazione, in un'unica sessione, di un questionario. Il presente volume costituisce un valido strumento per la preparazione alla prima prova: infatti per ciascuna materia, vengono trattate in maniera chiara ed esaustiva le nozioni teoriche essenziali, in modo tale da fornire al candidato la possibilità di apprendere rapidamente i concetti e di ripassare velocemente i contenuti oggetto di studio. Le materie oggetto di trattazione sono: Matematica; Italiano; Storia; Geografia; Scienze (Biologia, Fisica, Scienze della Terra). Deduzioni logiche; Educazione civica; Regolamenti Militari; Lingua Inglese. Il volume si compone, inoltre, per ciascuna materia trattata teoricamente, di una sezione dedicata alle batterie di domande a risposta multipla che prevedono quattro opzioni di soluzione fra le quali viene indicata la risposta corretta e due batterie relative ai quiz ufficiali dei precedenti concorsi. Completa il volume l'innovativo simulatore online, con il quale è possibile esercitarsi con batterie di domande a risposta multipla, aventi ad oggetto ciascuna delle materie oggetto del volume.

Studi storici nel centenario...

Labanca N.
Unicopli 2018

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
L'Associazione nazionale alpini fu fondata nel 1919, cento anni fa: un secolo di una storia non ordinaria. Oggi l'associazione conta alcune centinaia di migliaia di associati, promuove annuali manifestazioni di massa che occupano le prime pagine dei giornali, svolge - attraverso le migliaia di sezioni e gruppi disseminati nel Paese un'attività varia, di memorie e di solidarietà, si distingue per capacità organizzative e realizzative in interventi di protezione civile. Ma come si è arrivati a questa realtà odierna? La sua storia in cosa assomiglia e in cosa si distingue da quelle delle altre associazioni d'arma, combattentistiche e di reduci? In questo primo volume, di una serie di tre, si mettono a fuoco le tappe e i periodi fondamentali dello sviluppo storico dell'Associazione: la formazione nel primo dopoguerra liberale, la lunga fase del regime fascista, lo sviluppo e la trasformazione al tempo della Repubblica democratica.

Studi storici nel centenario...

Labanca N.
Unicopli 2018

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
L'Associazione nazionale alpini fu fondata nel 1919, cento anni fa: un secolo di una storia non ordinaria. Oggi l'associazione conta alcune centinaia di migliaia di associati, promuove annuali manifestazioni di massa che occupano le prime pagine dei giornali, svolge - attraverso le migliaia di sezioni e gruppi disseminati nel Paese un'attività varia, di memorie e di solidarietà, si distingue per capacità organizzative e realizzative in interventi di protezione civile. Ma come si è arrivati a questa realtà odierna? La sua storia in cosa assomiglia e in cosa si distingue da quelle delle altre associazioni d'arma, combattentistiche e di reduci? In questo secondo volume, di una serie di tre, si mettono a fuoco tre aspetti assolutamente caratterizzanti lo sviluppo storico dell'Associazione: il suo impegno nel campo della solidarietà e della Protezione civile, lo sviluppo di una assai ampia stampa associativa, che collega i soci a livello locale e nazionale, il rapporto stretto - nel secondo dopoguerra - con i reparti militari alpini.

Le Penne nere. Alpini nella grande...

Gambarotto Stefano
Editoriale Programma 2018

Disponibile in 3 giorni  
STORIA CONTEMPORANEA

10,00 €
È la montagna che fa l'Alpino. Il mito del soldato con la penna sul cappello nasce dallo stretto rapporto con questo ambiente tanto duro ed esigente nei confronti dell'uomo, quanto generoso nel concedere al suo animo la sensazione di infinito e di libertà insita negli spazi maestosi che lo caratterizzano. La montagna, come tutti i luoghi estremi, è una creatura governata da regole cui non è possibile derogare. Allontanarsene significa esporsi a gravi rischi. Scegliere di condurre la propria esistenza abbarbicati alle sue pendici vuol dire doversi piegare ai ritmi che essa impone, regolati dall'eterno moto delle stagioni, imparando ad accettare le sfide che essa presenta ogni giorno. Si deve insomma sottostare ad una rigida disciplina del vivere. L'Alpino della Grande Guerra è fatto di tutto questo.

È la guerra. Diario maggio-agosto 1915

Gatti
Il Mulino 2018

Disponibile in 3 giorni

24,00 €
Nel maggio 1915 l'Italia si prepara a entrare in guerra. Angelo Gatti, ufficiale di Stato maggiore, comincia a scrivere un diario che si rivelerà molto utile per ricostruire le vicende dell'esercito italiano. Questo volume raccoglie le riflessioni e le annotazioni che egli affidò alla carta dal 17 maggio al 5 agosto del 1915. Uomo dalla personalità ricca e dalla vasta cultura, dotato di autonomia di giudizio, capacità critica e lucidità di analisi Gatti scrive le sue impressioni sull'andamento del conflitto e sui capi politici e dell'esercito, senza risparmiare critiche e spunti polemici nei confronti di politici, di ufficiali, delle strategie militari messe in atto. Su tutto aleggia la consapevolezza che questa guerra, la Grande guerra, sarà completamente diversa dalle altre, nuova e imprevedibile nei suoi sviluppi futuri.

La scelta. La mia vita nella...

