Teorie della cospirazione

Filtri attivi

Raggiri e complotti. Verità vo...

Biondi Marino
Helicon 2019

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
"Raggiri e complotti. Verità vo cercando..." nasce da un'inchiesta sul web e il giornalismo italiano. Mandrie di bufale battono le pianure dell'informazione e la surriscaldano di bugie o, peggio, mezze verità. Verità? Quali verità e quante, nell'età che suole etichettarsi della post-verità o fa propria il paradosso della verità alternativa. Come un placebo. Un pirandelliano "Così è se vi pare". Nella crisi della storia, storiografia come metodo e disciplina, nel commedione scettico che va in onda, le alternative oscillano tra credere, non credere, credere all'incredibile, o, come nella diffusa e radicata dietrologia nazionale, il cospirazionismo di massa, non credere a nulla di ufficiale e certificato (compresa l'efficacia dei vaccini), nulla che sia trasmesso da fonti ufficiali, come tali, screditate - anche la scienza - ma solo a una subcultura omeopatica a miti rancori leggende metropolitane.

I signori del mondo. Dagli UFO alla...

Pinotti Roberto
Verdechiaro 2018

Disponibile in libreria  
UFOLOGIA PARANORMALE

23,00 €
Oggi la scienza ci conferma che sulla Terra il fenomeno "vita" è stato "importato" dallo spazio cosmico, attraverso comete e meteoriti. Ma da tempo si ipotizza che la nascita dell'Homo Sapiens non sia dovuta solo ad una naturale "mutazione" genetica di una qualche specie di ominidi, bensì ad una ibridazione mirata indotta. Da chi? Tradizioni e mitologie ci parlano di superni esseri "divini" provenienti dal Cielo, interagenti con i nostri progenitori fino al punto di copulare con le femmine umane. E la "teogamia", dai miti greci alla tradizione veterotestamentaria giudaico-cristiana relativa agli "Angeli Caduti": quei "Figli di Dio" ribelli cui le "figlie degli uomini" avrebbero dato una discendenza destinata ad imporsi, con la sopraffazione, all'umanità, e la cui nefasta influenza perdurerebbe a tutt'oggi. Se tutto ciò è realtà, se Dei e Angeli protagonisti della biblica e cosmica "Grande Guerra nel Cielo" di ieri sono gli extraterrestri di oggi che tuttora si manifestano monitorandoci dagli UFO, senza però interferire nella nostra evoluzione, la domanda è: quanti oggi negano e occultano tale scomoda e destabilizzante ma liberatoria realtà, dividendosi situazioni e ruoli di potere nel mondo per dominare il "gregge umano" sono da collegarsi agli sconfitti e angelici "caduti" e alla loro progenie che ieri come oggi, silenziosamente e con una segreta linea di sangue, perseguirebbe lucidamente lo sfruttamento dell'uomo sull'uomo? Forse dietro l'odierno "Nuovo Ordine Mondiale" si cela un remoto e ancora attuale conflitto fra Cielo e Terra... Questo saggio si rivolge a chi è interessato all'odierno tema degli UFO e della vita extraterrestre; ma anche a chi guarda agli enigmi e agli anacronismi storico-archeologici del passato e alla "paleoastronautica"; e così pure a chi, contestando il fallace mito di una globalizzazione forsennata ed iniqua, si interroga sulle possibili origini remote della logica dello sfruttamento del "gregge umano".

Il prezzo della luna. Intrighi,...

Young Hugo
Res Gestae 2018

Disponibile in 3 giorni

24,00 €
Pubblicato per la prima volta nel 1969, anno in cui Armstrong mise piede sulla luna, quest'opera torna oggi più attuale che mai, nell'epoca in cui l'esplorazione spaziale si è spinta ai confini dell'universo. Un testo appassionante che ricostruisce il percorso che condusse alla conquista del satellite, svelando tutti i retroscena, gli intrighi politici, militari e scientifici della maggior impresa ingegneristica del secolo scorso, capace d'incantare e far sognare milioni di persone.

Sotto i nostri occhi. La grande...

Meyssan Thierry
La Vela (Viareggio) 2018

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
Il mondo è diventato oscuro: dall'11 settembre, si sfrutta la tortura in modo generalizzato, alcuni stati sono stati annientati, più di un milione di rifugiati si sono riversati in Europa, oltre tre milioni di persone sono state uccise dalle guerre occidentali e il caos pervade il Grande Medio Oriente. Senza motivo apparente. Facendo affidamento sulla propria esperienza e basandosi su documenti inediti, Thierry Meyssan ci svela gli artefici, il perché e il come sia stato attuato il "rimodellamento" della regione. Mette in risalto il dissidio intestino degli Stati Uniti che, continuando a distruggere il Grande Medio Oriente, si estende ormai a tutto l'Occidente. L'opera è rivolta al grande pubblico e altresì orientata ai lettori esigenti e accorti. Corredata da moltissime informazioni dettagliate, intende consegnare al pubblico la chiave di lettura di ciò che il mondo subisce da 15 anni, ossia da quando è iniziata la "guerra al terrorismo". È la testimonianza di una figura che ha vissuto in prima persona gli eventi nei vari Paesi coinvolti, che ci mette in guardia sul conflitto globale perché si possa mettervi fine.

False flag. Sotto falsa bandiera

Perucchietti Enrica
Arianna Editrice 2018

Disponibile in 3 giorni  
INCHIESTE

12,90 €
Archiviato il pericolo ISIS, grazie alla sconfitta delle truppe del Califfo in Siria, i nuovi nemici globali sono la Corea del Nord e l'Iran. L'elezione di Trump ha portato il mondo a dividersi in due blocchi, riproponendo una anacronistica Guerra Fredda e il rischio di un conflitto globale. Gli attentati che infiammano l'Occidente non si fermano, spingendo le nazioni ad adottare misure estreme com'era successo agli USA all'indomani dell'11 settembre. Le stragi, apparentemente di matrice islamica, lasciano però una scia di anomalie e dubbi, di coincidenze inspiegabili o quanto meno ambigue, che riecheggiano la strategia delle false flags. Le false flags sono operazioni belliche "sintetiche" ideate per fare credere che un attacco militare o terroristico sia stato effettuato da gruppi diversi rispetto ai reali esecutori, al fine di addossare loro la responsabilità di quanto accaduto, legittimando così eventuali rappresaglie. L'obiettivo è introdurre leggi che limitino la privacy e la libertà individuale, nascondendogli interessi delle oligarchie. I mass media entrano in scena a questo punto per veicolare la propaganda bellica e promuovere come giuste le rivendicazioni del potere. Quali interessi si nascondono dietro il terrorismo internazionale? Come nasce e chi ha finanziato l'ISIS? Chi trae beneficio dall'attuale strategia della tensione? Lo scopo del presente saggio è quello di offrire una rassegna dei casi più celebri e storicamente comprovati di false flags e di altri che sollevano dubbi sulle reali dinamiche degli eventi, mostrando i mandanti, i registi e gli attori del terrorismo sintetico, dall'antica Grecia a oggi.

