Eventi sportivi, tour e organizzazioni

Filtri attivi

Vent'anni dopo cento. La...

Iellamo G. (cur.)
Edizioni Efesto 2019

Disponibile in 3 giorni

25,00 €
Il volume ripercorre la storia dell'A.s.d. "Borgo Prati Roma 1899" con sede in via Tommaso Campanella 7 (www.asborgoprati1899.com) la quale - nata nell'alveo dei ricreatori popolari fioriti tra il 1885 e il 1925 dall'intuizione di San Giovanni Bosco - resta una delle più antiche palestre d'Italia tuttora in attività. Specializzata nella ginnastica pesante, lotta e pesistica olimpica oltre che nelle arti marziali, è stata insignita, nell'anno 2004, del "Collare d'oro al merito sportivo": la più alta onorificenza riconosciuta dalla Repubblica italiana nel mondo dello sport. Onorificenza che, assieme alla "Stella d'oro al merito sportivo" C.O.N.I. del 1974, alla "Medaglia d'onore al merito sportivo" 1982 e al "Premio C.O.N.I." 2002, sono esposte all'interno della sede sociale con le molte foto racchiuse nel presente volume. Immagini in bianco e nero e a colori che hanno trasformato quei locali in un vero e proprio "museo sportivo vivente". Negli svariati contributi presenti all'interno del testo, la storia di questo luogo si lega con quella di Roma e d'Italia in un fiume che scorre, lento, da centoventi anni.

Gli italiani al Tour de France. Con...

Pellizzari Giacomo
UTET 2018

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Il Tour de France è per tutto il mondo la corsa ciclistica più ambita, un evento sportivo secondo per popolarità solo alle Olimpiadi e ai Mondiali di calcio. Per gli italiani, però, è qualcosa di più. Da sempre, al di qua delle Alpi, il Tour è un po' il contrario del Giro d'Italia: mentre il Giro è una grande festa di paese in cui l'Italia intera si stringe ai crocicchi delle strade per incitare i "nostri", la Grande Boucle ha il sapore della spedizione in terra straniera, dove si parla un'altra lingua, dove i paesaggi, le montagne e il cibo sono diversi. Se a questo si aggiunge l'antica rivalità con i francesi - "che s'incazzano", certo, ma che sanno riconoscere il valore dei grandi ciclisti, anche italiani - è evidente perché anche un solo giorno in maglia gialla può valere una carriera. E così, come gli emigranti che andavano a cercare fortuna con la valigia di cartone, i nostri ciclisti sono sempre partiti alla volta del Tour come per un grande viaggio, dagli esiti talvolta gloriosi, talvolta amari, ma sempre colorati delle tinte dell'epica: polvere, visi rigati dal vento, storie di povertà riscattata e ostinazione, in cerca di un sogno sulle grandi salite alpine e sui Pirenei. Nel racconto di Giacomo Pellizzari spesso sono proprio Gli italiani al Tour de France a prendere parola e a narrarci le gesta di cui sono stati protagonisti: da Ottavio Bottecchia, primo italiano a vincere nel 1924, fino alla cavalcata trionfale di Vincenzo Nibali sul viscido pavé della foresta di Arenberg. Passando per le grandi imprese riuscite di Fausto Coppi, Gino Bartali, Gastone Nencini, Felice Gimondi, Marco Pantani e per quelle mancate (magari per un soffio) di Fiorenzo Magni, Claudio Chiappucci e Gianni Bugno, senza dimenticare Fabio Casartelli, che muore in seguito a una caduta nella discesa dal Portet d'Aspet. Campionissimi e giocatori d'azzardo, Pirati e Squali, tutti con la stessa, magnifica ossessione: passare in solitaria sotto la fiamma rossa dell'ultimo chilometro e conquistare Parigi in maglia gialla.

