Sonno e sogni

Filtri attivi

Mamma, insegnami a dormire. I...

De Luca Rondine
Mondadori 2019

Disponibile in libreria  
PUERICULTURA

17,00 €
"Perché mio figlio non riesce a dormire? Perché si sveglia continuamente di notte? Avrà fame? Saranno i dentini che spuntano? Starà male? Sbaglio qualcosa? Pretendo troppo? Ma perché i figli delle mie amiche dormono tutti e il mio no? Il motivo per cui ho deciso di scrivere questo libro dopo un decennio di esperienza nel campo del sonno dei bimbi è proprio per poter dare risposta a tutte queste domande e far comprendere ai genitori che è possibile insegnare ai propri piccoli a dormire bene. Non esiste un metodo assoluto, uguale per tutti, ma ne esiste uno adatto al vostro caso, che farà sentire tranquilli sia voi che il vostro bambino. Ho deciso di scrivere questo libro partendo dalle mamme, perché negli anni ho capito che a fare davvero la differenza sono loro. Basandomi sulla mia esperienza, le ho suddivise in più tipologie e ho raccontato le loro storie. Facendovi immedesimare nelle situazioni di altri genitori che hanno provato la mancanza di sonno esattamente come voi, vi aiuterò a riconoscere il 'vostro' metodo. In queste pagine, quindi, non troverete rigidi schemi da seguire, ma il resoconto di tante realtà diverse attraverso le quali capirete quale strada può fare al caso vostro. Ricordate: in gioco non c'è solo il riposo, ma anche l'autonomia e la felicità dei vostri figli. Non mi stancherò mai di ripetere che i bambini vanno resi autonomi, e imparare a addormentarsi da soli nel proprio lettino è una delle primissime forme di autonomia. Con questo libro vorrei aiutare quanti più bimbi possibile e i loro genitori a dormire serenamente... Perché dormire è la cosa più bella che ci sia!" (L'autrice)

Raccontami i tuoi sogni. Come...

Cross Amanda
Sonda 2019

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
Ogni sogno fatto da un bambino è uno strumento prezioso per comprendere la sua personalità, la sua crescita e il suo stato psicofisico. Raccontando un suo sogno, il bambino apre la porta della sua anima. Amanda Cross spiega come interpretare il significato delle principali categorie di sogni: dagli animali alle persone, dagli elementi naturali alle ricorrenze, dagli oggetti alle forme astratte. Con tanti consigli per affrontare incubi e terrori notturni insieme ai figli. Alberto Pellai suggerisce come utilizzare il racconto dei sogni per costruire un nuovo rapporto con loro: più consapevole, più empatico, più profondo. Il primo manuale per nutrire la vita interiore e il dialogo tra genitori e figli. Un libro da tenere sempre sul comodino e da leggere con tutta la famiglia. Introduzione di Alberto Pellai.

Il potere del sonno. Dalle nuove...

Wiseman Richard
Vallardi A.

Disponibile in 3 giorni

9,90 €
«Ogni giorno della nostra vita ci capita una cosa davvero strana. Chiudiamo gli occhi, dimentichiamo ciò che ci circonda, e ci mettiamo in viaggio verso un mondo fantastico. In questo regno immaginario possiamo volare, uscire con il nostro attore preferito, o constatare con orrore che tutti i denti ci stanno cadendo. Alla fine riprendiamo coscienza, apriamo gli occhi e continuiamo a vivere come se non fosse successo nulla di particolare.» E invece è successo molto, moltissimo: di fatto si è consumata una parte fondamentale della nostra esistenza. Nonostante questo, pochi sembrano attribuire la giusta importanza al sonno, anzi, molti tendono a considerare il tempo speso dormendo come sottratto ad attività più importanti. Questo pregiudizio nei confronti del dormire fa sì che la mancanza di sonno sia una delle emergenze più sottovalutate della nostra epoca. Dormire male ha effetti negativi sulla salute, sulla felicità e sulla durata della vita; viceversa dormire bene rigenera, migliora la memoria e favorisce la longevità. In questo libro rivoluzionario Wiseman fa il punto sulle più recenti scoperte scientifiche, illustrandoci un metodo innovativo per avere un riposo di qualità, che trasformerà radicalmente la nostra vita da svegli.

La notte si avvicina. Come...

Fiore
EPC 2019

Disponibile in libreria  
PUERICULTURA

12,00 €
Mamme e papà: alzi la mano chi non ha mai incontrato difficoltà nella gestione del sonno dei propri figli! Quando la notte si avvicina succede spesso che i bambini si riattivino: chi scappa di qua e di là, chi fatica ad addormentarsi o si sveglia più volte nel corso della notte, chi si intrufola nel lettone anche se ormai grandicello... Il sonno comporta un distacco dalle attività e per questo è spesso accompagnato da sentimenti di nostalgia o perdita, che generano nei bambini manifestazioni critiche non sempre di facile gestione per i genitori. Scritto da due psicoterapeute specializzate nel lavoro con bambini, adolescenti e coppie, (S.I.P.sI.A.) questo libro guida i genitori alla scoperta degli aspetti psicologici legati alle difficoltà dell'addormentamento e del sonno. Attraverso storie cliniche esemplificative le autrici mostrano come, mettendosi in ascolto delle emozioni collegate ai problemi del sonno dei figli, tutti i genitori possano comprendere meglio le vere ragioni alla base anche del capriccio più ostinato, creando così le condizioni per una notte buona per tutti.

Messaggi dal sonno. Parole e...

Salzarulo Piero
Franco Angeli 2019

Disponibile in libreria  
MANUALI DI PSICOLOGIA

17,00 €
Spendiamo circa un terzo della nostra vita dormendo, ma non è tempo sprecato. Nel sonno l'attività cerebrale e le funzioni fisiologiche dell'organismo si modificano profondamente, così come i processi cognitivi. Ma cosa accade nello specifico nel nostro cervello mentre dormiamo? Il saggio illustra le caratteristiche del sonno, descrivendone accuratamente la struttura e sottolineandone l'alto livello di organizzazione, le fasi della sua costruzione durante lo sviluppo e della sua decostruzione nell'invecchiamento. E propone una nuova lettura del sonno come sorgente di eventi che trasmettono messaggi su ciò che avviene nel cervello, nell'attività mentale e nell'organismo. Tra gli eventi troviamo il sogno e il linguaggio, qui studiati alla luce delle attuali ricerche sperimentali di psicologi, psicolinguisti e neurologi. In particolare, vengono analizzate le produzioni verbali rappresentate sia da espressioni "silenti" incluse nel sogno ed esteriorizzate solo successivamente, quando il sogno viene raccontato, sia da quelle "ad alta voce" del somniloquio. Ma tra gli eventi possiamo trovare anche messaggi di patologie. Il saggio esamina i rapporti della medicina con il sonno e con i suoi disturbi e ne traccia l'evoluzione nel corso dei secoli fino ai giorni nostri. Propone quindi un'analisi non solo delle varie patologie che possono influenzare il sonno ma anche di quelle che segnalano proprio nel sonno la loro presenza: medicina del sonno e medicina nel sonno, quindi

Finalmente a nanna! Segui il...

