Psicologia industriale e del lavoro

Filtri attivi

Valorizzare il capitale umano....

Castellano Anna
EGEA 2019

Disponibile in 3 giorni

32,00 €
In ogni attività le persone sono l'asset più importante. Il senso che le persone attribuiscono al lavoro sta tuttavia cambiando velocemente: occorre perciò attrezzarsi degli strumenti necessari a intercettare questa evoluzione. E a dover crescere sono prima di tutto le competenze degli HR manager. In un'ottica improntata al «fare» ma attenta agli aspetti metodologici, il libro rilegge la relazione tra individuo e lavoro, tra persona e contesto, tra individui, e mette al centro dell'azione manageriale la valorizzazione delle persone, un'attività che va ben oltre la semplice valutazione e il cui oggetto fondamentale è la competenza, patrimonio invisibile che richiede di essere scoperto. Il passaggio dalla gestione delle risorse umane alla valorizzazione delle persone nelle organizzazioni passa attraverso quattro processi chiave: selezione, valutazione della performance, valutazione del potenziale, compensation. Per ognuna di queste aree il testo è corredato da strumenti operativi disponibili nell'area web riservata.

Vivere. Non solo nel fine...

Grün Anselm
EMP 2019

Disponibile in libreria  
CRISTIANESIMO

16,00 €
Che fare quando il lavoro diventa un peso e il "vivere" viene rinviato sempre più nel fine-settimana? Che fare quando non si riconosce più il senso della propria attività oppure quando la collaborazione con i colleghi diventa logorante? Anselm Grün medita su alcuni racconti biblici e su brani della Regola di san Benedetto che ci aiutano ad avere uno sguardo diverso sul nostro lavoro. Nella loro sapienza, questi testi antichi ci invitano a considerare il posto di lavoro come un luogo in cui la vita accade, e come l'occasione che ci viene data per crescere umanamente e spiritualmente.

Complessità e psicoterapia....

Barbetta P.
Cortina Raffaello 2019

Disponibile in libreria  
MANUALI DI PSICOLOGIA

27,00 €
Quale eredità hanno lasciato i fondatori del Centro Milanese di Terapia della Famiglia? Il primo insegnamento di Boscolo e Cecchin è stato l'infedeltà, intesa come irriverenza nei confronti del dogma. È per questo che gli autori dei saggi qui raccolti partono dal solco dei maestri ma guardano all'innovazione. Il secondo insegnamento, conforme al primo, è la ricerca attiva. Se è vero che la persona, con la sua complessità sempre in divenire, non può essere ridotta a un insieme di sintomi, si deve superare il concetto statico di "guarigione", uscire dalle pareti e dalle regole del setting e insistere sulla cura del paziente intrapresa con partecipazione. Attraverso l'esposizione di riflessioni teoriche e nuove pratiche cliniche, in queste pagine prende forma il lavoro compiuto dagli eredi del Milan Approach in contesti di grande attualità: violenza domestica, psicologia dell'emergenza, situazioni di affido, conflitti familiari e della coppia.

Il lavoro negato

Meloni Maria Efisia
Mimesis 2019

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Il lavoro, che nelle variegate e dimensionali sfumature rappresenta la condizione esistenziale dell'uomo, induce una profonda riflessione sul suo significato socio-economico e collettivo. Se lo stesso concetto che lo sottende, a partire dal mondo romano, assume diacronicamente degli snodi evolutivi e storici con significati diversi, la sua deprivazione e la dinamicità correlata allo status sociale costituiscono uno stress altamente minacciante il Sé e l'identità stessa dell'individuo. L'indagine che informa questo libro è focalizzata sul coinvolgimento emotivo delle persone nell'intrecciarsi e sovrapporsi dell'esperienza di "chi-non-è-nel-lavoro". Dall'analisi delle risultanze scientifiche dei test somministrati (MMPI, MMPI-2, BDI, BPRS, STAI) nel corso di una ricerca pluriennale svoltasi in Sardegna, emerge un'immagine saliente che delinea le caratteristiche strutturali delle personalità di coloro che, nel percorso di vita, si ritrovano nella deprivazione lavorativa.

La nuova mente imprenditoriale....

Pascucci Gianluca
Il Ponte Vecchio 2019

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
Il libro propone una nuova interpretazione delle relazioni nel luogo di lavoro, a partire dalle competenze individuali e dalla comprensione dei legami nella famiglia, prima organizzazione sociale con cui veniamo in contatto. Così annota Gianluca Pascucci che nella Prefazione scrive: «Questa è la storia di un cambiamento, di una rinascita, ma è anche la mia storia: di come ho imparato a condividere le difficoltà sul lavoro con le persone, di come ho imparato a trasformare le mie convinzioni in nuove occasioni ed in visioni più aperte, di come ho imparato a rispettare le parole ma anche i silenzi ed i momenti bui dei miei dipendenti, è la storia di me che ho imparato la forza e la possibilità che è sempre possibile cambiare, quando vogliamo riconoscere ed accogliere con convinzione le capacità latenti di ogni persona, affinché possano liberamente manifestarsi. I dipendenti ascoltati e valorizzati come persone autonome e competenti potranno dare il meglio di sé nel lavoro, così come nella vita tutta, come in una famiglia dove la parola cura è il pilastro della casa ».

Leader, giullari e impostori. Sulla...

Kets de Vries Manfred
Cortina Raffaello 2019

Disponibile in libreria  
SUCCESSO E CAMBIAMENTO

16,00 €
Secondo Kets de Vries, il tema della leadership ha un'alta valenza psicologica e per affrontarlo è indispensabile entrare nel mondo soggettivo degli attori organizzativi, nelle pieghe dei loro sentimenti e delle loro ambivalenze, nei nascondigli dei loro desideri e delle loro paure. Con l'aiuto di esempi tratti dal mondo del lavoro, dalla storia e dalla letteratura, l'autore identifica diversi tipi di leader, esaminando le molte trappole in cui tendono a cadere e i rischi psicologici relativi alla lotta per il potere, alla sua conquista e al suo uso. Nell'esplorare tali rischi (semplificazione, onnipotenza, narcisismo, prepotenza), Kets de Vries ci aiuta a comprendere quanto sia difficile per le organizzazioni maturare ragioni e condizioni per una leadership equilibrata, autentica e positiva.

Vivere senza lavorare. Riflessioni,...

