Sonno e sogni

Filtri attivi

Sonno. Scopri come usare il potere...

Gervasi Carlo
Uno Editori 2019

Disp. in libreria

14,90 €
Una guida che ti insegnerà come domare i tuoi peggiori incubi per trasformarli nei tuoi più grandi alleati. "I sogni sono forme di energia che creano situazioni possibili per allenare la mente alle s de del domani. La domanda è: 'tu sei pronto ad accettarle?'

L'arte di imparare. Come, quando e...

Carey Benedict
Mondadori 2016

In libreria in 10 giorni

20,00 €
L'apprendimento - quante volte ce lo siamo sentiti ripetere - è questione di disciplina e di impegno. Basta spegnere la TV e lo smartphone, sedersi alla solita scrivania in un ambiente tranquillo, evitare le distrazioni e darci dentro, memorizzare, ripassare, esercitarsi per ore e ore. Che si tratti di un problema di trigonometria, di una tesina di fine semestre o di un brano per pianoforte, la regola è sempre stata questa: concentrarsi sul lavoro, sgobbare sui libri o sugli spartiti, magari fino a notte fonda, è l'unica maniera per garantirsi il successo. E se fosse tutto sbagliato? Se esistesse un modo per ottenere di più con meno sforzo? Se le distrazioni, i sogni a occhi aperti, le interruzioni volontarie aiutassero l'apprendimento anziché ostacolarlo? Nell'"Arte di imparare" Benedict Carey, pluripremiato giornalista scientifico del "New York Times", delinea le tecniche necessarie per "liberare lo scansafatiche che è in noi", allenare la memoria, riattivare la mente e rendere produttivo, efficace e divertente il tempo dedicato allo studio. Nel farlo, Carey ripercorre le tappe principali dello sviluppo della scienza dell'apprendimento, le sue teorie e scoperte fondamentali, a partire dal funzionamento del cervello - una "macchina cognitiva" del tutto eccentrica, che elabora, trattiene le informazioni... e le dimentica -, per arrivare alle ricerche sul ruolo stabilizzante del sonno, sul funzionamento della memoria e sui poteri del subconscio.

La sveglia nella mente. Come...

Salzarulo Piero
Antigone 2006

In libreria in 10 giorni

15,00 €
"Oh cielo! Oh cielo! Arriverò troppo tardi!" Così il coniglio di Alice nel paese delle Meraviglie di Lewis Carroll, estraendo il suo orologio dal taschino del panciotto. Contrariamente a ciò che è avvenuto per l'orologio, oggetto di numerosissimi studi storici ed estetici, la sveglia ha ricevuto scarsa attenzione. Questo libro, ricchissimo di immagini, illustra il percorso storico della sveglia dai primi esempi monumentali ai sofisticati oggetti di oggi, nei suoi rapporti con l'evolversi dell'orologio e nei diversi contesti sociali, e l'idea della sveglia nell'immaginario collettivo. "Dominare il risveglio non è un atto banale"; di qui l'interesse psicologico del nostro rapporto con la sveglia: da un uso sistematico ("dipendenza") alla fiducia in un risveglio spontaneo all'ora desiderata, con tutta l'importanza socioculturale legata al fatto che il risveglio segna l'inizio dell'attività quotidiana.

La notte si avvicina. Come...

Fiore Claudia; Vacchini Flaminia
EPC 2019

In libreria in 3 giorni

12,00 €
Mamme e papà: alzi la mano chi non ha mai incontrato difficoltà nella gestione del sonno dei propri figli! Quando la notte si avvicina succede spesso che i bambini si riattivino: chi scappa di qua e di là, chi fatica ad addormentarsi o si sveglia più volte nel corso della notte, chi si intrufola nel lettone anche se ormai grandicello... Il sonno comporta un distacco dalle attività e per questo è spesso accompagnato da sentimenti di nostalgia o perdita, che generano nei bambini manifestazioni critiche non sempre di facile gestione per i genitori. Scritto da due psicoterapeute specializzate nel lavoro con bambini, adolescenti e coppie, (S.I.P.sI.A.) questo libro guida i genitori alla scoperta degli aspetti psicologici legati alle difficoltà dell'addormentamento e del sonno. Attraverso storie cliniche esemplificative le autrici mostrano come, mettendosi in ascolto delle emozioni collegate ai problemi del sonno dei figli, tutti i genitori possano comprendere meglio le vere ragioni alla base anche del capriccio più ostinato, creando così le condizioni per una notte buona per tutti.

