Sonno e sogni

Active filters

Psicologia del sonno

Ficca Gianluca
Apogeo Education

Disponibile in libreria in 3 giorni

39,00 €
La ricerca scientifica sul sonno, tradizionalmente di riconosciuta qualità in Italia, raccoglie i contributi di numerose discipline: in affiancamento a quelle mediche, come la fisiologia e la neurologia, la psicologia è giunta ad occupare un ruolo indiscutibilmente centrale. Il presente volume nasce dallo sforzo dei curatori di coinvolgere i principali scienziati italiani attivi a livello internazionale nell'ambito della psicologia del sonno affinché illustrino i fenomeni studiati nelle loro molteplici declinazioni. Coniugando chiarezza espositiva ed esaustività, il volume si propone come testo di riferimento rigoroso e aggiornato per una platea composita di lettori, che include sia studenti a vario livello (corsi di laurea triennali e magistrali) sia studiosi e ricercatori più esperti, già addentro alla specifica disciplina.

Genesi 200. La fase REM è il più...

Schioppa Emanuele
Autopubblicato

Non disponibile

39,00 €
Perché invecchiamo? Quali sono i fattori alla base della malattia? Grazie alla scoperta del ruolo biologico della fase REM è stato possibile dare una risposta a quanto ancora restava irrisolto. Il libro propone i risultati di una ricerca sperimentale nata nel 1997, sviluppata su un livello d'analisi che ha unito competenze scientifiche di più settori. Le neuroscienze hanno rappresentato per questa indagine l'anello di congiunzione tra mente e corpo. Da oggi l'essere umano potrà vivere per un tempo illimitato. "Genesi 200" è in grado di far ringiovanire una persona anziana e di curare un cancro allo stadio 4. La sua capacità di comunicare attivamente con la macchina cerebrale ha consentito inoltre di adattarlo a numerosi altri stati patologici.

Sonno. Scopri come usare il potere...

Gervasi Carlo
Uno Editori

Disponibile in libreria in 3 giorni

14,90 €
Una guida che ti insegnerà come domare i tuoi peggiori incubi per trasformarli nei tuoi più grandi alleati. "I sogni sono forme di energia che creano situazioni possibili per allenare la mente alle s de del domani. La domanda è: 'tu sei pronto ad accettarle?'

Il pensiero e l'emozione. La...

Pacini Editore

Disponibile in libreria in 3 giorni

22,00 €
"Proponendosi di ragionare sulle relazioni fra esperienza onirica e creatività letteraria, fra riflessione sul sogno e sua rappresentazione poetica, questo libro - come il Colloquio Malatestiano da cui è nato - affronta un argomento di grande ampiezza e tradizione. Senza, oltretutto, porsi confini temporali. Si sono così rese necessarie scelte non facili: ciascuno dei saggi qui raccolti si è trovato dinanzi al compito di interpretare il tema ragionando su autori e opere salienti della Weltliteratur; tenendo conto di teorie del sogno che vanno dall'antichità classica alla contemporaneità; riservando alla psicoanalisi freudiana l'attenzione che le spetta come punto di svolta nella gnoseologia e nell'ermeneutica del sogno; decidendo se privilegiare una singola disciplina o le intersezioni fra campi di indagine; se restare in un'epoca circoscritta o muoversi attraverso i secoli. Si parla, nel volume, solo di grandi scrittori, da Shakespeare a Balzac, da Cervantes a Svevo. Vengono condotte riflessioni su singoli autori o singole opere, ma anche tracciate linee di ragionamento di maggior sviluppo temporale. In comune i saggi hanno l'intento di ravvisare e delineare, entro la filosofia compositiva di uno o più autori, una poetica del sogno, e di riflettere sulle relazioni fra le due sfere. Un'ulteriore analisi, in più di un saggio, è riservata al dialogo che gli scrittori, attraverso la rappresentazione del sogno, instaurano con gli eventi storici del loro tempo, e con il pensiero filosofico, sociale, religioso." (dall'Introduzione di Andreina Lavagetto)

