Elenco dei prodotti per la marca Claudiana

Claudiana

Padre nostro. InBook. Ediz. illustrata

Martin C.
Claudiana

Disponibile in libreria in 3 giorni

14,50 €
L'inbook - dove "in" sta per "inclusione" e "book", ovviamente, per "libro" - di Cinzia Martin e Giuliana Martina propone il testo e un commento al Padre nostro accessibile a tutti i bambini e ragazzi grazie alla traduzione in simboli e alle evocative illustrazioni di Giuseppe Sala. Età di lettura: da 6 anni.

Maggio 1218: il Colloquio di...

Claudiana

Disponibile in libreria in 5 giorni

25,00 €
Nel maggio 1218 sei delegati dei fratres Ytalici e sei delegati dei fratres Ultramontani - due gruppi che si riferivano entrambi, ma in modi diversi, all'iniziativa religiosa di Valdo di Lione -, si incontrarono nei pressi di Bergamo nel tentativo (fallito) di conciliare le differenti tendenze e ispirazioni. Il prezioso resoconto dell'incontro, redatto dagli Ytalici e noto come Rescriptum, fortuitamente sopravvissuto all'interno di documentazione inquisitoriale di area tedesca. I contributi qui pubblicati intendono fornire sia un approfondimento sugli specifici contenuti del colloquio del 1218 coscome custoditi nel Rescriptum, sia un inquadramento del contesto storico, religioso, politico, sociale di cui l'incontro di Bergamo fu, a suo modo, una delle vive e originali espressioni. Del Rescriptum il volume offre inoltre per la prima volta la traduzione integrale in lingua italiana (con testo a fronte in latino). Interventi di: Vladimir Agrigoroaei, Maria Teresa Brolis, Lucia Dell'Asta, Francesco Lo Monaco, Francesco Mores, Riccardo Parmeggiani, Riccardo Rao, Angelita Roncelli, Francesca Tasca, Lo-thar Vogel.

Mediterranean hope. Disegni dalla...

Piobbichi Francesco
Claudiana

Disponibile in libreria

19,50 €
Disegnare vuol dire entrare dentro se stessi, una volta che riesci a illustrare quello che ti attraversa, quell'immagine diventa una chiave di una porta di un racconto che attraversa le frontiere. Un racconto necessario di storie altrimenti consegnate all'oblio del mare. I disegni dalla frontiera si incastrano fra loro perfettamente, potrebbero essere usati come i tarocchi per costruire un racconto della storia dell'umanità, per leggerne il suo futuro mentre racconti il presente. C'è qualcosa di epico in quello che avviene oggi nel Mediterraneo, qui rinasce e muore il mito fondativo dell'umanità nuova. C'è Ulisse e Itaca, Nettuno e la guerra di Troia, c'è l'Esodo di Mosè e la passione di Cristo che ritornano. I miei disegni non sono curati, sono a presa diretta e non potrebbero essere altrimenti. Nascono e muoiono in poche decine di minuti, mischiano colori vivi che danno speranza con la durezza delle cose che raccontano. (Francesco Piobbichi)

Il caos del mondo e il caos degli...

Cappelletty
Claudiana

Disponibile in libreria in 5 giorni

24,00 €
Nell'era in cui l'unica regola è non avere regole, il sesso, da proibito al di fuori dal legame legalizzato contrattualmente (o sacramentalizzato per cattolici e ortodossi), è diventato merce-documento-informazione che primeggia nelle classifiche del giro d'affari internazionale della rete, ed è è sfruttato come richiamo in modo più o meno esplicito in un'infinità di altre merci e servizi. La prima parte del volume, curata da Gordon Cappelletty,- analizza la situazione di crisi e di trauma rispetto alle relazioni umane per mostrarne le potenzialità positive di trasformazione. La seconda parte, di Romano Màdera, tocca le nuove forme di relazioni amorose inquadrate nel passaggio storico del caos socio-economico, per poi interrogarsi sull'interpretazione psicoanalitica e sulle possibili risposte offerte dalla simbolica dell'ebraismo e del cristianesimo. Il sesso non è l'amore, ma l'amore implica spesso la sessualità, e allora si sa che gli incontri a fini sessuali, o i tentativi di incontro, o il sesso virtuale, si sono moltiplicati esponenzialmente, come testimoniano i siti che coprono ogni tipo di domanda potenziale. Se poi si facesse un gran calderone incrociando tutte le varietà possibili del termine «sesso», allora, oltre alla conferma che il consumo pornografico e l'offerta di prostituzione fanno girare più denaro in internet di qualsiasi altra offerta, vedremmo con chiarezza che sesso e amore sono due dimensioni dell'esperienza ben distinte e, spesso, molto distanti l'una dall'altra. E fin qui, in realtà, il caos è soltanto apparente: il circo universale degli affari è molto efficace nell'ordinare ogni attività al fine di accrescere i suoi volumi. Ma nel mondo degli amori - basta guardare alla frequenza delle rotture, alla biografia sentimentale delle persone, all'oceano di scontento e di dolore che le accompagna - sembra che la maggiore libertà si accompagni a una confusione nel sentire, a decisioni sempre sull'orlo della revoca, a un affievolirsi snervante di ogni capacità di mantenere e di costruire.

