Forze aeree e impiego operativo

Filtri attivi

Giuseppe De Marco pioniere...

Di Marco Salvatore
IBN 2020

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Giuseppe De Marco non fu un semplice pilota di aeroplani, ma una figura di notevole spicco nella storia del volo. Pioniere dell'aviazione presso la scuola di Chiribiri, entrin aeronautica prima ancora dell'ingresso in guerra dell'Italia e dimostrqualittali da essere impiegato come istruttore, compito non facile e non amato, ma riservato ai migliori piloti. Alternando poi periodi al fronte, impegnato in importanti sperimentazioni scientifiche, volnell'ultimo anno di guerra come pilota, collaudatore e istruttore su idrovolanti a Palermo. Fu poi tra i primi a impiantare un'attivitaeronautica nel dopoguerra e uno dei fondatori dell'Aeroclub di Palermo.

La grande guerra di Francesco Baracca

Suprani Maria Luisa
CartaCanta 2020

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
L'analisi dei canoni storico-culturali degli anni intorno alla Grande Guerra si intreccia con il percorso dell'Aviazione italiana, a partire dalle sue origini ottocentesche, legate in particolar modo alla Romagna. La figura del maggiore Francesco Baracca, tratteggiata negli aspetti della sfera interiore desunti principalmente dalla corrispondenza epistolare intrattenuta con la madre, diviene pertanto il riferimento costante capace di scandire i tempi del racconto negli anni dal 1906 al 1918. Le voci di alcuni fra i protagonisti di quel periodo si intrecciano in un contrappunto di esperienze connotate da presupposti culturali diversi che permette al lettore di partecipare allo svolgersi degli eventi attraverso il recupero della prospettiva temporale propria di quegli anni, riscoprendo cosil valore militare mai disgiunto dalla pietas di cui diede prova l'Asso italiano durante uno dei momenti fondamentali della storia d'Italia.

Le grandi battaglie aeree. Le...

Lopreiato Andrea
Newton Compton Editori 2020

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
Il volo ha sempre affascinato l'essere umano e la possibilitdi potersi librare nel cielo ha alimentato la fantasia di poeti, scrittori, mercanti, inventori e scienziati dall'alba della civilt Quando il 17 dicembre 1903 i fratelli Wright riuscirono a mantenere in volo per 12 secondi l'aeromobile da loro progettato, molti aspetti della vita dell'uomo vennero rivoluzionati per sempre. Il sogno dei condottieri di ogni tempo di materializzarsi con i propri eserciti sull'avversario si stava improvvisamente realizzando: stavano nascendo le operazioni militari nella terza dimensione. Lo sviluppo del mezzo aereo fu cosrapido che solo pochi anni dopo il volo del flyer esistevano giaerei da ricognizione e da bombardamento. In poco pidi cento anni le operazioni aeree si sono dimostrate determinanti per il successo sul campo, portando in maniera improvvisa sull'obiettivo un devastante potere distruttivo e concretizzando in una sola azione tutti gli elementi dell'arte militare convenzionale: sorpresa, fuoco, massa e manovra.

Ali d'acciaio

Clancy Tom
Rusconi Libri 2020

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
Giungere per primi sul campo di battaglia, aprire una breccia in territorio nemico e difendere la posizione fino all'arrivo delle forze di occupazione: questo il duro lavoro che devono svolgere i paracadutisti dell'esercito americano. Per essere un para stelle e strisce e poter compiere imprese straordinarie al limite delle capacitumane (come lanciarsi da un aereo in volo per gettarsi in mezzo al fuoco nemico) occorre, oltre ad una buona dose di coraggio, anche un duro ed estenuante addestramento. In questo volume Tom Clancy propone una full immersion nel mondo di questo corpo speciale. L'autore descrive minuziosamente ogni singola parte dell'equipaggiamento (armi, veicoli e materiale di supporto), non trascurando di raccontare le fasi dell'addestramento e le esercitazioni a cui gli aspiranti paracadutisti sono sottoposti. Clancy ripercorre qui, grazie all'intervista al comandante della 82d Divisione aerotrasportata, la storia del corpo dei par dalla seconda guerra mondiale fino alle missioni durante l'invasione di Panama (1989) e la guerra del Golfo (1991). Il capitolo conclusivo dedicato alla fiction e mostra come dovrebbero operare in concreto queste divisioni nelle tipiche missioni di "ingresso forzato".

