Cognitivismo, teoria cognitiva

Active filters

Saper decidere. Intuizioni, ragione...

Rumiati
Il Mulino

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,00 €
Scegliere fra pialternative qualcosa che facciamo tutti e per tutta la vita, fin da quando, bambini, decidiamo se dividere o meno la merenda con il compagno di banco. Decidere un processo incerto, difficile, anche logorante. Ma si puimparare a gestirlo? Quali strategie adotta la mente per non essere condizionata dai tanti potenziali inciampi cognitivi ed emozionali cui esposta? Una guida per orientarsi tra la fatica di decidere, le false credenze, le paure in gioco e la tentazione di affidarci al caso o, magari, agli algoritmi.

La terapia cognitivo...

Fairburn Christopher G.
Erickson

Disponibile in libreria in 3 giorni

36,00 €
Questo volume rappresenta il primo manuale completo per la pratica della Terapia Cognitivo-Comportamentale Transdiagnostica (CBT-E), l'ultima versione del principale trattamento empiricamente fondato per i Disturbi dell'Alimentazione. Lo scopo del libro è quello di fornire al terapeuta una dettagliata "guida", passo per passo, da utilizzare nella propria pratica clinica. L'autore, infatti, descrive il percorso terapeutico nei dettagli, dal primo incontro con la paziente fino agli appuntamenti di follow-up; illustra come creare un trattamento su misura, che si adatti al singolo caso specifico, e mostra come la CBT-E possa essere adattata a differenti contesti o a particolari sottogruppi di pazienti, come le adolescenti o coloro che necessitano di un ricovero ospedaliero. Il volume, in sintesi, fornisce dei preziosi strumenti per aiutare le pazienti affette da Disturbi dell'Alimentazione e migliorarne nettamente la qualità di vita.

Manuale di psicologia dello sviluppo

Carocci

Non disponibile

37,00 €
Aggiornato sui più recenti risultati della ricerca sperimentale e clinica, questo libro si propone come fondamentale testo di riferimento per la formazione universitaria degli psicologi. Tutte le aree dello sviluppo (fisico-celebrale, percettivo, cognitivo, linguistico-comunicativo, emotivo ecc.) sono illustrate tanto nella loro connotazione tipica quanto in quella atipica, offrendo un quadro di informazioni solitamente disperse. Completano la trattazione capitoli dedicati alla storia della disciplina, ai suoi metodi di ricerca e alle modalità dell'intervento preventivo e riabilitativo.

Psicologia dei processi cognitivi

Carocci

Disponibile in libreria in 3 giorni

32,00 €
La ricerca sui processi cognitivi ha visto negli ultimi vent'anni uno sviluppo impetuoso. Ma quali sono le più avanzate frontiere degli studi in materia? Quali ambiti e prospettive si vanno consolidando in tale affascinante orizzonte scientifico? E quali i più proficui metodi e strumenti d'indagine? Dal rapporto tra scienze cognitive e filosofia alla dimensione sociale dei processi cognitivi, dalle dinamiche del ragionamento, al ruolo delle emozioni: questi gli argomenti del libro, espressamente pensato per la più qualificata didattica universitaria.

Il processo di lettura tra...

Collerone Lucia Maria
WriteUp Site

Disponibile in libreria in 3 giorni

14,56 €
L'opera presenta un nuovo approccio di ricerca denominato "Cervello, cognizione & educazione", che coniuga le informazioni provenienti dalle scienze cognitive sul cervello che apprende e le scienze dell'educazione, per la creazione di scelte metodologico-didattiche in grado di facilitare l'apprendimento di abilità cognitive in un contesto inclusivo di insegnamento. Si documenta lo studio dell'abilità base del leggere, indagata secondo la prospettiva del percorso di ricerca "Cervello, educazione & cognizione", e si presenta il metodo di letto-scrittura e calcolo "Libera... mente imparo", sperimentato in attività di ricerca-azione, e attualmente in uso sia sul territorio nazionale italiano sia a livello internazionale, nelle scuole dove la lingua italiana è L1. Prefazione di Luigi Binanti.

La mente depressa. Comprendere e...