Sport x gioco

Scemma A. (cur.); Rebuzzi B. (cur.)
Il Rio 2018

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
"La carta dei doveri dei genitori e dei diritti dei ragazzi nello sport": è un doppio decalogo quello che il Panathlon Mantova-Nuvolari e Guerra ha proposto all'attenzione degli Istituti scolastici di città e provincia. Lo ha fatto utilizzando una formula innovativa, invitando cioè atleti, allenatori, campioni del passato e sportivi militanti a "raccontarsi", a condividere con i ragazzi le esperienze, i successi e le delusioni del loro primo approccio con lo sport. Alla base c'è l'esigenza di indagare le cause dei tanti episodi di ordinaria inciviltà che hanno ormai invaso anche le cronache sportive dei settori giovanili, protagonisti in negativo soprattutto i genitori. E qui va recuperata l'idea di uno sport che deve essere prima di tutto gioco. L'obiettivo è quello di condurre i ragazzi all'autogestione, dentro e fuori dal campo, con un punto che è un po' il cardine dell'intero progetto: prima ancora del risultato ci sono l'etica e il divertimento. Non è poi così difficile. Basta restituire ai ragazzi, insieme con la libertà di esprimersi, quel tempo di cui non sono più padroni perché glielo abbiamo rubato.

NBA. Una lega di eroi

Mazzella Luca
Ultra 2018

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
L'NBA è una lega magica, perché dietro ogni suo protagonista nasconde sempre una storia spettacolare. Riscatti umani prima che sportivi, personalità sopra le righe, atleti baciati dalla fortuna ma temprati da destini avversi: gli uomini che dominano oggi nel campionato più bello del mondo sono campioni prima fuori dal parquet e poi sul campo di battaglia. Una lega così affascinante che tra cadute, riscatti, esuberanze, successi e anche fallimenti dei suoi principali interpreti non può che far sognare, esattamente come davanti a dei supereroi. Luca Mazzella, blogger ed ex giocatore di basket, racconta sulla sua pagina Facebook "Overtime. Storie a spicchi" le avventure dei campioni NBA. Nella aggiornatissima edizione di questo suo primo libro porta sulla pagina pezzi da novanta come Kawhi Leonard, Allen Iverson, Dennis Rodman, Rasheed Wallace, Paul Pierce, Jayson Tatum, DeMar DeRozan: storie, sogni, e gioie e delusioni degli atleti più esaltanti del mondo.

I «giochi» del potere (politica&sport)

Tauceri Silvano
Caosfera 2017

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
La politica ha da sempre rapporti con lo sport. Panem et circenses proclamavano i Cesari all'apertura dei giochi. Con il passare dei secoli l'intreccio si è rafforzato, vista l'opportunità di sfruttare gli eventi per scopi sociali, offrendo al popolo spettacoli e divertimenti. L'avvento della tv e di altre forme di propaganda ha dato l'impulso più importante, portando spesso la politica a sovrastare il contenuto sportivo. Un rapporto che ora coinvolge le grandi multinazionali del mondo finanziario e dell'economia, che si è accentuato nel 2016 con lo scandalo finanziario della Fifa e soprattutto con l'inquietante doping di stato della Russia.

Lettera a un giovane calciatore

Pastorin Darwin
Chiarelettere 2017

Disponibile in 3 giorni

13,00 €
"Ti vedo a centrocampo, i capelli arruffati alla Maradona, prendi la palla e detti il passaggio, indichi al compagno quale zona coprire, contrasti con decisione un avversario pronto al contropiede. E mi chiedo: perché, durante la mia carriera, non sono mai tornato sui campi a torto chiamati minori, a raccontare di voi e dei vostri sogni?" Questo è un libro per chiunque ami davvero il calcio, un'elegia trascinante composta di ricordi, emozioni, volti e movenze di campioni, miti e meteore, stelle cadute troppo in fretta e tragedie che fanno ancora sospirare, partite indimenticabili, clamorosi autogol, rigori sbagliati, carriere in panchina, sconfitte che mai avresti immaginato e vittorie che non puoi dimenticare. Tutto questo è il calcio secondo Darwin Pastorin, cronista sportivo di razza, una vita in tribuna stampa. I soldi hanno preso il sopravvento sull'epica? La legge del marketing ha sotterrato la poetica del dribbling? Ai massimi livelli, dietro una patina scintillante, si nascondono scandali, palate di soldi, personaggi ambigui, razzismo, violenze. Allora non resta che abbandonare gli stadi faraonici e tornare nei campetti di pietre e polvere, negli oratori dove, ogni giorno, si ripete lo stesso rito laico, la festa del pallone. Dove anche i grandi tornano bambini. Dove il calcio sarà, sempre e per sempre, una meravigliosa, irresistibile, grottesca, sorprendente metafora della vita.

