Autobiografie: scienziati, tecnologi, ingegneri

Filtri attivi

La musica nascosta dell'universo....

Giazotto Adalberto; Parlangeli A. (cur.)
Einaudi 2018

Disponibilità immediata

15,00 €
Il cinguettio dei buchi neri, l'acuto di una supernova, il boato del Big Bang. È questa la colonna sonora dell'universo che le onde gravitazionali da poco scoperte ci permettono di ascoltare, affiancandosi alle immagini dei telescopi per fornirci una nuova e più completa visione della realtà che ci circonda. Nato a Genova nel 1940, appassionato di musica e di cristalli, Adalberto Giazotto è stato un pioniere di questa recente conquista, il primo a sfidare le enormi difficoltà richieste per ascoltare in particolar modo i bassi della sinfonia cosmica che ci circonda, quando ancora gli altri strumenti erano tarati solo sugli acuti. Le sue intuizioni e la sua tenacia sono state determinanti per le scoperte che hanno portato anche al Nobel per la fisica e che stanno rivoluzionando le nostre conoscenze. In questo libro, ultimato poco prima della sua morte, Giazotto racconta la storia affascinante della sua vita e della sua ricerca, che in molti all'inizio consideravano una vera follia, un'impresa impossibile.

Apologia di un matematico

Hardy Godfrey H.
Lindau

Disponibilità immediata

14,00 €
Godfrey H. Hardy scrisse questa apologia nel 1940, quando era ormai al termine della sua carriera. L'intento che lo animava non era ndidascalico naccademico. Voleva piuttosto tessere un elogio e una difesa della sua disciplina, ragionando in particolare sulla sua utilite la sua bellezza. Se la prima la naturale finalitdella matematica applicata, la seconda la qualitintrinseca di quella che Hardy definisce vera matematica, quella pura, scevra di ricadute immediate sulla nostra vita quotidiana. Benchapparentemente piastratta, essa capace di affascinarci come la grande musica o la poesia. Per Hardy la matematica sinonimo di creativit alcuni teoremi sono opere d'arte, in grado di sopravvivere per millenni, e l'autore ce ne offre illuminanti esempi. In questo senso, l'Apologia si spinge oltre i tradizionali confini della scienza, spaziando dagli scacchi al cricket e alla filosofia, tanto che uno scrittore come Graham Greene arrivera definirla una delle migliori rappresentazioni di cosa significhi essere un artista creativo. Prefazione di Marco Malvaldi.

Una coscienza. Confessioni di uno...

Koch Christof
Codice 2019

Disponibile in 3 giorni

25,00 €
Come fa l'attività chimica ed elettrica del nostro corpo a dare origine alle sensazioni che proviamo? Qual è il meccanismo che unisce un'entità fisica a un'entità immateriale come lo stato soggettivo di una persona? Oggetto di studio affascinante e sfuggente, quello della coscienza è un territorio dove l'approccio rigoroso del biologo si sovrappone alle (inevitabili) pulsioni metafisiche dell'uomo; dove la scienza dialoga, e si scontra, con la religione. In un libro che unisce la divulgazione scientifica e l'autobiografia, Christof Koch, che della coscienza è uno dei massimi studiosi al mondo, offre uno sguardo d'insieme sulle più recenti scoperte in ambito neuroscientifico, unendo eleganti visioni del mondo naturale alle sue memorie personali, in una struggente ricerca del significato della vita.

30 anni si sentono

Perazzi Zelia Cristina; Filios F. (cur.)
Ellade 2017

Disponibile in 3 giorni

13,00 €
Un racconto che abbraccia 30 anni di attività e sopratutto di incontri. Zelia Perazzi e tutto lo staff di Udito finissimo pongono al centro le persone e le loro storie, perché la perdita uditiva comporta spesso un disagio emozionale che deve essere trattato con molta umanità e sensibilità.

In piena libertà e consapevolezza....

Hack Margherita; Panciera Nicla
Baldini + Castoldi 2013

Disponibile in 3 giorni

12,90 €
Dalla scienziata più amata d'Italia un discorso sulle libertà individuali, su cosa significhi essere laico e sulle battaglie civili nell'Italia di ieri e di domani. Dalla fecondazione sino al suicidio assistito. Dall'inizio alla fine di una vita.

In piena libertà e consapevolezza....

