Orchestre

Filtri attivi

A lezione dai maestri. Arte,...

Mauceri John
EDT 2019

Disponibile in 3 giorni

25,00 €
Al centro di ogni spettacolo musicale che veda impegnata un'orchestra si trova immancabilmente un personaggio misterioso: è l'unico a voltare le spalle al pubblico, e svolge un mestiere che conserva qualcosa di enigmatico persino per gli ascoltatori più esperti. È il musicista silenzioso, quello che sembra muovere mille fili invisibili agitando le mani dal podio; è l'artista a cui sarà riservata una buona parte degli applausi (o dei fischi) alla fine dell'esecuzione musicale, pur non avendone suonato neppure una nota. Ma che cosa fa, esattamente, il direttore d'orchestra? In che cosa consiste il suo valore? Quali competenze deve avere? Come le ha acquisite? Come si giudicano le sue capacità? Che vita conduce? Quali sono i suoi rapporti con l'orchestra, con i cantanti, con gli impresari, con le istituzioni musicali, con i colleghi? E, soprattutto, fino a che punto l'esecuzione di una composizione può essere influenzata dal suo pensiero e dalla sua arte? Con l'autorevolezza che deriva da oltre cinquant'anni di carriera internazionale, svolta in tutti i grandi teatri del mondo, con le migliori orchestre e i solisti più acclamati, John Mauceri prova in questo libro a rispondere a queste e a molte altre, più sottili domande in un linguaggio chiaro e comprensibile a ogni tipo di lettore. Attingendo ai mille episodi e aneddoti di cui è ricchissimo il mondo dei grandi direttori (i più pettegoli fra i musicisti, come egli stesso ci spiega), non lesinando dettagli tecnici di straordinaria finezza e annotazioni storiche musicologicamente ineccepibili, Mauceri mette a nudo il senso profondo, la magia, la grandezza e le miserie di una professione che ha pochi paragoni per difficoltà, responsabilità e fatica. La sincerità disarmante con cui descrive questo mondo di musicisti ineguagliabili e di più semplici mestieranti, di meravigliose figure d'artista e di personalità dall'egocentrismo sfrenato può lasciare sconcertati, ma si rivela un'introduzione all'arte dei grandi maestri della direzione d'orchestra di inedita potenza narrativa.

Toscanini. La vita, le passioni, la...

Melograni Piero
Mondadori

Disponibile in 3 giorni

13,50 €
«Toscanini non amava il divismo, ma suo malgrado finì per diventare un divo lui stesso. Perfino le sue stranezze e il terribile carattere contribuirono a suscitare nel pubblico eccezionali attese.» In queste pagine, Melograni racconta le tappe cruciali della lunga carriera artistica e dell'intensa vita privata di Arturo Toscanini, da molti considerato il più grande ed eccentrico direttore d'orchestra del Novecento. Sullo sfondo di un'epoca segnata da grandiosi cambiamenti e da tragedie immani, emerge un ritratto a tutto tondo dell'uomo e dell'artista, con la sua eccezionale sensibilità musicale, il suo carattere impossibile, il suo perfezionismo esasperato, e con quel carisma straordinario che ne fece un protagonista assoluto del suo tempo.

Breve storia della direzione...

Ceccato Aldo
Pendragon 2018

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
"Direttore d'orchestra in tedesco si indica con 'dirigent', in francese con 'chef d'orchestre' e in inglese è 'conductor'. La prima volta che andai negli Stati Uniti, sceso dall'aereo ho dovuto sottopormi ai controlli della dogana; il funzionario fra le altre cose mi chiese quale fosse la mia professione e io risposi 'conductor'. Ma lui insistette 'Tram or train conductor?'."

La musica fa crescere i pomodori....