Mancini Francesco
Franco Angeli

Disponibile in libreria

37,00 €
La depressione è il disturbo mentale più diffuso al mondo e i suoi esiti possono essere molto gravi, comportando disabilità e suicidio. Solo in Italia colpisce quasi 3 milioni di persone ed è un'importante causa di morte tra i giovani. L'approccio cognitivista lavora da sempre per sviluppare trattamenti psicoterapeutici efficaci sia per l'acuzie sia per le ricadute depressive, e per ampliare l'accessibilità della cura a un numero sempre maggiore di persone sofferenti. Negli ultimi anni la terapia cognitivo comportamentale si è arricchita di nuovi sviluppi e protocolli da integrare per aumentarne l'efficacia, soprattutto nella cura della ricorrenza depressiva. Questo manuale, scritto da professionisti che da vent'anni collaborano allo studio dei disturbi depressivi, ha un duplice obiettivo: da un lato descrivere la psicoterapia cognitiva dell'acuzie depressiva e della ricorrenza, dall'approccio standard CBT agli sviluppi più recenti; dall'altro, presentare un modello cognitivista di comprensione del disturbo e della sua cura, basato su rappresentazioni e scopi perseguiti dalla persona. La mente depressa si blocca nella reazione depressiva e non procede nel doloroso processo che partendo dalla perdita o dal fallimento arriva all'accettazione. Non rinuncia al bene o all'obiettivo irrimediabilmente perduti ma, assumendo che non ci sia speranza di recuperarli, non fa niente per riaverli indietro, cerca solo di "perderli il meno possibile". La cura integra la CBT con le strategie di ultima generazione, e mira a sbloccare e ad aiutare il naturale decorso della reazione depressiva, in un lavoro, dunque, in cui l'accettazione è sia strategia sia mèta della psicoterapia.

Le tecniche immaginative in terapia...

Hackmann Ann
Erickson

Disponibile in libreria in 3 giorni

32,00 €
Fin dalle origini della terapia cognitiva, Aaron T. Beck ha messo in evidenza l'importanza di lavorare sulle immagini mentali. Tuttavia, pur destando interesse nei terapeuti di questo orientamento, tale tecnica resta ancora poco indagata dalla ricerca e scarsamente utilizzata nella pratica clinica, nonostante il suo impatto sulle reazioni emozionali sia decisamente superiore a quello delle strategie verbali. Questo libro, scritto in modo semplice e pragmatico, colma quindi un'importante lacuna, sottolineando come gli interventi basati sull'imagery debbano far parte degli strumenti essenziali nel bagaglio dello psicoterapeuta cognitivo-comportamentale. Con costante riferimento ai risultati della ricerca e attraverso diversi esempi clinici, gli autori illustrano il ruolo delle tecniche immaginative nell'assessment e nel trattamento dei principali disturbi psicologici, fornendo precise linee guida e procedure da seguire per utilizzarle nella pratica clinica. Costituisce pertanto un prezioso manuale pratico per il clinico che voglia ampliare le proprie conoscenze ed esplorare nuove tecniche terapeutiche.

Superare l'insonnia. Come dormire...

Colin A.
Erickson

Disponibile in libreria in 3 giorni

17,00 €
L'insonnia è tra i disturbi più diffusi nel mondo occidentale industrializzato: in forma grave o lieve, cronica o occasionale, colpisce un numero crescente di persone. È una patologia fortemente invalidante poiché ha ripercussioni importanti sulla sfera emotiva, cognitiva, personale e somatica di chi ne soffre. Secondo le attuali linee guida internazionali, tra i trattamenti di elezione e che hanno dimostrato maggiore efficacia vi è la terapia cognitivo-comportamentale, la quale aiuta a disinnescare i pensieri negativi e disadattivi che generano e mantengono il disturbo del sonno. Questo libro è un vero proprio manuale di auto-aiuto, che accompagnerà il lettore passo per passo in un percorso psicoterapeutico, attraverso un linguaggio chiaro e semplice, numerosi esempi e utili esercizi, migliorandone significativamente la qualità del sonno e di conseguenza della vita.

Terapia metacognitiva dei disturbi...

