Contini A.

Contini A.

La metafora tra conoscenza e...

Contini A.
Mimesis

Disponibile in libreria in 3 giorni

20,00 €
Il volume affronta in chiave multidisciplinare una questione di grande rilevanza nell'odierno dibattito sulla metafora: la funzione conoscitiva della metafora, le sue condizioni e il suo rapporto con la capacità di innovare significati e concetti. Dai contributi raccolti, afferenti all'area della filosofia, della linguistica e della psicologia cognitiva, emerge come la metafora non sia solo il riflesso di una costruzione concettuale, ma un evento generativo, che incide sul nostro modo di fare esperienza della realtà. D'altra parte, emerge anche che la metafora interroga la filosofia stessa su questioni più generali: il rapporto tra linguaggio e pensiero, la concezione della conoscenza, l'idea di verità e creatività. In particolare, l'interazione che avviene nella metafora suggerisce alla filosofia l'opportunità di pensare in modo complementare conoscenza e innovazione, valorizzando nella conoscenza l'aspetto della riconfigurazione e nell'innovazione concettuale il valore euristico.

Il digital storytelling nella...

Junior

Disponibile in libreria in 3 giorni

15,00 €
Lo sviluppo della media literacy oggi è ritenuto una componente imprescindibile dei curricoli più avanzati e il digital storytelling costituisce una metodologia e un approccio per il potenziamento delle competenze digitali nei bambini. Il libro intende offrire spunti di riflessione e un inquadramento teorico per capire che cosa sia e come si possa utilizzare il digital storytelling per accrescere i processi d'apprendimento dei bambini alla scuola dell'infanzia, promuovendo la cultura della media education. Sono molte le domande a cui il volume tenta di rispondere e tra esse le principali sono: quali sono le potenzialità cognitive della narrrazione digitale? quali competenze abilita? quali modelli formativi sono necessari per sostenere gli educatori/insegnanti nell'utilizzo del digital storytelling? Questa pubblicazione vuole quindi essere un punto di partenza rivolto a insegnanti, pedagogisti e studenti per un approfondimento sul tema che si propone con una modalità nuova: tesi teoriche con spunti di didattiche che rimandano alla possibilità di approfondimenti e aggiornamenti online.

Studi di estetica (2019). Vol. 1

Mimesis

Disponibile in libreria in 5 giorni

22,00 €
"Studi di estetica" è stata fondata nel 1973 da Luciano Anceschi. La sua caratterizzazione accademica e scientifica è stata tale da favorire negli anni l'attivo confronto con diverse scuole di pensiero. Alla rivista hanno infatti collaborato studiosi italiani e stranieri, critici, letterati, e uomini di cultura di varie tendenze. Fino al 2013 sono usciti 66 numeri a stampa suddivisi in tre serie. Dal 2014 ha assunto la sua veste attuale di rivista anche online, e in questa nuova serie viene edita da Mimesis. "Studi di estetica" vuole essere una sede di discussione e di aperto confronto sui temi tradizionali e sulle prospettive più recenti dell'estetica. È una rivista internazionale peer review, impegnata a promuovere il dibattito teoretico e storiografico fra le diverse tendenze critiche che animano l'indagine contemporanea; a favorire gli scambi interdisciplinari e sviluppare relazioni anche coi campi più prossimi e affini all'estetica filosofica; a mantenere alta la qualità delle pubblicazioni nel rispetto del più rigoroso metodo scientifico.

Studi di estetica (2019). Vol. 2:...