Vessicchio Peppe
BUR Biblioteca Univ. Rizzoli 2018

Disponibile in 3 giorni  
BIOGRAFIE MUSICA

9,75 € 13,00 € -25%
"Dirige l'orchestra: il maestro Peppe Vessicchio!" Una vera icona della musica popolare italiana, che dal cabaret con i Trettré nella Napoli fervida degli anni Settanta ha attraversato le epoche e incontrato grandi musicisti come Gino Paoli e Andrea Bocelli, per approdare al primo Sanremo nel 1986 con Zucchero, al "pronti-partenza-via" con Elio e le Storie Tese dieci anni dopo, fino ad Amici di Maria De Filippi. Oggi, lontano dalle telecamere, Vessicchio porta la musica in tutte le case, ma soprattutto tra le piante: in questo libro il Maestro ci spiega come ha cominciato a smontare il suo giocattolo preferito per capirne il funzionamento e scoprirne i prodigiosi effetti. Perché la musica armonico-naturale è dotata di un potere benefico che influisce sugli organismi viventi, dalle piante agli animali, fino agli esseri umani. Un saggio pop autobiografico ricco, profondo e divertente sugli effetti straordinari dell'armonia nelle nostre vite.

La musica fa crescere i pomodori....

Vessicchio Peppe
Rizzoli 2017

Disponibile in 3 giorni  
BIOGRAFIE MUSICA

17,00 €
La scoperta della musica davanti alla porta (chiusa) della cameretta del fratello maggiore; i primi concerti, ai matrimoni, con il professore di latino; il cabaret con i Trettré nella Napoli fervida degli anni Settanta, quella della Smorfia di Massimo Troisi, quando ancora era uno studente di architettura (ma cos'è l'architettura se non musica congelata, diceva Goethe). E poi l'incontro con Gino Paoli, il primo Sanremo nel 1986 sotto la neve con Zucchero, il "pronti-partenza-via" con Elio e le Storie Tese dieci anni dopo, la partecipazione ad Amici di Maria De Filippi, fino all'hashtag diventato virale nei giorni del Festival 2016, #usciteVessicchio. Ma dal giorno in cui una goccia d'olio si stacca da una pizza mangiata fortunosamente in macchina e cade beffarda sui suoi pantaloni, Peppe Vessicchio ha iniziato a domandarsi se la musica fosse tutta lì. O se piuttosto non fosse giunto il momento di smontare il giocattolo per capirne il meccanismo; per realizzare fino a che punto può arrivare il suo potere benefico; per verificare se, considerato che le mucche del Wisconsin producono più latte ascoltando Mozart, tutti gli organismi viventi reagiscono positivamente quando gli armonici si combinano in modo naturale. Musica armonico-naturale, appunto. Questa è la forma che insegue Vessicchio. Questa è la base dei suoi esperimenti sulla terra, sul vino, e di quelli appena cominciati sugli uomini. "La musica fa crescere ¡pomodori", nato dalle conversazioni con Angelo Carotenuto, è un saggio pop autobiografico sul talento, sulla passione e la capacità di trasferirla, sulla cura, sugli effetti straordinari; dell'armonia nelle nostre vite.

Storia delle orchestre

Beacco Enzo
Il Saggiatore 2015

Disponibile in 3 giorni

21,00 €
L'orchestra è un organismo complesso. Dai piccoli gruppi strumentali del Cinquecento alle molteplici ibridazioni che le vedono protagoniste nel nostro tempo, le orchestre si sono sviluppate, mutando, adattandosi ai corsi e ai ricorsi di un fluire storico, politico e spettacolare, tracciando una traiettoria artistica che ha più di un punto in comune con l'evoluzionismo darwiniano. Enzo Beacco ricostruisce le tappe essenziali di questo percorso. Così, accanto alle star di oggi - i Berliner e i Wiener Philharmoniker, il Concertgebouw e la Chicago Symphony Orchestra, la Cleveland Orchestra e la London Symphony - convivono quelle realtà che, nella loro poliedricità, hanno contribuito a rendere popolare il repertorio sinfonico: dai primi complessi strumentali che intrattengono la nobiltà e il clero rinascimentali ai concerti che, nel Settecento di Bach e Händel, di Mozart e Haydn, estendono il piacere dell'ascolto alle borghesie cittadine, fino alla grande orchestra romantica che contagia tutti, grazie a Beethoven e Berlioz, a Wagner e Bruckner, a Mahler e Strauss. Grandi orchestre che pretendono grandi sale da concerto, quei templi che a Dresda, Berlino, Londra, Parigi, Milano, Roma, ma anche a New York, Chicago, Boston, nel Novecento assisteranno al trionfo dei grandi direttori: Nikisch, Toscanini, Furtwängler, Karajan, Abbado, Muti.

