Elenco dei prodotti per la marca Bibliotheka Edizioni

Bibliotheka Edizioni

Frammenti d'Italia. Un paese tra...

Bibliotheka Edizioni

Non disponibile

16,00 €
"Società" è la nuova collana di politica, economia e sindacato che fornisce spunti per sviluppare ragionamenti sul nostro presente. A 75 anni dalla fine della guerra e a 70 dalla nascita della Uil, l'organizzazione sindacale alla quale Giorgio Benvenuto ha legato un lungo tratto della sua vita, un protagonista della nostra storia riscrive il romanzo di un Paese: dagli ultimi atti del fascismo al dramma della guerra, dalla Liberazione alla nascita della Repubblica democratica, dalla ricostruzione al boom degli anni '60, dai momenti esaltanti dell'Autunno Caldo a quelli controversi del terrorismo, dalla missione impossibile al vertice del Psi per salvarlo dalle tempeste di tangentopoli alle esperienze parlamentari in una seconda Repubblica mai nata o mal nata. Tra ricordi del passato, analisi del presente e proposte per il futuro, la parabola straordinaria e ancora incompiuta di un'Italia ricca di entusiasmi e promesse ma anche di rimpianti, delusioni e occasioni mancate.

L'archeologa sorrise prima di morire

Bibliotheka Edizioni

Non disponibile

12,00 €
Il secondo romanzo delll'ispettore Mosqueiro è un viaggio nell'oscurità dell'animo umano. In una torrida mattina d'agosto, la quiete di Ferreries, cittadina nell'isola di Minorca, viene improvvisamente scossa dal ritrovamento del cadavere di un'archeologa, impegnata in uno scavo. Il caso viene dichiarato subito chiuso dalle autorità per mancanza di indizi. Spetterà all'ispettore Celso Mosqueiro, spronato da una telefonata anonima, fare luce su un omicidio che lo condurrà nei lati più oscuri dell'animo umano, in una corsa contro il tempo popolata da personaggi ambigui e dalle molteplici maschere. Il secondo romanzo della serie sull'ispettore Mosqueiro è una caleidoscopica e disillusa discesa nella psiche di un'umanità meschina e feroce, in cui niente è come sembra e la verità galleggia sul fondo di un pozzo dalle abissali profondità.

Cistiberim. Vol. 2: Il potere e...

Bibliotheka Edizioni

Non disponibile

18,00 €
Con "Il potere e l'ambizione" si conclude il viaggio sulla sponda sinistra del Tevere, iniziato con il primo volume "Umbilcus urbis Romae". Uscito in contemporanea al primo volume ("Umbilicus urbis Romae") "Cistiberim. Il potere e l'ambizione" fin dal titolo gioca a carte scoperte con il lettore, esplicando immediatamente il suo contenuto: una cavalcata fra storia, aneddoti, una spruzzata di leggenda, misticismo religioso e sfrenata ambizione di chi detiene il potere sulla sponda sinistra del "biondo" Tevere, ovvero il fulcro delle attività istituzionali che si contrappone alla suburra, al lato destro, in cui a prevalere era la dark side dell'Urbe. Due volumi che, sebbene usciti separatamente, formano un blocco compatto e coeso, sia narrativamente che iconograficamente. Non solo per gli appassionati della Città Eterna, ma per tutti coloro che amano volgere lo sguardo alle meraviglie di un passato di intramontabile bellezza. Prefazione di Fabiano Forti Bernini.

Il progetto Valhalla

Bibliotheka Edizioni

Non disponibile

14,00 €
Il passato nasconde orrori indicibili. E la loro memoria, molto spesso, torna a tormentarci nel presente... e non ci lascia scampo. Romania, Cluji, giorni nostri. Una bambina uccide Sua Eminenza Adrian Marescu, recidendogli la giugulare con un morso. Poi si costituisce spontaneamente. A seguire lo spinoso caso viene chiamata dall'Italia la professoressa Lucrezia Ortensi, psichiatra infantile. La soluzione dell'enigma è sepolta in un passato legato al nazismo e alla sua fascinazione per l'occultismo esoterico e nelle lugubri stanze del "Castello", una clinica nei Carpazi dove si conducevano esperimenti sui bambini, per trasformarli in perfette macchine di morte.

Il pallido azzurro della rosa di carta

Bibliotheka Edizioni

Non disponibile

12,00 €
Il primo dei cinque romanzi sull'ispettore Mosqueiro. Un travestito viene ritrovato morto in un appartamento nel quartiere cinese di Palma di Maiorca, grazie a una segnalazione anonima al giornale locale. Il detective Celso Mosqueiro, indagando sul caso, si troverà in un complotto internazionale dai molteplici segreti, il cui unico indizio di partenza è una piccola rosa di carta di colore azzurro.

In hora mortis nostrae

Bibliotheka Edizioni

Non disponibile

16,00 €
Dopo "Omicidio in Vaticano" e "La memoria dei vivi", ritornano le indagini del cardinale Giovanni Battista Ferrero. Roma, Natale 1864, un anziano monsignore francese, studioso di archeologia, viene trovato morto con le mani mozzate nei pressi del Circo Massimo. Carnevale 1865, monsignor Calandrelli, docente di astronomia, viene ritrovato evirato nell'alcova dove si intratteneva con la sua amante. Primavera 1865, don Anacleto Murri, parroco di santa Maria dell'Orto, viene ritrovato cadavere nella sagrestia della chiesa. Primavera 1865, padre Giuseppe Ruco, insegnante al collegio Nazareno, viene rinvenuto in un pozzo asciutto alla periferia di Roma con una macina da mulino al collo. La catena di omicidi prosegue, ma il cardinal Ferrero, nonostante i suoi sforzi, non riesce a scoprire la mano che si nasconde dietro a questi omicidi finché nella notte della festa dei santi Pietro e Paolo non diverrà egli stesso preda di un feroce assassino.

Cistiberim. Vol. 1: Umbilicus urbis...

Bibliotheka Edizioni

Non disponibile

18,00 €
Dopo "Transtiberim", Giuseppe Lorin ci conduce sula riva sinistra del Tevere, dove risiede il fulcro del potere ecclesiastico/istituzionale. Se la riva destra del Tevere era il luogo delle ombre, della religione arcaica e delle superstizioni ctonie e oltretombali, la sponda sinistra rappresentava il lato solare e sfavillante dell'Urbe, il macrocosmo in cui religione ufficiale, politica istituzionale e somme cariche imperiali dettavano legge e proclamavano verità inconfutabili. "Cistiberim" (di cui insieme al primo volume, "Umbilicus urbis Romae", uscirà contemporaneamente il secondo, "Il potere e l'ambizione") è un saggio di rilevanza storica e artistica, corredato da un apparato fotografico. Prefazione di Fabiano Forti Bernini.

