Associazioni caritatevoli, servizi di volontariato e filantropia

Filtri attivi

L'eremo del silenzio. Cercare la...

Genisio Chiara
San Paolo Edizioni 2019

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Juri Nervo è un giovane come tanti, almeno in apparenza: sposato, attivo nel sociale... e la sua vita nasconde il segreto di una continua ricerca di senso. Da anni lavora nell'ambito del disagio: carceri, scuole, ospedali, sono solo alcuni dei luoghi da lui abitati che gli regalano l'occasione quotidiana di dare forma alla sua ricerca spirituale. Tutto ciò lo ha portato, negli anni, a dare vita a una serie di proposte che si sono poi trasformate in veri e propri punti di riferimento, a Torino e non solo: la Pedagogia della Lumaca e del Silenzio nelle scuole, per esempio, che sviluppa campagne su bullismo e mediazione; o l'associazione EssereUmani. Negli ultimi anni ha seguito la sua vocazione che ha trovato forma nelle ex carceri torinesi "Le Nuove", attraverso quello che egli ha voluto chiamare "L'eremo del silenzio". La sua esperienza umana e cristiana, raccontata in questo libro, è un appello a tutte le donne e uomini di buona volontà ad ascoltare il richiamo più profondo e a camminare per realizzare un'interiorità possibile anche nei nostri confusi giorni.

ONG. Il cavallo di troia del...

Savioli Sonia
Zambon Editore 2019

Disponibile in 3 giorni

10,00 €
Il capitalismo senza più regole, freni, mediazioni degli ultimi decenni, quello che chiamiamo neoliberismo, è un capitalismo unicamente predatorio. Metaforicamente parlando, ha sostituito agli eserciti le compagnie di ventura. E non solo metaforicamente. Il potere degli Stati nazionali viene eroso di giorno in giorno e trasferito a organismi sovranazionali sui quali i popoli non hanno alcun controllo. Si tratta di un accentramento di poteri che non ha precedenti nella storia della società umana. Il capitalista "moderno" non ha una vocazione, a parte quella di fare denaro. Non è un'industriale, un produttore di merci, legato a un certo tipo di materiali, strumenti, conoscenze, tecniche e mercati; è un nomade che esplora territori per trovare dove è più redditizio investire; un avventuriero speculatore che crea mercati dal nulla, servendosi di mode e bisogni indotti ma anche creando il bisogno attraverso la distruzione delle economie locali. Gli investimenti si spostano da un settore all'altro, da una zona del mondo a un'altra, di mese in mese, di giorno in giorno. I farmaci sono quotati in borsa, sono un ottimo mercato a patto che non ci siano più persone sane o reputate tali; terre e campi, acque e foreste, sottosuoli e oceani, paesaggi, coste, esseri umani, sentimenti sono merci, si tratta solo di capire come venderli, come "creare un mercato". È questo, oggi, il lavoro del capitalista e dei suoi satelliti. E tra questi satelliti ci sono anche buona parte delle ONG, con il compito di preparare il terreno al "mercato" in molteplici modi e funzioni.

Animali come noi

Pais Monica
Longanesi 2019

Disponibile in libreria  
FAUNA VARIA

16,90 €
Ci sono passioni a cui non ci si può sottrarre e Monica, che sin da bambina è una calamita vivente per gli animali in difficoltà di ogni tipo, dai pipistrelli, ai cani, ai passerotti, se ne accorge presto. Finché un giorno, ormai adulta, incontra un paziente speciale. Sul tavolo operatorio della clinica veterinaria che dirige a Oristano insieme al marito arriva una piccola randagia malridotta. È una pitbull ma è quasi irriconoscibile: a causa di un laccio di nylon troppo stretto attorno al collo, la testa le si è gonfiata a dismisura, dandole l'aspetto grottesco di un cartone animato. Negli anni Monica ha curato centinaia di «rottami», come lei stessa li definisce: animali abbandonati, maltrattati, torturati. Eppure non ha mai visto niente di simile. Per esorcizzare la violenza di cui la cagnetta è stata vittima la battezza Palla, la opera e decide di condividere la sua storia con quante più persone possibile. Affida il racconto alla pagina Facebook della clinica e, mentre Palla guarisce e diventa la sua ombra inseparabile, il numero di persone che seguono la loro storia cresce innescando una valanga di solidarietà. Monica decide di intitolare al suo cane una onlus e inizia così - o meglio, continua - una incredibile avventura in difesa di tutte le creature, grandi e piccole. Queste pagine raccontano la storia vera di Monica e dei suoi «rottami»: cani, gatti, volpi, ricci, daini, perfino fenicotteri e tartarughe marine. Gli animali come noi.

Il telefono rosa. Una storia lunga...

Cucchiarelli
Castelvecchi

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
Trent'anni fa nasceva a Roma il Telefono Rosa. Doveva essere un momentaneo esperimento per raccogliere le voci delle donne e far emergere il fenomeno della violenza nascosta nella mura domestiche, è diventato uno strumento indispensabile d'aiuto e denuncia. Femminicidi, stupri, violenza assistita, stalking: il cammino da fare per raggiungere la parità di genere è ancora lungo. Attualmente l'Associazione, diventata una Onlus, conta sessanta volontarie, gestisce il numero di telefono di pubblica utilità 1522, si occupa di due case rifugio, porta avanti progetti per l'alternanza scuola-lavoro e ha dato vita a una rete di iniziative analoghe dal Piemonte alla Sicilia. Carla Cucchiarelli e Marisa Paolucci ricostruiscono questa avventurosa e affascinante storia che è anche un po' quella di tutte le donne.

I figli dei nemici. Eglantyne Jebb....

Milano Raffaella
Rizzoli 2019

Disponibile in libreria  
BIOGRAFIE STORIA

19,00 €
Nel 1919 in Europa si muore di fame. La guerra è finita, ma il blocco degli aiuti alimentari imposto dai vincitori ai Paesi dell'Europa centrale prosegue. Solo in Germania si contano settecentomila morti per denutrizione, e ovviamente i bambini sono i più colpiti. "Non posso avere nemici che abbiano meno di sette anni" dichiara George Bernard Shaw quando quello stesso anno aderisce al Fight the Famine Council, il comitato inglese che nasce per aiutare i Paesi sconfitti. L'anima del comitato è Eglantyne Jebb, una giovane insegnante che di lì a poco fonderà Save the Children. La "fiamma bianca", la chiamano i suoi amici: "Un viso che fa parlare l'anima e la voce delicata, senza clamore, che si fa ascoltare da tutti, e che non sa dire altro che la verità". All'evento di presentazione della nuova organizzazione, il pubblico arriva armato di mele marce da tirare in faccia ai "traditori": l'Inghilterra ha perso nella Grande Guerra mezzo milione di uomini sotto i trent'anni, non è il momento di occuparsi dei nemici, né dei loro figli. Eglantyne però è una combattente straordinaria e, nonostante il patriottismo cieco che prevale su tutto, raggiunge dei risultati che ancora oggi appaiono impensabili. "Le donne sono in grado di cambiare l'intero corso della storia del mondo" ha scritto Eglantyne. E lei ci ha davvero provato. In una ricostruzione che si avvale di lettere, diari e documenti inediti, Raffaela Milano attraversa i primi decenni del Novecento per raccontarci la vita di una donna rivoluzionaria che ha sfidato il suo tempo in nome di un unico principio - "Salvarne il più possibile" - e che nel 1924 getterà le basi della Dichiarazione dei diritti del fanciullo: non per il suo buon cuore, ma perché è un investimento per il futuro. Con un occhio al presente, perché molto di quello che racconta ha a che fare con le emergenze del mondo di oggi.

Enti non profit al bivio. Linee...

Boffano
EGEA 2019

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
La recente riforma del Terzo Settore, il cui fine è quello di sostenere le iniziative benefiche dei cittadini che contribuiscono a migliorare la coesione sociale, a favorire la partecipazione, l'inclusione e lo sviluppo delle persone e dell'economia civile, rappresenta il riordino unitario della normativa tributaria che assume come riferimento la nuova categoria giuridica degli Enti del Terzo Settore (ETS). Il volume, dopo la disamina delle diverse tipologie degli ETS e dell'Impresa Sociale, approfondisce i principali vantaggi fiscali connessi a tali qualifiche e propone un percorso di analisi che tutte le organizzazioni non profit dovranno affrontare. Gli enti già esistenti, o in procinto di costituirsi, dovranno infatti valutare la convenienza ad assumere la natura di ETS o di Impresa Sociale e la disciplina fiscale costituirà uno dei principali fattori da considerare. Con un taglio pratico vengono fornite indicazioni operative al fine di indirizzare gli enti non profit nella scelta dell'assetto da adottare in funzione del regime fiscale, tenuto conto delle abrogazioni e delle modifiche apportate alla normativa delle ONLUS, delle Organizzazioni di Volontariato e delle Associazioni di Promozione Sociale e alla più generale disciplina tributaria degli enti senza scopo di lucro.