Bizzocchi Andrea
Uno Editori 2019

Disponibile in libreria  
SUCCESSO E CAMBIAMENTO

9,90 €
Unico nel suo genere, "Vivere senza lavorare" rappresenta un supporto per riconoscere e cambiare quegli schemi mentali a cui tutti siamo stati "educati" sin dalla nascita per liberarci dei meccanismi imposti dalla società del consumo. A metà tra il saggio e il manuale di self help, "Vivere senza lavorare" racconta il personale percorso dell'autore e innumerevoli esempi concreti di persone che hanno superato le proprie paure per trovare il coraggio di... vivere senza lavorare.

Mobbing. Psicopatologia del lavoro

Lo Iacono A.
Alpes Italia 2018

Disponibile in 3 giorni  
MANUALI DI PSICOLOGIA

25,00 €
Il libro è il prodotto collettivo di psicologi, psichiatri, medici del lavoro, giuristi che in questi ultimi quindici anni hanno riflettuto sulle problematiche relazioni interpersonali sul lavoro e sulle perverse forme di aggressività esistenti a causa di un clima organizzativo inadeguato sia negli enti pubblici che nelle aziende. Gli interventi e le relazioni sono stati presentate, per lo più, in occasione di convegni organizzati dal 2000 in poi, dal curatore del volume, quindi può essere un utile manuale per orientarsi sul fenomeno dello stress occupazionale e il mobbing, in un Paese che ancora non riesce a licenziare una legge ad hoc su questo specifico disagio lavorativo, in continuo aumento in Italia, che comporta patologie personali, familiari e organizzative, tanto da essere ormai considerato un pericoloso "virus" per le persone e la società.

Mindfulness al lavoro. Piccolo...

McKenzie Stephen
Erickson 2018

Disponibile in libreria  
MENTE E CORPO

16,50 €
Tutti parlano di mindfulness, ma pochi sanno davvero di che si tratta. Mettere in pratica la mindfulness significa semplicemente essere pienamente consapevoli, pienamente capaci di rivolgere coscientemente la nostra consapevolezza a ciò che è - proprio qui e proprio ora - e accettare pienamente ciò di cui siamo consapevoli. Tutti possiamo vivere e lavorare consapevolmente, a patto di saper lasciar andare le nostre idee riguardo a ciò che possiamo o non possiamo essere. Questo è il nostro stato naturale di pace e felicità, e compare in modo del tutto spontaneo nel momento in cui smettiamo di farci distrarre da ciò che non è, ovvero dalle nostre immagini mentali sul passato e sul futuro. Scritto da un esperto del tema con anni di esperienza, il libro fornisce numerosi esempi pratici su come praticare la mindfulness sul luogo di lavoro e nelle diverse professioni.

Mobbing. Tutele processuali e...

Botta Nicola
Maggioli Editore 2018

Disponibile in libreria  
DIRITTO DEL LAVORO

34,00 €
Il presente testo, con materiale online tra cui formuario e giurisprudenza, è strumento operativo sia per i professionisti che per chiunque si trovi ad affrontare le problematiche connesse al fenomeno del mobbing. Si analizza l'argomento sotto due aspetti: uno giuridico e l'altro medico. Da un punto di vista giuridico si prende in considerazione il fenomeno in esame sia sotto il profilo sostanziale che processuale, indicando nel dettaglio i singoli comportamenti mobbizzanti, le responsabilità e le possibili tutele (giuridiche ed extragiuridiche) da attivare. La dignità della persona umana e il rispetto nei confronti dei lavoratori nei luoghi di lavoro costituiscono un punto qualificante della convivenza civile e, al contempo, una misura incentivante per una maggiore produzione lavora- tiva. Infatti, un ambiente di lavoro, dove siano bandite forme di violenza morale nei confronti dei lavoratori costituisce un punto essenziale anche per la migliore produttività aziendale. Invece, da un punto di vista medico, si analizza, in primis, il ruolo svolto dallo stress, sia acuto sia cronico, nell'innescare cambiamenti nella fisiologia dell'intestino e nella salute mentale e, in secondo luogo, si presentano le principali metodiche utilizzate per rilevare una situazione di stress da lavoro correlato, attraverso l'impatto che quest'ultimo ha sulla salute psicofisica del lavoratore.

Psicologia del lavoro: dalla teoria...

Alessandri
Franco Angeli 2018

Disponibile in 3 giorni

39,00 €
Il contesto lavorativo ha attraversato negli ultimi anni profonde trasformazioni. La globalizzazione dei mercati, l'innovazione tecnologica, l'introduzione di nuove tipologie contrattualistiche e di forme di lavoro flessibile, le sempre più frequenti fusioni, la maggiore attenzione al diversity e l'enfasi sulla competitività hanno un significativo impatto sulle persone che, al contempo, esercitano una sempre maggiore influenza sul proprio lavoro. In tale ottica, che accorda particolare rilevanza al ruolo proattivo dell'individuo nella costruzione del proprio percorso professionale, il volume passa in rassegna le principali tematiche che legano la persona al lavoro in una prospettiva psicologica. Tra gli elementi di novità che caratterizzano il manuale ci sono: una ricognizione aggiornata delle più attuali tematiche della psicologia del lavoro con riferimenti alla letteratura internazionale recente; la presenza di contributi, redatti da esperti, mutuati e tradotti da manuali internazionali. Insieme al secondo volume, questo manuale fornisce una panoramica esaustiva delle più rilevanti tematiche relative alla psicologia del lavoro (determinanti del comportamento organizzativo e ricadute personali del lavorare, come engagement e stress), alla psicologia delle organizzazioni e all'ambito applicativo, utile per comprendere quali possono essere gli interventi in cui il ruolo dello psicologo è centrale. Il manuale, per il suo carattere teorico-applicativo, è rivolto a chi si accosta per la prima volta alla materia ma anche a chi vuole avere un aggiornamento sulle più attuali tematiche relative al rapporto individuo-lavoro-contesto in una prospettiva psicologica.

Fare squadra. Psicologia dei gruppi...

Malaguti Daniele
Il Mulino 2018

Disponibile in 3 giorni

19,00 €
Grazie all'introduzione delle nuove tecnologie e di nuove modalità produttive, nei luoghi di lavoro si assiste oggi a una riduzione dei livelli gerarchici e a una crescente necessità di lavorare in gruppo. Sono così diventate sempre più preziose competenze trasversali, non tecniche, che riguardano la capacità di stare in gruppo, la leadership, la comunicazione, la gestione dei conflitti. Il volume, qui presentato in una nuova edizione aggiornata, fornisce un'analisi dei processi che portano alla formazione dei gruppi di lavoro. Servendosi anche di casi organizzativi, sono illustrate le principali linee di intervento attraverso le quali si definiscono i team, si sviluppa una leadership, si gestiscono conflitti e si chiariscono i fattori che possono portare al successo o insuccesso di un gruppo di lavoro.