Wells Adrian
Erickson

Disponibile in libreria in 3 giorni

34,00 €
Questo volume, scritto in uno stile chiaro e pragmatico che ne rende la consultazione e l'applicazione particolarmente semplici, illustra nel dettaglio teoria e pratica della terapia metacognitiva: un approccio che si colloca nell'ambito della terza generazione delle terapie cognitivo-comportamentali e che vanta crescenti evidenze empiriche di efficacia. Adrian Wells mostra come il disagio emozionale non dipenda tanto dal contenuto dei pensieri negativi, come postulava la terapia cognitiva standard, quanto da come le persone reagiscono ad essi con strategie disfunzionali, quali la ruminazione e la rimuginazione, in base alle proprie credenze metacognitive. Scopo della terapia diventa quindi quello di aiutare il paziente a sviluppare una nuova e più funzionale relazione con i propri eventi interni, quali pensieri, emozioni e sensazioni negative. Passando in rassegna le strategie e le tecniche proprie di questo approccio per il trattamento dei singoli disturbi d'ansia e della depressione - tra cui il dialogo socratico, gli esperimenti comportamentali, l'esposizione metacognitiva, il training attentivo e la detached mindful-ness - il manuale si propone come risorsa valida e preziosa per i clinici che si occupano di queste problematiche.

Mettiti nei miei panni. Programmare...

Lecce Serena
Erickson

Disponibile in libreria in 3 giorni

21,00 €
Mettersi nei panni degli altri, ovvero «pensare quello che gli altri pensano», implica un insieme complesso e organizzato di conoscenze riguardanti gli stati mentali e il loro funzionamento, una specifica abilità socio-cognitiva nota come teoria della mente. Tale capacità è fondamentale per capire gli altri, costruire buone relazioni sociali e uscire da una prospettiva egocentrica e autoriferita. Il programma qui proposto, pensato per bambini con sviluppo tipico, e non solo per coloro che presentano deficit gravi di teoria della mente, è strutturato in 6 unità di lavoro (con schede per il bambino e indicazioni per l'adulto) che affrontano attraverso storie e attività coinvolgenti, di difficoltà crescente, specifici temi: la falsa credenza di secondo ordine; la persuasione; le gaffe sociali; il sarcasmo; il doppio bluff; il fraintendimento. Fondato sulla ricerca scientifica più recente e caratterizzato da un linguaggio rigoroso ma accessibile, "Mettiti nei miei panni" è uno strumento operativo diretto a tutti gli insegnanti di scuola primaria, gli operatori e gli educatori che vogliano promuovere, nelle loro attività quotidiane, il benessere scolastico degli alunni potenziando l'empatia e le relazioni sociali attraverso lo sviluppo della teoria della mente.

Breve viaggio in spazio, tempo e...

Turci Pier Enrico
CLEUP

Non disponibile

17,00 €
Dopo qualche cenno sui concetti di tempo e di spazio in fisica, psicologia, mitologia e quotidianità, gli autori espongono i risultati di ricerche sulle basi neurali delle rappresentazioni di spazio e di tempo, sottolineando come la linea mentale del tempo, nonché alcune attività astrattive della mente, come numerosità, serialità e quantità, si basano su rappresentazioni spaziali. Considerano anche come si è articolato il concetto di soggettività nella filosofia occidentale. Si raccordano poi con i principali problemi dell'odierna filosofia della mente, cercando di contestualizzarli in una prospettiva neurobiologica ed evoluzionistica. Riferendosi ad alcuni nodi ed antinomie in filosofia della scienza, concludono sottolineando le specificità della mente umana nell'attribuzione di senso alla realtà.

Psicologia cognitiva. Dalla teoria...