La legge del mare. Cronache dei...

Camilli Annalisa
Rizzoli 2019

Disponibile in libreria  
ANTROPOLOGIA CULTURALE

17,00 €
Per lungo tempo li abbiamo chiamati "angeli del mare". Le Ong impegnate nel Mediterraneo per soccorrere i migranti erano considerate il simbolo della società civile europea pronta all'accoglienza, quella della solidarietà e degli striscioni "Refugees Welcome", che aveva scelto di non abdicare al proprio ruolo dopo il conflitto in Siria e l'esodo legato al fallimento delle primavere arabe. Poi qualcosa è cambiato. Nel 2017, nel giro di pochi mesi, il discorso pubblico è stato deviato: gli angeli sono diventati vicescafisti, le loro navi taxi del mare. Un processo di criminalizzazione segnato da tappe precise: un dossier dell'agenzia europea Frontex, una campagna mediatica, la commissione d'indagine del Senato, poi le accuse (perlopiù archiviate) di alcune procure siciliane, i sequestri delle navi, infine le dichiarazioni dei politici di casa nostra e di esponenti della destra sovranista di tutta Europa. Fino allo stallo dei porti chiusi via Twitter, ai casi della Aquarius e della Diciotti, alla guerra di posizione sulla redistribuzione dei migranti che segna ogni giorno il dibattito politico italiano ed europeo. "La legge del mare" ripercorre da vicino le fasi di questa evoluzione, partendo da Josefa, la donna camerunense salvata dalla nave Open Arms nel luglio 2018, e dalla strumentalizzazione della foto delle sue unghie smaltate di rosso. Annalisa Camilli, giornalista di "Internazionale" da anni impegnata a seguire le rotte delle migrazioni verso l'Europa, racconta la caduta degli angeli del mare, la loro messa sotto accusa, l'origine della propaganda contro le Ong che contamina l'informazione in Rete e il dibattito pubblico. Lo fa portandoci a bordo delle navi dei soccorritori, spiegandoci chi sono davvero, come operano e in che modo finanziano le loro attività. Un viaggio necessario per capire che la legge del mare ha un unico obiettivo: salvare la vita di chi rischia di sparire tra le onde.

Venne alla spiaggia un assassino

Stancanelli Elena
La nave di Teseo

Disponibile in libreria  
VERITA NARRATIVA

18,00 €
"Il mare Mediterraneo si sta riempiendo di morti. Barche inadeguate e stipate all'inverosimile navigano a vista, provando a raggiungere le nostre coste. Alcune ci riescono, altre vengono riacciuffate e riportate indietro, in Libia. Altre ancora, moltissime, affondano. Ho deciso di andare a vedere. Angosciata dall'irrazionalità e dalla ferocia che spinge ministri e politici a considerare i morti un buon esempio, un deterrente per gli altri migranti pronti a partire, mi sono imbarcata con chi invece vuole salvarli. 'Venne alla spiaggia un assassino' è il racconto del tempo trascorso sulle barche delle famigerate ONG, trasformate in pochi mesi da alleate della guardia costiera italiana in colpevoli di ogni nefandezza. Donne e uomini che dedicano la propria vita al soccorso in mare e meriterebbero il Nobel per la pace e invece vengono insultati. Ma è anche una specie di romanzo d'avventura, la cui protagonista è convinta di fare la cosa sbagliata per lei, ma decisa a farla fino in fondo. Ci sono libri che si raccontano al ritorno, dopo essersi allontanati molto da se stessi, facendo i conti con un po' di nostalgia, i ricordi e molta incredulità: abbiamo ceduto la nostra misericordia, la pietà, in cambio di niente. Stiamo facendo una terribile confusione tra colpevoli e innocenti. A volte è difficile capire da che parte stare, altre è facilissimo." (L'autrice)

La nuova disciplina fiscale degli...

Roncato Maria Elisabetta
Maggioli Editore 2019

Disponibile in libreria  
NO PROFIT

26,00 €
Il Codice del Terzo Settore (D.Lgs. n. 117/2017) ha riordinato in modo organico la disciplina degli enti non commerciali, ora riuniti nell'acronimo ETS e - unitamente ai decreti riguardanti l'impresa sociale (D.Lgs. n. 112/2017) e il "cinque per mille" (D.Lgs. n. 111/2017) - ha completato la riforma degli enti non profit, avviata con la Legge delega n. 106/2016 e successivamente integrata ad opera del D.Lgs. n. 105/2018, denominato "decreto Correttivo". Uno dei principali obiettivi della predetta riforma consiste nell'armonizzare le agevolazioni fiscali di cui tali enti possono usufruire: una serie di esenzioni, vantaggi economici e benefici fiscali di cui si dà conto in questo volume, che offre una panoramica esauriente sul nuovo regime tributario previsto per gli ETS, accompagnando la disamina con numerose tabelle riepilogative ed esempi svolti, in modo da conferire immediata operatività alle indicazioni di legge. L'edizione è aggiornata con le recentissime novità del cosiddetto "Decreto crescita"(D.L. 30 aprile 2019, n. 34, convertito in Legge 28 giugno 2019, n. 58), in tema di: "decommercializzazione" dei corrispettivi specifici versati dagli associati di enti non commerciali e relativa agevolazione fiscale; adempimenti di pubblicità dei contributi pubblici ricevuti da imprese e società.

La riforma del terzo settore

Di Diego Sebastiano
Maggioli Editore 2019

Disponibile in libreria  
NO PROFIT

44,00 €
Il volume, partendo dall'esame della normativa, analizza - in maniera sintetica e schematica, ma altrettanto esaustiva - le novità che la riforma propone in ciascun ambito di intervento, evidenziando le modifiche disciplinari e le conseguenze operative, anche grazie all'uso di tabelle riepilogative, grafici, esempi e tavole sinottiche.

Pane e compasso. Iniziative...

Graziani Massimo
BastogiLibri 2019

Disponibile in libreria  
MASSONERIA SOCIETA' SEGRETE

12,00 €
Il volume ricostruisce la storia delle iniziative di solidarietà ed educative della Massoneria nel Lazio all'indomani dell'unità d'Italia. Dopo un breve excursus storico sulle origini e sullo sviluppo della istituzione massonica, Massimo Graziani, attraverso una approfondita ricerca d'archivio, mette in evidenza le varie realizzazioni sociali di quegli anni, dalle biblioteche popolari alla pubblicistica, dagli educatorii ai ricreatorii, dai ricoveri per gli sfrattati alle università popolari e alla edificazione di monumenti a personaggi illustri, spesso martiri del libero pensiero.

Che cosa bolle in cella?

Pathos Edizioni 2019

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
Il progetto nasce nel 2001 da una sfida fatta a Marco da quattro detenuti che si proposero di fare del volontariato. Marco accetta la sfida e, essendo impossibilitati a uscire, porta le persone disabili all'interno del carcere, perché già da dentro possano cominciare un'esperienza riabilitativa. Quest'impegno dura ormai da 19 anni dentro il carcere di Torino "Lorusso-Cutugno" con la realizzazione di molti spettacoli teatrali. La grande novità è la collaborazione dello chef Matteo Baronetto con Outsider, per la realizzazione di un percorso di produzioni di pasticceria secca e salata. L'arte del cucinare è importante per i detenuti, diventando un veicolo per il sociale e restituendo dignità a chi ha commesso degli errori. Prefazione a cura di Matteo Baronetto, chef dello storico ristorante "del Cambio" di Torino.

Codice del terzo settore

Contessa Claudio
La Tribuna 2019

Disponibile in libreria  
NO PROFIT

35,00 €
Il presente volume viene dato alle stampe a seguito dell'emanazione, da parte del Governo, del decreto legislativo 3 agosto 2018, n. 105 che - come è ben noto - ha recato disposizioni integrative e correttive del nuovo Codice del Terzo Settore (decreto legislativo 3 luglio 2017, n. 117) nonché a seguito delle ulteriori modifiche arrecate dal c.d. 'decreto semplificazioni' (D.L. n 135 del 2018, convertito in legge 11 febbraio 2019, n. 12) e dalla legge di bilancio 2019 (legge n. 145 del 2018). I curatori hanno ritenuto che, all'indomani del 'decreto correttivo' del 2018, il Codice del Terzo Settore avesse raggiunto un grado di stabilità adeguato, sì da potersi accingere a metter mano a un'opera che aspira a porsi per un certo numero di anni quale punto di riferimento per gli operatori teorici e pratici del settore. L'opera è stata curata da tre magistrati del Consiglio di Stato che hanno fatto parte della Commissione speciale istituita con il compito di esaminare lo schema del 'Codice' (e il successivo decreto correttivo). Per quanto riguarda l'impostazione generale del volume, esso (in piena coerenza con gli altri titoli della collana in cui si inscrive e distinguendosi dalla maggior parte delle opere attualmente disponibili sul tema) si articola in due parti: la prima costituita da una breve guida introduttiva al 'Codice' - con contributi firmati da alcuni fra i più autorevoli studiosi della materia; la seconda, rappresentata dal commento ai singoli articoli del 'Codice'. Viene pubblicato inoltre un utile indice analitico-alfabetico.