Psicologia del sonno

Ficca Gianluca; Fabbri Marco
Apogeo Education 2019

In libreria in 3 giorni

39,00 €
La ricerca scientifica sul sonno, tradizionalmente di riconosciuta qualità in Italia, raccoglie i contributi di numerose discipline: in affiancamento a quelle mediche, come la fisiologia e la neurologia, la psicologia è giunta ad occupare un ruolo indiscutibilmente centrale. Il presente volume nasce dallo sforzo dei curatori di coinvolgere i principali scienziati italiani attivi a livello internazionale nell'ambito della psicologia del sonno affinché illustrino i fenomeni studiati nelle loro molteplici declinazioni. Coniugando chiarezza espositiva ed esaustività, il volume si propone come testo di riferimento rigoroso e aggiornato per una platea composita di lettori, che include sia studenti a vario livello (corsi di laurea triennali e magistrali) sia studiosi e ricercatori più esperti, già addentro alla specifica disciplina.

Diario dei sogni. Dai spazio ai...

Fabbri 2018

In libreria in 3 giorni

18,50 €
Questo libro che hai tra le mani è speciale. È un "diario segreto" dove i tuoi sogni si possono trasformare tn brevi e incantevoli racconti. È una guida, per accompagnarti in modo semplice e divertente dentro i meccanismi del sonno e scoprire tutti i segreti che i sogni sono pronti a rivelarti. Interpretare le immagini oniriche, dalle più semplici alle più bizzarre, è infatti il primo passo per conoscerti meglio. Grazie a queste pagine puoi scoprire le tecniche per decostruire i tuoi sogni, trovare le chiavi di lettura per aprire le porte allo stupore, appuntare al mattino suggestioni e ricordi, fare schizzi e disegni di ciò che è rimasto nella tua memoria della notte appena trascorsa, e poi ricomporre tutto con cura, nel racconto della magica avventura che hai vissuto, e che hai creato nella tua mente. Un libro ricco di illustrazioni suggestive, che ci aiuta a indagare il nostro inconscio e scoprire aspetti di noi stessi che non conoscevamo.

Interpretare il sogno in...

Bossa Maria
Edra 2018

In libreria in 3 giorni

25,00 €
Il sogno rappresenta per ogni essere umano il ponte tra la realtà quotidiana e il mondo della coscienza espansa, il movimento dinamico della psiche tra la propria storia evolutiva e la consapevolezza del momento presente: in esso vanno inevitabilmente a depositarsi eventuali tracce di un disagio. Pertanto può essere un valido strumento per pervenire alle matrici inconsce che sottendono il disagio psichico e, se ben interpretato, è in grado di offrire un solido aiuto alla pratica clinica in ogni fase della terapia. Interpretare il sogno in psicoterapia condensa il modello psicoanalitico neofreudiano, la psicologia analitica junghiana, lo sviluppo della psicologia dell'Io, il pensiero di Donald Winnicot, di Wilfred Bion e di Salomon Resnik, e propone un approccio interpretativo di impostazione psicodinamica, che fa riferimento ai modelli teorici e alle loro tecniche di intervento, sfruttandone la sinergia in relazione allo specifico caso. L'esposizione di decine di casi clinici relativi a numerosi disturbi della personalità segue quindi un'impostazione narrativa, che decodifica il materiale onirico e rielabora le sue componenti simboliche, così da permettere di sentire la relazione terapeutica formata nello spazio del sogno, e di accedervi. Il volume è rivolto a psicologi, psicoterapeuti, operatori nel campo della salute mentale, delle discipline olistiche e della relazione di aiuto.

La nuova scienza dei sogni....

Robb Alice
Rizzoli 2018

In libreria in 3 giorni

20,00 €
Quello dei sogni è un fenomeno che ha fatto discutere gli uomini per millenni, tanto da essere considerato uno dei più grandi misteri della vita; ed è un mistero che avviene nella nostra testa! Dalle interpretazioni religiose nell'antichità fino alla scienza moderna, passando per le teorie di Freud e gli esperimenti di LaBerge sulla fase REM, la scienza dei sogni è stata ampiamente studiata, sia in pratica, che nelle arti. Un tempo attribuita a fenomeni soprannaturali (quando si pensava che i sogni fossero uno spiraglio sul mondo magico per predire il futuro e entrare in contatto con le divinità), e successivamente associati a istinti sessuali repressi, oggi gli studi sui sogni sono legittimamente rientrati anche nel campo della psicologia, ma non per questo troviamo meno enigmatici il loro vero potere e significato. Solo di recente gli scienziati hanno iniziato ad accettare che i sogni abbiano un valore preciso: quello di aiutarci a imparare, e persino di farci superare i traumi. Durante un viaggio in Perù, Alice Robb rimane affascinata da un'esperienza di "sogno lucido", quel fenomeno che avviene quando ci si accorge di star sognando e ci permette di controllare il sogno, e decide di metterlo al centro dei suoi studi. Con chiarezza, la giornalista Alice Robb getta luce sulle zone più oscure del nostro subconscio e ci spiega come migliorare la salute della nostra mente attraverso i sogni. Perché quello che accade di notte non è meno importante di ciò che accade di giorno, e più si è felici nei sogni, più lo si sarà quando ci si sveglia.