La psicologia del sogno

De Santis Sante
Antigone

Non disponibile

17,00 €
Sante De Sanctis (1862-1935) ha avuto un ruolo determinante nella fondazione e nell'affermazione della psicologia scientifica in Italia, impostando lo studio sperimentale dei fenomeni psichici e avviando l'autonomia istituzionale della disciplina. Può essere considerato a pieno titolo uno "scienziato del sogno", di cui propone un paradigma di ricerca empirica, superando le concezioni ottocentesche che lo avevano visto come un fenomeno apparentabile alla suggestione e all'ipnosi, oppure dovuto a un alterato funzionamento del sistema nervoso. Il suo scritto più celebre, "I sogni" (1899), esce pochi mesi prima della "Traumdeutung" di Freud, che lo cita a proposito dei rapporti tra sogno e malattia mentale. De Sanctis tornerà a occuparsi di sogni nel secondo decennio del Novecento, a partire da un'analisi critica della "Traumdeutung" e della psicoanalisi. Questo volume presenta per la prima volta al pubblico italiano un significativo saggio del 1922, "Psychologie des Traumes", scritto originariamente in tedesco, che aggiorna e amplia il modello del 1899. Segue "Nuovi contributi alla psicofisiologia del sogno", del 1933.

Sognare. Una nuova visione...

Hobson J. Allan
Di Renzo Editore

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,00 €
A cento anni dalla nascita della psicoanalisi e alla luce delle nuove scoperte delle neuro-scienze, ecco un'occasione per fare il punto della situazione. Perché sogniamo? Che senso hanno le immagini oniriche? Quale sarà il futuro della mente nell'era del c

Sogno ed esistenza

Binswanger Ludwig
SE

Non disponibile

17,50 €
Quando, nel 1954, Foucault scrisse questa introduzione a "Sogno ed esistenza" di Ludwig Binswanger (1930), non mancò di suscitare le perplessità dell'editore al quale lo propose: si trattava, infatti, di pubblicare il breve libro di uno psichiatra poco noto con un saggio introduttivo eccezionalmente lungo e per di più firmato da uno sconosciuto qual era all'epoca Michel Foucault. Oggi, se rimane inalterato il valore delle pagine di Binswanger per il paradosso solo apparente di voler cogliere l'esistenza proprio là dove essa sembra offuscarsi e disperdersi, ossia nel sogno, è lo scritto di Foucault che forse suscita l'interesse maggiore alla luce della sua intera opera successiva. Benché la fase più compiuta del pensiero di Foucault si caratterizzi per l'analisi di problematiche assai diverse da quelle affrontate qui, già in questa sede egli getta le basi del suo futuro " metodo archeologico". Tracciando un percorso che, di rottura in rottura (quelle che più tardi denominerà "fratture epistemologiche"), va da Eraclito e Platone a Schelling e Novalis, da Husserl, Sartre e Freud fino allo stesso Binswanger, Foucault esamina e supera le principali concezioni del sogno fino a scorgere in esso un " a priori storico ", uno spazio originario, ciò la cui esclusione ha reso possibile l'instaurarsi della ragione e della storia.

Storia segreta dei sogni

Moss Robert
Castelvecchi

Non disponibile

22,00 €
Il sogno è fondamentale nella storia dell'uomo. Fonte di ispirazione nel campo della ricerca scientifica o artistica, o semplice guida nelle scelte quotidiane, i sogni hanno determinato alcune delle più importanti vicende umane in un modo che va ben oltre

I segreti del sonno

Martin Paul
Carocci

Non disponibile

13,50 €
Qual è la funzione del sonno? Perché per tanta gente è un problema? Cosa si può fare per dormire meglio? E i nostri sogni ci rivelano qualcosa su di noi e sulla nostra personalità? A queste e altre domande il libro di Paul Martin fornisce risposte scientif

Storia segreta dei sogni

Moss Robert
Castelvecchi

Disponibile in libreria in 3 giorni

25,00 €
Per gli antichi Egizi era il momento della vita vera, il «risveglio». Per gli uomini-giaguaro dell'Amazzonia un'esperienza collettiva, attraverso la quale si accedeva a una vita parallela. Fonte di ispirazione nel campo della ricerca scientifica e artistica, o semplicemente guida nelle scelte quotidiane, i sogni hanno determinato alcune delle più importanti vicende umane. Questo libro sorprendente ci rivela come i sogni abbiano determinato il destino degli uomini e come la consapevolezza della realtà sognata possa aiutarci a comprendere noi stessi e a decidere il nostro futuro. Robert Moss, uno dei maggiori studiosi contemporanei del sogno, ci racconta le storie di grandi personaggi la cui vita è stata segnata dall'elemento onirico, dalla bellissima Lucrecia de León, le cui premonizioni decisero le scelte dei più potenti uomini di Spagna, all'affascinante corrispondenza tra Carl Jung e Wolfgang Pauli, passando per gli incredibili episodi che hanno scandito le vite di Mark Twain, Giovanna d'Arco, Winston Churchill e molti altri.