Pagliaro Danilo
Chiarelettere 2018

Disponibile in 3 giorni  
VERITA NARRATIVA

16,90 €
Un'esistenza degna di questo nome. Cercava questo Danilo Pagliaro quando ventitré anni fa si arruolò nella Legione. A pochi mesi dal congedo, oggi quella vita la rivivrebbe mille volte e con attaccamento e gratitudine ne prosegue il racconto. Non certo per esaltarne le gesta o glorificarne il rischio e l'azione: esibizionismo e retorica non fanno per un legionario. È per smentire le leggende e tacitare mitomani e millantatori che il brigadier-chef torna a scrivere. Racconto dopo racconto, l'immagine della Legione come banda di avventurieri e tagliagole, mercenari e avanzi di galera spregiudicati si scompone. Per lasciar posto alla realtà di un corpo coeso, di uomini che hanno rinunciato al proprio passato e alla propria identità mettendosi al servizio della nazione. Come il brigadier-chef C., ragazzo polacco che alla caduta del Muro è fuggito da freddo e miseria ed è venuto ad arruolarsi, nascosto tra i respingenti dei treni merci; la recluta cinese che si è avventurata nei ranghi senza conoscere una parola di francese; o L., camerata svedese che invece ci è rientrato dopo aver appreso di un suo compagno ucciso e diversi altri feriti sotto il fuoco di un cecchino a Sarajevo, durante la guerra in ex Iugoslavia. Militi che nei territori difficili di Repubblica Centrafricana, Costa d'Avorio e Camerun non vanno per replicare le imprese di Rambo, ma per affiancare la popolazione locale, spesso ricevendo in cambio ostilità. Racconta questo l'ex legionario ai giovani che inseguono il mito della bella morte ma gli chiedono di ferie e licenze, diritti e indennità. E in calce al libro risponde in sintesi alle loro domande più frequenti.

L'esercito romano. Un esercito...

Wolff Catherine
Libreria Editrice Goriziana 2018

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
Conquistare il mondo e governare i popoli è la missione di Roma, specie nella visione di Augusto dopo le tormentate guerre civili. La maggior parte delle conquiste avvenne in età repubblicana e all'inizio del Principato, durante il regno di Augusto, e portò sotto il controllo di Roma l'intero bacino mediterraneo. Strumento delle conquiste fu l'esercito, che inoltre consentì di conservarle. Le autorità romane disponevano di uno strumento eccellente, grazie al quale furono sconfitti popoli notoriamente bellicosi. Ma, nonostante ciò, l'esercito romano può essere definito un esercito modello? Il libro mira a rispondere criticamente a questo quesito, proponendo nuovi spunti interpretativi ed esaminando in particolare quattro ambiti: natura e composizione dell'esercito, diserzione e passaggio al nemico, ammutinamento e insubordinazione, le ragioni del successo dell'esercito romano.

Il Gruppo Alpini di Gallicano...

Badiali L.
Garfagnana Editrice 2018

Disponibile in 3 giorni

5,00 €
Questa pubblicazione è stata ideata e realizzata in occasione del trentennale della costituzione del Gruppo Alpini di Gallicano in Garfagnana. Con questo opuscolo gli alpini intendono rendere omaggio a tutti coloro che hanno costituito il gruppo e che negli anni si sono prodigati per mantenere in vita l'associazione, sia con il loro impegno sia con le loro risorse; con l'auspicio da parte di tutti di vedere l'attività del gruppo sempre fiorente, assicurando continuità agli intenti che hanno animato i soci.

Le grandi battaglie degli alpini...

Vaschetto Diego
Edizioni del Capricorno 2018

Disponibile in 3 giorni  
STORIA CONTEMPORANEA

9,90 €
Sulle cime della Grande Guerra si è forgiata la leggenda degli Alpini. In questo volume, Diego Vaschetto porta il lettore alla scoperta dei luoghi in cui il più celebre corpo di fanteria da montagna del mondo ha scritto alcune fra le sue pagine più drammatiche e gloriose. La descrizione storica e geografica dei teatri di guerra, i reparti, le armi, i piccoli e grandi personaggi e soprattutto il racconto delle battaglie, spesso caratterizzate da straordinarie imprese alpinistiche: dall'Adamello al Pasubio, dal Falzarego al Cristallo, dall'Ortigara alle Dolomiti ampezzane. Uno straordinario apparato icononografico, con immagini d'epoca e attuali, approfondimenti storici e tutte le informazioni per andare, oggi, alla scoperta del mito.

Concorsi per VFP 4. Volontari in...

Editest 2018

Disponibile in libreria  
CONCORSI MILITARI

28,00 €
Il volume è indirizzato a quanti intendono accedere alle Forze Armate (Esercito, Marina e Aeronautica) in qualità di Volontario in Ferma Prefissata di 4 Anni (VFP4) e affronta il programma d'esame, interforze, della prova di selezione a carattere culturale, logico-deduttivo e professionale. Il testo, nelle prime pagine, fornisce indicazioni sulla figura professionale del Volontario in Ferma Prefissata, sulle prove che il concorrente dovrà affrontare partecipando al concorso. Nella seconda parte, sviluppa, in modo sintetico ed incisivo, il programma d'esame previsto dal bando: matematica (aritmetica, algebra e geometria), italiano, cittadinanza e Costituzione e regolamenti militari, storia, geografia, scienze, inglese e deduzioni logiche. A corredo di ciascuna materia sono inserite le rubriche "Occorre Sapere..." che evidenziano gli argomenti più spesso oggetto di domanda. La terza parte del volume, infine, è dedicata alle simulazioni di entrambe le prove d'esame con quesiti (analoghi a quelli della banca dati ufficiale) che permettono di esercitarsi in vista del concorso. Con software di simulazione.

Gotica rosso sangue. 1945 foto e...

Il Trebbo (Montese) 2018

Disponibile in 3 giorni

30,00 €
Il libro racconta la storia della 10a Divisione da montagna americana dalla sua costituzione, avvenuta nel 1943, sino al suo arrivo in Italia nel gennaio del 1945, dove venne schierata sulla Linea Gotica, e al suo dispiegamento, a guerra in Italia terminata, sui confini tra Italia, Austria e Slovenia per contrastare i partigiani titini. Questa prima e unica divisione di "Alpini" dell'esercito americano, inquadrata nel IV Corpo d'Armata della 5a Armata americana, venne chiamata a fronteggiare i soldati tedeschi della 232a Divisione di fanteria schierati sulla seconda linea di difesa della Linea Gotica, nell'alto Appennino tra le provincie di Bologna, Modena e Pistoia. La parte storica comprende tre moderne cartine su base satellitare che illustrano il percorso della Divisione dalla Linea Gotica, all'attraversamento della Pianura Padana, alla risalita del Lago di Garda sino ai confini con la Slovenia e l'Austria. Rispetto alla prima edizione è stato ampliato il primo capitolo delle memorie di Fred Wendorf con degli ulteriori contributi originali ed è stato aggiunto un quinto capitolo di memorie del comandante del 126° Battaglione Genieri. Nel libro sono quindi presenti le memorie di tre ufficiali, un sottufficiale ed un soldato della 10a Divisione da Montagna.

