Musica elettronica

Filtri attivi

L'arca dei suoni originari. Salvare...

Monacchi David
Mondadori 2019

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
"Sempre più insistentemente ho iniziato a pensare che avrei dovuto fare qualcosa di utile con la mia professione in uno scenario che cominciava a percepirsi serio e devastante e che contemplava deforestazione, cambiamenti climatici e riduzione drammatica degli habitat della biodiversità. Io amo le foreste, amo il suono naturale, amo questi alberi vecchi a tal punto che, appena ho un minuto, vado nei boschi ad alto fusto e ci passo le ore ad ascoltare; vado a stare lì, perché sento che c'è qualcosa che mi nutre, un respiro dell'anima che si riverbera nella mia creatività. Mi chiedevo: come mettere insieme l'impegno ambientalistico, la cura e l'amore per la foresta, con la mia attività di compositore e sound designer? Come unire le due cose? La risposta arrivò nel 1998, semplicemente: dovevo andare nelle foreste primarie tropicali e registrarle per sensibilizzare il mio pubblico sull'estinzione in atto". Professore di musica elettroacustica al Conservatorio "Rossini" di Pesaro, David Monacchi è un'utopia vivente e vibrante. Da quasi vent'anni lavora a Fragments of Extinction, un progetto che registra con tecniche tridimensionali innovative - messe a punto da Monacchi stesso - i suoni delle foreste vergini di tutto il mondo. In questi luoghi in cui l'essere umano non ha ancora lasciato traccia, la Natura canta e respira come nella notte dei tempi, probabilmente per l'ultima volta. Queste registrazioni hanno il nome evocativo di "ritratti acustici" e restituiscono, fissandolo nel tempo, il linguaggio sonoro di un pianeta che rotola verso la sesta estinzione. Il meraviglioso progetto di Monacchi è quello di creare un'arca immateriale che custodisce i suoni del mondo naturale, e di costruire un teatro sferico per l'ascolto immersivo, un'arca reale, di speranza, dove accrescere la coscienza ecologica pubblica al fine di salvare quanti più ecosistemi possibili. In questo libro l'autore racconta la sua straordinaria intuizione e l'incredibile parabola di un progetto internazionale partito dall'Italia, che fonde musica, innovazione tecnologica, natura e battaglia ecologica planetaria. È la storia di un guerriero armato solo di microfoni e di una grande anima, di un cacciatore di suoni, di un musicista a mani nude e a orecchie aperte che sta raccogliendo la colonna sonora del mondo primordiale prima che sia zittita dall'incoscienza dell'umanità.

Musica e multimedia. Il ruolo della...

Sorrentino Luisa
Audino 2019

Disponibile in 3 giorni

10,00 €
La multimedialità ha ormai definitivamente cambiato il modo di ascoltare, vedere, fruire un'opera artistica o didattica. E ha anche cambiato il modo in cui i compositori pensano e realizzano la musica. Qual è il ruolo della musica e il suo specifico nello sviluppo un lavoro multimediale? Quale può essere il valore aggiunto che può procurare l'interazione del musicista con gli altri media? Quali sono le possibilità creative che offrono le nuove tecnologie digitali in ambito multimediale? "Musica e multimedia" è una guida - scritta da un artista, studioso e music supervisor - che racconta le innumerevoli implicazioni e applicazioni della multimedialità: dalla videoarte alla didattica, dal sound design per ambienti virtuali, siti web e videogiochi agli sviluppi contemporanei delle nuove arti digitali quali video mapping, musica adattiva, realtà aumentata, performance e mostre immersive. Scritto in un linguaggio semplice e diretto, il testo si rivolge sia ai professionisti che ai principianti e in particolare al pubblico universitario e degli studenti di conservatorio. Allo stesso tempo si rivela però un ottimo strumento anche per musicisti, registi, videomaker, operatori multimediali, webmaster.

Prof - Dj

Terzo Nicola
La Caravella Editrice 2019

Disponibile in 3 giorni

10,00 €
Nicola, insegnante e disk jockey, una vita accompagnata dalla grande passione per la musica. Nel 1993, all'età di quindici anni, entra in un negozio di dischi, vivendo un'esperienza che sarà il battesimo del suo percorso artistico. Attraverso il racconto della sua vita come deejay e professore, ci coinvolge nella vita di un docente che con la didattica e la musica punta a un unico obiettivo: trasmettere ai giovani il messaggio del "sano divertimento".

Complotto! Caos, magia e musica house

Higgs John
Produzioni Nero 2018

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
"A noi non resta che lo spettacolo, ed è proprio all'interno di questo spettacolo che è da ricercare una qualsivoglia risposta al perché i KFL hanno bruciato un milione di sterline. È u approccio che per questa storia sembra particolarmente appropriato, perché nel caso dei KFL i criteri enciclopedici e accademici non ci rivelerebbero nulla di quanto cerchiamo. Drummond e Cauty vagarono alla cieca nell'oscurità delle loro storie servendosi di qualunque cosa gli paresse utile, e pertant sarà quello l'atteggiamento che seguiremo anche noi. Il nostro è un tentativo di cogliere lo spirito di quegli eventi, e l'unico modo in cui possiamo farlo è rievocandoli a nostra volta. Questa è, insomma, una storia di cui gli stessi personaggi non sapevano di fare parte." (dal prologo)

Dal punk al dubstep. Musica,...

Morello Luca
Intrecci 2018

Disponibile in 3 giorni

19,00 €
L'ascesa di un sentire postmoderno ha significato da un parte, in una certa misura, la distruzione dell'estetica rock dell'epoca pre-punk, a favore di un tipo di arte musicale più primitiva, mentre dall'altra, come naturale evoluzione, una ancora più profonda e in un certo senso ambigua ibridazione tra forme musicali "nobili" ed altre più popolari. Il libro, lungi dall'essere una mera storia della musica alternativa degli ultimi 40 anni, cerca di trovare una chiave per indagare gli aspetti culturali e artistici che hanno seguito l'avvento del punk ai giorni nostri, giungendo ad analizzare la categoria postmoderna (e retromodernista) dell'hipster del Nuovo Millennio, come estremizzata figura-tipo del consumatore di musica e cultura "indie".