Emozioni in volo

Di Blasio Claudio
Ali Ribelli Edizioni 2020

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
In questo libro l'autore descrive il suo ultimo giorno di servizio in un Reparto di volo dell'Arma. Un giorno apparentemente come gli altri, ma in realtcolmo di emozioni e velato da un po' di tristezza poichdal giorno seguente non avrebbe pisolcato il cielo, quell'ambiente che gli ha regalato paesaggi stupendi e sensazioni uniche. Felicitper il traguardo raggiunto, ma anche tanti ricordi sia della sua giovinezza sia di volo. Le missioni descritte rappresentano le pisignificative dell'attivitoperativa svolta quale membro degli equipaggi fissi di volo nell'Arma, dal soccorso alla ricerca. Adrenalina, amori, emozioni ma anche sentimenti di tristezza per la perdita prematura di alcuni colleghi si susseguono durante il giorno piintenso della carriera: quello del congedo. Tutto cirimarrcustodito in un angolo recondito del cuore, legato dal magico filo dei ricordi.

Ali dimenticate. Le ricerche...

Alberti Agostino; Merli Luca
IBN 2020

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Questo volume presenta le indagini svolte dal gruppo Air Crash Po in Toscana e Lazio, in stretta collaborazione con appassionati locali. Dalla Lunigiana al Frusinate, passando per la Garfagnana, il Casentino, la Versilia, vengono raccontate le storie di aviatori ed aeroplani abbattuti e precipitati tra il 1943 ed il 1945 e delle ricerche sul campo che hanno consentito a quelle vicende di non cadere nell'oblio.

DAF. La Desert Air Force nella...

Alberti Agostino; Merli Stefano Daniele
IBN 2020

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
La Desert Air Force britannica sempre stata considerata la "cenerentola" tra le forze aeree che furono protagoniste della Campagna d'Italia. Per la prima volta un libro in lingua italiana ne ricostruisce il ruolo, l'organizzazione, le missioni concentrandosi sui primi quattro mesi del 1944. Un periodo tanto breve quanto denso di eventi decisivi - lo sbarco di Anzio, le battaglie di Cassino - che vide la Desert Air Force partecipare alle operazioni in prima linea.

Volare alto. Appunti sulla felicità...

Slangen Jan
La nave di Teseo + 2019

Disponibile in 3 giorni

17,00 €
Per Jan Slangen - già pilota e Comandante delle Frecce Tricolori - il volo rappresenta una metafora della vita. Per spiccare il volo, come per raggiungere i traguardi di ogni giorno, non bastano passione ed equilibrio, servono anche un paio di ali, reali o immaginarie, con cui realizzare i propri sogni. Questo libro è la storia di un bambino curioso e attento che arriva a guidare la squadra di piloti più ammirata al mondo. Sfrecciando tra le nuvole, Slangen impara a vivere con i piedi saldamente a terra: dalla nascita della sua vocazione, quasi per caso, al lungo addestramento, fino a disegnare evoluzioni mozzafiato con i colori della bandiera italiana. Un viaggio tra emozioni e paure raccolte qui per la prima volta, un racconto sulla realizzazione dei propri desideri, sulla forza della fantasia e sul rigore che richiede, sulla ricerca di una felicità che spesso è molto più vicina di quanto pensiamo. "Queste pagine sono una dichiarazione d'amore. Se scrivo, è per provare a spiegare perché il volo fa innamorare così tanto. E, soprattutto, perché è così bello quando siamo ricambiati. Ma anche perché librarsi in aria riempie come nessun'altra cosa; perché, da lassù, tutto sembra più chiaro - fuori e dentro di noi; perché anche le cose e le persone più lontane, all'improvviso, ci appaiono più vicine; e perché ogni cosa sembra trovare un senso, più autentico, più alto, più profondo.".

Aquile africane. Storie di piloti...

Ferrara Orazio
IBN 2019

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
Siamo consapevoli che celebrare certe vicende e certi uomini, specialmente di un teatro di guerra coloniale, si presta il fianco alla facile e prevedibile accusa di "nostalgismo" coloniale, se non peggio di "colonialista". Rispondiamo che non ha senso alcuno calare l'anticolonialismo dei nostri giorni in vicende accadute quasi ottant'anni fa. Si rischia di leggere quegli accadimenti con la lente deformante del pregiudizio e di continuare nel solco delle vulgate storiche tradizionalmente di comodo, che però ormai fanno acqua da tutte le parti. E così abbiamo raccontato, senza pastoie ideologiche o di fazione, di un aquilotto fanese, il sergente maggiore pilota Enzo Omiccioli, diventato per gli ascari "il diavolo bianco", che era solito lanciare il suo aereo in acrobatiche esibizioni anche quando affrontava i velivoli nemici. Era il suo modo scanzonato di cantare la giovinezza e... la guerra. Omiccioli era mille miglia lontano dall'essere un guerrafondaio, ma era un giovane che viveva in pieno la sua epoca e quindi intriso anche dei valori di quel tempo.