Psicologia delle organizzazioni

Cortina Raffaello 2018

Disponibile in 3 giorni

34,00 €
Quali dinamiche, comportamenti e processi collettivi determinano l'agire dei singoli e dei gruppi nei contesti organizzativi? A queste domande risponde la psicologia delle organizzazioni. La nuova edizione di Psicologìa delle organizzazioni, aggiornata nei contenuti e integrata con nuovi capitoli, analizza gli aspetti "collettivi" dell'esperienza professionale, dando risalto a temi e problemi connessi all'interazione tra le persone nei contesti lavorativi (comunicazione, decisione, leadership e followership, lavoro in gruppo, cooperazione, conflitto). Raccogliendo i contributi di alcuni tra i più autorevoli studiosi italiani, e senza trascurare la prospettiva economica e sociologica, il manuale rappresenta uno strumento di grande utilità per studenti e professionisti nell'ambito della psicologia delle organizzazioni.

Trasformare l'ansia in benessere,...

Keegan Sheila M.
Edizioni LSWR 2017

Disponibile in 3 giorni  
SUCCESSO E CAMBIAMENTO

29,90 €
In un contesto di crisi economica globale la paura è diventata una presenza costante in molte organizzazioni, sia nel settore pubblico sia nel privato. I membri dei consigli di amministrazione sentono la pressione dagli azionisti, i dirigenti cercano di non perdere fatturato in un mercato sempre più nervoso e molti quadri e impiegati temono di perdere il lavoro e di dover ridimensionare il loro stile di vita. Questo libro mostra come la paura possa manifestarsi nelle grandi organizzazioni, il suo impatto sulle persone e in che modo, riducendo la propensione al rischio, sia in grado di inibire la crescita economica e l'innovazione, sia a livello aziendale sia individuale. Trasformare l'ansia in benessere, produttività e innovazione esamina le barriere psicologiche all'innovazione e propone tecniche per superare la paralisi causata dalla crisi economica e riconquistare fiducia e ambizione.

Psicologia della fatica. Lavoro,...

Hockey Robert
Edra 2017

Disponibile in libreria  
MANUALI DI PSICOLOGIA

35,00 €
La fatica può avere conseguenze importanti per le prestazioni e il benessere dell'individuo, eppure non è molto ben compresa, nemmeno nella comunità scientifica. Non esiste una teoria articolata delle sue origini o delle sue funzioni, e spesso i diversi tipi di fatica (mentale, fisica, sonnolenza) vengono confusi fra loro. La diffusa interpretazione della fatica come conseguenza negativa del lavoro può valere forse solo per obiettivi imposti dall'esterno; il lavoro che ha un significato per l'individuo, o che è scelto liberamente, raramente è stancante e spesso è addirittura rinvigorente. Robert Hockey esamina i suoi vari aspetti (storia sociale, neuroscienze, energetica, fisiologia dell'esercizio fisico, sonno e implicazioni cliniche) e sviluppa una nuova teoria del controllo motivazionale, in cui la fatica è trattata come un'emozione che ha un ruolo fondamentalmente adattivo nella gestione degli obiettivi. Poi usa questa nuova prospettiva per esplorare il ruolo della fatica in rapporto alla motivazione, alla vita lavorativa e al benessere dell'individuo.

Quando il lavoro fa male. Dal...

Fontana Federico
Tabula Fati 2017

Disponibile in 3 giorni

9,00 €
Ostilità, vessazioni, emarginazione e demansionamento sono pratiche ormai molto diffuse nei posti di lavoro. Conflittualità interne, cattiva organizzazione, crisi economica e precarizzazione dei contratti, le principali cause di malessere e tensione che possono sfociare in vere e proprie patologie. L'autore trae spunto da alcune storie vere che ha seguito di persona per spiegare in modo chiaro ed esaustivo il percorso psicologico di coloro che accusano disagio per soprusi subiti di vario tipo. Propone quindi un nuovo modello di intervento che prevede prevenzione, sostegno, tutela del lavoratore e cosa più importante la sua riqualificazione professionale finalizzata a un possibile ricollocamento sul mercato del lavoro. La riuscita di tali interventi può essere possibile solo con l'ausilio coordinato di operatori specializzati che riescano a soddisfare le richieste dell'utente, abbreviando i tempi di attesa e fornendo in parallelo aiuti diversificati: sostegno psicologico, consulenza legale e orientamento in vista di un'eventuale ricollocazione. Il lavoro occupa un terzo della nostra vita, occorre quindi viverlo al meglio e tornare a sorridere.

Il rientro al lavoro. Integrazione...

Argentero P.
Cortina Raffaello 2016

Disponibile in libreria  
DIRITTO DEL LAVORO

29,00 €
Instabilità economica, mobilità lavorativa, cambiamenti sociodemografici, incidenza di malattie sono alcune delle cause che determinano l'allontanamento di un numero sempre maggiore di persone dal mondo del lavoro e, a volte, il loro rientro in differenti contesti professionali, con cambiamenti di ruolo e di identità lavorativa. Promuovere una nuova occupabilità diventa un obiettivo comune del mondo politico, istituzionale, sanitario e sindacale, per il cui raggiungimento il volume offre una base di conoscenze in una prospettiva psicologica e sociale. Vengono esaminate le problematiche connesse al reinserimento lavorativo in seguito a malattia, maternità, riorganizzazioni aziendali, cassa integrazione, riabilitazione da dipendenze e detenzione carceraria, al fine di offrire elementi di riflessione sui nessi tra rientro al lavoro e benessere individuale, in termini di autostima, identità e assunzione di nuove responsabilità e competenze. Il volume si rivolge a psicologi, terapeuti, ricercatori, medici, professionisti delle risorse umane e della riabilitazione e a quanti progettano interventi finalizzati alla riduzione della disabilità lavorativa e alla ripresa di un'attività produttiva soddisfacente.

La classe. Ripensare la crisi...

