Sonno e sogni

Filtri attivi

La notte si avvicina. Come...

Fiore Claudia; Vacchini Flaminia
EPC 2019

Disponibilità immediata

12,00 €
Mamme e papà: alzi la mano chi non ha mai incontrato difficoltà nella gestione del sonno dei propri figli! Quando la notte si avvicina succede spesso che i bambini si riattivino: chi scappa di qua e di là, chi fatica ad addormentarsi o si sveglia più volte nel corso della notte, chi si intrufola nel lettone anche se ormai grandicello... Il sonno comporta un distacco dalle attività e per questo è spesso accompagnato da sentimenti di nostalgia o perdita, che generano nei bambini manifestazioni critiche non sempre di facile gestione per i genitori. Scritto da due psicoterapeute specializzate nel lavoro con bambini, adolescenti e coppie, (S.I.P.sI.A.) questo libro guida i genitori alla scoperta degli aspetti psicologici legati alle difficoltà dell'addormentamento e del sonno. Attraverso storie cliniche esemplificative le autrici mostrano come, mettendosi in ascolto delle emozioni collegate ai problemi del sonno dei figli, tutti i genitori possano comprendere meglio le vere ragioni alla base anche del capriccio più ostinato, creando così le condizioni per una notte buona per tutti.

Sonno. Scopri come usare il potere...

Gervasi Carlo
Uno Editori 2019

Disponibilità immediata

14,90 €
Una guida che ti insegnerà come domare i tuoi peggiori incubi per trasformarli nei tuoi più grandi alleati. "I sogni sono forme di energia che creano situazioni possibili per allenare la mente alle s de del domani. La domanda è: 'tu sei pronto ad accettarle?'

Sogno, guarigione e cura. Una...

Madonna Giovanni
Franco Angeli 2017

Disponibilità immediata

25,00 €
Questo libro rappresenta un contributo allo "sdoganamento" del sogno nell'approccio sistemico-relazionale. Gli psicoterapeuti che adottano questo approccio, nella maggior parte dei casi, trascurano i sogni dei loro pazienti, o, al massimo, vi prestano attenzione ma facendo riferimento a teorie del sogno di diversa matrice epistemologica. Lo scopo fondamentale di questo lavoro è quello di proporre una teoria sistemico-relazionale del sogno colmando una perniciosa lacuna dell'apparato teorico dell'approccio. In questa impresa Giovanni Madonna è affiancato da un gruppo di collaboratori. I primi capitoli che seguono l'introduzione hanno carattere storico e sono relativi al vasto corpo di idee nel quale una teoria sistemico-relazionale del sogno può affondare le sue radici. I successivi hanno carattere teorico-epistemologico e clinico. In questi, viene presentata una teoria, articolata in sei tesi, che propone il sogno in termini di rinarrazione autoriparativa, vengono discusse le implicazioni cliniche della teoria e vengono presentati numerosi casi che illustrano l'uso della teoria nei processi psicoterapeutici. Segue un capitolo dal carattere teorico-epistemologico e clinico in cui si discute il tema dei processi estremi di rinarrazione autoriparativa connessi con l'attesa della morte. Infine, il decimo capitolo estende l'uso della teoria presentata a un ambito di riflessione, quello delle arti figurative, che non rientra nella clinica stricto sensu.

Il senso del sogno

Di Grazia Umberto
Spazio Interiore 2014

Disponibilità immediata

5,00 €
In questo libro, Umberto Di Grazia condivide con i lettori ricerche ed esperienze legate all'arte di sognare, illustrando le tecniche utili per diventare un viaggiatore onirico e spiegando segreti e trappole nascosti nei sogni ricorrenti, nelle esperienze fuori dal corpo, nei sogni lucidi, nel rapporto con entità ed esseri incorporei. Il ricercatore non può, infatti, abbandonarsi passivamente al sonno, non può sprofondare in un altro stato dimenticandosi chi è; al contrario, quando ci si addormenta si ha la possibilità di entrare in altri mondi e di scoprire molte cose di sé che durante la veglia non riescono a emergere alla coscienza. Di Grazia invita il lettore all'indagine personale, illuminando alcune zone d'ombra legate al rapporto trai sogni, l'erotismo e la morte.

La filosofia del sogno

Heller Ágnes
Castelvecchi 2020

Disponibile in 3 giorni

25,00 €
Sono molti i filosofi che nel corso della storia hanno provato un certo imbarazzo nei confronti del grande enigma posto loro dal sogno. Dopo Cartesio, che aveva attribuito alla coscienza un esclusivo valore epistemologico, è stato sempre più raro un confronto con i sogni da parte del pensiero razionale. Già Aristotele aveva fissato i tre principi della filosofia prima (identità, non-contraddizione e terzo escluso) in antitesi con quanto accade nel mondo onirico. Nei nostri sogni siamo soli. I sogni non consentono di costruire un discorso comune, di fondare una società. Come pensare allora filosoficamente una sfera della nostra vita che rifugge per costituzione ontologica la presa del concetto? Heller osa l'impensabile e ci offre una suggestiva quanto preziosa escursione filosofica nel regno misterioso e fuggevole del sogno.

Diario dei sogni. Dai spazio ai...

Fabbri 2018

Disponibile in 3 giorni

18,50 €
Questo libro che hai tra le mani è speciale. È un "diario segreto" dove i tuoi sogni si possono trasformare tn brevi e incantevoli racconti. È una guida, per accompagnarti in modo semplice e divertente dentro i meccanismi del sonno e scoprire tutti i segreti che i sogni sono pronti a rivelarti. Interpretare le immagini oniriche, dalle più semplici alle più bizzarre, è infatti il primo passo per conoscerti meglio. Grazie a queste pagine puoi scoprire le tecniche per decostruire i tuoi sogni, trovare le chiavi di lettura per aprire le porte allo stupore, appuntare al mattino suggestioni e ricordi, fare schizzi e disegni di ciò che è rimasto nella tua memoria della notte appena trascorsa, e poi ricomporre tutto con cura, nel racconto della magica avventura che hai vissuto, e che hai creato nella tua mente. Un libro ricco di illustrazioni suggestive, che ci aiuta a indagare il nostro inconscio e scoprire aspetti di noi stessi che non conoscevamo.

