Elenco dei prodotti per la marca Editrice Bibliografica

Editrice Bibliografica

La scienza dei dati in biblioteca....

Deana Danilo
Editrice Bibliografica

Disponibile in libreria

21,00 €
Una biblioteca, se vuole vivere, deve crescere. Si tratta di una legge formulata da Ranganathan, il fondatore della moderna biblioteconomia, la cui validità è sotto gli occhi di tutti. Lo dimostra la situazione estremamente critica in cui si trovano, proprio per il fatto di non essersi sviluppate, molte delle biblioteche italiane definite "di conservazione". Negli anni successivi alla Seconda guerra mondiale è stata progressivamente messa a punto una serie di misure e di indicatori per valutare l'efficienza e l'efficacia dei servizi delle biblioteche e stabilire così il loro stato di salute. Le ricette contenute in questo libro hanno l'obiettivo di fare un ulteriore passo in avanti, applicando i principi che stanno alla base della scienza dei dati ai problemi della biblioteconomia. Non solo mettono in relazione tra loro le informazioni sinora raccolte, ma permettono anche di formulare previsioni sul futuro. L'obiettivo è rendere possibile stabilire quale sia l'effettiva condizione in cui si trova una biblioteca e quali azioni debbano essere intraprese per migliorarla. Le decisioni conseguenti, basate su fatti, sono le uniche che possono rivelarsi utili per i lettori.

Il patrimonio culturale tra...

Dal Pozzolo Luca
Editrice Bibliografica

Disponibile in libreria in 3 giorni

22,00 €
Nel momento in cui una quotidianità invadente pare appiattire i processi storici di trasformazione insieme alle nervature di un futuro ancora da disegnare, il patrimonio culturale può svolgere una funzione di riattivazione della profondità della storia e rappresentare una risorsa preziosa per una visione culturalmente attrezzata delle traiettorie a venire. A patto che si eviti uno sguardo solo antiquario, che il patrimonio possa divenire un fuoco di convergenza per artisti, operatori della cultura, cittadini, ritrovando voce ed espressione nei linguaggi della contemporaneità, riconquistando una corrispondenza sentimentale nel corpo della società locale. Questo saggio s'interroga sul senso del patrimonio materiale e immateriale, sulle motivazioni a investire per una conservazione e una valorizzazione che superino la retorica del richiamo a un dovere morale indiscutibile, per abbracciare - invece - una possibile e opportuna declinazione alla costruzione di futuri desiderabili e condivisi. La pubblicazione offre una riflessione non contingente sui temi dell'eredità culturale e si propone, inoltre, come contributo di Fondazione Fitzcarraldo al dibattito pubblico in occasione dell'Anno europeo del patrimonio culturale.

La biblioteca amichevole. Nuove...

Editrice Bibliografica

Disponibile in libreria in 3 giorni

20,66 €
Il volume affronta il tema della centralità dell'utente nella biblioteca tecnologicamente avanzata, raccogliendo e rielaborando sistematicamente i materiali prodotti in occasione del convegno "La biblioteca amichevole" (Milano, marzo 1999). Ci si propone di approfondire i processi di innovazione dei servizi bibliotecari assumendo l'idea-guida della biblioteca user-friendly per esaminare i diversi aspetti in cui si articola l'impatto delle nuove tecnologie sugli utenti.

La qualità nel sistema biblioteca....

Editrice Bibliografica

Disponibile in libreria in 3 giorni

20,66 €
Il volume raccoglie i materiali prodotti in occasione del convegno svoltosi nel marzo 2000 a Milano dal titolo "La Qualità nel sistema biblioteca". Di fronte alla necessità di rinnovare le biblioteche sulla base dei più avanzati criteri di management e con il supporto delle nuove tecnologie dell'informazione e della comunicazione, il testo analizza i nuovi standard di servizio e le linee guida da adottare per fornire all'utente un servizio sempre migliore.

Le raccolte bibliotecarie digitali...