Ospitalità eucaristica: in cammino...

Ricciuti Margherita
Claudiana

Disponibile in libreria in 3 giorni

16,50 €
In un confronto dialettico con voci rappresentative delle principali chiese presenti sul territo-rio nazionale, nel volume curato da Margherita Ricciuti e Pietro Urciuoli si affronta il tema dell'ospitalità eucaristica a partire da un documento a firma di Paolo Ricca e Giovanni Cereti in cui sono espresse le ragioni a sostegno di questa pratica. Contributi di Enrico Benedetto, Heiner Bludau, Ambrogio Cassinasco, Guido Dotti, Ermanno Genre, Andrea Grillo, Hanz Gutierrez, Ulrike Jourdan, Danielle Jouvenal, Giovanni La Rosa, Enrico Mazza, Carmine Napolitano, Luca Maria Negro, Silvano Nicoletto, Emmanuele Pa-schetto, Antonietta Potente, Edoardo Scognamiglio, Antonio Squitieri, Piero Stefani.

Il Vangelo secondo Jack Kerouac

Miele Luca
Claudiana

Disponibile in libreria

14,50 €
«Sono un pazzo che ama Dio», scriveva Jack Kerouac. Una religiosità eccentrica e da riscoprire, la sua, da ricercare nelle apparizioni del suo mondo poetico, nelle estasi che l'accendono, nella solitudine che lo tormenta, nelle cadute che lo trafiggono, nella lotta e nell'affidamento a Dio, nella visione sacramentale della scrittura che lo sorregge, fuori da qualsiasi percorso codificato (Luca Miele). "Torturato e beat(o). Buddha reincarnato negli abiti di novello Shakespeare. Mistico pazzo cristiano. Spettro inseguito dal senso di colpa e dal peccato. Orfano alla mercé del diavolo. Uomo sensuale innamorato della purezza. Selvaggio viandante perso on the road. Folle di vita, ossessionato dalla morte. Cantore della verità, trafitto dalla disillusione. Alla ricerca disperata del volto di Dio, che incontra, deforma, ama e accusa, bestemmia e prega. Jack Kerouac è elusivo, labirintico. Chi voglia imprigionarne il volto in una narrazione lineare si condanna a una cocente sconfitta. A cinquant'anni dalla morte, il senso della sua opera resta ancora in parte inesplorato. Un filo rosso la percorre incessantemente: l'inquietudine religiosa, l'ansia di Dio" (Luca Miele). Postfazione di Antonio Spadaro.

Domande di vita

Ricca Paolo
Claudiana

Disponibile in libreria in 3 giorni

14,50 €
Non esistono domande leggere dialogando con un lettore. Ogni domanda, per Paolo Ricca, è im-portante. E lo ha ampiamente dimostrato, per quasi un decennio, curando una rubrica quindicinale d'incontro con lettori e lettrici sul settimanale protestante "Riforma". Qui proponiamo una scelta accurata di domande a Ricca. Le sue risposte offrono una lettura coinvolgente e attuale. Ritroviamo in queste pagine i nostri dubbi e alcuni interrogativi che ci portiamo dentro. Una recente intervista, a cura di Fulvio Ferrario e Cristina Simonelli, proposta in appendice «mette a nudo» il teologo senza praticare sconti. Rivelando la straordinaria biografia di un pastore valdese. «Senza lo studio approfondito e appassionato della Bibbia non ci sarebbe stata la Riforma e quindi neppure il protestantesimo. E se mai dovesse accadere che il rapporto del protestantesimo con la Bibbia, dovesse allentarsi, cessando di essere vincolante e determinante, il protestantesimo lenta-mente si estinguerebbe. Questo rischio c'è stato in passato, e c'è anche oggi. Il protestantesimo sta o cade con il suo rapporto con la Scrittura. Nessuna confessione cristiana ha posto tanto in alto la Bibbia come il protestantesimo» (Paolo Ricca). Con un'intervista all'autore a cura di Fulvio Ferrario e Cristina Simonelli.