Hack Margherita; Panciera Nicla
Baldini + Castoldi 2013

Disponibile in 3 giorni

5,90 €
Ripercorrendo tra memoria privata e pubblica i momenti chiave degli ultimi settant'anni di storia sociale italiana, dal Concordato del '29, alla stagione dei diritti degli anni Settanta, al tema spinoso del fine vita con i casi Welby ed Englaro, Margherita Hack ci lascia questo suo ultimo pamphlet sulle libertà individuali, su cosa significhi essere laico e sulle eredità spesso taciute che ancora pesano sulle istituzioni e impediscono un dibattito veramente libero sui temi che ci toccano in prima persona. Fecondazione assistita e testamento biologico, aborto e unioni civili, libera ricerca scientifica e multiculturalismo, sono le questioni care alla Hack e sulle quali il dibattito nel nostro Paese è pesantemente condizionato dalla Chiesa Cattolica. La società di domani dipenderà da come i giovani sapranno affrontare tali questioni. È a loro, quindi, che la Hack racconta chi eravamo e quali sfide ci attendono, avendo sempre come guida la nostra Costituzione, affinché gli italiani che verranno non si adagino sui diritti acquisiti e siano più liberi dei loro padri.

Una coscienza. Confessioni di uno...

Koch Christof
Codice 2013

Disponibile in 3 giorni

21,00 €
Come fa l'attività chimica ed elettrica del nostro corpo a dare origine alle sensazioni che proviamo? Qual è il meccanismo che unisce un'entità fisica a un'entità immateriale come lo stato soggettivo di una persona? Oggetto di studio affascinante e sfuggente, quello della coscienza è un territorio dove l'approccio rigoroso del biologo si sovrappone alle (inevitabili) pulsioni metafisiche dell'uomo; dove la scienza dialoga, e si scontra, con la religione. In un libro che unisce la divulgazione scientifica e l'autobiografia, Christof Koch, che della coscienza è uno dei massimi studiosi al mondo, offre uno sguardo d'insieme sulle più recenti scoperte in ambito neuroscientifico, unendo eleganti visioni del mondo naturale alle sue memorie personali, in una struggente ricerca del significato della vita.

Dall'alto i problemi sembrano più...

Nespoli Paolo
Mondadori 2012

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Paolo Nespoli ha trascorso circa sei mesi nello Spazio. E da lassù, vivendo in assenza di gravità, in situazioni di emergenza, guardando la Terra dall'alto, ha capito alcune cose della nostra vita di tutti i giorni. In questo libro l'astronauta italiano racconta a noi che stiamo a terra le lezioni che lo Spazio gli ha insegnato. Con entusiasmo e chiarezza, con ironia e poesia. In orbita (e nella lunga e severa formazione da astronauta) Nespoli ha imparato nozioni pratiche e filosofiche. Vivendo in assenza di gravità, ha imparato ad assumere nuove abitudini, saper tornare bambino per apprendere di nuovo a vivere in una realtà in cui anche gli aspetti più scontati sono diversi dal solito. Costretto sempre al massimo della performance, ha imparato a lavorare in squadra, a gestire gli imprevisti, a ottimizzare il tempo, a riconoscere i propri limiti e fare tesoro dei propri errori. Ha imparato che i sogni vanno coltivati con cura, ma che a un certo punto, se si vogliono realizzare davvero, bisogna svegliarsi. Che se si guarda sempre avanti, se si punta sempre in alto, le stelle non sono poi così lontane. Mentre era sulla stazione spaziale, Nespoli ha comunicato con migliaia di "terrestri" attraverso i social network, trasmettendo informazioni, emozioni, e incantandoci con le sue meravigliose foto scattate da lassù. A volte bastano alcune immagini, selezionate e riproposte in questo libro, per capire con una vertigine come cambiano le cose osservate da un altro punto di vista.

