Elenco dei prodotti per la marca Bononia University Press

Bononia University Press

Le 99 piaghe del fisco. Una...

Tundo Francesco
Bononia University Press

Disponibile in libreria in 3 giorni

18,00 €
I primi Parlamenti sono nati anche per dare attuazione al principio no taxation without representation. Da tempo, per il nostro assetto democratico vacilla, sotto l'attacco dei propugnatori della democrazia diretta digitale e del fascino dell'uomo forte. E il sistema fiscale non gode di buona salute. I poteri dello Stato dovrebbero stare alla giusta distanza tra loro e dal cittadino-contribuente. Come i vertici di un triangolo equilatero, ciascuno esercitando la funzione fissata dalla Costituzione, senza invadere il campo altrui. Invece non accade e, come nel crudele epilogo del mito di Erisittone, si nutrono delle proprie radici, interrompendo il flusso della linfa vitale della democrazia. Tra l'invocazione di pieni poteri e manine invisibili si fanno strada, cos inquietanti assonanze con il passato. L'analisi delle ragioni di crisi del fisco costituisce il miglior banco di prova per affrontare un problema piampio e preoccupante.

Il Nettuno architetto delle acque....

Ferretti E.
Bononia University Press

Disponibile in libreria in 3 giorni

30,00 €
La mostra "Il Nettuno architetto delle acque. Bologna. L'acqua per la città tra Medioevo e Rinascimento", narra uno dei capitoli più affascinanti della storia della città, quello della costruzione del sistema delle fontane pubbliche negli anni del rinnovamento del centro cittadino da parte di papa Pio IV. La fontana del Nettuno di Bologna è infatti il monumento iconico che conclude, con regale magnificenza, una straordinaria stagione di interventi architettonici e idraulici di grandiosa portata, che ancora oggi qualificano l'area centrale della città e i suoi spazi pubblici. La sua viva architettura d'acqua corrente, il cui recente restauro ha finalmente permesso di apprezzarne tutta la valenza estetica, riassume però una storia idraulica più complessa e segreta, quella del reticolo di acquedotti, canali e condotte che disegnano la città sotterranea, contribuendo a delineare un paesaggio tanto invisibile quanto sorprendente. L'intreccio fra scienza, tecnologia e cultura delle acque rivela un paesaggio urbano ancora poco esplorato e senz'altro inaspettato per chiunque sia interessato a leggere la città e la sua architettura in una prospettiva storica.

Terminologia a colori

Bertaccini F.
Bononia University Press

Disponibile in libreria in 3 giorni

23,00 €
Il volume sistematizza le ricerche e gli studi che sono stati svolti durante i primi dieci anni di vita del Laboratorio di Terminologia e Traduzione Assistita della Scuola Superiore di Lingue Moderne per Interpreti e Traduttori dell.Università di Bologna, Polo Scientifico-Didattico di Forlì. I saggi qui raccolti, che affrontano problemi terminologici diversi in differenti ambiti settoriali, testimoniano come sia possibile perseguire una ricerca che tenga correlati e interdipendenti gli studi teorici, le loro realizzazioni pratiche, il lavoro didattico e la collaborazione con diverse realtà del mondo del lavoro.

Le mille e una maschera di Oscar Wilde

Franci Giovanna
Bononia University Press

Disponibile in libreria in 3 giorni

15,00 €
Le autrici presentano in questo testo, come in una galleria, parodie e caricature ispirate al personaggio Wilde e alla sua opera: a cominciare dai contemporanei per arrivare a oggi, le riscritture wildiane sono innumerevoli e costituiscono altrettante maschere del Dandy più famoso della fin-de-siécle.

Il Portogallo di Salazar. Politica,...

Rosas Fernando
Bononia University Press

Non disponibile

22,00 €
Istituito da Antio de Oliveira Salazar nel 1933 e abbattuto quarantun'anni dopo da una rivoluzione incruenta, l'Estado Novo portoghese ha rappresentato la pilongeva dittatura di destra nell'Europa del Novecento. varo Garrido e Fernando Rosas ne ripercorrono l'intera parabola, offrendo per la prima volta al pubblico italiano una ricostruzione complessiva della lunga esperienza lusitana. Tramite una narrazione degli eventi fondata su un solido quadro interpretativo, gli autori chiariscono le ragioni dell'eccezionale stabilitdi un regime che ha attraversato i decenni centrali del XX secolo, superando indenne anche la Seconda guerra mondiale e la sconfitta del modello politico fascista. Prefazione di Matteo Pasetti.

Sport e inclusione. La disabilit?...

