Teorie della cospirazione

Filtri attivi

L'oscura chiesa dei rettiliani

Satya
StreetLib 2019

In libreria in 10 giorni

9,99 €
È il centro di una delle maggiori religioni del pianeta. Un gioiello artistico e architettonico nel cuore di una città eterna come la bramosia umana. Ma nell'ombra delle colonne di porfido, tra comandi sibilati e gesti arcani, striscia una oscura verità: la fede dei rettiliani.

I piani segreti del club...

Martín Jiménez Cristina
Sperling & Kupfer 2014

In libreria in 10 giorni

17,50 €
"'Siamo sull'orlo di una trasformazione globale, tutto ciò di cui abbiamo bisogno è la giusta crisi globale e le nazioni accetteranno il nuovo ordine mondiale'. A dirlo è stato il banchiere David Rockefeller, uno dei fondatori del Club Bilderberg, un'organizzazione controversa che riunisce i maggiori nomi della politica e della finanza internazionali. Era il 1994 e nel 2008, non certo per caso, è scoppiata una delle peggiori crisi economiche mai viste. Tutti i media hanno riportato contemporaneamente le stesse notizie, ogni giorno più drammatiche e allarmistiche. Tutti i Paesi hanno reagito allo stesso modo: austerità, aumento delle tasse, tagli e licenziamenti, sfociati in un caos generale che ha giustificato misure restrittive straordinarie. Come mai governi che dovrebbero essere indipendenti e organi di stampa che dovrebbero agire nella massima libertà sono così allineati? Perché, dimostra la giornalista d'inchiesta Cristina Martin Jimenez, a manovrarli è proprio il Club Bilderberg, che fin dalla sua fondazione nel dopoguerra ha aggirato le sovranità nazionali per imporre un controllo mondiale centralizzato, basato su una moneta e un mercato unici. Esattamente quello che l'Unione europea vuole imporre..."

Coronavirus. Tutto ci? che non...

Totolo Francesca
Altaforte Edizioni 2020

In libreria in 3 giorni

13,00 €
Condotti dal filo della nostra storia, noi passiamo a raccontar gli avvenimenti principali di quella calamit La cronistoria di ciche accaduto dal dicembre 2019 nella cittdi Wuhan fino alle stringenti misure di contenimento del nuovo Coronavirus in Italia, passando in rassegna le differenti teorie sull'origine del virus, i principali attori del mercato della sanitmondiale e l'appurata inadeguatezza del mondo occidentale di fronte a una minaccia globale. Un'analisi accurata, senza alcuna velleitmedico scientifica, basata sulle esternazioni dei piautorevoli scienziati internazionali; uno sguardo al sistema sanitario, allo stato di conservazione della sua parte pubblica, dopo anni di politiche di austeritimposte dalla Ue, ai suoi limiti, alle sue ramificazioni sullo scenario economico e geopolitico globale. Ancora chiusi in casa in quarantena obbligatoria, leggerete di Big pharma e patron illustri, di titoli azionari, previsioni e scommesse finanziarie sulla diffusione di una pandemia che rischia di uccidere centinaia di migliaia di persone in tutto il mondo.

Congiure e complotti. Da...