Morriello Rossana
Editrice Bibliografica

Disponibile in libreria in 5 giorni

29,00 €
A oltre dieci anni dal volume "La gestione delle raccolte digitali in biblioteca", l'autrice torna a occuparsi di collezioni bibliotecarie digitali in un contesto documentario che nel frattempo è notevolmente cambiato. Quella che appariva allora come un'attività in continuità con la gestione delle raccolte tradizionali, ha oggi assunto una complessità tale da rendere il concetto stesso di "raccolta bibliotecaria" mutato nella sostanza e da portare a chiedersi se si possa ancora parlare di raccolte bibliotecarie. Il mondo documentario è caratterizzato da una grande frammentazione che rende necessaria non solo la gestione dei documenti ma anche quella dei dati e l'attività di costruzione delle raccolte risiede molto nelle potenzialità del discovery. I bibliotecari che si occupano di sviluppo delle collezioni devono affrontare nuove sfide legate all'open access, alle questioni etiche e di privacy, alle implicazioni dei metodi di valutazione della ricerca scientifica, alle dinamiche che portano gli editori a diventare sempre più fornitori di servizi evoluti e chiamano le biblioteche a trasformarsi in soggetti produttori di contenuti.

Biblioteche e sviluppo sostenibile

Editrice Bibliografica

Disponibile in libreria in 3 giorni

18,00 €
Il volume, diviso per sessioni, contiene tutte le relazioni dei relatori che hanno apportato il loro contributo al Convegno Stelline 2020, in entrambe le giornate di martedì 15 e mercoledì 16 settembre.

Come organizzare il trasloco della...

Coco Alberto
Editrice Bibliografica

Disponibile in libreria in 3 giorni

8,00 €
Il trasloco di biblioteca è un tema complesso ed eterogeneo, che richiede attente valutazioni e un approccio particolare, caso per caso, a seconda di innumerevoli variabili che possono rendere ogni operazione un unicum. Il volume non ha dunque la pretesa di esaurire tutte le casistiche e le criticità riscontrabili nell'ambito, quanto piuttosto di fornire un inquadramento generale del problema trovando elementi comuni e adattabili a più situazioni, focalizzando sulle principali e fondamentali pratiche da tenere in considerazione. Un metodo essenziale per fornire le prime coordinate di riferimento e calare gli addetti ai lavori all'interno di un aspetto della vita bibliotecaria sì poco frequente, ma da esperire con la massima attenzione, perizia e organizzazione, una volta chiamati a sovrintenderlo o anche solo a parteciparvi.

Promuovere e raccontare i libri online

Giansoldati Davide
Editrice Bibliografica

Disponibile in libreria in 3 giorni

24,00 €
Ogni 60 secondi su Instagram vengono realizzate 347.222 storie, su Facebook gli utenti postano 147.000 foto e scrivono 150.000 messaggi, su YouTube si caricano più di 500 ore di video e su Twitter si iscrivono 319 nuovi utenti. Di fronte a questi numeri è fondamentale avere una bussola per orientarsi e capire, nei panni di editori, librai, autori o social media manager, da dove iniziare per avere successo. I social network usati in modo corretto possono diventare un volano per aumentare le vendite online così come in libreria. Protagonisti di questo testo sono il libro e i lettori, sempre al centro dell'attenzione e delle azioni mirate a creare un reciproco legame potente in grado di generare spontaneamente passaparola e contenuti che si diffondono e vivono di vita propria.

Scrivere di gusto

Visintin Valerio Massimo
Editrice Bibliografica

Disponibile in libreria in 3 giorni

16,00 €
Per scrivere di cibo e di ristoranti occorrono le competenze tecniche per valutare il cibo e i ristoranti. Ovvio. Ma non basta. La grammatica di questo mestiere è articolata e complessa. Bisogna voler bene alle parole, calcolare il giusto distacco nei confronti delle materie e delle persone che sono oggetto del nostro giudizio, promettere e mantenere lealtà assoluta nei confronti dei lettori, praticare ogni giorno la disciplina del coraggio delle proprie opinioni. In questo libro cercheremo di insegnare l'etica oltre che la pratica di un mestiere bellissimo. Scrivere di Gusto offre a studenti, scrittori, giornalisti (professionisti e no) o semplici appassionati di gastronomia e divulgazione l'opportunità di conoscere i meccanismi di una professione (o semplice passione) in cui teoria e pratica sono indissolubilmente integrate. E lo fa con uno stile ironico e rigoroso (ma mai serioso), stimolando il coinvolgimento e la condivisione del lettore come in una vera brigata di cucina.