Un volo di 55.000 chilometri

De Pinedo Francesco
Idrovolante 2019

Disponibile in 3 giorni

22,00 €
Dopo essere stato nominato da Benito Mussolini "Messaggero di italianità" il giovane ufficiale Francesco De Pinedo prende spunto dall'impresa compiuta nel 1920 da Arturo Ferrarin e Guido Masiero, che raggiunsero Tokyo per via aerea partendo da Roma, per organizzare una trasvolata ben più impegnativa. Di estrazione marinara, De Pinedo ritiene che per superare grandi distanze si debba ricorrere, a differenza dei pionieri dell'aviazione che l'hanno preceduto, agli idrovolanti. A differenza del carattere esuberante dei suoi contemporanei, De Pinedo è schivo, poco incline alla mondanità e nel contempo meticoloso nella pianificazione delle trasvolate. Così nel 1925 parte in solitaria insieme al motorista Ernesto Campanelli (1891-1944) con un idrovolante biplano di scopo militare SIAI S. 16 Ter, privo di carrello terrestre, ribattezzato Gennariello dal nome del santo protettore di Napoli, con l'obiettivo di raggiungere l'Australia e ritornare in Italia passando da Tokyo. I due aviatori effettuano così un'impresa eccezionale per quei tempi, volando per 370 ore su tre continenti, percorrendo 55000 km prevalentemente sul mare o seguendo il corso di grandi fiumi. Prefazione di Jack Zanazzo.

Grandi bombardieri. Trenta storie...

Berge Bjorn
Ponte alle Grazie 2019

Disponibile in 3 giorni

29,00 €
Trenta grandi aeroplani, capolavori dell'ingegneria creati per distruggere; trenta (e più) storie appassionanti, tremende, bizzarre, comiche... Macchine meravigliose, uomini geniali che inseguendo il più rigido razionalismo raggiungono inimmaginabili abissi di follia e crudeltà. Fiaschi colossali e successi devastanti e terribili. In questo volume troviamo tutto ciò e molto altro. Ed è spesso con ironia che l'autore ci pone davanti agli occhi le assurde atrocità per cui gli umani spendono tante delle loro migliori energie; sempre ricordando di far parte di quella stessa umanità, sempre consapevole che lo spaventoso fascino del grande bombardiere è impossibile da eliminare: «Quando l'aereo percorre a una velocità furiosa la pista di decollo per poi alzarsi in volo con uno stridio lacerante sento i brividi lungo la schiena. Provo vergogna e cerco di resistere, ma invano».

Mario Stoppani. Il pilota dei record

Dionigi Francesco
Idrovolante 2019

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Diavolo dei cieli o Dio dell'aria? Mario Stoppani forse li ha rappresentati, nel corso della sua vita, entrambi. Una vita tutta dedicata al volo aereo: quarantaquattromila ore in aria, praticamente 5 anni passati nei cieli di tutto il mondo, detentore di 50 record mondiali alcuni dei quali tuttora imbattuti, oltre mille aerei collaudati. Moltissimi i riconoscimenti ricevuti; medaglia d'Oro e d'Argento alle Olimpiadi di Anversa del 1920, due medaglie d'Argento al valor militare, una medaglia d'Oro e una d'Argento al valor aeronautico, la Croce di S. Giorgio concessagli dallo Zar Nicola II di Russia, Cavaliere dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro. Una vita da romanzo tra duelli aerei, incidenti, frequentazioni illustri da D'Annunzio a Mussolini, fino ad essere il primo pilota civile ad atterrare a Malpensa.