Campi A. (cur.); Varasano L. (cur.)
Rubbettino 2020

In libreria in 3 giorni

16,00 €
Si parla di teorie del complotto. Bisognerebbe invece parlare di immaginario complottista. Vecchio di secoli, capace di aggiornarsi in continuazione, esso si alimenta di alcuni temi o motivi ricorrenti: le tenebre che avvolgono l'operato di sette o societsegrete intenzionate ad imporre il loro dominio sul mondo; il gusto per l'orrido, il ripugnante e l'occulto che si ritrova in ogni cultura popolare; il senso di angoscia che colpisce gli uomini dinnanzi ai cambiamenti storici troppo bruschi e il loro bisogno di un capro espiatorio al quale addossare le colpe; l'ossessione del nemico che pervade le societnel momento in cui esse entrano in crisi o in fibrillazione. Dietro la denuncia delle cospirazioni - un tempo tipica dei regimi totalitari, oggi divenuta una pratica corrente anche in quelli democratici - c'sempre un clima psicologico di sospetto e paura che spinge alcuni uomini a ridurre la complessitdel mondo reale ad una causa elementare e onnipotente. Ma il fatto che i complotti siano quasi sempre costrutti fantastici e immaginari, che non a caso nascono come reazione a eventi storici traumatici, non impedisce che nella storia la lotta per il potere - come Machiavelli pidi altri ha spiegato nelle sue opere - sia stata spesso condotta ricorrendo a trame segrete, colpi di mano violenti e macchinazioni. Si tratta allora di distinguere, sul piano storico e analitico, tra congiura e complotto.

L'altra Europa. Miti, congiure ed...

Rumor Paolo; Galli Giorgio; Bagnara Loris
Panda Edizioni 2020

In libreria in 3 giorni

18,90 €
Questo libro nasce da una telefonata, un incontro personale e un manoscritto. La telefonata avviene tra Paolo Rumor, discendente dell'omonima famiglia protagonista di molte vicende della Democrazia Cristiana, e Giorgio Galli, il massimo esperto italiano dei rapporti tra esoterismo e politica. Oggetto della telefonata e del successivo incontro tra i due è un manoscritto per molti versi sconcertante. Si tratta di un ampio segmento delle "Memorie riservate" di Giacomo Rumor, padre di Paolo ed esponente di punta della DC del dopoguerra. Al centro del memoriale vi è la collaborazione tra Rumor senior (fiduciario di monsignor Montini, futuro papa Paolo VI) e Maurice Schumann, insigne statista francese all'epoca del Trattato di Roma (1957), cioè del primo concreto passo verso l'Unione Europea. Dalle pieghe di questa sinergia emergono confidenze inquietanti: dietro al lavoro diplomatico che porta al Trattato sembrano nascondersi alcune centrali occulte, portatrici di una loro idea di Europa, con sensibili interferenze non solo della Cia e del Vaticano, ma anche di misteriosi, antichissimi circoli esoterici... .

Cospirazioni contro l'umanità. I...

Freixedo Salvador; Del Amo Magdalena
Uno Editori 2020

In libreria in 3 giorni

16,90 €
Questo libro presenta un pensiero controcorrente, alternativo alla narrativa mainstream, frutto dell'instancabile ricerca di risposte di fronte a menzogne architettate, a manipolazioni, trame e complotti. Che cosa dicono le autorità sulle scie chimiche? Che cosa nasconde l'ideologia di genere? Perché viene fomentato il business del sesso? I tumori si possono curare? Sono sicuri e veramente necessari tutti i vaccini? Perché così tanti inventori muoiono assassinati?

Raggiri e complotti. Verità vo...

Biondi Marino
Helicon 2019

In libreria in 3 giorni

14,00 €
"Raggiri e complotti. Verità vo cercando..." nasce da un'inchiesta sul web e il giornalismo italiano. Mandrie di bufale battono le pianure dell'informazione e la surriscaldano di bugie o, peggio, mezze verità. Verità? Quali verità e quante, nell'età che suole etichettarsi della post-verità o fa propria il paradosso della verità alternativa. Come un placebo. Un pirandelliano "Così è se vi pare". Nella crisi della storia, storiografia come metodo e disciplina, nel commedione scettico che va in onda, le alternative oscillano tra credere, non credere, credere all'incredibile, o, come nella diffusa e radicata dietrologia nazionale, il cospirazionismo di massa, non credere a nulla di ufficiale e certificato (compresa l'efficacia dei vaccini), nulla che sia trasmesso da fonti ufficiali, come tali, screditate - anche la scienza - ma solo a una subcultura omeopatica a miti rancori leggende metropolitane.