Storia segreta dei sogni

Moss Robert
Castelvecchi 2018

In libreria in 3 giorni

25,00 €
Per gli antichi Egizi era il momento della vita vera, il «risveglio». Per gli uomini-giaguaro dell'Amazzonia un'esperienza collettiva, attraverso la quale si accedeva a una vita parallela. Fonte di ispirazione nel campo della ricerca scientifica e artistica, o semplicemente guida nelle scelte quotidiane, i sogni hanno determinato alcune delle più importanti vicende umane. Questo libro sorprendente ci rivela come i sogni abbiano determinato il destino degli uomini e come la consapevolezza della realtà sognata possa aiutarci a comprendere noi stessi e a decidere il nostro futuro. Robert Moss, uno dei maggiori studiosi contemporanei del sogno, ci racconta le storie di grandi personaggi la cui vita è stata segnata dall'elemento onirico, dalla bellissima Lucrecia de León, le cui premonizioni decisero le scelte dei più potenti uomini di Spagna, all'affascinante corrispondenza tra Carl Jung e Wolfgang Pauli, passando per gli incredibili episodi che hanno scandito le vite di Mark Twain, Giovanna d'Arco, Winston Churchill e molti altri.

I segreti dei vostri sogni

Nathan Tobie
Codice 2017

In libreria in 3 giorni

35,00 €
Sono i sogni la materia prima di questo libro. Sogni che possono farci da guida e regalarci preziose indicazioni e consigli. Li troverete descritti in dettaglio, insieme ai frammenti di vita delle persone che li hanno fatti e che in queste pagine hanno deciso di raccontarli. Scopriremo in che modo è possibile risalire, con la collaborazione del sognatore, dal contenuto del sogno a principi più generali, e da questi ultimi alle indicazioni pratiche che permetteranno al sogno di concretizzarsi nella nostra vita. Ma più che un dizionario dei simboli o spiegazioni univoche di sogni tipici o ricorrenti, il lettore troverà un metodo e dei consigli per predisporre lo spirito all'azione. I lettori acquisiranno una certa dimestichezza con il mondo dei sogni, saranno più curiosi dei propri e più aperti alle molteplici possibilità che la vita ci propone.

Il sogno creatore

Zambrano María; Ferrucci C. (cur.)
SE 2017

In libreria in 3 giorni

20,00 €
«Come si sa da molto prima di Freud, dalla notte dei tempi, la conoscenza dei sogni è una finestra, o quantomeno una fessura, aperta a una strana verità: la verità della menzogna, della congenita menzogna in cui sembra che la creatura umana non possa fare a meno di avvolgersi come vengono avvolte di solito le creature; coprendole, per proteggerle dall'inclemenza del luogo in cui nascendo si vedono lanciate. Nel momento in cui entra nel sonno, l'uomo cessa per quanto è possibile di essere persona per diventare creatura. A causa dell'ossessione, stabilizzatasi in pensiero, della morte, è l'immagine di questa a essersi sovrapposta alla situazione del dormiente, che in realtà ricorda piuttosto l'immagine di chi dovrà nascere, o è addirittura già sul punto di farlo. Entrare nel sonno è entrare nel dominio del sogno o, meglio, attraverso il sogno, in un luogo sotterraneo, in una grotta - "Ypnos" -; ritornare a non essere visto; cadere nel grembo della vita madre che tutto consente; smettere di prender parte al gioco imposto dalla realtà, quello in cui si paga pegno, per giocare a un gioco proprio, gratuito, nel quale non esistono né leggi né frontiere, nel quale, come diceva Eraclito, si vive in un mondo privato, in cui non c'è da rispondere perché non c'è da domandare». (Carlo Ferrucci)

L'interpretazione dei sogni

Freud Sigmund
Foschi (Santarcangelo) 2016

In libreria in 3 giorni

11,00 €
Sigmund Freud viene universalmente riconosciuto come il fondatore della psicanalisi. Le teorie da lui elaborate hanno avuto un incredibile impatto su molti settori della cultura e hanno influito sulle ricerche antropologiche e di medicina psicosomatica degli studiosi che lo hanno seguito. Nella notte del 23 luglio del 1895 Freud incomincia una ricerca che darà vita al suo saggio "L'interpretazione dei sogni" che fonderà le basi per lo studio della psicanalisi. Nella sua ricerca il sogno è visto come la soddisfazione di un desiderio profondo della persona; analizzarlo nelle sue componenti più recondite significa quindi addentrarsi nell'inconscio, rivelando il quale è possibile comprendere molti comportamenti e stati emotivi alterati. Introduzione di Vittoria Arrigoni.