Il sogno creatore

Zambrano María
SE

Disponibile in libreria in 5 giorni

20,00 €
«Come si sa da molto prima di Freud, dalla notte dei tempi, la conoscenza dei sogni è una finestra, o quantomeno una fessura, aperta a una strana verità: la verità della menzogna, della congenita menzogna in cui sembra che la creatura umana non possa fare a meno di avvolgersi come vengono avvolte di solito le creature; coprendole, per proteggerle dall'inclemenza del luogo in cui nascendo si vedono lanciate. Nel momento in cui entra nel sonno, l'uomo cessa per quanto è possibile di essere persona per diventare creatura. A causa dell'ossessione, stabilizzatasi in pensiero, della morte, è l'immagine di questa a essersi sovrapposta alla situazione del dormiente, che in realtà ricorda piuttosto l'immagine di chi dovrà nascere, o è addirittura già sul punto di farlo. Entrare nel sonno è entrare nel dominio del sogno o, meglio, attraverso il sogno, in un luogo sotterraneo, in una grotta - "Ypnos" -; ritornare a non essere visto; cadere nel grembo della vita madre che tutto consente; smettere di prender parte al gioco imposto dalla realtà, quello in cui si paga pegno, per giocare a un gioco proprio, gratuito, nel quale non esistono né leggi né frontiere, nel quale, come diceva Eraclito, si vive in un mondo privato, in cui non c'è da rispondere perché non c'è da domandare». (Carlo Ferrucci)

Diario dei sogni. Dai spazio ai...

Fabbri

Disponibile in libreria in 3 giorni

18,50 €
Questo libro che hai tra le mani è speciale. È un "diario segreto" dove i tuoi sogni si possono trasformare tn brevi e incantevoli racconti. È una guida, per accompagnarti in modo semplice e divertente dentro i meccanismi del sonno e scoprire tutti i segreti che i sogni sono pronti a rivelarti. Interpretare le immagini oniriche, dalle più semplici alle più bizzarre, è infatti il primo passo per conoscerti meglio. Grazie a queste pagine puoi scoprire le tecniche per decostruire i tuoi sogni, trovare le chiavi di lettura per aprire le porte allo stupore, appuntare al mattino suggestioni e ricordi, fare schizzi e disegni di ciò che è rimasto nella tua memoria della notte appena trascorsa, e poi ricomporre tutto con cura, nel racconto della magica avventura che hai vissuto, e che hai creato nella tua mente. Un libro ricco di illustrazioni suggestive, che ci aiuta a indagare il nostro inconscio e scoprire aspetti di noi stessi che non conoscevamo.

Sogni. Realtà altra, immaginazione...

Buono Antonino
Morlacchi

Non disponibile

15,00 €
Il discorso sui sogni è affascinante e problematico sviluppandosi su tesi contrapposte, che vanno dalla negazione di ogni loro validità, all'affermazione che essi siano soltanto un racconto camuffato di problematiche personali, alla rivalutazione delle antichissime concezioni proprie del mondo omerico, egiziano e babilonese, che consideravano alcuni sogni come messaggi e profezie di origine divina. Una rivisitazione pensosa di quell'antico concepire i sogni si deve a Jung, ai filosofi, agli studiosi della mente e in particolare della coscienza, fino ad alcuni studiosi che indagano sulla struttura intima della materia, che appare sempre di più come un insieme di onde, di vibrazioni e di suoni, inducendo a sospettare dell'esistenza di una dimensione ultrasensibile, ordinatrice delle cose del mondo e particolarmente interessata al pensare e al fare umano. La domanda di senso resta pressante nel cuore degli uomini, pur confusi dal rumore del consumismo e dalla illusoria necessità di apparire e di mostrarsi, in un atto recitativo frastornante.

Con gli occhi dei sogni. Il mondo...

