Elenco dei prodotti per la marca Pacini Giuridica

Pacini Giuridica

Impugnazione delle delibere...

Calzavara
Pacini Giuridica

Non disponibile

27,00 €
L'opera affronta uno dei temi più frequenti del diritto societario, quello dei vizi delle delibere assembleari e dei rimedi esperibili nei loro confronti. Il volume si pone l'obiettivo di fornire all'operatore uno strumento di semplice consultazione ma al contempo ricco di aggiornati riferimenti dottrinali e giurisprudenziali utili alla soluzione anche delle situazioni più complesse. L'opera è suddivisa in tre parti. Nella prima si offre un quadro dei vizi che possono attingere la delibera, con paragrafi dedicati alle fattispecie più importanti o più controverse (deliberazioni inesistenti, conflitto di interessi, abuso di potere, violazione regolamenti assembleari, delibere negative, ecc.), ai loro effetti ed alla possibilità di sanatoria. La seconda parte è dedicata al risarcimento del danno e ai rapporti tra l'azione risarcitoria e quella volta alla rimozione della delibera invalida. Vengono inoltre affrontate le questioni della responsabilità della società, degli organi sociali e dei soci per l'adozione di delibere invalide e per la loro esecuzione e della quantificazione del danno. Nella terza parte si affrontano le problematiche processuali quali ad esempio le questioni della legittimazione e dell'interesse ad agire e le conseguenze dei fenomeni circolatori della partecipazione nel corso del procedimento. Un approfondimento è riservato al procedimento per la sospensione della delibera impugnata e alla tutela cautelare ex art. 700 c.p.c. anche in fase preassembleare.

Stalking. Atti persecutori - art....

Davico Bonino G.
Pacini Giuridica

Non disponibile

16,00 €
«In occasione dell'esercizio delle funzioni di GIP/GUP presso il Tribunale di Sciacca ho riscontrato taluni profili di complessità nell'applicazione della fattispecie di cui all'art. 612 bis c.p. Sulla scorta dell'ineludibile approfondimento di tematiche ricostruttive ed interpretative ho articolato in sede cautelare e di merito più percorsi motivazionali, che hanno, di fatto, costituito il fondamento per lo sviluppo del presente testo. Ho rilevato parimenti talune difficoltà nell'esercizio del diritto di difesa determinate dalla particolare "struttura aperta" della fattispecie e dal concreto atteggiarsi della prova. Con riferimento alle problematiche probatorie riscontrate, ho dunque ritenuto utile individuare tecniche per eventuali iniziative difensive, considerato il particolare e preponderante valore delle dichiarazioni rese dalla persona offesa nell'ambito di tale tipologia di procedimenti. Su tali brevi premesse, devo quindi necessariamente ringraziare il dott. Salvatore Cardinale e la dott.ssa Andreina Occhipinti per l'indispensabile apporto reso nella stesura del testo. I colleghi, al pari dello scrivente, possono in concreto individuarsi come autori in ragione del prezioso contributo offerto, sviluppato sul fondamento di una sicura preparazione tecnico giuridica, oltre che di una vasta esperienza maturata nell'ambito delle funzioni giurisdizionali svolte. Il testo non avrebbe mai potuto essere pubblicato senza tale contributo.»

Guida minima alla logica...

Ruggieri
Pacini Giuridica

Non disponibile

24,00 €
È raro leggere di logica, argomentazione e processo penale in un unico contesto: Nonostante la evidente interdipendenza tra le relative discipline, è diffuso il timore di introdursi in campi che, non appartenendo ad una sola materia, non sono nettamente definiti. Nel cercare di iniziare a colmare tale lacuna, la guida è stata scritta insieme da un logico e da una processualpenalista prendendo spunto direttamente dal materiale giurisprudenziale che, pure privo di uno specifico retroterra didattico, fa ampio uso di categorie logico-argomentative. Una prima sistematizzazione delle pratiche di magistrati e avvocati penalisti in tale ottica apre, forse per la prima volta, il mondo della logica processuale alla riflessione ed allo studio degli operatori.

Il rendiconto condominiale....