Fake news dell'antica Roma. 2000...

Bibliotheka Edizioni

Non disponibile

18,00 €
È possibile che Nerone non abbia dato Roma alle fiamme? Che Livia non abbia pianificato gli omicidi di tutti gli eredi al trono? Che i Romani non vomitassero durante i pasti? La storia cambia costantemente prospettiva grazie a tutti coloro che, viaggiando nel tempo e cambiando il passato, modificano gli eventi in base al loro punto di vista. Così, spesso, la storia che ci è stata raccontata non corrisponde alla realtà. In questo libro, sveleremo gli inganni, le menzogne e le distorsioni del mondo romano: da quelle che ci sono state tramandate dalla storiografia ufficiale, spesso inconsapevolmente, dovute all'impenetrabile velo che accompagna i fatti del passato, a quelle narrate nei film, nelle serie TV e nei romanzi.

La notte delle anime perdute

Bibliotheka Edizioni

Non disponibile

16,00 €
Un viaggio nelle tenebre più oscure che mescola lo spaghetti western di Sergio Leone al survival horror di George Romero e John Carpenter. Avete mai sentito parlare di Valpelù? Se la risposta è no, vi do un consiglio. In caso capitaste a tarda notte in qualche sperduto bar della provincia padana, prestate ascolto ai sussurri degli anziani avventori, mentre raccontano la storia del "paese delle anime perdute" a quei pochi sprovveduti che ancora non la conoscono. Quando ci si mette in viaggio sulle strade della pianura, immerse nella nebbia, è bene sapere ciò che può accadere se ci si dovesse perdere. Perché la leggenda vuole che a Valpelù si svolga un gioco molto particolare, dove la posta in palio è la sopravvivenza. Un gioco inventato dal diavolo in persona. E una volta smarriti nel paese delle anime perdute, non è facile ritrovare la via di casa.

Versi enoici

Bibliotheka Edizioni

Non disponibile

10,00 €
Una carrellata poetica che esalta i vitigni della nostra penisola, filtrandoli attraverso la lente delle memorie personali dell'autore. La nuova raccolta poetica di Angelo Formenti è un viaggio nell'Italia del vino e dei suoi vitigni. Dalla A di Aglianico del Vulture alla Z di Zinfandel, l'autore ci regala una gustosa carrellata versificata che attraversa le varie regioni d'Italia e i suoi pregiati nettari. Una carrellata che, composizione dopo composizione, si trasforma nell'occasione per ricordare, a volte con romantica nostalgia, scorci e stralci di vita vissuta.

Swami

Bibliotheka Edizioni

Non disponibile

19,00 €
Sullo sfondo di una Milano frenetica agenti discografici, divi del cinema e manager si sfiorano, alla ricerca di un amore sfuggente. Swami è una giovane cantante ritiratasi dalle scene qualche anno fa. Ora vive a Milano e, affiancata dalla sua agente Francesca, ha avviato una linea di moda che furoreggia nel mondo dello spettacolo. Una sera incontra David e se ne innamora perdutamente, ignorando però che lui è impegnato con Jennifer Blanco, famosa attrice americana, che lo lascia e lo riprende a suo piacimento. La situazione si complica quando Jennifer arriva in Italia e, scoperta l'esistenza dell'antagonista, affila le unghie e strappa l'invito alla sfilata di moda della Swami fashion per affrontare la rivale in pubblico. Lo scontro tra le due è epocale, mentre gli eventi spingono i protagonisti ad affrontare i loro veri sentimenti, alla ricerca di una felicità effimera.

Sado lesbo rock. Epica del deviante

Bibliotheka Edizioni

Non disponibile

16,00 €
Una cupa favola fetish, un'allucinazione grondante sesso e violenza in cui i personaggi sono fantasmi alla ricerca dell'innocenza. Lo chiamano lo Scorpione. È un killer al servizio di un'organizzazione che fa capo ad Occhi d'angelo, misterioso burattinaio che nessuno conosce. È sempre stato fedele, ma non appena esegue l'ordine di uccidere Kristine Helleguer, lottatrice al soldo dello stesso capo, da cacciatore si trasforma in preda, inseguito dalla polizia e dai suoi stessi compagni. Chi lo vuole morto? Perché? Segue le indagini l'inquieto vicecommissario Vitale, che si inoltra nel mondo perverso del catfighting e scopre che nomi illustri sono coinvolti. Fra locali di burlesque e luna park, teatri in rovina e camere d'albergo di periferia si svolge la caccia spietata fra Vitale e lo Scorpione, mentre sfilano figure femminili perse nella frenesia dell'eros o nel buio di solitudini profonde.

Sud. L'ultima spedizione di...

Bibliotheka Edizioni

Non disponibile

17,00 €
Dopo la conquista del Polo Sud da parte di Amundsen nel 1911, rimaneva un unico, grandioso primato da cogliere in terra polare: l'attraversamento dell'Antartide a piedi da un mare all'altro. Sarebbe dovuto essere questo lo scopo della spedizione, intrapresa nel 1914, che Sir Ernest Shackleton coltivava da anni. Ma il 20 maggio 1916 tre figure emaciate comparvero sulla banchina della stazione di Stromness, nella Georgia del Sud, da dove due anni prima erano partiti a bordo della Endurance. Di loro si era persa ogni traccia. La nave, ritrovandosi incagliata nel pack, aveva costretto l'equipaggio a rimanere in balia dei movimenti del ghiaccio per dieci lunghi mesi e poi era andata distrutta. Da lì l'incredibile epopea della sopravvivenza: un'epopea che viene narrata in un diario di viaggio, capace di conquistare intere generazioni di lettori.

Siamo tutti compagni di scuola....

Bibliotheka Edizioni

Non disponibile

10,00 €
Una villa sull'Appia Antica, una rimpatriata organizzata dalla bella di classe, un gruppo di quarantenni che si ritrova nello spazio di una serata a rivivere sentimenti, emozioni e rancori nati lontano, persi in un passato che rimanda ai banchi liceali. "Compagni di scuola" è l'emblema della summa poetica di Carlo Verdone, il film che rispecchia al meglio la malinconia velata di rimpianto, l'umorismo crepuscolare, la risata liberatoria bagnata dalle lacrime di un autore che con quest'opera abbandonò il fregolismo degli esordi, per approdare verso i lidi della maturità artistica. Attraverso le parole del regista e di chi calcò il set di questo formidabile grande freddo all'italiana, il lettore potrà entrare nel cuore di tutti quei personaggi che, nello spazio della durata filmica, sono diventati anche i suoi compagni di scuola. Prefazione di Fabio Traversa. Introduzione di Andrea Scanzi.