Fake news

Perucchietti Enrica
Arianna Editrice 2018

Disponibile in 3 giorni  
MEZZI DI COMUNICAZIONE

12,90 €
Enrica Perucchietti torna ad analizzare il rapporto tra i mezzi di comunicazione, il potere e le strategie del controllo sociale, mostrando come i primi a mentire all'opinione pubblica siano proprio i media mainstream. «Noi siamo in gran parte governati da uomini di cui ignoriamo tutto, ma che sono in grado di plasmare la nostra mentalità, orientare i nostri gusti, suggerirci cosa pensare». Così scriveva il padre della scienza delle Pubbliche Relazioni Edward Bernays nel 1928 nell'incipit del saggio Propaganda, spiegando che esiste un potere invisibile che dirige le opinioni e le abitudini delle masse nei sistemi democratici. Che cosa è cambiato nei decenni e come si sono evolute le tecniche del controllo sociale? In che modo il potere fabbrica il consenso e orienta le scelte dei cittadini? Come si inserisce in questo meccanismo l'attuale battaglia sulle fake news? Si sta cercando di introdurre il reato d'opinione e di censurare l'informazione indipendente? Che cos'è la post-verità? Riprendendo e attualizzando le tematiche portanti del capolavoro di George Orwell, 1984, l'autrice mostra come la battaglia contro le fake news intenda reprimere il dissenso e censurare l'informazione indipendente, introducendo - di fatto - lo psicoreato e impedendo alle persone non solo di esprimersi, ma persino di pensare.

La lobby dei termometri. Fake news...

De Martin Gaia
Villaggio Maori 2018

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Cos'è una fake news? È una leggenda metropolitana? È una bufala? È una balla? Niente di tutto ciò: è qualcosa di diverso da una notizia e qualcosa di diverso da una bugia. A spiegarci le differenze ci pensa Gaia De Martin, che analizza il ruolo dei social guidandoci nel mondo della disinformazione multimediale - in cui le notizie false vengono confezionate ad arte come se fossero vere - e individuando delle possibili soluzioni, nella speranza di salvarci dall'impazzimento generale. A quanto pare l'eccessiva compulsione per la conoscenza e l'estrema facilità di reperimento di notizie e risposte a qualunque tipo di domanda sul web, ha generato non solo una categoria di tuttologi dal sapere enciclopedico, ma anche una discreta schiera di creduloni, convinti che i vaccini provochino l'autismo o che Carlo Cracco condisca realmente un agnello da vivo per esaltarne il sapore durante la cottura; o ancora che esista una lobby dei termometri dagli intenti epidemici. Il web ha raggiunto davvero un'autorevolezza tale da creare l'intorpidimento della nostra facoltà di giudizio?

The social destruction of the old...

Ravalico Monica
& MyBook 2018

Disponibile in 3 giorni

12,90 €
Questo saggio di geopolitica affronta le vicende più attuali da un punto di vista forse inedito: è possibile che eventi drammatici di portata internazionale siano premeditati a tavolino, per ragioni economiche, da pochi associati senza scrupoli, ma collegati ad un'ampia rete di contatti esteri? Ed è possibile che gli Stati Uniti, in una fase critica del loro sistema imperialista, possano aver pilotato l'uccisione di Gheddafi, al fine di riempire l'Italia di africani giunti con i barconi, favorendo le ONG, ma anche la destabilizzazione dell'area euro, a favore del dollaro? È lecito chiederselo. Forse non si hanno tutte le risposte, in quanto la panoramica è ben più ampia, ma vale la pena porsi qualche domanda.

Babylon 777. Potere, segreti, magia...

Kadmon Adam
Priuli & Verlucca 2018

Disponibile in 3 giorni  
MASSONERIA SOCIETA' SEGRETE

18,50 €
Un viaggio "iniziatico" per conoscere e comprendere i segreti, i misteri e la vera storia fino ai giorni nostri di ordini esoterici, teosofia, massoneria, Templari, nazismo esoterico e tanto altro, attraverso filosofie e riti, magia bianca e nera, magia sessuale, evocazioni di antiche divinità e demoni, religioni e speculazioni, personaggi storici e attuali, ma soprattutto per iniziare ad immaginare realtà deviate inimmaginabili, dove società segrete nascoste in organizzazioni esoteriche deviate, operano da secoli indisturbate, arricchendosi ai danni di ogni persona onesta e morale e rendendo impossibile la nascita di qualunque vera democrazia. Pagine di verità e teorie svelate dallo scrittore Adam Kadmon.

Oltre l'agonia. Come fallirà il...

Della Luna Marco
Arianna Editrice 2017

Disponibile in 3 giorni  
INCHIESTE

9,80 €
Il capitalismo finanziario alimenta il falso dogma della scarsità della moneta e sta diventando sempre più una guida politica assoluta. Oltre a mercificare l'uomo, disgrega e degrada la società in due maniere: le infligge ricorrenti crisi e dissolve le sue basi morali in una logica di competizione individualistica. Con il pretesto di dover assicurare la governance richiesta dagli stessi mercati che hanno destabilizzato la società, essa crea la giustificazione per controllare la vita sociale attraverso nuovi strumenti elettronici e biologici, che tracciano, violano e manipolano l'uomo fin nella sua integrità neurofisiologica. Questa "società gestita" ha generato un ordine contrario ai bisogni dell'uomo e della biosfera, un ordine cementato da un catechismo ideologico "politicamente corretto" che criminalizza, censura e inibisce chi ne critica i fondamenti. Siamo piegati dalle crisi incalzanti e dalle loro imposizioni, e così accettiamo che la sopravvivenza del sistema produttivo da cui dipendiamo necessiti di un maggior controllo sociale, di una crescente riduzione delle sicurezze personali, delle relazioni comunitarie e delle libertà. Quando saremo completamente sottomessi, per governarci non sarà più nemmeno necessario concederci i diritti e la dignità basilari. Descrivendo questo minaccioso passaggio epocale, in cui l'Uomo sta rischiando tutto, il libro indica la via di uscita dall'incombente dominio tecnocratico nella stessa insondabile e incoercibile complessità del mondo, della psiche, dell'Essere.

Progetto Apocalisse. I piani del...