L'altra voce della musica. In...

Failoni Helmut
Il Saggiatore 2010

Disponibile in 3 giorni

22,00 €
L'aria di Caracas, le piccole stradine indistinte che s'inerpicano in mezzo ai barrios, tra case in lamiera costruite troppo in fretta da cui si affacciano gli occhi impauriti di gente che già al tramonto si barrica in casa; e poi i concorsi di bellezza improvvisati dentro lussuosi hotel in un paese che non ha ancora risolto il problema dell'analfabetismo. Ma anche la forza della musica che esce dai teatri, il suono vibrante di centinaia di strumenti, e i sorrisi di giovani musicisti che hanno accolto Claudio Abbado con una grande speranza: condividere quel progetto musicale che José Antonio Abreu ha iniziato trent'anni fa nel loro paese e che ha portato alcuni di loro a suonare nelle orchestre più famose d'Europa. Helmut Failoni mescola le emozioni del viaggio alle riflessioni più amare per descrivere le tensioni di un paese che vede nella musica una grande sfida alla povertà e verso il quale l'Europa deve iniziare a guardare.

Vladimir Delman... con il cuore in...

Pirrone Nicola
Pendragon

Non disponibile

22,00 €
Vladimir Deiman (Leningrado 1923-Bologna 1994) è stato cofondatore del Teatro dell'Opera da Camera di Mosca e ha lasciato la Russia per l'Italia nel 1974. È stato Direttore stabile dell'Orchestra del Teatro Comunale di Bologna (1980-1983), dell'Orchestra Sinfonica dell'Emilia-Romagna «Arturo Toscanini» (1986-1988) e dell'Orchestra Sinfonica di Milano della RAI (1989-1994). Nel 1993 ha fondato l'Orchestra Sinfonica di Milano «Giuseppe Verdi». È stato uno dei più apprezzati interpreti delle musiche di P.I. Cajkovskij, di D. Sostakovic e di autori del tardo Romanticismo. Questo volume è il primo a ricordarne, con rassegna stampa dell'epoca e testimonianze raccolte dall'autore, la straordinaria personalità umana e professionale.

Von Karajan

Magiera Leone
La nave di Teseo +

Non disponibile

17,00 €

Elementi di direzione d'orchestra

Dorsi Fabrizio
Casa Musicale Eco 2018

Non disponibile

17,00 €
"L'autore si rivolge ai musicisti che si avvicinano a questa disciplina per passione, e sperano poi di farne una professione; in modo chiaro, ordinato, completo spiegando i concetti basilari con termini semplici, e corredandoli di esempi estremamente interessanti, tratti dalla letteratura sinfonica e operistica". Prefazione di Donato Renzetti.

Una orchestra da amare. LaVerdi....

Ballabio Luciano
Skira 2018

Non disponibile

28,00 €
Pur essendosi ormai affermata come una delle più importanti orchestre sinfoniche europee, laVerdi non è mai stata soltanto un'orchestra. Nata a Milano nel 1993, laVerdi si è ben presto trasformata in una vulcanica fucina di iniziative volte a realizzare una missione ambiziosa e appassionante: diffondere la cultura dell'ascolto e della pratica musicale coinvolgendo tutti, in particolare i bambini e i giovani. In questa prospettiva la musica e il canto possono diventare la più significativa attività autoformativa e la più importante esperienza etica ed estetica della nostra vita. Sono presenti alcuni contributi anche in lingua inglese.