Milani Melissa Angela
Bononia University Press

Non disponibile

15,00 €
Malgrado il persistere di pregiudizi difficili da scardinare, nel corso degli ultimi anni il tema dell'inclusione delle persone disabili ha conquistato sempre pispazio nel dibattito nazionale e internazionale. Attraverso il concetto di inclusione si afferma la necessitdi sostituire l'ormai desueto paradigma medico-assistenziale con un approccio egalitario, che mira a identificare e a rimuovere le forme di emarginazione sociale di cui le persone con disabilitsoffrono quotidianamente. Forte di queste premesse, il volume indaga nuove strategie di partecipazione e di emancipazione sociale per giovani disabili, riconoscendo non solo nella scuola, ma anche nello sport e nell'educazione fisica uno strumento di inclusione dal notevole potenziale.

Costituzionalismo autoctono....

Viola Pasquale
Bononia University Press

Non disponibile

25,00 €
I sistemi giuridici asiatici hanno sviluppato, a seguito della decolonizzazione, significativi elementi caratteristici, che rimescolano le influenze della tradizione giuridica occidentale, per trovare una sintesi tra fondamenti originari e importati di natura culturale, sociale, politica e giuridica. Lo sviluppo costituzionale dei sistemi del subcontinente indiano e i relativi trapianti giuridici geograficamente circoscritti danno la misura di questa attitudine. Con metodo giuscomparatistico e taglio interdisciplinare, il volume illustra e mette a confronto l'assetto costituzionale di una delle pirilevanti democrazie al mondo, l'India, e quella del Nepal - realtculturalmente omologhe, ma ugualmente e profondamente lontane dalle matrici teoriche occidentali -, portando alla luce l'esistenza di linee giuridiche comuni e autoctone, che rivelano una potenziale metamorfosi del costituzionalismo, all'incrocio tra fattori endogeni ed esogeni.

Continuit? della Scuola Geologica...

Bononia University Press

Non disponibile

30,00 €
L'Accademia delle Scienze, con il patrocinio dell'Alma Mater Studiorum - Universitdi Bologna, promuove una serie di incontri volta ad analizzare il percorso scientifico compiuto dalle diverse aree di ricerca dislocate entro il perimetro dell'Alma Mater, nel periodo che corre dai primi anni Cinquanta agli esordi del XXI secolo. L'intento dell'iniziativa non quello dell'autocelebrazione di una fase che stata indubbiamente molto positiva nella vita plurisecolare del nostro ateneo, ma di porre in evidenza gli esiti che ha conseguito la sua ricerca sul piano nazionale e internazionale; le reti scientifiche che intorno a queste attivitsono nate e si sono sviluppate; l'attivitformativa che ne seguita; i rapporti con le imprese, le amministrazioni pubbliche e altri comparti della vita civile cittadina e regionale. Questa ricognizione, che non solo di memoria, si propone anche l'obiettivo di segnalare i possibili livelli di crescita e di intersezione tra le frontiere della scienza e della tecnologia e le esigenze della vita poichla ricerca e la formazione sono chiamate a svolgere compiti molto rilevanti nella societdella conoscenza.

Tracce armene nella Biblioteca...

Sirinian Anna
Bononia University Press

Non disponibile

40,00 €
Partendo dalla monumentale Mappa armena del conte bolognese Luigi Ferdinando Marsili (Costantinopoli, 1691), recentemente al centro di una serie di iniziative legate alla sua conservazione e valorizzazione, il volume propone un itinerario attraverso questa e altre «meraviglie» armene custodite nella Biblioteca Universitaria di Bologna e in varie biblioteche italiane. Lo sguardo nel contempo si allarga a considerare gli stretti contatti tra il popolo armeno e l'Italia documentati dalle numerose edizioni a stampa armene che dal Cinquecento all'Ottocento hanno visto la luce nel nostro Paese.

Tradizione e innovazione: le...

Busetto L.
Bononia University Press

Non disponibile

30,00 €
L'Accademia delle Scienze, con il patrocinio dell'Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, promuove una serie di incontri volta ad analizzare il percorso scientifico compiuto dalle diverse aree di ricerca dislocate entro il perimetro dell'Alma Mater, nel periodo che corre dai primi anni Cinquanta agli esordi del XXI secolo. L'intento dell'iniziativa non è quello dell'autocelebrazione di una fase che è stata indubbiamente molto positiva nella vita plurisecolare del nostro ateneo, ma di porre in evidenza gli esiti che ha conseguito la sua ricerca sul piano nazionale e internazionale; le reti scientifiche che intorno a queste attività sono nate e si sono sviluppate; l'attività formativa che ne è seguita; i rapporti con le imprese, le amministrazioni pubbliche e altri comparti della vita civile cittadina e regionale. Questa ricognizione, che non è solo di memoria, si propone anche l'obiettivo di segnalare i possibili livelli di crescita e di intersezione tra le frontiere della scienza e della tecnologia e le esigenze della vita poiché la ricerca e la formazione sono chiamate a svolgere compiti molto rilevanti nella società della conoscenza.