Interpretare il sogno in...

Bossa Maria
Edra 2018

Disponibile in 3 giorni

25,00 €
Il sogno rappresenta per ogni essere umano il ponte tra la realtà quotidiana e il mondo della coscienza espansa, il movimento dinamico della psiche tra la propria storia evolutiva e la consapevolezza del momento presente: in esso vanno inevitabilmente a depositarsi eventuali tracce di un disagio. Pertanto può essere un valido strumento per pervenire alle matrici inconsce che sottendono il disagio psichico e, se ben interpretato, è in grado di offrire un solido aiuto alla pratica clinica in ogni fase della terapia. Interpretare il sogno in psicoterapia condensa il modello psicoanalitico neofreudiano, la psicologia analitica junghiana, lo sviluppo della psicologia dell'Io, il pensiero di Donald Winnicot, di Wilfred Bion e di Salomon Resnik, e propone un approccio interpretativo di impostazione psicodinamica, che fa riferimento ai modelli teorici e alle loro tecniche di intervento, sfruttandone la sinergia in relazione allo specifico caso. L'esposizione di decine di casi clinici relativi a numerosi disturbi della personalità segue quindi un'impostazione narrativa, che decodifica il materiale onirico e rielabora le sue componenti simboliche, così da permettere di sentire la relazione terapeutica formata nello spazio del sogno, e di accedervi. Il volume è rivolto a psicologi, psicoterapeuti, operatori nel campo della salute mentale, delle discipline olistiche e della relazione di aiuto.

La nuova scienza dei sogni....

Robb Alice
Rizzoli 2018

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
Quello dei sogni è un fenomeno che ha fatto discutere gli uomini per millenni, tanto da essere considerato uno dei più grandi misteri della vita; ed è un mistero che avviene nella nostra testa! Dalle interpretazioni religiose nell'antichità fino alla scienza moderna, passando per le teorie di Freud e gli esperimenti di LaBerge sulla fase REM, la scienza dei sogni è stata ampiamente studiata, sia in pratica, che nelle arti. Un tempo attribuita a fenomeni soprannaturali (quando si pensava che i sogni fossero uno spiraglio sul mondo magico per predire il futuro e entrare in contatto con le divinità), e successivamente associati a istinti sessuali repressi, oggi gli studi sui sogni sono legittimamente rientrati anche nel campo della psicologia, ma non per questo troviamo meno enigmatici il loro vero potere e significato. Solo di recente gli scienziati hanno iniziato ad accettare che i sogni abbiano un valore preciso: quello di aiutarci a imparare, e persino di farci superare i traumi. Durante un viaggio in Perù, Alice Robb rimane affascinata da un'esperienza di "sogno lucido", quel fenomeno che avviene quando ci si accorge di star sognando e ci permette di controllare il sogno, e decide di metterlo al centro dei suoi studi. Con chiarezza, la giornalista Alice Robb getta luce sulle zone più oscure del nostro subconscio e ci spiega come migliorare la salute della nostra mente attraverso i sogni. Perché quello che accade di notte non è meno importante di ciò che accade di giorno, e più si è felici nei sogni, più lo si sarà quando ci si sveglia.

Curarsi con i sogni. Un viaggio...

Johnson Clare
Vallardi A. 2018

Disponibile in 3 giorni

14,90 €
I sogni rappresentano emozioni, paure e desideri nascosti. Come un film proiettato dall'inconscio, rivelano gli stati più profondi della nostra mente. Per questo possono aiutarci a stare meglio nel corpo e nello spirito: consentono di sfogare emozioni negative e superare momenti difficili, stimolano la scoperta del nostro potenziale e aprono la strada verso soluzioni creative. Questi benefici sono ancora maggiori nel caso dei sogni lucidi perché, modificando il sogno, interveniamo sulle strutture inconsce che ci impediscono di vivere pienamente. Questo libro insegna a ricordare meglio i sogni, ci fa conoscere una ricca casistica onirica e spiega diverse tecniche: potremo così diventare oniroterapeuti di noi stessi, scoprendo un nuovo rapporto incredibilmente fecondo e creativo con la parte più misteriosa della nostra mente.

Finalmente a nanna! Segui il...

Moore Polly
Demetra 2018

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
Questo manuale illustra un metodo efficace e scientificamente fondato per favorire il sonno dei neonati, basato sulla teoria del Basic Rest-Activity Cycle (BRAC), per cui il sonno e la veglia nei piccoli si alternano secondo un ciclo biologico di 90 minuti. Assecondando questo ritmo naturale, si può insegnare ai bambini a dormire tranquilli in modo semplice, sia di notte che durante i sonnellini diurni. L'autrice offre consigli pratici per personalizzare il metodo interpretando i segnali del vostro bambino, per affrontare le difficoltà più comuni e per gestire il suo sonno a seconda dell'età, dalla nascita ai 12 mesi e oltre. Grazie a questo metodo dolce ed equilibrato il bebè svilupperà progressivamente il proprio ritmo, imparando ad addormentarsi a orari regolari e a godere di un riposo adeguato per il suo sviluppo, consentendo man mano anche maggiore autonomia ai genitori. Il volume è corredato da un utile diario del sonno, in cui annotare gli orari del vostro bambino, per imparare a interpretare e assecondare i suoi specifici bisogni.