Il manifesto del terrapiattismo

Satya
StreetLib 2019

In libreria in 3 giorni

6,99 €
Il "Manifesto del terrapiattismo" descrive, nei suoi punti cardine, le nozioni alla base del movimento, affrontando con rigore scientifico la bidimensionalità terrestre e il grande inganno cui miliardi di persone sono soggette quotidianamente. Il testo chiave per chiunque voglia addentrarsi nella teoria terrapiattista.

Il nuovo ordine mondiale degli...

Guzzinati Massimo
Anguana Edizioni 2019

In libreria in 3 giorni

28,00 €
Questo saggio storico descrive in modo completo, approfondito e cronologicamente ordinato, l'operato svolto dagli Illuminati per realizzare il Nuovo Ordine Mondiale, partendo dalla preistoria fino al XX secolo. Le influenze degli Illuminati, vengono esaminate in tutti i settori che dominano la vita della popolazione mondiale: società, economia, cultura, geopolitica, società segrete (massoneria, simil-massoneria, para-massoneria, super-massoneria e pseudo-massoneria), servizi segreti, criminalità organizzata, religioni, esoterismo, satanismo, tecnologie secretate, controllo mediatico, Syndicate, Comitato dei 33 e Comitato dei 300. Il tutto viene presentato in modo coerente e armonico, per trasmettere una visione chiara ed esaustiva del fenomeno in esame, superando nel contempo i limiti delle molte notizie imprecise, errate e false che circolano su questo argomento. Per facilitare ai lettori la gestione delle molte informazioni trattate, nel testo sono inserite tabelle riassuntive e piramidi gerarchiche delle varie strutture di potere.

Sulle tracce degli Illuminati....

La Paglia Roberto
Cerchio della Luna 2019

In libreria in 3 giorni

14,80 €
Esiste da molti anni una teoria, diffusa a livello mondiale, che identifica in una organizzazione chiamata "Gli Illuminati" la fonte di ogni atto di destabilizzazione politica, sociale, economica e finanziaria, sia esso limitato o di grande impatto internazionale. Agli Illuminati viene collegato il progetto della realizzazione di un Nuovo Ordine Mondiale (NWO), che vedrebbe i vertici di tale organizzazione come unici padroni delle sorti dell'umanità. Ragionevoli dubbi e coincidenze, per quanto di sicuro effetto, necessitano di una ben più attenta analisi, al fine di evitare contaminazioni con teorie di complotto estremo. Nonostante non esistano prove documentali è forte la propensione a credere che una o più eminenze grigie operino all'ombra dei grandi governi e delle multinazionali; l'espressione Nuovo Ordine Mondiale è stata spesso citata in molti dei discorsi tenuti dai "grandi della Terra", ed è innegabile la manipolazione esistente nella gestione delle informazioni. "Sulle Tracce degli Illuminati" è frutto di una ricerca approfondita sul concetto e sugli elementi del Nuovo Ordine Mondiale, tentando di separare il sensazionalismo, il fraintendimento, da quella che potrebbe essere una ipotizzabile verità, tenendo sempre conto del fatto che una enorme concentrazione di potere difficilmente riesce a creare situazioni del tutto trasparenti.

L'era della disinformazione. Come...

O'Connor Cailin; Weatherall James Owen
Franco Angeli 2019

In libreria in 3 giorni

28,00 €
Perché dovrebbe importarci di avere credenze vere? E perché credenze che si sono dimostrate false resistono e si diffondono nonostante le conseguenze negative, anche fatali, che hanno per le persone che le adottano? I filosofi della scienza Cailin O'Connor e James Weatherall sostengono che, più che la psicologia individuale, per comprendere la diffusione e la persistenza delle false credenze siano essenziali i fattori sociali. Sembrerebbe esserci un motivo ovvio per cui le credenze vere contano: quelle false ci danneggiano. Ma se le cose stanno in questo modo, perché allora per molte persone è (apparentemente) irrilevante credere o meno nelle cose vere? Questo libro, scritto per un'epoca politica contrassegnata da "fake news", "fatti alternativi" e dispute sulla validità di qualunque questione, dal cambiamento climatico al numero di persone che hanno partecipato a un evento, mostra in maniera convincente che ciò in cui si crede dipende da ciò che si sa. Se sono le forze sociali la ragione dietro alla persistenza delle false credenze, per contrastare efficacemente la disinformazione dobbiamo comprendere come esse operano.