Mondo techno. Christian Zingales Remix

Benedetti Andrea
Stampa Alternativa 2018

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Primo libro-remix sul mercato, che trae origine dall'edizione pubblicata nel 2007, unisce due tra i più appassionati conoscitori italiani della techno nell'obiettivo di dare uno spaccato il più ampio possibile del genere, incrociando il piano storico con quello teorico, quello emotivo con quello filologico. Diciotto capitoli che percorrono nascita, evoluzione e crisi della techno tra le origini afroamericane a Detroit e gli sviluppi nel resto del mondo, con il punto d'osservazione privilegiato della scena romana, di cui Benedetti è stato uno dei protagonisti. Arricchiscono il volume: l'introduzione di Playlist dei singoli classici di Detroit e Roma; una "Agenda" degli album techno essenziali per un totale di 150 titoli consigliati; la postfazione di Claudia Attimonelli, ricercatrice e docente dell'Università Aldo Moro di Bari.

Andrey Tarkovsky «Solaris». Edward...

Tarkovskij A. A.
Ist. Internazionale Tarkovskij 2018

Disponibile in 3 giorni

56,00 €
Edizione speciale dell'album fotografico con le rare immagini dal set di "Solaris". Interviste ad Andrej Tarkovskij e Edward Artemiev, con un saggio del musicologo Roberto Calabretto sulla musica nei film di Tarkovskij. Include il CD con il sound-track originale di Solaris di Edward Artemiev (prima uscita ufficiale).

Rave new world. L'ultima controcultura

D'Onofrio Tobia
Agenzia X 2018

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
Nella storia della musica e delle culture giovanili non era mai accaduto che uno stile di vita alternativo venisse vietato dalla legge... Qual è stata l'ultima controcultura? Come mai dopo la stagione dei rave non si è più affermata una nuova spinta creativa capace di unire migliaia di persone? Nata negli anni novanta in Gran Bretagna, con un piede nei club e l'altro nell'era cyberpunk, la scena dei rave e del movimento free tekno è stata un'avventura che ha forgiato nei suoi circuiti underground generi musicali innovativi, come hardcore, gabber, jungle, drum'n'bass, grime, dubstep. Nonostante la natura utopica, questo immaginario pirata ha avuto un impatto sulla società tutt'altro che astratto: dalle origini fino agli anni zero si è concretizzato in un crogiolo di istanze politico-esistenziali, unendo spesso trasversalmente, in una danza collettiva, sognatori di comunità liberate, sperimentazione elettronica, lotte per i diritti dei gay ed esperienze dei controvertici. Questo libro raccoglie le testimonianze e gli spunti più interessanti degli studiosi e dei protagonisti a livello internazionale, offrendo al lettore un'inedita panoramica storica che include le numerose idee realizzate, i punti critici e le possibili prospettive dell'ultima controcultura del mondo.

Tech stuff. Tobor Experiment....

Sancristoforo Giorgio
Isbn Edizioni

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
Tech Stuff è il DVD della prima produzione integrale di QOOB. Una raccolta di mini-documentari per un compendio della musica elettronica. Otto video-pillole sulle tecniche, gli artisti e gli strumenti più bizzarri che hanno fatto la storia della musica elettronica: dal theremin alla musica concreta, passando per le drum machine. Il libro approfondisce e arricchisce gli argomenti trattati nei documentari. I segreti tecnici, le questioni filosofiche, i progetti, i protagonisti e le intuizioni che hanno scritto la storia della musica elettronica. Con un corredo di bibliografie e consigli d'ascolto.

Disco Emilia. Viaggio nella terra...

Immovilli Lorenzo
Compagnia Editoriale Aliberti 2016

Disponibile in 3 giorni  
BIOGRAFIE MUSICA

17,00 €
In un sabato sera qualunque del 1980, nella provincia emiliana compresa fra le città di Reggio Emilia-Modena-Parma-Bologna, aprivano in contemporanea decine e decine di locali da ballo. E decine di migliaia di persone si apprestavano a popolare i dancing più grandi e famosi d'Italia; la provincia emiliana era riconosciuta come la terra delle discoteche. Disco Emilia è il racconto del ventennio d'oro delle discoteche, iniziato nei primi anni Settanta e maturato nel decennio successivo. Il ritratto di una naturale attitudine emiliana allo "stare insieme" e al gioire attraverso il ritmo della musica: dalle aie dei cortili contadini, alle feste dell'Unità, dall'esplosione dei fenomeni Disco alla nascita dei club di tendenza, una vera epopea del costume in cui musica, immagine, moda, tecnologia e spettacolo si sono mescolati freneticamente in una crescita esponenziale, fino a giungere al declino odierno. Disco Emilia raccoglie circa una trentina di interviste dedicate ai diretti protagonisti di quel ventennio. Come i Disc Jockey emiliani, molti dei quali tuttora in piena attività, che in maniera pionieristica hanno aperto e spianato la strada ali attuale strapotere della figura del DJ. I racconti delle prime mixate. delle liti con le orchestre, dell'impagabile soddisfazione nel vedere la "pista saltare in aria". O i cosiddetti PiErre, cioè i gruppi organizzati che curavano le pubbliche relazioni e che negli anni Ottanta hanno rivoluzionato il costume. Il ruolo fondamentale delle radio libere che dominavano la scena musicale e la conseguente attività dei locali da ballo.

Dubstep. Burial e altre alchimie...