Manuale di editoria universitaria....

Pagani Alessandra
Editrice Bibliografica

Disponibile in libreria in 5 giorni

23,00 €
Questo "Manuale di editoria universitaria" illustra la progettazione di prodotti per la formazione universitaria sia cartacei (libri di testo, manuali, saggi, eserciziari, dispense) sia digitali (e-book, corsi online, video lezioni, podcast, esercizi): si parte dalla conoscenza del mercato e del target per poi passare alla richiesta di feedback e, infine, alla realizzazione vera e propria del progetto. Ricco di esempi pratici e di casi reali, il manuale offre spunti di riflessione anche sui nuovi prodotti pensati per mettere lo studente al centro di una didattica in presenza e online. Uno strumento che si rivolge ai professionisti di settore e a chi opera nella formazione accademica e professionale.

Consumismo

Mortara Ariela
Editrice Bibliografica

Disponibile in libreria in 3 giorni

9,90 €
Il consumismo è un fenomeno tipico di tutte le società industriali avanzate. Numerose sono le critiche che gli sono state rivolte per le sue caratteristiche di pervasività e omologazione e che hanno sostenuto anche la nascita e l'affermazione del movimento opposto: il consumerismo. Con questo termine si indica infatti la tendenza dei consumatori a organizzarsi in associazioni che si pongono come controparte nei confronti dei produttori per difendersi con maggiore consapevolezza dalla pubblicità indiscriminata e per esercitare un controllo sulla qualità e sui prezzi dei prodotti. Il testo si propone di affrontare questo fenomeno analizzando non solo le sue radici, il pensiero dei maggiori esponenti e i caratteri principali del movimento associazionista, ma anche gli adattamenti alla società contemporanea, con nuove forme di consumismo e una maggiore attenzione da parte degli utenti.

Scrivere sceneggiature. Dal grande...

Borsatti Cristina
Editrice Bibliografica

Disponibile in libreria in 3 giorni

19,00 €
Le storie raccontate attraverso le immagini sbarcano ancora al cinema, ma sono il piccolo e il piccolissimo schermo a farla da padroni. Stiamo assistendo al trionfo delle serie e in questo contesto rivoluzionario, in cui sono entrati con forza nuovi protagonisti in streaming come Netflix e Amazon, gli sceneggiatori hanno solo una certezza: le storie godono di ottima salute. "Scrivere sceneggiature. Dal grande al piccolo schermo" entra nel vivo della scrittura televisiva, offre strumenti utili per progettare, realizzare e proporre una fiction godibile su tutte le piattaforme esistenti. Una creazione di mondi più che di trame, da espandere e da riutilizzare attraverso la pratica dell'adattamento, che il volume esamina mettendo in chiaro le sue procedure. Dal libro al film, dal film alla serie. L'infrazione alla regola chiude il cerchio, attraverso l'analisi di antistrutture ormai consolidate. Episodiche, corali, non lineari, multilineari, labirintiche, aperte. Punto di partenza per le infrazioni di domani.

Oltre il libro

Meschini Federico
Editrice Bibliografica

Disponibile in libreria in 5 giorni

26,00 €
Libro, scrittura e testualità per quasi quindici secoli sono stati visti come qualcosa di indissolubile, alla base della produzione, disseminazione e conservazione della conoscenza. A ciò ha contribuito negli ultimi cinquecento anni la rivoluzione gutenberghiana, caratterizzata da una natura sia tecnologica sia culturale. A partire dalla seconda metà del Novecento, un'altra rivoluzione ha mostrato come ciò che sembrava un sistema monolitico fosse in realtà organico e scomponibile. La diffusione dello strumento computazionale e delle reti telematiche ha messo in evidenza il carattere composito dell'oggetto libro, accelerando e inglobando al tempo stesso il processo di moltiplicazione dei supporti mediatici e informativi. All'interno di un panorama stratificato e complesso, questo volume individua e analizza le forme più significative assunte dalla testualità nel passaggio dal libro al computer. Un'attenzione particolare è rivolta alle pratiche e agli scenari centrali nelle digital humanities, in quanto applicazione dei modelli e delle tecnologie computazionali al patrimonio culturale.