I signori del mondo. Dagli UFO alla...

Pinotti Roberto
Verdechiaro 2018

In libreria in 3 giorni

23,00 €
Oggi la scienza ci conferma che sulla Terra il fenomeno "vita" è stato "importato" dallo spazio cosmico, attraverso comete e meteoriti. Ma da tempo si ipotizza che la nascita dell'Homo Sapiens non sia dovuta solo ad una naturale "mutazione" genetica di una qualche specie di ominidi, bensì ad una ibridazione mirata indotta. Da chi? Tradizioni e mitologie ci parlano di superni esseri "divini" provenienti dal Cielo, interagenti con i nostri progenitori fino al punto di copulare con le femmine umane. E la "teogamia", dai miti greci alla tradizione veterotestamentaria giudaico-cristiana relativa agli "Angeli Caduti": quei "Figli di Dio" ribelli cui le "figlie degli uomini" avrebbero dato una discendenza destinata ad imporsi, con la sopraffazione, all'umanità, e la cui nefasta influenza perdurerebbe a tutt'oggi. Se tutto ciò è realtà, se Dei e Angeli protagonisti della biblica e cosmica "Grande Guerra nel Cielo" di ieri sono gli extraterrestri di oggi che tuttora si manifestano monitorandoci dagli UFO, senza però interferire nella nostra evoluzione, la domanda è: quanti oggi negano e occultano tale scomoda e destabilizzante ma liberatoria realtà, dividendosi situazioni e ruoli di potere nel mondo per dominare il "gregge umano" sono da collegarsi agli sconfitti e angelici "caduti" e alla loro progenie che ieri come oggi, silenziosamente e con una segreta linea di sangue, perseguirebbe lucidamente lo sfruttamento dell'uomo sull'uomo? Forse dietro l'odierno "Nuovo Ordine Mondiale" si cela un remoto e ancora attuale conflitto fra Cielo e Terra... Questo saggio si rivolge a chi è interessato all'odierno tema degli UFO e della vita extraterrestre; ma anche a chi guarda agli enigmi e agli anacronismi storico-archeologici del passato e alla "paleoastronautica"; e così pure a chi, contestando il fallace mito di una globalizzazione forsennata ed iniqua, si interroga sulle possibili origini remote della logica dello sfruttamento del "gregge umano".

Verità negate. Unacknowledged

Greer Steven M.
Amrita 2018

In libreria in 3 giorni

24,00 €
La verità è semplice: nel 1947, a Roswell, sono state davvero abbattute tre navi spaziali extraterrestri; molti episodi analoghi hanno avuto luogo da allora, mettendoci in contatto con una tecnologia in grado di sovvertire ogni nostra dipendenza da petrolio, energia nucleare e altri carburanti tradizionali. Ma questa verità, oltre che semplice, è anche scomoda: per questo una coalizione di poteri forti (economici, militari e industriali) ha fatto in modo fino ad oggi che il tutto rimanesse convenientemente segreto. Questo però è il momento storico della full disclosure, della rivelazione globale, di cui il dottor Steven M. Greer è un pioniere e un emblema a livello mondiale. Questo è il suo libro più importante (e sconvolgente). La sua documentazione, ricca e inappuntabile, ha ispirato anche un popolare documentario: Unacknowledged.

Il sangue degli Illuminati. Dalla...