Romanzo militare. #Operazione...

Catena Marina
Rubbettino 2018

Disponibile in 3 giorni

13,00 €
Il Caporal Maggiore Scelto rientrato dal Libano, la Bersagliera ambiziosa, il giovane Granatiere di guardia al Milite Ignoto, il Caporale musicista sono tutti soldati 2.0. Alcuni dei 7000 soldati impegnati nell'Operazione Strade Sicure che da 10 anni opera a salvaguardia della sicurezza nazionale. Inquadrata nella Brigata "Granatieri di Sardegna", la Tenente Catena racconta la vita quotidiana dei suoi "brothers and sisters in arms" e ci fa scoprire come, inaspettatamente, la missione più difficile sia forse proprio quella sotto casa nostra. Tra ambizioni e frustrazioni, amori e delusioni, Giulia, Alfredo, Thomas e molti altri si trasformano in personaggi da romanzo, con una voglia irrefrenabile di condividere la loro quotidianità. Raccontandosi, ci svelano chi sono i soldati di oggi, quelli che ogni giorno vediamo per strada e spesso ci chiediamo: ma a cosa servono? In una Roma distratta e convulsa, le loro vite di soldati s'incrociano con le strade da pattugliare. Ne esce un romanzo in tricolore, liberamente ispirato alle loro storie "on the road", il ritratto di un paese diverso dove ogni militare è una sentinella discreta, un avamposto dell'Italia da proteggere H24. Perché ad ogni istante l'allerta è massima. Ed è proprio quando sembra che nulla accada che invece tutto può accadere.

Storia dell'esercito romano

Zerbini Livio
Odoya 2018

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
L'esercito romano, complessa "macchina" bellica dall'alto livello di specializzazione, faceva della disciplina e dell'addestramento rigoroso le sue armi migliori. Se la legione ne costituiva l'ossatura, le truppe ausiliarie ne rappresentavano il punto di forza. Con approccio scientifico e spirito divulgativo, Zerbini ci accompagna in un percorso di scoperta volto a sfatare i tanti luoghi comuni associati alle caratteristiche di queste milizie. Ne emerge come la grande abilità bellica dei Romani sia da attribuire al loro sapersi adattare alle caratteristiche del nemico e alle peculiarità dei territori di battaglia, nonché alla capacità di far tesoro degli errori compiuti.

I test delle accademie militari....

Drago Massimo
Alpha Test 2018

Disponibile in 3 giorni

23,90 €
In una nuova edizione completa e aggiornata, questo Manuale - già utilizzato con successo da migliaia di candidati - rappresenta uno strumento di preparazione completo e aggiornato per i test di ammissione alle Accademie Militari. Il libro illustra le procedure concorsuali, fornisce suggerimenti utili e presenta materiali per uno studio essenziale e mirato su tutti gli argomenti oggetto d'esame. Le nozioni teoriche sono affiancate da quesiti risolti e commentati per esercitarsi ai test. Argomenti: informazioni sulle Accademie Militari matematica, grammatica italiana, cultura generale, logica e quesiti psicoattitudinali, il tema di italiano, l'esame orale, esercitazioni conclusive.

I test delle accademie militari....

Drago Massimo
Alpha Test 2018

Disponibile in libreria  
CONCORSI MILITARI

17,90 €
In una nuova e più ricca edizione, questo eserciziario propone 700 quesiti a risposta multipla di tutte le materie su cui vertono i test di ammissione alle Accademie Militari italiane. Ogni domanda è corredata da un commento esplicativo, con opportuni richiami di teoria per chiarire ogni dubbio. Grazie alle spiegazioni e alle prove conclusive, il lettore può verificare e migliorare la propria preparazione in vista del test ufficiale. L'efficacia del volume è garantita dall'esperienza di Alpha Test, da 30 anni leader nel campo della preparazione a test e prove selettive. Argomenti matematica, grammatica italiana, cultura generale, logica e quesiti psicoattitudinali, lingue straniere, esercitazioni conclusive.

Gli errori militari che hanno...

Otto Hans-Dieter
Newton Compton 2018

Disponibile in 3 giorni

12,90 €
La storia dell'umanità è strettamente legata alla storia delle guerre, perché esse sono un prodotto della nostra "civiltà". Ecco perché, oltre che dai mezzi a disposizione e dalla tecnologia impiegata, le guerre sono influenzate anche e soprattutto dall'elemento umano. Ciò significa che le sorti di un popolo dipendono anche dagli errori dei propri comandanti e combattenti. Gli errori compiuti nelle battaglie più o meno famose svoltesi nel corso dei secoli sono sempre gli stessi: si sbaglia nel valutare le proprie forze o quelle del nemico, nello scegliere il campo di battaglia o nell'applicare una strategia poco adatta al luogo di scontro o al tipo di nemico. Una rassegna di scelte sbagliate ed errori di valutazione dall'antichità a oggi mette in evidenza che i fattori esterni come clima e territorio sono sempre meno influenti, dato che possono essere controllati e valutati con la tecnologia, mentre l'elemento umano, e quindi l'errore, diventa sempre più decisivo.

VFP1 Volontari in ferma prefissata...