Sully

Sullenberger Chesley B.; Zaslow Jeffrey
HarperCollins Italia 2018

Disponibile in 3 giorni

9,90 €
15 gennaio 2009. Il volo nazionale 1549, appena decollato dall'aeroporto LaGuardia di New York, dopo soli sei minuti si scontra con uno stormo di oche selvatiche che danneggia entrambi i motori dell'Airbus A320. A bordo ci sono 150 passeggeri e cinque membri dell'equipaggio. Il Comandante Chesley "Sully" Sullenberger, riscontrata la perdita di potenza in entrambi i motori, decide di effettuare un ammaraggio d'emergenza sul fiume Hudson, ad appena un chilometro e mezzo di distanza da Times Square. Le immagini di quella manovra spettacolare e del successivo salvataggio fanno immediatamente il giro del mondo. Ripercorrendo le tappe salienti della propria vita, da quando imparò a volare, solcando i cieli del Texas a bordo di un monomotore agricolo, fino agli anni nell'Aeronautica militare ai comandi dei potenti F-4 Phantom e al successivo passaggio all'aviazione civile, Sully racconta le esperienze che gli hanno permesso di mantenere la lucidità necessaria per affrontare quei momenti drammatici. Perché a dargli il coraggio di prendere quella decisione impossibile, sostiene, sono state le convinzioni e le virtù che ha maturato nel corso di tutta la vita, dalla disciplina al senso del dovere, dalla precisione al rispetto per gli altri, dalla fiducia in se stessi alla capacità di assumersi la responsabilità di coloro che ci sono stati affidati. Una testimonianza di vita che ha ispirato l'omonimo film diretto da Clint Eastwood e interpretato da Tom Hanks nei panni del comandante Sully.

Città sotto le bombe. Per una...

Labanca N. (cur.)
Unicopli 2018

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
Quella della seconda guerra mondiale è una storia, anche, dell'adozione di nuove armi, di nuove tecniche e strategie di guerra, quindi nuove vittime. I bombardamenti aerei, già fuggevolmente apparsi nella grande guerra e poi attentamente pianificati nel ventennio successivo, rappresentarono nel secondo conflitto mondiale uno dei mezzi ritenuti maggiormente decisivi tanto da militari quanto da politici. Il regime fascista non fece eccezione ed anzi fece non poco assegnamento, pianificando le proprie guerre, sulla guerra dall'aria. Purtroppo il regime non fece altrettanta attenzione a preparare il Paese ad una sua difesa dagli attacchi aerei avversari. Avvenne così che, sia nel 1940-1943 sia poi nel 1943-1945, la Penisola e in special modo le città italiane si trovarono impreparate a difendersi dagli attacchi aerei. E le vittime di questi attacchi aerei furono in gran parte civili.

Il giorno dell'aquila. La battaglia...

Collier Richard
Odoya 2018

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
Nell'estate del 1940, dopo la sconfitta della Francia, solo l'Inghilterra, costretta a una disperata difesa, rimaneva in armi contro le forze dell'Asse. Le divisioni tedesche che avevano travolto l'esercito francese si erano minacciosamente concentrate lungo le coste della Manica in previsione dell'operazione "Leone Marino": lo sbarco in Inghilterra che nei piani di Hitler avrebbe dovuto porre fine alla guerra con la conquista dell'isola e il trionfo germanico. Il presupposto strategico dello sbarco, secondo l'Alto Comando tedesco, doveva essere l'annientamento delle forze della RAF. L'Alter Tag, il "Giorno dell'aquila", fu il segnale in codice che scatenò l'attacco della Luftwaffe contro gli aeroporti inglesi e segnò l'inizio della Battaglia d'Inghilterra, la più grande battaglia aerea della storia. Furono quelli i giorni in cui si decisero le sorti della Seconda guerra mondiale poiché centinaia di piloti inglesi, pur con sacrifici cruenti, riuscirono a respingere gli attacchi tedeschi e a infliggere ingenti perdite alle forze aree di Hitler. L'opera di Collier segue giorno per giorno le vicende della battaglia, illustrandone episodi e personaggi in una avvincente e drammatica rievocazione, basandosi su centinaia di testimonianze dirette e su un'accurata ricerca documentale.

100 allievi marescialli aeronautica...

Nissolino 2018

Disponibile in 3 giorni

32,00 €
Un completo e aggiornato manuale di preparazione alla prova per la verifica delle qualità culturali e intellettive del concorso per il reclutamento di 100 allievi marescialli dell'aeronautica militare (G.U. 20-2-2018, n. 15) da ammettere al 21° corso biennale (2018-2020) per allievi marescialli. Aderendo perfettamente al programma d'esame, il volume affronta le seguenti materie: italiano; matematica (aritmetica, algebra, geometria); fisica; storia, cittadinanza e costituzione; geografia; inglese; quiz di logica (quesiti logico-deduttivi). Ciascuna disciplina prevede una trattazione teorica e una batteria di test di verifica, mentre i quiz di logica sono corredati di soluzioni commentate. L'opera, completata da una breve Introduzione sull'ordinamento dell'aeronautica militare italiana e sulle modalità di reclutamento e formazione degli allievi marescialli, è inoltre arricchita da sussidi interattivi: espansioni online, videolezioni e un software con migliaia di quiz (scaricabile col QR-Code) per infinite esercitazioni e simulazioni della prova d'esame.

Concorso per volontari in ferma...