Pravettoni Gabriella
Mondadori Università

Disponibile in libreria in 3 giorni

28,00 €
Il manuale ha lo scopo di presentare una panoramica sugli aspetti teorici e metodologici della psicologia cognitiva applicati alle situazioni del mondo reale. A tale scopo, ciascun capitolo contiene, oltre alla descrizione di ciascuna funzione cognitiva, due sezioni chiamate: «L'angolo del...» e «Sperimentare». La prima, scritta grazie al contributo di professionisti esperti, descrive specifici campi di applicazione in cui la funzione cognitiva trattata ha un ruolo fondamentale (per esempio, la memoria nei tribunali, o le decisioni in economia). La seconda è invece dedicata alla 'sperimentazione' da parte del lettore, che potrà cimentarsi con test e fenomeni esperienziali volti a dimostrare abilità e limiti del sistema cognitivo. Se la psicologia sperimentale spesso rimane confinata nei laboratori, questo manuale nutre l'ambizione di illustrare le implicazioni teoretiche e metodologiche che possano traslare i concetti teorici nel mondo reale e viceversa. I vari capitoli sono firmati da esperti e studiosi affermati: Gabriella Pravettoni, Ilaria Cutica, Marianna Agnese Masiero, Chiara Renzi, Serena Oliveri, Alessandra Gorini, Chiara Fioretti, Claudio Lucchiari, Valentina Lampis, Ketti Mazzocco, Silvia Riva, Andrea Manfrinati.

Fondamenti di terapia cognitiva

La Mela C.
Maddali e Bruni

Disponibile in libreria in 3 giorni

32,00 €
Questo volume si propone nella doppia veste di introduzione ai principi della Terapia Cognitivo-Comportamentale (TCC) e di guida alla loro applicazione nella pratica clinica. Nata nella metà del secolo scorso, la TCC ha incontrato negli ultimi anni un succ

Perdersi nei giochi linguistici....

Cardella Valentina
CORISCO

Non disponibile

15,00 €
"Sono arrivato alla conclusione che la stragrande maggioranza dei pazienti è persa in un mondo di giochi linguistici." Queste sono le parole con cui Adam, un paziente schizofrenico, definisce il problema che, secondo lui, accomuna tutte le persone che soffrono di questo disturbo mentale: quello di essere imprigionati dal linguaggio, incantati e insieme paralizzati dalle sue immense possibilità di significazione. Questo volume si interroga proprio sulla natura del linguaggio schizofrenico, passando in rassegna le più recenti teorie in ambito cognitivo e confrontandole con le acquisizioni della psichiatria classica e della psichiatria di stampo fenomenologico. L'ipotesi di fondo è che solo una teoria che dia ragione del legame profondo tra linguaggio e schizofrenia possa fare davvero luce sulla natura della schizofrenia da un lato, e del linguaggio stesso dall'altro.

Le tecniche immaginative in terapia...

Hackman Ann
Eclipsi

Non disponibile

32,00 €
Fin dalle origini della terapia cognitiva, Aaron T. Beck ha messo in evidenza l'importanza di lavorare sulle immagini mentali. Tuttavia, solo recentemente esse hanno cominciato a destare un certo interesse nei terapeuti di questo orientamento, uscendo dal cono d'ombra nel quale erano state relegate: poco indagate dalla ricerca e poco utilizzate nella pratica clinica, nonostante il loro impatto sulle reazioni emozionali sia decisamente superiore a quello delle strategie verbali. Questo libro, scritto in modo semplice e pragmatico, colma questa importante lacuna, sottolineando come gli interventi basati sull'imagery possano, o forse debbano, far parte degli strumenti essenziali nel bagaglio dello psicoterapeuta cognitivo-comportamentale. Con costante riferimento ai risultati della ricerca e attraverso diversi esempi clinici, illustra il ruolo delle tecniche immaginative nell'assessment e nel trattamento dei principali disturbi psicologici, fornendo precise linee guida e procedure da seguire per utilizzarle nella pratica clinica. Costituisce pertanto un manuale pratico per il clinico che voglia ampliare le proprie conoscenze ed esplorare nuove tecniche terapeutiche.

Terapia metacognitiva dei disturbi...