Un modo di essere

Rogers Carl R.
Giunti Editore 2012

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
Il celebre psicologo americano espone i cambiamenti avvenuti nella sua vita e nel suo pensiero negli anni Settanta. Con lo stile diretto e personale che lo caratterizza, Rogers rivela come è cambiato il suo modo di essere, sia sul piano umano che professionale, e come è arrivato a concepire un approccio centrato sulla persona. Nella prima parte del libro racconta le sue esperienze relazionali, le origini della sua filosofia, la valutazione della sua carriera, la sua personale concezione della "realtà". Nella seconda parte espone il suo approccio centrato sulla persona, che si applica a ogni situazione in cui la crescita - di una persona, di un gruppo, di una comunità - è compresa nelle finalità. La terza parte è dedicata al processo educativo e al suo futuro. Nella parte finale Rogers espone le sue opinioni sulla drastica trasformazione con cui si deve confrontare la cultura contemporanea, e descrive il tipo di persona che potrà vivere in quel mondo nuovo.

Una vita tra le stelle

Hack Margherita
Di Renzo Editore 2011

Disponibile in 3 giorni

12,50 €
Una vita tra le stelle non è un'autobiografia, ma la raccolta di alcuni flash della memoria che, come pezzi di un puzzle, compongono il ritratto della voce narrante. Con la vivacità e la passione che la caratterizzano, Margherita Hack ripercorre cinquant'a

Numeri immaginari. Cinema e matematica

Emmer Michele
Bollati Boringhieri 2011

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Spesso relegata dalla memoria degli anni di scuola tra le astruserie temibili, la matematica si prende al cinema una formidabile rivincita. I numeri e lo schermo sono affratellati dall'immaginazione. Per entrambi interi mondi diventano possibili. E oltre che possibili, diventano divertenti. Nessuno può saperlo meglio di Michele Emmer, tra i pochissimi matematici di rilievo a vantare fin dall'infanzia la dimestichezza con il mezzo cinematografico: dall'altra parte dello schermo, s'intende. È lui il bambino di nove anni che sta al pianoforte nel film Camilla, per la regia del padre Luciano, una delle figure eminenti della nostra cinematografia. Figlio d'arte e giovane matematico già affermato internazionalmente. Michele Emmer decide di non tenere separate le sue due passioni imperiose. Le ragioni di questo libro nascono allora e durano una vita intera. Numeri immaginari attinge a piene mani alle esperienze personali, ma non ha l'andamento tradizionale di un'autobiografia; fa scorribande in sessant'anni di cinema che mette in scena matematici, fornendone anche un repertorio aggiornatissimo e unico nel suo genere, ma si sottrae alle convenzioni di un saggio critico. Strutturato come un film, cattura il lettore dalla prima inquadratura ai titoli di coda. Scorrono sullo schermo delle pagine capolavori del passato e grandi produzioni di fine-inizio millennio, popolari sene televisive o corti sperimentali di scarsa circolazione, e il fermo-immagine interviene sempre al momento giusto.

Apologia di un matematico

Hardy Godfrey H.
Garzanti 2002

Disponibile in 3 giorni

9,00 €
Un grande matematico del nostro secolo scrive una dichiarazione d'amore per la disciplina a cui ha dedicato la vita. Libro di culto per tutti i matematici, l'Apologia è intessuta di humour, logica e malinconia: anche quando l'autore sembra conversare di cricket o di scacchi, della giovinezza o della vecchiaia, o quando "racconta un teorema" il lettore viene sempre reso partecipe dell'intimo piacere che solo la creazione può dare.

?Che t'importa di ci? che dice la...

Feynman Richard P.; Leighton Ralph
Zanichelli

Disponibile in 3 giorni

20,60 €
Richard P. Feynman, premio Nobel per la fisica nel 1965, stato l'esatto contrario dello scienziato accademico distaccato dal mondo. Fu invece uomo d'insaziabile curiosite sempre disponibile a qualsiasi "deviazione" dal percorso gitracciato. A una ricchezza di vita che ha dell'incredibile si unisce anche, per nostra fortuna, una meravigliosa capacitdi narrarla. Feynman moril 15 febbraio 1988 dopo una lunga lotta contro il cancro. Nel corso del suo ultimo anno di vita prepar insieme all'amico Ralph Leighton, il manoscritto di questo libro, che segue di tre anni "Sta scherzando, Mr. Feynman!" e che puvenir considerato il suo testamento spirituale. Nella prima parte del libro l'irriverenza caratteristica della personalitdi Feynman cede talvolta a una cifra narrativa piintima. Emergono cosi ritratti di due figure su tutte le altre: quello della prima moglie Arlene, morta giovanissima, e quello di suo padre, la persona che, dice Feynman, gli insegna pensare. La seconda parte invece dedicata alla sua ultima avventura, l'indagine scientifica seguita all'esplosione del Challenger nel gennaio del 1986, in cui persero la vita sette persone. Feynman, membro della Commissione delegata a indagare sull'incidente, svela la confusione e i fraintendimenti che portarono a uno degli episodi pitristi dell'esplorazione del cosmo.