Delli Paoli Giuliano
CRAC Edizioni 2016

Disponibile in libreria  
STORIA DELLA MUSICA

12,00 €
La storia del genere dubstep e del suo esponente più celebrato: il misterioso Burial. Percorsi e mutazioni di uno dei fenomeni musicali più discussi e apprezzati dell'elettronica da intrattenimento del nuovo millennio. Un genere in continua espansione, capace di reinventarsi ed evolversi nel corso del tempo, attraverso una nutrita cerchia di giovani manipolatori partiti dai bassifondi della capitale inglese, e giunti alla ribalta nel giro di pochi anni, tra inaspettati sodalizi artistici, rimandi stilistici e collaborazioni d'ogni sorta.

Kraftwerk. Publikation

Buckley David
Arcana 2016

Disponibile in 3 giorni

23,50 €
Quando i Kraftwerk emersero come gruppo pop mainstream nel 1975, la loro originalità era fuori discussione. All'inizio non tutti compresero la loro celebrazione di una cultura tedesca postbellica fondata sull'industria, o la loro visione di un futuro che sembrava mostrare una fantascienza che si stava trasformando in scienza e realtà. I Kraftwerk però non erano gli araldi privi di senso dell'umorismo di un mondo nuovo e non troppo appetibile. Con le loro canzoni in tedesco sui piaceri dell'Autobahn, erano molto distanti dal rock californiano, ma mostravano anche arguzia ed eleganza... e forse stavano esplorando il futuro della popular music da una prospettiva mitteleuropea. In quattro album esprimevano - con ironia e innocenza - molte delle occupazioni e preoccupazioni emergenti nella società tedesca del dopoguerra. Tra i temi esplorati dai Kraftwerk compaiono il viaggio (Trans-Europe Express, Space-Lab) la tecnologia e le comunicazioni (Computer World, Pocket Calculator), l'Europa (Europe Endless) e l'ambiente (Radio-Activity). Il gruppo reclamò il suo posto nella musica moderna, prima in Gran Bretagna, poi negli Stati Uniti, dove la loro musica divenne estremamente popolare nei club e influenzò la nascita dell'hip hop e della techno negli anni Ottanta. Prefazione di Karl Bartos.

Silence is sexy. L'avanguardia...

Rossi Giovanni
Tsunami 2014

Disponibile in 3 giorni

22,00 €
Considerati tra i pionieri del genere industrial, gli Einstürzende Neubauten sono una delle formazioni musicali che ha maggiormente contribuito a ridefinire i confini della musica contemporanea. Nati nella Germania divisa dal muro, i berlinesi hanno sintetizzato, rielaborato e trasposto innumerevoli influssi artistici in un ideale musicale decisamente personale e sui generis. Concretismo, dada, teatro, avanguardia e molto altro, sono le componenti che hanno reso gli Einstürzende Neubauten un vero monumento vivente al sincretismo culturale e musicale dell'ultimo trentennio. Ognuno con il proprio stile, Giovanni Rossi e Kyt Walken scavano negli anfratti delle differenti anime degli Einstürzende Neubauten evidenziando le due fasi distinte della loro storia - quella iconoclasta degli esordi, dell'istinto e della distruzione ad ogni costo, e quella più matura degli ultimi anni, più meditativa e accessibile - dedicandosi a ognuna in forme e modi diversi. "Silence is sexy" è un viaggio alla ricerca e ri/scoperta della band attraverso l'analisi della loro discografia come dell'attività live, delle influenze e delle attitudini, passando per i vari progetti paralleli e soffermandosi sia sui testi che sulle evoluzioni sonore che ne hanno caratterizzato la carriera.

Electrosound. Storia ed estetica...

Fronzi Giacomo
EDT 2013

Disponibile in 3 giorni

25,00 €
L'uomo d'oggi nasce e agisce in un paesaggio sonoro caratterizzato da una elettrificazione e digitalizzazione sempre più accentuata. Anche se questo è il quadro generale e quotidiano al quale siamo tutti in qualche modo assuefatti, la relazione tra sfera elettronica e universo sonoro costituisce un ambito d'interesse e di approfondimento ben più complesso e articolato. In questo volume si rintraccia, attraverso l'intero xx secolo e oltre, il percorso della rivoluzione estetica e sonora della musica elettronica ed elettroacustica, ricostruendo le principali tappe storico-geografiche attraverso le quali si è sviluppata nelle sue diverse varianti. Combinando musica colta ed extracolta, passato e presente, tecnica e filosofia, transitando dalle sale da concerto ai warehouse, l'autore presenta qui, per la prima volta in maniera così ampia e articolata, una mappa generale della musica elettroacustica, attraverso i suoi protagonisti, le diverse scuole, i suoi interpreti e i suoi ascoltatori. La panoramica che ne deriva spazia dalle pionieristiche esperienze del primo Novecento alla diffusione planetaria della musica disco, techno e dei rave, dedicando una particolare attenzione ai risvolti di carattere filosofico ed estetico, in una prospettiva fortemente internazionale e con la massima apertura nei confronti di tutti i generi musicali.

Crisco disco. Disco music &...

Locati Luciani Luca
Vololibero 2013

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
Perché Crisco Disco? Una curiosità che si scopre leggendo questo libro dove troverete tutto o quasi su disco music, HINRG (anche questo, se non lo sapete, lo scoprirete...) e clubbing gay negli Usa ed in Italia tra gli anni '70 ed '80. Avvincente come un romanzo, questo libro è la cronaca di un fenomeno mondiale come la disco music che s'intreccia alla storia della liberazione del mondo GLBT nord americano e mondiale, per evolversi nel corso degli anni '80 in HINRG ed influenzare tutto il panorama del pop elettronico. Il libro è corredato da interessanti interviste a protagonisti di quel mondo negli Usa e in Italia come Alan Jines, JD Doyle, Robbie Leslie, Stanley Stellar, Bruno Casini, Corrado Rizza, Paolo Rumi, Vittorio Lucidi, Daniele Baldelli e Ivan Cattaneo. Un saggio sul "Camp" di Gianluca Meis completa la pubblicazione, che vuole inoltre evidenziare le differenze tra la scena disco statunitense e quella italiana.