Filippide al pit stop. Performance...

Russo Pippo
editpress 2017

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Il passaggio culturale verso la post-modernità ha proiettato conseguenze profonde sul mondo dello sport. Nato e prosperato nel pieno dell'epoca che ha visto l'affermazione dell'industrialismo, lo sport si è imposto per tutto il corso del Ventesimo secolo come un segmento cruciale della cultura di massa. Al centro del suo successo si sono collocati due elementi: la performance e lo spettacolo. Nel clima culturale della modernità, performance e spettacolo sono andati di pari passo, alimentando un meccanismo per cui il miglioramento della performance corrispondeva al miglioramento dello spettacolo. Con la svolta verso la post-modernità questo rapporto di reciproca e positiva influenza s'inceppa più volte perché un eccesso di prestazione rischia di farsi anti-spettacolare, e può portare il mondo dello sport a decidere di arginare la performance pur di mantenere un buon grado dello spettacolo di gara. Tale mutamento ha un forte impatto su una serie di elementi interni allo sport: il record, gli atleti, il sistema delle comunicazioni, il pubblico. E proietta sempre più spesso ai margini la dimensione agonistica dello sport, trasformato in puro intrattenimento.

Fitarco che passione! Ugo Ercoli ne...

Ercoli Ugo
Ab Edizioni e Comunicazioni 2017

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
"Quella che vi propongo è la nostra storia vista dal mio angolo di privilegiato, una storia cui ho cercato di dare un senso nel rispetto dei tanti che non ci sono più e che quindi non possono controbattermi ed è proprio per questa ragione che, in varie parti del libro, ho chiesto ad alcuni di voi di intervenire con propri scritti senza permettermi di interferire. Le verità per essere tali hanno sempre necessità del confronto. Questo è un libro che vi porterà a riscoprire le vostre radici a svelare tante piccole cose passate nel dimenticatoio, forse a smitizzare qualche personaggio ergendo ad esempio positivo altri che non hanno goduto, come ho goduto io, delle luci della ribalta. E' una storia, ma non cercate in essa un ordine cronologico perché non avrebbe senso e solo terminando la lettura sarete in grado di ricollegare tutti i singoli capitoli. Non vi aspettate una cronaca sportiva perché così non è. Dove mi ergo a suggeritore ognuno di voi potrà fare le sue valutazioni e se vi inserirete positivamente nei miei pensieri fateli vostri e battetevi per la loro realizzazione."

Storia dei mondiali. Aspettando il...

Ancarola Emiliano
Villani Libri 2016

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
Il libro descrive tutte le edizioni dei mondiali di calcio partendo da quella disputata in Uruguay nel lontano 1930 fino ad arrivare all'ultima svolta in Brasile nel 2014. Il mondiale di calcio, che viene disputato ogni quattro anni, è attualmente la manifestazione sportiva più seguita al mondo; supera perfino l'attenzione mediatica dei giochi olimpici. Durante le tre settimane, generalmente comprese tra i mesi di giugno e luglio, le nazionali di calcio di tutto il mondo si sfidano per fregiarsi del titolo prestigioso di Campioni del Mondo.

Coinvolgere per crescere....