Toscanini

Marchesi Gustavo
Bompiani 2017

Non disponibile

11,00 €
In occasione del centocinquantesimo anniversario della nascita di Arturo Toscanini, Gustavo Marchesi ripropone, aggiornata e rivista, la sua biografia del leggendario direttore d'orchestra. Benché innamorato della figura che indaga, Marchesi lascia ai fatti la libertà di contraddirsi e di raccontare la naturale cadenza della vita, senza fretta e senza risparmio di dettagli. Dando voce a più testimoni per delineare con obiettività l'uomo che si cela dietro al grande mito, dipinge con cura le tappe del percorso di una vera e propria leggenda artistica, dalla giovinezza generosa e passionale nella Parma post-unitaria, dove ancora "la disciplina stava alla musica come l'uniforme al militare", fino ai grandi successi della maturità, gli incarichi, i repertori, le scelte interpretative, la critica, delineando una vicenda artistica e umana unica. Alle tracce del mito si affiancano quelle di nastri e dischi, così che il critico musicale contende la penna al biografo e il grande quadro del trionfo toscaniniano si fa ancora più vivo e reale.

La politica sinfonica della RAI....

Malvano A.
Edizioni dell'Orso 2016

Non disponibile

18,00 €
'La Rai ha fatto politica attraverso le sue orchestre sinfoniche. Politica nel senso aristotelico del termine, intesa come attività svolta per raggiungere un bene comune. L'educazione è sempre stata parte integrante di questo progetto, e la programmazione radiofonica, fin dagli anni Venti del Novecento, ha rivestito un ruolo determinante nella diffusione del repertorio colto. Questo volume si propone di indagare le strategie messe in atto dall'ente per favorire l'incontro tra la vecchia musica e il nuovo pubblico radiofonico: attraverso la rivisitazione moderna di grandi autori barocchi quali Antonio Vivaldi o Domenico Scarlatti, versioni ritmiche di testi stranieri spesso indispensabili per avvicinare repertori ignoti, l'alta divulgazione dei programmi di sala (le note illustrative firmate da Massimo Mila), giovani interpreti destinati a carriere luminose (Riccardo Muti, Claudio Abbado, Arturo Benedetti Michelangeli) ma anche nomi illustri dello scenario internazionale (Wilhelm Furtwängler, Igor Stravinskij, Herbert von Karajan).'

Pappano 10 & lode 2005-2015. I...

Bini A.
Accademia Naz. di S. Cecilia 2015

Non disponibile

30,00 €
L'Accademia Nazionale di Santa Cecilia festeggia i 10 anni di direzione musicale dell'Orchestra e del Coro di Antonio Pappano con la pubblicazione di un volume che racconta con le immagini dei concerti, delle prove e delle tournée i tanti straordinari momenti di questo percorso artistico. Accanto alle immagini, la cronologia completa dei concerti eseguiti con l'Orchestra e il Coro di Santa Cecilia, in Italia e nel mondo, la discografia e una serie di omaggi di ammiratori del maestro, espressi da personalità della vita pubblica italiana, del mondo della cultura, dell'economia, della musica e del pubblico. Altre immagini, omaggi e curiosità sui 10 anni di Pappano a Santa Cecilia con contenuti nel DVD realizzato dalla Anthos produzioni e allegato al volume.

Con la musica negli occhi. Viotti e...

Bellardone Cele
Edizioni Effedì 2014

Non disponibile

30,00 €
Fotografie in bianco e nero (e testi di presentazione) raccontano l'avventura di due fotografi che per due anni seguono la Camerata Ducale, una delle orchestre di prestigio italiane, durante concerti, prove, momenti privati, incontri con ospiti di prestigio, da Ughi alla Mullova, da Accardo a Galliano. Un volume che riesce a raccontare la vita 'dietro le quinte' di un ensamble che è, in fondo, una piccola città d'arte.

Filarmoniche di Fiesole e di...

Borgioli M.
Polistampa 2013

Non disponibile

14,00 €
Un vero e proprio tesoro di testimonianze che ripercorrono il passato delle Filarmoniche di Fiesole e di Caldine - ancora in attività la prima, sciolta nel 2005 la seconda. La pubblicazione raccoglie gli inventari delle carte delle due Filarmoniche ora custodite nell'Archivio comunale di Fiesole a seguito della donazione dalle stesse a memoria dell'attività svolta nel corso degli anni. Fra i documenti particolare rilievo hanno gli spartiti musicali della Filarmonica di Fiesole, molti dei quali manoscritti e databili a partire della seconda metà del XIX secolo. Particolarmente ampie le carte che testimoniano l'attività sociale della Filarmonica di Caldine.