Riviera club culture. La scena...

Pacoda Pierfrancesco
Nda Press 2012

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
La scena dance nella metropoli balneare adriatica. Tra i primi anni '80 e la fine dei '90 tra Rimini e Gabicce c'era il centro del mondo. Qui si narra, attraverso la voce dei protagonisti, la nascita e l'evolversi della scena musicale dance più importante d'Europa e insieme ad essa l'affermarsi di un modello turistico e di stili di vita che hanno fatto scuola nel mondo.

Vintage waves. Con CD-ROM

Eugeni Elpidio
Sandit Libri 2012

Disponibile in 3 giorni

22,00 €
Un pc moderno si fa in quattro per farci navigare, scrivere, leggere, giocare, ma in cambio ci chiede più attenzioni e cure di un neonato, perché si sporca in continuazione la memoria, va protetto dai virus, e non può esimersi dall'avere intorno tutti gli accessori di grido raggiungibili via cavo. Per fortuna c'è ancora un'attività piacevole legata ai byte e agli hertz che si conserva libera quanto basta dai PC, ed è l'hobby della musica elettronica con strumenti vintage MIDI.

Manuale di cultura industriale....

Bandera P.
ShaKe 2011

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
"Niente è (o sarà mai più) considerato sacro, tranne la dedizione alla completa realizzazione dell'immaginazione individuale. Questi non sono artisti da galleria d'arte che lottano per arrivare dove c'è il denaro: questi sono artisti in spregio all'arte. Tutte le norme e i valori vengono messi in discussione. Gli stili, i principi e i contenuti che resistono sono di una natura anarchica, fondati su una moralità post olocausto."

Io, DJ. Musica, moda, stili di...

Coccoluto Claudio
Einaudi 2007

Disponibile in 3 giorni

11,50 €
I DJ non si limitano più a selezionare dischi, ad assicurare il ritmo perfetto nei club, nei rave, nelle gallerie d'arte. Ovunque definiscono stili di vita, frammenti di immaginario dove, come in un "supermarket dello stile", radici, tecnologie, emozioni vengono mixati e generano un caotico universo di consumi culturali nei quali i ragazzi, in ogni angolo del mondo, si immergono. Dall'esperienza del DJ italiano che ha conquistato la club culture internazionale, Claudio Coccoluto, un libro su passato, presente e futuro del mondo che ha visto nei DJ i suoi eroi. Risultato di lunghi dialoghi tra il DJ-culto della scena dance internazionale e il critico musicale Pierfrancesco Pacoda, che da anni segue l'impatto sociale della "discoteca". Attraverso la testimonianza-confessione di un protagonista, il libro ricostruisce questo universo. E lo restituisce, pronto per essere esplorato, a tutti quelli che vogliono scoprire perché il DJ è diventato la rockstar di questo secolo.

Kraftwerk. Io ero un robot

Flür Wolfgang
ShaKe 2004

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Mito assoluto della musica elettronica, i Kraftwerk hanno sempre anticipato i tempi. La loro proposta musicale, partita dalla Düsseldorf degli anni Settanta, ha definito i canoni lungo i quali si muovono ancor oggi esperienze come Chemical Brothers, Aphex Twin e Prodigy. Wolfgang Flür ricostruisce dall'interno le vicende di un gruppo geniale, capace di mantenere per anni un difficile equilibrio tra sperimentazione e attitudine pop. Una rivoluzione artistica destinata a ridefinire in modo permanente il suono e l'immaginario tecnologico.

Musica elettronica e sound design....

Cipriani Alessandro
ConTempoNet 2019

Non disponibile

45,00 €
Quarta edizione aggiornata a Max 8. Testo su sintesi ed elaborazione del suono con Max e MSP. Più di 500 pagine su sintesi, elaborazione del suono e programmazione Max e MSP, esempi interattivi, centinaia di esempi, supporti online, test, attività di reverse engineering, di completamento, correzione e analisi di algoritmi, sostituzione di parti di algoritmi, ecc. È un sistema didattico organico in tre volumi e una parte online che sviluppa una concezione aperta e interattiva dell'insegnamento e dell'apprendimento della musica elettronica e del sound design.

Capri in consolle

Tizzano Davide
Youcanprint 2019

Non disponibile

15,00 €
Un viaggio sonoro che attraversa parte della vita notturna caprese! Un piccolo assaggio di movida e folclore.

Traveller e raver. Racconti orali...

Lowe Richard
ShaKe 2018

Non disponibile

15,00 €
Chi sono i traveller e i raver? Drogati che terrorizzano l'Inghilterra e l'Europa con i loro festival illegali, ballando tutta la notte? In questa raccolta di racconti orali, da Stonehenge ai più recenti rave, sono gli stessi protagonisti di queste esperienze a parlare della loro vita, vissuta da nomadi su camion, roulotte, in tende e in accampamenti ai margini della città o sulle scogliere della Cornovaglia, delle loro incredibili feste, della loro visione di un mondo diverso e migliore. Uno spaccato su una controcultura che negli anni novanta è arrivata a contare mezzo milione di aderenti, tanto da essere considerata una seria minaccia dalle istituzioni inglesi. La scena alla base della successiva esplosione della techno e della psy trance. Completa il volume un inserto di 32 pagine con oltre 60 fotografie di Alan "Tash" Lodge - che dal 1978 segue e documenta la vita di traveller e raver - e altri fotografi.

Deejay in cattedra. Ovvero la...

Terzo Nicola
Pasquale Gnasso Editore 2018

Non disponibile

10,00 €
Nicola Terzo, alias Amer Bros, è un dj e producer con una carriera più che ventennale alle spalle. Oltre 200 i locali in cui ha suonato ed è stato dj set delle migliori location tra Campania e Lazio. Attualmente continua la sua attività di dj con Dj Nicola Terzo presso i locali del casertano. In questo libro racconta, partendo da un episodio capitatogli, come, grazie alla scuola, sia riuscito a coinvolgere i giovani studenti in progetti educativi. Attraverso le sue esperienze, inoltre, ripercorrerà la storia e l'evoluzione della musica house e dei locali notturni, riuscendo abilmente nel suo intento: trasmettere ai giovani che per divertirsi bastano musica e buona compagnia.