Moore Polly
DEMETRA 2018

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
Questo manuale illustra un metodo efficace e scientificamente fondato per favorire il sonno dei neonati, basato sulla teoria del Basic Rest-Activity Cycle (BRAC), per cui il sonno e la veglia nei piccoli si alternano secondo un ciclo biologico di 90 minuti. Assecondando questo ritmo naturale, si può insegnare ai bambini a dormire tranquilli in modo semplice, sia di notte che durante i sonnellini diurni. L'autrice offre consigli pratici per personalizzare il metodo interpretando i segnali del vostro bambino, per affrontare le difficoltà più comuni e per gestire il suo sonno a seconda dell'età, dalla nascita ai 12 mesi e oltre. Grazie a questo metodo dolce ed equilibrato il bebè svilupperà progressivamente il proprio ritmo, imparando ad addormentarsi a orari regolari e a godere di un riposo adeguato per il suo sviluppo, consentendo man mano anche maggiore autonomia ai genitori. Il volume è corredato da un utile diario del sonno, in cui annotare gli orari del vostro bambino, per imparare a interpretare e assecondare i suoi specifici bisogni.

Curarsi con i sogni. Un viaggio...

Johnson Clare
Vallardi A. 2018

Disponibile in libreria  
MANUALI DI PSICOLOGIA

14,90 €
I sogni rappresentano emozioni, paure e desideri nascosti. Come un film proiettato dall'inconscio, rivelano gli stati più profondi della nostra mente. Per questo possono aiutarci a stare meglio nel corpo e nello spirito: consentono di sfogare emozioni negative e superare momenti difficili, stimolano la scoperta del nostro potenziale e aprono la strada verso soluzioni creative. Questi benefici sono ancora maggiori nel caso dei sogni lucidi perché, modificando il sogno, interveniamo sulle strutture inconsce che ci impediscono di vivere pienamente. Questo libro insegna a ricordare meglio i sogni, ci fa conoscere una ricca casistica onirica e spiega diverse tecniche: potremo così diventare oniroterapeuti di noi stessi, scoprendo un nuovo rapporto incredibilmente fecondo e creativo con la parte più misteriosa della nostra mente.

Interpretare il sogno in...

Bossa Maria
Edra 2018

Disponibile in 3 giorni

25,00 €
Il sogno rappresenta per ogni essere umano il ponte tra la realtà quotidiana e il mondo della coscienza espansa, il movimento dinamico della psiche tra la propria storia evolutiva e la consapevolezza del momento presente: in esso vanno inevitabilmente a depositarsi eventuali tracce di un disagio. Pertanto può essere un valido strumento per pervenire alle matrici inconsce che sottendono il disagio psichico e, se ben interpretato, è in grado di offrire un solido aiuto alla pratica clinica in ogni fase della terapia. Interpretare il sogno in psicoterapia condensa il modello psicoanalitico neofreudiano, la psicologia analitica junghiana, lo sviluppo della psicologia dell'Io, il pensiero di Donald Winnicot, di Wilfred Bion e di Salomon Resnik, e propone un approccio interpretativo di impostazione psicodinamica, che fa riferimento ai modelli teorici e alle loro tecniche di intervento, sfruttandone la sinergia in relazione allo specifico caso. L'esposizione di decine di casi clinici relativi a numerosi disturbi della personalità segue quindi un'impostazione narrativa, che decodifica il materiale onirico e rielabora le sue componenti simboliche, così da permettere di sentire la relazione terapeutica formata nello spazio del sogno, e di accedervi. Il volume è rivolto a psicologi, psicoterapeuti, operatori nel campo della salute mentale, delle discipline olistiche e della relazione di aiuto.

La nuova scienza dei sogni....

Robb Alice
Rizzoli 2018

Disponibile in libreria  
MANUALI DI PSICOLOGIA

20,00 €
Quello dei sogni è un fenomeno che ha fatto discutere gli uomini per millenni, tanto da essere considerato uno dei più grandi misteri della vita; ed è un mistero che avviene nella nostra testa! Dalle interpretazioni religiose nell'antichità fino alla scienza moderna, passando per le teorie di Freud e gli esperimenti di LaBerge sulla fase REM, la scienza dei sogni è stata ampiamente studiata, sia in pratica, che nelle arti. Un tempo attribuita a fenomeni soprannaturali (quando si pensava che i sogni fossero uno spiraglio sul mondo magico per predire il futuro e entrare in contatto con le divinità), e successivamente associati a istinti sessuali repressi, oggi gli studi sui sogni sono legittimamente rientrati anche nel campo della psicologia, ma non per questo troviamo meno enigmatici il loro vero potere e significato. Solo di recente gli scienziati hanno iniziato ad accettare che i sogni abbiano un valore preciso: quello di aiutarci a imparare, e persino di farci superare i traumi. Durante un viaggio in Perù, Alice Robb rimane affascinata da un'esperienza di "sogno lucido", quel fenomeno che avviene quando ci si accorge di star sognando e ci permette di controllare il sogno, e decide di metterlo al centro dei suoi studi. Con chiarezza, la giornalista Alice Robb getta luce sulle zone più oscure del nostro subconscio e ci spiega come migliorare la salute della nostra mente attraverso i sogni. Perché quello che accade di notte non è meno importante di ciò che accade di giorno, e più si è felici nei sogni, più lo si sarà quando ci si sveglia.

Diario dei sogni. Dai spazio ai...

Fabbri 2018

Disponibile in 3 giorni

18,50 €
Questo libro che hai tra le mani è speciale. È un "diario segreto" dove i tuoi sogni si possono trasformare tn brevi e incantevoli racconti. È una guida, per accompagnarti in modo semplice e divertente dentro i meccanismi del sonno e scoprire tutti i segreti che i sogni sono pronti a rivelarti. Interpretare le immagini oniriche, dalle più semplici alle più bizzarre, è infatti il primo passo per conoscerti meglio. Grazie a queste pagine puoi scoprire le tecniche per decostruire i tuoi sogni, trovare le chiavi di lettura per aprire le porte allo stupore, appuntare al mattino suggestioni e ricordi, fare schizzi e disegni di ciò che è rimasto nella tua memoria della notte appena trascorsa, e poi ricomporre tutto con cura, nel racconto della magica avventura che hai vissuto, e che hai creato nella tua mente. Un libro ricco di illustrazioni suggestive, che ci aiuta a indagare il nostro inconscio e scoprire aspetti di noi stessi che non conoscevamo.

Storia segreta dei sogni

Moss Robert
Castelvecchi 2018

Disponibile in 3 giorni

25,00 €
Per gli antichi Egizi era il momento della vita vera, il «risveglio». Per gli uomini-giaguaro dell'Amazzonia un'esperienza collettiva, attraverso la quale si accedeva a una vita parallela. Fonte di ispirazione nel campo della ricerca scientifica e artistica, o semplicemente guida nelle scelte quotidiane, i sogni hanno determinato alcune delle più importanti vicende umane. Questo libro sorprendente ci rivela come i sogni abbiano determinato il destino degli uomini e come la consapevolezza della realtà sognata possa aiutarci a comprendere noi stessi e a decidere il nostro futuro. Robert Moss, uno dei maggiori studiosi contemporanei del sogno, ci racconta le storie di grandi personaggi la cui vita è stata segnata dall'elemento onirico, dalla bellissima Lucrecia de León, le cui premonizioni decisero le scelte dei più potenti uomini di Spagna, all'affascinante corrispondenza tra Carl Jung e Wolfgang Pauli, passando per gli incredibili episodi che hanno scandito le vite di Mark Twain, Giovanna d'Arco, Winston Churchill e molti altri.