Le persone giuridiche....

Macalli Michela
Key Editore 2019

Disponibile in libreria  
DIRITTO CIVILE

21,00 €
L'interesse degli operatori giuridici ed economici verso il mondo del Terzo Settore è in rapida crescita, tanto da aver reso necessario un costante aggiornamento normativo culminato nella recente approvazione di un vero e proprio Codice del Terzo Settore (D.lgs. n. 117/2017). Le tematiche legate al settore no profit mantengono tuttavia come punto di riferimento la normativa codicistica in quanto è solo questa che pone le basi giuridiche utili a comprendere i meccanismi base che regolano la vita di tali enti. L'opera si propone di approfondire le tematiche e i principi stabiliti dal Codice Civile, pur riservando uno sguardo trasversale alle disposizioni, più o meno recenti, che stanno completando il quadro normativo di riferimento, con particolare riguardo, come giusto che sia, al Codice del Terzo Settore. Particolare attenzione è stata data alla dottrina, altro punto focale per comprendere al meglio il settore degli enti senza scopo di lucro. Nella scelta dei riferimenti giurisprudenziali, data la sporadicità della produzione giurisprudenziale su queste materie, è stato dato peso non solo alle pronunce più recenti, ma anche a quelle che, pur risalenti nel tempo, mantengono valenza e si rivelano, per questo, ancora attuali, avendo tracciato un solco che ancora oggi funge da linea guida.

Accendiamo speranza. Casa Rut:...

Giaretta Rita
Il Pozzo di Giacobbe

Disponibile in 3 giorni

6,90 €
Un'immagine, una pennellata di fuoco e di luce annuncia l'obiettivo del libro: accendere speranza. Una comunicazione appassionata, una testimonianza viva a favore di giovani donne violate nella loro dignità; un invito all'impegno credendo che è possibile far fiorire intorno a noi, umanità, liberazione e gioia. È possibile a tutti accendere piccole luci, in un tempo di oscurità e mancanza di visioni, come è il nostro, con i gesti del servizio, della tenerezza, della cura, ma anche della denuncia e della proposta. Parole, immagini, preghiere e cammini di donne che fanno risaltare la bellezza e la novità del Vangelo vissuto che ha la forza di permeare la vita e di portarla a pienezza.

La Compagnia delle arti

Orlandi Massimo
Edizioni Romena 2019

Disponibile in 3 giorni

10,00 €
È la storia di un'originale associazione di volontariato che porta calore, amicizia e creatività in centinaia di case di riposo, centri per disabili, ospedali. Ma è anche il racconto di come un gruppo di persone abbia affrontato nell'arco di 20 anni le difficoltà, le crisi che si trovano davanti a chiunque intraprenda un percorso di volontariato. Provando a risolverle. Nata nel cuore della Fraternità che si trova in Casentino (Ar), la Compagnia delle arti di Romena è una associazione di artisti sui generis formata da un gruppo di amici che sono stati negli anni capaci di abbattere ogni diversità.

Frammenti e memorie di amore e di...

Ottaviani Manuela
Ledizioni 2019

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
La memoria è un dono prezioso, guai scordarsene. Essa ci permette di ricostruire vicende passate e di ridare vita a personaggi dimenticati. E di personaggi dimenticati ce ne sono tantissimi, soprattutto se vissero nell'ombra. Achille Ricci è uno di costoro. Egli, industriale lombardo vissuto tra l'Unità d'Italia e la Seconda guerra mondiale, appartenne a quella filantropia milanese che si adoperò per aiutare e promuovere il miglioramento del tenore di vita dei meno fortunati. Mentre nel nostro paese prendevano piede e accumulavano consensi nazionalismo e xenofobia, Ricci apriva i suoi interessi in territorio rumeno (fu console per la Romania dal 1905 al 1928) e si impegnava in opere di carità (commissario prefettizio del Convitto di Affori e direttore dell'Asilo infantile di Bussero). Una figura controcorrente come tante che la Storia, quella con la esse maiuscola, trascura. A partire da un'indagine accurata e meticolosa di fonti archivistiche e documenti originali, il presente romanzo ricostruisce frammenti della vita di Achille Ricci.

Io non spengo nessun motore. La mia...

Marrone Pietro
Solferino 2019

Disponibile in libreria  
ANTROPOLOGIA SOCIALE

16,00 €
«Le linee, nel mare, non si vedono. Quando le attraversi però lo capisci, senti che ci sono. I confini no, quelli non esistono, sono tutti mentali». Pietro sa queste cose da quando è nato, in una famiglia di pescatori di Mazara del Vallo: una Sicilia che guarda in faccia la Libia, e non sempre in modo pacifico. Per tutta la vita ha voluto solo una cosa: fare il mestiere di suo padre e di suo nonno. Infatti, diventa comandante a ventiquattro anni e comincia a lavorare sui pescherecci. Ma poi ci si mette di mezzo la crisi, la guerra per il pesce, persino una raffica di mitra... è tempo di levare l'ancora e salpare per nuovi lidi, il porto di Trieste, le rotte africane. Fino a che lo raggiunge una telefonata: l'invito a imbarcarsi sulla Mare Jonio, la nave dell'ONG Mediterranea. A comandare la prima nave battente bandiera italiana adibita al salvataggio in mare, impegnata a soccorrere i migranti che muoiono a migliaia tra le onde. E Pietro capisce che in una vita piena di incontri e luoghi esotici, l'avventura più appassionante è quella che lo aspetta a casa. Anche se significa puntare il timone verso una tempesta di difficoltà, fino alla notte più lunga. Questa non è una storia di politiche e migrazioni, di ideologie e decreti. È la storia di un uomo come tanti, il racconto universale delle scelte che ci troviamo davanti, dei momenti in cui il destino ci propone di cambiare rotta. E di un mondo antico e saggio, dove ancora resiste una legge morale innestata nella carne viva, delle persone e delle comunità. La legge del mare.

Visitammo i carcerati. Come cambia...

Ansalone Anna
Edizioni Neomediaitalia 2019

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Il volontariato penitenziario ha mille volti e mille missioni solidaristiche. In questa pubblicazione l'obiettivo è quello di raccontare due esperienze di volontariato dal punto di vista di due professioniste attive nel mondo dei servizi psico-sociali. L'esperienza narrata è stata vissuta all'interno degli istituti penitenziari campani. La volontà è di raccontare ai lettori come sia possibile integrare una metodologia professionale psicologica e sociale" in un contesto istituzionalmente totalizzante, in cui il volontariato penitenziario opera meticolosamente nell'ombra. Il tema del volontariato penitenziario è stato il filo conduttore che ha dato vita a questa pubblicazione in cui un'assistente sociale e una psicologa hanno ragionato congiuntamente per raccontare due esperienze metodologiche d'intervento di volontariato in carcere. Le due esperienze unite dallo spirito solidaristico proprio del volontariato, a servizio di una realtà complessa quale il carcere, hanno operato secondo due missioni di servizio: una metodologica del professionista, l'altra morale ed etica. Prefazione di Samuele Ciambriello.

La sicurezza è un viaggio speciale....

La Rosa Francesco
EPC 2019

Disponibile in libreria  
SICUREZZA

18,00 €
Racconti, sogni, riflessioni, inquietudini scaturite da innumerevoli viaggi tra Europa, Nord Africa e Medio Oriente, scene di vita nel mondo poco conosciuto dei grandi cantieri, tra routine esotiche e drammi improvvisi. La vita quotidiana in zone tormentate che nulla hanno di "quotidiano", i segni della guerra sugli uomini e sull' ambiente, le tracce visibili di un favoloso passato, l'alba nel deserto o a bordo di un aereo, le storie di operai ignari del fatto che la loro giornata oggi non sarà come le altre. Materiale accumulato negli anni, suggestioni che producono, sottotraccia, un mutamento permanente di prospettiva. Cambia la visione del mondo e delle cose, si comprende come l'umanità sia declinata al plurale, tanti sono i modi diversi di fare le cose, tante le abitudini, tante le culture. Si comprende come la cultura non sia destino ineluttabile, come le cose possano cambiare, e come cambino, sotto l'influsso delle emozioni vissute e raccontate. Un mutamento culturale che certamente può e deve riguardare anche la salute e la sicurezza, troppo spesso compromesse dall' abitudine, dalla pigrizia, da un "modo di fare le cose qui" dato a torto per scontato. Questo libro vuole contribuire ad un mutamento di prospettiva, attraverso la narrazione, le suggestioni e le riflessioni. Quel mutamento di prospettiva che è da sempre nel cuore degli Ambassador del movimento "Italia loves sicurezza", di cui viene qui raccontata la storia sin dalle origini.