Rave in Italy. Gli anni Novanta...

Pablito el Drito
Agenzia X 2018

Non disponibile

15,00 €
Se i punk gridavano "no future", i raver sono andati oltre il futuro. Non è più il tempo delle provocazioni nichiliste nel tentativo di combattere da un'altra angolazione il capitalismo, per i raver la catastrofe è già avvenuta. Inutile lottare per cambiare la società, molto meglio trovare delle zone temporaneamente autonome dove sperimentare una vita libera dopo l'apocalisse. Sovrastimolati da sostanze psichedeliche e da interminabili danze sciamaniche, i raver hanno anticipato di due decenni ciò che è diventata l'attuale realtà: la morte della politica e la fine del mondo come lo conoscevamo prima. "Rave in Italy" è una raccolta di interviste e contributi che ricostruiscono gli albori e lo sviluppo della scena in Italia a partire dai primi anni novanta, focalizzandosi sulle tribù autoctone di Torino, Roma, Milano e Bologna. Raccontano la loro storia e quella del movimento non solo musicisti e dj, ma anche donne e uomini che ne hanno fatto parte a vario titolo: elettricisti, grafici, baristi, allestitori, performer, squatter, produttori, pusher, "buttadentro", traveller e frequentatori assidui.

EDM, e Dio mixa. Vol. 1: Guida...

Sada Riccardo
Nobook 2017

Non disponibile

18,00 €
"EDM, e Dio mixa" è la prima vera e propria guida sull'EDM in cui parti tecniche e trucchi del mestiere si alternano con le parole dei protagonisti della scena musicale dance italiana e oltre, prendendo voce attraverso interviste, pensieri, aneddoti, e soprattutto esperienza nel settore. "EDM, e Dio mixa", è tanto una guida, un manuale tecnico che insegna tutti i passaggi per diventare produttore/dj, dai programmi alla brand identity, quanto un ottimo dietro le quinte che lascia la parola ai personaggi che vivono la scena musicale EDM. "EDM, e Dio mixa" è un testo che come un ipertesto attraversa tecniche e stili; parte come un saggio, si trasforma in manuale e diventa guida a uso e consumo di chi la musica la vuole vivere da protagonista o scoprirne i retroscena. "EDM, e Dio mixa" prende in considerazione non solo il mondo della dance dai suoi albori da un punto di vista storico e culturale ma si addentra in tutti gli aspetti di quello che è oggi il movimento che muove le masse, spinge il business, rivoluziona l'intrattenimento del nuovo millennio.

Gigolography. The international...

Impellizzeri Giosuè
CRAC Edizioni 2017

Non disponibile  
BIOGRAFIE MUSICA

18,00 €
"Gigolography", ideato e scritto da Giosuè Impellizzeri, racconta la storia dell'lnternational Deejay Gigolò Records, l'etichetta fondata da DJ Hell che nel 2017 festeggia il ventennale d'attività. Il libro si snoda su minuziose analisi delle "stagioni" stilistiche contrassegnate da vari loghi, un'ampia parentesi sull'electroclash e sulla musica retroelettronica, un focus sul catalogo con approfondimenti su ogni singola pubblicazione, ed innumerevoli contributi inediti di decine di artisti che ne hanno fatto parte ed ovviamente dello stesso Hell a cui è dedicata un'accurata monografia. Ricordato non solo per i virtuosismi in consolle, Hell è ben più di un semplice DJ: cura la musica per sfilate di Donatella Versace, Yves Saint Laurent ed Hugo Boss, collabora con Chanel e Levi's, è stato incoronato uomo dell'anno da GQ, sbarca su Vogue. Vanity Fair, Rolling Stone, Flaire Der Spiegel. Ad immortalarlo in alcuni scatti anche Karl Lagerfeld. Recentemente diventa sponsor di una piccola squadra di calcio bavarese e figura tra i futuri curatori del MOMEM (Museum of Modem Electronic Music) di Francoforte. Gigolography promette quindi sia di ripercorrere l'itinerario tracciato dal celebre DJ tedesco, sia di offrire uno spaccato quanto più fedele possibile della sua label, tra le indipendenti devote alla musica elettronica che hanno lasciato un profondo solco nell'epoca contemporanea.

Dancelife

Viva Giorgio
StreetLib 2017

Non disponibile

19,99 €
È la storia del clubbing e della sua evoluzione raccontata attraverso una mappa che illustra in maniera chiara, appassionante e minuziosa quella che è stata la migliore forma di intrattenimento di tutti i tempi e meglio conosciuta come club culture. "Dancelife" parte dalle origini e le vicende dei migliori club del mondo si intrecciano con quelle dei protagonisti che in presa diretta rivelano le loro emozioni, sensazioni e vicende vissute in un contesto di eccessi, edonismo, glamour, musica e droga a volontà. "Dancelife" parte dai loft di New York, dai robotici scantinati di Detroit e dai fumosi e inequivocabili gay club di Chicago per oltrepassare i grandi depositi abbandonati di sperdute periferie inglesi, la spensierata leggerezza della Riviera Romagnola e infine arrivare ai fenomeni di massa delle più moderne capitali dell'edonismo. Un viaggio che va dall'America all'Italia, da Londra a Ibiza in periodi durante i quali il mondo era in un fermento sociale, musicale e culturale senza precedenti, esploso grazie alle geniali intuizioni di un esiguo numero di pionieri che dalle piste da ballo hanno poi scritto e stravolto le regole dell'intrattenimento notturno.

Suono, elettronica e mixed media....