Nld Concorsi 2018

Disponibile in 3 giorni

28,00 €
Il concorso per il reclutamento di volontari in ferma prefissata quadriennale (VFP 4) nell'Esercito, nella Marina Militare e nell'Aeronautica Militare prevede: a) una prova di selezione a carattere culturale, logico-deduttivo e professionale; b) le prove di efficienza fìsica, nell'ambito di ciascuna Forza armata, con parametri differenziati per uomini e donne; c) l'accertamento, sempre nell'ambito di ciascuna Forza armata, dell'idoneità psico-fisica e attitudinale; d) la valutazione dei titoli. In particolare, la prova di selezione a carattere culturale, logico-deduttivo e professionale consiste nella somministrazione, in un'unica sessione, di un questionario. Il presente volume costituisce un valido strumento per la preparazione alla prima prova: infatti per ciascuna materia, vengono trattate in maniera chiara ed esaustiva le nozioni teoriche essenziali, in modo tale da fornire al candidato la possibilità di apprendere rapidamente i concetti e di ripassare velocemente i contenuti oggetto di studio. Le materie oggetto di trattazione sono: Matematica; Italiano; Storia; Geografia; Scienze (Biologia, Fisica, Scienze della Terra). Deduzioni logiche; Educazione civica; Regolamenti Militari; Lingua Inglese. Il volume si compone, inoltre, per ciascuna materia trattata teoricamente, di una sezione dedicata alle batterie di domande a risposta multipla che prevedono quattro opzioni di soluzione fra le quali viene indicata la risposta corretta e due batterie relative ai quiz ufficiali dei precedenti concorsi. Completa il volume l'innovativo simulatore online, con il quale è possibile esercitarsi con batterie di domande a risposta multipla, aventi ad oggetto ciascuna delle materie oggetto del volume.

Concorsi per VFP 4. Volontari in...

Editest 2018

Disponibile in 3 giorni

28,00 €
Il volume è indirizzato a quanti intendono accedere alle Forze Armate (Esercito, Marina e Aeronautica) in qualità di Volontario in Ferma Prefissata di 4 Anni (VFP4) e affronta il programma d'esame, interforze, della prova di selezione a carattere culturale, logico-deduttivo e professionale. Il testo, nelle prime pagine, fornisce indicazioni sulla figura professionale del Volontario in Ferma Prefissata, sulle prove che il concorrente dovrà affrontare partecipando al concorso. Nella seconda parte, sviluppa, in modo sintetico ed incisivo, il programma d'esame previsto dal bando: matematica (aritmetica, algebra e geometria), italiano, cittadinanza e Costituzione e regolamenti militari, storia, geografia, scienze, inglese e deduzioni logiche. A corredo di ciascuna materia sono inserite le rubriche "Occorre Sapere..." che evidenziano gli argomenti più spesso oggetto di domanda. La terza parte del volume, infine, è dedicata alle simulazioni di entrambe le prove d'esame con quesiti (analoghi a quelli della banca dati ufficiale) che permettono di esercitarsi in vista del concorso. Con software di simulazione.

L'uomo che baciava le nuvole....

Garros Roland
66th and 2nd 2018

Disponibile in 3 giorni

23,00 €
In un tempo neppure troppo lontano uno sparuto manipolo di temerari decollava a bordo di improbabili macchine volanti per compiere voli radenti il suolo, spesso conclusi prima del previsto con atterraggi catastrofici, apparecchi distrutti e vite spezzate nel fiore degli anni. Di questa legione di «aviatori metà teatranti e metà rompicollo» Roland Garros è stato uno dei rappresentanti più valorosi, tanto che proprio a lui si devono alcune imprese entrate nella leggenda, fra cui tre record di altezza e la prima traversata senza scalo del Mediterraneo. Per non parlare dell'importanza che le sue innovazioni ebbero nella storia dell'aeronautica militare, come la messa a punto di un meccanismo che consentiva di sparare attraverso l'elica degli aeroplani, rendendo così possibili i primi duelli aerei già nel corso della Grande Guerra. Redatte tra il 1915 e il 1918, durante la lunga prigionia in Germania, queste sue memorie - definite da Philippe Forest un «formidabile romanzo d'appendice» - ci consegnano un ritratto sfavillante e spassoso di un mondo che non contempla l'attesa perché capace di guardare solo al futuro. E soprattutto quello di un genio impavido e a tratti schivo, afflitto da «una ripugnanza istintiva per il peso» e disposto a morire pur di ammirare lo spettacolo abbagliante del mare di nuvole e la «luce vergine nell'aria vergine».