Biotestamento

Lonati Giada
Editrice Bibliografica

Disponibile in libreria in 3 giorni

9,90 €
Parlare di fine vita non è semplice, eppure è necessario sgomberare il campo da troppi equivoci. Che cosa intendiamo quando parliamo di cure palliative? Che differenza c'è tra morte naturale e morte medicalizzata? E perché si fa ancora molta confusione tra sedazione, eutanasia e suicidio assistito? Rispondere a queste e a tante altre domande è il primo passo per fare chiarezza e avvicinare temi più specifici che aiutino a comprendere cosa sia il biotestamento. Partendo dai presupposti normativi nazionali e internazionali, passando all'analisi della legge in vigore nel nostro Paese, fino al consenso informato e alle ultime novità in tema di banca nazionale delle DAT (disposizioni anticipate di trattamento), il lettore potrà avvicinarsi a un argomento troppo a lungo trascurato. Perché mai come in un campo del genere, conoscere significa contribuire ad abbattere la barriera dalla disinformazione ed esercitare consapevolmente i propri diritti.

Il sistema di documentazione digitale

Alfier Alessandro
Editrice Bibliografica

Disponibile in libreria in 3 giorni

26,00 €
La produzione, uso e conservazione del documento digitale è oggi un tema all'ordine del giorno, quasi sempre però affrontato all'interno di singole prospettive disciplinari. Il volume intende invece proporre un approccio interdisciplinare, capace di analizzare il documento digitale nei suoi caratteri strutturali, per poi sviluppare dei rimandi alle finalità giuridiche del fenomeno documentario digitale studiate dalla teoria del diritto e alle funzionalità dei sistemi per la gestione documentale digitale indagate dall'archivistica. Nel prendere le mosse dall'analisi strutturale del documento digitale, il volume recupera le riflessioni più recenti della diplomatica, che ha incominciato a interessarsi anche alla documentazione contemporanea, portando in dote il riconoscimento che il documento è sempre la manifestazione di un più ampio sistema di documentazione, condizionato dall'ordinamento giuridico, dal contesto sociale e culturale e dallo scenario tecnologico. Questa lezione è fatta propria dal volume, che allora si propone come un tentativo di ricostruzione del contemporaneo sistema di documentazione digitale, indagato nelle sue potenzialità e criticità.

Primi libri per leggere il mondo

Grasso Francesca Romana
Editrice Bibliografica

Disponibile in libreria in 3 giorni

26,00 €
Una comunitdesiderabile promuove benessere, contrasta la poverteducativa e alimenta cultura su educazione e cura, quando favorisce la circolazione dei saperi e sostiene una pluralitdi collaborazioni tra servizi e liberi cittadini. Nella prima parte, il libro si rivolge a chi si occupa delle biblioteche per la prima infanzia e di servizi all'interno del nascente sistema educativo 06. Per favorire il dialogo e la circolazione delle esperienze vengono presentati alcuni bisogni universali di bambini e bambine nei primi anni di vita, a partire da come si dispiega in maniera unitaria il loro sviluppo: all'interno di questa cornice sono presentate alcune soluzioni adottate, con successo, nei servizi educativi e nelle biblioteche di diverse realteuropee. Segue una panoramica di figure di spicco nel panorama dell'educazione attiva (Pestalozzi, Itard, Pikler, Montessori, Wallon, Goldschmied, Munari): lo scopo aiutare gli operatori a orientarsi tra richieste sempre pipuntuali della cittadinanza. Nella seconda parte del volume il focus si sposta su alcune proposte editoriali per la primissima infanzia: non si entra nel merito della critica letteraria ma nella coerenza progettuale in riferimento a contenitore, contenuto e competenze del destinatario.

Come garantire la privacy in...

Locatelli Marco
Editrice Bibliografica

Disponibile in libreria in 3 giorni

8,00 €
Dati personali, informativa, contitolarità, anonimizzazione, diritti degli utenti, consenso dei genitori di minori, videosorveglianza sono solo alcuni degli aspetti legati alla privacy, un diritto umano ancora nuovo, che richiede anche ai bibliotecari una crescita di consapevolezza. Questo testo, con una serie di suggerimenti pratici, vuole essere un contributo a un'educazione professionale alla riservatezza, nell'ottica - come sosteneva Stefano Rodotà - che "l'attenzione alta alla privacy si mantiene alta se vi è una discussione pubblica".