Merlo Alessandro
Giancarlo Zedde Editore 2017

Non disponibile

29,00 €
Il volume è un supporto didattico all'elettronica applicata, per chi intende ampliare le proprie conoscenze storiche, estetiche, tecnologiche e in ambito laboratoriale. L'impiego dei sensori, lo studio delle potenzialità degli strumenti costruiti dalla "liuteria" del compositore elettroacustico sono presentati in modo chiaro e dettagliato.

Dancelife

Viva Giorgio
StreetLib 2017

Non disponibile

14,99 €
È la storia del clubbing e della sua straordinaria evoluzione raccontata attraverso una mappa che illustra in maniera chiara, appassionante e minuziosa quella che è stata la migliore forma di intrattenimento di tutti i tempi e meglio conosciuta come club culture. "Dancelife" parte dalle origini e le vicende dei migliori club del mondo si intrecciano con quelle dei protagonisti che in presa diretta rivelano le loro emozioni, sensazioni e vicende vissute in un contesto di eccessi, edonismo, glamour, musica e droga a volontà. "Dancelife" parte dai loft di New York, dai robotici scantinati di Detroit e dai fumosi e inequivocabili gay club di Chicago per oltrepassare i grandi depositi abbandonati di sperdute periferie inglesi, la spensierata leggerezza della Riviera Romagnola e infine arrivare ai fenomeni di massa delle più moderne capitali dell'edonismo. Un viaggio che va dall'America all'Italia, da Londra a Ibiza in periodi durante i quali il mondo era in un fermento sociale, musicale e culturale senza precedenti, esploso grazie alle geniali intuizioni di un esiguo numero di pionieri che dalle piste da ballo hanno poi scritto e stravolto le regole dell'intrattenimento notturno.

Albe scure. Sguardi sulla cultura...

Bognanni Letizia
Arcana 2017

Non disponibile

15,50 €
La musica dei Subsonica è un corpo vivo e mutante, in costante evoluzione, creato da cinque teste diverse e pensanti, attento a captare i segnali che arrivano dal mondo. La musica dei Subsonica è fatta di sangue e microchip, emozioni e concretezza, terra e aria, di rock, elettronica, melodia, reggae, dub, pop. È fatta dei beat delle notti torinesi e del piombo delle cronache italiane, si è abbronzata al sole delle spiagge della Giamaica e ha assorbito la nebbia e la pioggia di Bristol. Parlare dei Subsonica significa parlare di musica, ma non solo: parlare dei Subsonica significa entrare in un mondo e in una storia che partono dai Murazzi sul Po e si aprono a contenere mille luoghi, fatti, ascolti, letture e visioni. Torino, dove tutto è cominciato e dove tutto continua a succedere: i suoi luoghi, le sue notti, i suoi personaggi, il suo cielo, i suoi lampioni e i suoi portici, la città della Fiat, del grigio e della voglia di scappare e la città della cultura, della musica, delle luci e del futuro. Il passato musicale a cui guardare per apprendere e andare avanti, e il presente e il futuro di gruppo da cui imparare. Il cinema, i video, l'attenzione a ogni dettaglio visivo, l'immaginario forte e provocatorio, l'interesse per l'arte e le collaborazioni con registi e artisti. Il cyberpunk, lo sguardo sull'uomo del futuro e su un mondo ipertecnologico e straniante, la letteratura, i film, le musiche che raccontano un'umanità di carne e cibernetica. Gli occhi aperti sulla cronaca, la politica e tutto quello che ci sarebbe di cambiare. Questo libro racconta il mondo dei Subsonica e i mondi che gli girano intorno.

Porcelain. Storia della mia vita

Moby
Mondadori 2016

Non disponibile

23,00 €
Se c'era uno che difficilmente avrebbe potuto sfondare come DJ e musicista nei club newyorkesi a cavallo tra gli anni Ottanta e i Novanta, quello era Moby. Era la New York del Palladium, del Mars, del Limelight e del Twilo, un'epoca edonistica e sfrenata in cui la dance era ancora un fenomeno underground, radicato soprattutto nella comunità operaia afroamericana e latinoamericana. E poi c'era Moby, che oltre a essere un ragazzino bianco pelle e ossa proveniente dal cuore del Connecticut era un cristiano devoto, vegano e astemio. Non senza complicazioni, Moby trovò la sua strada, una strada accidentata e lastricata di eccessi sciagurati - ma, col senno di poi, anche spassosi - che lo avrebbe portato a un successo quanto mai effimero. Ecco perché sul volgere del decennio Moby contemplava già la fine, della carriera come di altre dimensioni della sua vita, una sensazione che incanalò in quello che pensava sarebbe stato il suo canto il suo addio, l'album che in realtà era destinato a segnare l'inizio di una nuova e sbalorditiva fase, il mega-bestseller "Play". Generoso quanto inesorabile nel raccontare un mondo perduto e il ruolo che vi ricopre il suo protagonista, "Porcelain" è al contempo il ritratto di una città e di un'epoca e una riflessione sul momento più carico d'ansia della vita di ciascuno di noi, quello in cui siamo soli e scommettiamo su noi stessi senza avere la minima idea di come andrà a finire, con il terrore di essere a un passo dal venire scaraventati fuori dalla porta.

Frankenstein goes to holocaust....