La sorella dei lupi

Bibliotheka Edizioni

Non disponibile

20,00 €
A due anni di distanza da La padrona delle emozioni, il secondo capitolo della saga fantasy ideata da Vittoria Marchi. Flora e i suoi amici si trovano davanti a un compito quasi impossibile: sconfiggere i Cacciatori, affinché i Portatori possano vivere in pace. Una Sorella dei Lupi, completamente estranea al mondo dei Portatori, inizia a sentire il richiamo del suo branco. Gemma però ha solo sedici anni, è cresciuta all'Esterno, in una famiglia Ignara, non ha idea di ciò che le sta accadendo. Grazie all'Empatia, il compito di aiutare la ragazza a comprendere il suo Dono viene affidato a Flora. Flora e i suoi amici si troveranno a dover affrontare di nuovo i Cacciatori, questa volta addirittura in una città Esterna, sotto gli occhi degli Ignari. E in tutto questo, ci sono degli strani sogni ad occhi aperti, che tormentano la Padrona delle Emozioni. Ciò che è certo, è che il futuro può essere il migliore degli amici, come il più terribile dei nemici.

Il giovane Hitler che conobbi

Bibliotheka Edizioni

Non disponibile

14,00 €
"Quando incontrai Adolf avevo sedici anni e lui quindici. Per i successivi quattro anni gli vissi affianco e mi confidò cose che non aveva mai detto a nessuno, nemmeno a sua madre". A parlare è August Kubizek che, attraverso il memoriale "Il giovane Hitler che conobbi", ci descrive in che modo si formarono il carattere feroce, l'impareggiabile forza di volontà e l'implacabile sistematicità mentale del più ingombrante e scomodo personaggio del secolo scorso. Durante l'adolescenza Hitler è un personaggio alla deriva: ha fallito a scuola, è disoccupato, respinto dall'Accademia d'Arte di Vienna, vive miseramente dipingendo cartoline. Ma dietro quest'apparente inettitudine, Kubizek ci mostra il carattere di un uomo che, da questi inizi, grazie ad una personalità magnetica, diverrà il conquistatore più potente e terribile della storia moderna, riuscendo a mobilitare i peggiori istinti di rivalsa del popolo tedesco.

Confessione

Bibliotheka Edizioni

Non disponibile

8,00 €
Diario e al tempo stesso saggio, Confessione è il libro che segna il punto di svolta nella carriera dello scrittore russo, con cui egli chiude i conti con la sua lunga crisi intellettuale ed esistenziale, e che lo porta a mutare radicalmente la conduzione della sua vita. Dopo aver scritto Guerra e Pace e Anna Karenina, Tolstoj cominciò a credere che la sua vita non avesse senso e, in questo resoconto delle sue ossessive interrogazioni, giunse a riconoscere, con sincerità commovente, la limitata soddisfazione che gli derivava dalla sua estetica esistenziale e dai suoi stessi trionfi letterari. Confessione non solo registrò questo stimolante percorso di autoconsapevolezza, ma rese immortale l'invettiva di ogni uomo di ogni tempo nei confronti della falsa coscienza della vita, ponendosi come uno dei capolavori assoluti della letteratura mondiale.

Reparto numero 6

Bibliotheka Edizioni

Non disponibile

8,00 €
Scritto nel 1892, dopo il ritorno dell'autore da Sachalin (isola russa che ospitava una colonia penale, della quale scrisse un libro-inchiesta, L'isola di Sachalin, sulle disumane condizioni di vita dei forzati), Reparto numero 6 è uno dei più famosi racconti di Cechov. Aspra invettiva e critica sociale, allegoria sulla vita e la morte, ma anche della stessa Russia, è il resoconto delle condizioni manicomiali in un piccolo padiglione psichiatrico di un ospedale civile della Russia zarista, dove sono internate e rinchiuse cinque persone trattate come bestie.

Musk mania. I 5 principi del...

Bibliotheka Edizioni

Non disponibile

12,00 €
Finalmente in Italia, il libro che svela la mente di Elon Musk che, con le sue idee, ha cambiato il mondo, generando onde portatrici d'innovazione. Già tradotta in inglese e spagnolo, l'indispensabile guida che ti farà scoprire cosa si cela dietro la mente del fondatore di PayPal, Tesla e SpaceX: Elon Musk. Un personaggio sfaccettato, che si ama o si odia, ma che, ovunque vada, dimostra quanto il seguito di chi vuole incontrarlo è smisurato: dai funzionari che lo considerano una nuova fonte di lavoro, agli imprenditori convinti delle sue previsioni future. Le sue idee e le sue ispirazioni, nel giro di pochi anni, lo hanno portato ad essere considerato il guru del capitalismo del XXI secolo. Musk ha lanciato un'idea rivoluzionaria dopo l'altra, dal sistema di trasporto incredibilmente veloce a una rete globale di satelliti per portare Internet in ogni angolo del mondo.

Scherzo della storia tra gli eventi...

Bibliotheka Edizioni

Non disponibile

16,00 €
Il romanzo prende spunto da due eventi: le vicende della Fisica che hanno portato alla produzione delle armi nucleari e la politica italiana fra le due guerre. Con il senno di poi, una contro-storia può mostrare come avrebbero potuto mettersi le cose per l'Italia, per l'Europa e per l'intero pianeta se, anziché la follia che ha portato al disastro globale, avesse prevalso la saggezza generatrice di benessere. E stato detto che spesso "il paradosso sta dalla parte dell'accaduto", mentre "la logica delle cose" avrebbe imposto proprio il non accaduto (G. Morselli) e che limitare l'oggetto della storia ai fatti accaduti confonde la conoscenza con la realtà, sostituisce il dato empirico, spesso accidentale e comunque limitato, all'idea in generale di come si produce quello che accade e della parte che vi abbiamo: così, uccidendo la riflessione, perché senza confronti non si può capire (L. Althusser). Ecco, allora, che un'invenzione può risultare rivelatrice del lato oscuro del passato e, con esso, quello del presente che lo ricalca. Soprattutto un romanzo deve divertire. E poiché l'autore si è divertito a scriverlo, chissà che qualcun altro non si diverta a leggerlo.