Le giunture del sogno

Finzi Sergio
Luca Sossella Editore 2016

In libreria in 3 giorni

14,00 €
Dei due procedimenti distinti da Freud, l'interpretazione e la teoria del sogno, si tratta per noi di scoprire i modi e le forme di una autonomia del sogno che, analogamente all'autonomia del significante linguistico in letteratura, faccia brillare la superficie e le forme rispetto ai significati o ai simboli del contenuto latente. La geometria, più che il soddisfacimento allucinatorio di desideri repressi, diventa così la guida alla scoperta delle "giunture" che collegano le strutture formali del pensiero agli effetti del trauma, alle strutture ossee e corporee fino a incernierarsi alle leggi della natura e alle configurazioni della realtà. Si fa così dell'astrazione, ma sognare diventa una cosa tutt'altro che astratta che riguarda la verità della filosofia e la libertà dell'uomo.

Animali onirici

Romano Ottorina
Zephyro Edizioni 2016

In libreria in 3 giorni

15,00 €
Questo libro si interroga sul perché l'uomo abbia "necessità" di sognare gli animali, soprattutto in momenti della vita molto critici. Gli animali onirici ci sono d'aiuto non solo perché recuperando l'animalità perduta ci aiutano a superare un'antica scissione, ma soprattutto perché venendo in soccorso ad un Io ormai sconfitto e arreso ci aiutano a ritrovare un atteggiamento più autentico ed integro verso noi stessi e verso la vita. Infine il sogno, attraverso le immagini cerca di creare un ponte non solo fra la nostra soggettività e la nostra animalità, ma anche fra mondo interno e mondo esterno, mondo immaginale notturno e mondo "reale" diurno.

Sul sogno

Freud Sigmund
BUR Biblioteca Univ. Rizzoli 2015

In libreria in 3 giorni

9,00 €
Con la pubblicazione dell'"Interpretazione dei sogni", Sigmund Freud segnò una cesura decisiva nello sviluppo della conoscenza umana, aprendo un campo di indagine fino ad allora sconosciuto, l'inconscio, e dando avvio alla rivoluzione portata dalla psicoan

Simboli e interpretazioni dei sogni

Jung Carl Gustav
Bollati Boringhieri 2015

In libreria in 3 giorni

12,00 €
Un breve saggio che Jung scrisse poco prima di morire. La sua destinazione divulgativa ne fa uno strumento indispensabile per chiunque voglia comprendere il nucleo essenziale del pensiero junghiano. Poche decine di pagine che condensano quanto Jung elaborò sul sogno dal momento della sua rottura con Freud e consegnano ai lettori l'estrema formulazione del concetto di archetipo come "materia viva" e realtà costitutiva della psiche.

Sogni

Kast Verena
Red Edizioni 2014

In libreria in 3 giorni

14,00 €
Quando dormiamo sogniamo, non possiamo farci niente... Nella maggior parte dei casi non vogliamo farci niente, perché i sogni ci piacciono e sono interessanti. Dai sogni ci aspettiamo sempre qualcosa, conferme, stimoli, avvertimenti. I sogni contribuiscono in qualche maniera alla conoscenza di sé, aiutano a relazionarsi al proprio io; sono, in altre parole, utili, persino quando sono sgradevoli. Le neuroscienze moderne hanno condotto studi affascinanti sull'atto di sognare e nella psicanalisi junghiana i sogni, le fantasie e i simboli archetipici hanno un ruolo fondamentale, in quanto vengono visti come indicazioni da seguire, non solo per la soluzione di conflitti, ma anche per lo sviluppo della personalità. Ma, sostiene Verena Kast in questo libro, rimangono in fondo qualcosa di estremamente misterioso.

Il compagno dell'anima. I greci e...

Guidorizzi Giulio
Cortina Raffaello 2013

In libreria in 3 giorni

21,00 €
"Chi è sveglio partecipa al mondo comune, chi sogna si rifugia in uno suo proprio", diceva Eraclito. Ogni uomo sperimenta l'alternanza di pensiero cosciente e di immagini incontrollabili che il sogno fa emergere da un apparente nulla, e questo lo pone davanti alla consapevolezza di muoversi tra due universi paralleli organizzati con categorie diverse ma presenti nella mente di ciascuno. Varia tuttavia il senso che ogni civiltà attribuisce all'onirico. Non è un caso che nell'"Interpretazione dei sogni" Freud abbia costruito la base della sua dottrina partendo da un antico sogno, quello raccontato da Sofocle nell'Edipo re. Alle origini della cultura occidentale, infatti, i greci svilupparono una vera e propria cultura del sogno. Per loro la vita notturna non era marginale e poco significativa, ma un messaggio capace di proiettarsi sulla vita cosciente; ai sogni si chiedevano indicazioni su scelte da compiere, oracoli, persino miracolose guarigioni. Questo libro parla delle differenti funzioni dei sogni nella civiltà greca, sino alla tarda antichità: dai sogni di Omero a quelli che progressivamente vennero studiati da filosofi, scienziati, poeti. Con Platone il sogno diventa ormai quello che sarà in seguito: l'inseparabile compagno dell'anima che lo genera, il prodotto della sua parte più segreta.