Pennella A. R.
Screenpress

Non disponibile

13,00 €
Ogni notte, ciascuno di noi entra in un mondo del tutto particolare, governato da leggi diverse da quelle a cui siamo abituati nella vita diurna. Da sempre l'uomo ha cercato di svelare i misteri del mondo onirico, di comprenderne il legame con la nostra vita di veglia, nella convinzione che i sogni siano tutt'altro che irrilevanti o insensati. Tappa fondamentale in questo lungo percorso di comprensione del mondo onirico è "L'interpretazione dei sogni" di Freud, da cui si è sviluppata una approfondita ricerca e riflessione clinica sul significato e sulle funzioni svolte dal sogno. Siamo così giunti a comprendere che la nostra capacità di sognare ha un ruolo determinante nello sviluppodell'organizzazione psicologica, nel mantenimento e nella reintegrazione del sé, nella formazione di categorie e aspettative, nel processo di consolidamento della memoria ma anche nelle attività di problem solving. Il volume propone una serie di interessanti contributi in cui psicologi, psicoterapeuti e psicoanalisti affrontano il tema del sogno connumerosi e affascinanti esempi tratti dalla loro pratica clinica.

Al di qua delle palpebre. Cronache...

Shambhu Roberto
I quaderni del Bardo

Non disponibile

10,00 €
"Il sogno lucido, come arte divinatoria, è realmente il ponte tra il terrigeno e il superno? È una pura funzione vitale, una meccanica circadiana o, piuttosto, la visione onnisciente, l'estensione edenica del supercosciente? Roberto Shambhu scaglia arditamente i suoi astragali negli universi del non-tempo, conducendoci in quella dimensione "altra" dell'esistenza, stillandone un metodo, cogliendone una pratica." (Dall'introduzione di Stefano Delacroix)

Mamma, insegnami a dormire. I...

De Luca Rondine
Mondadori

Disponibile in libreria

17,00 €
"Perché mio figlio non riesce a dormire? Perché si sveglia continuamente di notte? Avrà fame? Saranno i dentini che spuntano? Starà male? Sbaglio qualcosa? Pretendo troppo? Ma perché i figli delle mie amiche dormono tutti e il mio no? Il motivo per cui ho deciso di scrivere questo libro dopo un decennio di esperienza nel campo del sonno dei bimbi è proprio per poter dare risposta a tutte queste domande e far comprendere ai genitori che è possibile insegnare ai propri piccoli a dormire bene. Non esiste un metodo assoluto, uguale per tutti, ma ne esiste uno adatto al vostro caso, che farà sentire tranquilli sia voi che il vostro bambino. Ho deciso di scrivere questo libro partendo dalle mamme, perché negli anni ho capito che a fare davvero la differenza sono loro. Basandomi sulla mia esperienza, le ho suddivise in più tipologie e ho raccontato le loro storie. Facendovi immedesimare nelle situazioni di altri genitori che hanno provato la mancanza di sonno esattamente come voi, vi aiuterò a riconoscere il 'vostro' metodo. In queste pagine, quindi, non troverete rigidi schemi da seguire, ma il resoconto di tante realtà diverse attraverso le quali capirete quale strada può fare al caso vostro. Ricordate: in gioco non c'è solo il riposo, ma anche l'autonomia e la felicità dei vostri figli. Non mi stancherò mai di ripetere che i bambini vanno resi autonomi, e imparare a addormentarsi da soli nel proprio lettino è una delle primissime forme di autonomia. Con questo libro vorrei aiutare quanti più bimbi possibile e i loro genitori a dormire serenamente... Perché dormire è la cosa più bella che ci sia!" (L'autrice)

I segreti dei vostri sogni

Nathan Tobie
Codice

Disponibile in libreria in 3 giorni

35,00 €
Sono i sogni la materia prima di questo libro. Sogni che possono farci da guida e regalarci preziose indicazioni e consigli. Li troverete descritti in dettaglio, insieme ai frammenti di vita delle persone che li hanno fatti e che in queste pagine hanno deciso di raccontarli. Scopriremo in che modo è possibile risalire, con la collaborazione del sognatore, dal contenuto del sogno a principi più generali, e da questi ultimi alle indicazioni pratiche che permetteranno al sogno di concretizzarsi nella nostra vita. Ma più che un dizionario dei simboli o spiegazioni univoche di sogni tipici o ricorrenti, il lettore troverà un metodo e dei consigli per predisporre lo spirito all'azione. I lettori acquisiranno una certa dimestichezza con il mondo dei sogni, saranno più curiosi dei propri e più aperti alle molteplici possibilità che la vita ci propone.