Sur le fil de l'harmonie. Voci e...

Jaccod Davide
Musumeci Editore 2013

Non disponibile

22,00 €
Spartiti, leggii, strumenti, bacchette. Ma anche viaggi, amicizie, sfide, vittorie. L'Orchestre festeggia la sua storia attraverso le voci di chi l'ha fatta vivere e vibrare sotto la guida del fondatore, il Maestro Lino Blanchod. Dagli audaci inizi del 1985, le scommesse, le sorprese, i concorsi, i premi. La storia è raccontata attraverso le testimonianze, i brani dedicati, le parole sono quelle dei musicisti che hanno suonato, dei direttori e compositori. Un altro tassello della storia della Valle d'Aosta, della passione per la musica in un'armonia che merita di essere ricordata.

Prima la musica, poi le parole....

Muti Riccardo
BUR Biblioteca Univ. Rizzoli 2012

Non disponibile

7,88 € 10,50 € -25%
Apparso sin dagli esordi come un innovatore assoluto al pubblico abituato alla tradizione operistica italiana del direttore nascosto nel buio della fossa orchestrale, misuratosi tanto col melodramma che col repertorio sinfonico, Muti accompagna il lettore in un itinerario entusiasmante fra conservatori, sale di prove e teatri, sul palco e fra le quinte, offrendo episodi noti e inediti con protagonisti straordinari della musica degli ultimi cinquant'anni: da von Karajan a Sviatoslav Richter, da Carlos Kleiber a Placido Domingo. Al tempo stesso il maestro si sofferma sulla musica amata e vissuta, rivela le sue predilezioni e i dilemmi che ha dovuto affrontare, si interroga sul ruolo del direttore: semplice guida per i professori d'orchestra o vero regista del melodramma? Così questo libro non solo regala ai tanti fan la storia di uno dei più amati direttori d'orchestra del mondo, ma svela il segreto di uno stile interpretativo di inaudita espressività. Uno stile che ha mutato nel grande pubblico la percezione della musica. Arricchisce il volume un inserto di fotografie inedite tirate fuori dai cassetti di casa Muti.

GOG 100. Un secolo di Giovine...

De Ferrari 2012

Non disponibile

26,00 €
Dal gruppo di musicisti che si riuniva a Genova intorno al famoso barnabita ligure Padre Semeria nacque nel 1912 la Giovine Orchestra Genovese, un'orchestra giovanile che, all'istituto Vittorino da Feltre, si costituì in Associazione "di Cultura Musicale", con "lo scopo di favorire lo studio e l'esecuzione di musica orchestrale, promuovere concerti orchestrali e con programmi prevalentemente di musica classica". Con il passare degli anni, attraverso la dura esperienza di due guerre mondiali, la Gog si dedicò sempre più esclusivamente all'organizzazione di importanti stagioni di musica da camera e i suoi concerti divennero un appuntamento fisso e atteso dalla città, che la sostenne da allora ad oggi con numerosissimi abbonati e soci, tra i quali non mancarono illustri personaggi, come Eugenio Montale e, in qualità di presidente onorario, Arturo Toscanini. Fra le più antiche società di concerti italiane e riconosciuta dallo Stato dal 1946, la Gog rappresenta a Genova la realtà concertistico-musicale di maggiore importanza e più lunga tradizione. I programmi della Gog hanno sempre offerto al pubblico tutti i generi musicali, dal folk al jazz, ospitandone i maggiori interpreti. Ma, ovviamente, la musica classica è stata al centro delle sue stagioni, con esecutori come Benedetti Michelangeli, Cortot, Lipatti, Gieseking, Backhaus, Milstein, Kempff, Rubinstein, Arrau, Ashkenazy, Rostropovic, Richter, Pollini, Zimerman, Accardo, Lupu, Vengerov, Ughi, Barenboim, per oltre duemila concerti.

La nuova liuteria. Orchestrazione,...