Wells Adrian
Eclipsi

Non disponibile

34,00 €
Questo volume, scritto nello stile chiaro e pragmatico che contraddistingue l'autore, illustra in dettaglio teoria e pratica della terapia metacognitiva, un approccio che si colloca nell'ambito della terza generazione delle terapie cognitivo-comportamentali e che vanta crescenti evidenze empiriche di efficacia. Adrian Wells mostra come il disagio emozionale non dipenda tanto dal contenuto dei pensieri negativi, come postulava la terapia cognitiva standard, quanto da come le persone reagiscono ad essi con strategie disfunzionali, quali la ruminazione e la rimuginazione, in base alle proprie credenze metacognitive. Scopo della terapia diventa quindi quello di aiutare il paziente a sviluppare una nuova e più funzionale relazione con i propri eventi interni. Il testo illustra dettagliatamente, passo per passo, le strategie e le tecniche proprie di questo approccio per il trattamento dei singoli disturbi d'ansia e della depressione; costituisce pertanto un prezioso manuale pratico per il clinico che si occupi di queste problematiche.

Parlar di sé con un esperto dei sé....

Lenzi Silvio
Eclipsi

Non disponibile

24,00 €
Questo volume presenta alcune metodologie terapeutiche basate sull'elaborazione delle narrative personali del paziente che vanno ad arricchire il repertorio teorico e tecnico di qualunque terapeuta cognitivista, anche esperto. Le procedure illustrate sono il risultato dello studio dei trascritti di sedute condotte da terapeuti esperti, didatti della Società Italiana di Terapia Cognitivo-Comportamentale. Nella prima parte del volume viene dedicata particolare attenzione alla cosiddetta "tecnica della moviola", elaborata da Vittorio Guidano: una metodologia terapeutica esplorativa centrata sull'indagine e sulla riorganizzazione dei resoconti di vicende autobiografiche. La seconda parte affronta alcune modalità di rielaborazione narrativa utili a favorire i processi riflessivi o a promuovere la sintonizzazione emotiva. Nel capitolo finale ne vengono illustrate le specificità di utilizzo in situazioni cliniche particolari, quali il rapporto terapeutico con i pazienti psicotici. Completano il volume due appendici teoriche che discutono le valenze terapeutiche della rielaborazione narrativa e mostrano una visione del processo terapeutico basata sull'analisi dei trascritti di seduta; lo conclude la presentazione del formato standardizzato di una intervista guidata per analizzare un problema personale.

La terapia cognitivo...

Fairburn Christopher G.
Eclipsi

Non disponibile

36,00 €
Questo volume rappresenta il primo manuale completo per la pratica della Terapia Cognitivo-Comportamentale Transdiagnostica (CBT-E), l'ultima versione del principale trattamento empiricamente fondato per i Disturbi dell'Alimentazione. Lo scopo del libro è quello di fornire al terapeuta una dettagliata "guida", passo per passo, da utilizzare nella propria pratica clinica. L'autore, infatti, descrive il percorso terapeutico nei dettagli, dal primo incontro con la paziente fino agli appuntamenti di follow-up; illustra come creare un trattamento su misura, che si adatti al singolo caso specifico, e mostra come la CBT-E possa essere adattata a differenti contesti o a particolari sottogruppi di pazienti, come le adolescenti o coloro che necessitano di un ricovero ospedaliero. Il volume, in sintesi, fornisce dei preziosi strumenti per aiutare le pazienti affette da Disturbi dell'Alimentazione e migliorarne nettamente la qualità di vita.

Il conflitto epistemologico....

Grecucci Alessandro
Psiconline

Non disponibile

14,00 €
L'autore si propone di analizzare la patologia dei processi di pensiero da un doppio vertice utilizzando le teorie e le scoperte che in questo secolo sono emerse sia dalla ricerca psicoanalitica che quella neuroscientifica. Lo scopo è quello di formalizzare in un modello semplice, ma il più possibilmente esaustivo, le nostre conoscenze attuali sul funzionamento emocognitivo nella normalità e nella patologia, ovvero come l'affettività venga mentalizzata e resa pensabile o come questo processo fallisca e sfoci in un funzionamento di tipo anticonoscitivo. Studi psicoanalitici da una parte e ricerche neuroscientifiche dall'altra, hanno permesso di isolare alcuni importanti fattori che congiuntamente agiscono nel facilitare o nel contrastare il funzionamento mentale più o meno patologico che caratterizza ognuno di noi (l'epistemopatologia personale). Dopo aver introdotto lo sfondo teorico su cui l'autore si muove, che parte dalla psicoanalisi bioniana e dalle ricerche sulla mentalizzazione e giunge alle moderne neuroscienze cognitive e affettive, vengono passati in rassegna questi fattori cosi come sono stati scoperti nei vari campi di ricerca. Per concludere, viene esposto un modello formale del conflitto epistemologico e le declinazioni terapeutiche di un simile approccio sono discusse indagando i meccanismi neurocognitivi della regolazione emozionale e di come esse permettano lo sviluppo e il mantenimento di un sano funzionamento psicologico nella vita e in psicoterapia.