Johnstone Paul H.
Zambon Editore 2017

Disponibile in 3 giorni  
INCHIESTE

18,00 €
Paul Johnstone, padre della saggista e scrittrice Diana, dopo gli studi compiuti in Europa viene chiamato a far parte di un think tank del governo Roosevelt in pieno New Deal. Durante la Seconda guerra mondiale opera nell'intelligence in Asia e dopo il conflitto farà parte per due decenni di un gruppo di analisti del Pentagono al più alto livello. Partecipa alle analisi e alle pianificazioni di attacchi nucleari aerei con calcolo delle percentuali di perdite umane sui territori bombardati. La sua testimonianza in prima persona descrive i personaggi e l'atmosfera nella quale avvenivano queste ricerche. Il titolo originale del libro è "From M.A.D. to Madness", (Da Folle a Follia), dove M.A.D. è l'acronimo di Mutually Assured Destruction (Distruzione Reciproca Assicurata). "Progetto Apocalisse" è un resoconto dettagliato e agghiacciante della pianificazione della guerra nucleare da parte del Pentagono, fondato sui vent'anni di esperienza interna di Paul H. Johnstone. Nei suoi aggiornamenti e note esplicative Diana Johnstone dimostra che non è stato tratto alcun insegnamento dai disastri effettivi e sfiorati del passato; con la sua rinnovata aggressività e il suo armamento nucleare potenziato la classe politica degli Stati Uniti ha dato il via a un nuovo round di follia nucleare».

L'altra Europa. Miti, congiure ed...

Rumor Paolo
Panda Edizioni 2017

Disponibile in 3 giorni

18,90 €
Questo libro nasce da una telefonata, un incontro personale e un manoscritto. La telefonata avviene tra Paolo Rumor, discendente dell'omonima famiglia protagonista di molte vicende della Democrazia Cristiana, e Giorgio Galli, il massimo esperto italiano dei rapporti tra esoterismo e politica. Oggetto della telefonata e del successivo incontro tra i due è un manoscritto per molti versi sconcertante. Si tratta di un ampio segmento delle "Memorie riservate" di Giacomo Rumor, padre di Paolo ed esponente di punta della DC del dopoguerra. Al centro del memoriale vi è la collaborazione tra Rumor senior (fiduciario di monsignor Montini, futuro papa Paolo VI) e Maurice Schumann, insigne statista francese all'epoca del Trattato di Roma (1957), cioè del primo concreto passo verso l'Unione Europea. Dalle pieghe di questa sinergia emergono confidenze inquietanti: dietro al lavoro diplomatico che porta al Trattato sembrano nascondersi alcune centrali occulte, portatrici di una loro idea di Europa, con sensibili interferenze non solo della Cia e del Vaticano, ma anche di misteriosi, antichissimi circoli esoterici... .

Governo globale. La storia segreta...

Perucchietti Enrica
Arianna Editrice 2017

Disponibile in libreria  
INCHIESTE

12,90 €
Chi persegue in segreto il disegno di instaurazione di un Governo Globale e chi ha coniato questo termine? Quali interessi si nascondono dietro questo progetto? Che ruolo hanno i membri di affiliazioni e gruppi occulti che riuniscono i protagonisti della vita politica, economica e finanziaria a livello mondiale? Quale disegno si nasconde dietro la diffusione della tossicodipendenza di massa, i fenomeni inquietanti e criminali come il satanismo e certi movimenti culturali o di controcultura, come la rivoluzione psichedelica? In questo gioco di equilibri, quale obiettivo nasconde il progetto di instaurazione di un Governo Globale? In questo saggio si svela in modo chiaro, completo e documentato, la storia segreta del Nuovo Ordine Mondiale, dagli inizi a oggi: la genesi, l'ideologia e le tappe storiche, dalle origini della modernità all'attuale sfida militare, che vede come terreno di battaglia il Medio Oriente. Crisi economiche, rivoluzioni e guerre: che cosa si cela dietro il rischio di crollo dell'Eurozona? La cosiddetta "Primavera Araba", l'uccisione di Osama bin Laden, la guerra in Libia, i cablogrammi di Wikileaks, gli attentati di Oslo e Utoya e l'insediamento del governo Monti? Che cosa lega l'omicidio di John Kennedy all'assassinio di Olof Palme? Come fanno eventi in apparenza così diversi e distanti ad avere un'origine comune? Sembra impossibile, e invece il pericolo è terribilmente reale.

Isis S.p.a.

Estulin Daniel
Sperling & Kupfer 2016

Disponibile in libreria  
TERRORISMO

18,00 €
Attentati in Francia, Germania, Belgio, Inghilterra. .. Siamo sotto assedio, gli estremisti islamici ci attaccano, tuonano i media. E i governi si affrettano a varare misure straordinarie, i controlli si moltiplicano, le nostre libertà personali diminuiscono in nome della sicurezza collettiva. Eppure, se seguissimo la pista del denaro, verrebbe fuori una realtà ben diversa. Chi arma i kamikaze? Chi paga i loro centri di addestramento? Chi ci guadagna da questo costante stato di allerta, e ancora di più dal caos che impedisce al Medio Oriente di diventare un vero interlocutore politico ed economico? Secondo l'autore la risposta è sotto gli occhi di tutti: da sempre i servizi segreti inglesi e americani hanno alimentato i conflitti degli Stati arabi per impedire che diventassero troppo autonomi. Fomentare le tendenze più radicali è il modo migliore per assicurarsi il controllo delle risorse. È successo in Iran, Iraq, Siria, Afghanistan, proprio quelli che oggi sono i focolai del terrore. In questo libro Daniel Estulin intende documentare la strategia destabilizzatrice dell'Occidente, ricostruire gli interessi dietro il Jihad e spiegare che ISIS, Al Qaida, talebani e Fratelli musulmani hanno un'unica matrice: le scuole estremiste finanziate attraverso l'Arabia Saudita, il principale alleato degli angloamericani in Oriente.

Lux tenebrae. Illuminati. Il volto...

Kadmon Adam
Priuli & Verlucca 2016

Disponibile in 3 giorni  
MASSONERIA SOCIETA' SEGRETE

17,50 €
"Ormai non è più questione di preoccuparsi della fondazione di un Nuovo Ordine Mondiale quanto piuttosto della modalità attraverso cui intendono conseguirlo".

Neuroschiavi. Liberiamoci dalla...

Della Luna Marco
Macro Edizioni 2016

Disponibile in 3 giorni  
INCHIESTE

16,50 €
Gli strumenti attraverso cui l'uomo viene dominato e sfruttato sono essenzialmente di tre tipi: giuridici, psicofisiologici e economici. Conoscerli è condizione per diventare liberi e coscienti, soprattutto ora che nuovissime tecnologie consentono ai centri di poteri che le possiedono di "craccare" il cervello e la mente. In uno scenario globale in cui il potere effettivo si concentra sempre più nelle mani di pochi, dove libertà e consapevolezza sono sempre più minacciate, è indispensabile conoscere gli strumenti che le attaccano. Neuroschiavi ha questo scopo. Il libro descrive i meccanismi di condizionamento adoperati nella storia - dal plagio religioso alla propaganda politica, dal marketing e pubblicità fino agli strumenti delle neuroscienze - integrando il piano psicologico con quelli fisiologico e socio-economico. Un'opera basata su aggiornatissimi progressi scientifici e su conoscenze dirette. Questa quarta edizione è aggiornata con numerosi approfondimenti, frutto del continuo confronto scientifico e professionale tra gli autori, il pubblico e altri ricercatori.