La Riforma incontra Napoli

Groeben Christiane
Claudiana

Disponibile in libreria in 3 giorni

25,00 €
La Comunità luterana di Napoli per il 500° anniversario della Riforma si è chiesta che cosa accadeva a Napoli nei primi cinquant'anni del Cinquecento. Questo volume racconta questo tuffo nel passato, raccoglie le varie esperienze che abbiamo vissuto, le scoperte che abbiamo fatto e vuole ricordare ciò che ne è emerso (Riccardo Bachrach). «De libri prohibiti ho letto Lutero De servo arbitrio et questo quasi tutto, alchune carte delli commentari alli Galati; une epistola de Calvino, questo l'ho laudata et mostrata a molti, el libro De fugiendis impiorum sacris, el Beneficio de Christo, molte cose del Valdés..., il Valla De falsa donatione, Pasquino in estasi,... qualche pocho delle annotationi di Erasmo, qualche charta dell'alchorano, Martin Lutero de abroganda missa et contra anabattistas qualche carta... Et quasi tutti li ho letti in Napoli» (Giulio Basalù, prima metà del Cinquecento).

Happening dello spirito

Ricca Paolo
Claudiana

Disponibile in libreria in 3 giorni

9,50 €
Il culto cristiano è in profonda crisi nella maggior parte delle chiese in Europa. La frequenza è sempre più scarsa, anche tra coloro che si dichiarano cristiani convinti. Le misure sanitarie conseguenti alla pandemia Covid 19 lo hanno ulteriormente messo in questione. Il culto cristiano va dunque ripensato e almeno in parte riformato, non tanto per arginare il suo abbandono e favorire una sua maggiore frequentazione, quanto piuttosto per renderlo più conforme alla sua natura e alla sua ragion d'essere. Che è quella di conoscere e incontrare Dio e, insieme, conoscere e incontrare un prossimo che potrebbe diventare una sorella o un fratello. Partendo dal culto delle Chiese riformate, Paolo Ricca propone un aggiornamento di forme e con-tenuti che ridiano gioia e interesse nella partecipazione e apertura a una più grande varietà di esperienze liturgiche ed ecumeniche. Un vero e proprio happening dello Spirito. Anche se il Nuovo Testamento non propone un modello normativo per il culto, presenta però dei criteri comuni che lo rendono identificabile come tale: il primo criterio è la libertà, che non vuol dire disordine e improvvisazione ma ordine creativo e responsabile, senza rigidità; il secondo è la biblicità, cioè la conformità alla sostanza della Sacra Scrittura, dell'Antico e del Nuovo Testamento; il terzo criterio è la coralità, cioè la pluralità e dialogicità di voci, musiche e forme di comunicazione.

I valdesi. Una storia di fede e di...

Claudiana

Disponibile in libreria

14,50 €
La storia dei valdesi, da movimento di protesta evangelica nato nella crisi religiosa del Medioevo, all'adesione alla Riforma protestante del XVI secolo, dalla presenza attiva nella storia italiana tra Otto e Novecento, fino alla più recente partecipazione alla vita civile e democratica dello Stato repubblicano. Illustrato con documenti, materiali e immagini del Museo valdese di Torre Pellice e rivolto a un pubblico di lettori che cerca informazioni documentate, il libro offre un viaggio nella storia di una minoranza religiosa che ha lottato per la libertà, propria e di tutti. Il Museo valdese di Torre Pellice fa parte del ricco patrimonio gestito dalla Fondazione Centro Culturale Valdese, insieme a una biblioteca specializzata in storia e teologia protestante e fondi fotografici. La lunga storia del movimento valdese ha lasciato traccia sul territorio in musei, luoghi ed edifici che ne mettono in luce gli aspetti storici, culturali e religiosi. Le chiese valdesi hanno iniziato sin dalla fine del XIX secolo a tutelare questo ricco patrimonio culturale, promuovendo un processo di valorizzazione che ha reso visitabili numerose strutture. Visitando oggi le Valli valdesi, i suoi musei e luoghi storici, si è inseriti in un percorso di visita protestante unico in Italia ma che è anche europeo attraverso gli itinerari culturali riconosciuti dal Consiglio d'Europa de "Le Strade dei valdesi e degli ugonotti" e "Le Strade della Riforma". Percorsi internazionali che mettono in rete la storia del protestantesimo e in generale del nostro continente e di cui la realtà valdese è parte attiva fin dalla sua nascita.

