Comportamento sessuale

Active filters

Tutto troppo presto. L'educazione...

Pellai Alberto
De Agostini

Disponibile in libreria

15,00 €
Preadolescenti e adolescenti subiscono molteplici pressioni che li spingono a volere tutto e subito, a fare tutto troppo presto. Sedotti dai media e sollecitati dal mercato, si mettono a combattere contro il proprio corpo (sognandolo diverso), contro gli amici (per sembrare più grandi e migliori), contro se stessi (entrando in una spirale di comportamenti promiscui e rischiosi). Sexting, pornografia e adescamento online, sessualizzazione precoce sono temi quasi sconosciuti ai genitori di oggi e purtroppo molto presenti nelle vite dei ragazzi, che spesso finiscono per farsi un'idea sbagliata della sessualità e, soprattutto, cadono in trappole pericolose per la propria salute fisica e psicologica, con conseguenze anche a lungo termine. La tecnologia rende accessibili in un click contenuti ed esperienze che spesso i giovanissimi non sono in grado di capire e gestire, ma che grazie a questo volume potranno essere affrontati e prevenuti in famiglia, senza reticenze e tabù, in un'atmosfera di dialogo aperto e costruttivo in cui gli adulti, più o meno smarriti nell'era della sessualità "fluida", sappiano riconquistare un ruolo educativo. Alberto Pellai, psicoterapeuta dell'età evolutiva e padre di quattro figli, fornisce a genitori e insegnanti gli strumenti utili per captare i messaggi e affrontare comportamenti a rischio in una guida all'educazione sessuale 2.0 che prende le mosse da una serie di casi reali per offrire spunti di riflessione, consigli pratici e risposte sui temi caldi.

Sesso estremo

Camerani Chiara
Paesi Edizioni

Disponibile in libreria

12,00 €
Il concetto di perversione un costrutto in continua mutazione ed soggetto alle influenze storiche, culturali, e persino economiche di una data societ Cosinizia il volume "Sesso Estremo", terzo di una collana dedicata alla sessualitad opera della psicologa Chiara Camerani. Il testo introduce alle motivazioni delle pulsioni umane verso il piacere e il dolore appagante. Dominazione e sottomissione; tecniche di bondage; sadomasochismo e altre perversioni. Tutto questo e altro ancora in un saggio originale dedicato alle pibizzarre forme di piacere, alle casistiche, alle tecniche e alle forme piestreme che la mente umana riesce a concepire per ottenere il proprio e l'altrui piacere. Compresi il rapporto psicologico tra dominatore e sottomesso, i feticismi e i giochi di ruolo.

Quella sporca donnina. Dodici...

Celi Lia
UTET

Disponibile in libreria

16,00 €
Una scorribanda nella storia, un tour libertino e spumeggiante che ci mostra come una corrente sotterranea di ribellione abbia sempre attraversato i secoli, concentrandosi proprio nel punto ancora oggi più controverso di tutti: il sesso. Signore della notte, cocottes, lucciole, scarlet ladies, meretrici, filles de joie, cortigiane, escort. Ma anche poetesse, letterate, spadaccine, amanti, filosofe, self-made women. Dalla Gerico della Bibbia alle strade patinate di Hollywood, dall'antica Grecia alla Venezia rinascimentale, passando per la Parigi post-rivoluzionaria e la Berlino di Hitler, queste sporche donnine conquistano città, re e generali, scrivono bestseller, diventano milionarie. Fanno paura e affascinano, perché distruggono le norme del vivere civile, eppure cercano disperatamente, e qualche volta inventano di sana pianta, un ascensore sociale prima di loro inimmaginabile. Per farlo bisogna però essere disposte a stare al di fuori da ogni canone e regola, o, addirittura, infrangerle tutte. Con precisione e leggerezza Lia Celi racconta dodici storie di prostitute che sono state in grado di conquistarsi un anticipo sulla libertà del xxI secolo, dodici Bocca di rosa pronte a tutto pur di decidere del loro destino. C'è chi, come Frine, finisce per diventare l'immagine scolpita della dea dell'amore e chi, come la piccola Su Xiaoxiao, rinuncia al proprio sposo per non comprometterne la reputazione. C'è chi mente alla famiglia per colonizzare il Far West, come Pearl DeVere, ex sartina e in realtà signora dei bordelli di Cripple Creek, Colorado, e chi cambia vita e identità, come Pelagia di Antiochia che finì i suoi anni da uomo e in povertà; chi raggiunge il lieto fine delle favole (sposandosi) e chi di favole non ne vuole sapere: meglio ingannare gli uomini e provare a salvare una vita. Dodici ritratti di donne consapevoli del proprio valore, eroine moderne e spregiudicate che hanno saputo piegare con irriverenza il mondo ai loro sogni. Dodici storie così stranamente vicine a noi, nelle aspirazioni e nei desideri.