?Sta scherzando Mr. Feynman!? Vita...

Feynman Richard P.
Zanichelli

Disponibile in 3 giorni

23,90 €
Richard P. Feynman, premio Nobel per la fisica nel 1965, stato uno dei maggiori fisici teorici del XX secolo. La sua vita, lungi dal rimanere confinata entro i limiti dell'impegno strettamente scientifico, ci si presenta in questo libro come un'esplosiva miscela di eventi incredibili resi possibili da quell'impasto del tutto unico di acuta intelligenza, curiositirrefrenabile, costante scetticismo e radicato umorismo che stato l'uomo Feynman. davvero straordinario poter ritrovare nella stessa persona un tal numero di esperienze diverse e talora contraddittorie. Egli ha, di volta in volta, scassinato le pisicure casseforti di Los Alamos, dove si custodivano i segreti della bomba atomica, suonato la frigideira in una scuola di samba brasiliana, illustrato la fisica a "menti mostruose" come Einstein, von Neumann e Pauli, e lavorato come suonatore di bongos con una coreografa di successo, per tacere poi della sua attivitdi pittore, o di biologo, o di frequentatore di case da gioco. Per dare un'idea dell'unicitdel personaggio, basta pensare che il futuro premio Nobel venne scartato dall'esercito americano perch"psichicamente deficiente". Per anni le conversazione di Richard "Dick" Feynman con l'amico musicista Ralph Leighton sono state registrate e poi trascritte senza alterarne il tono confidenziale: un tributo a un grandissimo scienziato ma prima di tutto a un uomo per il quale la vita davvero stata un instancabile susseguirsi di ricerca e scoperta.

Semplicemente vita. Mai perdere la...

Palmeri Giovanbattista
Curcio

Disponibile in 3 giorni

14,90 €
Nei confronti della malattia e della morte, l'uomo ha sempre sviluppato una cultura dell'esasperazione e della negazione. Attraverso la narrazione di storie vere, vissute con i malati oncologici, l'autore mette in evidenza la necessitdi valorizzare la vita fino in fondo anche quando un malato destinato alla non guarigione. Senza trascurare la descrizione degli aspetti prettamente medici del protocollo, mediata dalla solida esperienza acquisita e dalla non comune sensibilitche applica nella sua professione, egli ci spiega cosa succede quando medico e paziente affrontano la sedazione profonda, mettendo in risalto quanto siano importanti la presenza e l'aiuto dei familiari, che non devono rimanere spettatori ma farsi collaboratori nelle cure messe in atto. Solo cosla vita continua e il malato si sente ancora partecipe, perchanche una piccola emozione puavere un senso profondo e cambiare totalmente la visione delle cose.

Alla ricerca della memoria. La...

Kandel Eric R.
Codice 2017

Non disponibile

27,00 €
In che modo il terrore provato da un bambino nel sentire i colpi dei nazisti alla porta di casa, la vigilia della Notte dei cristalli, si è impresso come una cicatrice nel tessuto molecolare e cellulare del cervello, con una forza tale da consentirgli di rivivere quell'esperienza a decenni di distanza? La memoria ha guidato la vita e il lavoro di Eric Kandel, e proprio con questa domanda inizia la sua autobiografia, un viaggio alla scoperta di ricordi personali e scoperte scientifiche, dai pionieristici esperimenti con la lumaca marina Aplysia fino all'avvento dell'ingegneria genetica e delle biotecnologie. Decenni di ricerche che hanno dimostrato come il consolidarsi della memoria produca modificazioni fisiologiche nel nostro cervello, sviluppando e consolidando nuove connessioni sinaptiche tra i neuroni. "Se vi ricorderete qualcosa di questo libro" ci avverte Kandel, "è perché dopo che avrete finito di leggerlo il vostro cervello sarà leggermente diverso".

Contaminazioni. L'uomo dietro lo...