Nissolino 2017

Disponibile in libreria  
CONCORSI MILITARI

18,00 €
Il volume rappresenta un indispensabile strumento per la preparazione al concorso per volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1), figura che rappresenta il "punto dipartenza" della carriera militare. Il testo spiega, punto per punto, come si svolge l'iter concorsuale per Esercito, Marina Militare e Aeronautica Militare, indicando, di volta in volta, come è necessario prepararsi per vincere il concorso. Il libro, teorico e pratico nello stesso tempo, tratta delle fasi fondamentali del reclutamento per VFP1 (modalità di invio della domanda di partecipazione al concorso; prove da sostenere; formazione delle graduatorie; ammissione alla ferma annuale) soffermandosi sugli accertamenti psico-fisici e le prove di efficienza fisica. È poi completato, nella seconda e terza parte, dalla spiegazione dei più diffusi test della personalità (sia dei questionari-come ad esempio il MMPI, il Guilford-Zimmerman temperament survey, il Big Five- sia dei test proiettivi, come ad esempio, il TAT, il Rorschach etc), che servono a delineare il profilo psicologico del candidato; del colloquio con il candidato - che serve per una valutazione complessiva dello stesso - e dei test logico-attitudinali (es. sinonimi e contrari; significati di termini; ragionamento verbale con coppie di parole etc), utili per valutare la capacità di ragionamento. Anche in questi casi, alla spiegazione teorica, seguono esempi pratici. Per il colloquio, sono riportati consigli utili su come sostenerlo con esito positivo; per i test, sono fornite anche le relative risposte esatte.

Penne nere, fiamme verdi

Kellermann Editore 2017

Disponibile in 3 giorni  
STORIA CONTEMPORANEA

10,00 €
Degli alpini conosciamo la pazienza e la determinazione, meno noto il loro ardimento incarnato dalle Fiamme Verdi. Con la penna nera e la loro lobbia andarono al combattimento i legionari cecoslovacchi, chiamati da Masaryk a costruire la loro nuova casa, la Cecoslovacchia. Una storia emerge dagli archivi, quella del Feldkurat Edvard Stumpf, morto sul fronte dell'Isonzo. E poi il grigioverde, dalle fasce mollettiere alle mantelline, il colore della guerra italiana.

Concorso VFP4. Esercito, marina,...

Nissolino P.
Editest 2017

Disponibile in 3 giorni

22,00 €
Rivolto a quanti intendono partecipare al concorso per volontari in ferma prefissata quadriennale (VFP4) nell'Esercito, nella Marina Militare e nell'Aeronautica Militare. In particolare, il volume consente di prepararsi alle prove del concorso successive alla prova di selezione a carattere culturale. Parte I - Diventare Volontario in Ferma Prefissata: La figura del VFP4, ruoli, compiti, prospettive di carriera, concorso, prove d'esame e consigli per la tutela all'inidoneità. Parte II - Modalità di svolgimento e normativa sugli accertamenti psico-fisici: Gli accertamenti psico-fisici, attitudinali e sulle prove di efficienza fisica. Valutazione dei titoli. Parte III - I test psicoattitudinali e il colloquio: Test attitudinali di logica verbale, di ragionamento numerico, di ragionamento spaziale, di ragionamento logico. Test della personalità (MMPI, Biografico, Z-Test, ecc). Colloqui psicologico e attitudinale. Elenco delle cause di inidoneità e direttive tecniche sanitarie. Parametri di idoneità per la prova ginnica. Con software online per effettuare infinite simulazioni di test.

Compendio di cultura militare....

Nissolino 2016

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Per la preparazione alle professioni militari, ad esempio, per la preparazione ai concorsi per l'immissione nel ruolo dei sergenti dell'Esercito italiano, dell'Aeronautica militare e della Marina militare nel ruolo dei marescialli di alcune delle citate Forze Armate e da ultimo anche V.F.P.4, fondamentale è la conoscenza della cultura militare, materia che abbraccia molteplici argomenti. Questo manuale costituisce uno strumento per lo studio, in quanto, da un lato, analizza gli istituti fondamentali comuni ad Esercito italiano, Aeronautica militare e Marina militare (status di militare; reclutamento, formazione e addestramento; progressione di carriera; violazione della legge penale militare); dall'altro, approfondisce alcuni aspetti particolari relativi, rispettivamente, a ciascuna delle suddette Forze Armate. Il punto di forza del testo è rappresentato dalla precisione nella trattazione e dalla semplicità dell'esposizione degli argomenti, atteso che, per l'inquadramento sistematico degli stessi, si è tenuto conto dei principali riferimenti normativi in materia (D.Lgs. n. 66/2010, D.P.R. n. 90/2010 ecc.). Il testo contiene, poi, quiz a risposta multipla, che costituiscono un valido strumento di verifica della comprensione degli argomenti oltre che un modo per cimentarsi con le prove di concorso.

Mai avere paura. Vita di un...

Pagliaro Danilo
Chiarelettere 2016

Disponibile in 3 giorni  
BIOGRAFIE STORIA

17,00 €
Non è un gioco, non stiamo guardando un film o giocando con la PlayStation. Questa è la storia non di un soldato pentito o di un killer alla ricerca di un nuovo perdono ma di un padre di famiglia che per dare un nuovo senso alla sua esistenza decide di arruolarsi nella Legione straniera. Una scelta estrema e sofferta, non senza conseguenze. Una storia lunga e movimentata, dal momento in cui Pagliaro, desideroso di mettersi in gioco, dopo aver provato senza successo a entrare nella Polizia e dopo aver ripiegato su un normale lavoro di venditore, si presenta alla sede di Aubagne, nella Francia meridionale, e comincia la sua carriera di militare di professione che lo porterà a combattere soprattutto in Africa, là dove rivoluzioni e crisi internazionali richiedono l'impiego di forze militari addestrate. Operazioni di assalto, di difesa, corpo a corpo, cecchinaggio di medio e lungo raggio, uso di armi di vario calibro, da mini mitragliatrici a fucili di precisione. Ogni legionario sa qual è il suo compito e che le regole vanno sempre rispettate. Nessun fanatismo, nessun sacrificio inutile: la vita del legionario non ammette protagonismi ed esibizionismi, ed è ben diversa dall'immaginario di coloro che amano la guerra per la guerra e credono al mito romantico dell'eroe pronto a tutto (i "legionari da tastiera").