Mente, cervello e coscienza. Il...

Bui Daniele
Mattioli 1885

Disponibile in libreria in 5 giorni

18,00 €
Sir John Eccles, premio Nobel per la medicina grazie ai suoi studi sulle sinapsi, si è occupato a lungo del rapporto mente-cervello. Gli autori di questo saggio espongono le idee di questo scienziato contestualizzandole all'interno dell'odierno dibattito s

Appunti di antropologia cognitiva

Tramonti Francesca R.
Altravista

Disponibile in libreria in 3 giorni

11,00 €
L'antropologia cognitiva riguarda lo studio della mente (esperienza, ragione, sistema concettuale) e si propone la conoscenza dei processi mentali. Pertanto essa comprende discipline diverse come le neuroscienze, la psicologia, la linguistica, l'antropologia fisica e culturale e la filosofia. Il genoma umano, infatti, codifica essenzialmente per l'aspetto morfologico i.e. citologico ed architetturale del sistema nervoso. La funzione ed i sistemi di coordinamento ed integrazione nervosi sono in larghissima parte determinati durante l'ontogenesi di ciascun individuo. Per questo motivo l'identità mentale di ognuno rappresenta un contributo originale ed unico delle identità mentali e della collettività alla quale l'individuo appartiene. Questa analisi può essere estesa a gruppi sociali e ad intere popolazioni.

Il neurone culturale. All'origine...

Musio Gavino
Altravista

Disponibile in libreria in 3 giorni

18,00 €
La disciplina descritta in questo libro, negli ultimi decenni è stata denominata scienza cognitiva o da taluni cultori americani, rivoluzione cognitiva. Il filo conduttore di tutta l'opera è costituito dalla stretta correlazione tra l'apparato neuronale superiore e la fenomenologia della cultura. Musio individua nel brain-mind-system il nuovo pattern esplicativo della relazione fra cultura e mente e introduce il concetto di neurone culturale proponendo una sorta di isomorfismo fra sistema neuronale e sistema della cultura. Il volume viene pubblicato postumo, ma si è voluto rispettarne forma e contenuti evitando qualsiasi intrusione finalizzata ad aggiornamenti scientifici.

Vita naturale, vita artificiale....

Di Nuovo S.
Franco Angeli

Disponibile in libreria in 10 giorni

19,00 €
La proposta dell'Intelligenza artificiale di comprendere la mente naturale simulandone i funzionamenti interni e le comunicazioni con l'ambiente esterno non può limitarsi a riprodurre le componenti intellettive della vita mentale reale, ma deve includerne gli aspetti adattivi, emotivi e relazionali. Le componenti adattive della vita possono essere riprodotte partendo da quanto altre scienze (tra cui soprattutto la psicologia) hanno precisato riguardo l'evoluzione filogenetica e lo sviluppo ontogenetico. Su questi temi è centrato il volume, che dopo aver ripercorso le origini e gli sviluppi recenti degli studi basati sulle reti neurali artificiali e sulle applicazioni robotiche, si sofferma sulle tecnologie educative e i "giochi di ruolo" che riproducono artificialmente la vita relazionale. Vengono quindi presentate le applicazioni di agenti artificiali al trattamento dei disturbi evolutivi (come l'autismo) e all'assistenza degli anziani, affrontando anche il problema dell'accettazione dell'artificiale da parte di operatori e utenti. Il testo è utile a quanti vogliono approfondire gli aggiornamenti sugli usi educativi e clinico-riabilitativi delle sempre più diffuse tecnologie di simulazione della vita. I capitoli del volume sono stati curati da esperti del settore dell'Intelligenza Artificiale che lavorano nelle Università di Plymouth, Catania, Enna e Napoli Federico II.