A.L.F. La storia di Donovan Bradley

Bibliotheka Edizioni

Non disponibile

18,00 €
Nella Londra degli anni '80, la storia di un'amicizia unica ed irripetibile, sincera e drammaticamente struggente. L'ingenuo quanto divertente protagonista Stuart Curtiss, ci racconta della sua amicizia con Donovan Bradley, nella Londra di fine anni '80. Entrambi si trovano loro malgrado coinvolti nell'attività di un fantomatico gruppo di animalisti d'assalto, il cui scopo primario è liberare gli animali dalle mani di chi li imprigiona e li maltratta. Il loro obiettivo è creare danno alle grandi multinazionali e alle case farmaceutiche, che dallo sfruttamento animale traggono profitto. Il romanzo si inoltra in chiave ironica nelle ipocrisie e nei paradossi dell'attivismo animalista, dove i due ragazzi finiscono invischiati, tra situazioni divertenti ma anche drammatiche. Il prezzo da pagare sarà la solidità della loro amicizia, attraverso un viaggio che li strapperà alla gioventù, per consegnarli all'imprevedibilità del destino e alla vita adulta.

No!ia e altri antidoti al tedio vivere

Bibliotheka Edizioni

Non disponibile

14,00 €
Una raccolta di racconti che sbadiglia in faccia al quieto vivere e che combatte la vita tediosa a suon di storie dal ritmo battente. 10 storie fuori dall'ordinario, dove eroi e antieroi fanno di tutto per sentirsi vivi e liberi di esprimersi a modo proprio. In NO!IA un ex-tossico scova una redenzione inaspettata. In O Bangladino un ragazzo è intrappolato in un un alimentari gestito da bangladesi. In Accordi in Bianco e Nero c'è un artista troppo innamorato del Sole. Orizzonte: Amore è l'alba di un amore che nasce grazie a due divorzi. Una storia elettronica dettata da una fottuta musica classica racconta di una serata elettronica pazza ma con canoni classici. In Il tempo della WUH! c'è un dj incastrato da uno scandalo. In Montagne russe del usto una donna non si sente di facili costumi (o forse sì). In Tartare di maiale uno chef stellato si perde in un decolté prorompente. La madre di tutte le musiche racconta di un'entità superiore intenta a risolvere i problemi del mondo.

Goodbye Irpinia

Bibliotheka Edizioni

Non disponibile

18,00 €
Un'antica maledizione. Un'oscura presenza. Un paese in ostaggio. Steve Caruso, giornalista italo-canadese, viene inviato dal suo giornale a Montaguto, paesino del Sud Italia dov'è scomparso un bambino di otto anni, ritrovato l'indomani. Pochi giorni dopo, spariscono due trentenni. Nel '95 si persero le tracce di un altro ragazzino, Luigi Altieri. Gli indizi portano alla "Cappella Maestri", un monumento funerario dov'è custodito l'inquietante ritratto di un ingegnere morto a Toronto. Nel frattempo, una frana mastodontica continua la sua discesa verso valle, riportando a galla una lugubre storia. Insieme al giornalista Alberto Cataldi, Steve ingaggia una corsa contro il tempo per salvare i ragazzi, col supporto di una comunità di montagutesi di Toronto e New York. I due diventeranno testimoni di una verità terribile, tenuta nascosta per secoli sottoterra. Una terra che ingoia tutto ciò che trova sul suo cammino. "Goodbye Irpinia", Paper novel - romanzo-inchiesta tra fiction e realtà che trasporta il lettore dall'Italia all'America - racconta la storia malinconica dei tanti emigrati lontani dalla propria terra. Anche se, come rivela l'autore: "Puoi provare a lasciare il paese ma è il paese che non ti lascerà mai".

La barca del cielo

Bibliotheka Edizioni

Non disponibile

14,00 €
Una storia d'amore ammantata di mistero, in cui gli enigmi dell'oggi si alternano e si confondono con quelli di un passato remoto. Nel 1929, nella Necropoli Reale della città di Ur nel sud dell'antica Mesopotamia (odierno Iraq), un team di archeologi trovò la testimonianza del diluvio universale. È qui che nel 2012 vuole tornare a scavare Daniza, un'archeologa che vuole risolvere il mistero delle Tombe dei Re convinta che proprio qui ci sia la Dodicesima Tomba, quella dove fu sepolta la regina Inanna vissuta al tempo del nubifragio. Mentre lavora alla sua indagine scopre un tunnel che la proietterà al tempo di Inanna. Qui trova una situazione dove è palpabile l'azione degli dei e/o di maestri venuti da un Altrove. Nella sua avventura la accompagnano un sumerologo, un archeo-astronomo, una storica. Riscoprendo un ignoto dramma del passato, gli archeologi si trovano a riviverlo e con tale fedeltà che fatti e rapporti interpersonali di oggi sembrano coincidere con quelli di ieri.

D'Annunzio e il fascismo. Eutanasia...

Bibliotheka Edizioni

Non disponibile

18,00 €
Un volume di ricerca, che non disdegna note di colore, gettando una nuova luce su d'Annunzio. Gabriele d'Annunzio fu protagonista della scena letteraria, del costume e della politica europei dalla fine dell'800 fino all'avvento del fascismo. Il presente volume nasce dall'analisi delle carte inedite dell'Archivio Centrale dello Stato di Roma e svela i mezzi utilizzati da Mussolini per neutralizzare e allontanare dalla scena pubblica il poeta-soldato. Attraverso le note, i telegrammi e le lettere inviate a Roma dal commissario di P.S. Giovanni Rizzo si scoprono i mezzi che hanno consentito la neutralizzazione del vate d'Italia: l'acquisto dei suoi preziosi manoscritti, la creazione prima dell'Istituto per la stampa delle opere dannunziane - l'Opera Omnia - cui sarebbe seguito L'Oleandro, fino ai finanziamenti per l'edificazione del Vittoriale mediante stanziamenti diretti imposti ai Ministeri dell'Educazione Nazionale e dei Lavori Pubblici.

Soli, insieme

Bibliotheka Edizioni

Non disponibile

12,00 €
Un romanzo sulle scelte di vita, le occasioni perdute e i compromessi con cui dobbiamo scendere a patti. Sotto i portici nella grande città, giovani donne e giovani uomini tra i quaranta ed i sessanta anni sono in fuga: dalla giustizia penale, dal dolore del lutto, dalla depressione. Si sentono e vogliono essere soli, ma anche insieme raccontano con poche frasi la loro vita, scoprono relazioni inattese con il loro passato che evolve nel presente anche nell'amore, recitando il ruolo di osservatori da una posizione di apparente bisogno. Anche perché se il passato non c'è più, il futuro è adesso!