Vegliare il sogno. Teoria e pratica...

Aizenstat Stephen
Moretti & Vitali 2013

In libreria in 3 giorni

20,00 €
L'altra notte abbiamo fatto il più sorprendente dei sogni. Le immagini del sogno hanno parlato alla nostra parte più intima, ai nostri desideri più nascosti, indicandoci una direzione corretta per la nostra vita mostrandoci una parte di noi in cerca di qualcosa di più. A distanza di qualche ora, però, alla luce del giorno, il sogno che ci ha così ispirato se ne è andato per sempre... oppure no? Secondo Stephen Aizenstat, i sogni non sono fantasmi che vivono solo lo spazio di una notte, ma una realtà presente e viva, con cui entrare in contatto e da cui apprendere anche nella vita quotidiana. In "Vegliare il sogno", l'autore espone, per la prima volta e in modo sistematico, la teoria e la pratica del Dream Tending, un approccio di lavoro con il sogno elaborato in una oltre trentennale esperienza di studio e di attività psicoterapeutica. Attraverso il Dream Tending è possibile, per esempio, trasformare i personaggi degli incubi in validi mentori; portare un nuovo calore e una nuova intimità nelle proprie relazioni; superare ossessioni, compulsioni e dipendenze; entrare in contatto con le capacità di guarigione del sogno attraverso il dialogo con le immagini curative; scoprire il potenziale della propria creatività non ancora sfruttato; e, anche, vedere il mondo intorno a sé in una nuova luce.

L'universo dei sogni. Come leggerli...

Pileri Marzia
Paoline Editoriale Libri 2012

In libreria in 3 giorni

15,50 €
Passiamo un terzo della nostra vita immersi nel sonno, uno stato di coscienza alterata in cui proprio i sogni occupano un grande spazio: sarebbe necessario prestare ad essi un po' di attenzione. Il linguaggio che l'autrice utilizza in questo libro è molto semplice; la sua capacità di comunicare le rende facile offrire ai lettori informazioni specialistiche in modo accessibile. Il libro offre molti consigli anche semplici e concreti per imparare a decodificare il linguaggio dei sogni. Rivolto a tutti, interesserà in particolare gli appassionati di questi argomenti legati al mondo della psicologia e dell'inconscio.

I sogni vengono da fuori....

Cecconi Arianna
editpress 2012

In libreria in 3 giorni

20,00 €
Se sognare è un'attività universale, diverse sono le interpretazioni e il modo di vivere quella metà della vita che passiamo addormentati. Sognare in pianura è diverso che sognare in cima a una montagna, sognare durante una guerra è diverso che sognare in tempo di pace. Questo libro esplora l'intimo dialogo tra il giorno e la notte, tra la veglia e il sonno, e la continuità che lega i due mondi di cui l'essere umano è cittadino. I sogni che vengono fatti sulle Ande peruviane diventano una porta per visitare altri luoghi, un punto di vista per avvicinarsi alla vita delle persone, delle società e agli eventi storici che lasciano le loro indelebili tracce anche nella notte.

Sognare. Una nuova visione...

Hobson J. Allan
Di Renzo Editore 2011

In libreria in 3 giorni

12,00 €
A cento anni dalla nascita della psicoanalisi e alla luce delle nuove scoperte delle neuro-scienze, ecco un'occasione per fare il punto della situazione. Perché sogniamo? Che senso hanno le immagini oniriche? Quale sarà il futuro della mente nell'era del c

Segni e sogni

Gratton Nicole
Amrita 2011

In libreria in 3 giorni

14,00 €
Ciascuno nasce con il suo disegno di vita e i mezzi per realizzarlo, esprimendo con entusiasmo e passione i talenti di cui è dotato e mettendoli al servizio degli altri: questa è la nostra missione personale. A volte però l'orizzonte è confuso ed è difficile individuarla (per non parlare dei nostri talenti, di cui percepiamo una minima parte). Ma la vita è doppiamente generosa quanto ai segni in tal senso: i segni diurni e i sogni notturni ci permettono di dissipare la nebbia. Se allo stato di veglia di solito usiamo il 10% delle nostre potenzialità mentali, di notte l'altro 90% è disponibile. Perché non servirsene? In questo libro ci viene insegnato un facile metodo per indurre sogni d'ogni genere: premonitori, informativi, sogni inchiesta, telepatici, temporali, spirituali, di guarigione... e ad interpretarli non secondo un'astrusa cabala uguale per tutti ma secondo una griglia di riferimenti personali che l'autrice ci spiega come usare. Una volta riconosciuta la missione personale, segni e sogni premonitori ci avviseranno se imbocchiamo una strada sbagliata rispetto alla meta che ci siamo prefissi, prevenendo le inutili deviazioni di percorso.