Una buona notizia. Il Vangelo di...

Noffke Eric
Claudiana

Disponibile in libreria

14,50 €
importante interessarci ancora oggi a ciche Gesha fatto e detto tanti secoli fa? Le persone che gli hanno dato fiducia hanno sempre pensato di s Per questo hanno scritto e tramandato un testo che contiene la sua storia, al quale hanno dato il nome "vangelo", che significa "buona notizia". La "buona notizia" che Gesdistrugge le barriere che separano le persone tra di loro e Dio. La sua storia fatta di incontri che sfidano tutti gli ostacoli. Avere fiducia nella "buona notizia" significa, quindi, lavorare per abbattere quante pibarriere e ostacoli possibile per renderla accessibile. A volte leggere e capire un testo cosantico puessere gidi per suna barriera: parole difficili, riferimenti a usanze che non conosciamo, storie e situazioni apparentemente coslontane da noi... Il libro che hai tra le mani il vangelo di Marco, su misura per te perchanche le barriere di lettura possono essere affrontate e superate per permettere a tutti di leggere la "buona notizia" che vi contenuta e che in grado di fare ancora oggi la differenza. Il vangelo di Marco in una speciale edizione facilitata, adatta anche a bambini con DSA, ricca di illustrazioni, cartine, approfondimenti e curiosit Etdi lettura: da 6 anni.

Braccia e persone. Storia...

Di Sanzo Donato
Claudiana

Disponibile in libreria in 3 giorni

24,00 €
Il fenomeno migratorio segnnegli anni Ottanta del Novecento una svolta storica per il panorama sociale, culturale, economico e politico italiano. Le storie di vita e di lavoro, di braccia e di persone provenienti dall'estero entrarono prepotentemente nella narrazione dell'immigrazione operata sempre pidagli organi di stampa e dai mass media che seppero generare il racconto di un "fenomeno pop", non al riparo da narrazioni semplicistiche, xenofobe e, talvolta, razziste. Donato Di Sanzo svolge un'attenta analisi della discussione politica, dei provvedimenti legislativi, nonchdell'impatto dell'immigrazione sulla societitaliana nel suo complesso, ricostruendo infine la vicenda dell'assassinio di Jerry Essan Masslo che, sul finire del 1989, portalla luce la questione dell'immigrazione nel nostro paese ponendo le basi per un paradigma interpretativo del fenomeno migratorio valido anche ai giorni nostri.

Rileggere la Riforma. Studi sulla...

Ferrario F.
Claudiana

Disponibile in libreria

25,00 €
I saggi contenuti in questo volume - scritti da un teologo e da uno storico, dalle rispettive prospettive e in dialettica fra loro - vogliono rappresentare un aiuto ad approfondire e a "rileggere" il pensiero teologico di Lutero e le ripercussioni che questo ha avuto nei secoli successivi, nonché offrire qualche spunto e, magari, qualche "sorpresa" alla riflessione su una figura che rimane centrale nella storia, non solo della Riforma protestante.

Un giorno una parola. Letture...

Claudiana

Disponibile in libreria in 3 giorni

14,00 €
Le famose Losungen, testi biblici e meditazioni giornaliere, preparate ogni anno, a partire dal 1731, dalla Chiesa evangelica dei Fratelli Moravi (Unità dei Fratelli di Herrnhut). La presente edizione, tra-dotta e adattata per il lettore italiano, è la 291a. Introduzione di Paolo Ricca. Un invito alla lettura quotidiana della Bibbia. Uno strumento di comunione spirituale intorno al testo biblico. Un lezionario ecumenico di passi biblici e meditazioni giornaliere. In appendice il Lezionario comune riveduto (Revised Common Lectionary) per il 2021.