Abate Giacomo; Mauri Roberto
la meridiana 2016

Disponibile in 3 giorni

6,00 €
"Sembra incredibile, ma qualunque cosa si faccia la gente non partecipa. Come si fa a tirare fuori dalle case le persone? Ma soprattutto come si fa ad andare oltre la sterile critica a tutto e a tutti?". Difficile non immedesimarsi in queste considerazioni: anche se lo sport, rispetto ad altri ambiti, può contare su una maggiore adesione spontanea e disponibilità, l'obiettivo del coinvolgimento resta tra i più difficili da raggiungere, una sfida sempre aperta.Saper coinvolgere non è solo una tra le più importanti competenze strategiche di un buon dirigente associativo sportivo: è ciò che mantiene sana ed in salute la società ed associazione sportiva. Non va trascurato il fatto che le società sportive di base si reggono quasi esclusivamente sulla partecipazione e sul volontariato, due aspetti per i quali la capacità di coinvolgere è fondamentale. Come per altre competenze strategiche (coordinare, comunicare, programmare, gestire conflitti?) saper coinvolgere non è tuttavia una dote innata ma una capacità operativa che richiede preparazione e metodo, che si acquisisce e migliora con la formazione, l'allenamento e l'esperienza. Il testo si propone di migliorare la capacità di coinvolgersi e coinvolgere, evidenziando i fattori di successo e gli effetti positivi del coinvolgimento per la crescita qualitativa e quantitativa di una società sportiva. Vengono via via affrontati i diversi aspetti del tema.

La bici e la rosa. Cronache del...

Cerocchi Pio
Palombi Editori 2015

Disponibile in 3 giorni

9,00 €
Il ciclismo in Italia, e la sua massima espressione rappresentata dal Giro d'Italia dove si danno appuntamento ogni anno i più famosi ciclisti al mondo, è una grande passione popolare che coinvolge milioni di sportivi dilettanti che, mossi soltanto dalla passione più pura, ogni anno, macinano migliaia di chilometri sulle strade dell'intera penisola. L'autore, in questo libretto arricchito da alcune immagini fotografiche provenienti dall'archivio storico dell'Ansa, non ha mai smesso di seguire il Giro d'Italia come "inviato seduto", anche se, quando le corse passano per Roma o nei suoi dintorni, si mischia volentieri nel pubblico ai bordi delle strade per sentire il vento, le voci e il suono del gruppo. La sua attenzione, più che al dato tecnico delle gare, è prestata ad una lettura dell'evento sportivo in chiave emozionale e, soprattutto, umana. Il ciclismo, sia quello agonistico, sia quello amatoriale, per Cerocchi sono una scuola di vita e della volontà e con questo spirito, quando e come può, ama raccontarlo per i suoi lettori del blog (di politica, cultura e varia umanità) che cura ormai da alcuni anni. L'idea di scrivere questo libro nasce così con l'unica pretesa di scrivere un inno allo sport della fatica e della strada. Per Pio Cerocchi, infatti, il ciclismo è bello in sé stesso. Introduzione di Romano Prodi.

Lo sport va in scena. Filosofia e...

Demetz Stefania
Carocci 2015

Disponibile in 3 giorni

13,00 €
Come viene definito l'evento sportivo e perché lo si organizza? Che cosa vuol dire evento? E che cosa vuol dire sport? Nel rispondere a queste domande, l'autrice - che ha collaborato all'organizzazione di grandi eventi sportivi in Italia e all'estero - off

Le nuove frontiere del business...

Vito G. (cur.)
Cavinato 2015

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
La ricerca scientifica mostra un'attenzione crescente alle nuove frontiere del business sportivo; il seguente testo, attraverso lo sviluppo di tre contributi, approfondisce le diverse implicazioni ad esso connesse, sia dal punto di vista economico che manageriale. Nel primo contributo l'attenzione è focalizzata sulle caratteristiche della comunicazione tradizionale ed innovativa degli eventi sportivi. In particolare, sono approfonditi gli aspetti della comunicazione integrata ed il ruolo delle agenzie di comunicazione. Il secondo contributo valuta l'impatto dello sport sull'economia italiana, individuando in tale settore un'importante risorsa su cui investire per superare la critica situazione socio-economica del nostro Paese. Il terzo, ed ultimo contributo, individua i benefici che uno stadio multifunzionale è in grado di apportare sul fatturato dei club e dimostra che investire in tali strutture può rappresentare un importante opportunità per recuperare il gap creatosi tra la Serie A e le principali leghe europee.