Il sangue degli Illuminati. Dalla...

Marin Diego
Macro Edizioni 2015

Disponibile in 3 giorni

18,50 €
I cosiddetti "anni di piombo" fecero emergere in Italia più che altrove le prove concrete di una struttura mondiale che agiva, e agisce, alle spalle della politica e che è capace di mobilitare tanto le istituzioni ufficiali quanto i gruppi criminali organizzati. Essa ha scatenato eventi tristemente spettacolari con l'intenzione di suscitare nel popolo un senso impellente di "bisogna fare qualcosa", usando quindi i mass media per far coincidere quel "qualcosa" con i propri desideri. Il libro ripercorre gli anni di piombo e porta alla luce i documenti del "governo occulto" e della lotta di potere tra "famiglie". Lo stesso sangue si manifesta al vertice dei grandi imperi del passato e dei maggiori bacini di cultura (Egitto, Israele, Grecia), accompagnato e protetto da un circolo di "saggi" che assomiglia alla moderna massoneria e che ne è il precursore. Una storia sepolta tutta da scoprire.

Unisex

Perucchietti Enrica
Arianna Editrice 2015

Disponibile in 3 giorni

11,80 €
L'attacco alla sessualità, nei suoi generi maschile e femminile, rappresenta oggi il più sconcertante tentativo di manipolazione dell'essere umano mai realizzato nella storia. Promossa grazie all'imponente contributo economico e politico delle più potenti lobby dell'Occidente, questa vera e propria "mutazione antropologica" viene oggi imposta attraverso i media, la cultura, lo spettacolo e le legislazioni. Gli autori ricostruiscono le tappe di questo processo senza precedenti toccando temi scomodi e drammaticamente attuali: dall'omosessualismo alla distruzione delle "identità sessuali"; dai "nuovi modelli familiari" allo sdoganamento della pedofilia; dagli uteri "in affitto" al transumanesimo; dalle nuove legislazioni imposte alla repressione del dissenso. Un viaggio inquietante nei meandri dell'ideologia di genere: l'ultima frontiera della manipolazione di massa nel mondo contemporaneo.

Illuminati. Viaggio nel cuore nero...

Kadmon Adam
Piemme 2015

Disponibile in libreria  
MASSONERIA SOCIETA' SEGRETE

9,90 €
Nel 1990, agenti federali fanno irruzione in un'azienda di giochi americana portando via tutti i computer, alcuni dei quali mai più restituiti, anche quando le accuse che avevano portato al blitz decadono. Tra i giochi sequestrati, ce n'è uno di carte, Ill

I piani segreti del club...

Martín Jiménez Cristina
Sperling & Kupfer 2014

Disponibile in 3 giorni

17,50 €
"'Siamo sull'orlo di una trasformazione globale, tutto ciò di cui abbiamo bisogno è la giusta crisi globale e le nazioni accetteranno il nuovo ordine mondiale'. A dirlo è stato il banchiere David Rockefeller, uno dei fondatori del Club Bilderberg, un'organizzazione controversa che riunisce i maggiori nomi della politica e della finanza internazionali. Era il 1994 e nel 2008, non certo per caso, è scoppiata una delle peggiori crisi economiche mai viste. Tutti i media hanno riportato contemporaneamente le stesse notizie, ogni giorno più drammatiche e allarmistiche. Tutti i Paesi hanno reagito allo stesso modo: austerità, aumento delle tasse, tagli e licenziamenti, sfociati in un caos generale che ha giustificato misure restrittive straordinarie. Come mai governi che dovrebbero essere indipendenti e organi di stampa che dovrebbero agire nella massima libertà sono così allineati? Perché, dimostra la giornalista d'inchiesta Cristina Martin Jimenez, a manovrarli è proprio il Club Bilderberg, che fin dalla sua fondazione nel dopoguerra ha aggirato le sovranità nazionali per imporre un controllo mondiale centralizzato, basato su una moneta e un mercato unici. Esattamente quello che l'Unione europea vuole imporre..."

Complotto! Come i politici ci...

Teodori Massimo
Marsilio 2014

Disponibile in 3 giorni

14,50 €
"Fumo, soltanto fumo". Cosi ha replicato Giorgio Napolitano alle accuse di aver complottato a favore di Mario Monti, contro Silvio Berlusconi. Questa è solo l'ultima in ordine di tempo delle fantasie evocate dal complottismo, l'arma più usata dai politici di qualsiasi colore per giustificare le proprie incapacità e ingannare l'opinione pubblica. Il morbo complottistico è cosi diffuso che nessuno crede più a quel che vede e molti pensano davvero che siamo governati da forze imponderabili. Sono vere o false le versioni che dipingono Berlusconi come vittima dei giudici, Grillo & Casaleggio come agenti di una cospirazione internazionale, Monti come mandato dalla massoneria finanziaria, le ruberie dei partiti inventate dai magistrati e, viceversa, i magistrati ossessionati dal desiderio di tappare la bocca ai politici? In questo libro, Teodori e Bordin rispondono raccontando una controstoria anticomplottistica della Repubblica, che smonta trucchi e abbagli della politica: dai comunisti, che ieri vedevano ovunque le forze oscure della reazione, ai democristiani, che inventavano golpe destabilizzanti solo per rafforzare il proprio potere; dalle cospirazioni eurocapitalistiche alla "bufala" della P2 ad opera di Licio Gelli, dalle teorie sulla perfida mano americana al potere della mafia all'indomani dello sbarco alleato in Sicilia; dalla favola del "doppio Stato" a Gladio e Moro.

Massoni. Società a responsabilità...

Magaldi Gioele
Chiarelettere 2014

Disponibile in 3 giorni  
MASSONERIA SOCIETA' SEGRETE

19,50 €
Sedetevi e fate un bel respiro: qui trovate storia, nomi e obiettivi dei massoni al potere in Italia e nel mondo, raccontati da autorevolissimi insider del network massonico internazionale, che per la prima volta aprono gli archivi riservati delle proprie superlogge (Ur-Lodges). Le liste che leggerete sono sconvolgenti. Una battaglia per la democrazia. Tra le Ur-Lodges neoaristocratiche, che vogliono restaurare il potere degli oligarchi, e quelle progressiste, fedeli al motto "Liberté Égalité Fraternité", è in corso una guerra feroce. L'ultimo atto è già iniziato, come rivela Magaldi con la rottura della pax massonica stilata nel 1981: il patto "United freemasons for globalization". Una rilettura esplosiva del Novecento nei suoi momenti più drammatici - la guerra fredda, gli omicidi dei fratelli Kennedy e di M. L. King, gli attentati a Reagan e a Wojtyla - arrivando fino al massacro dell'11 settembre 2001 e all'avanzata dell'Isis. "Massoni. Società a responsabilità illimitata. La scoperta delle Ur-Lodges" è il primo volume di una trilogia che offre un'inedita radiografia del potere.