Parsi Enrico
Guerini e Associati 2016

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
Fare naufragio non è ineluttabile. Se la rotta è sbagliata si può invertirla. Si possono anche immaginare rotte diverse e nuovi mezzi di trasporto. Oppure si può scendere, esplorare la terra sconosciuta in cui siamo arenati e inventare nuovi modi per abitarla. La crisi non è un dato di natura. Non è capitata per caso. Non è un'onda anomala. È una crisi delle nostre relazioni. Per questo reagire significa anche osservare meglio i luoghi della nostra vita, le organizzazioni in cui abitiamo e viviamo, per capire se e come producono e alimentano il disagio e i pessimi risultati economici che sconvolgono l'esistenza di molti, ma non di tutti. Significa anche rimettere mano ai contesti di lavoro, tra cui la scuola, potenti luoghi di socialità e apprendimento per tutti noi, grandi e piccoli. Ecco perché la classe: perché la disposizione di un'aula scolastica somiglia a un organigramma e oggi abbiamo troppa azienda e troppo mercato nelle nostre vite e nelle nostre scuole. Forse, addirittura, anche nelle nostre imprese. Perché avere classe significa considerare che le forme dello stare insieme non sono altra cosa dalla qualità della nostra esistenza. E poi perché anche se c'è chi afferma che le classi sociali non esistono più, esistono eccome le differenze sociali, e non solo a causa di una cattiva distribuzione della ricchezza. Un libro per ripensare i luoghi dove si impreziosisce o si svuota di senso la nostra vita, fuggendo dalle trappole dell'aziendalismo dilagante.

Psicologia. Aspetti teorici e...

D'Ambrosio Francesco
Augh! 2016

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Questo libro ha come scopo quello di fornire in maniera chiara, semplice ma efficace, le conoscenze teoriche e gli aspetti metodologici propri della psicologia. Si propone, inoltre, di far acquisire al personale sanitario, e non solo, competenze sull'utilità della psicologia per una sua applicazione pratica. In particolare, suggerisce spunti di riferimento pratici per riflettere sul proprio agire nel percorso di cura e favorisce l'acquisizione di elementi di base per la costruzione di una relazione di aiuto.

Psicologia del lavoro

Cortina Raffaello 2016

Disponibile in libreria  
MANUALI DI PSICOLOGIA

28,00 €
Quali sono le variabili individuali e relazionali, tecniche e organizzative che definiscono i contesti in cui operano le persone, e quali effetti producono nell'esperienza personale di lavoro? Questi temi e le loro complesse interazioni vengono sviluppati nella nuova edizione del manuale, in tredici capitoli che descrivono le peculiarità dei moderni contesti professionali e le caratteristiche che assumono oggi i rapporti tra gli individui e le organizzazioni. Si passano in rassegna le principali questioni che contraddistinguono la psicologia del lavoro contemporanea, nel quadro dei cambiamenti in corso nei contesti professionali: grado sempre più elevato di innovazione tecnologica, crescente varietà della composizione sociale, demografica e culturale dei luoghi di lavoro, nuove forme organizzative e di rapporto di lavoro, mutate condizioni fisiche di lavoro e nuovi rischi per la salute. Si analizza il comportamento lavorativo tenendo conto delle dimensioni soggettive implicate nell'attività professionale, e si considerano gli esiti dell'esperienza lavorativa sul piano della soddisfazione e della carriera, della motivazione e della salute psicofisica. In particolare, nella nuova edizione si è dato spazio ai temi del benessere e dello stress lavorativo, dell'aging e del wellness, dei comportamenti controproduttivi e dei diversi aspetti della relazione individuo-ambiente di lavoro.

Andare in pensione. Piaceri,...

Sarchielli Guido
Il Mulino 2015

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
L'agognata pensione è un traguardo importante della nostra vita, un momento di festa, felicità e libertà. Ma davvero lavorare stanca? Siamo sicuri che il meritato riposo sia sempre una gioia? E che, una volta ritiratisi dal lavoro, "pensionato" sia uguale

Mobbing. Quando il lavoro ci fa...

Guglielmi Dina
Il Mulino 2015

Disponibile in 3 giorni

11,00 €
Che cosa significa esattamente "fare mobbing"? È un attacco ai diritti civili, ma connaturato al lavoro organizzato; è una minaccia al buon funzionamento delle organizzazioni, ma ci sono stili di gestione che lo rendono più probabile; è individuale nelle conseguenze ma è collettivo nei meccanismi che lo innescano. Per chi ha potere è più facile esercitarlo ma le false accuse di mobbing sono a loro volta una potente arma di mobbing. Nelle aule di tribunale, nei luoghi di lavoro e nella vita quotidiana il fenomeno del mobbing ha molte facce, che il libro ci aiuta a identificare e a comprendere, evocando casi, storie vere e situazioni tratte da film.

Psicologia e sviluppo delle risorse...

Levati William
Franco Angeli 2015

Disponibile in 3 giorni

23,50 €
La convinzione che le risorse umane siano fattore chiave ed elemento di vantaggio competitivo per il successo di ogni organizzazione è usualmente dichiarata e in genere formulata con enfasi dai vertici di qualsiasi azienda. Come conseguenza logica ci si as

La firma fa il manager....

Crotti Evi
Mondadori 2014

Disponibile in 3 giorni

11,00 €
Dimmi come firmi, e ti dirò qual è il tuo ruolo più consono in azienda. Perché nel modo in cui ciascuno scrive il proprio nome sono racchiuse importanti informazioni per conoscere doti caratteriali, attitudini e talenti delle persone. Chi è in grado di decifrare le firme ha in mano una chiave preziosa per orientare le scelte, anche professionali, per sapere come porsi con i colleghi, per riuscire a trarre iI meglio da sé e dagli altri. Non è un caso, infatti, che i responsabili delle risorse umane delle aziende e gli specialisti delle agenzie di lavoro utilizzino sempre più spesso l'analisi della grafia. Perché la scrittura, come il linguaggio del corpo, è utile per esplorare la "parte sommersa dell'iceberg" che costituisce la personalità umana. In questo volume due grandi esperti del campo guidano iI lettore alla scoperta della grafologia applicata al mondo del lavoro: un testo utile per grafologi, selezionatori, per chi si occupa di orientamento agli studi e alle professioni. Ma soprattutto un interessante vademecum per chiunque desideri saperne di più su uno strumento prezioso per conoscere se stessi e gli altri.

Career counseling. Guida teorica e...

Savickas Mark L.
Erickson 2014

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
Il contesto postmoderno, instabile e fluido per definizione, ha radicalmente cambiato le sfide che si trovano ad affrontare coloro che sono in cerca di un primo impiego, che desiderano cambiare quello che hanno o che devono prendere decisioni fondamentali

Coaching strategico. Trasformare i...