Posteraro
Pacini Giuridica

Non disponibile

24,00 €
Il legislatore del 2012, con la riforma del Condominio - operata dalla I. 11 dicembre 2012, n. 220 -, ha introdotto alcune previsioni relative alla tenuta della contabilità e alla redazione del rendiconto da parte dell'amministratore di Condominio. La disciplina codicistica precedente alla riforma prevedeva poche disposizioni in tema di contabilità e rendiconto. L'opera analizza, quindi, le novità introdotte dalla suddetta legge e, dopo aver passato in rassegna le criticità delle nuove disposizioni, si concentra, in particolare, oltre che sulla invalidità del rendiconto condominiale, sui suoi profili fiscali e sulla sua impugnabilità per carenza di forma e contenuto, sui danni che possono subire il condominio e i condomini laddove questo sia errato. Il volume contiene, inoltre, una parte più generica sulla responsabilità dell'amministratore e sulla sua revoca.

Il codice della privacy

Sciaudone Riccardo
Pacini Giuridica

Non disponibile

89,00 €
Il Regolamento (UE) 2016/679 (c.d. GDPR) ha modificato l'approccio alla tutela dei dati personali. Per adeguare il nostro ordinamento al GDPR, il legislatore nazionale ha adottato il D.lgs. 10 agosto 2018, n. 101, che ha aggiornato il D.Igs. 30 giugno 2003, n. 196 (c.d. Codice della privacy). Il presente volume è il primo a commentare, articolo per articolo, il Codice della privacy e il D.Igs. 101/2018. All'opera hanno contribuito accademici, avvocati, consulenti, funzionari del Garante per la protezione dei dati personali, della Consob e dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni. Prefazione di Giuseppe Busia.

Le trasformazioni delle banche....

Amorosino Sandro
Pacini Giuridica

Non disponibile

15,00 €
Le banche sono soggette a rapidissime trasformazioni, provocate da più fattori: la telematica, le turbolenze finanziarie, i rischi delle loro attività, sempre più finanziarie e meno creditizie. I poteri pubblici di regolazione "inseguono la realtà mutante", da un lato mediante riforme degli ordinamenti bancari - internazionali, europei e nazionali - dall'altro costruendo complessi sistemi di risoluzione delle crisi. In questo quadro è essenziale garantire le tutele dei cittadini, e delle stesse banche, nei processi di riforma, nelle procedure di crisi e, più in generale, anche nei confronti delle decisioni delle Autorità di vigilanza.

231 e abusi di mercato....

Labianca Giuseppe
Pacini Giuridica

Non disponibile

24,00 €
Il Volume analizza i profili di responsabilità ai sensi del d.lgs. n. 231 del 2001, in cui la società quotata e il suo management possono essere coinvolti in relazione agli abusi di mercato. Tratteggiati i profili di disciplina generale della responsabilità "penale" delle persone giuridiche, vengono approfonditi i reati di abuso di informazioni privilegiate e di manipolazione del mercato e le corrispondenti figure di illecito amministrativo, con uno sguardo volto alla normativa eurounitaria e con un primo commento al recentissimo d.lgs. 10 agosto 2018, n. 107, recante le norme di adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del Regolamento (UE) n. 596/2014. Vengono, poi, prese in esame le linee guida di Confindustria e di Consob per la gestione delle informazioni privilegiate e i presidi specifici per la prevenzione degli abusi di mercato che le società quotate sono chiamate ad adottare, anche ai fini esimenti della responsabilità ex 231.

Il nuovo assegno di divorzio....

Pacini Giuridica

Non disponibile

25,00 €
La definizione economica dei rapporti tra gli ex coniugi costituisce da sempre uno degli aspetti più delicati e controversi della disciplina del divorzio. Non solo perché chiama il legislatore ad un difficile componimento degli interessi in gioco, ma perché espone l'interprete a valutazioni che possono trascendere il dato positivo, per aprirsi a scelte valoriali e ideologiche che rischiano di sovrapporsi a quelle legislative. La decisione delle sezioni unite (18287/2018), intervenuta a distanza di appena un anno da quella della prima sezione della stessa Corte di Cassazione (11504/2017) che pure aveva impresso una svolta di grande rilievo alla materia, sembra inserirsi a pieno meritò in questo scenario. I contributi raccolti nel volume, muovendo da differenti angoli di osservazione, offrono un quadro ampio ed approfondito della nuova veduta della Cassazione su un tema di notevole impatto sociale e rilevanza pratica.

Gli avvocati oggi, tra U.E., studi...