I cuccioli non dormono da soli. Il...

Bortolotti Alessandra
Mondadori 2017

Disponibile in libreria  
PUERICULTURA

14,00 €
"Questo libro vuole aiutarvi a scegliere dove e come dormire serenamente con i vostri figli. Sfogliandolo, troverete qualche consiglio pratico e alcune semplici strategie che spero vi aiuteranno a gestire i risvegli dei vostri bambini con serenità e, perché no, con un pizzico di fantasia. Cercheremo di sfatare i pregiudizi più comuni nella nostra cultura riguardo al sonno dei bambini da 0 a 3 anni. A noi sembra normale che i bambini debbano dormire il prima possibile da soli per tutta la notte, che debbano lasciare il seno entro il primo anno di vita, che i genitori possano o debbano 'fare tutto' esattamente come prima, che i piccoli si debbano adattare ai ritmi degli adulti e che la dimensione di ignoto, incertezza e novità determinata dall'arrivo di un neonato debba essere in qualche modo controllata. È un ignoto che spaventa, per questo si pensa di poterlo evitare ricorrendo a un metodo o al parere di esperti. Ricordiamoci però che i processi volti a modificare i ritmi fisiologici e naturali del sonno non servono al bambino. Servono invece ai genitori, che vengono illusi sulla necessità di applicarli. Non esistono metodi dolci o metodi rigidi: esistono adulti che, a causa dei ritmi frenetici imposti dalla nostra società, credono di poter interferire in ciò che è naturale e innato in ogni bambino. Lasciar piangere un figlio perché impari a dormire da solo è fonte di stress soprattutto per chi è ancora troppo piccolo per capire le parole e le motivazioni..." (Alessandra Bortolotti)

Sonno facile. 21 strategie per...

Stevenson Shawn
Sperling & Kupfer 2017

Disponibile in 3 giorni

17,90 €
Problemi di insonnia? Sapevate che dormire bene e senza interruzioni è la chiave per ringiovanire il corpo, disintossicare la mente, perdere il peso in eccesso e prevenire le malattie? Shawn Stevenson lo ha scoperto quando una patologia degenerativa delle ossa ha spezzato il suo sogno di diventare un atleta professionista. Concentrandosi su un'alimentazione corretta e su notti di sonno ristoratore, Stevenson non ha solo guarito il suo corpo e ottenuto un'ottima forma fisica, ma ha trovato anche la lucidità necessaria per raggiungere i suoi obiettivi personali e lavorativi. Dopo studi e approfondimenti, ha condiviso e provato il suo metodo con i follower di oltre 150 Paesi, fino a distillare gli strumenti più efficaci per riattivare la nostra naturale capacità di dormire bene. In questo volume ci propone 21 semplici strategie, immediatamente applicabili e tutte testate clinicamente, per rigenerare attraverso il sonno fisico e psiche. L'autore ha messo a punto anche un programma supercollaudato di soli 14 giorni che coordina le informazioni e insegna a: Creare l'ambiente ideale per il riposo. Utilizzare la luce solare per regolare i ritmi circadiani. Ritrovare il peso perfetto. Scegliere i cibi che favoriscono il sonno. Il libro contiene anche brevi test per verificare i vostri progressi. Un kit potente e innovativo per ricaricare la vostra vita rivoluzionando il modo in cui dormite.

Dormire bene for dummies

Rabat A.
Hoepli 2017

Disponibile in 3 giorni  
TERAPIE ALTERNATIVE

19,90 €
Che cos'è il sonno? Perché cambia a seconda dell'età? Quali comportamenti bisogna adottare per dormire bene? E che cosa si può fare se si hanno orari di lavoro particolari, oppure quando si viaggia? Per rispondere a queste domande ti basta aprire Dormire bene For Dummies. Scritto da un'équipe di ricercatori specializzati nello studio del sonno, questo libro contiene consigli e suggerimenti che ti permetteranno finalmente di dormire tra due guanciali!

Dormire, forse sognare. Sonno e...

Strata Piergiorgio
Carocci 2017

Disponibile in libreria  
BIOGRAFIE E RICERCHE

15,00 €
Perché dormiamo? E quali vantaggi ne traggono l'individuo e la specie? Cosa accade nel cervello e alla coscienza durante il sonno e mentre sogniamo? Gli attuali ritmi lavorativi e l'allungamento del tempo dedicato allo svago ci spingono a considerare il sonno una perdita di tempo un lusso. Avvalendosi dei più significativi risultati della ricerca neuroscientifica, il libro illustra meccanismi che lo regolano e le sue funzioni, i danni provocati dalla sua deprivazione e le patologie a esso associate. Scopriamo così i benefici che la salute e la società ottengono da un sano dormire.

E si addormentarono felici e...

Roumanoff Valérie
Red Edizioni 2017

Disponibile in libreria  
PUERICULTURA

12,00 €
Basta con serate burrascose e notti in bianco! L'autrice di questo libro, ipnoterapeuta, ha ideato un metodo tanto semplice quanto infallibile: una piccola guida che aiuta i genitori a capire quali sono gli ostacoli al sonno e a individuare le strategie più efficaci per sciogliere le resistenze che il bambino oppone al fatidico momento di andare a dormire; 20 brevi storie della buonanotte, costruite sull'andamento cullante, le metafore e le suggestioni del linguaggio ipnotico, per accompagnare con dolcezza al sonno i bambini (da 1 giorno a 9 anni); tanti consigli pratici per ottimizzare il metodo (indicazioni di lettura, tecniche di sincronizzazione del respiro, accorgimenti per i riti della sera... ).

Il potere del sonno. Dalle nuove...

Wiseman Richard
Vallardi A. 2017

Disponibile in libreria  
MANUALI DI PSICOLOGIA

12,90 €
Troppo spesso tendiamo a considerare il tempo speso dormendo come tolto ad attività più importanti. E invece la privazione del sonno compromette la nostra salute, la capacità di prendere decisioni e la qualità della nostra vita. In questo libro Wiseman ha raccolto le scoperte più avanzate delle neuroscienze sulla funzione del sonno a livello cerebrale e le tecniche e i comportamenti per imparare a dormire in modo efficace.

Sogno, guarigione e cura. Una...

Madonna Giovanni
Franco Angeli 2017

Disponibile in libreria  
MANUALI DI PSICOLOGIA

25,00 €
Questo libro rappresenta un contributo allo "sdoganamento" del sogno nell'approccio sistemico-relazionale. Gli psicoterapeuti che adottano questo approccio, nella maggior parte dei casi, trascurano i sogni dei loro pazienti, o, al massimo, vi prestano attenzione ma facendo riferimento a teorie del sogno di diversa matrice epistemologica. Lo scopo fondamentale di questo lavoro è quello di proporre una teoria sistemico-relazionale del sogno colmando una perniciosa lacuna dell'apparato teorico dell'approccio. In questa impresa Giovanni Madonna è affiancato da un gruppo di collaboratori. I primi capitoli che seguono l'introduzione hanno carattere storico e sono relativi al vasto corpo di idee nel quale una teoria sistemico-relazionale del sogno può affondare le sue radici. I successivi hanno carattere teorico-epistemologico e clinico. In questi, viene presentata una teoria, articolata in sei tesi, che propone il sogno in termini di rinarrazione autoriparativa, vengono discusse le implicazioni cliniche della teoria e vengono presentati numerosi casi che illustrano l'uso della teoria nei processi psicoterapeutici. Segue un capitolo dal carattere teorico-epistemologico e clinico in cui si discute il tema dei processi estremi di rinarrazione autoriparativa connessi con l'attesa della morte. Infine, il decimo capitolo estende l'uso della teoria presentata a un ambito di riflessione, quello delle arti figurative, che non rientra nella clinica stricto sensu.