Milanese Roberta
Ponte alle Grazie 2014

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Ormai da diversi anni si sta diffondendo anche in Italia un particolare approccio alle problematiche psicologiche e relazionali detto coaching. Questo insieme di tecniche si rivolge in particolare al mondo delle aziende e dei rapporti professionali e produttivi in genere, ma non solo. Sulla scorta delle nozioni che fondano la Terapia Breve Strategica elaborata e diffusa nel nostro paese da Giorgio Nardone - l'autoinganno strategico, la tentata soluzione ridondante, il dialogo strategico, il ricorso agli "stratagemmi" - gli autori propongono un approccio particolare al coaching e ne mostrano la validità sia a livello teorico sia attraverso l'esposizione di una serie di casi specifici. Così come per le patologie psichiatriche e svariate forme di disagio psicologico, anche l'intervento di coaching "strategico" non si rivolge alla ricerca delle cause ma alla soluzione dei problemi, ossia a un deciso - e sorprendente - mutamento nelle dinamiche relazionali e della comunicazione. È in questo cambiamento di prospettiva che il coach svela il senso più profondo della propria disciplina: far emergere i talenti delle persone, trasformandone i limiti in preziose risorse creative e produttive.

Motivare è riuscire. Le ragioni del...

Caprara Gian Vittorio
Il Mulino 2013

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Le risorse umane hanno un ruolo strategico nell'equazione dello sviluppo economico e sociale e nessuna società o organizzazione può permettersi di non valorizzare le potenzialità individuali, soprattutto oggi nel mondo della competizione globale. Ma che cosa innesca e sostiene l'impegno a fare, a mettersi in gioco, che cosa alimenta la passione di innovare e la voglia di crescere? Perché a parità di intenzioni, di fronte ai medesimi ostacoli, alcune persone desistono scoraggiate, mentre altre continuano a lottare e raggiungono l'obiettivo? Sono gli interrogativi che percorrono questo volume dedicato alla motivazione come fattore decisivo della possibilità di successo sia individuale sia collettivo.

Sviluppare la carriera lavorativa

Toderi Stefano
Il Mulino 2013

Disponibile in 3 giorni

22,00 €
I cambiamenti nel mondo del lavoro hanno condotto a un ripensamento del concetto di carriera lavorativa. Si parla di lavoro flessibile e al contempo di organizzazioni senza confini, ovvero strutture in cui non si rimane per l'intera vita lavorativa. Al contempo le persone sono chiamate a ripensare la propria carriera e il legame con l'organizzazione cui appartengono: non più dunque una strada tracciata fatta di tappe con crescente responsabilità e status, bensì un percorso non lineare fatto di esperienze diverse in diversi contesti lavorativi in cui si entra, si esce e si ritorna. Diviene sempre più importante per la persona poter gestire la carriera a partire dalle proprie risorse e caratteristiche personali. Questo volume fornisce gli strumenti per una efficace consulenza di carriera e delle risorse umane a partire dal modello delle ancore di carriera sviluppato negli Stati Uniti da E. Schein. Un testo utile per psicologi professionisti, consulenti aziendali, manager delle risorse umane, nonché operatori dei centri per l'impiego e orientatori.

Leader e follower nei gruppi di lavoro

Cortese Claudio G.
Giappichelli 2013

Disponibile in 5 giorni

17,00 €
Tutti noi esercitiamo un'influenza sugli altri, nella vita quotidiana e nelle organizzazioni dove lavoriamo. Sia che siamo leader oppure follower contribuiamo a costruire relazioni di gruppo positive o faticose, quasi sempre senza averne consapevolezza. Il volume, con un linguaggio semplice e immediato, accompagna il lettore in un percorso di conoscenza e sviluppo di sé attraverso riflessioni, modelli e strumenti tratti dalla ricerca scientifica e dalla pratica professionale di psicologi e formatori. I contenuti proposti consentiranno di sentire, ragionare, agire in modo diverso e più consapevole nelle differenti situazioni in cui si è chiamati ad agire insieme agli altri in vista di un obiettivo comune, coinvolgendosi in una dinamica di influenza reciproca.

Perché accadono gli incidenti?

Prati Gabriele
Carocci 2013

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
Sentiamo spesso parlare d'incidenti, a volte drammatici, che procurano danni umani, economici, ambientali. Di fronte a tali eventi siamo spinti a porci diverse domande. Com'è potuto accadere? Che cosa è andato storto? Era evitabile? I fattori che contribuiscono a un incidente sono molteplici. Questo libro affronta il tema dell'"errore umano", ma approfondisce in una prospettiva più ampia il ruolo che le persone, i team di lavoro e le organizzazioni possono avere nella gestione dei rischi e nella prevenzione degli incidenti.

Corso di formazione sul rischio...

De Santis Daniela
EPC 2013

Disponibile in 3 giorni

40,00 €
In un manuale pratico e completo tutto ciò che occorre per effettuare un corso di formazione sul rischio stress lavoro correlato. Con il D.Lgs. 81/08, infatti, la valutazione di questo tipo di rischio è diventa un obbligo da cui deriva anche la necessità di una corretta informazione e formazione dei lavoratori, dei loro rappresentanti e di tutte le figure professionali coinvolte nel Servizio di Prevenzione e Protezione inerente al rischio stesso e alle modalità e criteri secondo cui tale valutazione va effettuata.

Psicologia dell'imprenditore

Amato Clara
Armando Editore 2013

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Perché alcuni individui decidono di diventare imprenditori? Come vedono le persone le opportunità e come riescono a trasformarle in business? Questo libro offre uno scorcio sull'imprenditorialità da un'ottica squisitamente psicologica. Il libro introduce il lettore ai temi classici dell'entrepreneurship e alle controversie scientifiche attuali. Ad essere indagati sono gli aspetti cognitivi, le caratteristiche di personalità e le preferenze valoriali che contraddistinguono gli imprenditori dai non-imprenditori, nonché ciò che determina la soddisfazione dell'imprenditore e il successo di un'azienda.

Essere leader. Guidare gli altri...

Goleman Daniel
BUR Biblioteca Univ. Rizzoli 2012

Disponibile in libreria  
GOLEMAN

11,00 €
Nella vita di tutti i giorni - in famiglia, nella vita di relazione, sul lavoro - la flessibilità creativa, la capacità di trovare nuove soluzioni a nuovi problemi sono doti sempre più indispensabili. Il nostro è un mondo fondato sul "lavoro di gruppo" e, in un gruppo, chiunque di noi può essere chiamato a esercitare la funzione di leader. Il leader efficace sa spingere chi gli sta intorno a dare il meglio di sé; sul lavoro sa creare quel valore aggiunto che consente di vincere le sfide che il mercato pone alle aziende, alle organizzazioni, alle persone che le animano.

