De Santoli Livio

De Santoli Livio

Smart grid. Strategia per le...

De Santoli Livio
Editoriale Delfino

Disponibile in libreria in 10 giorni

28,00 €
Il futuro in campo energetico si basa su una programmazione a medio-lungo termine che promuova l'uso intelligente delle nuove tecnologie e la consapevolezza e la responsabilità delle istituzioni e degli individui. Questa programmazione deve, tra l'altro, dettare le forme di una transizione verso un modello diverso, che affronti in modo innovativo l'interazione tra consumi e produzioni e che permetta una coerente penetrazione delle energie rinnovabili e dell'efficienza energetica nel tessuto industriale, civile e dei trasporti. Cambiare il modello energetico significa cambiare la società, perché si definisce un ruolo nuovo per l'individuo, positivamente e volontariamente portato a un atteggiamento più consapevole e attivo sia come consumatore (smart users), sia come produttore (prosumers). Il testo affronta il tema delle Comunità dell'Energia dal punto della loro realizzazione con una certezza di fondo: le tecnologie esistono e possono essere implementate subito. Quello che manca è una strategia a medio e lungo termine capace di costruire una road-map per la transizione. I contributi del testo propongono uno scenario tecnico per un modello di decarbonizzazione dell'energia, le tecnologie e la regolamentazione, le valutazioni tecnico-economiche, l'innovazione delle reti elettriche. In questa rassegna sono stati coinvolti i principali attori tecnico-scientifici italiani: le Università, il MiSE, RSE, l'ENEA, l'ENSIEL.

Le comunità dell'energia

De Santoli Livio
Quodlibet

Disponibile in libreria in 3 giorni

16,50 €
Gli studi progettuali e le realizzazioni di Livio de Santoli sono noti: "l'impianto fotovoltaico più famoso del mondo", ovvero la copertura dell'Aula Nervi in Vaticano che ha proiettato l'austera Chiesa cattolica nel modernissimo mondo delle energie rinnov

La ventilazione naturale. Il moto...

De Santoli Livio
Flaccovio Dario

Disponibile in libreria in 5 giorni

42,00 €
Il testo fornisce un inquadramento normativo e degli strumenti di studio delle condizioni di comfort termico e igrometrico, affrontando inizialmente una descrizione dell'approccio adattativo alla teoria del comfort contenuto nella norma UNI EN 15251:2008, passando successivamente alla descrizione dell'indice UTCl, Universal Thermal Climate Index, messo a punto dal gruppo di lavoro europeo Cost Action 730, per la valutazione del comfort in ambiente esterno. Gli autori espongono i metodi di calcolo utilizzabili nella progettazione e nella verifica delle strategie di ventilazione naturale, descrivendo gli strumenti empirici, quelli basati sulle esperienze in galleria del vento e le normative tecniche utilizzabili nelle fasi di predimensionamento della progettazione. Per fasi successive incrementano il grado di complessità passando alla trattazione dei sistemi di calcolo nodali, fino alla descrizione dei mezzi più sofisticati per la verifica del moto dell'aria attraverso la simulazione CFD (Computational Fluid Dynamic). Metodologie di predimensionamento e simulazione costituiscono la logica premessa alla spiegazione delle diverse strategie di ventilazione, spiegate attraverso la metodologia loop sviluppata da Aynsley. Le singole strategie di ventilazione naturale vengono illustrate attraverso numerosi esempi e casi studio appartenenti in gran parte all'ambito dei beni culturali. Infine viene affrontato il moto dell'aria alla scala globale.

Energia per la gente. Il futuro di...

De Santoli Livio
Castelvecchi

Non disponibile

16,00 €
Con l'avvento delle fonti rinnovabili e delle comunità energetiche, che stanno sovvertendo un intero sistema economico, ha senso continuare a parlare di un'energia proprietaria, divisiva ed escludente, costosa? Questo modello superato è tra i principali fattori di vulnerabilità delle famiglie, che a fronte di salari invariati vedono crescere il prezzo dell'energia e la loro povertà energetica. L'abbondanza di quella dispensata gratuitamente da sole, vento e acqua rende inapplicabile il concetto stesso di proprietà privata, promuovendo invece l'idea di bene comune: che protegge le generazioni che verranno e permette la ridistribuzione della ricchezza anziché la sua concentrazione in poche mani. Il ruolo preminente dell'energia in tutti i settori della vita e nelle sfide del domani, nel progresso tecnologico, nella salvaguardia del pianeta, del ruolo sociale dell'uomo, conferma questa prospettiva. Con la competenza dell'esperto e la lingua del divulgatore, Livio de Santoli racconta le interazioni tra energia, economia, società e cultura, prendendo suggestioni dalla fantascienza come dallo sport, e soprattutto - quasi un "libro nel libro" - della musica progressive degli anni Settanta.

Progettazione degli impianti di...

De Santoli Livio
Maggioli Editore

Non disponibile

39,00 €
Questa nuovissima guida illustra i concetti teorici, i criteri progettuali e gli strumenti di calcolo degli impianti nell'ambito del complesso tema della climatizzazione, per la realizzazione e il mantenimento in un ambiente delle condizioni termiche, igrometriche, di qualità e movimentazione dell'aria comprese entro i limiti richiesti per il benessere delle persone. Tenuto conto delle disposizioni normative in materia, il testo si configura come un supporto pratico per il Professionista per comprendere la definizione degli stati psico-fisici di benessere individuale, la scelta delle tecnologie impiantistiche e le azioni di risparmio energetico e di uso razionale dell'energia da adottare, compresi i sistemi che utilizzano fonti di energia rinnovabile. Completato da schede operative di calcolo ed esempi di impianti in ambienti differenti, il manuale fornisce inoltre indicazioni sui controlli da effettuare nella gestione e manutenzione degli impianti.

La gestione energetica degli edifici

De Santoli Livio
Flaccovio Dario

Non disponibile

24,00 €
Il rinnovato interesse per gli aspetti gestionali dell'energia applicata agli edifici suggerisce di ripensare le città dal punto di vista energetico con il tentativo di definire un nuovo modello capace di modificare la struttura esistente e favorire l'inserimento del rapporto uomo-natura oggi in profonda crisi. Data l'importanza degli aspetti legati a energia, gestione e manutenzione, questi devono essere affrontati in modo tale da coniugare innovazione tecnologica e qualità architettonica. Questo volume ha lo scopo di fornire gli elementi essenziali per la corretta gestione energetica di un edificio. Suddiviso in tre sezioni, il volume affronta inizialmente il tema dell'auditing dei sistemi termo igrometrico, acustico, luminoso e di qualità dell'aria, considerando l'assunto che il risparmio di energia debba essere conseguito in presenza, e non a scapito, delle condizioni di comfort e benessere negli ambienti serviti dai sistemi impiantistici. La seconda sezione, più tecnicamente rivolta alle operazioni di manutenzione degli impianti, si riferisce al controllo e al monitoraggio delle prestazioni impiantistiche e ai nuovi strumenti da adottare, soprattutto nelle Pubbliche Amministrazioni, quali gli Energy performance contracts. La terza sezione sviluppa i principi generali di gestione dell'energia e affronta il ruolo della certificazione energetica nella riqualificazione degli edifici.