Comprare piacere. Sessualit? e...

Barbagli Marzio
Il Mulino

Disponibile in libreria

36,00 €
Quello di vendere il proprio corpo stato definito il mestiere piantico del mondo, intendendo che sia una pratica originata da primari appetiti fisiologici del maschio e dunque immutabile. In realtil commercio del sesso ha una storia che evolve nel tempo seguendo le variazioni della domanda e dell'offerta e sotto l'influenza di molteplici fattori: cresce nel Medioevo con lo sviluppo delle citte dell'economia, si contrae nei paesi protestanti, fiorisce con lo svilupparsi degli eserciti, si espande nell'etindustriale toccando il suo apice a fine Ottocento, declina nell'ultimo secolo. Attraverso il mercato del sesso, di cui parte importante anche la prostituzione maschile, questo libro racconta l'evoluzione dei costumi sessuali studiandola nei comportamenti, nelle leggi, nel dibattito morale e religioso, nella pigenerale evoluzione della societ

Fare l'amore

Long Barry
Macro Edizioni

Disponibile in libreria

12,90 €
Il libro contiene l'insegnamento tantrico essenziale di Barry Long su come riscoprire la vera unione di uomo e donna.  Barry Long attacca la sessualità maschile come una corruzione dell'amore su questo pianeta e afferma che la maggior parte dell'infelicità sorge perché abbiamo dimenticato come fare l'amore nel modo giusto. Ripristina il luogo del romanticismo e offre alle coppie consigli molto pratici su come cambiare i loro comportamenti sessuali in modo che possano riallineare il loro amore reciproco con l'amore di Dio. Ampiamente riconosciuto come un lavoro innovativo, il libro è spesso citato come fonte di ispirazione da altri insegnanti e terapisti in questo campo.

Imparare ad amare. La relazione di...

Young Eisendrath Polly
Astrolabio Ubaldini

Disponibile in libreria

18,00 €
Il rapporto di coppia una sfida ineludibile nell'esistenza dell'essere umano. Quando si affida il proprio benessere a un partner ma le aspettative e gli ideali personali vengono delusi, sembra quasi impossibile non cedere all'impulso di provare vergogna o di incolpare l'altro. Comprendere i propri sentimenti e i propri desideri il primo passo per maturare saggezza nella relazione. Perchl'amore diventi completo necessario passare dal disinganno all'avvicinamento, dall'antagonismo alla cooperazione, dalla visione dell'altro come 'nemico intimo' all'apprezzamento come autentico amico. L'autrice sviluppa un metodo basato sul dialogo al fine di trasformare il conflitto della coppia in una piprofonda intimit Prefazione di Daniel J. Siegel.

Storia delle case chiuse in Italia...

Artale Alessandra
Editoriale Programma

Disponibile in libreria in 3 giorni

10,00 €
Le case chiuse, i bordelli, i casini, o comunque si definiscano, sono una parte importante della storia d'Italia, che ha lasciato tracce profonde nel Paese sia sul piano sociale, sia su quello culturale. Questo grande frammento di memoria nazionale è scomparso per sempre a partire dal 20 settembre 1958, ovvero dall'entrata in vigore della legge 75/58, meglio conosciuta come legge Merlin. In queste pagine troverete descritti i diversi aspetti di quel mondo, dalle leggi e regolamentazioni che ne hanno determinato il filo storico ai riferimenti nel cinema e nella letteratura, dalla storia millenaria alle attuali discussioni, dalle tariffe alla vita vera e propria delle Veneri a tassametro, le reali protagoniste di quell'intero microcosmo che ruotava attorno alla famigerata quindicina: chi erano, con quali tipologie di clienti avevano a che fare, come si svolgeva la loro esistenza dietro le persiane abbassate, il tutto raccontato attraverso la malinconia, i ricordi dolceamari e le voci di chi l'ha vissuto in prima persona. Un excursus specifico sulle case chiuse della Liguria completa il quadro, descrivendo quei paradisi al primo piano tra porti e caruggi, dando così la possibilità di vedere con i propri occhi ciò che fisicamente rimane di un'Italia che appartiene ormai solo al passato, seppur molto recente.