Records management. ISO 15489:...

Cialdini Paola
Editrice Bibliografica

Disponibile in libreria in 5 giorni

20,00 €
Il volume nasce con l'obiettivo di descrivere e approfondire il metodo e le linee guida proposte da ISO 15489, focalizzando l'attenzione sui principi e sulla struttura dello standard, sulla loro evoluzione nel contesto nazionale e internazionale, completando la trattazione con esempi di applicazione pratica e presentazioni di casi di studio. La traslazione nel contesto digitale dei principi archivistici non pudivenire una semplice riproposizione dei processi per la formazione e tenuta dell'archivio analogico: per gli archivi digitali esistono requisiti aggiuntivi, caratteristiche fondamentali derivanti dalle peculiaritdei documenti informatici, che si rivelano fragili, difficilmente aggregabili, accessibili e ricercabili se non correttamente prodotti e gestiti nella fase corrente dell'archivio.

Come raccontare in modo efficace la...

Rasetti Maria Stella
Editrice Bibliografica

Disponibile in libreria in 3 giorni

8,00 €
Fare bene e farlo sapere: questo il mantra che percorre tutto il libro, ricco di proposte pratiche e soluzioni operative pronte all'uso, a cui ispirarsi per creare un'efficace strategia comunicativa e relazionale, in grado di alimentare attorno alla biblioteca un sentimento positivo e di costruire una narrazione nuova e positiva per abbattere la montagna di pregiudizi che gravano su questa istituzione fondamentale per la nostra comunit

Design thinking per biblioteche....

Editrice Bibliografica

Disponibile in libreria in 3 giorni

14,00 €
Anche se le biblioteche esistono da secoli, non vi è mai stato momento più opportuno di questo per riflettere sul loro futuro. In molte comunità in tutto il mondo le biblioteche pubbliche costituiscono ancora oggi l'unico luogo in cui un individuo può avere accesso all'informazione, a prescindere dal proprio livello professionale o di istruzione. Le biblioteche però si chiedono quale sia il loro futuro e come faranno a rimanere delle istituzioni significative per le loro comunità. La sfida che hanno davanti a sé è enorme, così come enormi sono i cambiamenti della società a cui sono chiamate a rispondere. L'idea che sta dietro a questo progetto è quella di aiutare i bibliotecari a diventare i migliori agenti di cambiamento possibili, così che possano aiutare i loro utenti e le loro comunità ad apprendere e a crescere. Ai bibliotecari occorrono nuove risposte, che a loro volta richiedono nuove prospettive, nuovi strumenti e nuovi approcci. Questo manuale presenta un modello di lavoro che può aiutare i bibliotecari a rafforzare la loro istituzione, comprendendo le necessità degli utenti e coinvolgendo le comunità attraverso un sistema definito "design thinking". Svariati altri settori, come il business e l'istruzione, si sono serviti per decenni di questo approccio incentrato sull'individuo per risolvere i problemi. In questo manuale sono stati adattati tali metodi al contesto della biblioteca, affinché gli operatori del settore possano apprendere i passi per sviluppare servizi, strumenti ed esperienze migliori per gli utenti.

Musei e cultura digitale. Fra...

Colombo Maria Elena
Editrice Bibliografica

Disponibile in libreria in 3 giorni

23,00 €
La cultura digitale ha creato le condizioni per un nuovo museo in ascolto e sempre aperto. Maria Elena Colombo raccoglie nuovi spunti e voci per interrogarsi sulla relazione ormai decennale tra musei e cultura digitale, cogliendone stereotipi, resistenze, illuminazioni e opportunità. Si indagano qui i temi fondanti su entrambi i versanti, i reciproci condizionamenti e le ibridazioni, leggendo fra le righe della narrativa e dei profili dei protagonisti, incrociati con la lettura critica della letteratura dell'ultimo decennio. Il volume ha le sue premesse nelle interviste condotte dall'autrice negli ultimi tre anni a professionisti del digitale nei musei di tutto il mondo e pubblicate su "Artribune".