Marin Diego
Macro Edizioni 2015

In libreria in 3 giorni

18,50 €
I cosiddetti "anni di piombo" fecero emergere in Italia più che altrove le prove concrete di una struttura mondiale che agiva, e agisce, alle spalle della politica e che è capace di mobilitare tanto le istituzioni ufficiali quanto i gruppi criminali organizzati. Essa ha scatenato eventi tristemente spettacolari con l'intenzione di suscitare nel popolo un senso impellente di "bisogna fare qualcosa", usando quindi i mass media per far coincidere quel "qualcosa" con i propri desideri. Il libro ripercorre gli anni di piombo e porta alla luce i documenti del "governo occulto" e della lotta di potere tra "famiglie". Lo stesso sangue si manifesta al vertice dei grandi imperi del passato e dei maggiori bacini di cultura (Egitto, Israele, Grecia), accompagnato e protetto da un circolo di "saggi" che assomiglia alla moderna massoneria e che ne è il precursore. Una storia sepolta tutta da scoprire.

Complotto! Come i politici ci...

Teodori Massimo
Marsilio 2014

In libreria in 3 giorni

14,50 €
"Fumo, soltanto fumo". Cosi ha replicato Giorgio Napolitano alle accuse di aver complottato a favore di Mario Monti, contro Silvio Berlusconi. Questa è solo l'ultima in ordine di tempo delle fantasie evocate dal complottismo, l'arma più usata dai politici di qualsiasi colore per giustificare le proprie incapacità e ingannare l'opinione pubblica. Il morbo complottistico è cosi diffuso che nessuno crede più a quel che vede e molti pensano davvero che siamo governati da forze imponderabili. Sono vere o false le versioni che dipingono Berlusconi come vittima dei giudici, Grillo & Casaleggio come agenti di una cospirazione internazionale, Monti come mandato dalla massoneria finanziaria, le ruberie dei partiti inventate dai magistrati e, viceversa, i magistrati ossessionati dal desiderio di tappare la bocca ai politici? In questo libro, Teodori e Bordin rispondono raccontando una controstoria anticomplottistica della Repubblica, che smonta trucchi e abbagli della politica: dai comunisti, che ieri vedevano ovunque le forze oscure della reazione, ai democristiani, che inventavano golpe destabilizzanti solo per rafforzare il proprio potere; dalle cospirazioni eurocapitalistiche alla "bufala" della P2 ad opera di Licio Gelli, dalle teorie sulla perfida mano americana al potere della mafia all'indomani dello sbarco alleato in Sicilia; dalla favola del "doppio Stato" a Gladio e Moro.

La fine della sovranità. La...

Benoist Alain de
Arianna Editrice 2014

In libreria in 3 giorni

10,30 €
Quella attuale è una crisi contrassegnata dalla completa emancipazione della finanza di mercato, dall'economia reale e dall'indebitamento generalizzato. Il capitalismo non riconosce alcun limite e neppure alcun ostacolo politico, etico, sociale o economico, e uno dei suoi effetti diretti è stato l'affidamento del potere concreto ai rappresentanti di Goldman Sachs e di Lehman Brothers. Vanno in tal senso anche le decisioni prese dall'Unione europea con il Meccanismo europeo di stabilità (MES), il Trattato sulla stabilità, il coordinamento e la governance (TSCG) e il Partenariato transatlantico sul commercio e sugli investimenti (TTIP), che equivalgono a un totale esproprio di ciò che rimaneva della sovranità delle nazioni. I parlamenti nazionali - palesemente subalterni, e quindi complici - si vedono amputare una delle loro principali ragioni d'essere: il potere di decidere le entrate e le spese dello Stato, ruolo ormai trasferito alla Commissione europea, mentre i contenziosi tra gli Stati diventano ormai di competenza della Corte di Giustizia dell'Unione europea, così come la totale deregolamentazione del commercio euroatlantico, nel perverso connubio con gli interessi della NATO, porta alla mercificazione dell'economia. In tal modo, l'intera Europa viene posta sotto la tutela di una nuova autorità, priva di qualsiasi legittimità democratica, che assegna il potere ai mercati finanziari, rendendoli completamente liberi di imporre il loro volere. Una dittatura del denaro, che toglie la sovranità ai popoli.