Pedro Dávila y Zúñiga, I marques de...

López de Corselas Manuel Parada
Bononia University Press

Non disponibile

40,00 €
Este libro constituye la primera monografía sobre Pedro Dávila y Zúñiga (1498-1567), I marqués de Las Navas, personaje destacado en las cortes de Carlos V y Felipe II; en palabras de Manuel Gómez-Moreno, un "campeón del Renacimiento". Dávila ofrece un testimonio de las múltiples relaciones personales y artísticas a nivel europeo en la cosmopolita corte hispánica y a través de toda una vida de viajes. Intervino en uno de los capítulos más interesantes de la arquitectura purista en España, en el que estuvieron implicados Alonso de Covarrubias y Pedro de Tolosa; y, como mayordomo de Felipe II, participó en las obras de El Escorial y Valsaín. Sus intereses humanistas se materializaron en su biblioteca, sus relaciones intelectuales y su colección anticuaria, de la cual se ofrece aquí por primera vez un catálogo, un primer intento de reconstrucción y una comparativa con otras colecciones coetáneas. Dávila reunió una notable colección de arte, que conocemos a través de la documentación, y patrocinó varias obras, entre las que destaca la lauda funeraria de los I Marqueses de Las Navas. Este medio relieve en bronce se realizó en Flandes, en el entorno de Jacques Jonghelinck, y recoge influencias formales inglesas, al tiempo que plantea una erudita aproximación a la idea del amor post mortem en un virtuoso ejercicio filológico e iconográfico sobre la amistad verdadera, el amor conyugal y los ritos del matrimonio. Asimismo se trata de la primera obra de arte occidental conocida en la que se introduce una mención explícita al cáncer de mama.

Astrazioni stenografiche. Concetti...

Cortese Chiara
Bononia University Press

Non disponibile

15,00 €
Il nostro mondo racchiude un sottile ossimoro: se da un lato appare sempre più semplice e soddisfa istantaneamente i nostri bisogni elementari grazie a tecnologie sempre più avanzate, dall'altro diventa sempre più complesso e richiede un articolato sforzo concettuale per poterlo comprendere a fondo. Poco ci è richiesto per subire il divenire del mondo; molto per poterlo capire. Come ci prepariamo quindi ad affrontare il mondo? La scuola ci propone percorsi specializzati, ma proprio per questo incompleti, perché trascurano concetti elementari che ogni cittadino dovrebbe conoscere. Le astrazioni stenografiche sono proprio questi concetti chiave, utili a colmare questo gap di conoscenza e indispensabili nella formazione culturale di chiunque voglia essere parte attiva della società contemporanea. Il volume presenta cinque nuove astrazioni stenografiche: cinque appassionanti racconti di scienza, scritti da alcuni fra i migliori membri del Collegio Superiore dell'Università di Bologna, che illustrano alcune idee fondamentali per comprendere il mondo intorno a noi, aiutandoci a diventare cittadini consapevoli, più colti e più preparati. Gli autori del testo: Chiara Cortese, Tommaso Fadda, Kevin M. Frick, Stefano Puligheddu, Simone Tentori.

Illuminismo e Settecento...

Anselmi G. M.
Bononia University Press

Non disponibile

30,00 €
Il libro nasce dall'idea comune di confrontarsi sul Settecento e sull'Illuminismo muovendo da diverse discipline. Vorrebbe essere l'inizio di un progetto condiviso, da proseguire negli anni mettendo a fuoco la storia e le caratteristiche di quel secolo e di quel movimento e il loro possibile influsso sulla contemporaneità. Nel testo l'analisi di un ventaglio di concetti fecondi per il dibattito del XVIII secolo (Costituzione, Contratto, Coscienza, Sapere, Felicità, Educazione, Occupazione, Gusto) s'incontra con lo studio critico di alcune traiettorie di pensiero settecentesco giunte sino a noi (Medicina, Arte, Stato di diritto, Economia, Ricezione dell'Illuminismo). Senza dimenticare lo specimen significativo offerto da un ambiente culturale privilegiato: la Bologna del tempo (Ruolo delle donne, Scienza e Tecnica, Fiscalità). Il progetto si propone anche un piccolo intento trasformativo, di ripresa attiva di quelle che sono state idee e azioni importanti nella fondazione del mondo attuale e di cui non si vorrebbero perdere l'eredità e la ricchezza creativa.