Costruire l'innovazione nelle...

Fazzi Luca
Franco Angeli

Disponibile in 3 giorni

29,00 €
Cosa significa innovare i servizi e le attività all'interno del terzo settore e delle imprese sociali? Quali sono i meccanismi organizzativi e manageriali da presidiare e curare per promuovere un cambiamento sostenibile? Perché tante innovazioni falliscono? Oggi il tema dell'innovazione è diventato centrale nel dibattito sul terzo settore e le imprese sociali. Le evidenze empiriche su come l'innovazione possa essere costruita e messa in pratica rimangono ancora minimali, a dispetto di tale interesse. Il volume mira a colmare il deficit di conoscenze sull'argomento, fornendo uno spaccato dei processi innovativi in atto, delle caratteristiche e delle condizioni organizzative che spiegano il successo dell'innovazione. L'ampio uso di studi di caso e di esempi concreti permette al lettore di entrare nel mondo dell'innovazione del terzo settore e dell'impresa sociale con una bussola che aiuta a decifrarne finalmente l'articolazione e la complessità. Il testo si propone dunque come uno strumento fondamentale sia per chi intende approcciare per la prima volta con uno sguardo consapevole il tema dell'innovazione, sia per quanti - dirigenti, consulenti, studiosi e studenti - vogliano approfondire l'argomento con finalità professionali e lavorative.

Amo i ragazzi cattivi

Mazzi Antonio
Cairo 2019

Disponibile in libreria

14,00 €
«La vita non è fatta di aggettivi - buono, cattivo, intelligente, negligente, ribelle - ma di verbi. Nascere, crescere, studiare, lavorare, amare, odiare, parlare, ascoltare. Se poi i verbi li coniughi, allora ti accorgerai del capolavoro che hai davanti.» Don Mazzi non si è mai lasciato fermare dalle etichette dei perbenisti e dei benpensanti, non ha mai smesso di cercare le persone nascoste dietro gli errori, gli insuccessi, le colpe. Le storie dei ragazzi che ha incontrato e accolto per oltre cinquant'anni, le storie degli educatori che non si sono stancati di stargli accanto, sono capolavori di cambiamento, coniugati al futuro. È questo l'orizzonte di ogni avventura educativa, fatta di speranza, di cammino, di incontro. In queste pagine, il «prete contro» accoglie le voci di chi, incrociando Exodus, ha cominciato a camminare e a sperare, di chi ha imparato a vedere negli altri una famiglia e in sé stesso una risorsa, di chi, cattivo, non si è accontentato di diventare buono, ma è diventato ottimo. E le sgrana come in un «rosario di piccole e grandi spine trasformate in rose», invitandoci ad ascoltare la fatica, a comprendere il dolore, a sentire il profumo della rinascita che è sempre possibile, in qualunque momento, per ognuno di noi.

«Prima gli ultimi». Le storie di...

Canzonieri Rino
Paoline Editoriale Libri 2019

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
In un momento in cui si chiudono i porti, si alzano muri, soffiano venti di razzismo, c'è anche chi apre le porte di casa per accogliere chi scappa da guerre e povertà. Nel libro si raccontano le storie di chi, dinanzi a uno dei più grandi drammi del nostro tempo, quello delle migrazioni, ha scelto di non girarsi dall'altra parte, ma di accogliere, dare una mano a chi chiede aiuto. Sono storie di coppie che hanno adottato bambini di pochi mesi arrivati in barca da soli perché le loro mamme sono morte in mare; di bambini abbandonati da giovani donne violentate; di tutori volontari che hanno fatto di tutto per assicurare un futuro ad alcuni ragazzi e di persone che ospitano rifugiati o sostengono giovani migranti sino a portarli a traguardi impensabili. Sono storie di eroi silenziosi e sconosciuti che nel dare affetto e solidarietà agli altri hanno scoperto che donando si riceve più di quello che si dà.

La Casa Rifugio a indirizzo...

Zeroseiup 2019

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Il libro si pone come obiettivi: - Comunicare che cosa è una Casa Rifugio, informare le donne che esiste un luogo protetto dove potersi rifugiare per essere aiutate, insieme ai loro bambini, ad uscire dalla spirale di violenza. - Spesso le donne temono, denunciando, di essere poi sole: la Casa Rifugio è uno spazio dove poter sperimentare un modo diverso di vivere che non deve più lasciare posto alla violenza. - Far capire a tutti che il rispetto è la base delle relazioni e che questo bisogna pretenderlo. - Far conoscere tutto il lavoro, l'impegno, le competenze che sostengono le attività del Centro e della Casa Rifugio e i risultati positivi ottenuti.

Enti non profit. Prontuario operativo

De Stefanis Cinzia
Maggioli Editore 2019

Disponibile in libreria  
NO PROFIT

64,00 €
Strutturato in forma di prontuario, il testo è dedicato ai vari enti che fanno parte del cosiddetto "Terzo Settore" (associazioni, fondazioni, comitati, organizzazioni di volontariato, Onlus, imprese sociali, ecc.) e ne analizza tutti gli aspetti civilistici e fiscali, senza tralasciare quelli relativi all'attività di controllo contabile e agli obblighi di rendicontazione. La trattazione - intervallata da numerosi schemi ed esempi che ne facilitano la consultazione - si distingue per l'efficacia dei riquadri di approfondimento (la normativa, la giurisprudenza, le f.a.q., le avvertenze, il cavillo, la prassi, le tabelle riassuntive, la casistica pratica), ideati per fornire al lettore ulteriori spunti di riflessione sugli argomenti esaminati. Online: un formulario con oltre 200 facsimile di atti e schemi personalizzabili e stampabili. Questa edizione - che tiene conto delle novità fiscali previste nella Legge di bilancio 2019 - è stata aggiornata con i nuovi termini per gli adeguamenti statutari di cui al Decreto crescita (D.L. 30 aprile 2019, n. 34, convertito in Legge 28 giugno 2019, n. 58) e con i recentissimi Decreti ministeriali che dettano le Linee guida per la redazione del bilancio sociale (G.U. n. 186 del 9 agosto 2019) e per la valutazione dell'impatto sociale delle attività degli ETS (G.U. n. 197 del 23 agosto 2019). L'edizione contiene anche i principali chiarimenti ministeriali, forniti mediante circolari e note, di cui si segnalano quelle attinenti alle più rilevanti tematiche: attività di interesse generale svolte dalle ex Ipab (Circolare dell'Agenzia delle entrate del 10 aprile 2019, n. 8/E); statuto degli ETS e attività di interesse generale (Nota del Ministero del lavoro del 12 aprile 2019, n. 3650); attività di culto ed ETS (Nota del Ministero del lavoro del 15 aprile 2019, n. 3734); computo dei lavoratori svantaggiati nell'impresa sociale (Nota del Ministero del lavoro del 3 maggio 2019, n. 4097); adeguamenti statutari degli ETS (Circolare del Ministero del lavoro del 31 maggio 2019, n. 13).

Politiche di misericordia tra...

Delcorno P.
Il Mulino 2018

Disponibile in 3 giorni

30,00 €
Codificate sulla base della Scrittura e divulgate attraverso una pluralità di testi e immagini, le opere di misericordia fornirono a istituzioni e città un riferimento fondamentale nell'individuare bisogni primari e interventi esemplari della carità pubblica. I saggi raccolti in questo volume si interrogano sulla trasformazione delle politiche di misericordia tra medioevo e prima età moderna. Grazie a un approccio multidisciplinare, il volume indaga come la misericordia venne declinata quale virtù politica, tesa a rendere meno feroce la società, mitigando il vivere comune in nome dell'ideale evangelico. La riflessione teologica e la retorica della carità servirono - non senza ambiguità - a catalizzare energie, a elaborare progetti sociali, a rendere riconoscibili e credibili antiche e recenti istituzioni, a sostenere politiche di soccorso e, anche, di controllo e disciplinamento. In nome della medesima carità si poteva infatti sia elargire un aiuto generalizzato, sia attuare un'attenta selezione, basata sull'idea che l'assistenza era un diritto riservato ad alcuni ma precluso a molti, giudicati indesiderati, pericolosi e viziosi.