Di Prampero Pietro Enrico
ATS Giacomo Catalani Editore 2017

Non disponibile

15,00 €
Un viaggio nel quale il pensiero sposa l'astrazione più invasata, senza soluzioni di continuità, facendoci piacevolmente fluttuare in un limbo privo di ogni coordinata spazio-temporale. Questo libro è un invito personale di Pietro Enrico Di Prampero a intraprendere le strade perdute del suo genio. L'opera più artistica, sregolata e caotica, di un uomo che ha lasciato il segno nella scienza e nella vita di molti.

Qui e ora. Psicoterapia...

Perls Fritz
Sovera Edizioni 2017

Non disponibile

33,00 €
Frederick Salomon Perls è riconosciuto come fondatore della terapia gestaltica, ispirata a una filosofia vitale che ha tuttora molti seguaci. Questa opera vuol essere una autobiografia sui generis, una riflessione disincantata, a volte autoironica, sulla lunga esperienza umana e professionale, sull'incessante, quasi ossessivo sforzo di trovare una soluzione ai problemi che di volta in volta affiorano alla coscienza e di risolvere, attraverso il proprio tormento interiore, i problemi altrui, quelli dei pazienti. Una siffatta impostazione dell'auto-biografia spiega l'insolita forma letteraria: un quadro variegato di prosa e di poesia, di spunti teoretici e di storie di casi, di idiosincrasie e di uscite giocose. Il tutto intriso di un profondo sentimento altruistico, mascherato ad arte con poco credibili confessioni di egocentrismo. Il mosaico di riflessioni e di informazioni sulle origini e sugli sviluppi della teoria gestaltica, di interesse per gli addetti ai lavori.

L'ho fatto per le donne....

Segato Massimo; Pasqualetto Andrea
Mondadori 2017

Non disponibile

17,50 €
«"Lo vede questo, dottore?" mi disse Barbara indicando con un cenno della testa il neonato che piangeva fra le sue braccia. "Si chiama Giulio, è un suo errore." Ebbi un momento di smarrimento. I rumori del reparto si erano fatti di colpo lontani, confusi, i vagiti si mescolavano al trambusto della domenica in un unico, soffuso brusio di fondo.» Il dottor Massimo Segato, ginecologo non obiettore, aveva sbagliato l'intervento di interruzione volontaria della gravidanza e il piccolo era nato. «È stato l'errore più bello della mia vita» confessa oggi, dopo aver visto crescere Giulio. Alla commovente vicenda del bambino che non doveva nascere, si alternano nel suo racconto le storie non meno struggenti di alcune delle donne che ha incrociato nel corso di quasi quarant'anni di professione esercitata al Servizio Interruzioni dell'ospedale vicentino di Arzignano quando faceva parte di una équipe osteggiata da una terra profondamente cattolica: l'«Equipo de la muerte», come l'avevano ribattezzata gli antiabortisti. In queste pagine Segato confessa i dubbi e le difficoltà del suo delicato e lacerante lavoro, e parla di quelle donne e dei loro segreti: ragazze inconsapevoli, amanti incinte, giovani stuprate. Sono storie di dolore, di figli mai nati, ma sono anche storie coraggiose di profondo amore, come quello di Caterina e Lucrezia per i loro bambini malformati e voluti. Ci sono le paure delle ventenni, le preoccupazioni delle quarantenni, il ruolo degli uomini. E le ripercussioni psicologiche sulle scelte fatte, che a volte emergono a distanza di anni. Su tutto grava il peso del dubbio che non lo abbandonerà più: «Ho conosciuto migliaia di donne disperate e ho sempre pensato ai loro drammi, alle loro vite. Le ho ascoltate e aiutate. Un giorno ho però iniziato a udire anche la voce dell'embrione. E ho visto una realtà diversa che ha insinuato nella mia mente dei dubbi. Quanti bambini come Giulio non avevo fatto nascere? Ma poi subentrava la ragione, che nel mio caso ha un grande potere. Sono laico, non sono credente. Cercavo una coerenza rispetto alla scelta fatta. Mi sovvenivano così altri, opposti pensieri nei quali cullare il lavoro di tanti anni: "Se non intervengo io lo farà qualcuno, clandestinamente, e quella donna rischierà la vita. La legge c'è, devi solo applicarla, senza porti tante domande. Lo fai per salvare lei...". Prima pensavo una cosa, poi un'altra. Prima la donna, poi il bambino, poi di nuovo la donna. Avrei voluto salvare entrambi, ma non era possibile».