Storia segreta dei sogni

Moss Robert
Castelvecchi 2018

Disponibile in 3 giorni

25,00 €
Per gli antichi Egizi era il momento della vita vera, il «risveglio». Per gli uomini-giaguaro dell'Amazzonia un'esperienza collettiva, attraverso la quale si accedeva a una vita parallela. Fonte di ispirazione nel campo della ricerca scientifica e artistica, o semplicemente guida nelle scelte quotidiane, i sogni hanno determinato alcune delle più importanti vicende umane. Questo libro sorprendente ci rivela come i sogni abbiano determinato il destino degli uomini e come la consapevolezza della realtà sognata possa aiutarci a comprendere noi stessi e a decidere il nostro futuro. Robert Moss, uno dei maggiori studiosi contemporanei del sogno, ci racconta le storie di grandi personaggi la cui vita è stata segnata dall'elemento onirico, dalla bellissima Lucrecia de León, le cui premonizioni decisero le scelte dei più potenti uomini di Spagna, all'affascinante corrispondenza tra Carl Jung e Wolfgang Pauli, passando per gli incredibili episodi che hanno scandito le vite di Mark Twain, Giovanna d'Arco, Winston Churchill e molti altri.

I segreti dei vostri sogni

Nathan Tobie
Codice 2017

Disponibile in 3 giorni

35,00 €
Sono i sogni la materia prima di questo libro. Sogni che possono farci da guida e regalarci preziose indicazioni e consigli. Li troverete descritti in dettaglio, insieme ai frammenti di vita delle persone che li hanno fatti e che in queste pagine hanno deciso di raccontarli. Scopriremo in che modo è possibile risalire, con la collaborazione del sognatore, dal contenuto del sogno a principi più generali, e da questi ultimi alle indicazioni pratiche che permetteranno al sogno di concretizzarsi nella nostra vita. Ma più che un dizionario dei simboli o spiegazioni univoche di sogni tipici o ricorrenti, il lettore troverà un metodo e dei consigli per predisporre lo spirito all'azione. I lettori acquisiranno una certa dimestichezza con il mondo dei sogni, saranno più curiosi dei propri e più aperti alle molteplici possibilità che la vita ci propone.

Il sogno creatore

Zambrano María; Ferrucci C. (cur.)
SE 2017

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
«Come si sa da molto prima di Freud, dalla notte dei tempi, la conoscenza dei sogni è una finestra, o quantomeno una fessura, aperta a una strana verità: la verità della menzogna, della congenita menzogna in cui sembra che la creatura umana non possa fare a meno di avvolgersi come vengono avvolte di solito le creature; coprendole, per proteggerle dall'inclemenza del luogo in cui nascendo si vedono lanciate. Nel momento in cui entra nel sonno, l'uomo cessa per quanto è possibile di essere persona per diventare creatura. A causa dell'ossessione, stabilizzatasi in pensiero, della morte, è l'immagine di questa a essersi sovrapposta alla situazione del dormiente, che in realtà ricorda piuttosto l'immagine di chi dovrà nascere, o è addirittura già sul punto di farlo. Entrare nel sonno è entrare nel dominio del sogno o, meglio, attraverso il sogno, in un luogo sotterraneo, in una grotta - "Ypnos" -; ritornare a non essere visto; cadere nel grembo della vita madre che tutto consente; smettere di prender parte al gioco imposto dalla realtà, quello in cui si paga pegno, per giocare a un gioco proprio, gratuito, nel quale non esistono né leggi né frontiere, nel quale, come diceva Eraclito, si vive in un mondo privato, in cui non c'è da rispondere perché non c'è da domandare». (Carlo Ferrucci)

Le giunture del sogno

Finzi Sergio
Luca Sossella Editore 2016

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
Dei due procedimenti distinti da Freud, l'interpretazione e la teoria del sogno, si tratta per noi di scoprire i modi e le forme di una autonomia del sogno che, analogamente all'autonomia del significante linguistico in letteratura, faccia brillare la superficie e le forme rispetto ai significati o ai simboli del contenuto latente. La geometria, più che il soddisfacimento allucinatorio di desideri repressi, diventa così la guida alla scoperta delle "giunture" che collegano le strutture formali del pensiero agli effetti del trauma, alle strutture ossee e corporee fino a incernierarsi alle leggi della natura e alle configurazioni della realtà. Si fa così dell'astrazione, ma sognare diventa una cosa tutt'altro che astratta che riguarda la verità della filosofia e la libertà dell'uomo.

Animali onirici

Romano Ottorina
Zephyro Edizioni 2016

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Questo libro si interroga sul perché l'uomo abbia "necessità" di sognare gli animali, soprattutto in momenti della vita molto critici. Gli animali onirici ci sono d'aiuto non solo perché recuperando l'animalità perduta ci aiutano a superare un'antica scissione, ma soprattutto perché venendo in soccorso ad un Io ormai sconfitto e arreso ci aiutano a ritrovare un atteggiamento più autentico ed integro verso noi stessi e verso la vita. Infine il sogno, attraverso le immagini cerca di creare un ponte non solo fra la nostra soggettività e la nostra animalità, ma anche fra mondo interno e mondo esterno, mondo immaginale notturno e mondo "reale" diurno.

Sul sogno

Freud Sigmund
BUR Biblioteca Univ. Rizzoli 2015

Disponibile in 3 giorni

9,00 €
Con la pubblicazione dell'"Interpretazione dei sogni", Sigmund Freud segnò una cesura decisiva nello sviluppo della conoscenza umana, aprendo un campo di indagine fino ad allora sconosciuto, l'inconscio, e dando avvio alla rivoluzione portata dalla psicoan

Il mio nottario. L'ora dei sogni in...