Archeologia senza scavo. Geofisica...

Boschi Federica
Bononia University Press

Non disponibile

25,00 €
Un'archeologia senza scavo è davvero possibile? Non è di certo l'ultima ambizione degli archeologi, che oltre a non poter fare a meno dell'innegabile fascino del lavorare con "le mani dentro la terra" necessitano del dato stratigrafico per ricostruire, con metodo e recupero ordinato dei reperti, la storia e la cronologia di un luogo. Oggi però l'archeologia è in grado di conoscere, prevedere e raccontare quanto non è visibile dalla superficie anche senza scavare, ricorrendo alla geofisica o più in generale al telerilevamento (remote sensing). Archeologia senza scavo racconta di un approccio contemporaneo alla ricerca archeologica, che negli ultimi anni ha visto un intenso sviluppo di tecnologie e strumenti per l'indagine di paesaggi, siti e monumenti, anche grazie a un'attitudine sempre più multidisciplinare e al dialogo con scienze sussidiarie. Rivolto essenzialmente agli studenti di archeologia, il volume intende fornire un'introduzione ragionata alla disciplina, dalle tappe principali della sua evoluzione alle nuove prospettive di ricerca, analizzando i metodi di indagine e le potenzialità anche attraverso casi di studio selezionati, ma sempre dal punto di vista dell'archeologo, delle sue esigenze di ricostruzione storica e topografica, oltre che di resa e interpretazione dei dati. In questa procedura, acquisisce estrema importanza anche lo scavo che, a dispetto del titolo del volume, deve restare il fine ultimo dell'indagine archeologica, ma possibilmente preparato, valutato e programmato con anticipo e consapevolezza. Il processo interpretativo innescato dal confronto tra scavo e non scavo viene così vicendevolmente alimentato, all'insegna di un reale intreccio interdisciplinare indirizzato dalle tecniche non invasive ma che lo scavo permette di perfezionare nelle modalità di lettura e comprensione, nella conduzione del quale le competenze dell'archeologo restano un punto fermo.

La classe plurilingue

Bononia University Press

Non disponibile

30,00 €
Sempre pibambine e bambini, ragazze e ragazzi che frequentano la scuola italiana provengono da famiglie plurilingui; cisignifica che, nella loro quotidianit si trovano a parlare e a interagire in altre lingue oltre all'italiano. Queste lingue non sempre trovano un adeguato spazio nella vita scolastica, dove talvolta vengono percepite come un ostacolo invece che come una risorsa. In realt il plurilinguismo, se adeguatamente compreso e valorizzato, rappresenta una grande ricchezza non solo per i singoli individui, ma anche per l'intera classe: l'importante che le diverse lingue possano trovare un ambiente favorevole allo scambio e alla conoscenza reciproca. Questo volume ha lo scopo di fornire a insegnanti e educatori di persone plurilingui uno strumento per conoscere pida vicino le altre lingue dei loro allievi. Brevi capitoli descrivono le lingue straniere maggiormente parlate nelle scuole italiane, offrendo informazioni sulla loro storia e sulle loro caratteristiche, in un linguaggio accessibile e con frequenti rimandi contrastivi alla struttura dell'italiano. Gli spunti che si possono trarre dai contributi sulle diverse lingue serviranno a progettare non solo attivitdi potenziamento linguistico individuale per i nuovi arrivati, ma anche esperienze didattiche inclusive che guidino gli allievi nell'esplorazione della realtche li circonda, osservata attraverso il prisma del plurilinguismo.