Resilienza. La resistenza...

Muzzarelli Francesco
Il Campo 2012

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Il termine "resilienza" proviene dalla metallurgia: un metallo resiliente è il contrario di un metallo fragile; resiste agli urti senza spezzarsi. Pare che "resilienza" derivi dal latino "resalio", il risalire sulla barca capovolta dalle onde. In campo psi

Il gusto di lavorare....

Warr Peter
Il Mulino 2011

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
Mostrando che non è affatto fuori luogo, come potrebbe sembrare, parlare di gioia, felicità o soddisfazione a proposito del lavoro, questo volume evidenzia le dimensioni positive dell'esperienza lavorativa quotidiana. Gli autori mettono in risalto i fattori situazionali e individuali in grado di potenziare la capacità delle persone di progettare e realizzare una vita lavorativa orientata al benessere, rafforzandone la resilienza, valorizzando il ruolo delle esperienze positive e delle interazioni sociali costruttive. Un tema assai rilevante non solo per i lavoratori ma anche per le organizzazioni e per il sistema sociale nel suo complesso.

Stress e rischi psicosociali nelle...

Fraccaroli Franco
Il Mulino 2011

Disponibile in 3 giorni

22,00 €
Tema centrale e all'ordine del giorno di ogni azienda, la valutazione dello stress lavorativo è divenuta infatti obbligatoria per tutte le organizzazioni a partire dalle normative introdotte nell'ultimo decreto legge sulla sicurezza sui luoghi di lavoro. Le nuove tecnologie, lo spostamento netto dal lavoro fisico al lavoro mentale, la frequenza di ristrutturazioni, fusioni e incorporazioni tra aziende hanno portato a profondi mutamenti nel mondo del lavoro, con ripercussioni in termini di salute, nonché con l'emergere di nuovi disagi e patologie difficilmente inquadrabili nelle tradizionali categorie di rischio basate su fattori di tipo fisico, chimico e biologico. Questo volume fornisce uno strumento aggiornato, pratico e scientificamente fondato per affrontare la rilevazione, valutazione, gestione e riduzione dello stress lavorativo. Un testo fondamentale per psicologi del lavoro e delle organizzazioni, medici del lavoro e responsabili delle risorse umane e della sicurezza sui luoghi di lavoro.

Psicologia del lavoro e delle...

Avallone Francesco
Carocci 2011

Disponibile in libreria  
PSICOLOGIA

65,00 €
Evoluzione tecnologica e globalizzazione hanno trasformato il mercato del lavoro e il modo di operare delle organizzazioni. La psicologia del lavoro ha consolidato la ricerca in numerosi ambiti e ha esplorato nuove tematiche legate ai mutati scenari economici e organizzativi. Il volume, oltre a fornire un quadro sistematico ed aggiornato delle conoscenze e delle pratiche professionali, presenta una nuova prospettiva secondo la quale lavorare significa gestire relazioni: con il contenuto del lavoro, con le tecnologie impiegate, con le persone e con i diversi ruoli con i quali si interagisce, con l'organizzazione nella quale e per la quale si lavora, con il mercato, con la società civile. Scritto con un linguaggio semplice, ricco di esempi, casi, strumenti operativi, il libro si rivolge a dirigenti, consulenti, sindacalisti, lavoratori, studenti, interessati ad approfondire i processi che caratterizzano l'esperienza lavorativa nei contesti organizzativi e sociali.

Apprendere i contesti. Strategie...

Telfener Umberta
Cortina Raffaello 2011

Disponibile in 3 giorni

28,00 €
Come riuscire a inserirsi in un nuovo ambito di lavoro, trovando la propria posizione e confrontandosi con colleghi che da tempo condividono una prassi consolidata? In una prospettiva trasversale ai contesti e alle professioni d'aiuto, il volume esplora alcune strategie utili maturate nei servizi sociosanitari, in cui operano assistenti sociali, educatori, psicologi, ostetriche, mediatori, logopedisti, medici, psichiatri. Attraverso la riflessione su differenti scenari e scelte che gli operatori devono affrontare, si propongono percorsi specifici per adattarsi al nuovo ambiente, integrarsi in un gruppo di lavoro, tessere una rete di relazioni, conquistare autorevolezza, evitare possibili trappole ed effetti indesiderati: una serie di utili suggerimenti pratici ma soprattutto un metodo per riflettere sulla complessità delle organizzazioni in cui lavoriamo.

Rischio stress lavoro-correlato....

Magnani M.
Cortina Raffaello 2011

Disponibile in 3 giorni

22,00 €
L'entrata in vigore del Testo Unico sulla sicurezza nei luoghi di lavoro (2008) ha affidato alle aziende un nuovo compito: valutare e prevenire il rischio stress lavoro-correlato. La questione, però, non può essere affrontata solo in termini oggettivi e di

Stress lavoro-correlato. Dalla...

Ballottin Antonia
EPC 2011

Disponibile in 5 giorni

35,00 €
Una guida per valutare lo stress correlato al lavoro. Un'attività che è diventata obbligatoria dal 31 dicembre 2010 e che deve rispettare precise modalità. I requisiti minimi della valutazione sono stati infatti stabiliti dalle indicazioni metodologiche della Commissione consultiva contenute nella circolare del 18 novembre del 2010. Un documento che prevede una valutazione in due fasi. La prima, necessaria in tutte le aziende, può essere condotta con strumenti di analisi dell'organizzazione del lavoro di tipo check list in grado di suggerire, in caso di rischio, il tipo di azione correttiva. La seconda, che si effettua solo quando le azioni correttive adottate risultino inefficaci, prevede il ricorso ai metodi tradizionali di rilevazione della percezione soggettiva. Ma non basta. Perché nel maggio 2011 il Dipartimento di medicina del lavoro dell'Inail (ex Ispesl) ha pubblicato un nuovo manuale per la valutazione dello stress che aggiorna la precedente proposta metodologica del marzo 2010. Il volume spiega, nel dettaglio, in che modo gestire lo stress lavoro-correlato, presentando le check list per la valutazione preliminare integrate e modificate secondo le indicazioni della Commissione consultiva. Al volume, infine, è allegato uno strumento di valutazione pratico e di facile utilizzo che assiste l'operatore nella compilazione delle check list, consente l'identificazione del livello di rischio e suggerisce le corrispondenti azioni correttive.

Il mobbing e le violenze...