Pattis Zoja Eva
Moretti & Vitali 2015

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Di solito i libri che vogliono aiutare a capire i bambini trasmettono punti di vista degli adulti. Pochi testi sui bambini sono veramente dei bambini come questo. Il "nottario" è proprio quello che la parola dice: un "diario" della notte. Per oltre un anno, durante un'ora settimanale, in alcune classi di scuola elementare i bambini hanno raccontato, disegnato, scritto i loro sogni. Si è così creato uno straordinario spazio di libertà, di sincerità, di intimità: una occasione difficilmente offerta dai programmi scolastici. I bambini hanno narrato in ogni senso i loro sogni: quelli notturni, ma anche desideri diurni, e indirettamente ansie non espresse. Al termine dell'esperimento le insegnanti hanno constatato che molte difficoltà, di integrazione o scolastiche, si erano avviate a soluzione nel modo più semplice, partendo da questo svelarsi giocoso dei mondi interiori. La produzione spontanea di immagini è necessaria alla crescita, è una "terapia" naturale, che oggi spesso la tecnologia sostituisce con schermi televisivi o videogiochi: essi, come anche questo studio ha mostrato, possono rendere i bambini passivi e inaridire la fantasia attraverso il continuo consumo di immagini fatte in serie. L'esperimento, condotto con straordinaria soddisfazione in Puglia, può essere replicato in qualunque scuola senza apparecchiature e senza costi. Sogni e fantasia sono gratuiti.

Simboli e interpretazioni dei sogni

Jung Carl Gustav
Bollati Boringhieri 2015

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
Un breve saggio che Jung scrisse poco prima di morire. La sua destinazione divulgativa ne fa uno strumento indispensabile per chiunque voglia comprendere il nucleo essenziale del pensiero junghiano. Poche decine di pagine che condensano quanto Jung elaborò sul sogno dal momento della sua rottura con Freud e consegnano ai lettori l'estrema formulazione del concetto di archetipo come "materia viva" e realtà costitutiva della psiche.

Sogni

Kast Verena
Red Edizioni 2014

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
Quando dormiamo sogniamo, non possiamo farci niente... Nella maggior parte dei casi non vogliamo farci niente, perché i sogni ci piacciono e sono interessanti. Dai sogni ci aspettiamo sempre qualcosa, conferme, stimoli, avvertimenti. I sogni contribuiscono in qualche maniera alla conoscenza di sé, aiutano a relazionarsi al proprio io; sono, in altre parole, utili, persino quando sono sgradevoli. Le neuroscienze moderne hanno condotto studi affascinanti sull'atto di sognare e nella psicanalisi junghiana i sogni, le fantasie e i simboli archetipici hanno un ruolo fondamentale, in quanto vengono visti come indicazioni da seguire, non solo per la soluzione di conflitti, ma anche per lo sviluppo della personalità. Ma, sostiene Verena Kast in questo libro, rimangono in fondo qualcosa di estremamente misterioso.

L'apprendista onironauta. Sogni...

Banone Bruno
Mimesis 2014

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
Norbunoneba è il protagonista di questa storia iniziatica, un viaggio nel sé vissuto attraversando una serie di sogni lucidi. Norbunoneba comunica ricorrendo a teorie e metafore insolite e al linguaggio poetico, sollecitando sia la sfera intellettuale e razionale che quella emotiva e intuitiva. Perciò questo libro è distinto in due parti: il lato Yang raccoglie i dialoghi, il lato Yin le poesie.

Il compagno dell'anima. I greci e...

Guidorizzi Giulio
Cortina Raffaello 2013

Disponibile in 3 giorni

21,00 €
"Chi è sveglio partecipa al mondo comune, chi sogna si rifugia in uno suo proprio", diceva Eraclito. Ogni uomo sperimenta l'alternanza di pensiero cosciente e di immagini incontrollabili che il sogno fa emergere da un apparente nulla, e questo lo pone davanti alla consapevolezza di muoversi tra due universi paralleli organizzati con categorie diverse ma presenti nella mente di ciascuno. Varia tuttavia il senso che ogni civiltà attribuisce all'onirico. Non è un caso che nell'"Interpretazione dei sogni" Freud abbia costruito la base della sua dottrina partendo da un antico sogno, quello raccontato da Sofocle nell'Edipo re. Alle origini della cultura occidentale, infatti, i greci svilupparono una vera e propria cultura del sogno. Per loro la vita notturna non era marginale e poco significativa, ma un messaggio capace di proiettarsi sulla vita cosciente; ai sogni si chiedevano indicazioni su scelte da compiere, oracoli, persino miracolose guarigioni. Questo libro parla delle differenti funzioni dei sogni nella civiltà greca, sino alla tarda antichità: dai sogni di Omero a quelli che progressivamente vennero studiati da filosofi, scienziati, poeti. Con Platone il sogno diventa ormai quello che sarà in seguito: l'inseparabile compagno dell'anima che lo genera, il prodotto della sua parte più segreta.

Vegliare il sogno. Teoria e pratica...

Aizenstat Stephen
Moretti & Vitali 2013

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
L'altra notte abbiamo fatto il più sorprendente dei sogni. Le immagini del sogno hanno parlato alla nostra parte più intima, ai nostri desideri più nascosti, indicandoci una direzione corretta per la nostra vita mostrandoci una parte di noi in cerca di qualcosa di più. A distanza di qualche ora, però, alla luce del giorno, il sogno che ci ha così ispirato se ne è andato per sempre... oppure no? Secondo Stephen Aizenstat, i sogni non sono fantasmi che vivono solo lo spazio di una notte, ma una realtà presente e viva, con cui entrare in contatto e da cui apprendere anche nella vita quotidiana. In "Vegliare il sogno", l'autore espone, per la prima volta e in modo sistematico, la teoria e la pratica del Dream Tending, un approccio di lavoro con il sogno elaborato in una oltre trentennale esperienza di studio e di attività psicoterapeutica. Attraverso il Dream Tending è possibile, per esempio, trasformare i personaggi degli incubi in validi mentori; portare un nuovo calore e una nuova intimità nelle proprie relazioni; superare ossessioni, compulsioni e dipendenze; entrare in contatto con le capacità di guarigione del sogno attraverso il dialogo con le immagini curative; scoprire il potenziale della propria creatività non ancora sfruttato; e, anche, vedere il mondo intorno a sé in una nuova luce.