Calvino, i valdesi e l'Italia

De Lange Albert
Claudiana

Disponibile in libreria in 5 giorni

4,50 €
L'Italia è stata nella prima metà del XVI secolo una delle più importanti aree di scontro tra la casata imperiale degli Asburgo e la dinastia francese dei Valois e furono nettamente gli Asburgo a prevalere. Carlo V non solo era imperatore del Sacro Romano Impero, ma anche re di Spagna e quindi di territori italiani, tra cui il viceregno di Napoli e di Sicilia (con la Sardegna). Inoltre Carlo V, nella sua guerra italiana con la Francia di Francesco I, godeva del sostegno di diversi vescovi, città e principi italiani, inclusi i Savoia, suoi alleati, feudatari del Sacro Romano Impero. I Savoia erano già da tempo saldamente radicati in Italia: sul versante cisalpino appartenevano loro la Val d' Aosta e il Piemonte. Ma il territorio dei Duchi di Savoia si estendeva anche ben al di là delle Alpi, includendo non solo la regione di origine, la Savoia (con centro a Chambéry), ma anche il Vaud, il Chablais, il Faucigny, la Maurienne, la Bresse, il Bugey, la Valromey, il Pays de Gex, le aree di Ginevra e Nizza - zone che attualmente appartengono alla Francia e alla Svizzera. Attraverso la Savoia controllavano quasi tutti i principali valichi tra Francia e Italia. Il re di Francia Francesco I durante il suo lungo regno (1515-1547) contrastò sempre il potere e l'influenza asburgica e a questo scopo cercava alleati in Italia. Così, per esempio, la Repubblica di Venezia e lo Stato Pontificio si allearono temporaneamente con lui. Lo stesso valeva anche per Ferrara, residenza di sua cugina Renata di Francia (1510-1574), sposa del duca Ercole II d'Este. Francesco I, cercò in ogni modo l'espansione in Italia ben oltre la cerchia alpina. Di questa politica espansiva avrebbero dovuto fare le spese i duchi di Savoia: dal 1536 al 1559 la maggior parte dei loro possedimenti piemontesi, nonostante la guerra, rimarranno saldamente in mano francese e saranno giuridicamente e culturalmente 'francesizzati'. (Dall'Introduzione)

Religioni e animali

D'Isola Isabella
Claudiana

Disponibile in libreria

18,50 €
Il volume ideato e curato da Isabella D'Isola indaga il rapporto tra esseri umani e animali nelle principali religioni mondiali. Partendo dallo studio della Bibbia ebraica, di quella cri-stiana e del Corano, e passando poi all'analisi di buddhismo, sikhismo, induismo, confucia-nesimo e taoismo, emergono le differenti concezioni dell'importanza e del ruolo degli esseri umani nell'ordine del creato e della natura. «L'analisi delle posizioni filosofiche, storiche, etiche, bioetiche, economiche, letterarie, scientifiche non è bastevole per la comprensione delle relazioni con gli animali. Attraverso i secoli le religioni hanno determinato le modalità esistenziali dei credenti e dei non credenti, hanno costituito uno sfondo ideologico di cui è necessario avere coscienza per comprendere come gli esseri umani si sono relazionati con il mondo» (Isabella D'Isola).

Dis/simulazione e tolleranza...

Boillet
Claudiana

Disponibile in libreria in 3 giorni

25,00 €
Il volume a cura di Élise Boillet e Lucia Felici propone uno studio pluridisciplinare sulle pratiche religiose e sulla loro visibilità nello spazio urbano dell'Europa moderna, con particolare attenzione alla Francia e all'Italia. Il tema è analizzato nel suo rapporto con la nascita di teorie e pratiche di tolleranza religiosa, ma non solo. «Abbiamo dedicato il volume al tema della simulazione e della dissimulazione religiosa, alla sua complessità, addirittura ai suoi paradossi, che si riflettono concretamente nella gestione degli spazi urbani e lasciano la loro impronta nel paesaggio delle città. Queste nozioni fanno parte della dialettica tra ciò che è visibile e ciò che è invisibile, mostrato e nascosto, esterno e interno, pubblico e privato, passato e presente. Esse informano le politiche religiose delle istituzioni civili ed ecclesiastiche nelle città, le quali, in modo più o meno variabile e durevole, tollerano, cioè sopportano senza punirla, la visibilità e l'udibilità della religione dell'altro o, al contrario, la spingono nella trincea della clandestinità». (Élise Boillet)

Benedire ed essere benedetti

Claudiana

Disponibile in libreria in 5 giorni

15,00 €
Questo libretto contiene una parte teorica che affronta il tema delle benedizioni a partire da diversi punti di vista e tradizioni. Segue una serie di benedizioni per eventi cultuali, famigliari e personali; e infine una scelta di canti e inni della tradizione battista, metodista e valdese, contenuti in innari attualmente in uso o a disposizione delle chiese. Perché un libro sulle benedizioni? Perché viviamo in un tempo in cui si maledice facilmente chi non la pensa come noi, chi è diverso da noi - e invece la Scrittura ci ricorda che la fede è innanzi-tutto scoperta del volto di Dio vicino, solidale, amichevole... benedicente! A chi è rivolto un libro sulle benedizioni? A chi ha il cuore colmo di parole di lode e ne cerca an-cora sempre nuove; a chi ha il cuore colmo di parole di amarezza, ma non si rassegna e anzi vuole scoprirne di belle e gioiose; a chi sente che le parole di altri aiutano a dare forma alle nostre; a chi vuole fare un regalo a un amico o a un'amica che non è ancora cristiano o evangelico e ha bisogno dell'annuncio della salvezza.