Sogni e interpretazioni

Freud Sigmund
Bollati Boringhieri 2010

In libreria in 3 giorni

11,00 €
Com'è noto, Freud, attraverso la sua autoanalisi, fu il primo paziente di sé stesso, e la psicoanalisi è nata, cento anni fa, dalla sua esplorazione - che è anche documentata dalle lettere all'amico Wilhelm Fliess - di pensieri nascosti, reminiscenze, fantasie, eventi infantili, sogni: una ricerca attenta e lucida, ma docile a lasciarsi catturare dalla magia delle analogie, delle associazioni, delle illuminazioni improvvise; un'esperienza spesso dolorosa, che lo mise in contatto con le sue personali radici infantili. La tecnica dell'interpretazione dei sogni, che ne derivò, è uno degli aspetti che ancora oggi caratterizzano la psicoanalisi, ma in questa raccolta di tutti i sogni sognati da Freud il lettore troverà qualcosa di più della illustrazione dei concetti della disciplina. Essa ci offre una serie di flash sull'uomo Freud: la sua vita e quella dei suoi familiari e amici, nei numerosissimi dettagli autobiografici; la sua straordinaria abilità di detective nel riuscire a smascherare i significati nascosti delle vicende apparentemente assurde narrate dal sogno; la sua immensa cultura, nei riferimenti a personaggi letterari e nelle ricostruzioni etimologiche; le sue doti di scrittore, nello smontaggio e nella ricomposizione degli elementi del sogno, nella creazione di scene di grande intensità drammatica o umoristica, nella capacità di mantenere sempre desta la nostra attenzione.

Sogni straordinari

Krippner Stanley
Astrolabio Ubaldini 2009

In libreria in 3 giorni

21,50 €
Quasi tutti noi sogniamo almeno quattro o cinque volte a notte e i sogni straordinari non sono fuori dalla norma. Alcuni di essi riflettono problemi fondamentali della nostra vita quotidiana con cui lottiamo da anni, e quindi hanno per noi un significato profondo: è per questo che lavorare sui sogni può chiarire, e spesso anche risolvere, i nostri conflitti interiori. Dagli antichi sciamani, passando per Freud e Jung, fino alle recenti scoperte sul sogno lucido, Krippner e colleghi, professionisti della ricerca sperimentale sul processo onirico, ci introducono allo studio di un'ampia gamma di sogni: fuori dal corpo, di guarigione, telepatici, di chiaroveggenza e precognizione; con particolare attenzione ai sogni che mettono in luce i miti personali. Alla fine di ogni capitolo sono inseriti alcuni esercizi utili a elaborare i fenomeni presi in esame.

Il sogno

Occhionero Miranda
Carocci 2009

In libreria in 3 giorni

12,00 €
Perché studiare i sogni? Siamo in grado di capire a cosa servono? Da più di un secolo lo studio di questa particolare attività di pensiero è oggetto di indagine scientifica. A partire da Freud, che assegnava al sogno il privilegio di essere "la via regia" alla comprensione dell'inconscio, e attraverso le ricerche nell'ambito delle neuroscienze cognitive, si è man mano affermata l'idea che il sogno possa servire alla comprensione dei processi mentali. Questo libro propone al lettore, anche non esperto, un excursus lungo i principali approcci teorici che hanno tentato di studiare quello che rimane ancora oggi uno degli aspetti più affascinanti del pensiero umano.

Crescere sognando. Guida all'uso...

Rossin Renzo
la meridiana 2009

In libreria in 3 giorni

14,00 €
Al contrario di quello che si pensa, anche i bambini sognano. Eccome. L'attività onirica dei bambini è creativa, non si limita a rimaneggiare i dati dell'esperienza di veglia, ma li riorganizza in modi completamente nuovi. Attraverso il sogno dei bambini abbiamo la possibilità di comprendere il condizionamento relazionale degli adulti. Basta provarci, affidandoci alla guida contenuta in queste pagine, per scoprire che il lavoro con i sogni è efficace per il recupero dello sviluppo immaginativo di tutti i ragazzi, anche svantaggiati. Insomma, il sogno è una straordinaria risorsa educativa che nella scuola può essere agita da tutti. E non da pochi.