Il segreto di Mary Shelley

Bibliotheka Edizioni

Non disponibile

16,00 €
Florence Percy Shelley è l'unico figlio sopravvissuto a sua madre Mary. Ormai anziano riceve una cassa di diari da un amico. I diari gli rivelano la storia delle sue origini e un segreto che sua madre non ha mai confessato a nessuno. Dal flashback emergono le travagliate vicende di un sellaio, George Foster, accusato di aver ucciso la moglie e la piccola figlioletta annegandole nel canale Paddington, in una gelida giornata invernale del 1802. George Foster, prima di finire processato, ha conosciuto Víctor, l'autore dei diari, il quale gli procaccia un lavoro proibito e che segue da vicino le imprese dello scienziato bolognese Giovanni Aldini. Quest'ultimo vuole portare avanti gli studi che avevano reso famoso in tutto il mondo scientifico suo zio Luigi. Per questo, emigra prima a Parigi e poi in Inghilterra, l'unico Paese in Europa in cui possono essere eseguiti esperimenti di elettrocuzione sui corpi umani. Agli esperimenti dello scienziato, condotti con grande enfasi teatrale al cospetto di nobili, assistono anche medici chirurghi, intellettuali e, tra questi, il padre adottivo di una piccola Mary Shelley. Sullo sfondo di un'Europa che fa i conti con la fine di Napoleone, le vite di questi personaggi si intrecciano. Mary e suo marito, il poeta Percy Shelley, si ritrovano insieme a George Byron e John Polidori presso Villa Diodati a disputare un duello letterario. Ma nel tormentato cuore di Mary matura un desiderio che si porterà appresso nell'ultimo viaggio in Italia.

Un libro di scuola. L'intrusione...

Bibliotheka Edizioni

Non disponibile

12,00 €
Un saggio in cui si cerca di capire cos'è la scuola oggi, come si è evoluta, in cosa è cambiata, dove sta conducendo le nuove generazioni. Questo libro non è solo la raccolta delle opinioni di esperti quali Pietro Ratto, Enzo Pennetta e i Professori Mauro Scardovelli, Benedetto Vertecchi e Umberto Galimberti, che ci mostrano in quale tipo di scuola mandiamo i nostri figli, tutti i giorni. Questo libro è un'incitazione al cambiamento, a rinnovare radicalmente il nostro modo di pensare alla vita e a come andrebbe vissuta. Chi controlla i mercati sa benissimo quanto è importante la scuola. Infatti, la manipola e lo fa attraverso il consenso dei politici, nostri rappresentanti, democraticamente eletti, ma che non pensano a noi, non fanno i nostri interessi. Siamo noi che dobbiamo porvi rimedio, pensando, ragionando, vagliando le notizie che ci arrivano da ogni dove, traendo conclusioni, informandoci sui vari modi di fare scuola disponibili e creare una rete di persone consapevoli.

La meraviglia. Dodici erramenti

Bibliotheka Edizioni

Non disponibile

20,00 €
Una raccolta di saggi filosofici che indagano i grandi concetti della vita, dell'uomo, del tempo e della sua fugacità. Il tempo e le sue aporie, la relazionalità profonda che attraversa la realtà a tutti i suoi livelli, il problema della coscienza e del suo statuto nella trama dell'universo, la responsabilità dell'uomo verso se stesso e il proprio mondo, le tangenze fra l'inesausto domandare della filosofia, i rigori della scienza e i misteri della teologia: il pensare questi temi declina, ancora una volta, la meraviglia filosofica, e lascia emergere tutte le inquietudini correlati all'accezione greca del "thauma", quella meraviglia dalla quale, secondo Platone e Aristotele, origina la domanda filosofica. Gli scritti raccolti in questo volume nascono come privato esercizio di pensiero e, sviluppando un tentativo di meditazione intorno a un concetto o a un problema, cercano di illuminare lo spazio lasciato aperto da quelle domande, e mostrarne la profondità.

L'amore che ti cambia

Bibliotheka Edizioni

Non disponibile

14,00 €
Un romanzo sulla consapevolezza, la voglia di lottare ed andare avanti, di non arrendersi mai malgrado le difficoltà della vita. Gian Giacomo, bambino come tanti, viene additato in paese come strano. Non è un eroe, un predestinato, nemmeno un prescelto. È solo un timido, un riflessivo, un introverso, e tanto basta a farlo percepire come diverso. Negli anni della fanciullezza vive la turbolenta separazione dei genitori. In adolescenza perde prima l'amatissimo padre, poi, dopo pochi anni, anche la madre. Trovatosi orfano, dagli abissi più oscuri e profondi della solitudine, percepisce l'esistenza di una forza inaudita, lucida e razionale, in grado di riportarlo in superficie. Il percorso per arrivarci, però, sarà accidentato, cosparso di rovine e pesanti ricordi da rielaborare. Un cammino sempre in curva, la cui destinazione finale è la più appagante delle felicità. Perché la vita è bella, nonostante tutto. Perché non vi è dolore al mondo per cui non valga la pena vivere.

L'amore che ti cambia

Bibliotheka Edizioni

Non disponibile

14,00 €
Un romanzo sulla consapevolezza, la voglia di lottare ed andare avanti, di non arrendersi mai malgrado le difficoltà della vita. Gian Giacomo, bambino come tanti, viene additato in paese come strano. Non è un eroe, un predestinato, nemmeno un prescelto. È solo un timido, un riflessivo, un introverso, e tanto basta a farlo percepire come diverso. Negli anni della fanciullezza vive la turbolenta separazione dei genitori. In adolescenza perde prima l'amatissimo padre, poi, dopo pochi anni, anche la madre. Trovatosi orfano, dagli abissi più oscuri e profondi della solitudine, percepisce l'esistenza di una forza inaudita, lucida e razionale, in grado di riportarlo in superficie. Il percorso per arrivarci, però, sarà accidentato, cosparso di rovine e pesanti ricordi da rielaborare. Un cammino sempre in curva, la cui destinazione finale è la più appagante delle felicità. Perché la vita è bella, nonostante tutto. Perché non vi è dolore al mondo per cui non valga la pena vivere.

Eleuteronomika. Il nastro azzurro...

Bibliotheka Edizioni

Non disponibile

14,00 €
La gente di mare, l'epopea dei transatlantici, la propria città. Tre sono le realtà che l'autore ha voluto omaggiare nella sua opera prima. Troviamo descritti con efficacia il sacrificio e il sudore che comporta l'andar per mare, ma anche l'orgoglio del risultato, la sensazione diffusa, dal più umile e giovane dei mozzi, al più blasonato dei comandanti, di far parte di un tutto, di essere artefice, a pari merito con gli altri, dell'impresa più grande, che poi alla fine è la vita stessa. I transatlantici come la personificazione della nostalgia per un mondo epico che non c'è più, definitivamente pensionati dai Boeing 707 e dai Douglas DC8, e che restano vivi solo nelle fantasie di alcuni anziani marittimi e nelle loro struggenti nostalgie di giovinezza. Infine Genova, la città dell'autore, rappresentata in un periodo in cui i ponti non cadevano, i traffici portuali prosperavano e i nostri nonni erano vigorosi e laboriosi, una sorta di Eden in cui gli uomini erano eroi. Il pretesto letterario è un avventuroso viaggio intrapreso da Agatha Christie nell'aprile del 1920. È con gli occhi dell'affascinante e allora giovane e non ancora famosa giallista inglese che l'autore osserva le tre realtà che gli interessa approfondire.