Il trauma dimenticato....

Armando Luigi Antonello
Franco Angeli 2017

Disponibile in libreria  
MANUALI DI PSICOLOGIA

29,50 €
Il libro si rivolge anzitutto a chi intende esercitare la professione di psicoanalista e di psicoterapeuta e a chi cerca risposta alla crisi della psicoanalisi evidenziata da due fenomeni: l'insuccesso dell'istituzione psicoanalitica nel ripensare un iter formativo di cui è stato detto che paralizza la mente; la frammentazione della psicoanalisi in più correnti fino alla perdita della sua identità. Secondo gli autori è necessario chiedersi se le premesse di questi fenomeni non stiano nella teoria di Freud e nella formulazione del complesso edipico da lui posto come paradigma interpretativo dei sogni. Gli psicoanalisti hanno oscillato tra la riconferma di quella formulazione e il suo rifiuto. Questo libro segue un percorso diverso. Non si chiede se quella formulazione sia scientificamente valida, ma quale sia la sua "realtà storica", quale funzione abbia svolto nella storia personale di Freud vista nel contesto di una storia iniziata nel passaggio dal XV al XVI secolo. Gli autori sostengono che essa corrisponde alla sua reazione al trauma indottogli dall'incontro con una cultura, comparsa in quel passaggio, che non scorgeva nella realtà psichica la sola commistione di sessualità e morte codificata con la formulazione del complesso. Questa non è qui intesa come appartenente al privato di Freud, ma come il momento in cui la storia della reazione a quella cultura giunge a colpire i sogni. Quel trauma è stato dimenticato da Freud e dagli psicoanalisti. Gli autori partono da esso per ripensare l'iter formativo degli psicoanalisti e degli psicoterapeuti; per dare alla psicoanalisi una nuova identità; e per esporre una tecnica che permetta di cercare nei sogni significati non predefiniti dal paradigma freudiano. Ma anche per tentare di sottrarre i sogni, massima espressione della libertà degli esseri umani, all'intenzione tirannica di disciplinarli sottoponendoli a tale paradigma.

I segreti dei vostri sogni

Nathan Tobie
Codice 2017

Disponibile in 3 giorni  
MANUALI DI PSICOLOGIA

35,00 €
Sono i sogni la materia prima di questo libro. Sogni che possono farci da guida e regalarci preziose indicazioni e consigli. Li troverete descritti in dettaglio, insieme ai frammenti di vita delle persone che li hanno fatti e che in queste pagine hanno deciso di raccontarli. Scopriremo in che modo è possibile risalire, con la collaborazione del sognatore, dal contenuto del sogno a principi più generali, e da questi ultimi alle indicazioni pratiche che permetteranno al sogno di concretizzarsi nella nostra vita. Ma più che un dizionario dei simboli o spiegazioni univoche di sogni tipici o ricorrenti, il lettore troverà un metodo e dei consigli per predisporre lo spirito all'azione. I lettori acquisiranno una certa dimestichezza con il mondo dei sogni, saranno più curiosi dei propri e più aperti alle molteplici possibilità che la vita ci propone.

L'interpretazione dei sogni

Freud Sigmund
Mondadori 2017

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
«L'interpretazione dei sogni» è il testo con cui Freud afferma l'idea che la vita psichica abbia una dimensione ben più ampia di quella che può essere riportata volontariamente alla coscienza; e che il sogno sia la manifestazione privilegiata per indagare quella sfera che da allora chiamiamo inconscio. «L'interpretazione dei sogni» appare ancora oggi al lettore come un'opera di straordinaria complessità e ricchezza, nella quale il rigore concettuale e argomentativo si fonde con il fascino, profondamente letterario, della narrazione di sé e della descrizione di quella Vienna fin de siècle che ha avuto un ruolo ineguagliabile nello sviluppo culturale del Novecento.

Il sogno creatore

Zambrano María
SE 2017

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
«Come si sa da molto prima di Freud, dalla notte dei tempi, la conoscenza dei sogni è una finestra, o quantomeno una fessura, aperta a una strana verità: la verità della menzogna, della congenita menzogna in cui sembra che la creatura umana non possa fare a meno di avvolgersi come vengono avvolte di solito le creature; coprendole, per proteggerle dall'inclemenza del luogo in cui nascendo si vedono lanciate. Nel momento in cui entra nel sonno, l'uomo cessa per quanto è possibile di essere persona per diventare creatura. A causa dell'ossessione, stabilizzatasi in pensiero, della morte, è l'immagine di questa a essersi sovrapposta alla situazione del dormiente, che in realtà ricorda piuttosto l'immagine di chi dovrà nascere, o è addirittura già sul punto di farlo. Entrare nel sonno è entrare nel dominio del sogno o, meglio, attraverso il sogno, in un luogo sotterraneo, in una grotta - "Ypnos" -; ritornare a non essere visto; cadere nel grembo della vita madre che tutto consente; smettere di prender parte al gioco imposto dalla realtà, quello in cui si paga pegno, per giocare a un gioco proprio, gratuito, nel quale non esistono né leggi né frontiere, nel quale, come diceva Eraclito, si vive in un mondo privato, in cui non c'è da rispondere perché non c'è da domandare». (Carlo Ferrucci)

I sogni. Viaggio nella nostra...

Klein Stefan
Bollati Boringhieri 2016

Disponibile in libreria  
MANUALI DI PSICOLOGIA

22,00 €
L'interesse per i sogni ha una lunga storia. Dagli antichi oracoli fino a Sigmund Freud l'uomo ha tentato di rispondere a tre grandi domande: Perché sogno? Che cosa dicono di me i miei sogni? Come possono aiutarmi? Eppure, ancora oggi, sappiamo così poco di questa parte così profonda e nascosta di noi, nonostante la psicoanalisi abbia tentato a più riprese di scardinarne i significati, in modi anche arbitrari, e la scienza abbia messo a punto strumenti efficaci di studio solo in tempi relativamente recenti. È possibile, allora, leggere i sogni? Registrarne gli imprevedibili e talora vertiginosi sommovimenti? Esiste, infine, una relazione tra sogno e coscienza? Stefan Klein, tra i più importanti saggisti scientifici tedeschi e consumato divulgatore, ci descrive il mondo dei sogni sotto una prospettiva completamente nuova e trasferisce il fascino che hanno esercitato da sempre su di noi nella cornice della scienza moderna. Con scansioni cerebrali e gigantesche banche dati - ci spiega - le neuroscienze hanno elaborato strumenti e criteri completamente nuovi per esplorare e capire il nostro inconscio. Forse anche in futuro i sogni manterranno immutata la loro enigmaticità, ma grazie a questo libro scopriremo in modo intelligibile ciò che i sogni ci dicono veramente, in che modo ci aprono nuovi orizzonti e come noi possiamo usarli per addestrare la nostra mente.

Il sogno e scritti su ipnosi e...