Firenze nella crisi religiosa del...

Felici Lucia
Claudiana

Disponibile in libreria in 3 giorni

35,00 €
Firenze nella crisi religiosa del Cinquecento, dal rogo di Savonarola all'incoronazione di Cosimo de' Medici: un tema per molti aspetti ancora inesplorato, ma importante nella storia della Riforma italiana e per la storia italiana in generale. La città vi svolse un ruolo centrale e presentò una situazione religiosa, culturale, politica molto peculiare. Sotto l'egida di Cosimo, per la sua strategia politica antiromana, si sviluppò un clima di relativa tolleranza religiosa, ricco di fermenti spirituali di diverso orientamento. Nel volume si indaga in modo innovativo il mondo religioso fiorentino nelle sue molteplici espressioni, con un approccio interdisciplinare e con uno sguardo rivolto sia all'intera Toscana sia alle sue proiezioni all'estero. Il fenomeno religioso è considerato una componente viva e dai numerosi esiti nella società, radicato nel tessuto storico e non un fattore mera-mente dottrinale. La specificità fiorentina getta luce sul complessivo moto di riforma cinquecentesco. Interventi di: Lucio Biasiori, Dario Brancato, Philippe Canguilhem, Barbara Donati, Lucia Felici, Isabella Gagliardi, Chiara Lastraioli, Salvatore Lo Re, Stefano Lorenzetti, Piergabriele Mancuso, Rita Mazzei, James Nelson Novoa, Maria Pia Paoli, Diego Pirillo, Paolo Procaccioli, Maurizio Sangalli, Piero Scapecchi.

Introduzione alla Convenzione...

Bond Martyn
Claudiana

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,50 €
Anche attraverso l'esempio di specifiche cause giudiziarie, la guida di Martyn Bond illustra i diritti tutelati e promossi dalla Convenzione europea dei diritti umani (1950) e colloca l'azione della Corte europea all'interno del più ampio contesto delle attività del Consiglio d'Europa che perseguono gli stessi ideali. La collana "Consiglio d'Europa" propone le più importanti pubblicazioni ufficiali dell'omonima organizzazione europea che promuove la democrazia, i diritti umani e il rispetto della legalità stabilendo standard per tutto il continente tramite convenzioni ratificate dal maggior numero possibile di stati membri. «Fu la devastante esperien za della Seconda guerra mondiale che indusse gli statisti europei a rafforzare la protezione dei diritti degli individui di fronte allo stato. Gli arresti arbitrari, le deportazioni e le esecuzioni, la prigionia senza capi d'imputazione, i campi di concentramento e il genocidio, la tortura e i processi politici facevano parte dell'esperienza recente di buona parte dell'Europa. I leader europei volevano proteggere le future generazioni da queste esperienze. "Mai più" fu il loro motto. L'osservazione dei principi della Convenzione europea dei diritti umani può essere lacunosa ed è indubbio che in Europa si verificano ancora violazioni dei diritti umani, ma gli stati possono essere trascinati davanti a un tribunale dove il singolo può chiedere giustizia contro lo stato che ha violato i suoi diritti. In nessun altro luogo del mondo si può fare una cosa del genere» (Martyn Bond).

Un percorso a spirale. Teologia...

Green Elizabeth E.
Claudiana

Disponibile in libreria in 3 giorni

14,90 €
«La rivoluzione nonviolenta delle donne ha portato enormi cambiamenti, tanto che il patriarcato è stato dichiarato morto. Se a un livello ciò è vero, a un altro il dominio maschile continua a riprodursi in circostanze sempre nuove. Anche come teologhe abbiamo quindi spesso la sensazione di dover cominciare da capo, riprendendo gli inizi della ricerca femminista in contesti via via diversi. La spirale costituisce dunque la figura lungo la quale possiamo salire e, talvolta, scendere. È ciò che accade in queste pagine attraverso un pensiero tessuto nel contesto mutevole degli ultimi dieci anni ma che riprende temi che hanno caratterizzato dagli inizi la teologia femminista. Gli inizi vanno ripresi più e più volte in modo che ognuna (e ognuno) possa proseguire nel proprio percorso a spirale.» (Elizabeth E. Green)

La lettera ai Romani. Le ragioni di...