Ancora bigotti. Gli italiani e la...

Lombardi Vallauri Edoardo
Einaudi

Disponibile in libreria

12,00 €
Questo libro sostiene l'ipotesi non ovvia che la morale per eccellenza, cioquella che riguarda il sesso, sia una delle cose in cui la nostra civiltprogredita di meno negli ultimi 4000 anni. Chi ritiene di non avere limiti non oserebbe mai farlo in pidi due. Tutte le coppie ostentano una stretta monogamia, e ogni contatto con terzi considerato un tradimento che pudistruggere il rapporto. Anche i giovanissimi vivono sostanziali matrimoni di reciproca sorveglianza. E mentre tutti si dichiarano libertari, di fatto si danneggia continuamente la reputazione delle persone a partire dai loro comportamenti sessuali. Nel profondo la morale sessuale mutata pochissimo, e per alcuni aspetti sta tornando indietro, come segnalano molti intellettuali. Il libro si rivolge a coloro che sono perplessi rispetto al perdurante ruolo degli insegnamenti cattolici nel condizionare la mentalitcomune, e rispetto ai principi cui obbedisce tuttora il legislatore in materia di diritto di famiglia. E viene incontro ai figli - e alle figlie - di genitori pio meno dichiaratamente repressivi. Ma soprattutto, vuole indurre a dubitare della propria convinzione di essere liberi.

Storia dell'amore e del sesso in...

Solé Jacques
Odoya

Disponibile in libreria in 3 giorni

22,00 €
Per tanti anni i ricercatori hanno sottovalutato l'importanza nella storia sociale dell'aspetto sentimentale e sessuale nelle relazioni, una componente che spesso ha determinato scelte e comportamenti, contribuendo a stabilire costumi e modalitdi interazione. Jacques Solha studiato, ricostruito e raccontato come amavano i nostri avi, dal Rinascimento alla Rivoluzione francese, riscontrando il costante controllo dell'amore e del sesso da parte del potere e la tutela del matrimonio come strumento di stabilitsociale. E il libertinaggio? L'adulterio? Se lo concedevano alla luce del sole gli aristocratici, che facevano legge del proprio comportamento, o, all'opposto, i miserabili, che non avevano nulla da perdere. I borghesi, invece, che si sentivano il cardine della societ hanno sempre baciato solo clandestinamente. Partendo dal XV secolo, nel quale la risposta al binomio unione coniugale-difficolteconomiche era il matrimonio ritardato, l'autore studia i vari aspetti che hanno caratterizzato la sessualitin Occidente. Vi un'attenta analisi delle pratiche e delle perversioni sessuali pidiffuse, di quelle che all'epoca erano considerate devianze e delle prassi igieniche in Etmoderna. Sol poi, si sofferma sul ruolo del Cristianesimo, che, attraverso i suoi rigidi precetti, ha contribuito allo sviluppo di un odio nei confronti del corpo, generando una risposta sessuale alquanto violenta, riscontrabile nelle torture fisiche ai danni di cosiddette streghe o individui colpevoli di comportamenti fuori dagli schemi. Attraverso dati demografici, diari, saggi e testimonianze illustri, ricaviamo un quadro completo della sessualitdi quei secoli, fino ai capitoli finali, che illustrano il contributo dell'arte e della letteratura all'erotismo.

La rivoluzione sessuale

Reich Wilhelm
Feltrinelli

Disponibile in libreria in 3 giorni

14,00 €
Alla fine degli anni venti, nel quadro del suo impegno politico, Wilhelm Reich diede vita non solo a Berlino, ma in maniera diffusa in tutta la Germania, a dei veri e propri consultori sessuali, i cosiddetti Sexpol, che avevano per scopo quello di curare i traumi di carattere sessuale, in cambio di onorari abbordabili anche agli operai. Il successo dell'iniziativa fu straordinario e in poco tempo Reich ebbe sottomano una quantitenorme di casi clinici che gli permisero di formulare una teoria che spiegava la repressione sessuale non solo come esito delle disfunzionalitdella famiglia, ma anche come risultato delle dinamiche sociali. Reich giungeva cosalla comprensione che il problema della sessualite il suo risolvimento dovessero diventare un punto cruciale dell'agenda politica. Un libro ancora attuale e importante. Introduzione di Umberto Galimberti.