Ferrari Giuseppe
FerrariSinibaldi 2011

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Le violenze psicologiche, di qualsiasi forma e grado, sono sempre generate all'interno di un contesto relazionale ristretto. L'attore della violenza psicologica è di fatto motivato a mettere in atto comportamenti aggressivi per difendere il proprio ambiente che ritiene minacciato dalla vittima. L'obbiettivo di questi comportamenti è sempre volto all'esclusione o all'annientamento del bersaglio della violenza. Questi comportamenti avvengono soprattutto laddove carnefice e vittima condividono uno stesso spazio fisico, che sia la famiglia o il luogo di lavoro. In Italia esistono precise norme giuridiche che tutelano il lavoratore molestato, tuttavia non è semplice riconoscere la portata e la centralità delle molestie, soprattutto se psicologiche, in relazione al danno manifestato dal soggetto che si presume averle subite. In questo libro vengono chiariti gli aspetti diagnostici e quelli giuridici del mobbing. Vengono inoltre descritti i criteri per il ricnoscimento e la prevenzione delle violenze psicologiche nei luoghi di lavoro.

Decisioni manageriali. Come fare...

Rumiati Rino
Il Mulino 2010

Disponibile in 3 giorni

18,50 €
Oltre a essere una delle situazioni a cui si fa fronte quotidianamente, tra le competenze dei manager una delle capacità più utilizzate è quella di prendere decisioni. Il processo decisionale comporta l'utilizzo di strategie psicologiche di gestione delle informazioni, di trattamento del rischio e dell'incertezza che lo rendono tutt'altro che scontato e automatico. Questo volume affronta i processi decisionali individuali e di gruppo, le dinamiche proprie del ragionamento degli esperti - che i manager spesso coordinano e a cui si rivolgono -, le trappole in cui possiamo incappare nel decidere, le modalità e le strategie per giungere a decisioni efficaci. Un testo utile a consulenti nell'ambito della psicologia del lavoro e delle organizzazioni e, inoltre, a tutti coloro che all'interno delle organizzazioni ricoprono posizioni di primo piano nelle scelte delle strategie aziendali.

Il benessere che nasce dallo stress...

Elli Lara
Tecniche Nuove 2010

Disponibile in 3 giorni

12,90 €
Quali risorse sono nascoste nella condizione di "stress"? È possibile che, se ciascuno si occupa del proprio piacere di lavorare, questo diventi piacere anche per tutti gli altri? Traendo spunto dalla letteratura sul tema e dall'esperienza maturata dall'autrice nel campo della formazione e dello sviluppo delle risorse umane, il libro illustra, in forma di dialogo e con un linguaggio semplice, i principali meccanismi generatori di stress, i processi che tale condizione attiva a livello cognitivo e fisiologico, il ruolo del sostegno sociale, le strategie di coping e gli atteggiamenti che possono trasformare lo stress in risorsa. Un importante capitolo è dedicato alla lettura in chiave organizzativa dello stress occupazionale. Il testo è ricco di esempi ricavati dall'esperienza quotidiana di educatori, medici, assistenti sociali, psicologi, operatori socioassistenziali e sociosanitari, coordinatori di servizi e molti altri. Ampliando lo sguardo, il contenuto del libro è diretto a tutti coloro che vorrebbero imparare ad amare il proprio lavoro, anzi, ad amare se stessi quando lavorano.

Storia breve di un burn out annunciato

Trenta Lidia
Phasar Edizioni 2010

Disponibile in 3 giorni

5,00 €
Questo piccolo testo, che parte da alcune severe considerazioni sul caso del carcere minorile di Lecce, è una riflessione accorata sulle possibili implicazioni della sindrome da burn out, particolarmente delicate quando interessano professionalità dedite all'aiuto qual è la figura dell'educatore nei servizi minorili della giustizia.

Malati di lavoro. Cos'è e come si...

Castiello D'Antonio Andrea
Cooper 2010

Disponibile in 3 giorni

13,00 €
Il workaholism è la dipendenza che si sviluppa nelle persone che non sanno e non possono allontanarsi, fisicamente e mentalmente, dalle proprie occupazioni professionali. È considerata una dipendenza rispettabile, socialmente tollerata, vissuta con una sorta di "benevolenza" sia dal soggetto che dall'ambiente. Ma, come in tutte le dipendenze, le persone tendono a sottovalutare il proprio stato, convinte di poterne uscire fuori quando vogliono. Purtroppo non è sempre così. Notevoli, infatti, sono i contraccolpi sulla salute psicofisica del workaholic, non solo nel contesto lavorativo, ma anche sui suoi rapporti familiari e sulla sua vita sociale. Quando il "workaholic" è a capo di un team di lavoro lo stress e la pressione ricadono sulle spalle dei collaboratori: possono così verificarsi forme di sopruso, nel contesto di una leadership autoritaria e direttiva che non lascia spazio alle persone. Questo manuale offre un quadro completo e ampio di cosa è, come si manifesta e come si può gestire il workaholism nel mondo del lavoro e delle organizzazioni.

Il metodo dei casi. Modelli teorici...

Majer Vincenzo
Giunti Psychometrics 2009

Disponibile in 3 giorni

18,60 €
Il metodo dei casi è uno tra i più efficaci strumenti a uso dei professionisti che hanno fatto delle risorse umane la loro specializzazione. In un mondo del lavoro, come quello moderno, il metodo dei casi si rivela un potente alleato e un supporto per chi è chiamato a scoprire e valutare le potenzialità delle persone che "abitano" le organizzazioni. Questo "metodo" è purtroppo ancora relativamente poco conosciuto, ma il libro ambisce a colmare questa lacuna, accompagnando il lettore alla scoperta delle simulazioni di gruppo seguendone l'applicazione passo per passo all'interno di un virtuale processo di valutazione che fa da cornice pragmatica e realistica a tutta l'opera. Nel volume vengono presentati modelli e strumenti operativi per l'osservazione dei comportamenti ed è corredato da schede per la loro rilevazione e per l'assegnazione dei relativi punteggi. È stato dato spazio anche alle modalità di elaborazione dei profili quantitativi e qualitativi dei soggetti in valutazione.