L'Istituto Tavistock. L'organismo...

Estulin Daniel
Macro Edizioni 2014

Disponibile in libreria  
INCHIESTE

11,50 €
Conoscete l'Istituto Tavistock? Situato nell'omonima cittadina in Inghilterra, è considerato come il massimo centro mondiale delle attività di controllo mentale e di ingegneria sociale. Il giornalista investigativo Daniel Estulin, ci rivela l'esistenza di

L'impero invisibile. La vera...

Estulin Daniel
LIT - Libri in Tasca 2014

Disponibile in 3 giorni

16,90 €
Un governo ombra che decide le sorti del pianeta. Sono pochi ma hanno potere assoluto. Non è un film e neanche un romanzo, ma il documento che svela i responsabili della crisi economica e delle più rilevanti vicende internazionali. "L'Impero invisibile" è

La fine della sovranità. La...

Benoist Alain de
Arianna Editrice 2014

Disponibile in 3 giorni  
POLITICA

9,80 €
"Il capitalismo non riconosce alcun limite e neppure alcun ostacolo politico, etico, sociale o economico, e uno dei suoi effetti diretti è stato l'affidamento del potere concreto ai rappresentanti di Goldman Sachs e di Lehman Brothers. Vanno in tal senso anche le decisioni prese dall'Unione europea con il Meccanismo europeo di stabilità (MES), il Trattato sulla stabilità, il coordinamento e la governance (TSCG) e il Partenariato transatlantico sul commercio e sugli investimenti (TTIP), che equivalgono a un totale esproprio di ciò che rimaneva della sovranità delle nazioni. I parlamenti nazionali - palesemente subalterni, e quindi complici - si vedono amputare una delle loro principali ragioni d'essere: il potere di decidere le entrate e le spese dello Stato, ruolo ormai trasferito alla Commissione europea, mentre i contenziosi tra gli Stati diventano ormai di competenza della Corte di Giustizia dell'Unione europea, così come la totale deregolamentazione del commercio euroatlantico, nel perverso connubio con gli interessi della NATO, porta alla mercificazione dell'economia. Una dittatura del denaro, che toglie la sovranità ai Popoli."

Il segreto degli illuminati. Dalle...

Marin Diego
Mondadori 2013

Disponibile in 3 giorni  
MASSONERIA SOCIETA' SEGRETE

11,00 €
La confraternita dell'Occhio che Tutto Vede è nata millenni orsono con l'obiettivo di conservare la memoria della razza umana e le risorse economiche del pianeta. Fin dal tempo dei Sumeri si è resa conto di poter controllare gli stessi sovrani, grazie alla potenza economica che rimane sempre all'interno di una sola linea di sangue, la dinastia degli Hyksos o famiglia del Serpente Rosso. Oggi la sua azione è più forte che mai, mascherata dai molti nomi, quali Bilderberg, CFR, Trilatelar, che tengono al giogo gli stati "democratici". Come ha raggiunto la confraternita un tale potere? Come è riuscita a conservarsi attraverso le dinastie dell'antico Egitto, le generazioni del popolo ebraico, l'impero romano, i carolingi, la famiglia Romanov fino agli odierni governanti? Il libro di Diego Marin prova a rispondere a tutti questi interrogativi, aprendone di nuovi e inquietanti nella mente del lettore.

Terra muta

Lannes Gianni
Pellegrini 2013

Disponibile in 3 giorni

18,00 €

N.W.O. New World Order. L'altra...

Perucchietti Enrica
Uno Editori 2013

Disponibile in 3 giorni

9,90 €
"Presentato come l'incarnazione del Sogno Americano, il Presidente Obama si è rivelato invece un'abile pedina dei poteri mondialisti, disattendendo tutte le promesse elettorali. Insignito del Premio Nobel alla Pace, si è dimostrato un guerrafondaio, continuando la politica estera intrapresa dai successori."

Area 51. La verità, senza censure

Jacobsen Annie
Piemme 2013

Disponibile in 3 giorni

11,90 €
Un'indagine avvincente e meticolosa sul luogo più discusso e concupito da ricercatori, curiosi, fan del cospirazionismo e cronisti: l'Area 51, nel deserto del Nevada, cuore di mille intrighi e segreti, in cui si intrecciano storia, politica, spionaggio, te

Illuminati

Goccia di Stelle
Edizioni Segno 2012

Disponibile in 3 giorni

6,00 €

Il club Bilderberg. La storia...

Estulin Daniel
Arianna Editrice 2011

Disponibile in libreria  
INCHIESTE

12,90 €
Dal 1954 e una sola volta all'anno, un gruppo ristretto di persone si ritrova per decidere segretamente il futuro politico ed economico dell'umanità. Nessun giornalista ha mai avuto accesso alle riunioni che fino a poco tempo fa si sono svolte presso l'Hotel Bilderberg, in una piccola cittadina olandese. Nessuna notizia è mai filtrata da quelle stanze, anche se - come dimostrano le pagine di questo libro - è durante questi incontri che vengono prese le decisioni più rilevanti per il futuro di tutti noi. Risultato di un'indagine serrata e pericolosa durata oltre 15 anni, l'inchiesta di Daniel Estulin rende noti i giochi di potere che si svolgono a nostra insaputa. Dalla privacy armata che la protegge, la classe dirigente globale detta legge su politica, economia e questioni militari.

I protocolli dei savi di Sion. La...

Benz Wolfgang
Mimesis 2009

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
Le teorie della cospirazione sembrano oggi fornire la chiave per spiegare tutti i mali del mondo: una presunta controverità che sveli le supposte imposture del potere. Così il presidente Bush, la Cia o gli ebrei sarebbero implicati nel crollo delle torri g

L'incredibile menzogna. Nessun...