Comunicare con i social

Salomoni Massimo
Editrice Bibliografica

Disponibile in libreria in 3 giorni

18,00 €
Facebook, Twitter, Instagram, Linkedin, YouTube hanno stabilito nuovi paradigmi di rapporto fra quelli che tradizionalmente venivano chiamati emittente e destinatario. Questi due ruoli, ormai quasi completamente intercambiabili, rendono indispensabile una revisione delle modalità di comunicazione fra le aziende e il loro pubblico. I consumatori infatti sono sempre più insofferenti a messaggi calati dall'alto con la consueta modalità "one to all", abituati a interagire con chiunque in modalità "one to each". Questo libro vuole suggerire un modo efficace di lavorare con questi mezzi di comunicazione, spaziando tra consigli tecnici e riflessioni di carattere più generale: dall'importanza dell'ascolto della rete all'identificazione della propria identità, dalla creazione dei contenuti ai tool più efficaci per la loro distribuzione, fino all'analisi degli insight. Lo scopo è quello di offrire consigli che sappiano durare più dei singoli aggiornamenti delle piattaforme, perché fra blogger e influencer, follower e liker, il linguaggio dei social deve essere quello della comunicazione e deve sapersi integrare con tutto il resto della comunicazione aziendale.

Ebook. Promozione, distribuzione,...

Cirillo Andrea
Editrice Bibliografica

Disponibile in libreria in 3 giorni

23,50 €
Nonostante i numerosi proclami, l'ebook è tutt'altro che morto. In Italia circa 12 milioni di persone leggono anche in digitale e l'acquisto di contenuti online è in costante crescita. Essere presenti nel mercato digitale è importante per aumentare visibilità e performance di vendita, ma come farlo in modo efficace? Cosa convertire? Quale formato scegliere? Come ottenere spazio nelle vetrine delle librerie online? Anche attraverso lo studio di case history, questo volume fornisce strumenti teorici e pratici per orientarsi al meglio nell'universo dell'ebook e migliorare le performance di vendita del proprio catalogo digitale. Dal mercato al processo produttivo, dalla catalogazione alle strategie di lancio, dalle promozioni all'analisi delle vendite, per chiudere con uno sguardo alle ultime tendenze riguardo al mercato del libro digitale. Una guida chiara e completa per vincere le sfide del presente ed essere pronti ad affrontare quelle di domani.

Come proporre la poesia ai bambini...

Ramonda Caterina
Editrice Bibliografica

Disponibile in libreria in 3 giorni

8,00 €
Anche se ben presenti sugli scaffali della biblioteca ragazzi, i libri di poesia sono tra quelli che i giovani lettori prendono meno in prestito. Ma che posto può avere la poesia nelle proposte della biblioteca ragazzi? In che modo è possibile appassionare i più piccoli? Ecco alcuni spunti di riflessione e un'articolata bibliografia sulla base di buone pratiche e delle molte possibilità che i bibliotecari hanno a disposizione, partendo dall'attenzione al ritmo fino agli strumenti per gli insegnanti.

Come fare coworking in biblioteca

Vitari Viviana
Editrice Bibliografica

Disponibile in libreria in 3 giorni

8,00 €
Esistono ambienti lavorativi che permettono una simbiosi fra diverse attivite professionalit In essi puprendere vita il coworking, un'occasione duplice di produttivite di prassi educativa. Lavorare insieme e collaborare sono azioni che richiedono ambienti pensati per favorire la condivisione, una sfida nella nostra societcomplessa. La simultaneitdelle attivite dei servizi e la varietdei beni immateriali di cui si occupa la biblioteca la rendono qualcosa di pidi un luogo lavorativo: essa diventa un laboratorio accidentale, dove l'innovazione si concretizza implicitamente nell'organizzazione collaborativa e si avvale di un tessuto sociale informale che puportare all'accrescimento di forti processi di coesione e di adattamento.