1982. Il mio mitico mondiale

Rossi Paolo
Feltrinelli 2014

Disponibile in 3 giorni

8,50 €
Chi non si ricorda del mondiale di calcio del 1982? Chi non ricorda il miracolo Paolo Rossi? A distanza di trent'anni da quel mitico 1982, Paolo Rossi ripercorre i giorni che hanno cambiato la sua vita, che lo hanno reso eterno. E i giorni che ci hanno tenuti inchiodati davanti al televisore. Aneddoti e ricordi si intrecciano a emozioni, paure, sensazioni. Fino alla finalissima Italia-Germania con cui l'Italia vince il campionato. Un campionato rimasto nel cuore degli italiani che, dopo il racconto di Paolo Rossi, fanno sentire la loro voce, i loro ricordi, le loro emozioni. Un libro che è insieme la testimonianza di un grande campione e i ricordi di quegli italiani che ancora hanno impresso nel loro cuore l'esultanza del presidente Pertini e l'urlo indimenticabile del telecronista Martellini: "Campioni del mondo! Campioni del mondo! Campioni del mondo!".

Il Mondiale è un'altra cosa. La...

Rota Massimo
Bompiani 2014

Disponibile in 3 giorni

17,00 €
Undici azzurri raccontano quarant'anni di Mondiali da un punto di vista inedito e personale: quello del campo. Undici partite chiave, nel bene e nel male, da Messico 1970 a Sudafrica 2010. Dalla viva voce dei giocatori che hanno combattuto quelle sfide da leggenda, le emozioni, i retroscena, le piccole scaramanzie e i grandi avversari che hanno fatto la storia della Nazionale italiana ai Mondiali: da Italia-Germania 4-3, la "partita del secolo", alla sfortunata spedizione del 2010, passando per i successi del 1982 e del 2006 e le grandi rivalità con Argentina e Brasile. Un occhio indiscreto nella vita di spogliatoio, nei ritiri, nelle emozioni di fango e sudore che hanno unito generazioni di tifosi.

Giallo Francia. Un'inviata speciale...

Piccardi Gaia
Polaris 2014

Disponibile in 3 giorni

13,00 €
La Francia osservata attraverso le lenti d'ingrandimento dell'evento più antico e amato: le due ruote del Tour de France. Dall'orgoglio un po' sciovinista alla giustificata grandeur, seguendo per un mese un ricciolo (Grande Boucle) lungo 3664 chilometri e 21 tappe attraverso le peculiarità di un territorio generoso di storia, bellezza, gastronomia. Le mille briciole raccolte come Pollicino sulle strade del Tour raccontano in tono scanzonato la Francia e i francesi, sfatando qualche pregiudizio. Dall'ossessione per la conservazione della lingua ai paradossi di una macchina organizzativa poderosa, una narrazione che parte dai luoghi della Grande Guerra e termina sotto le querce del Périgord, a caccia di tartu, passando insieme a Vincenzo Nibali sotto il traguardo di Parigi. Senza mai smettere di mulinare sui pedali.

Trieste in maglia rosa

Degrassi Roberto
Luglio (Trieste) 2014

Disponibile in 3 giorni

13,00 €
Il Giro d'Italia torna a Trieste. E ogni volta si scrive una pagina di sport e di vita cittadina perché rileggere le cronache delle tappe conclusesi a Montebello o davanti a piazza dell'Unità d'Italia significa anche rivivere frammenti di storie triestine. Momenti che raccontano di Costante Girardengo, trionfatore nel 1919 nella prima tappa conclusasi a Trieste, di Giordano Cottur, protagonista della storica tappa del 1946 che non figura negli albi d'oro ma per la sua valenza sentimentale rappresenta una delle pagine più importanti in oltre cent'anni di corsa rosa, di Guido De Santi, il fuggitivo pazzo, di Gianni Motta, di Eddy Merckx, senza dimenticare Marco Pantani che a Trieste conobbe una delle più brucianti sconfitte della sua carriera o Alessandro Petacchi, ultimo vincitore sul traguardo di piazza Unità nel 2009.