Meyssan Thierry
Fandango Libri 2000

Disponibile in 3 giorni

8,00 €
A sei anni dalla pubblicazione di "L'incredibile menzogna" il dibattito scaturito dalle tesi di Thierry Meyssan è tuttora aperto. Meyssan è stato tra i primi a essere colpito in primo luogo dalle anomalie delle fotografie dell'attentato contro il Pentagono, dalle immagini dei pochi filmati disponibili, dalle ambiguità e dalle contraddizioni della versione ufficiale, anche per quanto riguarda il World Trade Center. "L'incredibile menzogna" si fonda esclusivamente su documenti della Casa Bianca e del Dipartimento della Difesa, così come sulle dichiarazioni rilasciate alla stampa internazionale da funzionari civili e da responsabili militari. Tutte le informazioni che Meyssan riporta sono referenziate e dunque verificabili dal lettore. Fin dal momento della sua pubblicazione "L'incredibile menzogna" ha suscitato un acceso dibattito che, a distanza di tempo dai tragici avvenimenti dell'11 settembre, si ripropone sui mezzi di comunicazione e nell'opinione pubblica come sempre più attuale. All'analisi di Meyssan hanno fatto seguito negli Stati Uniti e nel resto del mondo numerosi studi svolti a diversi livelli, che hanno prodotto pubblicazioni e documentari.

Logically. Vol. 1: Pharmacine. The...

Straus Gaia
Youcanprint 2019

Non disponibile

20,00 €
Questa raccolta si occupa dell'inganno che le persone ignare sono costrette a sperimentare in tutti i campi in cui è coinvolto il denaro e spiega il modo in cui viene attuato l'inganno. Il primo volume della raccolta, relativo alla medicina, elenca le numerose terapie esistenti per la cura reale di quasi tutte le malattie, anche quelle che "Pharmacine" non può curare (cancro, epatite, sclerosi multipla, ecc.). Ci sono diversi riferimenti a pratiche e medici, quasi sconosciuti al pubblico, che sono molto validi e possono facilmente fare ciò che la medicina allopatica non è in grado di fare: cioè, ristabilire l'equilibrio naturale del corpo e riguadagnare la salute. Trattamenti di personaggi storici come Arnold Erhet, Rudolf Breuss, Max Gerson, Catherine Kousmine, Hulda Regehr Clark e molti altri vengono attentamente esaminati e spiegati. L'autore tratta allo stesso tempo l'inganno energetico e, soprattutto, l'enorme inganno sull'UFO (che rivela la verità) che sarà curato nei seguenti volumi. Ricorda che: "Se è vero che le religioni sono l'oppio dei popoli, è altrettanto vero che l'ignoranza e l'ingenuità del popolo sono la cocaina dei ricchi e dei potenti".

Cospirazioni contro l'umanità. I...

Freixedo Salvador
Uno Editori

Prossima uscita

16,90 €
Questo libro presenta un pensiero controcorrente, alternativo alla narrativa mainstream, frutto dell'instancabile ricerca di risposte di fronte a menzogne architettate, a manipolazioni, trame e complotti. Che cosa dicono le autorità sulle scie chimiche? Che cosa nasconde l'ideologia di genere? Perché viene fomentato il business del sesso? I tumori si possono curare? Sono sicuri e veramente necessari tutti i vaccini? Perché così tanti inventori muoiono assassinati?

Il lato oscuro della storia....

Pipes Daniel
Lindau 2018

Non disponibile

24,50 €
Il corpus di idee politiche che Daniel Pipes chiama «cospirazionismo» si formò oltre due secoli fa, quando alcuni avversari della Rivoluzione francese attribuirono ai propri nemici un'intenzione diabolica di dominio del mondo e una sovrumana capacità di pianificazione. Queste paure, che prendono in particolare di mira le società segrete e gli ebrei, si possono peraltro rintracciare anche in epoche molto lontane. La storia che Pipes racconta risale infatti fino alle Crociate (alla nascita dell'Ordine dei Templari) e mette in scena intellettuali (Spengler, Chomsky), demagoghi (Marr, Farrakhan), dittatori (Hitler, Lenin, Stalin), leader insospettabili (Disraeli, Churchill), misteri insoluti (l'assassinio di Kennedy, di Martin Luther King, di Malcolm X), casi di cronaca (il processo a O. J. Simpson, il pestaggio di Rodney King a Los Angeles), società pseudosegrete (massoneria, Illuminati di Baviera, Ku Klux Klan), grandi famiglie (Rothschild, Rockefeller, Ford). L'«ossessione del grande complotto» è un pericoloso impasto di malessere psicologico e di malafede culturale, ha radici religiose, economiche e ideologiche molto profonde e ha indubbiamente cambiato il corso della Storia. Ma oggi? Secondo Pipes le teorie della cospirazione sono più vive che mai, in Occidente e nel mondo musulmano, come dimostrano molte congetture paranoiche formulate intorno all'11 settembre, alla guerra in Iraq e alla tragedia di Beslan.

Licenza per un genocidio. I...

Cohn Norman
Castelvecchi 2018

Non disponibile

19,50 €
Redatti a Parigi alla fine dell'Ottocento da agenti della polizia segreta russa, i Protocolli dei savi Anziani di Sion avevano lo scopo di provare l'esistenza di una cospirazione ebraica per il dominio del pianeta. In realtà, rappresentano un falso di fattura platealmente dozzinale. Plagio di un precedente libello contro Napoleone III ma imbevuti di ataviche superstizioni, i Protocolli furono dapprima utilizzati dalla propaganda zarista, per dilagare poi in tutto l'Occidente ed essere adottati dal nazionalsocialismo, nonostante le prove della frode fossero emerse poco dopo la pubblicazione. "Licenza per un genocidio" è la storia di come questo documento rinnovò una paranoia nei secoli, si diffuse nel mondo e aprì la strada allo sterminio degli ebrei d'Europa. Indagine storica e studio di psicopatologia collettiva, è la prima grande analisi sull'incredibile vicenda dei Protocolli e un libro per comprendere lo sviluppo e il funzionamento dell'antisemitismo moderno. Norman Cohn traccia l'evoluzione del mito del complotto ebraico dalle sue origini cristiane fino all'età moderna, per addentrarsi poi nell'oscuro ambiente dell'estrema destra ottocentesca, popolato di spie e occultisti, all'interno del quale la demonologia tradizionale si trasformò in strumento di azione politica. Ma è nel descrivere il trionfo globale dei Protocolli, a dispetto di ogni logica ed evidenza, che il libro di Cohn esplora il lato più oscuro della sua materia, mettendo in guardia non solo dalle nuove insorgenze di antisemitismo, ma dal pericolo di ogni tentativo di falsificazione della verità.

Il lato oscuro della storia....