Scrivere per ragazzi

Berello Alessandra
Editrice Bibliografica

Disponibile in libreria in 3 giorni

15,00 €
Lo sfaccettato mondo dei libri per ragazzi cattura sempre di più l'interesse del settore culturale italiano e internazionale, con i suoi grandi fenomeni commerciali, i progetti in serie e un universo di proposte all'insegna della qualità e dell'innovazione. Ma quali sono le sue caratteristiche, le sue leggi, i suoi confini? E quali strumenti risultano indispensabili per cimentarsi con la scrittura di un testo destinato ai giovanissimi? Tutte le risposte in questa guida pratica in grado di esplorare un genere letterario affascinante, indagato a fondo nella sua dimensione storica e in quella attuale. Capitolo dopo capitolo, il testo scende nel dettaglio delle caratteristiche peculiari del libro per ragazzi, scoprendo regole, segreti e trucchi pratici per affacciarsi da scrittore consapevole a una realtà plasmata dai gusti di un pubblico che non perdona nulla, ma che è capace di lasciarsi coinvolgere come nessun altro dalle belle storie.

Cari genitori, benvenuti in biblioteca

Malgaroli
Editrice Bibliografica

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,00 €
Quanto importante la lettura nei primi anni di vita dei bambini? Che rilevanza ha la biblioteca nel fornire suggerimenti sui libri piadatti alla lettura in famiglia? Il libro fornisce spunti e preziosi consigli per iniziare e continuare nel tempo un percorso di lettura fin dalla pitenera et Il testo si rivolge a tutti gli interessati a queste tematiche e al programma "Nati per Leggere" (bibliotecari, operatori socio-sanitari, educatori e volontari), soffermandosi sul contributo specifico che la biblioteca pudare alla promozione della lettura tra le mura domestiche e illustrandone le risorse, i benefici messi a fuoco dalle evidenze scientifiche nell'ambito del programma "Nati per Leggere" e il ruolo decisivo che l'ascolto condiviso assume nella creazione del lettore.

Nuovi alfabeti della biblioteca....

Editrice Bibliografica

Disponibile in libreria in 3 giorni

15,00 €
Questo volume raccoglie e in parte rielabora i materiali prodotti in occasione del Convegno "I nuovi alfabeti della biblioteca. Viaggio al centro di un'istituzione della conoscenza  ell'era dei bit: dal cambiamento di paradigma ai linguaggi del cambiamento", che si è svolto a Milano i giorni 15-16 marzo 2012, organizzato da Regione Lombardia, Provincia di Milano, Comune di Milano e Associazione Biblioteche oggi, con la collaborazione dell'Associazione Italiana Biblioteche e della Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori.

Come realizzare biblioteche...

Biscetti
Editrice Bibliografica

Disponibile in libreria in 3 giorni

8,00 €
Nelle scuole dove funziona una biblioteca scolastica ben organizzata, con un buon patrimonio librario e governata da personale dedicato in possesso di competenze biblioteconomiche, i risultati ottenuti dagli studenti sono migliori e migliore sarà il loro percorso scolastico e universitario. Ma quali sono le modalità per avviare in una scuola un servizio bibliotecario utile, efficace e sostenibile nel tempo? Nel volume alcune risposte e indicazioni per dare vita a una biblioteca scolastica, mantenerla attiva e metterla in rete con altre realtà.

La biblioteca condivisa. Strategie...

Editrice Bibliografica

Disponibile in libreria in 3 giorni

22,00 €
Il volume raccoglie gli atti dell'omonimo convegno tenutosi a Milano nel marzo 2003. La cooperazione rappresenta un metodo di lavoro attraverso il quale le biblioteche si propongono di ottimizzare le risorse offrendo ai propri utenti un servizio molto piefficace di quello che potrebbero garantire agendo isolatamente. L'avvento delle nuove tecnologie digitali e di Internet ha aperto innumerevoli nuove possibilitalla cooperazione interbibliotecaria, creando le condizioni per ripensare e in molti casi superare i tradizionali modelli. Il testo intende approfondire le linee della cooperazione tra le biblioteche, focalizzando l'attenzione su un aspetto strategico: la condivisione delle risorse informative e documentarie in una logica di rete. Il volume prende anche in esame altre forme di "condivisione" della biblioteca, a cominciare da quella fondamentale con l'utente e con il territorio. Non meno importante l'attenzione rivolta alle strategie e alle tecniche tramite le quali le biblioteche possono correlarsi con l'universo documentario circostante.