Discorso sul sogno

Antonelli Giorgio
Lithos

Non disponibile

29,00 €
In questo discorso sul sogno non si tratta soltanto della tradizione psicodinamica inaugurata da Freud e proseguita, a vario titolo, da allievi e postpsicoanalisti, ma del succedersi, incrociarsi e opporsi, insieme ad essa, di altre tradizioni: la tradizio

Ma cosa sognano i bambini?...

Vallone Salvatore
Psiconline

Disponibile in libreria in 5 giorni

20,00 €
Questo libro tratta il tema dell'interpretazione dei classici sogni dell'infanzia, della prognosi auspicabile e del rischio psicopatologico implicito. Il testo si contraddistingue nella prima parte per la spiegazione teorica del fenomeno del sogno secondo la metodologia psicoanalitica classica. Nella seconda parte, invece, oltre 100 sogni classicamente collegati all'evoluzione psichica dell'infanzia e dell'adolescenza, vengono descritti ed interpretati. Il sogno possiede una valenza di diagnosi e di prognosi che permette di valutare lo stato psichico in atto e di intervenire al fine di apportare le giuste correzioni alle disarmonie eventualmente riscontrate. L'interpretazione dei sogni e la comprensione delle psicodinamiche connesse si pongono in maniera decisamente fausta soprattutto tra i genitori e i figli e rappresentano un ulteriore e proficuo strumento di relazione.

La sveglia nella mente. Come...

Salzarulo Piero
Antigone

Non disponibile

15,00 €
"Oh cielo! Oh cielo! Arriverò troppo tardi!" Così il coniglio di Alice nel paese delle Meraviglie di Lewis Carroll, estraendo il suo orologio dal taschino del panciotto. Contrariamente a ciò che è avvenuto per l'orologio, oggetto di numerosissimi studi storici ed estetici, la sveglia ha ricevuto scarsa attenzione. Questo libro, ricchissimo di immagini, illustra il percorso storico della sveglia dai primi esempi monumentali ai sofisticati oggetti di oggi, nei suoi rapporti con l'evolversi dell'orologio e nei diversi contesti sociali, e l'idea della sveglia nell'immaginario collettivo. "Dominare il risveglio non è un atto banale"; di qui l'interesse psicologico del nostro rapporto con la sveglia: da un uso sistematico ("dipendenza") alla fiducia in un risveglio spontaneo all'ora desiderata, con tutta l'importanza socioculturale legata al fatto che il risveglio segna l'inizio dell'attività quotidiana.

Sonno e figure dormienti

Micchia Maria Pia
Youcanprint

Non disponibile

26,50 €
La civiltà greca arcaica fu così consapevole dell'importanza del sonno (ypnos) nella vita umana - "l'animo dormiente si illumina di occhi" dice Eschilo - da concepirlo come una potente divinità capace di operare su uomini e dei e di influire sulle loro azioni. Nell'ambito che gli è proprio il dio Ypnos agisce direttamente, senza intermediari, ma, oltre a questa funzione il sonno svolge, in ogni epoca del mondo greco, un ruolo altrettanto significativo come tramite della sfera onirica che i Greci sentivano come una realtà diversa da quella effettuale ma non meno importante: attraverso il sogno ricevevano prescrizioni divine, oracoli e consigli. Quando le conquiste di Alessandro segneranno il definitivo declino della polis greca, la creazione di nuove realtà statuali (i regni ellenistici) porterà con sé la formazione di una nuova cultura non più rigidamente legata ai valori e all'universo culturale della polis. Il sonno sarà considerato un semplice fenomeno fisiologico o tutt'al più, in contesti mitologici, un motivo puramente letterario, e questo sarà un lascito tra i tanti che la civiltà greca trasmetterà al mondo romano.

Il senso del sogno

Di Grazia Umberto
Spazio Interiore

Disponibile in libreria

5,00 €
In questo libro, Umberto Di Grazia condivide con i lettori ricerche ed esperienze legate all'arte di sognare, illustrando le tecniche utili per diventare un viaggiatore onirico e spiegando segreti e trappole nascosti nei sogni ricorrenti, nelle esperienze fuori dal corpo, nei sogni lucidi, nel rapporto con entità ed esseri incorporei. Il ricercatore non può, infatti, abbandonarsi passivamente al sonno, non può sprofondare in un altro stato dimenticandosi chi è; al contrario, quando ci si addormenta si ha la possibilità di entrare in altri mondi e di scoprire molte cose di sé che durante la veglia non riescono a emergere alla coscienza. Di Grazia invita il lettore all'indagine personale, illuminando alcune zone d'ombra legate al rapporto trai sogni, l'erotismo e la morte.