Pacini Giuridica

Non disponibile

48,00 €
L'avvocato, nel XXI secolo, a fronte di sempre nuove sfide: da un lato la concorrenza con altri professionisti nell'ambito del sistema europeo di libera circolazione delle professioni e nel contesto di una normativa che equipara il legale ad un imprenditore che fornisce servizi, con tutte le difficoltà del caso ad adattare una simile visione al ministero del difensore come classicamente inteso; dall'altro lato il mutamento dall'interno dell'avvocatura, sempre più al femminile e bisognosa di confrontarsi con tematiche nuove come la parità di genere; senza contare, poi, le spinte innovatrici che provengono dal legislatore e che impongono all'avvocato di reinventarsi, per rimanere competitivo e svolgere al meglio il proprio compito, nell'ambito della progressiva degiurisdizionalizzazione del modello di risoluzione delle controversie e della crescente modernizzazione imposta dall'avvento delle nuove tecnologie applicate al processo civile. Una ricerca, questa, che vuole dunque analizzare come muti la figura dell'avvocato oggi, in un simile scenario, cercando di offrire non solo spunti di riflessione sulla situazione attuale, ma anche una serie di azioni positive per il futuro.

Un mondo senza la Russia? Le...

Primakov Evgenij M.
Pacini Giuridica

Non disponibile

20,00 €
Con la fine della Guerra Fredda, il sistema delle relazioni internazionali parve destinato ad un definitivo assetto unipolare dominato dagli Stati Uniti, con una Russia ormai incapace di mantenere il ruolo di superpotenza globale e, forse, persino di preservare la propria integrità statuale. Dopo alcuni anni, però, la situazione è mutata e Mosca è progressivamente tornata a giocare un ruolo da protagonista sull'arena mondiale. Il presente volume rappresenta una rara occasione per il lettore italiano di conoscere il punto di vista russo su alcune delle maggiori questioni della politica internazionale e con innumerevoli riferimenti alle vicende interne della Federazione. Dalla crisi in Kosovo alla guerra in Iraq del 2003, dalla minaccia dell'integralismo islamico ai non semplici rapporti fra Mosca e Washington fino al conflitto arabo-israeliano, le attente analisi di Primakov costituiscono un contributo di indubbio interesse.

Diritto processuale tributario....

Cucchi
Pacini Giuridica

Non disponibile

26,00 €
Il volume, improntato sull'analisi del testo normativo del D.lgs. 546/92 (norme sul processo tributario) e aggiornato a tutti i più recenti provvedimenti normativi, esplica dettagliatamente le attività connesse e necessarie alla difesa tecnica nella fase prettamente processuale, sia in veste pratica che teorica. Particolarmente indicato per la preparazione ad esami e concorsi, per i professionisti e per i dipendenti degli enti esercenti il patrocinio davanti ai giudici tributari e per gli operatori di settore.

I contratti di mercato finanziario

Antonucci
Pacini Giuridica

Non disponibile

19,00 €
Nel mercato finanziario confluiscono corpi normativi distinti che regolano le vicende dei rapporti contrattuali fra intermediari e clienti. Alla disciplina frammentata per segmento - bancario, mobiliare e assicurativo - s'intrecciano principi e regole di diritto comune o di trasversale applicazione, tutti portati da fonti in linea di massima caratterizzate da un elevatissimo grado di mutevolezza. Accade, dunque, che la disciplina di c.d. trasparenza - coordinata di base che attraversa i tre segmenti del mercato finanziario - si declina diversamente per i contratti bancari, di intermediazione mobiliare e assicurativi. Ne seguono corposi problemi, di sistema e di selezione delle norme caso per caso applicabili. Lo studio vuol quindi essere una bussola nella frammentazione, che orienti nell'individuazione delle diverse componenti normative e ne individui gli elementi di possibile ricomposizione.

Il linguaggio del giornalismo...

Raggi
Pacini Giuridica

Non disponibile

35,00 €
È il linguaggio a dar forma ai fatti e il giornalista deve utilizzarlo al meglio. Per la cronaca giudiziaria la necessità di un corretto linguaggio è accresciuta dalla considerazione che essa riguarda una funzione istituzionale fondamentale per uno Stato moderno, la giurisdizione. L'uso del linguaggio appropriato è collegato alla conoscenza di tutti i passaggi dell'attività giudiziaria e così il lavoro parte dalla notizia di reato per giungere ai processi e alle Corti internazionali, includendo anche settori collaterali come le procedure fallimentari e tributarie. Un manuale con esempi e osservazioni critiche su un folto campionario di articoli.