Scrivere per autopubblicarsi

Moroni Davide
Editrice Bibliografica

Disponibile in libreria in 3 giorni

19,00 €
Il self-publishing negli ultimi anni ha cambiato la vita a molti appassionati di scrittura, permettendo di pubblicare un libro in tempi rapidi e senza dipendere dalle decisioni e dai tempi di produzione di un editore. Ma cosa significa davvero autopubblicarsi? Quali sono i passaggi da compiere? Dalla progettazione all'editing, dall'impaginazione all'eBook, senza dimenticare la correzione bozze, la scelta della copertina e la promozione: questo manuale dal taglio estremamente pratico vi darà gli strumenti per lavorare in maniera consapevole al vostro libro e competere potenzialmente alla pari con la più attrezzata concorrenza dell'editoria tradizionale. E, soprattutto, pubblicare un libro di cui essere pienamente soddisfatti.

La biblioteca in cerca di alleati

Editrice Bibliografica

Disponibile in libreria in 3 giorni

15,00 €
Questo volume raccoglie e in parte rielabora i materiali prodotti in occasione del Convegno "Biblioteche in cerca di alleati. Oltre la cooperazione, verso nuove strategie di condivisione", che si è svolto a Milano i giorni 14-15 marzo 2013, organizzato da Regione Lombardia, Provincia di Milano, Comune di Milano e Biblioteche oggi, con la collaborazione di Associazione Italiana  Biblioteche, Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori, Associazione Italiana Editori, BEIC- Biblioteca Europea di Informazione e Cultura, Fondazione Stelline e Associazione Biblioteche oggi.

L'archivio liberato. Guida...

Pezzica Lorenzo
Editrice Bibliografica

Disponibile in libreria in 5 giorni

25,00 €
Il libro raccoglie alcune riflessioni e soprattutto esperienze affrontate nel corso degli anni, durante il viaggio (che ancora continua) dell'autore nel mondo degli archivi. Ci si riferisce in particolare al tema dell'archivio storico novecentesco, sia tradizionale (cartaceo/analogico), sia digitale, compreso il cosiddetto archivio ibrido. E ogni volta la richiesta iniziale è stata sempre la stessa: spiegare che cos'è un archivio e perché l'archivio. Temi non di poco conto che riguardano gli archivi, l'archivistica e gli archivisti, valutati da diversi punti di vista, pratici e teorici. Il filo rosso è quello che dà sostanza al titolo: rendere l'archivio libero dagli angusti spazi di una sua rappresentazione asettica e per diversi aspetti sterile e proporne invece un'immagine più complessa, importante, significativa, anche eversiva, nella prospettiva di un suo riconosciuto valore reale e concreto. Insomma una guida teorico-pratica - come recita il sottotitolo -, che vorrebbe essere, per quanto possibile, perspicace, efficace e rigorosa.

Come valutare la qualit? del...

Deana Danilo
Editrice Bibliografica

Disponibile in libreria in 3 giorni

8,00 €
Il catalogo lo strumento attraverso cui i lettori vengono a conoscenza di ciche la biblioteca mette a loro disposizione. Nonostante la sua importanza, sono pochi gli studi dedicati a valutarne la qualit che dipende quasi esclusivamente dalle registrazioni bibliografiche che ne fanno parte. Con questo testo, basato sull'analisi di cataloghi italiani e stranieri, si voluta colmare questa lacuna e fornire ai bibliotecari una guida per fare altrettanto con quello della biblioteca in cui lavorano.

Come facilitare l'incontro con i...

Busà Anna
Editrice Bibliografica

Disponibile in libreria in 3 giorni

8,00 €
Esigenze e comportamenti dei pubblici sono influenzati sempre di più dalle nuove abitudini digitali e dai cambiamenti della società. Per la biblioteca capirne il linguaggio, le aspettative e i bisogni, è fondamentale non solo per migliorare servizi e proposte ma soprattutto per creare empatia e coinvolgimento. Le personas sono uno dei metodi che aiutano nello studio e nell'analisi dei pubblici. Complementari ai processi di segmentazione dei target, inserite nel processo di inbound, le personas creano interessanti condizioni di incontro fra nuove metodologie di progettazione come il design thinking e i concetti di audience development e audience engagement.