Freud Sigmund
Newton Compton 2016

Disponibile in 3 giorni

4,90 €
Questo volume raccoglie alcuni dei saggi che Sigmund Freud scrisse su quei fenomeni che riguardano la sfera più segreta e insondabile della personalità umana: i meccanismi del sogno e della suggestione ipnotica. Sono studi che coronano l'impostazione freudiana culminata ne "L'interpretazione dei sogni" e presentano al lettore una serie di profonde riflessioni. Alcuni di essi, come "Delirio e sogni nella 'Gradiva' di Jensen", ebbero grande importanza per lo sviluppo della psicoanalisi. "È lecito sperare che il moderno e consapevole trattamento psichico, nel quale sono stati recentemente riadottati antichi metodi terapeutici, possa fornire al medico strumenti ancor più validi per combattere la malattia. Mediante un'indagine più profonda sui processi della vita psichica, i cui primi elementi si fondano proprio su esperienze ipnotiche, se ne troveranno i mezzi e le vie." (Sigmund Freud)

Il sogno cento anni dopo

Bolognini S.
Mimesis 2016

Disponibile in 3 giorni

29,00 €
Dal secolo scorso a oggi moltissime cose sono mutate nel mondo, nella società, nelle forme del disagio psichico, nel modo di curarlo e nella stessa psicoanalisi. È verosimile pensare che i sogni degli uomini siano invece rimasti all'incirca gli stessi, al di là delle loro forme e dei loro contenuti manifesti? A cent'anni dalla pubblicazione dell'Interpretazione dei sogni di Freud, i più grandi esponenti della Società Psicoanalitica Italiana si interrogano su un tema vastissimo come il sogno e sul suo significato. Facendo il punto sullo stato della ricerca, ci offrono non soltanto preziose proposte clinico-teoriche, ma anche un testo che è un'autentica esplorazione del pensiero analitico a partire dalle sue origini.

Animali onirici

Romano Ottorina
Zephyro Edizioni 2016

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Questo libro si interroga sul perché l'uomo abbia "necessità" di sognare gli animali, soprattutto in momenti della vita molto critici. Gli animali onirici ci sono d'aiuto non solo perché recuperando l'animalità perduta ci aiutano a superare un'antica scissione, ma soprattutto perché venendo in soccorso ad un Io ormai sconfitto e arreso ci aiutano a ritrovare un atteggiamento più autentico ed integro verso noi stessi e verso la vita. Infine il sogno, attraverso le immagini cerca di creare un ponte non solo fra la nostra soggettività e la nostra animalità, ma anche fra mondo interno e mondo esterno, mondo immaginale notturno e mondo "reale" diurno.

Occhi del sogno. Cinema e Social...

Stoccoro Giancarlo
Giovanni Fioriti Editore 2016

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Il metodo del socio analista inglese Gordon Lawrence ha una storia breve con una lunghissima preistoria e infinite possibilità. Il Social Dreaming (sognare sociale/ sognare insieme) è oggi applicato in tutto il mondo negli ambiti più disparati, dalle aziende alle scuole elementari, ai luoghi di guerra, dove attiva il pensiero collettivo e creativo e, aiutando a comprendere il contesto sociale, pone le fondamenta per una reale esperienza della tolleranza tra i partecipanti. Viene qui proposto associato al cinema, in una variante molto recente e autonoma, che permette inusitate esplorazioni nei luoghi dell'immaginario... Cinema e sogno parlano per immagini, immagini in movimento che rimandano le une alle altre e non consentono al sognatore e allo spettatore il fermo immagine della parola definitiva. Nessun controllo, nessun gioco di potere, a meno di non trasformare il sogno in un incubo, il film in uno spettacolo mancato. Allo stesso modo questo libro non offre una rassicurante ma limitante interpretazione personale delle immagini oniriche e dei pensieri creativi a essi associati ma invita il lettore a fare altrettanto, a sospendere cioè lo sguardo razionale perché, parafrasando Kerèny, solo chi ode la musica può prendere parte alla danza.

Sul sogno

Freud Sigmund
BUR Biblioteca Univ. Rizzoli 2015

Disponibile in 3 giorni

9,00 €
Con la pubblicazione dell'"Interpretazione dei sogni", Sigmund Freud segnò una cesura decisiva nello sviluppo della conoscenza umana, aprendo un campo di indagine fino ad allora sconosciuto, l'inconscio, e dando avvio alla rivoluzione portata dalla psicoan

Simboli e interpretazioni dei sogni

Jung Carl Gustav
Bollati Boringhieri 2015

Disponibile in 3 giorni  
JUNG

11,00 €
Un breve saggio che Jung scrisse poco prima di morire. La sua destinazione divulgativa ne fa uno strumento indispensabile per chiunque voglia comprendere il nucleo essenziale del pensiero junghiano. Poche decine di pagine che condensano quanto Jung elaborò sul sogno dal momento della sua rottura con Freud e consegnano ai lettori l'estrema formulazione del concetto di archetipo come "materia viva" e realtà costitutiva della psiche.

Le porte del sogno. Vol. 1: Il...

Róheim Géza
Pgreco 2015

Disponibile in 3 giorni

29,00 €
"Le porte del sogno" custodisce gli ultimi scritti di Géza Róheim. In tal senso questi due volumi possono essere inquadrati come una versione conclusiva del suo pensiero, la sintesi documentata e affascinante di trent'anni di ricerche effettuate "sul campo". L'ipotesi del sonno come ritorno al ventre materno e del sogno come regressione alla madre viene qui presa in considerazione sotto una duplice prospettiva: quella antropologica, che sviscera l'origine onirica dei miti e delle tradizioni popolari, e quella psicanalitica, che scandaglia i sogni nei loro significati più reconditi. Miti, riti magici e cerimoniali religiosi. Un lungo viaggio attraverso il folklore e le tradizioni di culture lontane, alla ricerca delle molteplici raffigurazioni simboliche del ventre materno create dall'uomo per attenuare la paura e l'angoscia del distacco dalla madre.

Il mio nottario. L'ora dei sogni in...

Pattis Zoja Eva
Moretti & Vitali 2015

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Di solito i libri che vogliono aiutare a capire i bambini trasmettono punti di vista degli adulti. Pochi testi sui bambini sono veramente dei bambini come questo. Il "nottario" è proprio quello che la parola dice: un "diario" della notte. Per oltre un anno, durante un'ora settimanale, in alcune classi di scuola elementare i bambini hanno raccontato, disegnato, scritto i loro sogni. Si è così creato uno straordinario spazio di libertà, di sincerità, di intimità: una occasione difficilmente offerta dai programmi scolastici. I bambini hanno narrato in ogni senso i loro sogni: quelli notturni, ma anche desideri diurni, e indirettamente ansie non espresse. Al termine dell'esperimento le insegnanti hanno constatato che molte difficoltà, di integrazione o scolastiche, si erano avviate a soluzione nel modo più semplice, partendo da questo svelarsi giocoso dei mondi interiori. La produzione spontanea di immagini è necessaria alla crescita, è una "terapia" naturale, che oggi spesso la tecnologia sostituisce con schermi televisivi o videogiochi: essi, come anche questo studio ha mostrato, possono rendere i bambini passivi e inaridire la fantasia attraverso il continuo consumo di immagini fatte in serie. L'esperimento, condotto con straordinaria soddisfazione in Puglia, può essere replicato in qualunque scuola senza apparecchiature e senza costi. Sogni e fantasia sono gratuiti.

