Zoroastrismo

Filtri attivi

Le Gatha. Il libro sublime di...

Khazai Pardis Khosro
Mimesis 2019

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
Zarathustra (o Zoroastro) è il grande dimenticato della storia delle religioni. Inventore del monoteismo 3700 anni or sono, ha dato vita alla religione degli imperi persiani. I più grandi filosofi greci si richiamano a lui, mentre il giudaismo e il cristianesimo hanno attinto alla sua fonte le nozioni fondamentali di paradiso, inferno e regno di Dio. Bisognò attendere il XIX secolo perché fosse decifrata la lingua degli scritti originali di Zarathustra, le Gatha. Il messaggio di questi inni di grande poesia si rivela sorprendentemente moderno. Apostolo della Giustezza e del Pensiero giusto, Zarathustra vuole condurre uomini e donne verso una vita felice e denuncia la corruzione delle élite politiche e religiose. Khosro Khazai Pardis, specialista riguardo a questi testi e zoroastriano egli stesso, ci consegna qui una traduzione di questi inni che hanno fondato il monoteismo.

Zoroastrismo. Storia, temi, attualità

Panaino Antonio
Morcelliana 2016

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
Lo Zoroastrismo è una delle più antiche religioni viventi. Le sue tradizioni più remote possono essere fatte risalire almeno al VI secolo prima della nostra era. In questa storia millenaria, ha conosciuto profonde e talora radicali trasformazioni, che non ne hanno però mutato la natura caratteristica di religione etica. Alle origini, la tradizione ha voluto vedere l'opera di un profeta il cui contorno storico in buona parte continua a sfuggirei: Zaratustra, ovvero Zoroastro secondo la nomenclatura occidentale. Lo Zoroastrismo è anche noto come Mazdeismo, dal nome della divinità suprema di tale culto, Ahura Mazda, il "Saggio Signore", o come "Parsismo", una designazione però inadeguata perché si riferisce unicamente alla comunità zoroastriana dei Parsi dell'India, formatasi in seguito all'emigrazione forzata sopravvenuta con l'islamizzazione dell'Iran. Il contributo dello Zoroastrismo alla storia religiosa dell'umanità è fondamentale: dal dualismo etico alla concezione della storia della salvezza, dalla profetologia all'escatologia (la resurrezione dei corpi e il giudizio individuale). [...] Il libro ricostruisce nella prima parte le fasi di questa storia millenaria mentre la seconda è dedicata a presentare il pensiero zoroastriano e la sua espressione rituale. Nella terza si illustra la sua condizione contemporanea, rappresentata in particolare dal Parsismo. (Giovanni Filoramo)

La religione di Zarathustra nella...

Pettazzoni Raffaele
La Vita Felice 2015

Disponibile in 3 giorni

19,50 €
"Data alle stampe a Bologna nel 1920, 'La religione di Zarathustra' è la prima pubblicazione di Raffaele Pettazzoni, quella che dà avvio a una collana che egli fonda e dirige. La scelta del tema non è casuale, poiché sullo zoroastrismo lo studioso persicet

Zarathustra e lo zoroastrismo

Stausberg Michael
Carocci 2013

Disponibile in 3 giorni

11,00 €
Zarathustra è un nome noto a molti, e l'omonima opera di Nietzsche non ne è certo l'ultima ragione. Molto meno noti sono però lo Zarathustra storico, vissuto oltre 2.500 anni fa, e la sua religione, lo zoroastrismo, diffusa anche ai nostri giorni. Michael Stausberg offre una sintesi compatta e comprensibile della storia e delle tematiche, forme organizzative, ritualità e festività più significative di questa piccola ma antichissima comunità religiosa.

La religione universale di...

Zucchetti Maurizio
Libreria Editrice ASEQ 2017

Non disponibile

18,00 €
Otoman Zar Adust Hanish, autore del libro "Ainyahita in Pearls", ci racconta di una religione primigenia che ha dato origine a tutte le altre apparse nel corso della storia. Questo culto nato in epoca remotissima, si colloca nel solco della tradizione religiosa dell'antico Iran, che venerava Ahura Mazda ed ebbe in Zoroastro il suo profeta riformatore. Dio stesso si rivelò ad una bambina introducendola ai misteri divini. L'attendibilità di una simile narrazione appare quantomeno incerta, tuttavia i contenuti offerti non sono solo una raccolta di concetti male assortiti, ma al contrario questo supposto antichissimo culto presenta una molteplicità di spunti interessanti, capaci di indurre nel lettore riflessioni profonde sugli aspetti senza tempo del rapporto Uomo-Dio, sulla creazione dell'Universo e le sue leggi, sul destino dell'uomo dopo la morte.