Sugarmusic 2012

Non disponibile

25,00 €
Nuova liuteria, inarmonico, psico-acustica: soggetti e discipline che si trasformano in chiavi di lettura per comprendere e inventare la musica d'oggi. Il libro muove da una moderna analisi dell'orchestrazione del XX secolo per giungere alla musica attuale, concepita sulle possibilità tecniche dei nuovi strumenti, proponendo una grammatica ed un'estetica fondate sull'inarmonico e la nuova liuteria. È uno stimolo a pensare l'orchestra acustica occidentale come una semplice tappa, come un fenomeno, forse oggi non più sufficiente, della storia e della cultura.

Improvviso. Scatti all'orchestra...

SpazioAttivo 2011

Non disponibile

15,00 €
Nella stagione musicale svolta tra il Teatro Comunale Città di Vicenza e il Teatro Olimpico, undici fotografi professionisti della provincia di Vicenza hanno avuto l'esclusiva per ritrarre l'Orchestra del Teatro Olimpico durante le prove, nei momenti di pausa, e in esecuzione. Scatti che colgono la vita in orchestra, raccontano le emozioni che si creano attorno al palco e nell'interpretare una melodia. Attimi di magia, spesso imprevisti e ora non più fuggevoli, colti in modo personale dallo sguardo di ogni fotografo, in una composizione libera, come in un "Improvviso".

Domingo. Direttore d'orchestra....

Zardini Francesca
Allemandi 2010

Non disponibile

38,00 €
Questo volume presenta Plácido Domingo, uno straordinario protagonista della musica dell'ultimo mezzo secolo, nella veste di direttore d'orchestra, carriera oltremodo importante, come rivelano centinaia di immagini, una rassegna di articoli densi di elogi e le testimonianze di artisti e personaggi celeberrimi del panorama musicale internazionale: Thiago Arancam, Maurizio Arena, Daniel Barenboim, Andrea Bocelli, José Carreras, Sarah Chang, Ruxandra Donose, Renée Fleming, Juan Diego Flórez, Cecilia Gasdia, Peter Gelb, Roland Geyer, Angela Gheorghiu, Denyce Graves, Maria Guleghina, Hui He, Salvatore Licitra, Mario Malagnini, Catherine Malfitano, Paoletta Marrocu, Ana Maria Martinez, Sherrill Milnes, Anna Netrebko, Daniel Okulitch, John Pascoe, Arnaldo Pomodoro, Sondra Radvanovsky, Thomas Daniel Schlee, Renata Scotto, Howard Shore, Carlo Ventre, Rolando Villazón, Kery-Lynn Wilson. Dalla cronistoria degli eventi musicali più significativi, dalle suggestive immagini colte durante le prove e le recite, dai racconti, talora piacevolmente aneddotici, degli interpreti e dalle parole dello stesso Domingo prende forma il ritratto più completo di una grande personalità artistica, ricca di sfumature. Questo censimento di tutte le performances dirette da Domingo comprende più di 400 spettacoli e 33 titoli operistici.

Carlos Kleiber. Il tramonto...

Zignani Alessandro
Zecchini 2010

Non disponibile

20,00 €
Carlos Kleiber, ovvero l'Enigma. Sul podio emanava una gioia fisica incontenibile; ma, sul podio, ci andava il meno possibile. Il suo approccio viscerale, dionisiaco, alle partiture, nasceva da una concertazione millimetrica, fatta di revisioni del testo e innumerevoli segni di arcate ed espressione apposti di suo pugno sulle parti. Schiacciato dall'ombra di un padre gigantesco, il celebre Erich, ripropose per tutta la vita quasi solo le partiture nelle quali egli aveva trionfato. Più cresceva l'entusiasmo del pubblico di tutto il mondo, più lui si sentiva perplesso: incerto, sempre, dei risultati. La sua paura del successo lo trasformò in un mito. Il suo disinteresse per gli aspetti pratici, ne fece il direttore più pagato del mondo. La sua tecnica istintuale, di una perfezione irripetibile, lo faceva sentire un eterno principiante. Ma soprattutto, Kleiber sentiva su di sé il peso etico della musica. La responsabilità di essere depositario: testimone di un mondo in declino. Fu l'ultimo umanista della musica: nella sua aspirazione all'Ideale, il tramonto dell'Occidente divenne festa e, insieme, banchetto funebre.