Faccio salti altissimi. La mia...

Melio Iacopo
Mondadori 2018

Disponibile in 3 giorni  
VERITA NARRATIVA

18,00 €
Iacopo Melio è un attivista per i diritti umani e civili: presta la voce a chi non ce l'ha, a chi si sente sconfitto in partenza, a chi ha troppa paura per tirarla fuori, usando parole come «libertà» e «uguaglianza», «giustizia» e «dignità». Rompiscatole per natura, a sovvertire regole e previsioni ha iniziato presto, scegliendo la vita. Iacopo ha venticinque anni e la sindrome di Escobar, una malattia genetica talmente rara che, secondo la scarsa bibliografia scientifica esistente, comporterebbe sintomi troppo vari per essere classificati. Essendo nato con la camicia, di sintomi ne ha una gran varietà: tra questi, uno straordinario senso dell'umorismo. Armato di penna e arguzia, e di una pagina Facebook che conta oltre 600.000 follower, rema quotidianamente contro i pregiudizi e i luoghi comuni: bersaglia chi parcheggia nei posti per disabili pensando che siano un inutile favoritismo; chi è convinto che i venticinquenni in carrozzina rimangano bambini per tutta la vita (figuriamoci avere una ragazza); chi dà per scontato che quattro ruote servano per muoversi, ma solo in casa. Per questo, nel 2015 ha fondato #vorreiprendereiltreno, una onlus che si occupa di sensibilizzazione all'abbattimento delle barriere architettoniche e culturali attraverso progetti sul territorio e un'attività mediatica costante. "Faccio salti altissimi" è un libro in difesa della libertà di essere se stessi, nel rispetto dell'unicità di ciascuno e nel superamento di un fuorviante, oltre che riduttivo, concetto di «normalità», che ci vorrebbe tutti uguali, matrioske prodotte in serie. Ma è anche la storia di un ragazzo come tanti, «pezzi di vita e sogni incollati addosso», con la testa piena di progetti e speranze.

Cuori guerrieri. Storie di vita ed...

Denegri Natalia
Infinito 2018

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Quello americano è un continente immenso e caratterizzato da una forbice sociale estremamente divaricata, oltre che da problemi politici e sociali rilevanti. Natalia Denegri, giornalista, conduttrice televisiva, regista e filantropa argentina, ha deciso di dedicare l'occasione della sua vita, la conduzione della trasmissione "Corazones guerreros" su Mega Tv, per raccontare esperienze di vita al limite, conclusesi positivamente grazie al cuore e alla forza di volontà delle persone colpite e della società intorno a loro. Il messaggio è forte e vale a tutte le latitudini: si può sfuggire alla povertà, alla malattia, alla persecuzione, alla sfortuna se si ha la forza di metterci completamente in gioco e se abbiamo chi, attorno a noi, ci sostiene e ci aiuta. Perché un giorno o l'altro potrebbe toccare a chiunque di noi. Questo libro è la raccolta delle più belle storie che l'autrice ha presentato al pubblico nei cinque anni di vita della sua trasmissione.

Accanto agli eroi. Diario della...

Elena d'Aosta
Gaspari 2018

Disponibile in 3 giorni

22,00 €
Il racconto delle imprese e delle avventure delle crocerossine nell'ultimo anno di guerra - da Caporetto alla battaglia del Solstizio, dalla battaglia di Vittorio Veneto fino all'occupazione dei territori irredenti - attraverso i diari delle infermiere. Un racconto che è come la sceneggiatura di un film, con centinaia di foto inedite, di biografie e con le tabelle della localizzazione di tutti gli ospedali e ospedaletti da campo del fronte. Prefazione di Monica Dialuce Gambino.

Il codice del terzo settore....

Gorgoni M.
Pacini Editore 2018

Disponibile in libreria  
NO PROFIT

48,00 €
Con il primato di un codice di settore, il legislatore si è assunto il compito di riorganizzare l'alluvionale e variegata normativa speciale precedente e di rispondere ad una diffusa domanda di modernizzazione di un settore, il Terzo, che nella vita economica e sociale ha raggiunto forza e dimensione indiscusse, accelerate dalla crisi dello Stato e del Mercato. Il Codice del Terzo settore (d.lgs. 3 luglio 2017, n. 117) coinvolge in egual misura il diritto civile contemporaneo, il diritto dell'economia, il diritto del lavoro, il diritto tributario e il diritto pubblico. La trasversalità è infatti la cifra dell'approccio del legislatore e la multidisciplinarietà, di conseguenza, è la caratteristica di questo volume che è riuscito nell'intento di coniugare l'analisi lucida e approfondita dei tanti istituti chiamati in causa con l'attenzione costante rivolta alle implicazioni di carattere operativo. Questa duplice connotazione ne fa uno strumento di approfondimento, ma anche una guida pratica in grado di soddisfare tanto le esigenze dello studioso quanto quelle del professionista.

Giovanna Cavazzoni. L'amore restituito

Ceretti Giuseppe
San Paolo Edizioni 2018

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
"Non mi ero reso conto, prima di conoscere Giovanna, di quanta umanità, dolcezza e profonda civiltà ci fossero in un'attività di assistenza ai malati terminali e alle loro famiglie. Ne comprendevo l'importanza certo, ma non la carica di rivoluzionaria solidarietà. Un dono di affetto autentico, forse perché svincolato da una visione funzionale e materiale della vita. Un dono che può sembrare addirittura inutile, perché non c'è speranza. Invece, nel rispetto della dignità della persona, esalta i sentimenti, i legami familiari e d'amicizia. Dà senso a un'intera vita, favorisce la trasmissione di valori e sentimenti. Ridimensiona la paura della morte, ormai esorcizzata ed estrapolata in una società che stenta a ritenerla un fatto naturale, che non l'accetta, non la guarda, non pensa che vi si debba preparare. Giovanna me lo aveva fatto capire con il suo esempio quotidiano, il suo pensiero costantemente rivolto alle persone che soffrono e non debbono essere lasciate mai sole, vittime di un egoismo contemporaneo che riduce tutto a una dimensione individuale." (dalla prefazione di Ferruccio de Bortoli)

La grande guerra e la Croce Rossa....

Cioni P.
Polistampa 2018

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
Il catalogo della mostra allestita a Empoli dal 19 marzo al 7 aprile 2018 è incentrato sul ruolo svolto della Croce Rossa, con particolare riferimento al circondario Empolese Valdelsa, nel corso della prima guerra mondiale. I testi e le immagini permettono di far luce su diversi aspetti del sanguinoso conflitto, in primo luogo le moltissime vittime: prigionieri, caduti, feriti, mutilati e orfani di guerra. Una intera sezione è dedicata all'importante ruolo che ebbero le donne al fronte, le prime in uniforme: le crocerossine, le donne medico/farmaciste, le infermiere samaritane. Persone che hanno "combattuto" la guerra senza armi, ma solo con il coraggio, che hanno offerto anche la propria vita in favore dei moltissimi soldati in difficoltà.

Costruire il welfare dal basso. Il...

Polizzi Emanuele
Mimesis 2018

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
Le politiche di welfare adottate in Italia dopo la crisi iniziata nel 2008 hanno spesso privilegiato misure emergenziali o erogazioni monetarie, trascurando la costruzione di programmi e interventi sociali più complessi ma più capaci di interpretare i problemi del territorio e di declinare le risposte più adeguate alle sue caratteristiche. In molte amministrazioni locali, in particolare, si è disinvestito dai luoghi e dagli strumenti di programmazione partecipata, come i Piani di Zona, nei quali valorizzare il patrimonio di conoscenze e di relazioni di chi sta "in basso", cioè i soggetti della cittadinanza e del terzo settore. Con questo volume si intende riportare l'attenzione su questo tema e sulla sua attualità, a partire dall'analisi di quanto avvenuto nelle esperienze di programmazione sociale del territorio milanese.

Impronte e scie. 50 anni di...