Monarch. Il più terrificante...

Goccia di Stelle
Edizioni Segno 2013

In libreria in 3 giorni

15,00 €
In questo libro si parla di controllo mentale: milioni di americani sono vittime di quest'infamia governativa, ma non si creda che l'Italia sia una terra felice da questo punto di vista. Liberiamoci dunque da atteggiamenti partigiani e prepariamo ad entrare con indipendenza intellettuale e voglia di verità nelle oscure trame di uno dei più infami progetti concepiti dalle contorte menti degli organi governativi. Questa volta ci si addentra nel più terrificante progetto mai concepito per portare avanti questo autentico crimine contro l'umanità, questa volta ci si addentra... nel progetto Monarch.

La luce alla fine del tunnel. Piano...

Hellyer Paul
Verdechiaro 2013

In libreria in 3 giorni

20,90 €
In termini crudi ma necessari, Paul Hellyer spiega perché la specie umana deve cambiare, e deve farlo adesso: rischiamo l'estinzione se non cambiamo i nostri atteggiamenti. Abbiamo circa dieci anni per svezzarci dall'economia del petrolio: come fare? Il libro descrive le tre monumentali modifiche necessarie per accogliere il miracolo di un mondo nuovo. Innanzitutto, le fonti di energia alternativa esistono già, sono state sviluppate dal "governo ombra" degli Stati Uniti in enormi impianti sotterranei, che utilizzano tecnologia aliena. In secondo luogo, per facilitare il cambiamento è necessario sovvenzionare le nazioni povere, e questo può essere fatto rielaborando il sistema monetario e bancario. Infine, sarà necessario che ogni paese, popolo, razza o fede cessi di porsi come antagonista rispetto agli altri, ma scelga la via della collaborazione. Solo così sarà possibile raggiungere il maggiore dei nostri obiettivi: la salvezza dell'umanità.

Area 51. La verità, senza censure

Jacobsen Annie
Piemme 2013

In libreria in 3 giorni

11,90 €
Un'indagine avvincente e meticolosa sul luogo più discusso e concupito da ricercatori, curiosi, fan del cospirazionismo e cronisti: l'Area 51, nel deserto del Nevada, cuore di mille intrighi e segreti, in cui si intrecciano storia, politica, spionaggio, te

Illuminati

Goccia di Stelle
Edizioni Segno 2012

In libreria in 3 giorni

6,00 €

Covid-19: le bufale, i segreti, i...

De Angelis Lilias; Rafficoni Tatiana
Youcanprint 2020

In libreria in 5 giorni

16,00 €
Il Covid-19 nato in laboratorio? Gli americani vogliono invadere l'Europa? tutta una macchinazione costruita da Bill Gates per sterminarci? L'acqua di Montaldo ha poteri curativi? Perchnon siamo riusciti a fermare il virus nonostante tutte le profezie? In questo libro troverete tutte le risposte alle domande che ci siamo fatti sul SARS-CoV-2 che ha cambiato il mondo in questi mesi. Abbiamo raccolto le false notizie, i complotti, i rimedi fai-da-te e le profezie piquotate e incredibili che ognuno di noi ha sentito in questo periodo cercando, nel nostro piccolo, di spiegarle e sfatarle, dando alla gente uno strumento concreto per capire in autonomia se si ha davanti una fake news o no. Troverete anche dei suggerimenti su cosa fare durante la quarantena (come, per esempio, dove trovare libri e fumetti oppure fare un tour virtuale della N.A.S.A.) e qualche consiglio di natura psicologica e pratica per vivere nel migliore dei modi il periodo che stiamo vivendo.

Unisex. Cancellare l'identit?...