Hooligans di Stato. La violazione...

Bibliotheka Edizioni

Non disponibile

14,00 €
Una rivisitazione del ruolo delle forze dell'ordine, attraverso le stagioni che hanno sovrapposto il diritto di punire a quello di giustizia. Dall'immediato Dopoguerra alla stagione delle forti mobilitazioni degli anni Settanta, per giungere alla Legge Reale del 1975, dagli anni 2000 le forze dell'ordine entrano nell'agenda di Amnesty International per violazione dei diritti umani: si hooliganizzano. Il libro intende spiegare quello che ci aspetta nei prossimi anni.

Un'infanzia quasi felice

Bibliotheka Edizioni

Non disponibile

12,00 €
L'otto giugno 1985, in un palazzo del quartiere Ostiense a Roma, accade un evento drammatico che imprime una svolta improvvisa alla vita di un gruppo affiatato di amici. Costretti a lasciare quel luogo maledetto, i ragazzi si perderanno di vista. Finché, più di trent'anni dopo, la morte in circostanze misteriose di uno di loro costringe i protagonisti a fare i conti con il proprio passato, a interrogarsi su quanto accaduto e a mettere in discussione le loro certezze. Non sanno, però, che tra quelle mura esistono segreti pericolosi, né possono prevedere che si sta per consumare l'atto finale di un dramma iniziato tanto tempo prima. Thriller condotto sul filo dei ricordi, "Un'infanzia quasi felice" offre uno spaccato sul mondo fiabesco e al tempo stesso terribile di un'infanzia finita improvvisamente e una riflessione intensa e poetica sull'amicizia, sul destino e su come sia difficile perdonare e perdonarsi.

Nel segno del giglio

Bibliotheka Edizioni

Non disponibile

18,00 €
Caterina, sedici anni, nel 1452 dà alla luce Leonardo, ma viene obbligata a rinunciare all'amore per il facoltoso Ser Piero e al figlio, frutto di quell'amore proibito. Dopo l'infanzia a Vinci, Leonardo si trasferisce prima a Firenze, poi a Milano alle dipendenze di Ludovico il Moro. Qui raggiunge la massima notorietà come pittore. I riconoscimenti però non sono sufficienti a superare il dolore causato dal rapporto segreto che deve mantenere con la madre. Dopo anni di lontananza, Leonardo e Caterina riescono a ritrovarsi alla corte del Ludovico, ma presto una malattia pone fine al ricongiungimento. Sconvolto dalla perdita e desideroso di offrirle un omaggio immortale, Leonardo si dedica alla progettazione di nuove invenzioni in cui celare il segreto più importante della sua vita. Secoli dopo nell'Archivio storico di Santa Maria delle Grazie un bibliotecario si imbatte in una preziosa lettera che lo porterà a in¬dagare sul mistero dell'Ultima cena e sui pensieri più profondi di Leonardo sulla religione.

Dossier Isabella Morra. Poetessa...

Bibliotheka Edizioni

Non disponibile

15,00 €
Gli scritti di Isabella Morra, riflettono il valore mediatico della poesia stessa, che entra a far parte della linfa appartenente ad una natura troppo ricca, tanto da essere predestinata a causa del suo eccesso intatto e virginale, allo stupro e al saccheggio della sua essenza. Isabella confida che i posteri non la ricordino soltanto come fanciulla uccisa, pregandoli invece di non dimenticare i suoi lavori, le sue poesie scritte nella sofferenza di adolescente privata del padre, unico punto di riferimento in una terra amara. È nel primo sonetto, più che in altri, che si avverte la necessità di essere ricordata come poetessa, poiché, come sostiene, è la Poesia a mantenere in vita il poeta stesso. E, come sempre sostengo, si tratta di un riscatto di notorietà in forza della scrittura, ovvero della poesia, unico "ponte" tra il poeta e il lettore. Il Dossier Isabella Morra vuole essere un ritratto della giovane poetessa del XVI sec. la cui storia non andrebbe dimenticata, soprattutto in seguito alla proclamazione internazionale di Matera Capitale Europea della Cultura. Passo questo "testimone" a chi, dopo di me, scriverà di Isabella Morra, figlia della Basilicata.

I sindacati della UIL 1950-1968. Un...

Bibliotheka Edizioni

Non disponibile

25,00 €
Un dizionario che registra tutti i sindacati aderenti all'Unione Italiana del Lavoro dal 1950 al 1968. Una guida organica al complesso mondo dei sindacati aderenti alla UIL, concepita per offrire validi dati e riferimenti agli studiosi italiani e stranieri interessati alla storia del movimento sindacale italiano o delle relazioni industriali e a coloro che operano nei sindacati. Di ciascuna delle 86 organizzazioni UIL censite il dizionario ricostruisce la storia, le linee contrattuali e organizzative, corredate da informazioni sui gruppi dirigenti.

Il fastello della mirra. Autobiografia

Bibliotheka Edizioni

Non disponibile

18,00 €
A ottant'anni dalla scomparsa di uno dei più contrastati, discussi ma anche amati scrittori della letteratura italiana del '900, non ci si poteva sottrarre ad una giusta e necessaria celebrazione commemorativa nel modo più congeniale che una casa editrice possa realizzare: dedicandogli, cioè, una nuova collana di studi. Gabriele d'Annunzio (nato a Pescara nel 1863 e morto a Gardone Riviera nel 1938) è uno scrittore indubbiamente controverso: lo si può amare almeno tanto quanto lo si possa incomprensibilmente odiare, ma il fatto è che è stato e resta, una icona imprescindibile della scrittura letteraria del secolo passato. Oltre a intellettuali, critici, studiosi, anche autorevoli e insospettabili scrittori hanno ammesso l'imprescindibilità dell'esperienza letteraria di d'Annunzio per tutto il '900 delle arti: primo fra tutti, Eugenio Montale, antidannunziano per condizione poietica, avvertì che non ci si può definire scrittori nel Novecento se non si è "attraversato" d'Annunzio. In questa collana, che nasce per celebrare gli ottant'anni dalla scomparsa di Gabriele d'Annunzio dalle scene letterarie del nostro Paese, intendiamo quindi accogliere i risultati delle ricerche più avanzate e più innovative, audaci e spregiudicate che gli studiosi dannunzisti intendano proporre. Non è un caso, in tal senso, che il primo volume sia una quasi ignota - e, anch'essa, controversa - autobiografia antologica, che prima di essere una storia di vita è una storia d'arte e di scrittura elaborata da chi, vita e scrittura, non ha mai voluto distinguere.