L'interpretazione dei sogni

Freud Sigmund
Einaudi 2014

Disponibile in libreria  
FREUD

12,00 €
La notte tra il 23 e il 24 luglio 1895 Sigmund Freud sogna una sua paziente di nome Irma: la donna mostra i segni di un'infezione che si è propagata in gola, provocandole forti dolori. Ma né i sintomi della signora né l'aspetto dei medici che la circondano corrispondono al vero: nel sogno tutto sembra diverso, senza un motivo apparente. Ed è proprio con la cosiddetta "iniezione di Irma" che Freud abbandona definitivamente il metodo dell'ipnosi per lanciarsi in una nuova fase di studio dei processi mentali: una ricerca che renderà pubblica soltanto all'alba del nuovo secolo, dando alle stampe "L'interpretazione dei sogni". Ma il capolavoro della psicanalisi non è soltanto questo: sono rivelati numerosi episodi fondamentali della vicenda biografica di Sigmund Freud, dalle fantasie infantili alla drammatica morte del padre, dal timore degli insuccessi al complicato rapporto con il medico Wilhelm Fliess, il primo lettore, e censore, di quello che sarebbe diventato "il libro del XX secolo".

L'interpretazione dei sogni. Ediz....

Freud Sigmund
Newton Compton 2014

Disponibile in libreria  
FREUD

3,90 €
Con "L'interpretazione dei sogni" Sigmund Freud ha avviato una delle grandi rivoluzioni del Novecento divulgando la sua teoria dei processi inconsci. In nessuna altra opera è riuscito a coniugare in modo così brillante l'esigenza della completezza e del rigore con quella della chiarezza e della semplicità dell'esposizione. Tanto da rendere questo libro una sorta di passepartout in grado di aprire tutti gli accessi principali ai concetti della psicoanalisi. Alla vita onirica e alla sua interpretazione viene riconosciuto un ruolo fondamentale per la comprensione delle patologie psichiche - nevrosi e psicosi - ma anche delle motivazioni di tanti nostri atteggiamenti e peculiarità caratteriali. Spiegare cosa si nasconde dietro l'apparente bizzarria delle immagini e dei contenuti del sogno equivale, per Freud, a penetrare nei meandri della nostra psiche, a scoprire desideri e pulsioni rimossi, a dissotterrare un materiale affettivo e mentale preziosissimo, che la coscienza tende ad occultare perché "inaccettabile". Il raggiungimento di tale consapevolezza è il primo, importantissimo passo verso la conoscenza del nostro Io più autentico.

Sogni

Kast Verena
Red Edizioni 2014

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
Quando dormiamo sogniamo, non possiamo farci niente... Nella maggior parte dei casi non vogliamo farci niente, perché i sogni ci piacciono e sono interessanti. Dai sogni ci aspettiamo sempre qualcosa, conferme, stimoli, avvertimenti. I sogni contribuiscono in qualche maniera alla conoscenza di sé, aiutano a relazionarsi al proprio io; sono, in altre parole, utili, persino quando sono sgradevoli. Le neuroscienze moderne hanno condotto studi affascinanti sull'atto di sognare e nella psicanalisi junghiana i sogni, le fantasie e i simboli archetipici hanno un ruolo fondamentale, in quanto vengono visti come indicazioni da seguire, non solo per la soluzione di conflitti, ma anche per lo sviluppo della personalità. Ma, sostiene Verena Kast in questo libro, rimangono in fondo qualcosa di estremamente misterioso.

L'apprendista onironauta. Sogni...

Banone Bruno
Mimesis 2014

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
Norbunoneba è il protagonista di questa storia iniziatica, un viaggio nel sé vissuto attraversando una serie di sogni lucidi. Norbunoneba comunica ricorrendo a teorie e metafore insolite e al linguaggio poetico, sollecitando sia la sfera intellettuale e razionale che quella emotiva e intuitiva. Perciò questo libro è distinto in due parti: il lato Yang raccoglie i dialoghi, il lato Yin le poesie.

L'incertezza dei sogni

Caillois Roger
SE 2014

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
"I filosofi, da Sankara a Pascal e a Leibniz, hanno amato definire la realtà come un insieme di sogni armonizzati tra loro. In tal modo intendevano sottrarre una parte di realtà al mondo esteriore e presentarlo come una fantasmagoria da cui la coscienza si sarebbe un giorno ridestata. Si stabiliva così una sorta di gerarchia: il sogno, la percezione, l'illuminazione o vera conoscenza, che ordinava al tempo stesso i gradi del sapere e quelli di esistenza della realtà. Altri, contemporaneamente, non hanno mai smesso di interessarsi al contenuto del sogno, alle immagini enigmatiche che lo costituiscono e di cui si sono sforzati di interpretare il senso. A seconda delle diverse epoche o delle diverse scuole, hanno ritenuto di potervi leggere sia il futuro di colui che sognava, sia gli inconfessabili segreti che nascondeva a se stesso. Per me i sogni hanno appena più senso delle forme delle nuvole o dei disegni sulle ali delle farfalle. Non annunciano e non rivelano nulla. La loro stessa esistenza è già piuttosto imbarazzante. D'altronde, possono benissimo essere illusori senza che la realtà lo sia altrettanto. Ma poiché risulta inevitabile confonderli con la realtà, almeno mentre si sogna, non si può esser certi, quando non si sogna, di non confondere la realtà con essi: è una difficoltà che i filosofi cinesi e quelli occidentali non hanno peraltro mai trascurato." Con uno scritto di Guido Almansi.

Il senso del sogno

Di Grazia Umberto
Spazio Interiore 2014

Disponibile in libreria  
MANUALI DI PSICOLOGIA

5,00 €
In questo libro, Umberto Di Grazia condivide con i lettori ricerche ed esperienze legate all'arte di sognare, illustrando le tecniche utili per diventare un viaggiatore onirico e spiegando segreti e trappole nascosti nei sogni ricorrenti, nelle esperienze fuori dal corpo, nei sogni lucidi, nel rapporto con entità ed esseri incorporei. Il ricercatore non può, infatti, abbandonarsi passivamente al sonno, non può sprofondare in un altro stato dimenticandosi chi è; al contrario, quando ci si addormenta si ha la possibilità di entrare in altri mondi e di scoprire molte cose di sé che durante la veglia non riescono a emergere alla coscienza. Di Grazia invita il lettore all'indagine personale, illuminando alcune zone d'ombra legate al rapporto trai sogni, l'erotismo e la morte.

Il compagno dell'anima. I greci e...

Guidorizzi Giulio
Cortina Raffaello 2013

Disponibile in libreria  
MITOLOGIA

21,00 €
"Chi è sveglio partecipa al mondo comune, chi sogna si rifugia in uno suo proprio", diceva Eraclito. Ogni uomo sperimenta l'alternanza di pensiero cosciente e di immagini incontrollabili che il sogno fa emergere da un apparente nulla, e questo lo pone davanti alla consapevolezza di muoversi tra due universi paralleli organizzati con categorie diverse ma presenti nella mente di ciascuno. Varia tuttavia il senso che ogni civiltà attribuisce all'onirico. Non è un caso che nell'"Interpretazione dei sogni" Freud abbia costruito la base della sua dottrina partendo da un antico sogno, quello raccontato da Sofocle nell'Edipo re. Alle origini della cultura occidentale, infatti, i greci svilupparono una vera e propria cultura del sogno. Per loro la vita notturna non era marginale e poco significativa, ma un messaggio capace di proiettarsi sulla vita cosciente; ai sogni si chiedevano indicazioni su scelte da compiere, oracoli, persino miracolose guarigioni. Questo libro parla delle differenti funzioni dei sogni nella civiltà greca, sino alla tarda antichità: dai sogni di Omero a quelli che progressivamente vennero studiati da filosofi, scienziati, poeti. Con Platone il sogno diventa ormai quello che sarà in seguito: l'inseparabile compagno dell'anima che lo genera, il prodotto della sua parte più segreta.