Perucchietti Enrica; Marletta Gianluca
Arianna Editrice 2020

In libreria in 5 giorni

18,60 €
"Come e perchle oligarchie mondiali vogliono imporre l'uniformitsessuale L'attacco all'identitsessuale, nei suoi generi maschile e femminile, rappresenta oggi il pisconcertante tentativo di manipolazione dell'essere umano messo in atto nel corso della storia. Promossa grazie all'imponente contributo economico e politico delle pipotenti lobby dell'Occidente, questa vera e propria 'mutazione antropologica' viene oggi imposta attraverso i media, la cultura, lo spettacolo e le legislazioni. In questo saggio (alla sua seconda edizione aggiornata) i due autori ripercorrono le tappe pirecenti di un processo apparentemente inarrestabile, che sembra invadere ogni aspetto del vivere quotidiano: dalle origini del genderismo all'affermazione dell'omosessualismo, dalla propaganda alla manipolazione dei media, dall'attacco ai termini 'madre' e 'padre' all'imposizione della 'cultura gay' nelle scuole, dalle connivenze della politica alla legislazione liberticida e alla repressione del dissenso, dal business degli 'uteri in affitto' allo sdoganamento della pedofilia. Lo scopo del presente libro pertanto quello di cercare di comprendere perch al giorno d'oggi, si voglia intervenire per rimodellare l'immagine stessa dell'uomo e della donna, per imporre una concezione ideologica della sessualit avulsa da qualunque retaggio 'naturale', che scinde psiche e corpo: un processo, questo, che, nella sua inerzia nichilistica tecno-scientifica, destinato a sfociare nel modello di una 'umanitartificiale' totalitariamente mercificata. Un libro inquietante e documentato, per risvegliare le coscienze di fronte all'ultima frontiera della manipolazione di massa nel mondo contemporaneo."

Credulit?. Bufale, teorie del...

Antona Donato
Youcanprint 2020

In libreria in 5 giorni

10,00 €
Bufale, teorie della cospirazione e distorsioni cognitive sono sempre esistite nella storia, com'attestato dalla letteratura e dalla mitologia, fin dai tempi di Omero. Il singolare fenomeno oggi ingigantito dal flusso dei media e della rete e tutti ne siamo stati vittime in misura maggiore o minore, per la nostra credulit Ma perchsiamo creduli? E perchalcuni lo sono pidi altri? quanto si chiesto l'autore, che ha cosseguito varie piste di ricerca sul modo in cui formiamo il nostro pensiero, attingendo a testi della saggistica contemporanea, nel campo filosofico, della psicologia cognitiva e delle neuroscienze.

Sotto i nostri occhi. La grande...

Meyssan Thierry
La Vela (Viareggio) 2018

In libreria in 5 giorni

20,00 €
Il mondo è diventato oscuro: dall'11 settembre, si sfrutta la tortura in modo generalizzato, alcuni stati sono stati annientati, più di un milione di rifugiati si sono riversati in Europa, oltre tre milioni di persone sono state uccise dalle guerre occidentali e il caos pervade il Grande Medio Oriente. Senza motivo apparente. Facendo affidamento sulla propria esperienza e basandosi su documenti inediti, Thierry Meyssan ci svela gli artefici, il perché e il come sia stato attuato il "rimodellamento" della regione. Mette in risalto il dissidio intestino degli Stati Uniti che, continuando a distruggere il Grande Medio Oriente, si estende ormai a tutto l'Occidente. L'opera è rivolta al grande pubblico e altresì orientata ai lettori esigenti e accorti. Corredata da moltissime informazioni dettagliate, intende consegnare al pubblico la chiave di lettura di ciò che il mondo subisce da 15 anni, ossia da quando è iniziata la "guerra al terrorismo". È la testimonianza di una figura che ha vissuto in prima persona gli eventi nei vari Paesi coinvolti, che ci mette in guardia sul conflitto globale perché si possa mettervi fine.

Il lato oscuro della storia....