Varisco Simone
Tau 2018

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
In occasione di una singolare coincidenza storica - gli oltre 50 anni dalla creazione dell'Ufficio centrale per l'emigrazione italiana e del suo Bollettino (1965), ma anche i più di 45 anni di Servizio Migranti (1970), i 40 anni dalla pubblicazione del primo numero della rivista Migranti-press (1979) e i 30 anni dall'istituzione della Fondazione Migrantes (1987) - il volume ne ripercorre le vicende storiche ed istituzionali. Le alterne fasi della mobilità umana in Italia coincidono con protagonisti ed atteggiamenti pastorali differenti: mons. Giovanni Battista Scalabrini e mons. Geremia Bonomelli, pionieri dell'assunzione di responsabilità sulla pastorale migratoria da parte dell'episcopato italiano attraverso l'UCEI; i sempre più puntuali interventi pontifici in materia con Paolo VI e Giovanni Paolo II, fino alle tematiche più attuali dell'etica delle migrazioni con i pontificati di Benedetto XVI e Francesco. Un lungo cammino attraverso cinquant'anni di pastorale, che per la prima volta si estende dai documenti d'archivio ai tweet di papa Francesco, attingendo ampiamente ai documenti del magistero pontificio e della Chiesa in Italia. Ciò allo scopo di evidenziare il carattere di coralità che per tradizione appartiene non soltanto all'operato dell'UCEI prima e della Fondazione Migrantes poi, ma anche all'approccio dell'intera Chiesa alle diverse forme della mobilità umana.

L'Afrique c'est chic. Diario di...

Bartolo Michelangelo
Infinito 2018

Disponibile in 3 giorni

13,00 €
Diario di viaggio di un medico impegnato da anni in missioni umanitarie in Africa, "L'Afrique c'est chic" è scritto in prima persona da un protagonista ironico, a volte un po' impacciato ma appassionato nel compiere il proprio lavoro. Malawi, Mozambico, Togo, Tanzania, Centrafrica e altri Paesi sono narrati in presa diretta anche attraverso le contraddizioni di alcune capitali africane che si muovono verso una veloce "occidentalizzazione" e spaccati di vita locale, come la storia di Isaac, bambino di strada in Togo, o l'incontro con Salimu, ragazzino in cura in un ambulatorio tanzaniano. Le missioni, organizzate per tenere corsi di formazione a personale sanitario locale o per aprire nuovi centri di telemedicina, dipingono un nuovo modo di fare cooperazione che si sta sempre più diffondendo negli ultimi anni. È il raccontare come lo slogan "aiutiamoli a casa loro" viene realizzato in modo quasi naturale da molte realtà di cooperazione internazionale. Ne deriva un libro leggero, divertente, mai superficiale, che aiuta il lettore a guardare all'Africa e alla globalizzazione con occhi diversi: una chance, non qualcosa da cui difendersi.

Una promessa. Il mio viaggio a...

Teani Raffaello
Lubrina-LEB 2018

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
"Un racconto che va veloce, di corsa, per sette giorni sette non si ferma mai. Sono pochi sette giorni? Sono tanti. Tanti se li vivi come ce li descrive Raffaello e davvero, questa corsa frenetica fra un impegno e l'altro del gruppetto di amici bergamaschi capitanati da Susanna, costantemente inseguito da uno sciame di ragazzini sorridenti e insieme pressato da problemi urgenti, vitali, veri; basta a svelarti, in controluce, chi era Franco Pini, che cosa ha saputo fare e quanto ha saputo correre, lui. Ti ritrovi dentro la sua Africa, e corri anche tu appena albeggia in cielo un nuovo giorno (come la proverbiale gazzella che fugge il leone). Lì, sulle sponde del lago Vittoria dove il grande Franco scoprì, folgorato dalla sfida, il bellissimo e poverissimo villaggio di Nyagwethe. Da solo, caparbio, instancabile, correndo avanti e indietro fra Kenya e Ponteranica, ci dimostrò che anche un singolo uomo può cambiare il mondo in meglio, con una forza che può ancora - eccome - caricarsi sulle spalle tutte le nostre paure, debolezze, ipocrisie, scuse... e conferirle alla più vicina discarica." (Dalla prefazione di Stefano Golfari)

La mia casa è la dove porto il mio...

Corciulo Anna
Esperidi 2018

Disponibile in 3 giorni

13,00 €
Un giorno, specchiandosi, Anna si accorge che gli anni hanno segnato il suo volto. Ogni ruga rappresenta il capitolo di una storia e ha contribuito a cambiarla come donna, amica, professionista, moglie e madre. Così un giorno decide di scrivere una storia vera, lunga 29 anni, per fissare sulla carta i progetti e le speranze spesso divenute splendide realtà, al servizio e per amore del prossimo.

Viaggio al termine delle onlus....

Vicentini Zoe
Meltemi 2018

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
Quali interessi si muovono dentro al macromondo della beneficenza in Italia? È possibile descrivere quei meccanismi che legano il lavoratore al proprio posto di lavoro in un rapporto di fidelizzazione perversa, a fronte di guadagni e tutele quasi inesistenti? Zoe Vicentini, con questa coraggiosa ricerca, ci mostra il funzionamento della piramide del dono; ci mostra dove vanno davvero a finire i soldi raccolti nei quartieri così detti "qualificati" della città e attraverso quali trucchi di marketing i dialogatori riescono a convincere migliaia di persone a sostenere un progetto umanitario. Frutto dell'esperienza diretta dell'autrice (per diverso tempo collaboratrice di una onlus), "Viaggio al termine delle onlus", senza rinunciare al rigore della ricerca etnografica, seziona il business della beneficenza, svelandone le ipocrisie e le logiche di sfruttamento.

Una città per la pace. Storia della...

Venturaedizioni 2018

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Verso la fine degli anni '70 e più ancora agli inizi degli anni '80 alcuni gruppi diedero origine a Senigallia ad una serie di iniziative ispirate all'antinucleare, al disarmo, alla pace e all'impegno politico per una cittadinanza attiva. Dalla loro esperienza condivisa da altre associazioni e da singole persone ha avuto avvio l'idea di istituire una scuola di pace in città sull'esempio di altre poche esistenti in Italia. L'originalità della Scuola di Pace di Senigallia consiste nel fatto che l'iniziativa nasce nel segno della collaborazione fra le associazioni di base e l'Amministrazione attraverso uno Statuto approvato dalle stesse e dal Consiglio comunale. Ora, dopo poco più di venti anni dalla sua istituzione, una nuova sfida attende la Scuola di Pace: quella di dilatare i suoi orizzonti al di là della globalizzazione verso le sfide proposte da un nuovo umanesimo. Per evitare ogni rischio di autoreferenzialità gli autori hanno voluto perseguire la via della obiettività, facendo parlare i documenti e i testimoni, realizzando così un'opera corale.

Elogio della cooperazione...

Bonaudi Pietro
Edizioni Effedì 2018

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Il mondo complesso e affascinante della cooperazione internazionale visto attraverso gli occhi di chi, come l'autore, ha dedicato gran parte della propria vita ad aiutare i paesi in via di sviluppo e la sua gente. L'Africa che, forse, nessuno di noi conosce veramente, con le sue mille contraddizioni e la sua umanità sorprendente. Una testimonianza rara e preziosa, soprattutto ai giorni nostri.

Meglio dopo, insieme. Un altro modo...

Cusenza Dania
Centro Ambrosiano 2018

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Una straordinaria esperienza educativa e didattica, svolta per 18 anni a Sesto San Giovanni (Milano) a favore dei ragazzi e delle famiglie alle prese con il problema dei compiti. Non un semplice doposcuola, destinato a chi ha problemi scolastici, ma un'esperienza formativa destinata a dare valore e significato al tempo libero e volta a promuovere le potenzialità di tutti i ragazzi, sotto l'esperta guida di professionisti e volontari dell'associazione "Passo dopo passo... insieme". Anche il nuovo nome del progetto, da "doposcuola" a "Meglio dopo, insieme", trasmette l'obiettivo socioeducativo di questo lavoro.

Europa identitaria

Palladino Andrea
Manifestolibri 2018

Disponibile in 3 giorni

10,00 €
Una nave a caccia di Ong nel Mediterraneo centrale. Una gigantesca macchina di propaganda. Una galassia nera, pronta a cancellare i diritti e a sbarrare le frontiere. Il libro indaga lo sviluppo in Europa dell'ideologia e delle organizzazioni identitarie che crescono, conquistano consensi, condizionano governi. Organizzazioni impenetrabili, addestramenti riservati sulle Alpi, case editrici, think tank, società di comunicazione, centri di studio: il network identitarie europeo è una struttura in grado di alimentare di contenuti e strategie gruppi organizzati, canali sociali e governi. È la linfa ideologica di un asse che parte dall'Ungheria di Orban, per arrivare alla Lega di Matteo Salvini. Che ora punta alla conquista dell'Europa.

Risarcire la nazione in armi. Il...