Balli Riccardo
Agenzia X 2016

Non disponibile

14,00 €
Moderna, intellettuale, post-organica e vegetativa, sono questi gli aggettivi utilizzati per descrivere la musica elettronica, termini che rappresentano gli elementi fondativi delle narrazioni tossiche e speculative, digeribili solo per chi si genuflette al volere dei mercati. Per tessere il ritmo del presente sul pentagramma della realtà, servono invece degli sperimentatori arditi, capaci di esplorare mondi paralleli, pionieri dell'infinito e skater dell'onda generata dai movimenti controculturali. Sono i supereroi dell'underground sonico e uno di loro si chiama Riccardo Balli. Funambolico produttore di suoni estremi e autore di testi visionari, Dj Balli fa a pezzi l'obitorio musicale, seziona brandelli di polka bolognese su cassa gabber, trapianta ritornelli hawaiani dentro i bit del Gameboy... In un gioco di specchi, testimonianze e cut-up letterari, "Frankenstein goes to holocaust" affianca l'olocausto elettronico al celebre romanzo di Mary Shelley, creando un Frankenstein sonoro, il figlio illegittimo della saccheggiofonia, una strategia comunicativa che si presenta sulla scena mainstream con il nome di mash-up. In queste pagine si analizzano le tendenze sovversive e No copyright del processo in corso e si svelano le formule del taglia e cuci da sala operatoria, per arrivare a fronteggiare, a distanza di alito rancido, il mostro sonoro con gli occhi iniettati di sangue, con pezzi organici cuciti su pelle umana di John Oswald, K.L.F., Negativland, horrorcore, witch house, black midi...

Musica elettronica e sound design....

Cipriani Alessandro
ConTempoNet 2016

Non disponibile

45,00 €
(Terza Edizione aggiornata a Max 7) Il primo testo su sintesi ed elaborazione del suono con Max e MSP. Più di 500 pagine su sintesi, elaborazione del suono e programmazione Max e MSP, esempi interattivi, centinaia di esempi, supporti online, test, attività di reverse engineering, di completamento, correzione e analisi di algoritmi, sostituzione di parti di algoritmi, ecc. È un sistema didattico organico in tre volumi e una parte online che sviluppa una concezione aperta e interattiva dell'insegnamento e dell'apprendimento della musica elettronica e del sound design.

Antologia OLE.01. Festival...

Masucci L.
Liguori 2015

Non disponibile

22,99 €
Fenomeno intersettoriale, la letteratura elettronica comprende un vasto genere di opere accomunate dall'utilizzo delle tecnologie e dei media digitali per la realizzazione, fruizione, diffusione e archiviazione di espressioni letterarie e artistiche che incarnano l'estetica digitale. L'Antologia, corredata da illustrazioni e biografie, comprende i saggi dell'ideatore del Festival Lello Masucci e della curatrice Roberta ladevaia, gli interventi degli esperii partecipanti all'evento - tra cui Mario Costa, Paolo Cirio, Paola Carbone e Giacomo Fronzi - nonché le descrizioni e le schede tecniche delle opere realizzate durante il Festival incluse quelle dei Master Olivier Auber, Philippe Bootz, Caterina Davinio, Fred Forest, Dene Grigar, Lello Masucci e Jason Nelson.

Albe scure. Sguardi sulla cultura...

Bognanni Letizia
Arcana 2015

Non disponibile

16,50 €
La musica dei Subsonica è un corpo vivo e mutante, in costante evoluzione, creato da cinque teste diverse e pensanti, attento a captare i segnali che arrivano dal mondo. La musica dei Subsonica è fatta di sangue e microchip, emozioni e concretezza, terra e

Vita da DJ. From heart to techno....

Picotto Mauro
Arcana 2015

Non disponibile

19,50 €
Due piatti, un mixer e una sala vuota da riempire con la musica più giusta che c'è. A voler sintetizzare, il mestiere del disc jockey potrebbe essere riassunto così. Mauro Picotto, però, che il dj lo fa per lavoro, ed è uno dei migliori al mondo, spiega, in questo avvincente e divertente racconto della sua vita, che in realtà quelli sono solo gli ingredienti base. Poi, ci vuole una passione divorante, irresistibile, in grado di farti dormire tre ore a notte per andare a vedere i veri dj nelle discoteche a portata di autobus nei comuni circostanti per rubarne i segreti, e inchiodarti al mixer per perfezionare la tecnica. Per anni, Picotto ha letteralmente mangiato e dormito sui piatti, come gli disse Jovanotti alla finale per il più bravo dj d'Italia, in cui il nostro sbaragliò una concorrenza agguerritissima. Da quel giorno, però, invece di cullarsi sugli allori, ha sempre guardato avanti, cercando nuove strade, stimoli diversi. Dalla produzione musicale all'essere uno dei più richiesti dj del pianeta, dalle esperienze nei club più importanti ai mille viaggi intorno al pianeta, dai party più esclusivi alla pace e la serenità che solo una famiglia può dare, Picotto prende per mano il lettore in un vorticoso tragitto dentro una vita in cui si dorme poco, si fa felice la gente e si sta molto in aereo, senza pero mai perdere di vista le cose essenziali, quelle per cui vale veramente la pena vivere.. Prefazione di Joseph Capriati.

Solchi sperimentali Italia. 50 anni...

Cresti Antonello
CRAC Edizioni 2015

Non disponibile

28,00 €
Spesso oggetto di scherno e dileggio per i suoi caratteri profondamente retrivi e imitativi, la scena musicale italiana è anche lo scrigno che racchiude centinaia di avventure nell'ambito della ricerca sonora e della sperimentazione, spesso riverite ed ammirate anche in paesi stranieri. "Solchi sperimentali Italia" tenta di riannodare tutti questi fili nascosti per offrire la giusta visibilità ad un panorama creativo di altissimo livello, capace di esibire assolute eccellenze nell'ambito della espressione musicale altra; un viaggio che inizia a metà anni sessanta, con gli esperimenti in ambito elettroacustico ed i primi tentativi di psichedelia free form, e che arriva ai giorni nostri, dopo aver attraversato le zone più varie, dal progressive, alla musica etnica, dal R.I.O., all'ambient, passando per l'industrial, la no wave, sino ad arrivare al black metal e alla elettronica isolazionista.

Rave new world. L'ultima controcultura

D'Onofrio Tobia
Agenzia X 2015

Non disponibile

15,00 €
Nella storia della musica e delle culture giovanili non era mai accaduto che uno stile di vita alternativo venisse vietato dalla legge... Qual è stata l'ultima controcultura? Come mai dopo la stagione dei rave non si è più affermata una nuova spinta creati

Tekno Free Doom. Musica, rave,...