Pipes Daniel
Lindau 2018

Non disponibile

24,50 €
Il corpus di idee politiche che Daniel Pipes chiama "cospirazionismo" si formò oltre due secoli fa, quando alcuni avversari della Rivoluzione francese attribuirono ai propri nemici un'intenzione diabolica di dominio del mondo e una sovrumana capacità di pianificazione. Queste paure, che prendono in particolare di mira le società segrete e gli ebrei, si possono peraltro rintracciare anche in epoche molto lontane. La storia che Pipes racconta risale infatti fino alle Crociate (alla nascita dell'Ordine dei Templari) e mette in scena intellettuali (Spengler, Chomsky), demagoghi (Marr, Farrakhan), dittatori (Hitler, Lenin, Stalin), leader insospettabili (Disraeli, Churchill), misteri insoluti (l'assassinio di Kennedy, di Martin Luther King, di Malcolm X), casi di cronaca (il processo a O. J. Simpson, il pestaggio di Rodney King a Los Angeles), società pseudosegrete (massoneria, Illuminati di Baviera, Ku Klux Klan), grandi famiglie (Rothschild, Rockefeller, Ford). L'"ossessione del grande complotto" è un pericoloso impasto di malessere psicologico e di malafede culturale, ha radici religiose, economiche e ideologiche molto profonde e ha indubbiamente cambiato il corso della Storia. Ma oggi? Secondo Pipes le teorie della cospirazione sono più vive che mai, in Occidente e nel mondo musulmano, come dimostrano molte congetture paranoiche formulate intorno all'11 settembre, alla guerra in Iraq e alla tragedia di Beslan.

Ucraina. Una guerra per procura

Gabellini Giacomo
Arianna Editrice

Non disponibile

14,50 €
Questo volume indaga le ragioni che stanno alla base della cronica instabilità ucraina ed evidenzia come le contraddizioni interne al Paese vengano regolarmente sfruttate dalle maggiori potenze mondiali a proprio vantaggio.

Logicamente. Vol. 1: Medicalmente....

Straus Gaia
Youcanprint 2017

Non disponibile

15,99 €
Questo collana tratta dell'inganno che il popolo potrebbe subire in quei campi dove c'è un chiaro interesse legato a potere e denaro. In questo primo volume l'autrice tratta il settore della medicina elencando oltre cinquanta terapie che non sono considerate da quella ufficiale pur sussistendo delle chiare evidenze in merito alla loro potente efficacia. Terapie naturali come quella implementata dal dott. Max Gerson sarebbero pertanto ignorate o, ancora peggio, boicottate. Se vuoi fare un viaggio tra le alternative a ciò che conosci, questa è l'occasione giusta. Pensa se con rimedi naturali alla portata di tutti si potesse guarire da quasi ogni malattia (compreso cancro, malattie autoimmuni, epatite C, ecc.). La natura ci offre già tutto ciò di cui abbiamo bisogno, dobbiamo solo affidarci a essa con umiltà e fiducia. Se sei un sostenitore convinto dei dettami della medicina ufficiale, puoi affrontare questa lettura per sapere cosa succede dall'altra parte della barricata. Potresti renderti conto di essere ingannato senza nemmeno sospettarlo, constatando la possibilità, di altre opportunità di scelta verso il modo di nutrirti, di curarti... di pensare. Ricorda che: "Se è vero che le religioni sono l'oppio dei popoli è altrettanto vero che l'ignoranza e l'ingenuità del popolo sono la cocaina dei ricchi e dei potenti".

Congiure e complotti. Da...

Campi A.
Rubbettino 2016

Non disponibile

16,00 €
Si parla di teorie del complotto. Bisognerebbe invece parlare di immaginario complottista. Vecchio di secoli, capace di aggiornarsi in continuazione, esso si alimenta di alcuni temi o motivi ricorrenti: le tenebre che avvolgono l'operato di sette o società segrete intenzionate ad imporre il loro dominio sul mondo; il gusto per l'orrido, il ripugnante e l'occulto che si ritrova in ogni cultura popolare; il senso di angoscia che colpisce gli uomini dinnanzi ai cambiamenti storici troppo bruschi e il loro bisogno di un capro espiatorio al quale addossare le colpe; l'ossessione del nemico che pervade le società nel momento in cui esse entrano in crisi o in fibrillazione. Dietro la denuncia delle cospirazioni - un tempo tipica dei regimi totalitari, oggi divenuta una pratica corrente anche in quelli democratici - c'è sempre un clima psicologico di sospetto e paura che spinge alcuni uomini a ridurre la complessità del mondo reale ad una causa elementare e onnipotente. Ma il fatto che i complotti siano quasi sempre costrutti fantastici e immaginari, che non a caso nascono come reazione a eventi storici traumatici, non impedisce che nella storia la lotta per il potere - come Machiavelli più di altri ha spiegato nelle sue opere - sia stata spesso condotta ricorrendo a trame segrete, colpi di mano violenti e macchinazioni. Si tratta allora di distinguere, sul piano storico e analitico, tra congiura e complotto.

False flag. Sotto falsa bandiera

Perucchietti Enrica
Arianna Editrice 2016

Non disponibile  
INCHIESTE

12,50 €
Lo scopo di questo saggio è quello di offrire una rassegna dei casi di False Flag più celebri e storicamente accertati e di quelli che sollevano plausibili dubbi sulle reali dinamiche degli eventi, senza avere la velleità di mettere la parola fine a ricerche che, si spera, continuino, per accertare, un giorno, la verità.

I protocolli dei savi anziani di Sion

Edizioni Segno 2016

Non disponibile

12,00 €
Fin dall'inizio sono stati bollati di essere un geniale falso e le motivazioni pro e contro sono tante, soprattutto da parte di coloro che desiderano affossarli definitivamente, in realtà contribuendo alla loro incredibile sopravvivenza. Veri o falsi che siano, ormai non conta più, perché questi misteriosi protocolli, persino fuori dal loro tempo, si sono rivelati laicamente profetici. Dopo circa 120 anni molti di quei piani, allora solo ventilati, sembrano in gran parte realizzati: la storia conferma che gli appunti protocollati di cui andiamo a proporre una nuova e riveduta traduzione dimostrano che non si trattava di pie fantasie.

Le stagioni dei complotti

Crispino Michele
Gruppo Albatros Il Filo 2015

Non disponibile

12,00 €
Avete mai avuto l'impressione che dietro ai fatti di cronaca si celi qualcosa di più? Vi è mai capitato di pensare che, forse, c'è un'organizzazione più grande di qualunque stato che guida le sorti del mondo allo scopo di trarne il maggior vantaggio possibile? Michele Crispino comincia il suo ragionamento da semplici parole, piccoli sospetti raccontati tra le chiacchiere con un amico. Tuttavia, questi dubbi si fanno sempre più grandi e le argomentazioni in proposito sempre più solide, toccando argomenti delicati e scottanti come la tragedia di Ustica, l'omicidio di Pasolini, la catastrofe del Vajont, senza risparmiarsi di commentare la politica o la presunta democrazia. Un libro che dà voce ai sospetti della gente comune, che non si accontenta della verità propinata dai mass media.