L'arte di leggere la mente. Il...

Borrelli Marcello
StreetLib

Disponibile in libreria in 3 giorni

8,99 €
Comincia a leggere nel pensiero gli altri. Sorprendi te stesso e anticipa le mosse altrui. Desideri leggere nel pensiero e sfruttare le debolezze e i segreti del tuo interlocutore? Vorresti sapere cosa si fa a leggere nella mente degli altri? Cerchi aiuto per capire questa tecnica e approfondire una volta per tutti questi dubbi che hai? In generale, i pensieri hanno un grosso impatto sulla nostra vita e possono modificare molte situazioni. Finalmente potrai leggere i pensieri degli altri e sapere quale mossa fare. Ti sei sempre domandato come facciano le persone a leggere nella mente degli altri e hai sempre pensato che intorno a questo argomento si celi un velo di esoterismo e fenomeni soprannaturali. Finalmente ti possiamo dimostrare che ci sono metodi scientifici che attraverso la mimica del corpo e accorgimenti importanti, possono farti scoprire e decodificare un ragionamento. Immergiti nella comprensione di ogni minimo dettaglio che il tuo interlocutore ti sta fornendo. Con questo manuale puoi finalmente capire che stai ricevendo tantissimi input su quello che stanno pensando le altre persone. Hai mai pensato che leggere la mente degli altri può portarti giovamenti in ogni ambito della tua vita? Metti da parte tutti i tuoi dubbi, ormai può essere realtà; noterai quanto tecniche studiate negli anni, siano le soluzioni che cercavi.

Maschi in crisi? Oltre la...

Ciccone Stefano
Rosenberg & Sellier

Disponibile in libreria in 3 giorni

13,50 €
Una delle rappresentazioni pidiffuse, divenuta luogo comune, raffigura i maschi di oggi come depressi, intimoriti dalla perdita di ruolo, di riferimenti per la propria identit aggrediti da un femminismo che avrebbe "esagerato", castrati dal confronto con una sessualitfemminile disinvolta e aggressiva. Minacciati da un cambiamento fonte di sofferenza e disagio, sarebbero portatori di reazioni rancorose e desideri di rivincita su cui in modo sempre piesplicito fanno leva le retoriche di emergenti leader xenofobi e reazionari. Il libro vuole proporre un'altra strada in grado di interpretare la mutata esperienza maschile. Oltre il disagio, la frustrazione e il disorientamento, l'autore vuole contribuire a riconoscere le opportunitche si aprono per le vite concrete degli uomini e le loro prospettive esistenziali, oltre la retorica sul rischio di smarrimento della virilitmaschile.

Psicosessuologia. Il manuale del...

Capodieci Salvatore
libreriauniversitaria.it

Non disponibile

23,90 €
La formazione universitaria di medici e psicologi comprende raramente corsi di sessuologia oppure è confinata alla conoscenza delle disfunzioni sessuali. Sono pochi quindi i terapeuti che possiedono un training specifico che li prepari a investigare emozioni, pensieri e comportamenti riguardanti la sessualità. Ciascun capitolo, apportando un aggiornamento sui principali temi di interesse sessuologico, ha la finalità di accompagnare il clinico (medici, psicologi e altri professionisti) verso l'assessment e l'intervento educativo-consulenziale su disfunzioni sessuali, abuso del sexting, disforia di genere, sessualità nelle malattie fisiche e disabilità, dipendenza sessuale, parafilie e aggressione sessuale. Si presenta, infine, una riflessione sociologica e psicoterapica sulla dimensione della sessualità. Psicosessuologia arricchisce il bagaglio teorico e applicativo del clinico ma rappresenta uno strumento fondamentale per chiunque voglia approfondire l'ambito dell'educazione e della consulenza sessuale.

Gli altri vittoriani. Studio sulla...