Quagliaroli Fabio
Unicopli 2018

Disponibile in 3 giorni

30,00 €
Il libro intende esaminare il processo di progressiva statalizzazione dell'assistenza agli invalidi della Prima guerra mondiale. Più nello specifico, l'analisi si concentra sulla gestione delle pensioni di guerra a disabili e familiari dei caduti da parte degli ultimi governi democratici prima dell'avvento del fascismo, ponendo in evidenza i motivi strutturali e i vincoli finanziari che depotenziarono l'azione assistenziale dello stato liberale e consegnarono di fatto al primo governo Mussolini l'opportunità di definire una questione di grande valenza economica, simbolica e morale per la vita della nazione.

Sentieri 2008-2018

Calabrese De Feo M. R.
Delta 3 2018

Disponibile in 3 giorni

10,00 €
Il percorso decennale dell'Associazione Irpiniamia, fondata a Trevico nel 2008, sintetizzato in un volumetto agile e articolato, che offre un'immagine dinamica di una piccola realtà associativa impegnata con determinazione nella valorizzazione del territorio irpino e della sua identità. Dieci anni di progetti, di eventi, di incontri mirati al recupero di tradizioni antiche e alla promozione di iniziative che denotano lo spessore di una terra culturalmente fertile ma troppo spesso emarginata, se non dimenticata.

Una vita per i bambini dell'Africa....

Ghirardello Claudia
Paoline Editoriale Libri 2018

Disponibile in 3 giorni

17,00 €
Il libro intende illustrare, sulla base della ricognizione delle lettere inviate alla famiglia dall'Africa, la vita di Maria Bonino, pediatra, nata a Biella il 9 dicembre 1953 e morta a Luanda per il terribile morbo di Marburg il 24 marzo 2004. Maria, nelle sue lettere, dimostra grande determinazione e straordinario spirito di sacrificio. Medico volontario in Africa per il Cuamm (Collegio universitario aspiranti medici missionari) di Padova, vive con grande fede la sua missione al fianco dei «suoi» bambini africani abituati al niente quotidiano. Significativo quanto scritto dalla pediatra in una lettera da Ikonda nel luglio 1981: «Sono veramente contenta... Mi piace questo tipo di vita e di lavoro e, nonostante le inevitabili difficoltà, sento che qui le mie giornate hanno un senso». Morirà consapevole della sua imminente fine e sulla sua agenda personale si troveranno scritte le seguenti parole: «...Ho ripetuto tante volte in questi anni che "la vita è la realizzazione del sogno della giovinezza", è stato per molta parte così e ne ringrazio il Signore».

El gringo loco. Storia di Pietro...

Voceri Antonio
San Paolo Edizioni 2018

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Giunto in Bolivia nel 1975, all'età di 23 anni, come missionario laico, Pietro Gamba abbraccia la causa dei più poveri. Dopo alcuni anni, e dopo aver visto troppi malati morire (specie bambini), decide di fare qualcosa di concreto. Senza aver fatto studi superiori adeguati alla sfida, comincia a studiare medicina e diventa medico. Tornato in Bolivia da dottore, realizza l'ospedale che ancora oggi cura i campesinos ad Anzaldo, nel distretto di Cochabamba, altrimenti destinati a un futuro precario. Da qui numerose vicende spirituali, umane e sociali: sotto la dittatura militare, a contatto con la povertà estrema, nello sforzo di farsi accettare da gente naturalmente diffidente e timorosa di dover patire delusioni e altro sfruttamento. Lo straniero un po' "matto" si rivela un uomo che ama con ostinazione e vede lontano, per il bene di tutti. Una storia vera, la storia di una volontà di bene più forte di ogni ostacolo, raccontata con la grinta dell'avventura e con l'entusiasmo dell'opera di chi porta speranza dove c'è desolazione e miseria, ma anche tanta dignità umana. Prefazione di Stefano Accorsi.

iSemprevivi. Una storia vera di...

Storri Domenico
San Paolo Edizioni 2018

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Sono passati quarant'anni dalla celebre Legge Basaglia, quella che, per tutti, è solo la normativa che ha chiuso i manicomi in Italia. Da allora le strutture presenti sul territorio per ascoltare, sostenere e curare le persone con disagio psichiatrico grave fanno quello che possono: spesso con l'impegno lodevole di tanti professionisti, ma certamente con forti limiti strutturali e senza poter offrire una valida alternativa di vita a chi non riesce più a condurre un'esistenza "normale" e alla sua famiglia. Era il 2005 quando, nella parrocchia di San Pietro in Sala a Milano, un piccolo gruppo di persone affette da disagio psichiatrico e un gruppo di volontari cominciarono a raccogliersi intorno alla figura di don Domenico Storri. È di questo giovane sacerdote, psicologo e psicoterapeuta, l'intuizione di creare un gruppo di persone in difficoltà all'interno della realtà parrocchiale: luogo di accoglienza e di vita nuova. Nel marzo 2009 nasce iSemprevivi+onlus, una realtà aperta a tutte le persone e le famiglie che desiderano avere un aiuto. Oggi l'Associazione conta oltre cento persone, tra i venti e i sessant'anni, affette da diversi disturbi psichiatrici, e una cinquantina di volontari, aiutati da un'équipe di psicologi, psichiatri, counselor e educatori professionisti. Nel corso degli anni, sono nati intorno all'Associazione tante attività e iniziative: Il Centro Diurno Adulti, Il Centro di accompagnamento all'adolescenza "Il sorriso di Lollo", lo Sportello psicologico aperto a tutti e il Progetto Casa... Prefazione di Nicola Savino.

Come la notte al giorno. Storie di...

Latella L.
La Vita Felice 2018

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
"Cinque storie al femminile. Cinque storie di dignità e di coraggio, ma anche di cadute e di cedimenti... e sullo sfondo c'è sempre lui, il maschio, il marito, il compagno "violento" o "sfruttatore". Ma in questo dialogo c'è anche l'educatore che, consapevole di portare il peso e il carico di questo immaginario, compie un lavoro lento, costante e tenace di liberazione per restituire importanza e decisività ad alcuni punti di non ritorno. Anzitutto la fiducia e il potersi fidare. Non c'è relazione educativa, ma nemmeno umana, senza la possibilità di consegnare nelle mani di un altro un pezzo o i brandelli della propria storia. Ecco, senza questo passaggio non si avanza, si può solo retrocedere e la situazione non può che incancrenirsi. E poi la dignità: non c'è errore, non c'è sbaglio che vanifichi una storia di vita. Nessuno è solamente il suo errore. Non identifichiamo la persona con quelle migliaia di etichette cui siamo soliti rivestire gli altri per prenderne le distanze. La persona, l'essere umano sono un mistero capace di grandi riscatti e di rinascite. Sì, anche dopo la violenza, l'abbandono o l'aborto... è possibile rinascere come donna, come moglie, compagna o madre." (Dalla prefazione di Giuseppe Bettoni)

Solidarietà e percorso iniziatico....

Novarino Marco
Bonanno 2018

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
In questo libro, suddiviso in due parti e scritto a quattro mani da Marco Novarino e Sergio Rosso, viene delineato con competenza il senso profondo che riveste la solidarietà massonica dalle sue origini fino ai nostri giorni. Le pagine di Marco Novarino tracciano, sotto il profilo storico, il percorso della solidarietà massonica, declinata in alcuni momenti con la beneficenza e in altri con la filantropia a partire dalle corporazioni medievali fino ai primi anni del Novecento. In queste fasi il germogliare di iniziative promosse e sostenute dalla libera muratoria dimostra inconfutabilmente che la solidarietà non è un percorso del nostro presente ma fa parte della storia della massoneria; non a caso confrontando le esperienze del passato con quelle attuali, è possibile trovare considerevoli similitudini. Fra le associazioni paramassoniche più antiche sopravvissute nel tempo vi sono gli Asili Notturni Umberto I di Torino, dei quali, nella seconda parte di questo libro ci parla diffusamente Sergio Rosso, Gran Maestro Aggiunto del Grande Oriente d'Italia e Presidente degli Asili Notturni di Torino.

Sì bella ed utile impresa. La...

Fondaz. Museo Storico Trentino 2018

Disponibile in 3 giorni

7,50 €
Pubblicazione che ricostruisce un pezzo di storia trentina attraverso la valorizzazione dell?Archivio della Società di Mutuo Soccorso artieri di Trento. Una lunga storia di impegno a favore dei più deboli durata 145 anni.

L'industria della carità. Da storie...