Prima la musica, poi le parole....

Muti Riccardo
Rizzoli 2010

Non disponibile

3,90 €
Apparso sin dagli esordi come un innovatore assoluto al pubblico abituato alla tradizione operistica italiana del direttore nascosto nel buio della fossa orchestrale, misuratosi tanto col melodramma che col repertorio sinfonico, Muti accompagna il lettore in un itinerario entusiasmante fra conservatori, sale di prove e teatri, sul palco e fra le quinte, offrendo episodi noti e inediti con protagonisti straordinari della musica degli ultimi cinquant'anni: da von Karajan a Sviatoslav Richter, da Carlos Kleiber a Placido Domingo. Al tempo stesso il maestro si sofferma sulla musica amata e vissuta, rivela le sue predilezioni e i dilemmi che ha dovuto affrontare, si interroga sul ruolo del direttore: semplice guida per i professori d'orchestra o vero e proprio regista del melodramma? Così questo libro non solo regala ai tanti fan la storia di uno dei più amati direttori d'orchestra del mondo, ma svela il segreto di uno stile interpretativo di inaudita espressività. Uno stile che ha mutato nel grande pubblico la percezione della musica. Arricchisce il volume un inserto di fotografie inedite tirate fuori dai cassetti di casa Muti.

La mia vita al suo fianco

Karajan Eliette von
Giunti Editore 2008

Non disponibile

14,90 €
In occasione del centenario della nascita di Herbert von Karajan, uno dei più famosi direttori d'orchestra mai esistiti, Eliette von Karajan, sua seconda moglie, ha deciso di raccontare della sua vita privata al fianco di questo straordinario uomo. Grazie

Lo studio dell'orchestrazione

Adler Samuel
EDT 2008

Non disponibile

49,00 €
Un libro che nasce dalla convinzione che l'orchestra non sia la semplice somma delle sue componenti, e che sia possibile individuare nelle partiture dei classici del diciannovesimo e ventesimo secolo, e in alcune delle più recenti esperienze, principi generali che possono essere utili, per non dire essenziali, alla formazione di ogni compositore, musicista o studioso di cose musicali. Attraverso più di ottocento esempi musicali solistici e orchestrali, decine di disegni, foto e tabelle e centinaia di indicazioni di approfondimento, Adler fornisce al lettore un'impressionante mole di informazioni e consigli, maturati nel corso di una lunga esperienza di composizione, insegnamento e direzione d'orchestra, e organizzati con studiata abilità didattica. Numerosi e approfonditi sono anche i riferimenti alla trascrizione per vari mezzi orchestrali, comprese le bande, e particolare attenzione è dedicata alla corretta presentazione grafica delle partiture. Una guida complessiva alla comprensione e all'utilizzo dello "strumento orchestra".

Toscanini

Segreto Raffaele V.
Grafiche Step 2008

Non disponibile

12,00 €

Toscanini. La vita, le passioni, la...

Melograni Piero
Mondadori 2007

Non disponibile

18,00 €
"Toscanini non amava il divismo, ma suo malgrado finì per diventare un divo lui stesso. Perfino le sue stranezze e il terribile carattere contribuirono a suscitare nel pubblico eccezionali attese. Tutta la vita di Toscanini può essere riassunta come un continuo, insaziabile e frenetico movimento. Da un teatro a un altro, da un'orchestra a un'altra, da una donna a un'altra. E, ovviamente, da un continente a un altro." Così Piero Melograni, autorevole storico e appassionato di musica, descrive la figura di Arturo Toscanini, da molti considerato il più grande ed eccentrico direttore d'orchestra del Novecento. Nato a Parma nel 1867 da una modesta famiglia di artigiani, Arturo cominciò a frequentare il conservatorio all'età di nove anni, grazie alle insistenze della sua maestra elementare, che per prima ne intuì le eccezionali doti musicali e convinse i genitori ad assecondarne le inclinazioni. Dotato di una memoria prodigiosa, Toscanini mise presto in luce la sua indiscussa bravura e il suo esasperato senso critico, caratteristiche che lo accompagnarono per tutta la vita e contribuirono a crearne la leggenda in Italia e all'estero. In queste pagine dense e coinvolgenti, Melograni racconta le tappe cruciali della lunga carriera artistica e dell'intensa vita privata del grande maestro.