Le giunture del sogno

Finzi Sergio
Luca Sossella Editore

Disponibile in libreria in 3 giorni

14,00 €
Dei due procedimenti distinti da Freud, l'interpretazione e la teoria del sogno, si tratta per noi di scoprire i modi e le forme di una autonomia del sogno che, analogamente all'autonomia del significante linguistico in letteratura, faccia brillare la superficie e le forme rispetto ai significati o ai simboli del contenuto latente. La geometria, più che il soddisfacimento allucinatorio di desideri repressi, diventa così la guida alla scoperta delle "giunture" che collegano le strutture formali del pensiero agli effetti del trauma, alle strutture ossee e corporee fino a incernierarsi alle leggi della natura e alle configurazioni della realtà. Si fa così dell'astrazione, ma sognare diventa una cosa tutt'altro che astratta che riguarda la verità della filosofia e la libertà dell'uomo.

Il sogno memorabile di Francesco...

Barcaro Umberto
Franco Angeli

Disponibile in libreria in 5 giorni

25,00 €
L'argomento centrale di questo libro è il sogno del palazzo con le armi, fatto da Francesco d'Assisi, poco più che ventenne, intorno all'anno 1205. Questo sogno provocò un cambiamento radicale nella vita del sognatore; fu cioè un sogno "memorabile". A sua volta, quel cambiamento individuale svolse, e svolge tuttora, un ruolo importante nella storia della civiltà. Il sogno è analizzato a cinque livelli. Il primo è individuale e biografico, ristretto alla singola esperienza del sogno. Il secondo livello riguarda l'elabo-razione interpretativa, effettuata dal sognatore stesso, anche attraverso altri sogni e altre esperienze paraoniriche. Il terzo livello si riferisce alla pratica di condivisione e analisi collettiva di sogni e visioni nella formazione della comunità dei seguaci di Francesco. Il quarto livello riguarda il valore istituzionale, paradigmatico, che il sogno assunse per le esigenze storiche e sociali della Chiesa. Il quinto livello si riferisce alla rappresentazione artistica di questo e di altri sogni e visioni nel ciclo di affreschi, la cui attribuzione a Giotto è controversa, che narrano la vita di Francesco nella Basilica Superiore di Assisi. I metodi applicati sono di carattere storico e scientifico e mirano alla descrizione e all'interpretazione dei fenomeni senza ricorrere a ipotesi metafisiche.

Le sorgenti intrecciate dei sogni

Barcaro Umberto
Franco Angeli

Disponibile in libreria in 5 giorni

22,00 €
Questo libro studia il sogno analizzando le complesse strutture formate dai legami tra le sorgenti di memoria, strutture che sono nello stesso tempo logiche ed emotive. L'approccio è interdisciplinare: riguarda direttamente la psicologia, la psicoterapia, la linguistica, l'informatica, la matematica (teoria dei grafi), la storia della psicologia, la letteratura e il cinema. Un punto di vista, dunque, che permette di ottenere risultati nuovi, utili e illuminanti. Il libro si divide in tre parti. Nella prima parte sono considerate teorie e metodologie riguardanti la funzione e l'interpretazione dei sogni nella prospettiva dello studio dei legami tra le sorgenti di memoria. Sono anche riportati alcuni esempi significativi di sogni, o metafore di sogni, nella letteratura e nel cinema. La seconda parte descrive un metodo per l'identificazione delle strutture dei legami tra le sorgenti che si basa su un'analisi linguistica e parzialmente automatica di dati verbali che consistono nei racconti di sogni e nelle associazioni ai vari elementi del sogno fornite dal sognatore stesso o dalla sognatrice stessa. Questo metodo, che è definito rigorosamente, efficace e di non difficile applicazione, conduce ad ottenere, attraverso l'introduzione di regole euristiche, spiegazioni plausibili per aspetti significativi del sogno analizzato. Infine, la terza parte presenta alcune applicazioni del metodo a sogni importanti riportati nella letteratura.