Pilota di Stuka

Rudel Hans Ulrich
Gingko Edizioni 2018

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
Questa è una autobiografia del pilota della Luftwaffe, Hans Ulrich Rudel, il più decorato soldato tedesco nel corso di tutta la II Guerra Mondiale. Fu anche il più fortunato: Ulrich Rudel fu abbattuto 24 volte, distrusse più di 500 carri armati, la corazzata sovietica Marat, due incrociatori e un cacciatorpediniere. Stalin pose una taglia di 100.000 rubli sulla sua testa. Le sue memorie paiono un libro d'avventure, simile a una moderna Odissea.

La fabbrica del volo. Industria,...

Caffarena F. (cur.); Stiaccini C. (cur.)
Fusta 2018

Disponibile in 3 giorni

15,90 €
Nel Primo conflitto mondiale, repentini processi di militarizzazione territoriale portarono la Liguria ad assumere un ruolo strategico in campo aeronautico, grazie alla presenza di attività industriali (Ansaldo, Piaggio, Cives), presidi militari e basi aeree distribuite lungo tutta la costa e nell'entroterra. Gli investimenti nella produzione di moderni e affascinanti velivoli militari - tra cui il famoso Ansaldo SVA protagonista con Gabriele D'Annunzio del volo su Vienna nell'agosto del 1918 - furono destinati a segnare in modo profondo e duraturo lo sviluppo industriale post-bellico; mentre l'impatto evocativo della guerra aerea impresse a lungo nella memoria collettiva i nomi e le azioni di numerosi aviatori liguri presenti nei cieli di guerra, contribuendo ad alimentare la costruzione del mito aviatorio italiano.

L'ultimo volo dell'aquila. Storia...

Origgi Carlo
Eclettica 2017

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
Il 31 gennaio 1944 Aristide Sarti chiese di essere arruolato volontario nell'ANR, ma prenderà servizio effettivo solo dopo qualche mese. Nel frattempo il 27 marzo 1944, si laureò in Economia e commercio all'Università di Bologna. Raggiunto l'obiettivo, Aristide poteva finalmente ritornare alla guerra. "Sono soldato, torno a fare il mio mestiere". La politica sembrava un ricordo lontano, bisognava essere operativi, audaci, rischiare e, se necessario, pagare di persona, per i propri ideali, anche quelli più scomodi.

Lo stormo al centro. Storia,...

Associazione Pionieri dell'Aeronautica (cur.)
LoGisma 2017

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
"Lo Stormo al centro" è l'espressione che sintetizza l'obiettivo dell'Aeronautica Militare di aumentare l'efficienza operativa a vantaggio della sicurezza e difesa dell'Italia. La sfida è impegnativa perché richiede una forte accelerazione, tanto più difficile in un momento storico caratterizzato dalle limitatissime risorse disponibili. Il libro, illustrato interamente a colori, affronta tutti gli aspetti storici e operativi dello Stormo, attraverso i saggi di Gregory Alegi, Pietro Valente, Alberto Rosso, Fabio Colussi e Pier Luigi Bacchini.

Storie della guerra aerea, della...

Sguerri Ferdinando
LoGisma 2016

Disponibile in 3 giorni

22,00 €
33 articoli raccolti in un volume illustrano retroscena della "Battaglia d'Inghilterra", di "Pearl Harbour", della "Battaglia di Stalingrado", delle bombe atomiche sul Giappone. E poi della Guerra in Corea, del Ponte aereo di Berlino, dell'abbattimento della U-2, della corsa allo spazio, di vari momenti della Guerra del Vietnam, fino alla "Battaglia aerea della Bekaa" e all'operazione "El Dorado Canyon" nella Libia di Gheddafi.

Francesco Baracca. L'eroe...

Goldoni Luca
BUR Biblioteca Univ. Rizzoli 2015

Disponibile in 3 giorni

13,50 €
"Quando volo, soprattutto quando sto duellando con il nemico, la mia mente è vuota, libera, non pensa. Agisco d'istinto, rovescio l'aereo, lo faccio scivolare d'ala, lo metto in vite, lo richiamo": protagonista senza uguali dei combattimenti aerei della Pr

Ali su Ternate

Grampa Alberto
Macchione Editore 2015

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Ternate e l'aviazione: un legame che nasconde una curiosa e interessante storia aviatoria durata alcuni decenni e praticamente sconosciuta anche ai più esperti in materia aeronautica. Alla fine del Primo Conflitto Mondiale era sorto sul lago di Comabbio, proprio in località Ternate, un idroscalo poi divenuto un deposito di idrovolanti della Regia Aeronautica. La mancanza di squadriglie o reparti di volo con idrovolanti, dislocati in quegli anni nella provincia di Varese, ha in parte limitato la notorietà dell'idroscalo al solo paese di Ternate e al circondario. Tuttavia anche sugli organi di stampa, superato il periodo bellico e la necessità di censurare tutte quelle notizie di carattere militare, ci sono alcuni cenni sull'idroscalo di Ternate. Il libro racconta tra l'altro la vita aviatoria di Giovanni Vaglienti, ufficiale pilota della Regia Aeronautica, durante la sua permanenza a Ternate dal 1929 al 1936, in qualità di comandante.