Magda Arnold. Psicologa delle emozioni

Parenti Stefano
D'Ettoris 2017

Non disponibile

15,90 €
La psicologa americana Magda B. Arnold è stata una delle più importanti ricercatrici nel campo delle emozioni. La sua teoria, ancorata agli studi più avanzati nel campo della psicologia e delle neuroscienze, si fonda sulla concezione cristiana dell'uomo, in particolare sull'antropologia tomista. La sua vita è una testimonianza vivente dell'utilizzo pieno della ragione umana che, incontrando il reale, scopre le verità annunciate dalla Fede. Questa è la sua esperienza di conversione, personale e professionale, nonché il resoconto del suo contributo cristiano alla psicologia.

Specchio delle mie brame. Madri e...

Lorenzetti Pietro
Mondadori Electa 2015

Non disponibile

16,90 €
"Si dice che nessun rapporto sia più complesso di quello tra madri e figlie femmine. Nel mio lavoro ho incontrato centinaia di donne e alcune di loro mi hanno raccontato la propria storia. Che sia ambivalente, conflittuale, sofferta, dolorosa, la storia de

L'occhio che ascolta. Medicina ed...

Noseda Giorgio
Casagrande 2014

Non disponibile

25,00 €
Eminente cardiologo, da decenni impegnato nella lotta contro il cancro, Giorgio Noseda ha contribuito in modo decisivo ai progressi del settore medico ticinese. Grande sostenitore della medicina scientifica e tecnologica, Noseda è però altrettanto convinto della necessità di "umanizzare" la medicina e non si stanca di ricordarci che la medicina è una scienza applicata in cui l'empatia tra medico e paziente gioca un ruolo fondamentale. Ed è proprio questo stretto legame tra le esperienze della vita e la scienza a costituire il filo conduttore della lunga conversazione con Giulia Fretta. Sollecitato dalla giornalista, Noseda rievoca alcuni momenti centrali della sua stessa storia familiare e professionale: l'infanzia a Chiasso e il forte legame con i genitori, il sostegno della moglie nonostante la sua professione totalizzante, il rapporto con il mistero della trascendenza, i progetti umanitari, gli incontri con personalità del mondo scientifico, come il Premio Nobel Renato Dulbecco, e con artisti di fama internazionale come Jean Tinguely e Arturo Benedetti Michelangeli, l'esperienza politica quale deputato in Gran Consiglio, senza dimenticare la breve, entusiasmante ma anche sofferta esperienza del "Quotidiano", giornale progressista fondato insieme a Silvano Toppi e altri. Con le testimonianze di Umberto Veronesi, Silvano Toppi e Guido Ceronetti.

Un anno da veterinario. Fratelli a...

Paronuzzi Alessandro
Maria Margherita Bulgarini 2013

Non disponibile

16,00 €
Sembra un diario di varia umanità questo repertorio di storie che Alessandro Paronuzzi, noto veterinario triestino, racconta riferendosi ad un anno del suo lavoro. E senza dubbio lo è. Il diario di un'umanità a due e a quattro zampe, intrappolata "nella rete della vita e del tempo", come dice Henry Beston citato a epigrafe del libro. Storie di animali che il medico incontra per lavoro, storie degli animali che fanno parte della sua famiglia e di essa condividono tutto a cominciare, appunto, dal tempo e dall'amore. Cani malati, gatti vecchissimi o che si lasciano morire dopo la morte del loro padrone. Umani in ospedale preoccupati per i propri animali oppure disperati dopo la morte di un cane che ha fatto fare loro l'esperienza dell'amore solidale e assoluto. Prefazione di Margherita Hack.

In piena libertà e consapevolezza....