Dimitri Mitropoulos. Una luce che...

Zignani Alessandro
Zecchini 2007

Non disponibile

19,00 €
Apostolo della modernità e asceta della arcaizzante Chiesa Ortodossa. Devoto dell'analisi strutturale e orgiastico demiurgo sul podio. Temperamento dionisiaco e sensuale e anacoreta immune alle lusinghe del mondo, cui si sentì sempre straniero. Dietro la manieristica definizione di Mitropoulos come "sacerdote della musica" si celano irrisolte contraddizioni, giochi di specchi che avrebbero potuto far dire al direttore "io, è un altro". La precoce vocazione monastica poi sublimata nell'immolarsi alla musica; il rapporto ambiguo e tormentato con la sessualità; l'attitudine francescana a prodigare il proprio denaro per gli altri; la lotta prima sotterranea, poi aperta, con lo show-business americano e la sua tendenza a fare di lui un personaggio dal glamour di uno Stokowski: rendere 'spendibile' la sua diversità... L'intera esistenza del Greco è un trionfo della fede nella propria missione, perseguita a costo della felicità, la cura di sé e, infine, la stessa vita. "Eccetto per i momenti in cui sono sul podio, io non ho una vita ": diceva di sé. In questo crepuscolo dell'umanesimo che stiamo vivendo, ripercorrere la vicenda di Mitropoulos diventa un modo per riflettere sul collasso di un'intera civiltà: la nostra.

Fanciulli. Their hero

Birardi Francesca
C&P Adver Effigi 2007

Non disponibile

12,00 €
Francesco Fanciulli è stato un grande personaggio dell'Argentario, divenuto direttore della Marine Band del Presidente degli Stati Uniti, a cavallo tra Ottocento e Novecento. Di lui si erano perse le tracce e ora la sua vita ricompare in tutto il suo valore.

Toscanini

Marchesi Gustavo
Bompiani 2007

Non disponibile

9,00 €
16 gennaio 2007: cinquantesimo anniversario della scomparsa del grande direttore d'orchestra In questa toccante e dettagliata ricostruzione Marchesi, benché innamorato di Toscanini e dunque incline all'indulgenza, dà voce a più testimoni per delineare con

L'altra voce della musica. Il...

Failoni Helmut
Il Saggiatore 2006

Non disponibile

22,00 €
Gli autori hanno accompagnato Claudio Abbado nei tre mesi trascorsi in Venezuela nell'inverno 2006 per conoscere e dirigere l'orchestra giovanile Simón Bolívar. L'orchestra è la punta di diamante di un progetto educativo fortemente voluto da José Antonio Abreu (Premio Nobel alternativo per la pace) che organizza e sostiene l'intero arco della formazione musicale di migliaia di ragazzi salvati dalla miseria e dallo sfruttamento. Il libro contiene in allegato il DVD del documentario girato in Venezuela da Francesco Merini.

La mia vita

Karajan Herbert von
Pantheon 2001

Non disponibile

15,50 €

La direzione d'orchestra. Grandi...

Zurletti Michelangelo
Giunti Editore 2000

Non disponibile

5,00 €
"Nei quindici anni che ci separano dalla prima pubblicazione di questo testo, il mondo musicale ha cambiato faccia: alcuni direttori sono morti (Karajan, Celibidache, Bernstein, Solti, Gavazzeni), altri sono usciti di scena (Giulini)... e intanto nuove meteore sono sopraggiunte anche al di fuori delle volontà delle multinazionali del disco". Nuova edizione di un'opera che affronta il grande tema dell'interpretazione musicale attraverso l'orchestra; da Spontini a Wagner, da Toscanini a Karajan, Muti, Sinopoli, Chailly.