Ali di guerra sulla Spagna (1936-1939)

Pedriali Ferdinando
IBN 2015

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
"Ali di guerra sulla Spagna" è un'opera di carattere generale che presta, seppure concisamente, una certa attenzione alle situazioni politiche e militari la cui conoscenza è indispensabile per capire la condotta delle aviazioni intervenute in Spagna per sostenere la causa di due concezioni dello Stato implacabilmente avverse. Pur con le necessarie sintesi questo lavoro esamina le operazioni aeree, le forze impiegate, il loro livello tecnico, i velivoli e i loro equipaggi, e non ultime le tattiche e strategie delle aviazioni straniere e spagnole operative durante il conflitto.

Quando a Busto Arsizio si volava....

Grampa Alberto
Macchione Editore 2014

Disponibile in 3 giorni

25,00 €
Dal pioniere Carlo Maria Piazza all'asso dei Top Gun Francesco Baracca, dalla Scuola Farman alla fondazione di Malpensa e della SEA, passando per il Futurismo di Fedele Azari e l'Aviopittura di Ivanhoe Gambini: mille episodi di grande rilievo che nell'arco di un secolo hanno fatto di Busto Arsizio una città aviatoria per eccellenza.

S.A.S. I Servizi Aerei Speciali...

Civoli Massimo
IBN 2014

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Questo libro riporta alla luce fatti mai conosciuti e sepolti negli archivi storici dell'Aeronautica. Con il desiderio di onorare un padre, in queste pagine viene finalmente reso onore a quel monumento al dovere e al Valor Militare che gli equipaggi S.A.S. hanno eretto sul quel breve tratto di cielo fra Sicilia e Tunisia.

Cremona sotto le bombe! Incursioni...

Alberti Agostino
IBN 2014

Disponibile in 3 giorni

25,00 €
Il volume presenta le varie fasi della campagna di bombardamenti aerei condotta dagli Alleati contro il territorio cremonese nel 1941-45. Per la prima volta, grazie alla documentazione reperita presso archivi statunitensi e britannici, è stato possibile ricostruire una per una, le incursioni subite da Cremona, Casalmaggiore, Crema, Pizzighettone, Piadena, Soresina, Solicino, Robecco, Viadana e da altri centri minori della provincia e dare un'identità agli "autori" degli attacchi.

Bruno Alessandrini. Il moschettiere...

Gatti Daniele
IBN 2013

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Il libro tratta la biografia del generale Bruno Alessandrini, pilota da caccia della Regia Aeronautica prima e dell'Aeronautica Militare in seguito. Nel libro sono narrati gli inizi della sua carriera aviatoria, la partecipazione alla guerra civile spagnola, le manifestazioni aeree con la Pattuglia Acrobatica dei "Diavoli Rossi" e tutte le operazioni svolte durante il secondo conflitto mondiale. L'opera non è solamente la biografia di Bruno Alessandrini, ma l'analisi storica e documentata delle vicende belliche dei reparti nei quali egli ha prestato servizio: XVI Gruppo Caccia in Spagna, 3° Gruppo Autonomo Caccia in Sardegna, in Africa e nell'Italia meridionale fino al termine della guerra. La rinascita della nostra Aeronautica Militare è stata vissuta pienamente da Alessandrini già dai primi mesi del 1945.

Le aquile di Hitler. La Luftwaffe...

McNab Chris
LEG Edizioni 2013

Disponibile in 3 giorni

32,00 €
Questo libro traccia la storia turbolenta della Luftwaffe dalle sue origini clandestine, in aperta violazione del Trattato di Versailles, attraverso i trionfi dei primi giorni della Seconda guerra mondiale, fino alla distruzione finale in una Berlino devastata. Il libro esamina lo sviluppo del potere aereo tedesco negli anni Venti e nei primi anni Trenta, e la nascita di una nuova generazione di piloti nel corso della guerra civile spagnola. Con l'ascesa al potere di Hitler, la Luftwaffe uscì dall'ombra ed ebbe modo di espandersi grazie ad un massiccio programma di riarmo della Germania, per potersi quindi impegnare nel conflitto che ne avrebbe segnato l'esistenza. Oltre a fornire un'estesa analisi della storia della Luftwaffe e delle sue esperienze di combattimento in tutti i teatri di guerra, Chris McNab ci permette anche di gettare uno sguardo all'interno sugli aspetti umani e materiali di questa complessa organizzazione. Illustrato con le famose tavole della Osprey a soggetto aeronautico e oltre 150 fotografie, il volume riassume le vicende più drammatiche di cui fu protagonista la Luftwaffe, dai bombardamenti su Londra ai duelli dei primi velivoli a getto nel cielo di Berlino, conferendo nuova linfa alla storia dell'aviazione del Terzo Reich.