Theissen Gerd
Claudiana

Disponibile in libreria in 5 giorni

58,00 €
Combinando vari metodi interpretativi (storico, teologico, storico-sociale, psicologico e della semantica delle immagini), Gerd Theissen e Petra von Gemünden propongono una rilettura dell'importante testo teologico dell'apostolo Paolo, la Lettera ai Romani. «L'interpretazione da noi proposta dell'Epistola ai Romani sostiene questa tesi: la Lettera contiene un programma di riforma del giudaismo antico. Paolo fu un riformatore del giudaismo: non intendeva istituire una nuova religione, ma rinnovare il giudaismo. In questa riforma fallì, ma egli di-venne in tal modo l'architetto del cristianesimo» (Gerd Theissen, Petra von Gemünden).

Il tempio di Eliopoli e i rotoli...

Barbaglia Silvio
Claudiana

Disponibile in libreria in 5 giorni

19,50 €
L'identità degli abitanti del sito archeologico di Qumran, in cui furono rinvenuti i rotoli del Mar Morto, continua a interessare non solo gli studiosi ma anche il grande pubblico. La ricerca di Silvio Barbaglia, anche attraverso una rilettura originale del Documento di Damasco, sposta il baricentro delle origini della biblioteca di Qumran dalla Giudea all'Egitto, presso Eliopoli, dove sorse e si sviluppò un nuovo centro istituzionale e cultuale degli ebrei, con un proprio tempio legittimo.

Credenti in bilico. La fede di...

Baral Sabina
Claudiana

Disponibile in libreria in 3 giorni

13,50 €
Sabina Baral e Alberto Corsani - in dialogo con Massimo Recalcati, Bruno Forte, Bruna Peyrot, Stefano Levi Della Torre, Eraldo Affinati, Vivian Lamarque, Michel Kocher, Elisabetta Ribet e Gianni Genre - raccontano di una fede che, oggi, mostra una certa esitazione a palesarsi, aggrappandosi a dettagli e piccole cose, per tentare egualmente il salto verso il progetto pigrande che Dio ha per noi. Perchbalbettiamo quando si tratta di spiegare al nostro vicino di casa in cosa consiste la nostra fede? Perchci sentiamo orgogliosi della nostra chiesa e del suo agire sociale, ma al contempo siamo titubanti nel dire che a muoverci l'Evangelo? Nella Bibbia leggiamo che la fede certezza di cose che si sperano, dimostrazione di realtche non si vedono: ma come dire, oggi, che quanto non si vede ha per noi credenti un significato? La bellezza della fede che non drisposte immediate, fornisce perun senso alla nostra vita. Oggi la ritroviamo nei dettagli, negli interstizi, nelle lacune, negli spiragli. Con l'aiuto di alcuni interlocutori, in queste pagine abbiamo cercato lo slancio per ripartire da qui senza rassegnazione e guardare al di ldi un presente ripiegato su se stesso (Sabina Baral, Alberto Corsani).

Il rock'n'roll con tanta anima

Granieri Massimo
Claudiana

Disponibile in libreria

14,50 €
Un esplicito riferimento a David Bowie nel titolo del nuovo libro che Massimo Granieri - il «prete deejay radiofonico», come lo chiama Andrea Monda, direttore dell'"Osservatore Romano" - dedica alla rispettosa ricerca del divino nella musica contemporanea analizzando i testi di artisti «dubbiosi e con poche speranze per l'aldilà» come Ry Cooder, David Sylvian, Lucio Battisti, Giovanni Lindo Ferretti, i Depeche Mode... Integrano il volume le interviste a Patti Smith, Luca Madonia e Bugo. Avete presente un rabdomante? È questa la prima immagine che mi viene in mente se penso a Massimo Granieri, il prete deejay radiofonico. Ma cosa cerca in quel campo sconfinato che è la musica il rabdomante Max Granieri? Forse padre Max cerca non qualcosa ma Qualcuno. Lo fa con discrezione, acutezza, profondo senso del rispetto per le opere che studia, ma questo fa: cerca Dio. E lo trova. Si muove in aree apparentemente deserte ma incede sicuro perché conosce la "segnaletica" che il Dio cristiano, il Dio incarnato, ha sparso nel variega-to mondo dell'arte umana. Nei suoi attraversa-menti coraggiosi, Granieri mostra un passo calmo ed elegante, come fosse animato da una profonda gioia, che trasmette grazie a uno stile pacato e aperto al confronto verso l'altro, curioso e desideroso di conoscere qualcosa di diverso e magari distante da lui. (Andrea Monda) Prefazione di Andrea Monda. Postfazione di don Antonio Gatto.