Diritto e libertà di credo in...

Pacini Giuridica

Non disponibile

59,00 €
Nella globalizzazione, nel pluralismo, nella società multietnica, nelle molte diaspore e nell'irrompere della diversità nella società, la difesa dei diritti civili e in particolare del diritto alla libertà di credenza e di religione è divenuta un'esigenza vitale della Comunità Europea e degli Stati nazionali che la compongono. In una realtà incerta e liquida, quella difesa è affidata a noi e a ciascun Stato e l'unico modo di renderla valida ed efficace in tutta l'Europa e in ogni Stato dell'Unione sono le leggi comunitarie e gli organi della giustizia europea. Nella diversità degli ordinamenti giuridici statali, nella pressione di forze antiliberali e talora di politiche dissennate, quello assegnato a noi e al diritto non è un compito facile. Nella difesa senza timidezza della libertà di credenza e di religione è contenuta la speranza di pace, di pacifica convivenza e di reciproco riconoscimento che sola trasforma il diverso, l'altro, lo sconosciuto in compagno, amico e in cittadino. In tale spesso problematica difesa è anche contenuta la creazione dell'identità più vera dell'intera Europa e il suo ruolo fra le nazioni e i continenti.

Il minore vittima e autore di...

Macrillò Armando
Pacini Giuridica

Non disponibile

39,00 €
Il volume, aggiornato alla legge 18 giugno 2017, n. 71 di contrasto al cyberbullismo e al d.lgs. l marzo 2018, n. 21 sulla riserva di codice nella materia penale, annovera contributi di studiosi del settore e di magistrati specializzati ed affronta il tema della tutela penale del soggetto di età minore, sia vittima che autore di reato, esaminando le principali fattispecie incriminatrici che coinvolgono il minore nonché il cyberbullismo regolato dalla l. n. 71 del 2017 ed alle misure (anche extra-penali) atte a prevenire e contrastare il fenomeno 'de quo' in crescente espansione. Apposita sezione del volume è dedicata al minore autore di reato, al sistema sanzionatorio ed ai profili processuali fra cui spicca la tutela del minore testimone nel rito penale. Il testo comprende riferimenti alla dottrina e alla più recente giurisprudenza di merito e legittimità ed è corredato da schemi e questioni giurisprudenziali.

L'eguaglianza di genere tra...

Vantin Serena
Pacini Giuridica

Non disponibile

15,00 €
Attraverso una chiave di lettura giusfilosofica, il volume propone una riflessione su alcuni aspetti fondamentali del diritto antidiscriminatorio, a partire dalle questioni di genere. In particolare, mediante una specifica interpretazione dei principi di eguaglianza e di libertà personale, mira a cogliere l'impatto delle discriminazioni di genere, delle strategie di gender mainstreaming e di women's empowerment (così come stabilite dalla Conferenza di Pechino del 1995 e con riferimento a una dimensione "relazionale" dell'autonomia), nonché delle trasformazioni prodotte dalle tecnologie informatiche nei rapporti tra i sessi.

Il rating di legalità. Requisiti,...

Buzzelli Paolo
Pacini Giuridica

Non disponibile

23,00 €
Il volume, muovendo dall'analisi dei provvedimenti normativi che ne hanno accompagnato l'introduzione, ed in particolare dal regolamento attuativo emanato dall'AGCM nella versione appena aggiornata, fornisce una riflessione organica e un ragionato compendio dei tratti e delle caratteristiche essenziali della nuova figura del rating di legalità. Vengono esaminati dettagliatamente i presupposti per la sua concessione, i criteri premiali, le regole procedimentali, le vicende modificative o estintive (revoca, sospensione, annullamento) e i vantaggi per le imprese. Testo di comprensione, consultazione e riflessione, costituisce un supporto per le imprese, i professionisti e gli operatori del settore che sono chiamati a confrontarsi con il nuovo strumento e con i problemi interpretativi e applicativi che esso pone.

Liquidità e comparazione. Un breve...