Hack Margherita; Panciera Nicla
Baldini + Castoldi 2013

Non disponibile

12,00 €
Ripercorrendo tra memoria privata e pubblica i momenti chiave degli ultimi settant'anni di storia sociale italiana, dal Concordato del '29, alla stagione dei diritti degli anni Settanta, al tema spinoso del fine vita con i casi Welby ed Englaro, Margherita Hack ci lascia questo suo ultimo pamphlet sulle libertà individuali, su cosa significhi essere laico e sulle eredità spesso taciute che ancora pesano sulle istituzioni e impediscono un dibattito veramente libero sui temi che ci toccano in prima persona. Fecondazione assistita e testamento biologico, aborto e unioni civili, libera ricerca scientifica e multiculturalismo, sono le questioni care alla Hack e sulle quali il dibattito nel nostro Paese è pesantemente condizionato dalla Chiesa Cattolica. La società di domani dipenderà da come i giovani sapranno affrontare tali questioni. È a loro, quindi, che la Hack racconta chi eravamo e quali sfide ci attendono, avendo sempre come guida la nostra Costituzione, affinché gli italiani che verranno non si adagino sui diritti acquisiti e siano più liberi dei loro padri.

La medicina è la vita. Essere...

Tarro Giulio
ilmiolibro self publishing 2013

Non disponibile

11,50 €
Essere medico. Confrontarsi con innumerevoli pazienti che prima che ammalati, sono persone. Tutte diverse, tutte uguali. Nell'era della globalizzazione.

Viaggio tra i giganti della Patagonia

Coria Rodolfo
Aracne 2012

Non disponibile

15,00 €
Alla fine degli anni Ottanta un giovane e sconosciuto paleontologo di Buenos Aires ottiene un lavoro in un piccolo museo della Patagonia. Lo sradicamento, la mancanza di soldi e la solitudine professionale sono le situazioni che ha dovuto affrontare sin dal primo giorno. Dieci anni dopo, questo paleontologo è, secondo la rivista TIME, uno dei 50 leader latinoamericani del nuovo millennio. Cos'è successo? Ritrovamenti impressionanti e campagne infruttuose, avvenimenti frutto di uno sforzo costante e altri dovuti al caso. Con semplicità e umorismo, Rodolfo Coria ci narra gli episodi più significativi di quest'odissea personale e collettiva. Tutti, dice Coria, hanno cose interesssanti da raccontare sul proprio lavoro e sul posto in cui vivono. Solo che, nel caso di Rodolfo Coria il suo lavoro sono i dinosauri e il posto in cui vive la Patagonia.

La mia vita-La psicoanalisi

Freud Sigmund
Ugo Mursia Editore 2011

Non disponibile

13,00 €
Il volume comprende due scritti di Freud: "Storia della mia vita", apparso nel 1925, e "Medici e profani nell'esercizio della psicoanalisi", del 1926. L'autobiografia è un esempio di dialogo scientifico a cui la letteratura moderna non era più abituata dai tempi di Galilei e dei filosofi del Settecento. È un documento di inestimabile interesse per lo spirito di autocritica che pervade le pagine e che Freud, spesso accusato di arbitrarietà e di eccesso di fantasia, ha sempre tenuto presente. Nello scritto sul problema dell'analisi condotta dai profani, il quesito che l'autore si pone costituisce l'occasione per l'esposizione del metodo dell'analisi psicoanalitica. Il saggio, pur essendo opera di uno dei "padri" della psicoanalisi, è talmente accessibile ai profani da costituire un vero gioiello di semplicità e di chiarezza.

Un bolognese con accento...

Campos Venuti Giuseppe
Pendragon 2011

Non disponibile

12,00 €
Dal 1945 al 1980, trentacinque anni di vita personale e professionale di uno dei protagonisti dell'urbanistica italiana, dai primi momenti della lotta alla rendita urbana, che caratterizzerà il suo intero percorso lavorativo ed esistenziale, alle nuove prospettive dell'austerità urbanistica, passando per intense esperienze amministrative: nel 1960, chiamato a disegnare il nuovo volto di Bologna nella Giunta del sindaco Dozza; quindi un decennio più tardi, nella Regione Emilia Romagna. Un'autobiografia che si intreccia ad alcune tappe fondamentali del Novecento, e che, come dice l'autore nell'introduzione, vale la pena ripercorrere "per comprendere meglio quanto accade oggi e magari evitare alcuni errori che stiamo facendo in Italia, ma anche a Bologna e in Emilia Romagna. Senza la presunzione che il passato possa insegnare nulla al presente; ma solo con la speranza di indurci a non ripetere gli sbagli di ieri e di lasciare ai nostri figli un Paese migliore".

Alla ricerca della memoria. La...