Andrea Palladio. Villa Caldogno

Cappellato Gabriele
Bononia University Press

Non disponibile

30,00 €
Questo libro promosso dall'Amministrazione Comunale di Caldogno frutto dei risultati ottenuti a seguito del recente restauro del piano seminterrato della villa ed principalmente un racconto da parte dell'architetto, di intuizioni e scoperte avvenute durante il cantiere di lavoro. Possiamo definirlo un itinerario singolare di parole e immagini che nella approfondita descrizione della villa diventano un percorso inedito e per la prima volta documentato del ritrovamento intatto del suo sistema idraulico; un excursus sintetico ma esauriente di Villa Caldogno, opera giovanile di Andrea Palladio, anche se la fortuna critica di questo edificio stata segnata da discordanze e pareri divergenti. Il testo suddiviso in sette parti: La storia; Il progetto di restauro del piano seminterrato; Il ritrovamento del sistema idraulico; Interpretazione degli affreschi della villa; Gli edifici annessi; Gli spazi aperti; La villa come luogo teatrale del paesaggio. Ognuno di questi capitoli corredato da disegni, stampe, fotografie e immagini recenti per le quali si intenzionalmente ricercato il contenuto documentario piche l'effetto estetico. Nel contempo, questa pubblicazione, anche una guida alla villa dove vengono fornite notizie riguardanti l'epoca, le caratteristiche architettoniche, spaziali e tecniche oltre all'analisi delle decorazioni interne e ai rapporti paesaggistici con il territorio intorno. Per ultimo, puessere considerato anche un libro insolito, un po' fuori dagli schemi in quanto non insistentemente storico ma neppure eccessivamente tecnico: in definitiva una narrazione di tante sensazioni, pensieri e riflessioni legate tutte fra loro in stretta relazione, una mescolanza fra curiosite passione, una forte carica di energia e un pensiero creativo che lascia al progetto la sola possibilitdi ribadire attraverso l'opera costruita tutta la sua forza, la sua durata, la sua sfida con il tempo.

Manuale di diritto dell'economia...

Santuari Alceste
Bononia University Press

Non disponibile

30,00 €
Gli Enti del Terzo Settore sono soggetti giuridici di diritto privato ai quali l'ordinamento attribuisce il compito di realizzare finalitdi interesse generale. Da cidiscende che l'azione e gli interventi delle organizzazioni non profit godono di una "autonomia" propria che, tuttavia, si propone come alleata strategica degli enti pubblici. Questi ultimi, grazie agli istituti di cooperazione previsti nel Codice del Terzo settore, possono definire percorsi di co-programmazione, co-progettazione e accreditamento attraverso i quali gli Enti del Terzo Settore possono legittimamente contribuire a realizzare progetti e interventi, spesso caratterizzati da un elevato grado di innovazione. La Riforma del Terzo settore ha finalmente riconosciuto che le organizzazioni non profit possono svolgere attiviteconomico-imprenditoriale, anche in forma prevalente. In questo senso, esse rispondono, anche con formule organizzative simili a quelle imprenditoriali tradizionali, a bisogni collettivi, non tanto perchagli stessi non risponde l'istituzione pubblica, quanto perchesse sono invero "pensate" per affrontare quei bisogni che dalla societcivile emergono. In uno, tuttavia, con l'apporto, sotto il profilo del coordinamento, del monitoraggio e della supervisione, della Pubblica Amministrazione, la quale rimane pur sempre responsabile istituzionale della garanzia che i servizi di interesse generale siano erogati, soprattutto a favore delle fasce pideboli della popolazione. Il manuale si propone come una "bussola" ragionata per orientarsi tra i profili giuridici e le responsabilitdegli enti non profit e contiene anche un approfondimento dei provvedimenti emanati nel periodo dell'emergenza sanitaria "Covid-19". L'analisi delle disposizioni normative della Riforma del Terzo settore e della giurisprudenza rilevante, sia eurounitaria sia nazionale, ha lo scopo di contribuire alla comprensione di una componente fondamentale del moderno assetto istituzionale e dei rapporti economici e sociali.

Quello che manca-Siamo l'acqua,...

Longhi Nicola
Bononia University Press

Non disponibile

20,00 €
Pochi racconti, ma ognuno capace di creare, con poche pagine, un intreccio psicologico ed esistenziale formidabile. Situazioni del quotidiano dove si sente la presenza del vuoto, dell'assenza, del non detto. Il rapporto tra un padre e un figlio, una coppia di sposi colti in un momento di crisi e di felicit la vecchiaia come impietoso disfacimento. Nicola Longhi scrive un piccolo libro di grande intensite di meditazione, con una scrittura esatta ed essenziale, senza nessuna sbavatura. Ogni cosa al suo posto. E i sentimenti si trovano ldove non li si cercherebbe, in una tazzina di caffo nel cassetto di un'automobile. Chiara Polita racconta uno degli episodi fondamentali della storia novecentesca ma lo fa senza adottare una prospettiva ufficiale. Sceglie un gruppo di personaggi che sono radicati nelle terre veneziane di bonifica, in particolare a San Dondi Piave. Non si tratta perdi coordinate geografiche legate solo al realismo, anche se la scrittura di Polita sembra muoversi con grande precisione all'altezza del paesaggio, ldove tutto si gioca nel rapporto tra acqua e terra, ldove un microcosmo di uomini e donne sradicati, ognuno con la propria piccola avventura, contribuisce a creare un affresco multicolore che parla ancora oggi del nostro passato e del rapporto che ci lega ai luoghi del vivere.