Sognare. Una nuova visione...

Hobson J. Allan
Di Renzo Editore 2011

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
A cento anni dalla nascita della psicoanalisi e alla luce delle nuove scoperte delle neuro-scienze, ecco un'occasione per fare il punto della situazione. Perché sogniamo? Che senso hanno le immagini oniriche? Quale sarà il futuro della mente nell'era del c

Segni e sogni

Gratton Nicole
Amrita 2011

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
Ciascuno nasce con il suo disegno di vita e i mezzi per realizzarlo, esprimendo con entusiasmo e passione i talenti di cui è dotato e mettendoli al servizio degli altri: questa è la nostra missione personale. A volte però l'orizzonte è confuso ed è difficile individuarla (per non parlare dei nostri talenti, di cui percepiamo una minima parte). Ma la vita è doppiamente generosa quanto ai segni in tal senso: i segni diurni e i sogni notturni ci permettono di dissipare la nebbia. Se allo stato di veglia di solito usiamo il 10% delle nostre potenzialità mentali, di notte l'altro 90% è disponibile. Perché non servirsene? In questo libro ci viene insegnato un facile metodo per indurre sogni d'ogni genere: premonitori, informativi, sogni inchiesta, telepatici, temporali, spirituali, di guarigione... e ad interpretarli non secondo un'astrusa cabala uguale per tutti ma secondo una griglia di riferimenti personali che l'autrice ci spiega come usare. Una volta riconosciuta la missione personale, segni e sogni premonitori ci avviseranno se imbocchiamo una strada sbagliata rispetto alla meta che ci siamo prefissi, prevenendo le inutili deviazioni di percorso.

Sogni straordinari

Krippner Stanley
Astrolabio Ubaldini 2009

Disponibile in 3 giorni

21,50 €
Quasi tutti noi sogniamo almeno quattro o cinque volte a notte e i sogni straordinari non sono fuori dalla norma. Alcuni di essi riflettono problemi fondamentali della nostra vita quotidiana con cui lottiamo da anni, e quindi hanno per noi un significato profondo: è per questo che lavorare sui sogni può chiarire, e spesso anche risolvere, i nostri conflitti interiori. Dagli antichi sciamani, passando per Freud e Jung, fino alle recenti scoperte sul sogno lucido, Krippner e colleghi, professionisti della ricerca sperimentale sul processo onirico, ci introducono allo studio di un'ampia gamma di sogni: fuori dal corpo, di guarigione, telepatici, di chiaroveggenza e precognizione; con particolare attenzione ai sogni che mettono in luce i miti personali. Alla fine di ogni capitolo sono inseriti alcuni esercizi utili a elaborare i fenomeni presi in esame.

Il sogno

Occhionero Miranda
Carocci 2009

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
Perché studiare i sogni? Siamo in grado di capire a cosa servono? Da più di un secolo lo studio di questa particolare attività di pensiero è oggetto di indagine scientifica. A partire da Freud, che assegnava al sogno il privilegio di essere "la via regia" alla comprensione dell'inconscio, e attraverso le ricerche nell'ambito delle neuroscienze cognitive, si è man mano affermata l'idea che il sogno possa servire alla comprensione dei processi mentali. Questo libro propone al lettore, anche non esperto, un excursus lungo i principali approcci teorici che hanno tentato di studiare quello che rimane ancora oggi uno degli aspetti più affascinanti del pensiero umano.

L'arte della psicoanalisi. Sognare...

Ogden Thomas H.
Cortina Raffaello 2008

Disponibile in 3 giorni

19,80 €
Presentando un modo originale di concepire il ruolo del sogno nella psicologia umana, Ogden offre un punto di vista unico sulla psicoanalisi. A partire dal lavoro di Sigmund Freud, Melarne Klein, Donald Winnicott e Wilfred Bion, l'autore analizza l'idea ch

Imperfetto onirico. Quando sognare...

Clemente Paolo M.
Armando Editore 2008

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Oltre a fornire una guida pratica per interpretare i sogni, il libro spiega che cos'è e come si raggiunge il sogno lucido, cioè il sogno in cui il sognatore è consapevole di sognare. Il presente volume rappresenta quindi il punto d'incontro tra la cultura occidentale, che si è dedicata prevalentemente all'interpretazione dei sogni ordinari, e quella orientale, che ha coltivato soprattutto il sogno lucido.

I sogni e l'infinito. Dalla...

Urech M. Noelle
Anima Edizioni 2007

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
Sognare è entrare in un'altra realtà, quella dell'infinito e che, paradossalmente, esiste all'interno di noi. Tutti i sistemi spirituali di varie culture e civiltà, da oriente a occidente, hanno fatto ampio uso dei sogni per decidere le vicende umane. Tra le teorie della Fisica quantistica, il modello olografico dell'universo del fisico David Bohm e gli universi paralleli offrono una spiegazione attendibile sull'esperienza onirica e sulle dimensioni nelle quali viaggia la nostra coscienza mentre sognamo.

Sognare l'analisi. Sviluppi clinici...