Kandel Eric R.
Codice 2010

Non disponibile

27,00 €
In che modo il terrore provato da un bambino nel sentire i colpi dei nazisti alla porta di casa, la vigilia della Notte dei cristalli, si è impresso come una cicatrice nel tessuto molecolare e cellulare del cervello, con una forza tale da consentirgli di rivivere quell'esperienza a decenni di distanza? La memoria ha guidato la vita e il lavoro di Eric Kandel, e proprio con questa domanda inizia la sua autobiografia, un viaggio alla scoperta di ricordi personali e scoperte scientifiche, dai pionieristici esperimenti con la lumaca marina Aplysia fino all'avvento dell'ingegneria genetica e delle biotecnologie. Decenni di ricerche che hanno dimostrato come il consolidarsi della memoria produca modificazioni fisiologiche nel nostro cervello, sviluppando e consolidando nuove connessioni sinaptiche tra i neuroni. "Se vi ricorderete qualcosa di questo libro" ci avverte Kandel, "è perché dopo che avrete finito di leggerlo il vostro cervello sarà leggermente diverso".

Alla ricerca della memoria. La...

Kandel Eric R.; Giustetto M. (cur.)
Codice 2007

Non disponibile

32,00 €
La memoria ha guidato la vita e il lavoro di Eric Kandel e questa è la sua autobiografia, un viaggio alla scoperta di ricordi personali e scoperte scientifiche, dai pioneristici esperimenti con la lumaca "Aplysia" fino all'avvento dell'ingegneria genetica e delle biotecnologie.

Autobiografia

Franklin Benjamin
Garzanti 1999

Non disponibile

9,81 €
Franklin iniziò a scrivere la sua "Autobiografia" verso il 1771; durante il suo soggiorno parigino la fece leggere a un amico che la tradusse in francese: in questa traduzione fu pubblicata subito dopo la sua morte, nel 1792. L'edizione originale inglese vide la luce soltanto nel 1868. L'opera inizia con una breve genealogia della famiglia, prosegue narrando le molteplici e svariate attività del terz'ultimo di diciassette fratelli, Benjamin appunto, e si arresta all'inizio della sua missione a Londra.

Pediatri e bambini. I maestri della...

Cerasoli F. (cur.); Ciotti F. (cur.)
Maggioli Editore

Non disponibile

20,00 €
Questo libro, ideato in stretta collaborazione con l'Associazione Culturale Pediatri, raccoglie dodici "brevi vite di illustri pediatri italiani", generate dalla loro stessa memoria. Sono delle "narrazioni attive", che nascono direttamente dal vissuto dei protagonisti e sono, in ultima analisi, pacate riflessioni sul loro agire professionale. Raccontano le straordinarie trasformazioni avvenute in questi ultimi sessanta anni nel campo della salute in generale e in quella infantile in particolare. Un patrimonio di ricordi, conoscenze, informazioni, fondamentale per comprendere la situazione della pediatria italiana odierna e per far capire ai giovani pediatri di oggi, cui ogni protagonista affida il bagaglio dei propri consigli, che il presente il frutto di un lungo e radicale processo di cambiamento di tecniche e di mentalit

Io resto in corsia. In prima linea...

Russi F. (cur.)
Adda

Non disponibile

40,00 €
Hanno tolto i camici e preso la penna. Almeno per un giorno. Fuori dalle terapie intensive, dai pronto soccorso, dai laboratori, dai reparti infettivi e dagli obitori, i medici hanno scelto di raccontare in prima persona l'emergenza Covid19. Vissuta in prima linea. Gli operatori sanitari, tra i pochi a uscire di casa durante il lockdown, sono stati i protagonisti di un'inedita sfida: a un virus sconosciuto e a una malattia senza precedenti. L'hanno affrontata mettendo in campo intuito clinico, senso critico, studi scientifici. E tanta umanit Non hanno solo curato, ma si sono presi cura. Tentando, a dispetto di ogni quarantena, di colmare le distanze. Con tablet e telefonini predisposti per le videochiamate, infatti, hanno provato ad alleviare la solitudine dei pazienti costretti in isolamento e lontani dai propri cari. Bardati dentro scafandri e coperti da caschi, visiere e mascherine, i medici sono rimasti in corsia. qui, all'interno dei reparti Covid del Policlinico di Bari, che sono stati immortalati dagli scatti del fotografo Christian Mantuano. Il libro una raccolta di testimonianze e di immagini dei giorni a contatto con il virus.