Gli alpini, d'Annunzio, un motto....

Giustizieri Gianfranco
Carabba 2016

Disponibile in 3 giorni

16,50 €
Questo volume è l'analisi di un motto, segno di riconoscimento, di fierezza, di orgoglio ma anche di sofferenza e di sangue, di appartenenza e di distinzione in tempo di guerra e di pace: simbolo del Battaglione Alpini "L'Aquila" tra i più gloriosi della nostra Storia. Ma è anche narrazione di vicende individuali e collettive.

In guerra con gli alpini del...

Ragozza P. Antonio
Macchione Editore 2016

Disponibile in 3 giorni

25,00 €
Il Battaglione Alpini "Intra" ha rappresentato una realtà ben conosciuta dalle popolazioni locali e il suo era un nome familiare nei territori dell'alto novarese, ma anche sulle sponde piemontesi e lombarde del Verbano e nelle valli dell'Ossola, dove attingeva gran parte dei suoi effettivi e in cui svolgeva parte della propria attività addestrativa. Il volume racconta le vicende che hanno contraddistinto la storia del Battaglione nel corso dell'ultimo conflitto mondiale. Diari di guerra ritrovati e materiale fotografico inedito, hanno permesso di ricostruire la quotidianità della vita di trincea, fatta di piccoli gesti quotidiani ma anche di eventi drammatici, quali rappresaglie e fucilazioni.

Volontari in ferma prefissata di...

Nissolino P.
Edises 2016

Disponibile in 3 giorni  
CONCORSI MILITARI

28,00 €
Il volume è indirizzato a quanti intendono accedere nelle forze armate (esercito, marina e aeronautica) in qualità di volontario in ferma prefissata di 4 anni (VFP4) e affronta il programma d'esame, interforze, sia della prova di selezione a carattere culturale, logico-deduttivo e professionale sia dell'accertamento della lingua inglese. Il testo, nelle prime pagine, fornisce indicazioni sulla figura professionale del Volontario in Ferma Prefissata, sulle prove che il concorrente dovrà affrontare partecipando al concorso. Nella seconda parte, sviluppa, in modo sintetico ed incisivo, il programma d'esame previsto dal bando: matematica (aritmetica, algebra e geometria), italiano, educazione civica e regolamenti militari, storia, geografia, scienze, deduzioni logiche e inglese. A corredo di ciascuna materia sono inserite le rubriche "Occorre Sapere..." che evidenziano gli argomenti più spesso oggetto di domanda. La terza parte del volume, infine, è dedicata alle simulazioni di entrambe le prove d'esame con quesiti (analoghi a quelli della banca dati ufficiale) che permettono di esercitarsi in vista del concorso.

L'onore dimenticato. I ragazzi...

Villari P. Luigi
IBN 2016

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
Edizione nuova arricchita da foto inedite. All'alba del 10 luglio 1943 scatta l'Operazione in codice "Husky". La Divisione motorizzata "Livorno", in particolare, viene immolata con la perdita di gran parte del personale tra morti, feriti e dispersi. L'Onore dimenticato è quello dei nostri ragazzi in grigioverde che, settant'anni dopo, viene rimesso in luce dall'autore, ricordandoli uno per uno, nome per nome, anche nelle loro storie personali, come a dir loro: "grazie per aver fatto il vostro dovere: non è stato vano".

Marescialli esercito italiano....

Nissolino 2015

Disponibile in libreria  
CONCORSI MILITARI

29,00 €
Questo volume è una novità tra i manuali di studio riguardanti i concorsi per Allievi Marescialli dell'Esercito Italiano, con particolare riferimento alla prova scritta per l'accertamento delle qualità culturali. Il testo si struttura in teoria e quiz, offrendo al candidato la possibilità sia di prepararsi su ciascuna materia, sia di esercitarsi con appositi test di verifica e, soprattutto, con una serie di prove d'esame simulate composte da quesiti del tutto simili a quelli pubblicati nelle banche-dati ufficiali. L'opera, completata da una breve introduzione sull'ordinamento dell'Esercito Italiano e sulle modalità con cui si svolge il concorso per Allievi Marescialli, è inoltre arricchita da molteplici sussidi interattivi (software per la simulazione della prova, espansioni on line...).

Tattiche della fanteria nella...

Bull Stephen
Libreria Editrice Goriziana 2015

Disponibile in 3 giorni

24,00 €
"La fanteria è in grado di manovrare su terreni difficili. La sua capacità di spostarsi in formazioni così piccole da poter passare inosservate le concede il vantaggio di sfruttare percorsi di avvicinamento protetti e qualsiasi irregolarità del terreno. Essa deve usare il terreno in maniera intelligente allo scopo di ottenere il massimo effetto di fuoco, proteggere il personale, nascondere le proprie mosse e agevolare la manovra e l'impiego delle riserve." (Dal "Manuale operativo dell'esercito degli Stati Uniti", giugno 1944). Un volume di analisi tattica dedicato agli studiosi della Seconda guerra mondiale.

I carri armati italiani. Leggeri,...