Marcus Steven
Edizioni Immanenza

Non disponibile

20,00 €
"La pornografia, come ogni altra creazione della mente, è per definizione storica; è il prodotto di un periodo e di un'epoca particolare. E inevitabilmente contiene una certa misura di osservazione, parte della quale registrata consciamente, parte inconsciamente. Diversamente dalla situazione che esiste nel romanzo, comunque, l'osservazione è incidentale piuttosto che organica alla pornografia - la sua tendenza dominante infatti è verso l'eliminazione della realtà esterna o sociale. E sebbene a un primo esame la pornografia sembri il genere di scrittura più concreto - interessato com'è a organi, posizioni, avvenimenti - in realtà è molto astratto. Di regola muove verso lo sganciamento dal tempo, spazio, storia e perfino dal linguaggio stesso. Inoltre, poiché è isolata dalla realtà sociale e storica sia per necessità interne e formali, sia per convenzione sociale, essa registra i cambiamenti sociali e storici, se pure li registra, più lentamente e rozzamente del romanzo o, quanto a questo, di quasi ogni altra forma di espressione scritta."

Storia della sessualità. Vol. 4: Le...

Foucault Michel
Feltrinelli

Disponibile in libreria

29,00 €
"Le confessioni della carne" è il quarto e ultimo volume della "Storia della sessualità" ed è l'atto conclusivo, quello che ci permette di seguire la direzione del pensiero di Foucault alla fine della sua vita e chiude una delle più grandi riflessioni dell'Occidente. Nella ricerca sulla costituzione del soggetto nel mondo antico, qui l'attenzione si sposta alle regole e alle dottrine elaborate dai Padri della Chiesa, tra il II e il IV secolo. Attraverso una serie di incursioni nella dottrina cristiana, Foucault fa dunque emergere le progressive discontinuità rispetto alla filosofia stoica ed ellenistica, e la creazione di un rapporto del tutto nuovo tra il soggetto e la verità che prevede sofisticate tecnologie del sé. Le trasformazioni del concetto di peccato e di colpa, inscritti ormai nella struttura umana, faranno nascere così un "soggetto del desiderio" che dominerà la morale cristiana dei secoli successivi e poi tutta la storia occidentale.

Sex toys. Alla scoperta degli...

Nerri Morena
Odoya

Disponibile in libreria in 3 giorni

20,00 €
Negli ultimi vent'anni i sex toys sono usciti dai soffocanti blister di plastica per rinascere come oggetti colorati, funzionali, intelligenti e sicuri per il corpo; si sono spogliati dell'immaginario pornografico per vestirsi di packaging raffinati che li descrivono nelle funzioni e nell'uso. Sfoggiando forme nuove e ricercate, i sex toys sono migrati dai sexy shop addobbati a tuguri del sesso per approdare ad ambienti luminosi, arredati come salotti del piacere. L'offerta di sex toys oggi cosampia che destreggiarsi tra forme, materiali, funzioni e tipologie di stimolazione sempre picomplicato. Come si sceglie un sex toy? Quali sono i materiali sicuri per il corpo e quelli da evitare? Questo libro un manuale che fornisce consigli pratici per l'utilizzo, l'acquisto e la manutenzione dei sex toys, raccolti da chi questi giochi li ha osservati e provati in prima persona. I sex toys fanno parte della storia dell'umanit Nei secoli sono diventati simboli della rivoluzione sessuale, strumenti di dissenso politico e di rivendicazione del diritto al piacere. Eppure ancora oggi sono considerati oggetti controversi, liquidati come sostituti artificiali di corpi naturali, tristi espedienti per colmare vuoti e sopperire a insoddisfazioni sessuali. Una parte del volume ripercorre l'evoluzione di questi oggetti per il piacere e indaga com'mutato il rapporto che la societha instaurato con essi, culminando in una selezione dei sex toys che hanno cambiato le regole del gioco e rivoluzionato l'esperienza del piacere.

Sessuologia clinica. Diagnosi,...

Rossi
Franco Angeli

Disponibile in libreria in 3 giorni

29,00 €
Negli ultimi anni la sessuologia clinica è stata animata da una vera e propria rivoluzione, caratterizzata da un fervore nella ricerca scientifica e dall'affermarsi di approcci terapeutici centrati sul paziente. Le nuove classificazioni diagnostiche come il DSM-5, l'International Consultation on Sexual Medicine 2015 e la proposta dell'ICD-11 danno conferma di questi cambiamenti nella visione dei problemi sessuali e convalidano l'approccio biopsicosociale come gold standard nella terapia sessuale. L'importante novità di questo volume è l'integrazione delle più recenti nosografie e dei moderni algoritmi di trattamento delle disfunzioni sessuali, orientati all'incremento della soddisfazione di coppia e al miglioramento della qualità della vita. Fa da cornice l'esperienza maturata presso l'Istituto di Sessuologia Clinica di Roma, con il quale tutti gli autori, a vario titolo, collaborano. Il manuale guida alla clinica delle disfunzioni sessuali gli studenti che affrontano per la prima volta queste tematiche e offre un aggiornamento scientifico a quei professionisti della salute (psicologi, medici, fisioterapisti, assistenti sociali ecc.) che già lavorano su richieste di carattere sessuologico.