Intelligenza emotiva

Chapman Margaret
Giunti Psychometrics 2009

Disponibile in 3 giorni

6,90 €
Consigli, strumenti e tecniche per migliorare la consapevolezza emotiva e la capacità di gestire i sentimenti, i vostri e quelli degli altri. Questo tascabile vuole introdurre il concetto di intelligenza emotiva (IE), definendo cos'è e spiegando perché è importante. Il volume è destinato soprattutto a manager consapevoli che essere un leader efficace richiede uno sviluppo che parta dall'interno, e ad operatori delle risorse umane che desiderano una breve guida a questo concetto ormai entrato nell'uso comune. Questi manuali, ricchi di esercizi da svolgere, di questionari sui quali esercitarsi, di sezioni di riflessione e analisi da completare e di intere pagine di annotazioni sulle quali poter scrivere, si portano in tasca, si leggono in treno, nella pausa pranzo o in attesa della coincidenza in aeroporto...

Mobbing: virus organizzativo....

Giorgi Gabriele
Giunti Psychometrics 2009

Disponibile in 3 giorni

25,50 €
Nel libro vengono presentati e commentati modelli teorici e prassi operative per riconoscere, prevenire e contrastare il mobbing e i comportamenti negativi sul lavoro. Il libro fornisce linee guida rigorose e scientifiche sull'argomento e parte dall'assunto che si deve tanto intervenire sul mobbizzato come potenziale vittima e non come "caso cronico", quanto analizzare e contrastare i comportamenti negativi che hanno luogo all'interno delle strutture e dei processi organizzativi. La percezione soggettiva di essere mobbizzato, infatti, non sembra essere un fenomeno occasionale, limitato nello spazio e nel tempo, ma appare come il risultato di un malessere ampiamente diffuso, intrinseco all'attività lavorativa e con la forma di un pericoloso virus organizzativo. Questo volume si propone come il manuale più completo e articolato pubblicato in Italia, dedicato a un fenomeno di scottante attualità: il mobbing.

Incertezza e organizzazione....

Morelli Ugo
Cortina Raffaello 2009

Disponibile in 3 giorni

21,00 €
Come diviene chiaro nelle situazioni di crisi, la pretesa di espellere l'incertezza dalla vita organizzativa di un'azienda può portare a una gestione irresponsabile. Strategie e pratiche imprenditoriali possono invece elevarsi a modello di democrazia nelle

Il coaching

Angel Pierre
Il Mulino 2008

Disponibile in 3 giorni

10,00 €
Migliorare le prestazioni delle persone nelle organizzazioni, motivarle all'impegno, promuovere le competenze e la consapevolezza di possederle: sono i punti chiave dell'intervento di coaching, uno dei più recenti contributi della psicologia applicata alla gestione delle risorse umane. Concetti, metodi, strumenti, aspetti operativi e prospettive future: il libro offre una panoramica completa di questa particolare relazione di aiuto che mira a favorire un ambiente di crescita e di sviluppo personale e professionale.

Psicologia del lavoro

Sarchielli Guido
Il Mulino 2008

Disponibile in libreria  
MANUALI DI PSICOLOGIA

28,00 €
La psicologia del lavoro analizza le condotte lavorative concrete e i fattori di ordine non solo individuale, ma anche strutturale, culturale, economico e sociale che le influenzano. Il manuale introduce alla comprensione di queste tematiche e illustra la complessa relazione che intercorre tra il lavoratore, sottolineando i margini di manovra su cui egli può contare per regolare tale relazione in maniera costruttiva e compatibile anche con le proprie aspettative. Questa nuova edizione presenta aggiornamenti relativi in particolare all'ambito dell'occupazione, dell'inserimento lavorativo e della sicurezza.

I mestieri della formazione

Tanucci G.
Carocci 2008

Disponibile in 3 giorni

14,90 €
Il volume ha l'ambizione di fare lo stato dell'arte sui mestieri che, a vario titolo, fanno riferimento all'area della formazione professionale. I recenti cambiamenti, che hanno investito lo scenario socio-economico e, di conseguenza, che hanno ridisegnato i profili professionali delle mansioni, rendono quanto mai urgente una seria riflessione sulla pratica formativa, costantemente esposta al rischio di tradursi in un sapere obsoleto, cristallizzato, poco utile ai soggetti per i quali è pensata.

Il counselling organizzativo....

Biggio Gianluca
Cortina Raffaello 2007

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
La specificità del volume consiste nel mostrare come viene utilizzato il counselling nel contesto organizzativo, chiarendone le differenze rispetto a pratiche organizzative a esso apparentate, come la tutorship o l'orientamento. Il lettore viene guidato a

La funzione psicologica del lavoro

Clot Yves
Carocci 2006

Disponibile in 5 giorni

17,80 €
L'autore di questo volume considera il lavoro come un'attività "diretta", così da allargare il concetto di attività ai movimenti della soggettività. Ogni attività di lavoro è sempre orientata simultaneamente verso tre direzioni: verso il compito da effettuare, verso coloro che hanno direttamente o indirettamente a che fare con tale compito e infine verso se stessi, poiché l'attività di lavoro non lascia mai "immutati" coloro che la compiono. In questo senso partecipa al processo di soggettivazione. Il libro tratta in maniera specifica del rapporto che esiste tra "generi" professionali, determinati dalle forme e maniere particolari che un'attività manifesta in un contesto.

L'ambivalenza e l'ambiguità nelle...

Dalle Luche Riccardo
Franco Angeli 2006

Disponibile in 3 giorni

25,00 €
Tutti abbiamo vissuto l'esperienza della fine di un amore, ma anche lo sfaldarsi di un'amicizia o di un rapporto intenso di lavoro. Ma perché alcune separazioni sono più traumatiche di altre? Perché a volte giungono del tutto impreviste, generando comportamenti contradditori e catastrofiche crisi di identità? Perché in alcuni casi la loro elaborazione non si conclude mai? Lo studio della psicopatologia delle rotture, un campo poco esplorato in letteratura, consente di mettere in luce le strutture generali dei processi di costruzione e distruzione dei legami affettivi intensi e le loro varianti individuali, che assumono grande rilevanza nella clinica dei disturbi dell'umore e dei disturbi borderline di personalità. Questi processi degradativi comportano una regressione alle matrici affettive primarie e per questo avviano processi trasformativi e comportamenti difensivi e protettivi a lungo termine. Attraverso il continuo confronto con casi clinici concreti, gli autori collocano al centro della loro analisi l'ambivalenza affettiva e la sua variante "fredda", l'ambiguità, individuandone i modelli esplicativi e definendo i fondamenti per gli interventi psicoterapeutici più corretti ed efficaci. Il volume, che offre numerosi stimoli innovativi, si propone come utile strumento di lavoro per psichiatri, psicoterapeuti e quanti studiano il complesso mondo delle relazioni affettive.