Cappellano Filippo
Libreria Editrice Goriziana 2015

Disponibile in 3 giorni

24,00 €
Dalla fine della Grande Guerra sino ai primi anni del Secondo conflitto mondiale, l'Italia creò una propria forza corazzata dotata soprattutto di carri armati leggeri, particolarmente adatti, secondo le teorie dell'epoca, ai terreni montani dei confini settentrionali della penisola. Il FIAT 3000, basato sull'FT francese, fu il primo carro prodotto in serie, anche se non fece in tempo a partecipare alla Prima guerra mondiale. In seguito apparvero i carri veloci (poi denominati carri leggeri), piccoli e sprovvisti di torretta girevole, che, nonostante i soprannomi assegnati loro come "scatola di sardine", si dimostrarono adatti alla meccanizzazione di massa. Le esperienze sul campo fatte in Africa orientale e in Spagna misero in evidenza i limiti di questi veicoli e portarono a un loro impiego sempre più limitato finché non furono disponibili il carro leggero L6 e i suol derivati e i medi M11 e poi M13, M14 e M15. Dopo l'entrata in guerra dell'Italia nel giugno del 1940, le prime azioni affrontate in Francia, nei Balcani e in Africa settentrionale e orientale ebbero in genere esito disastroso, ma a partire dagli inizi del 1941 le truppe corazzate italiane seppero dimostrare capacità e coraggio, pur nella generale inferiorità di materiali nei confronti degli avversari e dell'alleato tedesco. L'apparizione dei semoventi migliorò la situazione italiana, ma le quantità disponibili furono sempre insufficienti alle necessità.

Gli eserciti australiano e...

Sumner Ian
Libreria Editrice Goriziana 2015

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Gli uomini dell'Australian and New Zealand Army Corps (Corpo d'armata australiano e neozelandese), conosciuto con la sigla ANZAC, occupano un posto unico nella storia. Offrendosi volontari ancor prima che i rispettivi governi avessero formalmente proposto di appoggiare lo sforzo bellico della Gran Bretagna, molti di loro si sentirono orgogliosi di contribuire alla difesa dell'Impero. Tuttavia, gli aspri combattimenti nella penisola di Gallipoli trasformarono ben presto questi giovani pieni di ideali in duri guerrieri, forgiando in loro un forte sentimento di partecipazione a una grande impresa. Da allora, la loro leggenda è diventata una parte importante dell'identità nazionale di australiani e neozelandesi, continuando ancor oggi a condizionare il modo in cui questi popoli vedono il loro passato e il loro presente. Il libro invita il lettore a condividere questa leggenda tramite un esame approfondito della vita di quei soldati, con l'ausilio di illustrazioni dettagliate e racconti di prima mano di quell'epoca.

L'esercito tedesco nella prima...

Thomas Nigel
Libreria Editrice Goriziana 2015

Disponibile in 3 giorni  
STORIA CONTEMPORANEA

32,00 €
Il libro presenta l'evoluzione dell'esercito imperiale tedesco dal 1914 al 1918, in una trattazione suddivisa in tre fasi cronologiche. Nell'agosto del 1914 la mobilizzazione dell'esercito tedesco, forte di 800.000 uomini, e che di lì a poco avrebbe subito

I pretoriani. Storia delle forze...

Bingham Sandra
Libreria Editrice Goriziana 2015

Disponibile in 3 giorni  
REMAINDER

24,00 €
Concepita come l'esercito personale dell'Imperatore, la Guardia Pretoriana assunse ben presto un ruolo più ampio per rivestire una vasta gamma di poteri a Roma e svolgere un ruolo politico oltre che militare di grande rilevanza durante il periodo imperiale

Io sono un'arma. Memorie di un marine

Tell David
Longanesi 2014

Disponibile in 3 giorni

19,90 €
È notte fonda quando il diciottenne David Tell scende dall'autobus che l'ha portato a Parris Island, la base militare dove avviene la prima, estenuante e selettiva fase dell'addestramento dei marines. David è sempre stato idealista e patriottico, ma niente poteva prepararlo a quello che lo aspetta: un addestramento massacrante, un incubo fatto di soprusi, vessazioni, vere e proprie torture, dal quale David riesce a uscire soltanto quando tocca il fondo dentro di sé e scopre di poter resistere. Tanto che nei mesi successivi David terminerà l'addestramento - rischiando la vita più volte - e apprenderà le tecniche di combattimento più avanzate, con le armi da fuoco e senza, le tattiche di sorveglianza e di aggressione, le manovre di invasione degli edifici occupati dai nemici... E i suoi risultati saranno tanto eccellenti che verrà selezionato per entrare a far parte della Fast Co (Fleet Anti-Terrorism Security Team Company): un'unità speciale all'interno dei marine, un'élite composta da uomini scelti diventati vere e proprie armi viventi. Con una voce asciutta e struggente al tempo stesso, David rivela segreti e retroscena inediti che riguardano il corpo militare più famoso al mondo, raccontando la storia vera di come imparare a uccidere significhi avere la possibilità di diventare un eroe... Ma significhi anche estrema solitudine ed estrema diffidenza nei confronti dei civili, della famiglia, degli affetti più cari. E persino di se stessi.

Accademia Esercito Modena. Teoria e...

Nissolino 2014

Disponibile in 3 giorni  
CONCORSI MILITARI

34,00 €
Questo volume costituisce una novità nel panorama editoriale dei manuali di preparazione ai concorsi nell'Accademia Militare dell'Esercito Italiano a Modena. Indirizzato alla prova di preselezione culturale, questo manuale, unendo teoria e quiz, offre al candidato la possibilità di prepararsi sia sulla parte teorica di ogni materia oggetto di esame, sia di esercitarsi con numerose batterie di test, del tutto simili a quelle pubblicate nella banca dati ufficiale. Il volume è completato da una breve introduzione sull'ordinamento dell'Esercito Italiano e sulle modalità con cui si svolge il concorso per diventare ufficiali ed è arricchito da un software con migliaia di quiz per la simulazione della prova d'esame e da una serie di approfondimenti interattivi che rendono lo studio piacevole e dinamico.

Il quaderno di cucina degli alpini....