Il primo pilota di jet. La storia...

Warsitz Lutz
LoGisma 2012

Disponibile in 3 giorni

19,00 €
Il 27 agosto 1939 decolla il primo aereo a reazione, l'Heinkel 178, ai comandi del pilota collaudatore Erich Warsitz. Grazie a figure come Wernher von Braun, Hans Pabst von Ohain, Ernst Heinkel e al coraggio di un pilota come Warsitz inizia l'era dei jet.

I foggiani. Gli aviatori americani...

Lewsi Edward D.
LoGisma 2011

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
La storia degli aviatori americani che hanno volato fianco a fianco con i piloti italiani delle Squadriglie di bombardieri Caproni sul fronte italiano nella Prima Guerra Mondiale. Addestrati a Foggia sotto il comando di Fiorello LaGuardia presero parte a o

L'aviazione legionaria da...

Grassia Edoardo
IBN 2010

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
La maggior parte dell'ampia dell'ampia saggistica che ha trattato l'intervento dell'Aviazione Italiana a fianco delle forze del Gen. Francisco Franco, forse per esigenze di opportunità, si è spesso limitata a dare trattazione delle azioni degli aerei da "caccia", lasciando solo dei cenni sul "bombardamento". Questo testo, invece, partendo dalle fonti primarie reperite negli archivi storici delle Forze Armate e dell'Ordinariato Militare in Italia, lette in maniera "incrociata" con altre fonti documentali quali i diari di chi, come Galeazzo Ciano, visse questa campagna militare dal punto di vista "diplomatico" e gli articoli della stampa nazionale e estera, che la prima volta nella storia diveniva parte attiva nei conflitti armati, pone in luce sia alcuni accadimenti storici relativi alle azioni di guerra, sia delle precise responsabilità circa i bombardamenti effettuati anche su popolazioni civili. Barcellona e i suoi bombardamenti, ordinati personalmente da Mussolini come "messaggio non scritto" di risposta all?Anschluss di Hitler, costituiscono un episodio cui è dedicata particolare attenzione. Un aspetto del conflitto civile spagnolo che, infine, viene messo in evidenza riguarda le responsabilità di ammanco di materiale bellico dovuto allo svuotamento delle scorte di magazzino e dell'arretratezza militare italiana dovuta alla scarsa lungiminaranza di investire nella ricerca verso il futuro impiego della Regia Aeronautica nella Seconda Guerra Mondiale ormai imminente.

Il cinquantesimo anno delle frecce...

Rocca Luca
Curcio 2010

Disponibile in 3 giorni

25,00 €
Una pubblicazione di grande prestigio, dedicata al 50° anniversario delle Frecce Tricolori: un'opera realizzata in una pregiata veste editoriale, con copertina cartonata e rivestita da carta Fedrigoni Syrio Pearl Shiny Blue con impressioni a caldo di colore argento platino. Un libro dedicato ai collezionisti, stampato in tiratura limitata, corredato da oltre 100 fotografie spettacolari. Al suo interno vi sono contributi da parte dei piloti della Pattuglia Acrobatica Nazionale Frecce Tricolori e da parte di molti personaggi legati al mondo politico e sportivo. Un'opera nata dalla passione di Luca Rocca per il volo, dedicata al fantastico 313° Gruppo Addestramento Acrobatico Frecce Tricolori.

1919-1922. Gli anni perduti...

Gentilli Roberto
IBN

Disponibile in 3 giorni

24,00 €
Perduto dalla memoria, e liquidato come un periodo di smobilitazione e di crisi, il quadriennio fra la vittoria nella Grande Guerra e la nascita della Regia Aeronautica il 28 marzo 1923 fu in realtà ricco di eventi, di conflitti, di imprese sportive e di personalità. Questo lavoro affronta ogni settore dell'aviazione italiana di quegli anni: la riduzione dell'aeronautica militare e i progetti per la sua rinascita, gli impegni bellici in Albania e in Africa, l'Aviazione di Marina e i dirigibili.