Mancuso
Pacini Giuridica

Non disponibile

18,00 €
Il concetto di società liquida si deve all'intuizione del sociologo Zygmunt Bauman. Ma nella società liquida esiste un diritto liquido? E se esiste, quali sono le sue caratteristiche? Liquidità e comparazione cerca di dare una prima risposta a questo interrogativo e di aprire la discussione e la riflessione sull'argomento. Considerata la sempre maggiore centralità che la comparazione assume nel panorama giuridico odierno, il lavoro cerca anche di immaginare quale possa essere il ruolo del diritto comparato nell'attuale contesto sociale liquido e con riferimento al diritto che lo governa.

Turismo sessuale tra libertà...

Gennaro Roberto M.
Pacini Giuridica

Non disponibile

14,00 €
Dal turismo alle libertà sessuali, dallo sfruttamento dei minori ai nuovi profili del controllo penale, fino ai contributi delle scienze sociali alla conoscenza giuridica. Un tema dai risvolti complessi (giuridici, politici, economici, etici e sociologici), come complesso è ormai il rapporto fra il diritto e le moderne società multiculturali e globalizzate. Una prospettiva integrata sembra l'unica in grado di decodificare la realtà, dando anche un senso più ampio al lavoro del penalista e riconoscendo alle scienze sociali la capacità di descrivere quelle dinamiche sulle quali diritto e politica sono chiamati a intervenire. Una riflessione, dunque, sul confine tra diritto e non-diritto, sul rapporto tra sistema giuridico e gli altri sistemi sociali, sull'uso distorto che oggi si fa della risorsa penale.

Il ruolo del Giurì d'onore. La...

Fumo M.
Pacini Giuridica

Non disponibile

12,00 €
Nato per comporre in maniera incruenta le «questioni d'onore» tra militari e tra gentiluomini, il Giurì d'onore ha poi trovato cittadinanza nell'ordinamento statale: il suo ruolo e la sua funzione sono stati riconosciuti, non solo nel codice penale, ma anche nel «nuovo» codice di procedura penale (artt. 177-180 disp. att). L'istituto sembra aver perso molto del suo appeal a dispetto della funzione compositiva e deflattiva che esso potrebbe svolgere. Se in passato esso serviva per evitare il duello, oggi potrebbe tornare utile per evitare il processo. Gli atti del convegno organizzato dalla Fondazione Castelcapuano e dall'Accademia Nazionale di Scherma (il cui statuto prevede la istituzione di un Giurì d'onore permanente) forniscono, da un lato, un'analisi approfondita della natura e della funzione di un istituto inopportunamente trascurato dalla prassi, dall'altro, una lettura - utile non solo al giurista - dei vantaggi che questa forma di giustizia alternativa potrebbe offrire per gestire, in maniera rapida e professionale, i «conflitti reputazionali» che, nell'era della comunicazione elettronica forse più che nel recente passato, occupano i media e intasano i tribunali.

Casi e osservazioni di diritto...

Fransoni Guglielmo
Pacini Giuridica

Non disponibile

18,00 €
Gli scritti pubblicati in questo volume affrontano varie questioni particolarmente attuali nell'esperienza degli ordinamenti tributari. I temi affrontati vanno dalla web tax all'abuso del diritto, dall'interpretazione analogica all'inerenza e agli IAS/IFRS. L'occasione di questi interventi è sempre costituita da un caso specifico: una sentenza, una circolare, la pubblicazione di un libro, un'iniziativa politica o legislativa ecc. Le riflessioni sui vari temi, pertanto, non hanno mai l'aspirazione a rappresentare una trattazione generale, ma sono sempre calate nella realtà concreta ancorché non sia difficile scorgere, in filigrana, alcuni generali fili conduttori.

Manuale del difensore tributario....

Marinelli Fabrizio
Pacini Giuridica

Non disponibile

28,00 €
Solo a seguito del riconoscimento della giurisdizionalità delle Commissioni Tributarie sono stati estesi anche al processo tributario principi propri del giusto processo, quali quello della ripartizione dell'onere della prova e del contraddittorio. Il processo tributario si è cosi trasformato in un processo vero e proprio. Ma questo è stato il frutto di una lenta conquista, ancora in corso. La specificità della materia fiscale impone del resto che nel processo tributario operino parti altamente qualificate e preparate, sia sotto il profilo processuale che sostanziale. Non sarà sufficiente essere un bravo oratore e conoscere le regole processuali, se poi non si conosce il diritto tributario. E non sarà sufficiente conoscere il diritto tributario, se poi non lo si sa tradurre in un atto processuale ed esporre in sede di udienza. Il presente libro, con taglio operativo e con un occhio di riguardo alla giurisprudenza, guida il lettore in questo mondo, affascinante e complesso.