L'arte della psicoanalisi. Sognare...

Ogden Thomas H.
Cortina Raffaello 2008

In libreria in 3 giorni

19,80 €
Presentando un modo originale di concepire il ruolo del sogno nella psicologia umana, Ogden offre un punto di vista unico sulla psicoanalisi. A partire dal lavoro di Sigmund Freud, Melarne Klein, Donald Winnicott e Wilfred Bion, l'autore analizza l'idea ch

I sogni e l'infinito. Dalla...

Urech M. Noelle
Anima Edizioni 2007

In libreria in 3 giorni

16,00 €
Sognare è entrare in un'altra realtà, quella dell'infinito e che, paradossalmente, esiste all'interno di noi. Tutti i sistemi spirituali di varie culture e civiltà, da oriente a occidente, hanno fatto ampio uso dei sogni per decidere le vicende umane. Tra le teorie della Fisica quantistica, il modello olografico dell'universo del fisico David Bohm e gli universi paralleli offrono una spiegazione attendibile sull'esperienza onirica e sulle dimensioni nelle quali viaggia la nostra coscienza mentre sognamo.

Il mio sogno ? avere un sogno....

Pompilii Carla
Sovera Edizioni 2020

In libreria in 5 giorni

9,00 €
Piccola guida alla vita onirica. I sogni fanno parte di noi stessi. Sono dei movimenti vitali come il respiro e il battito del cuore. un momento di libertinteriore cori un ricordo del sogno perspesso sfuggente. Come possibile riuscire a ricordare i propri sogni attraverso piccoli accorgimenti per restituire alla vita onirica l'importanza che le spetta come il suo valore e la sua utilitnella vita quotidiana.

Che ora fai? Vita quotidiana,...

Roenneberg Till
Dedalo 2015

In libreria in 5 giorni

16,00 €
Sei un "gufo" o una "allodola"? Al suono della sveglia mattutina, arranchi svogliatamente giù dal letto e rimani per un po' in uno stato di semincoscienza, senza proferir parola, per poi trascinarti fuori di casa in perenne ritardo? Oppure sei iperattivo f

Il sogno. Crocevia dei mondi

Peduto A. (cur.); Antonelli G. (cur.)
Alpes Italia 2015

In libreria in 5 giorni

19,00 €
Psicoanalisti, filosofi, antropologi hanno partecipato alla stesura di questo libro, interrogando il sogno da differenti prospettive. Solo la multidisciplinarità combatte la tendenza alla chiusura che investe tutti i saperi. A partire dalla psicoanalisi, p

L'apprendista onironauta. Sogni...

Banone Bruno
Mimesis 2014

In libreria in 5 giorni

16,00 €
Norbunoneba è il protagonista di questa storia iniziatica, un viaggio nel sé vissuto attraversando una serie di sogni lucidi. Norbunoneba comunica ricorrendo a teorie e metafore insolite e al linguaggio poetico, sollecitando sia la sfera intellettuale e razionale che quella emotiva e intuitiva. Perciò questo libro è distinto in due parti: il lato Yang raccoglie i dialoghi, il lato Yin le poesie.

L'incertezza dei sogni

Caillois Roger
SE 2014

In libreria in 5 giorni

18,00 €
"I filosofi, da Sankara a Pascal e a Leibniz, hanno amato definire la realtà come un insieme di sogni armonizzati tra loro. In tal modo intendevano sottrarre una parte di realtà al mondo esteriore e presentarlo come una fantasmagoria da cui la coscienza si sarebbe un giorno ridestata. Si stabiliva così una sorta di gerarchia: il sogno, la percezione, l'illuminazione o vera conoscenza, che ordinava al tempo stesso i gradi del sapere e quelli di esistenza della realtà. Altri, contemporaneamente, non hanno mai smesso di interessarsi al contenuto del sogno, alle immagini enigmatiche che lo costituiscono e di cui si sono sforzati di interpretare il senso. A seconda delle diverse epoche o delle diverse scuole, hanno ritenuto di potervi leggere sia il futuro di colui che sognava, sia gli inconfessabili segreti che nascondeva a se stesso. Per me i sogni hanno appena più senso delle forme delle nuvole o dei disegni sulle ali delle farfalle. Non annunciano e non rivelano nulla. La loro stessa esistenza è già piuttosto imbarazzante. D'altronde, possono benissimo essere illusori senza che la realtà lo sia altrettanto. Ma poiché risulta inevitabile confonderli con la realtà, almeno mentre si sogna, non si può esser certi, quando non si sogna, di non confondere la realtà con essi: è una difficoltà che i filosofi cinesi e quelli occidentali non hanno peraltro mai trascurato." Con uno scritto di Guido Almansi.