Il coccodrillo mangiapiedi

Bibliotheka Edizioni

Non disponibile

12,00 €
Padri nostalgici, amanti delusi, barboni che riscoprono la vita, coppie in crisi, comari pettegole, disoccupati che ritrovano lavoro, pensionati annoiati, maghi falliti: sono solo alcuni dei personaggi che popolano e raccontano in prima persona storie malinconiche, divertenti, commoventi, demenziali, romantiche, ciniche, spesso ambientate nei quartieri di Roma e vivacizzate dall'uso del dialetto. Alcune di queste brevi storie sono apparse per la prima volta nel gruppo Facebook "Pressappochismo is the Way" (laboratorio creativo della pagina "Recensire con Pressappochismo") e su Scartafaccio.it (sito dell'autore) attirando l'attenzione di molti lettori. La scrittura di Antonio Agrestini oscilla tra toni drammatici e comici, narra storie realistiche e altre volte surreali, sfrutta la ricchezza espressiva del dialetto romanesco e il disincanto tipico della cultura romana, si snoda sul confine sottile tra malinconia e buon umore.

Le streghe

Bibliotheka Edizioni

Non disponibile

16,00 €
Violento e pauroso, "Le streghe" vi condurrà indifesi nel cuore dell'oscurità. Lì, dove il buio ha denti e artigli. Ed è affamato. Le streghe esistono, e si svegliano al calar delle tenebre. Questo è quello che si racconta a Bellula, piccolo borgo del Monferrato dove i bambini scompaiono nel nulla. Gli abitanti del paese sono convinti che le sparizioni siano legate ad una strega leggendaria, che da quelle parti chiamano la Masca. Dicono che si nasconda in un bosco, accanto ad una vecchia chiesa sconsacrata che fu teatro di un orribile crimine, commesso dall'inquisizione romana secoli addietro. Una leggenda, appunto. O forse no? Tre uomini, convocati a Bellula da uno studioso deciso a far luce sul mistero, si metteranno sulle tracce della fantomatica Masca, in cerca della verità. Che a volte, scopriranno, può essere molto più pericolosa di qualsiasi mito.

Falene

Bibliotheka Edizioni

Non disponibile

16,00 €
Una storia onirica e pessimista dietro cui si cela un cuore nero, in cui riecheggia la fantascienza apocalittica degli anni '70. Cos'hanno in comune una giovane zingara, un metronotte depresso e un impiegato costretto ad una vita insignificante? Sono gli unici a vedere l'eclissi che improvvisamente ha oscurato il sole gettando la città in una notte eterna. Mentre il presidente della nazione descrive la ripresa economica e le persone continuano la loro vita, attirati dalle sfavillanti luci del centro commerciale, intorno a loro tutto muore e appassisce. I tre, trasformati in involontari eroi, si trovano a vagare nell'oscurità inseguiti da animali impazziti e cacciatori di topi.

Agromafie e caporalato. Quarto...

Bibliotheka Edizioni

Non disponibile

15,00 €
Giunto al IV rapporto, "Agromafie e Caporalato", a cura dell'Osservatorio Placido Rizzotto e della Flai Cgil, analizza a 360° lo sfruttamento lavorativo e le storture intrinseche nel comparto agroalimentare italico. Impreziosito da interventi di esperti in materia, dalle testimonianze dei lavoratori, corredato da grafici e tabelle, il rapporto è suddiviso in quattro parti che pongono alla ribalta le aberrazioni interne all'economia mafiosa, le norme di contrasto attuate dal sindacato per neutralizzarle, presenta casi di studio territoriali (dall'area bergamasco-bresciana al caso di Mondragone a Caserta; dall'area foggiana a quella Metapontina in Basilicata), soffermandosi infine sul particolare caso della mafia bulgara. Un lavoro per capire lo stato in cui versa uno dei settori più importanti dell'economia italiana.

Il presidente addormentato

Bibliotheka Edizioni

Non disponibile

14,00 €
Un romanzo sulla gloria pubblica e sulla miseria privata, sulla passione politica che rende tutto immobile se non si alimenta. Per la prima volta nella storia d'Italia, a ricoprire la più alta carica dello Stato è una donna, Anita Bertoli, figlia di un politico ed ex partigiano scomparso da qualche anno. La Presidente viene colta da un malore che la costringe all'immobilità. In questo stato può solo pensare: al problematico rapporto con i genitori, alla relazione con Aldo e, infine, ai motivi della sua candidatura e dell'elezione a Presidente della Repubblica. Il Paese si scopre - come lei - del tutto paralizzato: senza la sua approvazione, il Governo non può operare, e le altre cariche dello Stato non fanno niente per risolvere la situazione di stallo. Al suo destino di immobilità è legato quello di un giovane corazziere, incaricato di vegliarla. In un reparto d'ospedale vuoto e desolato, riflette sulla vita e al senso ultimo del suo ruolo e della sua stessa esistenza.

Bellezza fisica. Curiosità e...

Bibliotheka Edizioni

Non disponibile

18,00 €
Un saggio per condividere il piacere per la scienza, e scoprire quanto la fisica e la matematica siano argomenti in grado di affascinare. Per molti la fisica e la matematica sono materie ostiche, che rimandano a spiacevoli ricordi scolastici. Il saggio di Andrés Gomberoff, al contrario le fa apparire nella loro luce più accattivante, invitando il lettore a scoprire tutto il piacere e la passione per la scienza. Bellezza Fisica è un un'opera di divulgazione, capace di intrattenere e divertire allo stesso tempo. Da Marconi ad Einstein, da Woody Allen a Mussolini, passando per i Beatles e Olivia Newton John, il saggio, attraverso un fitto gioco di rimandi e citazioni svela fenomeni e misteri del creato (dagli universi paralleli all'antimateria) con uno stile arguto e piacevole, ironico e disincantato, senza mai dimenticare l'approccio eminentemente "serio", indispensabile nel trattare una simile materia.