Ius civile europaeum. Libertà e...

Amadio G.
Pacini Giuridica

Non disponibile

50,00 €
"Traccerò qui una breve storia delle origini del contratto, una figura, la cui prima elaborazione si deve a Labeone, destinata a un successo duraturo, se ancor oggi la troviamo al centro degli ordinamenti di tradizione romanistica. Aggiungerò poi qualche rapida considerazione critica in ordine alla disciplina legislativa che ne dà il codice civile italiano..." Winter school dell'Università di Padova 22-26 febbraio 2016.

Elementi di diritto processuale...

Merlin
Pacini Giuridica

Non disponibile

28,00 €
Il volume ha destinazione didattica e tratta della "parte generale" della materia, che costituisce tradizionalmente la prima parte di un corso di diritto processuale civile. Sono così trattati i principi direttivi del processo civile, le problematiche relative alla domanda giudiziale, alle difese del convenuto, ai possibili esiti del processo, al giudicato, al processo cumulativo e litisconsortile, alla posizione del giudice, agli atti processuali. Il livello istituzionale della trattazione si coniuga a un diffuso ricorso alle esemplificazioni pratiche e ad un'esposizione ragionata, intesa a favorire l'elaborazione concettuale delle singole tematiche.

Laicità e libertà di credo in...

Pacini Giuridica

Non disponibile

14,00 €
Il tema di questo Convegno di presentazione di FOB, l'European Federation for Freedom of Belief, è "Laicità e libertà di credo in Italia: rapporti, proposte, testimonianze". Dopo aver scelto il titolo, e man mano che il programma dei lavori si delineava, abbiamo avuto modo di coinvolgere anche alcuni corrispondenti stranieri che hanno dato a questo evento la possibilità di allargare l'orizzonte anche alle problematiche relative alla libertà di religione e credo in Europa. Hanno dato il loro prezioso contributo anche i rappresentanti di quattro ONG, tre europee, e una italiana: Soteria International, European Coordination of Associations and Individuate for Freedom of Conscience e Forum for fìeligious Freedom Europe, di cui, le prime due membri della nostra Federazione, alle quali si aggiunge L'Associazione Internazionale perla Difesa della Libertà Religiosa, anch'essa membro della nostra Federazione. FOB è una federazione europea apartitica e aconfessionale, composta da associazioni fondate in diversi Stati membri dell'Unione Europea, nata per la difesa della libertà di religione e credo. La Federazione intende presentare le proprie attività e finalità all'opinione pubblica italiana, che si inquadrano sostanzialmente nel sostegno al programma FORB (Freedom of Religion or Belief) varato dall'Unione Europea. Nel corso dell'incontro sono stati approfonditi i rapporti e le proposte di FOB, lasciando ampio spazio anche alle testimonianze di alcuni casi in cui questa libertà è stata violata, al fine di sensibilizzare i cittadini e promuovere il rispetto dei diritti umani fondamentali. Di questi temi si è parlato ampiamente nel corso dell'incontro, che abbiamo pensato non come una semplice presentazione di un'organizzazione ancora giovanissima, sulla quale le informazioni basilari potrebbero essere reperite attraverso il Sito web, ma, piuttosto, come una presentazione "vissuta", cioè testimoniata e incarnata dalle persone.

Start up innovative. Requisiti...

Arena
Pacini Giuridica

Non disponibile

24,00 €
I prossimi tre anni segneranno il boom del mercato delle start up, alcune andranno ad exit, altre scaleranno, altre ancora sorgeranno, grazie alla nuova normativa, grazie anche ad un mutato clima culturale, soprattutto, grazie ad una nuova generazione di liberi professionisti formati e skillati. Questo testo vuol essere un valido strumento per chi fonda e guida una start up, come pure per tutta ha nuova generazione di liberi professionisti che il mercato richiede per l'economia dello digital innovation. II testo analizza profili fiscali, civilistici, giuslavorativi e legati alle tematiche della raccolta fondi. Con un professionista esperto e responsabile al proprio fianco, sarà più facile per uno start up raccogliere fondi e puntare in alto. I professionisti che hanno contribuito al testo, sono essi stessi fondatori e investitori in varie start up di successo.