Michielin Elisabetta
Kellermann Editore 2014

Disponibile in 3 giorni

9,00 €
È un ricettario ma non solo, e abbraccia un arco di tempo che va dalla prima Guerra Mondiale alla fine della seconda. Prende spunto dalle fonti letterarie di autori che sono stati Alpini, ma anche dalla consultazione di ricettari e riviste d'epoca. Pur non avendo una pretesa scientifica, ci racconta aneddoti legati al corpo degli Alpini, profondamente legato al territorio di cui conserva l'aspetto conviviale del mangiare e del bere come momento fondamentale della vita comune. Ci regala uno sguardo curioso e divertito su storie e abitudini alimentari che per molti versi si intrecciano con un rinnovato interesse per la sobrietà e la ricerca di genuinità alimentare.

Arditismo giuliano

Ritter 2014

Disponibile in 3 giorni

38,00 €
A cura della Federazione Nazionale Arditi d'Italia, l'opera nasce da una ricerca storica condotta su quei volontari giuliano-dalmati della Grande Guerra che scelsero di combattere per la Patria e la Libertà nella specialità del regio Esercito più rischiosa, assurta unanimamente a simbolo di valore, eroismo e sacrificio: gli Arditi. Gli stessi che, alla fine delle ostilità, assieme a volontari da tutt'Italia, seguirono Gabriele D'Annunzio nell'epica impresa di Fiume. Questa pubblicazione - completamente illustrata con fotografie e riproduzioni di documenti e manifesti - non intende essere uno sterile elenco di nomi e di fatti, ma l'apertura di una pagina virtuale su personaggi e avvenimenti poco conosciuti o, peggio, dimenticati e sullo spirito patriottico che animò la generazione protagonista di quel periodo.

Progetto Ascari. Dalla storia degli...

Volterra A.
Edizioni Efesto 2014

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
Questo volume è la sintesi di una ricerca che ha avuto come scopo la creazione di una banca dati digitale che raccoglie tutti i documenti relativi agli ascari eritrei conservati presso l'archivio Storico dello Stato Maggiore dell'Esercito. Il lavoro, che è stato realizzato da un gruppo di ricercatori del Centro Interdipartimentale di Studi Somali dell'Università degli Studi "Roma Tre", ha individuato, digitalizzato e classificato 38247 documenti. L'intento di questa raccolta è quello di offrire uno strumento per la ricerca e, nel contempo, mettere in comune un patrimonio documentale tra Italia ed Eritrea nella consapevolezza dell'importanza della condivisione della memoria.

Caporetto. Diario di guerra...

Gatti Angelo
Il Mulino 2014

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
A ottant'anni dalla rotta di Caporetto, torna uno dei più importanti documenti storici sul momento di massima crisi dell'esercito italiano osservato dal Comando supremo. Quattro sono i grandi episodi militari compresi nel diario di Gatti: la decima battaglia dell'Isonzo (maggio), la battaglia dell'Ortigara (giugno), la conquista della Bainsizza (agosto), Caporetto (ottobre-novembre).

Allievi marescialli. Forze armate....

Maggioli Editore 2013

Disponibile in 5 giorni

26,00 €
Il volume è indirizzato a quanti si preparano ad affrontare le prove per l'ammissione ai corsi biennali per allievi marescialli delle Forze Armate (Esercito, Marina Militare e Capitanerie di Porto, Aeronautica Militare). Il testo accompagna il candidato attraverso tutte le prove, offrendo una trattazione sintetica ma completa di tutte le materie previste dal bando di concorso. Tutti gli argomenti trattati sono il risultato di un approfondito studio di precedenti selezioni bandite dal Ministero della Difesa. Le diverse parti del testo dedicate alla prova culturale contengono nozioni teoriche relative alle abilità linguistiche, ortogrammaticali e sintattiche della lingua italiana, alle nozioni di base di storia, attualità, educazione civica, geografia, matematica, chimica e scienze naturali. Un'ultima parte del volume, dedicata ai test intellettivi e attitudinali, raccoglie e commenta numerose tipologie di test logico-matematici (analoghi a quelli effettivamente somministrati negli anni precedenti): per ciascuna delle diverse tipologie (logica verbale, ragionamento critico, numerico, astratto), il volume offre le chiavi di risposta esatte e suggerisce le tecniche di soluzione più adeguate. Tale parte è dedicata, inoltre, ai test di personalità e all'intervista di selezione. Chiude il testo un'utile Appendice sulle modalità di svolgimento delle prove concorsuali. Sul sito moduli.maggioli.it è disponibile il software per prepararsi alle prove di selezione.

Lince. LMV Light Multirole Vehicle

Carretta Luigi
Gruppo Modellistico Trentino 2013

Disponibile in 3 giorni

28,00 €
Prima ed unica monografia realizzata sino ad oggi su questo veicolo moderno che costituisce uno dei prodotti militari italiani di maggior successo degli ultimi anni. Gli autori presentano questa pubblicazione allo scopo di mostrare in dettaglio le caratteristiche tecniche e di impiego del mezzo, soffermandosi anche sui motivi che hanno portato al suo sviluppo e alla sua larga diffusione nel mondo.

Sotto le bandiere di San Marco. Le...

Prelli Alberto
Itinera Progetti 2012

Disponibile in 3 giorni

29,00 €
Attraverso documenti inediti, libelli e trattati d'arte militare seicenteschi l'autore ci fa entrare nelle pieghe dell'organizzazione e della vita quotidiana dei soldati della Serenissima Repubblica di Venezia di quell'epoca. Nel volume vengono esaminate le varie specialità della fanteria, della cavalleria, con l'addestramento particolare del cavallo da guerra, dei bombardieri, sia in campagna che sulle galee e galeazze, del genio dei trasporti e della sanità. Un capitolo è riservato anche alle donne dei soldati, mogli, compagne o prostitute, le quali condividevano la dura vita dei loro uomini. Molte sono le curiosità dall'evoluzione dell'armamento alle paghe, dal vitto all'abbigliamento. Le puntuali e colorate tavole di Pietro Compagni, poi, ci restituiscono un quadro vivido di particolari degli uomini che militarono nelle fila dell'esercito veneziano in quel lontano e talvolta dimenticato secolo.

Il reggimento cavalleggeri di Lucca...