Varianti anatomiche. La vera...

Mariani Giulia Adalgisa
Bononia University Press

Non disponibile

12,00 €
Con il termine variante anatomica si definisce una particolare struttura anatomica la cui morfologia si discosta da quella osservata nella maggior parte degli individui. Diversamente dalle anomalie congenite, che per definizione sono considerate patologiche, le varianti rientrano in un quadro di normalit perevidente che conformazioni anatomiche peculiari possono interferire con le procedure diagnostiche e aumentare il rischio di complicanze durante gli interventi chirurgici. La conoscenza dell'anatomia umana e lo studio delle sue varianti rappresentano perciun requisito indispensabile per ogni pratica medica, e l'attivitsettoria, che consente di individuare e documentare eventuali varianti rispetto alla normale anatomia umana, costituisce un supporto fondamentale alla medicina e alla chirurgia. Il volume propone un excursus storico sulla pratica settoria, una introduzione alle attuali tecniche di dissezione e lo studio di alcune significative varianti anatomiche.

Lezioni di diritto processuale...

Brunelli Brunella
Bononia University Press

Non disponibile

50,00 €
Su che cosa e come devono essere preparati, con specifico riguardo alla materia del diritto processuale, i futuri consulenti del lavoro e dell'impresa, i prossimi giuristi che opereranno con le aziende, i nuovi manager nelle imprese pubbliche e private e, in generale, chi si avvia a esercitare le tradizionali professioni legali nel terzo millennio? Il presente manuale mira ad offrire una risposta a questo interrogativo, proponendo sia visioni d'insieme, sia indicazioni di carattere generale, sia suggerimenti operativi. E poichnon cosa facile apprendere le nozioni fondamentali del processo, il testo espone via via i vari argomenti cercando un punto di equilibrio tra tecnicismo e semplificazione, senza sacrificare la precisione e il rigore che connotano la materia, ma rendendo tuttavia pichiare e comprensibili le spiegazioni e riducendole all'essenziale. Per questo si scelto di scandire il manuale in lezioni, nelle quali all'esposizione seguono approfondimenti teorico-pratici per coloro che necessitano di entrare nel dettaglio. Per non appesantire troppo il testo, i richiami normativi e giurisprudenziali di ciascuna lezione sono stati resi disponibili nella sezione materiali didattici del sito www.buponline.com. Questa prima edizione aggiornata all'8 aprile 2020, ma il manuale sarcostantemente al passo con le novitnormative successive alla data di pubblicazione, con schede di aggiornamento che saranno scaricabili sempre dal sito dell'editore.

Dirigenza scolastica e middle...

Paletta Angelo
Bononia University Press

Non disponibile

28,00 €
necessaria una profonda revisione del modello organizzativo della scuola italiana per riallineare l'organizzazione alla gestione di realtsempre picomplesse sul piano dei bisogni degli studenti e della professionalitdocente. Diversit multiculturalit competenze trasversali, nuove tecnologie, sono alcuni dei fattori di cambiamento che le scuole sono chiamate a considerare e a valorizzare per fare la differenza soprattutto nei confronti degli studenti con un basso background socioeconomico e culturale. Il libro, frutto di una ricerca empirica insieme a 519 dirigenti e 9.324 insegnanti che ricoprono nelle scuole posizioni organizzative di middle management, arriva alla conclusione che tempo di riconoscere e incentivare gli insegnanti impegnati in attivitdi coordinamento didattico ed organizzativo. Il loro contributo determinante per promuovere qualited equit per costruire comunitprofessionali orientate alla sperimentazione e all'innovazione, capaci di porre al centro di ogni azione l'apprendimento collaborativo di studenti e docenti.

Rabbia e rischio. Quando le...

Gambetti Elisa
Bononia University Press

Non disponibile

15,00 €
La rabbia una delle risposte emotive pifrequenti agli eventi che affrontiamo ogni giorno, quasi un leitmotiv che ci accompagna mentre compiamo molte delle nostre scelte, fondamentali o trascurabili che siano. allora importante capire quali possano essere gli effetti di questa emozione sulle nostre valutazioni e decisioni, e in che modo essa influenzi le nostre reazioni quando ci troviamo a fronteggiare circostanze dalle potenziali conseguenze negative. Il volume prende in esame questi interrogativi illustrando i principali modelli teorici che descrivono il processo di decision-making e i risultati di alcuni studi sperimentali sulle relazioni che intercorrono fra rabbia, percezione del rischio e comportamenti.