Zoroastro e la fantasia religiosa

Zaehner Robert Charles
Ghibli 2016

Non disponibile

28,00 €
Zoroastro è oggi forse più noto con il nome di Zarathustra anche grazie all'apporto di Friedrich Nietzsche che lo assunse come portavoce della sua dottrina del superuomo. Ma il profeta persiano non parlava come voleva Nietzsche, né come vogliono alcuni studiosi, che lo hanno dipinto esclusivamente come stregone, mago e visionario. Questo libro sgombra il campo dalle tante ricostruzioni fantasiose di Zoroastro che hanno mistificato la sua figura e il suo pensiero e fornisce un ritratto quanto più fedele del mistico dell'antico Iran. Ne emerge un grande pensatore religioso, ispirato a una delle più pure visioni monoteistiche del divino. Corredato da numerose fotografie eseguite sui luoghi dove il profeta ha predicato, questo volume racchiude molteplici citazioni attribuite a Zoroastro, indimenticabili per la loro suggestività religiosa.

I magi eterni. Tra Zarathushtra e...

Moramarco Michele
OM 2013

Non disponibile

15,00 €
"Ora avvenne che quando il Signore Gesù nacque a Betlemme... (i Magi) vennero da Oriente, come aveva predetto Zarathushtra ". Così il tardo Vangelo dell'Infanzia arabo-siriaco. E in quello armeno essi dicono: "La testimonianza che possediamo non proviene da uomo né da altra creatura. È un mandato divino". Guidati da un'enigmatica Stella, i Magi raggiungono il Cristo/Saoshyant, il Salvatore che l'antica religione iranica, il Mazdeismo, attendeva. Solo il Vangelo di Matteo, tra quelli canonici, riporta l'episodio, ma tra i seguaci della nuova fede non furono pochi a vedere, nell'opera di Gesù, le tracce della religione della Luce. Tra gli altri, nei secoli, il vescovo nestoriano Solomon di Bassora, che nel suo Libro dell'Ape (XIII sec.) fa dire a Zarathushtra: "Io e lui siamo uno ", il filosofo neoplatonico Marsilio Ficino, lo scrittore "trascendentalista" R. W. Emerson, il teologo protestante W. Monod. Questo libro esplora la visione mazdeo-cristiana: i suoi nessi con i miti diluviani, con le Sette Leggi di Noè e il culto dell'Agnello mistico, le sue idee sul mondo celeste e sulla guerra cosmica, la sua profezia della salvezza universale.

Avesta

UTET 2013

Non disponibile

12,00 €

La religione di Zarathustra. La...

Romano Ferdinando
Xenia 2011

Non disponibile

5,00 €
La storia e le credenze della fede dell'antico Iran che oggi sopravvive nelle comunità parsi dell'India. L'opera parte dalla narrazione della figura di Zarathustra, il profeta dimenticato del dio Ahura Mazdah per poi spiegare cerimonie e abitudini religios

Così fu accolto Zaratustra

Ballabio Eugenio
Sovera Edizioni 2009

Non disponibile

7,50 €
L'argomento fondamentale di questo testo consiste nell'avvalorare l'ipotesi più probabile che Zaratustra sia il padre di tutti i monoteismi principali oggi esistenti e che fu anche il progenitore della filosofia.

Avesta

Alberti Arnaldo
UTET 2008

Non disponibile

13,90 €
Avesta

Zarathustra e il mazdeismo

Filippani-Ronconi Pio
Irradiazioni 2007

Non disponibile

28,00 €
"La "leggenda di Zarathustra" si inquadra in una geografia puramente psicologica ove l'elemento fisico è simbolo di una condizione spirituale dell'essere. L'uomo che si renda consapevole di ciò inizia il viaggio verso la terra dei primordi, lo spazio fatto di luce , laddove un giorno dura un anno ed è ignota la morte". Il mito e la storia, gli dei e gli angeli, il Bene e il Male: un saggio su Zarathustra e sulla cultura religiosa dell'Iran antico.

L'oroscopo del mondo. Il tema di...

Raffaelli Enrico G.
Mimesis 2001

Non disponibile

15,49 €
Nella Persia sassanide (III-VII sec. d.C.) l'astrologia era tenuta in grande considerazione, tanto da essere integrata nel sistema di credenze della religione di stato della corte sassanide, lo zoroastrismo. Il testo zoroastriano del IX sec. "Bundahisn", riportato nel presente volume, inserisce gli avvenimenti del primo giorno di esistenza del cosmo in una cornice astrologica. E' descritto l'oroscopo del mondo e il tema di nascita di Gayomard, il primo uomo della tradizione zoroastriana. Nel tema del mondo e in quello di Gayomard si trovano insieme elementi propri dell'astrologia sassanide e altri ideati in ambito classico e indiano.

Lo zoroastrismo

Du Breuil Paul
Il Nuovo Melangolo 1993

Non disponibile

9,30 €
Era necessario presentare al pubblico un'opera di facile lettura sulla storia e il pensiero della più minoritaria e ignorata tra le religioni orientali. L'esiguità degli Zartoshti in Iran e dei Parsi in India, poco più numerosi degli ultimi indiani in Amazzonia, non può giustificare questo silenzio, visto che la tradizione e la loro cultura racchiudono antichi concetti in seguito recuperati ed espressi da religioni storicamente più importanti.