Il sogno senza inconscio....

De Paula Luisa
Alpes Italia 2013

In libreria in 5 giorni

18,00 €
Questo libro è dedicato alla memoria del prof. Bruno Callieri che ne ha scritto la Premessa.

I sogni nel lavoro dello...

Rivardo Mario
Scalpendi 2013

In libreria in 5 giorni

15,00 €
Dall'interpretazione dei sogni, all'analisi dei sogni. Sei casi clinici mostrano come limitarsi all'interpretazione vuol dire seguire la logica del sintomo e ostacolarne la risoluzione. Compito dell'analista non è basarsi sull'interpretazione ma sull'analisi del sogno, per individuare la direzione della cura nel lavoro dell'apparato psichico che i sogni rendono manifesto.

Insonnia? No, grazie! Guida pratica...

Pagnanelli Roberto
Armando Editore 2011

In libreria in 5 giorni

18,00 €
Ci si può liberare dall'insonnia? Si può dormire comodamente fra due guanciali, assaporando con Morfeo il dolce sapore della notte? Si può tornare bambini felici e fidarci di noi stessi? Una guida pratica per affrontare i disturbi del sonno senza l'impiego di psicofarmaci. Medicine naturali, quali omeopatia, sali di Schüssler, aromaterapia, cristalli, fiori di Bach, per ritrovare la serenità e poter dormire, senza psicofarmaci, in tutta tranquillità. Il volume è corredato da semplici esercizi mentali per governare la propria mente e guidarla delicatamente verso un sonno ristoratore.

Sogno e psicopatologia

Gilliéron E. (cur.); Baldassarre M. (cur.); Cianciusi L. (cur.)
Alpes Italia 2010

In libreria in 5 giorni

16,00 €

Il sogno e l'errore

Ripa di Meana Gabriella
Astrolabio Ubaldini 2008

In libreria in 5 giorni

18,00 €
Dove vanno a finire i nostri sogni, le nostre amnesie, i nostri errori? Vengono minimizzati dalle urgenze tecniche dell'attualità, dal tempo concreto e pressante della produttività. Sono ammessi solo in quanto fenomeni involontari che per lo più disturbano e complicano, con la loro irragionevolezza, la vita corrente. Invece, proprio in quella logica che non pare una logica, in quell'invenzione di segni che ci spiazza ogni volta, in quegli enigmi che ci disorientano, si rivelano e si applicano le leggi generali dell'inconscio. Un atto mancato, un sogno, un errore sono occasioni che il soggetto, nel corso della sua esistenza, non dovrebbe dissipare. Sono occasioni eversive di conoscenza. Sebbene i sogni per lo più si dissolvano all'alba, i loro resti hanno spesso la precisione espressiva che caratterizza i reperti sepolti e caduti nell'oblio. Questi (come accade per i documenti dimenticati d'ogni tempo) si presentano travestiti di lacune e di zone in rovina. Così l'analisi di un testo onirico, di un sintomo, di un lapsus o di un qualsiasi altro atto mancato può mostrare al soggetto come il contatto con sé sia fondamentalmente un incontro con altro e con l'altro da sé. Riconoscere tutto questo, restituendo all'anima di ciascuno l'universo dell'enigma, sembra all'autrice un passaggio etico irrinunciabile per vivere e per reagire al particolare disagio nella nostra civiltà.

La psicologia del sogno

De Santis Sante
Antigone 2007

In libreria in 5 giorni

17,00 €
Sante De Sanctis (1862-1935) ha avuto un ruolo determinante nella fondazione e nell'affermazione della psicologia scientifica in Italia, impostando lo studio sperimentale dei fenomeni psichici e avviando l'autonomia istituzionale della disciplina. Può essere considerato a pieno titolo uno "scienziato del sogno", di cui propone un paradigma di ricerca empirica, superando le concezioni ottocentesche che lo avevano visto come un fenomeno apparentabile alla suggestione e all'ipnosi, oppure dovuto a un alterato funzionamento del sistema nervoso. Il suo scritto più celebre, "I sogni" (1899), esce pochi mesi prima della "Traumdeutung" di Freud, che lo cita a proposito dei rapporti tra sogno e malattia mentale. De Sanctis tornerà a occuparsi di sogni nel secondo decennio del Novecento, a partire da un'analisi critica della "Traumdeutung" e della psicoanalisi. Questo volume presenta per la prima volta al pubblico italiano un significativo saggio del 1922, "Psychologie des Traumes", scritto originariamente in tedesco, che aggiorna e amplia il modello del 1899. Segue "Nuovi contributi alla psicofisiologia del sogno", del 1933.