Furlanetto Valentina
Chiarelettere 2018

Disponibile in 3 giorni

13,00 €
Questo libro racconta un mondo, quello della solidarietà, di cui non si sa abbastanza. Tra sms che salvano, adozioni a distanza, partite del cuore, campagne televisive, azalee e arance benefiche, quanti milioni di euro raccolti arrivano a chi ha bisogno? La risposta che viene fuori dalle testimonianze di cooperanti italiani e internazionali e dai più recenti dati di bilancio (quando sono disponibili: in Italia non c'è l'obbligo di pubblicare un vero e proprio bilancio economico-finanziario) è che tra profit e non profit c'è ormai poca differenza. Migliaia di associazioni sono in lotta una contro l'altra per i fondi, quelle più grandi spendono milioni per promuoversi e farsi conoscere, intanto le più piccole sono schiacciate dalla concorrenza. Gli stipendi dei manager del settore non profit sono ormai uguali a quelli delle multinazionali (la buonuscita milionaria di Irene Khan, ex segretario generale di Amnesty International, è solo la punta dell'iceberg). Ma i soldi non sono che una parte della questione, c'è molto altro da sapere. Che fine fanno i vestiti che lasciamo ai poveri? Come funziona il sistema delle adozioni internazionali? E il commercio equo e solidale? La filantropia ha fatto cose importanti, ma è anche il simbolo del fallimento della politica. Gli esseri umani non dovrebbero dipendere dalla generosità di altri. Se poi questa generosità diventa un business è importante raccontarlo per impedire che qualcuno si arricchisca sulla buona fede dei donatori.

Cresci con me

Palagi Marco
Giovane Holden Edizioni 2018

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
"Cresci con me" è un atto di amore. La testimonianza di un volontario attivo che ha sperimentato sulla propria pelle le difficili condizioni in cui versano molti bambini a Sighet, cittadina della Romania ai confini con l'Ucraina. Marco Palagi, da due anni nelle fila di Time4life, ha affrontato parecchie missioni di aiuto e sostegno a due case-famiglia: quella di suor Bianca e quella di suor Adriana. Qui, bambini di età variabile, dalla prescolare all'ultima classe delle elementari, in balìa di una famiglia spesso non in grado di supportarli, per sopravvivere e sperare in un possibile futuro si affidano alla bontà di due religiose infaticabili e di un gruppo di volontari che non si risparmia pur di assicurare loro cibo, riscaldamento e affetto. Sfogliando le pagine del libro, che raccoglie foto dei bambini di volta in volta alloggiati nelle case-famiglia, si ha la sensazione di assistere a un percorso di crescita lungo il quale l'adulto impara dal bambino e viceversa a fidarsi e affidarsi e soprattutto ad amare senza riserve. Eppure, come precisa l'autore nella sua lettera aperta al lettore, una cosa è raccontare quest'esperienza un'altra è immergersi nella realtà di Sighet e lasciare che colpisca i tuoi sensi con gli odori, i colori, i movimenti, le vicinanze e le distanze, le voci, i silenzi, gli sguardi. Una sensazione quasi ossimorica schiaffeggia il lettore di fronte alle smorfie divertite dei bambini, alle partite di calcetto: gesti uguali a quelli dei nostri figli e nipoti, solo che non ci sono mamme trepidanti o papà orgogliosi, ci sono solo i volontari. Che li amano immensamente.

Enti non profit. Prontuario...

De Stefanis Cinzia
Maggioli Editore 2018

Disponibile in 3 giorni  
NO PROFIT

62,00 €
Strutturato in forma di prontuario, il testo è dedicato ai vari enti che fanno parte del cosiddetto "Terzo Settore" (associazioni, fondazioni, comitati, organizzazioni di volontariato, Onlus, imprese sociali, ecc.) e ne analizza tutti gli aspetti civilistici e fiscali, senza tralasciare quelli relativi all'attività di controllo contabile e agli obblighi di rendicontazione. La trattazione - intervallata da numerosi schemi ed esempi che ne facilitano la consultazione - si distingue per l'efficacia dei riquadri di approfondimento (la normativa, la giurisprudenza, le f.a.q., le avvertenze, il cavillo, la prassi, le tabelle riassuntive, la casistica pratica), ideati per fornire al lettore ulteriori spunti di riflessione sugli argomenti esaminati. On line: Formulario (oltre 200 facsimile di atti e schemi personalizzabili e stampabili). Questa edizione è stata aggiornata con i primi importanti decreti correttivi alla Legge di riforma del terzo settore: il D.Lgs. 3 agosto 2018, n. 105, con cui sono state apportate modifiche al D.Lgs. 3 luglio 2017, n. 117 (Codice del terzo settore); il D.Lgs. 20 luglio 2018, n. 95, che ha previsto misure integrative e correttive del D.Lgs. 3 luglio 2017, n. 112 (nuova disciplina dell'impresa sociale).

Naufraghi senza volto. Dare un nome...

Cattaneo Cristina
Cortina Raffaello 2018

Disponibile in 3 giorni  
ANTROPOLOGIA SOCIALE

14,00 €
Il corpo di un ragazzo con in tasca un sacchetto di terra del suo paese, l'Eritrea; quello di un altro, proveniente dal Ghana, con addosso una tessera della biblioteca; i resti di un bambino che veste ancora un giubbotto la cui cucitura interna cela la pagella scolastica scritta in arabo e in francese. Sono i corpi delle vittime del Mediterraneo, morti nel tentativo di arrivare nel nostro paese su barconi fatiscenti, che raccontano di come si può "morire di speranza". A molte di queste vittime è stata negata anche l'identità. L'emergenza umanitaria di migranti che attraversano il Mediterraneo ha restituito alle spiagge europee decine di migliaia di cadaveri, oltre la metà dei quali non sono mai stati identificati. Il libro racconta, attraverso il vissuto di un medico legale, il tentativo di un paese di dare un nome a queste vittime dimenticate da tutti, e come questi corpi, più eloquenti dei vivi, testimonino la violenza e la disperazione del nostro tempo.

Dal posto finestrino

Greblo Sandro
bookabook 2018

Disponibile in 3 giorni

11,00 €
Chi è un cooperante? Che cosa fa? Bisogna davvero essere folli e avere la scorza di un supereroe per lavorare negli ospedali di Afghanistan, Sierra Leone, Ruanda ed Etiopia? Un "fortunato" ragazzo milanese della generazione degli anni Ottanta ci racconta il suo vissuto tra Italia, Asia e Africa in mezzo a chi ha avuto la sfortuna di nascere nella parte "sbagliata" del mondo. Attraverso la sua esperienza sul campo pone, a sé e ai lettori, domande che non vogliono trovare risposte semplici, ma far riflettere su argomenti di grande attualità, filtrati dal punto di vista di chi li ha vissuti in prima persona. Il libro ripercorre le tappe di un percorso caratterizzato dal desiderio di un mondo più equo, senza guerre, dove la sanità possa essere un diritto imprescindibile di tutti, narrando una storia che non pretende di trovare verità definitive, ma suscitare emozioni e riflessioni per il mondo di domani.

Fondata sulla solidarietà. Le...

Pacini Editore 2018

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
Questo Quaderno, così lo potremmo chiamare, nasce con l'obiettivo di evidenziare tendenze, visioni, potenzialità e buone pratiche che si sviluppano quando si ha l'obiettivo di intrecciare il processo evolutivo di chi, in questo caso le Fondazioni, opera concretamente nei territori e lo sviluppo delle Comunità, immaginate come sempre più resilienti e capaci di rispondere in maniera proattiva alle sfide di oggi. È un focus che guarda in maniera generale alcuni elementi caratterizzanti l'impegno delle Fondazioni italiane e, in particolare per alcune di esse, osservandone strategie, strumenti, reti e sviluppo. È, infine, un contributo, certo non esaustivo di tutta la vivacità espressa oggi dalle tante Fondazioni attive nel nostro Paese, ma cerca comunque di stimolare, partendo da modelli ed esperienze significative, una riflessione culturale più ampia, generatrice, auspichiamo, di spunti per il miglioramento dell'operatività quotidiana e dei benefici, ambientali, sociali ed economici, che ne possono derivare.

La congregazione dei Buonomini di...

Polistampa 2018

Disponibile in 3 giorni

35,00 €
Celebre istituzione caritativa fiorentina, composta da dodici "Procuratori" e destinata a soccorrere i "poveri vergognosi", fu fondata nel 1442 da sant'Antonino Pierozzi. Aiutava - e ancora aiuta, con le stesse regole di allora - coloro che, avendo goduto di agiatezza o di un tenore di vita decoroso, si trovassero ridotti in povertà e si "vergognassero" a elemosinare. Il volume contestualizza le vicende dei Buonomini di San Martino nella tradizione fiorentina di cura dei poveri; ne ripercorre la storia, ininterrotta dalla fondazione a oggi; ne illustra il patrimonio artistico e il ciclo pittorico della bottega dei Ghirlandaio con le opere caritative compiute; descrive gli importanti lavori di restauro che hanno reso di nuovo leggibili gli affreschi, rarissima testimonianza della Firenze di fine Quattrocento.