Rinegoziazione e default rule. Il...

De Pamphilis Matteo
Bononia University Press

Non disponibile

18,00 €
Nella lunga vita di molti contratti, possono verificarsi eventi imprevisti che incrinano l'equilibrio, soprattutto economico, delle reciproche prestazioni. Il discorso intorno al diritto-dovere di rinegoziare gli accordi esposti a sopravvenienze ormai un tema classico del diritto civile, che rispunta ciclicamente in occasione di eventi di rilevanza mondiale capaci di compromettere la tenuta di innumerevoli contratti in corso. La pandemia di COVID-19 solo l'ultimo esempio in ordine di tempo. Questa ricerca si propone di individuare il miglior approccio giuseconomico per affrontare il dilemma della rinegoziazione, in prospettiva strutturale, cercando di coniugare le soluzioni proposte dagli interpreti del diritto civile con i contributi di analisi economica del diritto, nella prospettiva della riforma del codice civile italiano e della progressiva armonizzazione del diritto privato europeo e internazionale. In questo percorso, l'individuazione di una regola di default stabile e duratura per un contesto mutevole e multiforme forse la contraddizione in termini che pivale la pena affrontare.

Un imperatore musulmano. Il Liber...

Mazzanti Giuseppe
Bononia University Press

Non disponibile

30,00 €
Caduta Costantinopoli, il 29 maggio 1453 Maometto II si sedette sul trono di quella che per un millennio era stata la capitale dell'impero romano. I dotti dell'Oriente e dell'Occidente s'interrogarono sul significato di quegli accadimenti in chiave apocalittico-escatologica, taluni, piinteressati alla riflessione giuridico-politica, focalizzarono il dibattito dottrinale sulla possibilitche, in ragione della conquista, il sultano fosse il legittimo imperatore dei Romani. Pivolte, nei suoi scritti, sostenne questa linea l'umanista cretese Giorgio da Trebisonda, mentre - sulla base di argomentazioni giuridiche e pre-giuridiche, in riferimento al credo religioso e alla moralitdei turchi - la avversnel Liber de sceleribus et infelicitate perfidi turchi ac de spurcitia et feditate gentis et secte sue il giurista e teologo spagnolo Rodrigo Schez de Aralo. Dell'opera si presenta qui l'edizione critica, preceduta da una introduzione nella quale si contestualizza la polemica, si illustrano i caratteri peculiari dello scritto e si rende ragione delle scelte filologiche a partire dall'analisi della tradizione manoscritta.

Matrimoni post-tridentini. Un...

Mazzanti Giuseppe
Bononia University Press

Non disponibile

30,00 €
Si pivolte affermato che il concilio di Trento rappresenta uno spartiacque nella storia del matrimonio. Mentre sino ad allora, a tutela della libertdei nubendi, per instaurare il vincolo era stato sufficiente lo scambio dei consensi, anche da solo a sola e senza pubblicitdelle nozze - si trattava, nel caso, di matrimoni illeciti, ma rati -, con il decreto de reformatione matrimonii (1563) si stabilinfatti che ad validitatem era necessaria la presenza del curato e di due o tre testimoni. In particolare con riferimento alla vigenza del decreto tridentino solamente nelle parrocchie nelle quali lo si pubblicava, sulla base delle discussioni dottrinali dei canonisti e dei teologi e tenendo conto degli orientamenti giurisprudenziali della Sacra Congregazione del Concilio, con questa ricerca s'intende tuttavia mostrare che persistevano ampi spazi per mantenere in vita i matrimoni aformali dei secoli precedenti.

Pena negoziata e arbitrium iudicis....

Cerrito Marta
Bononia University Press

Non disponibile

25,00 €
Contesti politico-istituzionali come il Regnum Siciliae sono tradizionalmente considerati esenti o, quanto meno, poco inclini a cessioni di potere e autonomia in favore dei soggetti privati in materia criminale. Se, per il potere absolutus non ammette la delega ai privati nella gestione e risoluzione delle controversie, specialmente criminali, che tipo di funzione e natura giuridica hanno le composizioni meridionali? Se la natura dello strumento transattivo non fosse iuris privatorum a quali esigenze e scopi poteva rispondere la pratica compositiva? E ancora, se nel contesto comunale la scientia iuris si concentrprevalentemente sul pregiudizio che una pace privata poteva avere sull'inquisitio ex officio, che genere di questioni interessarono la dottrina meridionale e la prassi giudiziale?