La grande storia illustrata del...

Libreria dello Sport 2013

Disponibile in 3 giorni

45,00 €
Il Tour de France ha festeggiato, nel 2013, la sua centesima edizione. Un record per una prova mondiale, annuale e gratuita. L'entusiasmo dei quindici milioni di spettatori è lo stesso del 1903, del 1930 o del 1964. I campioni hanno disputato il loro cente

Le 100 storie del Tour de France

Kessous Mustapha
Gremese Editore 2013

Disponibile in 3 giorni

9,90 €
Il Tour de France è una delle più importanti manifestazioni sportive del mondo. Dal 1903, oltre 350.000 km sono stati percorsi e più di 10.000 corridori hanno emozionato le folte schiere di spettatori assiepate lungo il tragitto. Questo volume racconta l'epopea della "Grande Boucle" attraverso le sue tappe leggendarie, le scalate mitiche, le storie dei grandi ciclisti che vi hanno partecipato e i tanti aneddoti e colorati personaggi di contorno che hanno contribuito al suo straordinario successo popolare. Ma non dimentica neppure il risvolto "oscuro" del celebre evento sportivo: i ripetuti casi di doping (vedi Lance Armstrong), i drammatici incidenti, le spietate rivalità tra corridori, con addirittura alcuni presunti tentativi di avvelenamento...

Sponsor ergo sum. L'evoluzione...

Trovati Gianni
Bradipolibri 2012

Disponibile in 3 giorni

13,00 €
L'evoluzione della sponsorizzazione nel mondo dello sport è un dato di fatto tra i più macroscopici che si possa rilevare. All'inizio lo sponsor era visto come un intruso in una qualsiasi manifestazione sportiva, doveva rimanere ai margini, a bordo campo, su cartelloni o sui manifesti che annunciavano un evento. Pian piano ha cominciato ad entrare nell'evento stesso, sulle maglie dei giocatori, negli spot al microfono prima, durante e dopo un incontro di qualsiasi sport. L'evoluzione dei mezzi tecnologici ha dato un impulso incredibile alla possibilità di creare visibilità di un marchio. Oggi intorno ai campi di gioco le pubblicità non sono più fisse, si muovono, ruotano, scorrono, cambiano in continuazione; la pallavolo ha persino inventato i "time out tecnici", due di un minuto per volta in ogni set, per creare spazi pubblicitari soprattutto in funzione televisiva. Oggi un evento sportivo rischia di non avere abbastanza visibilità se non è supportato adeguatamente dagli sponsor, i quali con i loro proventi riescono a far aprire le porte ai media e persino a portare una manifestazione in una fascia oraria anche inconsueta per lo stesso sport, ma di grande richiamo sul pubblico.

Vela e basta

Vettorato Maurizio
Magnamare 2009

Disponibile in 3 giorni

10,00 €

Enciclopedia del Tour de France....

Bouvet Philippe; Galametz Frédérique
Mondadori Electa 2019

Disponibile in 5 giorni

29,90 €
"Il Tour de France, in questo ciclismo moderno, con un calendario di almeno 3 gare disputate al giorno in ogni parte della Terra, rimane l'unica gara dove una vittoria di tappa può veramente cambiare la carriera di un corridore" (cyclinside.it, 2018). Cade nel 2019 il centenario della "maglia gialla", attribuita per la prima volta a Grenoble il 19 luglio 1919. Quel giorno nasce un mito, indissolubilmente legato al Tour de France, la corsa ciclistica seconda, per popolarità e visibilità mediatica, solo al Giro d'Italia. Il libro celebra ufficialmente questo anniversario raccontando la storia del Tour: concorrenti e protagonisti, ritratti di tutti i vincitori della maglia gialla, aneddoti sportivi e backstage, record, classifiche, statistiche. Il ricchissimo apparato fotografico, tratto dagli archivi storici del Tour e dalla principale testata sportiva francese "L'Équipe", rende questo libro prezioso. La prefazione è di Eddy Merckx, leggenda vivente del ciclismo internazionale, recordman con 111 maglie gialle indossate e 5 volte vincitore del Tour.