Pipes Daniel
Lindau 2018

In libreria in 5 giorni

24,50 €
Il corpus di idee politiche che Daniel Pipes chiama "cospirazionismo" si formò oltre due secoli fa, quando alcuni avversari della Rivoluzione francese attribuirono ai propri nemici un'intenzione diabolica di dominio del mondo e una sovrumana capacità di pianificazione. Queste paure, che prendono in particolare di mira le società segrete e gli ebrei, si possono peraltro rintracciare anche in epoche molto lontane. La storia che Pipes racconta risale infatti fino alle Crociate (alla nascita dell'Ordine dei Templari) e mette in scena intellettuali (Spengler, Chomsky), demagoghi (Marr, Farrakhan), dittatori (Hitler, Lenin, Stalin), leader insospettabili (Disraeli, Churchill), misteri insoluti (l'assassinio di Kennedy, di Martin Luther King, di Malcolm X), casi di cronaca (il processo a O. J. Simpson, il pestaggio di Rodney King a Los Angeles), società pseudosegrete (massoneria, Illuminati di Baviera, Ku Klux Klan), grandi famiglie (Rothschild, Rockefeller, Ford). L'"ossessione del grande complotto" è un pericoloso impasto di malessere psicologico e di malafede culturale, ha radici religiose, economiche e ideologiche molto profonde e ha indubbiamente cambiato il corso della Storia. Ma oggi? Secondo Pipes le teorie della cospirazione sono più vive che mai, in Occidente e nel mondo musulmano, come dimostrano molte congetture paranoiche formulate intorno all'11 settembre, alla guerra in Iraq e alla tragedia di Beslan.

Fake news

Perucchietti Enrica
Arianna Editrice 2018

In libreria in 5 giorni

12,90 €
Enrica Perucchietti torna ad analizzare il rapporto tra i mezzi di comunicazione, il potere e le strategie del controllo sociale, mostrando come i primi a mentire all'opinione pubblica siano proprio i media mainstream. «Noi siamo in gran parte governati da uomini di cui ignoriamo tutto, ma che sono in grado di plasmare la nostra mentalità, orientare i nostri gusti, suggerirci cosa pensare». Così scriveva il padre della scienza delle Pubbliche Relazioni Edward Bernays nel 1928 nell'incipit del saggio Propaganda, spiegando che esiste un potere invisibile che dirige le opinioni e le abitudini delle masse nei sistemi democratici. Che cosa è cambiato nei decenni e come si sono evolute le tecniche del controllo sociale? In che modo il potere fabbrica il consenso e orienta le scelte dei cittadini? Come si inserisce in questo meccanismo l'attuale battaglia sulle fake news? Si sta cercando di introdurre il reato d'opinione e di censurare l'informazione indipendente? Che cos'è la post-verità? Riprendendo e attualizzando le tematiche portanti del capolavoro di George Orwell, 1984, l'autrice mostra come la battaglia contro le fake news intenda reprimere il dissenso e censurare l'informazione indipendente, introducendo - di fatto - lo psicoreato e impedendo alle persone non solo di esprimersi, ma persino di pensare.

I protocolli dei savi anziani di Sion

Edizioni Segno 2016

In libreria in 5 giorni

12,00 €
Fin dall'inizio sono stati bollati di essere un geniale falso e le motivazioni pro e contro sono tante, soprattutto da parte di coloro che desiderano affossarli definitivamente, in realtà contribuendo alla loro incredibile sopravvivenza. Veri o falsi che siano, ormai non conta più, perché questi misteriosi protocolli, persino fuori dal loro tempo, si sono rivelati laicamente profetici. Dopo circa 120 anni molti di quei piani, allora solo ventilati, sembrano in gran parte realizzati: la storia conferma che gli appunti protocollati di cui andiamo a proporre una nuova e riveduta traduzione dimostrano che non si trattava di pie fantasie.

I protocolli dei savi di Sion. La...

Benz Wolfgang
Mimesis 2009

In libreria in 5 giorni

16,00 €
Le teorie della cospirazione sembrano oggi fornire la chiave per spiegare tutti i mali del mondo: una presunta controverità che sveli le supposte imposture del potere. Così il presidente Bush, la Cia o gli ebrei sarebbero implicati nel crollo delle torri g