Storia del secondo Tempio. Israele...

Sacchi Paolo
Claudiana

Disponibile in libreria in 3 giorni

38,50 €
Per l'Israele antico, il periodo compreso tra VI secolo a.C. e I d.C. - tra la distruzione del primo Tempio di Gerusalemme da parte di Nabucodonosor e quella del secondo, ricostruito, da parte di Tito - fu cruciale: la Bibbia assunse la forma che conosciamo e, nel giudaismo, vennero sviluppandosi rabbinismo e cristianesimo. A partire dagli scritti canonici, dagli apocrifi e dai testi qumranici, Paolo Sacchi ne propone una storia, a impianto soprattutto tematico, in cui la narrazione storico-politica si intreccia alle dimensioni religioso-culturali di volta in volta caratteristiche di un'epoca e gravide di conseguenze per le successive.

Le mafie in Italia. Classi...

Tranfaglia Nicola
Claudiana

Disponibile in libreria

16,00 €
Tenendo in stretta connessione le storie della mafia e la storia dell'Italia postunitaria, Nicola Tranfaglia analizza le ragioni storiche che dal 1861 a oggi spiegano la persistente centralitdel fenomeno mafioso nel nostro paese e concentra l'attenzione sui comportamenti delle classi politiche e dirigenti. Per una lotta efficace alla mafia, l'educazione e la cultura sono le basi sulle quali costruire il futuro di questa nazione (Nicola Tranfaglia). Dopo oltre centocinquanta anni che la mafia opera nella realtnazionale, di fronte a tre epoche (e regimi) della nostra storia, non si punegare che abbia vinto di fronte a chi l'ha combattuta. Occorre prenderne atto se si vuol cambiare strategia per sconfiggerla. Scrivere un nuovo saggio sulle mafie, che affliggono il nostro paese da quasi due secoli e a quasi trent'anni dalle grandi stragi che scelsero come vittime Giovanni Falcone e Paolo Borsellino con le loro scorte e che segnarono l'ultimo, vano, tentativo di rivolta dei siciliani e degli italiani contro la coabitazione tra mafia e politica nel nostro paese, ha senso se c'la speranza di comprendere le ragioni della sconfitta dello Stato nel tentativo di risolvere il problema, una volta per sempre. (Nicola Tranfaglia).

Il vangelo secondo il rock

Miele Luca
Claudiana

Disponibile in libreria in 3 giorni

14,90 €
La parola biblica deborda nei versi di Bob Dylan, costeggia l'opera di Woody Guthrie, preme nella "teologia del Padre" di Bruce Springsteen, sostiene la poetica di Johnny Cash, urla nella furia di Patti Smith. Che si manifesti nella lotta o nell'abbraccio, nella fede o nella sua negazione, il rapporto con la Scrittura feconda il canzoniere di alcune delle voci più significative del rock. Ed è proprio la distanza, la ferita che si apre tra la parola biblica e il suo riecheggiare nella musica pop a renderne fertile e vertiginoso il risuonare. Massimo Granieri e Luca Miele provano a catturare quegli echi inseguendo suggestioni e voci, incrociando percorsi, affastellando canzoni in modo dichiaratamente non sistematico, aperto e fluido. Prefazione di Antonio Spadaro.

La teologia di Martin Lutero

Bayer Oswald
Claudiana

Disponibile in libreria in 3 giorni

38,00 €
Un'intensa lettura del pensiero di Lutero che, da un lato, propone come istanza critica al nostro mondo e al nostro tempo gli stimoli e le sfide del suo pensiero e, dall'altro, presenta ai lettori le problematiche del periodo storico in cui il Riformatore visse.

Israele in epoca biblica....

Soggin J. Alberto
Claudiana

Disponibile in libreria in 5 giorni

15,00 €
In questo suo libro ormai classico, J. Alberto Soggin delinea, con fresca chiarezza, un quadro singolarmente affascinante delle istituzioni religiose e sociali, delle feste, dei rituali e delle cerimonie principali di Israele in epoca biblica - dalle origini alla seconda rivolta contro Roma -, inserendolo, in rigorosa prospettiva storica, nel contesto del Vicino Oriente.