Syd B
Nobook 2015

Non disponibile

19,00 €
"Tekno Free Doom" è un viaggio all'interno del mondo delle feste illegali di fine millennio, scritto da chi ha fatto parte del movimento ravers fin dalla sua nascita. "Tekno Free Doom" racconta il decennio che ha cambiato le certezze, le tendenze e la musica dell'intera Europa attraverso le (dis)avventure ben oltre la legalità di Marco e Stefano, due ragazzi quasi normali che hanno fatto dei rave parties una ragione e uno stile di vita. La filosofia rave è stata protagonista del decennio di passaggio verso il Duemila, quello della consapevolezza di essere alla fine di un millennio e l'ingenua certezza che "il nuovo" alle porte avrebbe rivoluzionato tutto e tutti. Un ritratto emozionante di un mondo fuori dal mondo. Un mondo nascosto alla luce del sole, un mondo in cui i nostri antieroi Marco e Stefano, si muovono rapidi e decisi come pesci in un mare in tempesta. Un romanzo che intreccia con contorte storie di droga, musica e traffici internazionali, con il desiderio di due sconclusionati e confusi ventenni italiani di vivere semplicemente liberi.

Kernel Panik. Sound against system....

Kola Alessandro
Nobook 2015

Non disponibile

9,90 €
"Kernel Panik. Sound Against System" è un reportage scritto da Alessandro Cola aka Kola, uno dei co-fondatori della celebre crew omonima, nonché fondatore della non più attiva crew di Fakir-Show & Suspension "Freak's Bloody Tricks" e del gruppo di psiconauti/sperimentatori "P3" con il quale è conosciuto come "Godfather". "Kernel Panik. Sound Against System" racconta della crew omonima nata a Roma, dopo l'arrivo degli Spiral Tribe, precursori della scena techno traveller e primi a esportare fuori dall'Inghilterra il loro sound system e il loro stile di vita, che ha creato una vera e propria scena techno alternativa cambiando l'attitudine e il modo di fare i party. "Kernel Panik. Sound Against System" descrive i viaggi in Europa e in America, i percorsi e le difficoltà, le lotte contro le forze dell'ordine per le occupazioni e non solo, le feste illegali, la vita da camion e sound system, le droghe, i pride, il vegetarianismo. "Kernel Panik. Sound Against System" parla di un mondo sconosciuto a chi non l'ha vissuto, non una semplice crew festaiola ma una filosofia di vita, musicale, creativa, nomade, libera.

Ribelli in discoteca. Quando la...

Pollini Luca
No Reply 2015

Non disponibile

14,00 €
Cosa è stata l'era delia disco-music? Un'epoca di annebbiamento collettivo o il periodo in cui si è consumata una rivoluzione segreta e profonda? Tra gli anni Settanta e i primi anni Ottanta all'interno dei locali il sabato sera era un po' come essere a Woodstock: tutte le razze, le religioni, le sessualità, i ceti sociali si riunivano in una messa pagana. Sulla pista si faceva "politica": si parlava di libertà, di individualismo, di anticonformismo. La discomusic è riuscita a diffondere un messaggio sociale conquistando in pochi anni i mercati musicali del mondo. In Italia per gli intellettuali è solo una "multinazionale del rimbecillimento di massa" senza riuscire a scorgere la doppia vita, la sua "febbre non solo del sabato sera": il proletario, di giorno operaio, di notte ballerino. Le discoteche italiane erano affollate da una generazione che non ne poteva più della violenza, delle bombe, delle sprangate, delle cariche e delle manifestazioni. Ma anche dei cantautori impegnati, dei profughi cileni, delle canzoni di lotta.

Il liutaio elettronico. Paolo...

Pizzaleo Luigi
Aracne 2014

Non disponibile

23,00 €
A partire dalla fine degli anni Cinquanta, Paolo Ketoff, fonico, sound engineer e inventore attivo sia nell'industria cinematografica sia in quella discografica, diviene il punto di riferimento per l'avanguardia musicale romana ogni qualvolta la ricerca musicale incrocia la tecnologia elettroacustica. Il Synket, sintetizzatore portatile messo a punto da Ketoff per l'American Academy in Rome tra il 1964 e il 1965, riassume e simboleggia il contributo di Ketoff a un'intera comunità di musicisti. Questo libro ripercorre alcuni dei momenti salienti della carriera di Paolo Ketoff e affronta le vicende del Synket dalla sua genesi alla conclusione del suo ciclo vitale nel 1977.

La disco. Storia illustrata della...

Angeli Bufalini Andrea
Arcana 2014

Non disponibile

58,00 €
Un radioso viaggio intergalattico nel cosmo musicale più sfavillante degli anni Settanta: Superstars e Stars dell'universo Discomusic. È istantaneo per l'uomo della strada identificare la Disco con il travolgente "fenomeno travoltino" della "Febbre del sabato sera", glorificazione dei Bee Gees, ma la Discomusic è questo e molto più: dalla rivoluzionaria "I Feel Love" di Donna Summer alla Disco sinfonica di Van McCoy con "The Hustle", dall'inno di Gloria Gaynor "I Will Survive" al Maestro dell'amore Barry White, passando per la gay Disco dei Village People e Sylvester, l'androginia di Grace Jones, l'ambiguità di Amanda Lear, la Disco-funky di Kool & The Gang e Jackson 5, il soul orchestrale da dance-floor di Isaac Hayes. Oltre il glamour, il ritmo, le luci, lo scandalo, gli eccessi, la sensualità della musica da ballo più famosa della terra, brillano le canzoni e gli artisti che hanno rappresentato, attraverso un groove elettrizzante e irresistibile, il soundtrack di un'epoca innovativa e magica. È con l'anno 1974 che la Discomusic irrompe prepotentemente nelle classifiche di vendita sancendo il suo ingresso dai club underground newyorkesi al mainstream di massa della popular music mondiale. La Disco nasce ufficialmente proprio quarant'anni fa.