La geografia del consumo urbano:...

Frixa Emanuele
Bononia University Press

Non disponibile

20,00 €
Il volume ripercorre la genesi e la realizzazione di F.I.CO. Eataly World, il parco agroalimentare inaugurato nel 2017 nell'area periferica della citt come caso emblematico per raccontare la geografia del consumo urbano a Bologna. A partire dall'esperienza di Fico, si infatti ricostruita la trama che lega processi, attori e pratiche nella continua ridefinizione dello spazio urbano e delle sue caratteristiche, grazie ai discorsi e alle rappresentazioni della citt Tenendo come riferimento i nuclei tematici della rigenerazione dello spazio, dell'attrattivite dell'autenticit si sono evidenziati i punti di contatto tra il "sistema Fico", l'articolazione dell'offerta del parco, e le specifiche iniziative di city branding, mantenendo una prospettiva critica in grado di mostrare i limiti delle politiche che fanno della cittuna "macchina del consumo".

ArchAlp. Ediz. italiana e inglese....

Bononia University Press

Non disponibile

28,00 €
Le Alpi, negli ultimi decenni, hanno saputo capovolgere la propria marginalit dando vita a esperienze in grado di porsi come modelli di riferimento per forme abitative alternative a quelle urbane. Rarefazione insediativa, qualitpaesaggistica e ambientale, disponibilitdi oggetti edilizi da recuperare e da trasformare, sono gli elementi su cui le recenti progettualitdel mondo alpino stanno lavorando per costruire nuove prospettive per il territorio. I progetti e le esperienze raccolte in questo numero della rivista sono riconducibili ai temi del welfare e della rigenerazione dei territori: due grandi questioni, tra loro fortemente interdipendenti, che intrecciano la progettazione degli spazi fisici per i servizi alle comunitlocali e la sperimentazione di nuove forme di sviluppo dei territori: "Per una nuova abitabilitdelle Alpi. Architetture per il welfare e la rigenerazione".

Icone di scienza. Autobiografie e...

Bononia University Press

Non disponibile

30,00 €
Icone di scienza ripercorre la storia della scienza a Bologna nella prima etmoderna attraverso le autobiografie e i ritratti dei suoi principali protagonisti. La scelta di tale angolazione storica in primo luogo giustificata dalla presenza presso l'Universitdi Bologna di un'eccezionale collezione di quadri che da un lato dimostra un legame caratterizzante con l'Istituto delle Scienze e dall'altro rivela una notevole galleria di medici e scienziati. A questa preziosa documentazione iconografica si affiancano altre testimonianze non meno importanti, costituite da medaglie, sculture, monumenti lapidei, epigrafi, libri, album, manoscritti e lettere, che ci mostrano come i naturalisti bolognesi, dal Rinascimento alla fine del '700, avessero elaborato sofisticate tecniche di auto rappresentazione alle quali attribuivano grandissima importanza per migliorare o affermare l'eminenza della propria reputazione. Il filo rosso che accompagna i 105 pezzi esposti in mostra illustra le modalitattraverso le quali i protagonisti di questa storia vollero apparire ai propri contemporanei ed essere ricordati dai posteri.

Il santuario di Monte Rinaldo. La...

Giorgi Enrico
Bononia University Press

Non disponibile

50,00 €
La scoperta del santuario di Monte Rinaldo avvenne alla fine degli anni Cinquanta del secolo scorso e suscitsubito una certa eco, tuttavia i pur importanti lavori successivi non giunsero mai a far maturare le aspettative per un sito archeologico straordinario nel panorama medio-adriatico. A questa incompiutezza si tenta ora di dare una prima risposta grazie alle ricerche intraprese dall'Universitdi Bologna e dalla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio delle Marche, con il supporto del Comune di Monte Rinaldo. Oggi le colonne del portico maggiore, riedificate per venire incontro al desiderio di restituirne la monumentalitprima ancora che con l'obiettivo di un ripristino filologico, contrastano con il paesaggio agrario circostante suscitando un impatto emotivo che rischia di essere fuorviante. Per comprendere il monumento occorre considerarlo all'interno del suo contesto architettonico e topografico, ricostruibile grazie ai documenti d'archivio e a un nuovo approccio stratigrafico e metodologico. Sono queste le linee di ricerca di cui si intende dare ragione in questo volume, nella convinzione di avere intrapreso un percorso che potrsegnare altri passi importanti anche in futuro.