Bollati Boringhieri 2007

Disponibile in 3 giorni

25,00 €
Con questo volume, uno degli studiosi più noti di Wilfred R. Bion, offre al lettore un'ampia panoramica sulle più recenti applicazioni cliniche degli strumenti elaborati dalla psicoanalisi di matrice bioniana. L'attenzione si concentra sulle dinamiche del campo relazionale in cui è immersa la diade terapeuta-paziente. Vengono introdotti nuovi concetti, utili a espandere la comprensione del processo terapeutico: i "contenuti killer", che possono danneggiare le capacità contenitive e trasformative della coppia analitica, la nozione di "sostenibilità" del trattamento, che considera il limite dello sviluppo psichico del lavoro clinico, e le "superfici psichiche", come aree di interfaccia inter-soggettive e intra-soggettive. Il lettore è invitato a riflettere anche sulla dimensione non discorsiva della psicoanalisi, su quei momenti e quei pazienti che rifiutano le parole e rimangono ancorati ai gesti o alle cose. Nella riflessione sul sogno in analisi e sul sogno dell'analisi, analogamente, si esalta soprattutto il valore della simbolizzazione; l'elusività e la vivacità dell'esperienza onirica restano intatte, mentre si evidenziano i limiti di un'attività interpretativa che decodifica le immagini, annullandone la complessa vitalità. Insomma, come scrive Stefano Bolognini nella sua presentazione, un "testo a più voci, che porterà il lettore in un mondo molto speciale, degno di essere conosciuto".

Il pensiero e l'emozione. La...

Lavagetto A. (cur.)
Pacini Editore 2019

Disponibile in 5 giorni

22,00 €
"Proponendosi di ragionare sulle relazioni fra esperienza onirica e creatività letteraria, fra riflessione sul sogno e sua rappresentazione poetica, questo libro - come il Colloquio Malatestiano da cui è nato - affronta un argomento di grande ampiezza e tradizione. Senza, oltretutto, porsi confini temporali. Si sono così rese necessarie scelte non facili: ciascuno dei saggi qui raccolti si è trovato dinanzi al compito di interpretare il tema ragionando su autori e opere salienti della Weltliteratur; tenendo conto di teorie del sogno che vanno dall'antichità classica alla contemporaneità; riservando alla psicoanalisi freudiana l'attenzione che le spetta come punto di svolta nella gnoseologia e nell'ermeneutica del sogno; decidendo se privilegiare una singola disciplina o le intersezioni fra campi di indagine; se restare in un'epoca circoscritta o muoversi attraverso i secoli. Si parla, nel volume, solo di grandi scrittori, da Shakespeare a Balzac, da Cervantes a Svevo. Vengono condotte riflessioni su singoli autori o singole opere, ma anche tracciate linee di ragionamento di maggior sviluppo temporale. In comune i saggi hanno l'intento di ravvisare e delineare, entro la filosofia compositiva di uno o più autori, una poetica del sogno, e di riflettere sulle relazioni fra le due sfere. Un'ulteriore analisi, in più di un saggio, è riservata al dialogo che gli scrittori, attraverso la rappresentazione del sogno, instaurano con gli eventi storici del loro tempo, e con il pensiero filosofico, sociale, religioso." (dall'Introduzione di Andreina Lavagetto)

Che ora fai? Vita quotidiana,...

Roenneberg Till
Dedalo 2015

Disponibile in 5 giorni

16,00 €
Sei un "gufo" o una "allodola"? Al suono della sveglia mattutina, arranchi svogliatamente giù dal letto e rimani per un po' in uno stato di semincoscienza, senza proferir parola, per poi trascinarti fuori di casa in perenne ritardo? Oppure sei iperattivo f

Il sogno. Crocevia dei mondi

Peduto A. (cur.); Antonelli G. (cur.)
Alpes Italia 2015

Disponibile in 5 giorni

19,00 €
Psicoanalisti, filosofi, antropologi hanno partecipato alla stesura di questo libro, interrogando il sogno da differenti prospettive. Solo la multidisciplinarità combatte la tendenza alla chiusura che investe tutti i saperi. A partire dalla psicoanalisi, p

Le porte del sogno. Vol. 1: Il...

Róheim Géza
Pgreco 2015

Disponibile in 5 giorni

29,00 €
"Le porte del sogno" custodisce gli ultimi scritti di Géza Róheim. In tal senso questi due volumi possono essere inquadrati come una versione conclusiva del suo pensiero, la sintesi documentata e affascinante di trent'anni di ricerche effettuate "sul campo". L'ipotesi del sonno come ritorno al ventre materno e del sogno come regressione alla madre viene qui presa in considerazione sotto una duplice prospettiva: quella antropologica, che sviscera l'origine onirica dei miti e delle tradizioni popolari, e quella psicanalitica, che scandaglia i sogni nei loro significati più reconditi. Miti, riti magici e cerimoniali religiosi. Un lungo viaggio attraverso il folklore e le tradizioni di culture lontane, alla ricerca delle molteplici raffigurazioni simboliche del ventre materno create dall'uomo per attenuare la paura e l'angoscia del distacco dalla madre.

Le porte del sogno. Vol. 2: La...

Róheim Géza
Pgreco 2015

Disponibile in 5 giorni

29,00 €
"Le porte del sogno" custodisce gli ultimi scritti di Géza Róheim. In tal senso questi due volumi possono essere inquadrati come una versione conclusiva del suo pensiero, la sintesi documentata e affascinante di trent'anni di ricerche effettuate "sul campo". L'ipotesi del sonno come ritorno al ventre materno e del sogno come regressione alla madre viene qui presa in considerazione sotto una duplice prospettiva: quella antropologica, che sviscera l'origine onirica dei miti e delle tradizioni popolari, e quella psicanalitica, che scandaglia i sogni nei loro significati più reconditi. Miti, riti magici e cerimoniali religiosi. Un lungo viaggio attraverso il folklore e le tradizioni di culture lontane, alla ricerca delle molteplici raffigurazioni simboliche del ventre materno create dall'uomo per attenuare la paura e l'angoscia del distacco dalla madre.