L'ultimo Giro

Martini Alfredo; Pastonesi Marco
Tunué 2017

Disponibile in 5 giorni

9,90 €
Tre settimane in gruppo e in fuga, a cronometro e in volata, dal primo all'ultimo. Il Giro d'Italia è festa e circo, è vita e sfida, è avventura e scoperta. Alfredo Martini racconta e commenta l'edizione del 2014, quella partita da Belfast e arrivata a Trieste, quella che ha scalato lo Stelvio, che ha ritrovato il Monte Grappa e che si è arrampicata sullo Zoncolan, quella vinta da Nairo Quintana e illuminata da Fabio Aru. Giorno per giorno, tra emozioni e ricordi, tutta la ciclofilosofia del C.T. più amato. "Se il ciclismo è la mia vita, il Giro d'Italia ne è l'eterna primavera, ne è tutti i mesi di maggio, ne è il viaggio e la transumanza". "Ho fatto un sogno. Salivo in macchina e andavo a trovare i corridori feriti. In un ospedale. I corridori stavano bene, avevano chiesto il permesso di ripresentarsi alla partenza, e lo avevano ottenuto. Tutti pronti, al posto, via". "La cronometro è la solitudine del ciclismo, e per questo è detta anche la prova della verità". "La fuga è un'avventura: bisogna crederci e non solo sperarci, ci vuole complicità e non solo egoismo, ci vuole follia e non solo coraggio."

How to be a HERO. Come prepararsi...

Mondadori Electa 2017

Disponibile in 5 giorni

19,90 €
Essere HERO nel mondo della mountain bike significa portare a termine "la marathon di mountain bike più dura del mondo". Ogni anno la HERO Südtirol Dolomites viene affrontata da oltre 4000 biker, che si misurano su due percorsi (86 km e 4500 m di dislivello o 60 km e 3200 m di dislivello) che partono da Selva di Val Gardena e si snodano intorno al gruppo del Sella. Nel magnifico panorama delle Dolomiti, salite con pendenze estreme, discese mozzafiato, sfango, polvere e fatica mettono a dura prova atleti e appassionati provenienti da ogni parte del mondo. Questo libro presenta una dettagliata descrizione del percorso di gara, tabelle di allenamento, consigli per una corretta alimentazione, indicazioni su come allestire al meglio la bicicletta e tutto ciò che è indispensabile sapere per riuscire a portare a termine la gara che rappresenta il fiore all'occhiello nella carriera di ogni biker.

Il Giro in vetrina. La Corsa Rosa e...

Meda Sergio
Rizzoli 2016

Disponibile in 5 giorni

29,90 €
Il grande spettacolo del Giro d'Italia in una cavalcata per immagini, curiosità e aneddoti, a partire dal fenomeno che ha determinato, a metà degli anni Cinquanta, una svolta decisiva per le sorti del ciclismo professionistico e della Corsa Rosa: l'entrata in scena degli sponsor extrasettore. La rivoluzione dettata da Fiorenzo Magni che mise in discussione le vecchie procedure - le Case ciclistiche uniche intestatarie delle squadre - e portò nuova linfa al professionismo e alla gara a tappe che accompagna, dal 1909, le vicende sportive e di costume del nostro Paese. Il volume prende in esame i grandi proragonisti dal 1954 ai giorni nostri, accende i riflettori sugli autori di epiche sfide sul piano, in salita e in volata, ma non dimentica il ruolo delle squadre, dei marchi, dei patron, dizione che appartiene agli appassionati capitani d'industria, trasformatisi in oculati investitori in un evento, il Giro, che muove l'interesse e la passione di milioni di persone in Italia e in tutto il mondo. Un racconto illustrato di una realtà complessa che si nutre di grandi tradizioni ma anche di opportunità per gli sponsor che legano i loro prodotti e servizi a un rituale antico e al contempo moderno, fatto di agonismo, di simboli, di occasioni preliminari e successive alla corsa, dai villaggi in partenza e in arrivo alla Carovana pubblicitaria con i suoi automezzi multicolori. Partecipi di una festa popolare senza eguali nel Paese.