Mimesis

Disponibile in libreria in 5 giorni

22,00 €
"Studi di estetica" è stata fondata nel 1973 da Luciano Anceschi. La sua caratterizzazione accademica e scientifica è stata tale da favorire negli anni l'attivo confronto con diverse scuole di pensiero. Alla rivista hanno infatti collaborato studiosi italiani e stranieri, critici, letterati, e uomini di cultura di varie tendenze. Fino al 2013 sono usciti 66 numeri a stampa suddivisi in tre serie. Dal 2014 ha assunto la sua veste attuale di rivista anche online, e in questa nuova serie viene edita da Mimesis. "Studi di estetica" vuole essere una sede di discussione e di aperto confronto sui temi tradizionali e sulle prospettive più recenti dell'estetica. È una rivista internazionale peer review, impegnata a promuovere il dibattito teoretico e storiografico fra le diverse tendenze critiche che animano l'indagine contemporanea; a favorire gli scambi interdisciplinari e sviluppare relazioni anche coi campi più prossimi e affini all'estetica filosofica; a mantenere alta la qualità delle pubblicazioni nel rispetto del più rigoroso metodo scientifico.

Culture migranti. Luoghi fisici e...

Cerrocchi L.
Erickson

Non disponibile

20,00 €
Il volume affronta, in chiave interdisciplinare e multiprofessionale, i grandi temi delle differenze, delle identità e delle appartenenze culturali di singoli soggetti e gruppi storici, evidenziando come le culture siano fenomeni plurali e meticciati sistemici in continuo movimento, attraversati da tensioni, relazioni e scambi reciproci. Culture migranti insiste sulla multidimensionalità della formazione, inserendone - nell'ottica dell'educazione per tutta la vita attraverso il sistema formativo integrato e la rete di servizi - le prospettive di una progettualità pedagogica. Emerge così che, se la migrazione è una lacerazione di tempi, spazi e relazioni, le teorie e le prassi dell.acculturazione necessitano della conoscenza dei processi e delle pratiche d'inculturazione, in una ricorsività tra luoghi fisici e mentali d'incontro sostenuta da approcci e strategie d'integrazione. Nella dialettica fra razionalità e flessibilità muove l'utopia di una pacifica convivenza democratica, segnata da giustizia sociale e libertà individuale.

Intorno a Pirandello. Percorsi e...

Dentone A.
Le Mani-Microart'S

Non disponibile

16,00 €
Tra il 2007 e il 2008 Il Centro Studi Interdisciplinari di Chiavari ha dedicato uno straordinario percorso di studio all'opera di Luigi Pirandello cogliendo molteplici aspetti e significati del suo pensiero attraverso la filosofia e le scienze antropologiche, la scienza e la bioetica. Da questo percorso di studi nasce questo ricco lavoro, poliedrico e unitario, un intreccio interdisciplinare: molteplici fili si intersecano per creare un tessuto fitto di interpretazioni e valutazioni.

La Toscana in età moderna (secoli...

Ascheri M.
Olschki

Non disponibile

38,00 €
Il volume propone una lettura della recente storiografia sulla Toscana in età moderna, da cui emerge il variegato paesaggio di temi e problemi storiografici che segnano a fondo il modo recente di leggere la storia della Toscana. Profili istituzionali, forme ed esercizio del potere, archivi, storia della chiesa, assistenza, giustizia, nobiltà, città: per ognuno di questi temi si apre uno spaccato che non solo indica le piste percorse dalla ricerca ma apre a possibili sviluppi storiografici futuri.

Metamorfosi delle differenze. Atti...

Contini A.
Aracne

Non disponibile

12,00 €
La questione della differenza, che per tanti anni è stata al centro del dibattito filosofico, sembra oggi filosoficamente inattuale. Il volume tenta di ripensare tale questione, facendo interagire svariate tradizioni e discipline e saggiandone con ciò nuovi angoli di presa. Da Bateson a Merleau-Ponty, da Bergson a Deleuze, da Wittgenstein a Berque e Jullien, emerge un "filo rosso": l'esigenza di non schiacciare la differenza in senso linguistico e, parallelamente, di non reificarla, di non ridurla a entità o cosa; la necessità di coniugare la differenza al plurale, esplorando la metamorfosi delle differenze e i problemi filosofici che si aprono non appena si abbattono steccati ormai consunti.