L'incertezza dei sogni

Caillois Roger
SE 2014

Disponibile in 5 giorni

18,00 €
"I filosofi, da Sankara a Pascal e a Leibniz, hanno amato definire la realtà come un insieme di sogni armonizzati tra loro. In tal modo intendevano sottrarre una parte di realtà al mondo esteriore e presentarlo come una fantasmagoria da cui la coscienza si sarebbe un giorno ridestata. Si stabiliva così una sorta di gerarchia: il sogno, la percezione, l'illuminazione o vera conoscenza, che ordinava al tempo stesso i gradi del sapere e quelli di esistenza della realtà. Altri, contemporaneamente, non hanno mai smesso di interessarsi al contenuto del sogno, alle immagini enigmatiche che lo costituiscono e di cui si sono sforzati di interpretare il senso. A seconda delle diverse epoche o delle diverse scuole, hanno ritenuto di potervi leggere sia il futuro di colui che sognava, sia gli inconfessabili segreti che nascondeva a se stesso. Per me i sogni hanno appena più senso delle forme delle nuvole o dei disegni sulle ali delle farfalle. Non annunciano e non rivelano nulla. La loro stessa esistenza è già piuttosto imbarazzante. D'altronde, possono benissimo essere illusori senza che la realtà lo sia altrettanto. Ma poiché risulta inevitabile confonderli con la realtà, almeno mentre si sogna, non si può esser certi, quando non si sogna, di non confondere la realtà con essi: è una difficoltà che i filosofi cinesi e quelli occidentali non hanno peraltro mai trascurato." Con uno scritto di Guido Almansi.

Il sogno senza inconscio....

De Paula Luisa
Alpes Italia 2013

Disponibile in 5 giorni

18,00 €
Questo libro è dedicato alla memoria del prof. Bruno Callieri che ne ha scritto la Premessa.

I sogni vengono da fuori....

Cecconi Arianna
editpress 2012

Disponibile in 5 giorni

20,00 €
Se sognare è un'attività universale, diverse sono le interpretazioni e il modo di vivere quella metà della vita che passiamo addormentati. Sognare in pianura è diverso che sognare in cima a una montagna, sognare durante una guerra è diverso che sognare in tempo di pace. Questo libro esplora l'intimo dialogo tra il giorno e la notte, tra la veglia e il sonno, e la continuità che lega i due mondi di cui l'essere umano è cittadino. I sogni che vengono fatti sulle Ande peruviane diventano una porta per visitare altri luoghi, un punto di vista per avvicinarsi alla vita delle persone, delle società e agli eventi storici che lasciano le loro indelebili tracce anche nella notte.

Sogno e psicopatologia

Gilliéron E. (cur.); Baldassarre M. (cur.); Cianciusi L. (cur.)
Alpes Italia 2010

Disponibile in 5 giorni

16,00 €

Sulle ali del sogno

Rossi P. A. (cur.); Li Vigni I. (cur.); Miconi E. (cur.)
Mimesis 2009

Disponibile in 5 giorni

26,00 €

L'inconscio creatore. Attorno al...

Gaillard Christian
Moretti & Vitali 2009

Disponibile in 5 giorni

14,00 €
Nel 2007 vede la luce il "Libro dei sogni" di Federico Fellini, che raccoglie trent'anni di sogni scritti e disegnati da lui, dall'inizio della sua analisi junghiana con Ernst Bernhard a poco prima della morte. Due analisti junghiani, Christian Gaillard e Lelila Ravasi Bellocchio, lavorano con passione e umiltà attorno ai sogni e alle immagini del maestro. I loro contributi sono diversi nell'approccio ma uniti nell'emozione dell'incontro con questo straordinario materiale psichico, con la vita dell'uomo e dell'artista. Interrogano il libro, in un ascolto rispettoso, e si interrogano sul senso della vita di Fellini come "autorealizzazione dell'inconscio" nella definizione che lo stesso Jung ha dato per raccontare la propria storia. Passano le immagini, alcune tra le molte, scelte dagli autori, e sono narrazioni che ci portano per mano, forse ci provocano a incontrare le parole e i disegni della vita di un artista, e della sua dedizione all'inconscio creatore.

I sogni nella psicologia di Sante...

Ferreri A. M. (cur.)
Magi Edizioni 2008

Disponibile in 5 giorni

25,00 €
Il volume, preceduto raccoglie alcuni degli scritti più significativi sui sogni dello psichiatra e psicologo Sante de Sanctis (1862-1935), considerato uno dei "protagonisti" della psicologia italiana negli anni della sua fondazione e affermazione come scienza autonoma tra Ottocento e Novecento. Oltre che per i molti meriti scientifici, de Sanctis è ricordato come lo studioso che, più di ogni altro in Italia, nella prima metà del XX secolo ha dato un contributo originale e innovativo allo studio dei sogni, suscitando l'interesse di Freud e conquistando una chiara fama a livello internazionale.

Per una nuova interpretazione dei...

Benelli E. (cur.)
Moretti & Vitali 2006

Disponibile in 5 giorni

18,00 €
Questo libro conclude e contemporaneamente segna l'inizio di un nuovo cammino di una rivista, "Radure Quaderni di materiale psichico", che ha percorso il panorama della psicanalisi italiana nell'ultimo decennio. Il tema che sancisce questo nuovo periodare è il sogno, quello frequentato nel sonno, quello esplorato del fare terapeutico e che ha segnato un definitivo confine in cui il linguaggio si è fatto tremulo e la necessità di nuovi strumenti è divenuta sfida possente. In questa ricerca di nuove vie, questo volume nasce dalla collaborazione fra il gruppo di psicoterapeuti e non, che si erano riuniti in questi anni intorno alla rivista "Radure" e gli studiosi che con i loro lavori hanno dato lustro al convegno: "Per una nuova interpretazione dei sogni", in quel di Firenze il 18 e il 19 novembre del 2005 organizzato da Ezio Benelli, curatore di questo libro con la collaborazione di Irene Battaglini.