Elogio della voluttà. Per una gaia...

Mottana Paolo
Mimesis

Disponibile in libreria in 3 giorni

9,00 €
Un testo sull'educazione sessuale che mira a liberare il campo dall'ingombro massiccio delle preoccupazioni che millenni di cultura ascetistica hanno accumulato su questo argomento e sull'esperienza profondamente vitale che vi è legata. Una gaia educazione sessuale è un elogio del piacere, una spinta a dotare la vita sessuale di ricchezza fisica quanto di cultura simbolica. Il sesso è cosa buona e giusta e occorre preparare i cuccioli d'uomo a goderlo al meglio delle loro possibilità, senza dimenticare che esso è un'esperienza tutt'altro che naturale, che secoli e secoli di cultura hanno trasformato, talora deviato, talora censurato ma anche molto arricchito, variato e sfumato. Di tutto ciò si tratta di fornire consapevolezza, una consapevolezza che non può essere ridotta al meccanicismo igienico-sanitario di tanta pseudo-istruzione sessuale e neppure alla un po' eufemistica e rassicurante educazione dei sentimenti. Si tratta invece di assumere questa straordinaria materia nella sua pienezza psicofisica sensibilizzando il corpo e coltivando la mente.

Il principe nero. Don Giovanni, un...

Galimberti Fabio
Mimesis

Disponibile in libreria in 3 giorni

22,00 €
Cosa rappresenta don Giovanni per una donna? E cosa per un uomo? Come ha fatto a diventare il seduttore per eccellenza, pur essendo un impostore e un infame poco incline - a leggere bene i testi - all'arte del corteggiamento? Perché mai allora è un sogno femminile e non un incubo? L'autore, con una scrittura rivolta anche ai non addetti ai lavori, risponde a queste e ad altre domande, proponendo una lettura psicoanalitica. Considerato per quello che è, ossia una creatura di finzione, il cavaliere spagnolo non è analizzato in quanto individuo concreto, com'è stato fatto finora da quegli interpreti che lo hanno steso sul lettino di Freud. Don Giovanni, mito della modernità, suscita interesse non per la sua psicologia - ammesso che ne abbia una - ma per l'impatto che ha avuto sulla psicologia femminile e, di conseguenza, su quella maschile; è interessante in quanto fantasia e realtà mentale, per quello che dice di essenziale del rapporto tra uomo e donna. Va preso come personaggio immaginario, per l'archetipo che è diventato e dunque per le cruciali funzioni psichiche che svolge. Prima fra tutte quella formidabile indicata nel finale del libro: portare una donna al limite di ciò che ne regola e contiene l'esistenza, per aprirle la possibilità di una realizzazione inedita della propria femminilità.

King Kong theory

Despentes Virginie
Fandango Libri

Non disponibile

15,00 €
Un testo cruciale per molti aspetti, il primo saggio pubblicato da Virginie Despentes è un moderno manifesto femminista che devasta l'ordine sociale contemporaneo nel quale i corpi delle donne sono a disposizione degli uomini. Muovendo dalla sua esperienza personale - una giovinezza che descrive come "virile" nei circoli punk, uno stupro a 17 anni, un periodo di prostituzione, prima del successo come romanziera -, la scrittrice e regista di Nancy traccia in poco più di cento provocanti pagine una figura femminile eccentrica, ribelle, refrattaria a conformarsi alle norme di genere. Un libro che è tutt'ora un manifesto di liberazione per tutte quelle donne che non si sentono rappresentate, "le brutte, le vecchie, le camioniste, le frigide, le malscopate, le inscopabili, le isteriche, le tarate, tutte le escluse dal mercato della gnocca".

Crescere uomini. Le parole dei...