Vegliare il sogno. Teoria e pratica...

Aizenstat Stephen
Moretti & Vitali 2013

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
L'altra notte abbiamo fatto il più sorprendente dei sogni. Le immagini del sogno hanno parlato alla nostra parte più intima, ai nostri desideri più nascosti, indicandoci una direzione corretta per la nostra vita mostrandoci una parte di noi in cerca di qualcosa di più. A distanza di qualche ora, però, alla luce del giorno, il sogno che ci ha così ispirato se ne è andato per sempre... oppure no? Secondo Stephen Aizenstat, i sogni non sono fantasmi che vivono solo lo spazio di una notte, ma una realtà presente e viva, con cui entrare in contatto e da cui apprendere anche nella vita quotidiana. In "Vegliare il sogno", l'autore espone, per la prima volta e in modo sistematico, la teoria e la pratica del Dream Tending, un approccio di lavoro con il sogno elaborato in una oltre trentennale esperienza di studio e di attività psicoterapeutica. Attraverso il Dream Tending è possibile, per esempio, trasformare i personaggi degli incubi in validi mentori; portare un nuovo calore e una nuova intimità nelle proprie relazioni; superare ossessioni, compulsioni e dipendenze; entrare in contatto con le capacità di guarigione del sogno attraverso il dialogo con le immagini curative; scoprire il potenziale della propria creatività non ancora sfruttato; e, anche, vedere il mondo intorno a sé in una nuova luce.

L'interpretazione dei sogni. Ediz....

Freud Sigmund
Bollati Boringhieri 2011

Disponibile in 3 giorni

10,00 €
"La più valida delle mie scoperte", "intuizione che capita, se capita, una volta sola nella vita". Così Freud. L'enorme risonanza che l'opera ha suscitato e continua a suscitare gli ha dato ragione: chiunque voglia accostarsi allo studio della psicoanalisi, o anche solo rendersi conto di quale radicale mutamento di prospettive essa abbia prodotto nella cultura moderna, non può prescindere dalla lettura di questo che è il suo libro più affascinante e sconvolgente.

L'anziano e il sonno

Salzarulo Piero
Carocci 2011

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
Il libro affronta l'analisi degli aspetti più significativi del rapporto degli anziani con il sonno. Ne vengono descritte le caratteristiche fisiologiche al fine di confrontarle con quelle dei soggetti più giovani e di verificare in che misura l'invecchiamento delle strutture nervose si ripercuote sui pattern del sonno, sia nei soggetti in buone condizioni di salute che in coloro che hanno malattie neurologiche.

Segni e sogni

Gratton Nicole
Amrita 2011

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
Ciascuno nasce con il suo disegno di vita e i mezzi per realizzarlo, esprimendo con entusiasmo e passione i talenti di cui è dotato e mettendoli al servizio degli altri: questa è la nostra missione personale. A volte però l'orizzonte è confuso ed è difficile individuarla (per non parlare dei nostri talenti, di cui percepiamo una minima parte). Ma la vita è doppiamente generosa quanto ai segni in tal senso: i segni diurni e i sogni notturni ci permettono di dissipare la nebbia. Se allo stato di veglia di solito usiamo il 10% delle nostre potenzialità mentali, di notte l'altro 90% è disponibile. Perché non servirsene? In questo libro ci viene insegnato un facile metodo per indurre sogni d'ogni genere: premonitori, informativi, sogni inchiesta, telepatici, temporali, spirituali, di guarigione... e ad interpretarli non secondo un'astrusa cabala uguale per tutti ma secondo una griglia di riferimenti personali che l'autrice ci spiega come usare. Una volta riconosciuta la missione personale, segni e sogni premonitori ci avviseranno se imbocchiamo una strada sbagliata rispetto alla meta che ci siamo prefissi, prevenendo le inutili deviazioni di percorso.

Sognare. Una nuova visione...

Hobson J. Allan
Di Renzo Editore 2011

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
A cento anni dalla nascita della psicoanalisi e alla luce delle nuove scoperte delle neuro-scienze, ecco un'occasione per fare il punto della situazione. Perché sogniamo? Che senso hanno le immagini oniriche? Quale sarà il futuro della mente nell'era del c

L'interpretazione dei sogni

Freud Sigmund
BUR Biblioteca Univ. Rizzoli 2010

Disponibile in 3 giorni  
FREUD

12,00 €
Pubblicata nel 1899, ma datata profeticamente 1900, "L'interpretazione dei sogni" fu l'atto di nascita del XX secolo. Un contenuto avvincente e uno stile rivoluzionario, nutrito a ogni pagina dalla tensione tra costruzione scientifica e memoria autobiografica, ne hanno fatto il capolavoro di Freud, il racconto di un'avventura intellettuale e, insieme, uno degli esempi più alti della letteratura tedesca. Se il sogno è l'appagamento di un desiderio rimosso dalla vita vigile, il lavoro di interpretazione deve procedere oltre il suo contenuto manifesto, per giungere a definirne il significato latente. Non più un disturbo del sonno, dunque, ma via regia verso l'inconscio. Così lo studio del sogno doveva condurre Freud lontano, al di là del sogno stesso, verso una comprensione più profonda della vita interiore degli uomini. Interrogarsi su questo tentativo è ancora oggi un'esigenza tanto necessaria quanto problematica, una domanda che riguarda il senso del nostro stesso sapere.

Sogni e interpretazioni

Freud Sigmund
Bollati Boringhieri 2010

Disponibile in 3 giorni

11,00 €
Com'è noto, Freud, attraverso la sua autoanalisi, fu il primo paziente di sé stesso, e la psicoanalisi è nata, cento anni fa, dalla sua esplorazione - che è anche documentata dalle lettere all'amico Wilhelm Fliess - di pensieri nascosti, reminiscenze, fantasie, eventi infantili, sogni: una ricerca attenta e lucida, ma docile a lasciarsi catturare dalla magia delle analogie, delle associazioni, delle illuminazioni improvvise; un'esperienza spesso dolorosa, che lo mise in contatto con le sue personali radici infantili. La tecnica dell'interpretazione dei sogni, che ne derivò, è uno degli aspetti che ancora oggi caratterizzano la psicoanalisi, ma in questa raccolta di tutti i sogni sognati da Freud il lettore troverà qualcosa di più della illustrazione dei concetti della disciplina. Essa ci offre una serie di flash sull'uomo Freud: la sua vita e quella dei suoi familiari e amici, nei numerosissimi dettagli autobiografici; la sua straordinaria abilità di detective nel riuscire a smascherare i significati nascosti delle vicende apparentemente assurde narrate dal sogno; la sua immensa cultura, nei riferimenti a personaggi letterari e nelle ricostruzioni etimologiche; le sue doti di scrittore, nello smontaggio e nella ricomposizione degli elementi del sogno, nella creazione di scene di grande intensità drammatica o umoristica, nella capacità di mantenere sempre desta la nostra attenzione.