Sogno ed esistenza

Binswanger Ludwig
SE 1993

Disponibile in 5 giorni

19,00 €
Quando, nel 1954, Foucault scrisse questa introduzione a "Sogno ed esistenza" di Ludwig Binswanger (1930), non mancò di suscitare le perplessità dell'editore al quale lo propose: si trattava, infatti, di pubblicare il breve libro di uno psichiatra poco noto con un saggio introduttivo eccezionalmente lungo e per di più firmato da uno sconosciuto qual era all'epoca Michel Foucault. Oggi, se rimane inalterato il valore delle pagine di Binswanger per il paradosso solo apparente di voler cogliere l'esistenza proprio là dove essa sembra offuscarsi e disperdersi, ossia nel sogno, è lo scritto di Foucault che forse suscita l'interesse maggiore alla luce della sua intera opera successiva. Benché la fase più compiuta del pensiero di Foucault si caratterizzi per l'analisi di problematiche assai diverse da quelle affrontate qui, già in questa sede egli getta le basi del suo futuro " metodo archeologico". Tracciando un percorso che, di rottura in rottura (quelle che più tardi denominerà "fratture epistemologiche"), va da Eraclito e Platone a Schelling e Novalis, da Husserl, Sartre e Freud fino allo stesso Binswanger, Foucault esamina e supera le principali concezioni del sogno fino a scorgere in esso un " a priori storico ", uno spazio originario, ciò la cui esclusione ha reso possibile l'instaurarsi della ragione e della storia.

Psicologia del sonno

Ficca Gianluca; Fabbri Marco
Apogeo Education 2019

Non disponibile

39,00 €
La ricerca scientifica sul sonno, tradizionalmente di riconosciuta qualità in Italia, raccoglie i contributi di numerose discipline: in affiancamento a quelle mediche, come la fisiologia e la neurologia, la psicologia è giunta ad occupare un ruolo indiscutibilmente centrale. Il presente volume nasce dallo sforzo dei curatori di coinvolgere i principali scienziati italiani attivi a livello internazionale nell'ambito della psicologia del sonno affinché illustrino i fenomeni studiati nelle loro molteplici declinazioni. Coniugando chiarezza espositiva ed esaustività, il volume si propone come testo di riferimento rigoroso e aggiornato per una platea composita di lettori, che include sia studenti a vario livello (corsi di laurea triennali e magistrali) sia studiosi e ricercatori più esperti, già addentro alla specifica disciplina.

Sogni. Realtà altra, immaginazione...

Buono Antonino
Morlacchi 2018

Non disponibile

15,00 €
Il discorso sui sogni è affascinante e problematico sviluppandosi su tesi contrapposte, che vanno dalla negazione di ogni loro validità, all'affermazione che essi siano soltanto un racconto camuffato di problematiche personali, alla rivalutazione delle antichissime concezioni proprie del mondo omerico, egiziano e babilonese, che consideravano alcuni sogni come messaggi e profezie di origine divina. Una rivisitazione pensosa di quell'antico concepire i sogni si deve a Jung, ai filosofi, agli studiosi della mente e in particolare della coscienza, fino ad alcuni studiosi che indagano sulla struttura intima della materia, che appare sempre di più come un insieme di onde, di vibrazioni e di suoni, inducendo a sospettare dell'esistenza di una dimensione ultrasensibile, ordinatrice delle cose del mondo e particolarmente interessata al pensare e al fare umano. La domanda di senso resta pressante nel cuore degli uomini, pur confusi dal rumore del consumismo e dalla illusoria necessità di apparire e di mostrarsi, in un atto recitativo frastornante.

Sogni e sonno da esplorare. Se sai...

Genovese Giovanna
Immago Editrice di G.Genovese 2018

Non disponibile

6,99 €
"... in questo destarsi e dormire, in questo far l'alba, in questo spegnere la luce e dire... e tacere, e rimanere addormentato dalla parte del continuo odore che è la vita Aleixandre."

Dormire bene for dummies

Rabat A. (cur.); Chennaoui M. (cur.)
Hoepli 2017

Non disponibile

19,90 €
Che cos'è il sonno? Perché cambia a seconda dell'età? Quali comportamenti bisogna adottare per dormire bene? E che cosa si può fare se si hanno orari di lavoro particolari, oppure quando si viaggia? Per rispondere a queste domande ti basta aprire Dormire bene For Dummies. Scritto da un'équipe di ricercatori specializzati nello studio del sonno, questo libro contiene consigli e suggerimenti che ti permetteranno finalmente di dormire tra due guanciali!

Ma cosa sognano i bambini?...

Vallone Salvatore
Psiconline 2017

Non disponibile

20,00 €
Questo libro tratta il tema dell'interpretazione dei classici sogni dell'infanzia, della prognosi auspicabile e del rischio psicopatologico implicito. Il testo si contraddistingue nella prima parte per la spiegazione teorica del fenomeno del sogno secondo la metodologia psicoanalitica classica. Nella seconda parte, invece, oltre 100 sogni classicamente collegati all'evoluzione psichica dell'infanzia e dell'adolescenza, vengono descritti ed interpretati. Il sogno possiede una valenza di diagnosi e di prognosi che permette di valutare lo stato psichico in atto e di intervenire al fine di apportare le giuste correzioni alle disarmonie eventualmente riscontrate. L'interpretazione dei sogni e la comprensione delle psicodinamiche connesse si pongono in maniera decisamente fausta soprattutto tra i genitori e i figli e rappresentano un ulteriore e proficuo strumento di relazione.

Al di qua delle palpebre. Cronache...

Shambhu Roberto
I quaderni del Bardo 2017

Non disponibile

10,00 €
"Il sogno lucido, come arte divinatoria, è realmente il ponte tra il terrigeno e il superno? È una pura funzione vitale, una meccanica circadiana o, piuttosto, la visione onnisciente, l'estensione edenica del supercosciente? Roberto Shambhu scaglia arditamente i suoi astragali negli universi del non-tempo, conducendoci in quella dimensione "altra" dell'esistenza, stillandone un metodo, cogliendone una pratica." (Dall'introduzione di Stefano Delacroix)