Lanfranco Monica
Erickson

Disponibile in libreria in 3 giorni

17,00 €
Monica Lanfranco ha proposto a più di mille studenti adolescenti un questionario anonimo, con domande che riguardano la sessualità, il sessismo, la pornografia, la violenza sulle donne. Il corposo materiale che ha ricevuto - quasi seimila pagine - restituisce il vissuto dei nostri figli e degli alunni sul loro corpo e sulle relazioni con l'altro sesso. Sono parole preziose e importanti, che raccontano di una generazione che non vede più negli adulti dei riferimenti educativi e che delega a YouPorn la propria educazione sessuale e sentimentale. Non si parla solo di sesso, ma di emozioni, empatia, relazioni, limiti, ascolto, rispetto. Alla riflessione e agli interrogativi che le risposte dei ragazzi suscitano si alternano indicazioni bibliografiche, sitografiche e video-cinematografiche per costruire un bagaglio di fonti da condividere con i figli, gli alunni e i giovani che si supportano nel percorso educativo. I Perché la famiglia e la scuola sono le comunità sociali che dovrebbero fungere da palestra per l'educazione alla cittadinanza, e non possono derogare al compito di formare una generazione consapevole, con un immaginario libero da stereotipi, capace di riconoscere la violenza implicita nei linguaggi e nei comportamenti.

Storie di peccato. Morale sessuale...

Campari Roberto
La nave di Teseo

Disponibile in libreria in 3 giorni

13,00 €
Il cinema è da sempre il mezzo di comunicazione più audace e irriverente, sa sfidare la società e misurarne i limiti. Tra gli anni Trenta e il 1968, l'anno in cui tutto cambia, il cinema, sia in Italia che a Hollywood, non esita ad affrontare temi considerati tabù - l'adulterio, il sesso, l'omosessualità - con uno sguardo disincantato e provocatorio. Dalla censura imposta agli Studios al fascino dirompente di Brigitte Bardot e Sophia Loren, dalla retorica di epoca fascista a Tinto Brass e Pasolini, fino alle polemiche dei giorni nostri riguardo al movimento #MeToo: Roberto Campari, docente di Storia e critica del cinema, conduce il lettore in un percorso originale attraverso i film che hanno fatto la storia. Un viaggio che ci permette di riscoprire il significato autentico di un cinema capace non soltanto di bellezza, ma anche e soprattutto di azzardi, di contaminazioni, di cambiamenti radicali, di grandi e necessarie rivoluzioni.

I ritmi dell'eros. Gestalt Therapy...

Brotto Francesca
Il Pozzo di Giacobbe

Disponibile in libreria in 3 giorni

15,00 €
Il testo offre un contributo nuovo e originale per applicare la Gestalt Therapy alle disfunzioni sessuali e integrare la terapia sessuale con la prospettiva gestaltica della teoria del contatto e della teoria del Sé. L'idea gestaltica dell'autrice è che la sessualità sia ritmata dall'eros che si autoregola quando i partner diventano consapevoli dei propri corpi in relazione. Le disfunzioni sessuali sono considerate, all'interno di questa cornice, non come uno stato patologico, ma come una disfunzione nel processo relazionale dell'eros e vanno lette come blocchi corporeo-relazionali dell'intenzionalità di raggiungere l'altro. La terapia diventa un'opportunità di sentire nel corpo la paura di aprirsi all'altro, ma anche il coraggio di viverla e il luogo in cui osservare «'la rivoluzione' di un uomo e una donna che a partire dal dolore si aprono all'amore e attraverso il dolore giungono all'amore».

La dipendenza sessuale. Diagnosi e...

Lambiase Emiliano
Carocci

Disponibile in libreria

18,00 €
La dipendenza sessuale è un disturbo di cui molto si parla e spesso, in modo inadeguato, vi si ricorre per giustificare condotte patologiche o immorali. Dopo anni di dibattiti scientifici è stata ufficialmente inserita nell'undicesima versione della classificazione internazionale delle malattie dell'Organizzazione mondiale della sanità (1cD-11), all'interno della categoria dei disturbi del controllo degli impulsi, col nome di compulsive sexual behaviour disorder. Il libro, dopo aver presentato i più recenti sviluppi diagnostici e le attuali ipotesi psicologiche (attaccamento, funzionamento metacognitivo e meccanismi di apprendimento) e neurologiche, illustra un protocollo terapeutico basato su una lunga esperienza e impostato in modo da poter essere utilizzato da professionisti di qualunque approccio terapeutico. Le spiegazioni teoriche e pratiche sono affiancate dalla descrizione di alcuni casi clinici.