Il sogno. Dalla psicologia...

Gasseau M.
Franco Angeli 2009

Disponibile in 3 giorni

49,50 €
Il sogno costituisce secondo Carl Gustav Jung un'espressione naturale e spontanea della forza vitale dell'individuo. Il sogno, in altre parole, è come un teatro interiore, in cui "chi sogna - scrive Jung - è scena, attore, suggeritore, regista, autore, pubblico e critico insieme". Tenendo aperto il dialogo su un duplice versante, quello della teoria e quello della prassi clinica, il volume presenta una panoramica di scritti, opera di psicologi analisti, di studiosi dei fenomeni onirici e di psicodrammatisti, i quali mettono in luce - da un lato - alcune questioni teoriche fondamentali relative all'interpretazione del sogno e - dall'altro lato - alcuni aspetti del lavoro clinico sul sogno nell'esperienza analitica individuale e nei gruppi di psicodramma a orientamento junghiano. La prima parte del volume si rifà alla presenza del sogno nelle culture antiche - dai riti di incubazione dell'Antico Egitto ai templi di Asclepio nel Mediterraneo, il cui culto è qui rivisitato alla luce della psicologia analitica - e a quanto la psicologia analitica stessa nella storia dell'umanità abbia sempre trovato nutrimento e materiale di studio comparativo. La seconda parte tratta dell'interpretazione del sogno nell'ambito della teoria e della prassi della psicologia analitica, tentando di rispondere a una serie di interrogativi. La terza parte entra nell'ambito del lavoro sul sogno nello psicodramma junghiano.

Il sogno. Mutamenti nella...

Binswanger Ludwig
Quodlibet 2009

Disponibile in 3 giorni

22,00 €
Il sogno (1928) di Ludwig Binswanger costituisce un tassello fondamentale per comprendere il progetto teorico dello psichiatra svizzero, che all'epoca della stesura di questo "prezioso libretto sul sogno" - come ebbe a definirlo Sigmund Freud - si trovava

Imperfetto onirico. Quando sognare...

Clemente Paolo M.
Armando Editore 2008

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Oltre a fornire una guida pratica per interpretare i sogni, il libro spiega che cos'è e come si raggiunge il sogno lucido, cioè il sogno in cui il sognatore è consapevole di sognare. Il presente volume rappresenta quindi il punto d'incontro tra la cultura occidentale, che si è dedicata prevalentemente all'interpretazione dei sogni ordinari, e quella orientale, che ha coltivato soprattutto il sogno lucido.

Sognare l'analisi. Sviluppi clinici...

Bollati Boringhieri 2007

Disponibile in 3 giorni

25,00 €
Con questo volume, uno degli studiosi più noti di Wilfred R. Bion, offre al lettore un'ampia panoramica sulle più recenti applicazioni cliniche degli strumenti elaborati dalla psicoanalisi di matrice bioniana. L'attenzione si concentra sulle dinamiche del campo relazionale in cui è immersa la diade terapeuta-paziente. Vengono introdotti nuovi concetti, utili a espandere la comprensione del processo terapeutico: i "contenuti killer", che possono danneggiare le capacità contenitive e trasformative della coppia analitica, la nozione di "sostenibilità" del trattamento, che considera il limite dello sviluppo psichico del lavoro clinico, e le "superfici psichiche", come aree di interfaccia inter-soggettive e intra-soggettive. Il lettore è invitato a riflettere anche sulla dimensione non discorsiva della psicoanalisi, su quei momenti e quei pazienti che rifiutano le parole e rimangono ancorati ai gesti o alle cose. Nella riflessione sul sogno in analisi e sul sogno dell'analisi, analogamente, si esalta soprattutto il valore della simbolizzazione; l'elusività e la vivacità dell'esperienza onirica restano intatte, mentre si evidenziano i limiti di un'attività interpretativa che decodifica le immagini, annullandone la complessa vitalità. Insomma, come scrive Stefano Bolognini nella sua presentazione, un "testo a più voci, che porterà il lettore in un mondo molto speciale, degno di essere conosciuto".

I sogni e l'infinito. Dalla...

Urech M. Noelle
Anima Edizioni 2007

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
Sognare è entrare in un'altra realtà, quella dell'infinito e che, paradossalmente, esiste all'interno di noi. Tutti i sistemi spirituali di varie culture e civiltà, da oriente a occidente, hanno fatto ampio uso dei sogni per decidere le vicende umane. Tra le teorie della Fisica quantistica, il modello olografico dell'universo del fisico David Bohm e gli universi paralleli offrono una spiegazione attendibile sull'esperienza onirica e sulle dimensioni nelle quali viaggia la nostra coscienza mentre sognamo.

Ninna nanna ninna oh... Preziosi...

Laniado Nessia
Red Edizioni 2006

Disponibile in 3 giorni

5,90 €
In questo libro c'è quello che bisogna sapere sul sonno dei bambini e i consigli per affrontare i problemi di un piccolo che non dorme e non ci fa dormire. Tra disturbi e cause, età per età, l'autrice spiega e aiuta i neo genitori nel difficile compito di far prendere sonno al bambino.

Il sogno e la sua storia....

Mancia Mauro
Marsilio 2004

Disponibile in 3 giorni

9,90 €
Al sogno appartiene un'impronta genetica e storica, ma esso è anche e soprattutto la memoria dell'individuo che permane oltre le cancellazioni imposte dalla necessità di selezionare le esperienze per sopravvivere agli ingorghi della realtà. "Questo libro è un discorso organico che si stende sopra i millenni della storia e gli spazi della terra e li accomuna oltre le diversità così come a tutti gli uomini è comune l'esperienza del sognare". Alla introduzione storica che spazia dall'antichità a oggi, si aggiungono alcuni casi clinici di analisi del rapporto tra sogno e transfert.

Sogni e psicoterapia. L'uso del...

Rezzonico G.
Bollati Boringhieri 2004

Disponibile in 5 giorni

38,00 €
Tradizionalmente gli psicologi cognitivi non si occupavano di sogni (appannaggio di altri orientamenti psicoterapeutici, primo fra tutti quello psicoanalitico), soprattutto per le difficoltà di un'indagine rigorosamente empirica in merito. Sulla base degli attuali sviluppi della ricerca sperimentale e con l'emergere delle teorie costruttiviste e l'interesse per lo studio scientifico delle emozioni, si percepisce anche in ambito cognitivista l'importanza dell'attività onirica, in particolare nella clinica.

Il sogno e il mondo infero

Hillman James
Adelphi 2003

Disponibile in 3 giorni

25,00 €
A che cosa somiglia il sogno? Fin dall'antica domanda di Aristotele, possiamo inquadrare il paesaggio onirico solo per analogie, paragoni, metafore. Oppure, come ci suggerisce James Hillman in questo percorso sconcertante e provocatorio, possiamo accedervi lasciandoci alle spalle ogni tentativo di razionalizzarlo e di tradurlo nel linguaggio diurno, come era avvenuto, seppure con metodi opposti, nel caso di Freud e di Jung. La soluzione, per Hillman, consiste invece nel tornare alla mitologia come a una vera e propria "psicologia dell'antichità" e a una lettura del sogno come dimensione del "mondo infero", in quanto invisibilmente intrecciato a quello superno.