Giannoni Bruno
Garfagnana Editrice 2012

Disponibile in 3 giorni

13,00 €
Questo libro è una sequenza di "memorie" per mantenere in vita il ricordo di un reggimento della cavalleria italiana dimenticato anche dalla città che pure ha onorato portandone il nome. Dopo un primo breve racconto di introduzione relativo al definitivo addio del reggimento alla città di Lucca nel 1909, segue la descrizione della "storia" del reparto ripartita in tre periodi: dal 1859 al 1909, quando il reggimento lascia la città di Lucca, con la formazione nel 1859 e la partecipazione alle Guerre di Indipendenza; dal 1909 al 1920 con la partecipazione alla guerra italo-turca (Guerra di Libia) ed alla prima Guerra Mondiale sia sul Fronte Italiano che in Albania e Macedonia; infine il terzo periodo, dalla ricostituzione del reggimento nel 1943, con la partecipazione alla difesa di Roma contro i tedeschi dall'8 al 12 settembre '43, al suo definitivo scioglimento ordinato dal Generale Cadorna comandante i reparti del Regio Esercito in difesa di Roma. Completano la trattazione foto e documenti e alcune pagine relative ad un settore dell'ex Quartiere di Cavalleria di Lucca, in cui trovava sede la antica Fonderia dei Cannoni delle Mura di Lucca.

L'esercito di Francesco Giuseppe

Rothenberg Gunther E.
Libreria Editrice Goriziana 2011

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Goethe ed Engels, due figure tanto rappresentative del mondo germanico quanto distanti per interessi e scopi, sostanzialmente condivisero la veduta secondo cui l'istituzione militare di uno stato ne riflette in modo fedele l'intima "essenza" e le caratteristiche politiche e sociali. Ciò è particolarmente vero dell'esercito asburgico (austriaco prima e austro-ungarico dopo l'Ausgleich del 1867), che nei suoi quattro secoli di storia accompagnò le fortune e il declino della dinastia che esso serviva e di cui fu il più solido pilastro istituzionale. L'apparato militare della monarchia non fu solo uno strumento che la preservò dalle minacce esterne ma si rivelò - soprattutto negli anni 1848 e 1849 - cruciale per la salvaguardia dell'impero quando questo rischiò di soccombere alle potenti pressioni disgregatrici provenienti dal suo interno. Nonostante il suo status preminente, l'esercito, alieno da spinte dirigistiche, non fece mai dell'impero un Militarstaat alla prussiana: esso conservò da un lato la propria lealtà dinastica e dall'altro una straordinaria coesione, tanto che, alla dissoluzione della monarchia e dunque dell'esercito, l'ultimo vessillo asburgico non fu fatto sventolare dall'imperatore a Vienna, ma da un comandante militare nella remota Albania. Il libro narra - come sottolinea l'Autore - l'ultimo secolo di vita di una delle più antiche organizzazioni militari europee, in special modo la lunga fase in cui Francesco Giuseppe improntò di sé - nell'attitudine, nelle scelte e negli errori - quell'esercito che come nessun'altra istituzione sentì suo.

Soldati

Mini Fabio
Einaudi 2008

Disponibile in 3 giorni

9,00 €
L'apparato di 186.668 soldati delle forze armate italiane non serve più alla difesa della patria. Non c'è un solo soldato a guardare le frontiere e non si sa neppure da chi venga la vera minaccia. Il problema della sicurezza è planetario, per affrontarlo dovremmo integrare le forze almeno in Europa e avere una nostra politica. Lo stesso senso della guerra è cambiato. Si combatte per i cicli produttivi: in tutto il globo e senza fine. Gli eserciti ne escono trasformati. Ai soldati di leva si affiancano i professionisti, ai militari i civili: mercenari o contractors. Un testimone d'eccezione, interno alla macchina militare, ci restituisce il quadro mutato dei nuovi professionisti della sicurezza: che quando cadono commuovono, al più spaventano, quasi sempre appaiono impotenti. Fabio Mini è stato Capo di Stato maggiore del Comando Nato delle forze alleate Sud Europa e al vertice della Kfor in Kosovo.

I lancieri di Novara. Storia di un...

Pugliaro Giorgio
Ugo Mursia Editore 2007

Disponibile in 3 giorni

24,00 €
Il 24 dicembre 1828 Carlo Felice "per grazia di Dio Re di Sardegna, di Cipro e Gerusalemme" decreta la costituzione di "un nuovo reggimento di Dragoni... il quale porterà il nome di "Dragoni di Piemonte"". È l'atto di nascita del più decorato reggimento di cavalleria italiano, la cui storia è stata ricostruita in questo libro attraverso documenti d'archivio e testimonianze. Dalle guerre di indipendenza alla campagna di Libia e poi ai fronti della Grande Guerra (i Lancieri combatterono nell'epica battaglia di Pozzuolo del Friuli e a Vittorio Veneto) per arrivare fino alla campagna di Russia, nel Secondo conflitto mondiale. Nel Dopoguerra questo reggimento venne trasformato in unità corazzata.

L'esercito italiano da Vittorio...

Rochat Giorgio
Laterza 2006

Disponibile in 3 giorni

29,00 €
Il periodo che va dall'immediato primo dopoguerra all'ascesa al potere di Mussolini è senz'altro uno dei più importanti per la storia militare italiana: fu allora che l'esercito, uscito vittorioso dalla guerra, cercò e si diede una nuova organizzazione, tenendo conto del mutato contesto politico. Lo testimonia l'attenzione insolitamente alta dell'opinione pubblica del tempo ai problemi militari. Le vicende della guerra, le crescenti ambizioni degli alti gradi dell'esercito, il mito della nazione armata, le prime agitazioni operaie e l'ombra del bolscevismo confluivano nel dibattito pubblico, agitando una serie di interrogativi e aspettative sul ruolo dell'esercito nella società. Il presente volume è una nuova edizione con una Premessa dell'autore.