L'uomo che non vorresti incontrare

Bibliotheka Edizioni

Non disponibile

16,00 €
L'esistenza di due cugini dall'indole diametralmente opposta viene a collidere: lo scontro porterà a conseguenze drammatiche per entrambi. In fuga dalla vita della banlieue parigina dopo aver pestato qualche piede di troppo, Alain arriva in Sardegna, terra di provenienza della madre. Lo accoglie Fabrizio, suo cugino, che i suoi giorni, senza grilli per la testa ma con un crescente senso di insofferenza per una realtà soffocante, li ha passati tutti a Borore, piccolo centro isolano. I due non potrebbero essere più diversi: la forzata convivenza scatena dinamiche imprevedibili per entrambi. Se Alain, pur non lasciandosi alle spalle alcune cattive abitudini, pare cominciare ad assaporare la pace interiore che insegue da sempre, Fabrizio, messo a confronto con quel giovane guascone, sente aumentare dentro di sé la necessità di scuotere un'esistenza che finora ha più osservato che vissuto. Le traiettorie dei due cugini si invertono, fino a una conclusione drammatica quanto ricca di speranza.

Hugo Holm

Bibliotheka Edizioni

Non disponibile

14,00 €
Nella gelida Norvegia, Hugo Holm, ha trovato il modo per farsi dimenticare dal mondo. Lui che un tempo quel mondo lo aveva conquistato grazie a un romanzo, grazie all'amore di Julienne e a un successo che gli aveva regalato tutto ciò che uomo potesse desiderare. Allora perché fuggire così? Perché ritirarsi dove il sole non ha la forza nemmeno di scaldare una pozzanghera? Eppure nel petto di Hugo batteva un cuore che non si sapeva arrendere, che riusciva ancora a stupirsi di quanta bellezza gli fosse toccata: bisognava soltanto riavvolgere il nastro e tornare laddove tutto era cominciato. Una parola alla volta.

Riviera noire

Bibliotheka Edizioni

Non disponibile

12,00 €
Daniel Diaz, insegnante di lettere affetto da acromatopsìa, è convinto di poter salvare il proprio matrimonio in crisi. Basterebbe "semplicemente" completare la stesura di un libro iniziato tanti anni prima... eppure si ritrova in fuga, braccato da forze dell'ordine e sconosciuti criminali per un omicidio che non ha mai commesso. Riuscirà a scagionarsi prima che una "bomba a orologeria" di cui non può disfarsi lo uccida? Un thriller investigativo ambientato nella Liguria squassata dalle alluvioni del 2011, che segue la discesa di Daniel nella notte delle proprie emozioni, un percorso durante il quale dovrà affrontare paure del passato e minacce molto reali, armato solo della sua abilità di narratore come strumento per dipanare la matassa del caso e salvarsi la vita.

La sesta destinazione

Bibliotheka Edizioni

Non disponibile

18,00 €
Cinque persone ricevono per sbaglio altrettante mail. Non lo sanno ancora, ma i messaggi contengono la formula chimica criptata di un nuovo veleno, capace di uccidere nel breve e nel lungo periodo. I destinatari della trasmissione sbagliata cominciano a essere eliminati dai killer della cospirazione, accortasi del suo grossolano errore. Lucio, il suo amico Alex, la bella Francesca e Stella, dividono l'incubo con altri, colpevoli di essere finiti sulla loro strada. Impareranno che il mondo sta per cambiare, che il veleno è già stato diffuso e che i suoi effetti si vedranno prestissimo. Considerati preziosi testimoni, presto dovranno fare i conti con la feroce determinazione dei loro nemici. Con il tempo che passa veloce, su una scacchiera che si estende fra il nord Europa e i tropici, il futuro dell'umanità è nelle mani di pochi, scaltri giocatori.

Saya

Bibliotheka Edizioni

Non disponibile

12,00 €
A Saya mancavano pochi giorni per concludere la leva militare nell'esercito polacco e decidere cosa fare della sua giovane vita. Era tornato per un breve congedo e in qualità di figlio maggiore doveva aiutare i suoi familiari nello Shiva, il lutto delle famiglie giudaiche, quando il primo settembre 1939 l'esercito tedesco attaccò la Polonia dando fuoco alle polveri del Novecento. Da quel momento i membri della famiglia Fajans furono costretti a un esodo doloroso, chi dentro i campi di lavoro russi e chi invece in quelli di concentramento tedeschi, sfiorandosi tra i deportati e tra le fila degli eserciti che combattevano tra Asia, Africa ed Europa con un unico scopo: sopravvivere. Tratto dalla vera storia di Saya, questo romanzo parla della tragedia di chi nonostante abbia perso famiglia, patria, fede e libertà ha trovato il proprio posto nel mondo. I Fajans furono soldati e insegnanti, traduttori e ribelli, ma è nell'umile mestiere del sarto che Saya si è riscoperto uomo, perché "cucire significa mettere insieme le trame, aggiustare fa bene alla memoria delle cose rotte, così come rattoppare i vestiti strappati sul petto durante il periodo di shiva fa bene all'animo sofferente".

Il tacito canto dei re senza...

Bibliotheka Edizioni

Non disponibile

20,00 €
Nell'Universo di Arthaleorn esistono storie epiche, scritte da personaggi ordinari, la cui forza risiede nella loro semplice autenticità. Nella città di Risk a tutti i forestieri è consentito l'ingresso eppure, inspiegabilmente, nessuno può uscire. Vi è un tetro mistero che costringe le autorità a chiudere i cancelli, una pericolosa rivelazione che ben presto graverà sulle spalle dei protagonisti poiché, in effetti, un modo per uscire dalla città esiste. Ha inizio così il lungo viaggio di questa bizzarra compagnia di Eroi Improvvisati, che li porterà ad affrontare pericoli inimmaginabili, creature formidabili, ad incontrare personaggi misteriosi, ad attraversare terre fantastiche e città surreali, a conoscere le innumerevoli storie, la mitologia, le canzoni, le poesie, e le incredibili leggende che popolano il grande Universo di Arthaleorn.

Transtiberim. Trastevere, il mondo...

Bibliotheka Edizioni

Non disponibile

22,00 €
Immaginate di passeggiare per Trastevere, uno dei quartieri più suggestivi di Roma, e avere vicino una guida che vi sveli la storia e il significato simbolico di ogni edificio, vicolo e chiesa incontrati. È proprio lo scopo di quest'agile volume illustrato: partendo dalle origini di Trastevere, esso vuole ricostruirne e renderne al lettore il fascino, non soltanto tramite analisi di tipo artistico-architettonico, ma anche attraverso il racconto di aneddoti che si perdono tra il verosimile e il leggendario e vicende di personaggi più o meno celebri che hanno legato le loro azioni a questo storico rione. Giuseppe Lorin, che allo studio della città eterna ha dedicato gran parte della sua vita e della sua esperienza letteraria, ci regala un'opera consultabile dunque a più livelli: dal semplice piacere narrativo all'uso turistico-didattico. Per non dimenticare la grandezza e la bellezza di Roma, nonostante le scellerate azioni di chi dovrebbe tutelarne lo sterminato patrimonio culturale, ma non sempre lo fa.