Cospirazioni. Trame, complotti,...

Tuckett Kate
Castelvecchi 2015

Non disponibile

17,50 €
La teoria della cospirazione archetipica potrebbe suonare più a meno così: c'è una società segreta clandestina che controlla le nostre vite. "Loro" sono ovunque, sono spietati, potenti e compiono i crimini più efferati che l'umanità abbia mai conosciuto. C

Complotto contro la Chiesa

Pinay Maurice
Effedieffe 2015

Non disponibile

20,00 €
"Complotto contro la Chiesa" è un testo che giaceva sepolto da quasi sessant'anni sotto una fitta coltre di codardia mista a censura; un testo che fa della verità detta fino in fondo la sua principale ragion d'essere. Una verità, oggi, indicibile ed intollerabile. In questo libro difatti, non solo si denuncia la cospirazione che la Sinagoga di Satana ha tramato con riguardo al Concilio Vaticano II, ma si compie un importantissimo e coscienzioso studio delle numerose congiure che in oltre diciannove secoli ne costituirono i precedenti. Per poter capire in tutta la sua gravità la portata dell'infiltrazione della Chiesa cattolica, è indispensabile conoscere gli antecedenti e la natura della "quinta colonna" nemica, mischiatasi nel clero con l'intento di impadronirsi del papato, che con documentazione impeccabile viene studiata nel corso di quest'opera. Un'opera vitale che narra con assoluta semplicità e scorrevolezza una storia per noi "sotterranea", e di materia incandescente, ma per l'epoca dei fatti narrati l'unica vera ed accettata.

Neuro show. Come TV, Internet e...

Distort Marco
Distort Marco 2015

Non disponibile

13,50 €
Un libro sulla manipolazione mentale dei media, dei social network e dei videogiochi. I temi esaminati vanno dai danni cerebrali causati nei bambini dalla troppa televisione, agli studi di neuromarketing per condizionare i nostri acquisti; dalla creazione di false realtà, ai pericoli di Internet; dalla propaganda politica, all'avvento di un imminente governo mondiale... e molto altro ancora.

Licenza per un genocidio. I...

Cohn Norman
Castelvecchi 2015

Non disponibile

16,50 €
Redatti a Parigi alla fine dell'Ottocento da agenti della polizia segreta russa, i Protocolli dei savi Anziani di Sion avevano lo scopo di provare l'esistenza di una cospirazione ebraica per il dominio del pianeta. In realtà, rappresentano un falso di fattura platealmente dozzinale. Plagio di un precedente libello contro Napoleone III ma imbevuti di ataviche superstizioni, i Protocolli furono dapprima utilizzati dalla propaganda zarista, per dilagare poi in tutto l'Occidente ed essere adottati dal nazionalsocialismo, nonostante le prove della frode fossero emerse poco dopo la pubblicazione. "Licenza per un genocidio" è la storia di come questo documento rinnovò una paranoia nei secoli, si diffuse nel mondo e aprì la strada allo sterminio degli ebrei d'Europa. Indagine storica e studio di psicopatologia collettiva, è la prima grande analisi sull'incredibile vicenda dei Protocolli e un libro per comprendere lo sviluppo e il funzionamento dell'antisemitismo moderno. Norman Cohn traccia l'evoluzione del mito del complotto ebraico dalle sue origini cristiane fino all'età moderna, per addentrarsi poi nell'oscuro ambiente dell'estrema destra ottocentesca, popolato di spie e occultisti, all'interno del quale la demonologia tradizionale si trasformò in strumento di azione politica. Ma è nel descrivere il trionfo globale dei Protocolli, a dispetto di ogni logica ed evidenza, che il libro di Cohn esplora il lato più oscuro della sua materia...

Rivelazioni. Il libro dei segreti e...

Polidoro Massimo
Piemme 2014

Non disponibile

17,00 €
Viviamo in un'epoca senza più segreti: le nostre telefonate possono essere intercettate in ogni momento, lasciamo tracce sui social network, i nostri dati sono sempre più accessibili. E WikiLeaks ci ha dimostrato che neppure i potenti possono celare a lungo i loro intrighi. Sembrerebbe un mondo trasparente, invece segreti e complotti si moltiplicano, perché non c'è superficie così liscia da non avere crepe dove nasconderli. Inoltre, quanto più le nostre vite dipendono da fattori così distanti e immateriali come la finanza o le economie di paesi lontani, tanto più è lecito pensare che ci sia una macchinazione, una rete sotterranea di interessi occulti che opera a proprio vantaggio. Ci sono misteri mille volte svelati che però periodicamente riemergono intatti e affascinanti come nuovi. Ci sono complotti così ben studiati che si mantengono nei secoli, senza mai venire né smentiti né confermati, e questa incertezza diventa essa stessa prova della loro esistenza. Dagli Illuminati all'11 settembre, da Roswell alle scie chimiche, un viaggio rivelatore nei recessi del complottismo mondiale.

Unisex. La creazione dell'uomo...

Perucchietti Enrica
Arianna Editrice 2014

Non disponibile

9,80 €
Come e perché le oligarchie mondiali vogliono imporre l'uniformità sessuale. L'attacco alla sessualità, nei suoi generi maschile e femminile, rappresenta oggi il più sconcertante tentativo di manipolazione dell'essere umano mai tentato nella storia. Promossa grazie all'imponente contributo economico e politico delle più potenti lobby dell'Occidente, questa vera e propria "mutazione antropologica" viene oggi imposta attraverso i media, la cultura, lo spettacolo e le legislazioni. Gli autori ricostruiscono le tappe di questo processo senza precedenti: dalle origini dell'Ideologia di Genere all'omosessualismo militante, dal progressivo sdoganamento della pedofilia all'invenzione del "sesso X"; in un percorso che ha, come fine evidente, la creazione di un uomo nuovo "senza identità".

Italia USA e Getta. I nostri mari:...

Lannes Gianni
Arianna Editrice 2014

Non disponibile

9,80 €
"I nostri mari sono stati usati come discarica di ordigni nucleari dello zio Sam, e mai bonificati. Nella Penisola albergano centinaia di potenti ordigni (bombe, missili, mine) nucleari di proprietà degli Stati Uniti d'America. In caso di incidente, sabotaggio, bombardamento o altro, per l'Italia sarebbe la fine. Nei mari del giardino d'Europa transitano, attraccano, sostano e giocano alla guerra unità a propulsione ed armamento nucleare. L'Adriatico e il Tirreno sono stati trasformati segretamente dalle Forze Armate anglo-americane, in discariche di armi vietate dalle Convenzioni internazionali di Ginevra e di Parigi. In base ai resoconti dell'Alleanza atlantica, le stime istituzionali fanno riferimento a circa un milione di bombe eterogenee caricate con aggressivi chimici e nucleari."