La leggenda dei mondiali

Brera Gianni
Book Time 2014

Disponibile in 5 giorni

10,00 €
Il libro è un omnibus di scritti di Brera. La leggenda dei Mondiali è la storia breriana del calcio ai massimi livelli, quelli raggiunti dalle squadre nazionali nei campionati del mondo. Il libro è una sintesi storica delle 14 edizioni del campionato. Contiene la descrizione dei ruoli e dei moduli del calcio, esemplificati attraverso i grandi campioni che nei decenni ne hanno esaltato l'essenza. Il saggio esprime l'interpretazione breriana del gioco, dei ruoli, delle tattiche e contiene il ritratto tecnico e umano di campioni indimenticabili come Meazza, Di Stefano, Puskas, Pelé, Schiaffino, Riva, Facchetti, Rivera, Suarez, Mazzola, Corso, Domenghini e tanti altri.

I mondiali di calcio 1930-2014

Brera Gianni
Book Time 2014

Disponibile in 5 giorni

16,00 €
È dal 1994 che Gianni Brera non assiste più a un mondiale di calcio. D'altra parte, tutti sappiamo quanto egli avesse fatto per cantarne la leggenda nel migliore dei modi. Nella prima parte di questo libro l'autore esalta i grandi campioni, illustra le tattiche, spiega pregi e difetti delle varie scuole nazionali, svela retroscena geopolitici e diplomatici e approda a un'interpretazione critica dell'evoluzione del gioco pienamente soddisfacente, raggiungendo una sorta di onniscienza profetica. Gianni Brera indicava un solo pericolo per la massima manifestazione del gioco più bello del mondo: "l'eccessiva sapienza tattica di quasi tutti i protagonisti, la quale potrebbe ingenerare un continuo susseguirsi di gesti ampiamente previsti e quindi stucchevoli da loro parte". Il libro è completato con i capitoli sui Mondiali dal 1994 al 2008 scritti da Gigi Bignotti e quelli dal 2010 al 2014 redatti da Alberto Figliolia.

Forse non tutti sanno che il grande...

Di Cera Giuseppe
Newton Compton Editori 2020

Non disponibile

5,90 €
Quasi centoventi anni di Milan passati al setaccio attraverso episodi e curiosità su calciatori, allenatori, presidenti, dirigenti e tanto altro dal 1899 ad oggi... Dietro una partita, l'acquisto di un campione, le dichiarazioni alla stampa, i campi da gioco, le sedi societarie e le gesta di ciascuno dei protagonisti di questo libro si celano batticuori, turbamenti e speranze della tifoseria milanista, che da sempre gioisce e piange assieme ai suoi eroi. Qui c'è ciò che serve per conoscere vizi e virtù di questo amore chiamato Milan. Perché forse non tutti lo sanno, ma il Diavolo si nasconde (anche) nei dettagli...

La nascita della Classicissima

Gandolfo Andrea
Lo Studiolo 2019

Non disponibile

10,00 €
Storia della prima edizione della corsa ciclistica Milano-Sanremo narrata da uno storico del territorio.

Tutto premier league. Storia,...

Tuttobene Angelo
Gianluca Iuorio Urbone Publishing 2019

Non disponibile

20,00 €
Il 1992 è lo spartiacque tra l'èra del glorioso e romantico vecchio football d'Albione e l'attualità sfarzosa del soccer moderno globalizzato. La nascita della Premier League avvenne quando le 22 squadre della First Division, allora affiliate alla Football League, decisero di seguire il fruscio dei pounds e creare una lega autonoma irrorata da sponsor e diritti televisivi. Quest'opera ripercorre le intricate vicende che hanno portato all'accordo con BSkyB di Rupert Murdoch che con abili investitori ha inaugurato un modello di governance del calcio, diventato egemone a livello mondiale. Gli stadi sembrano sempre più teatri con posti a sedere e la confusione delle terraces è rimpiazzata dalla consuetudine della membership card. Ci sono ancora sacche di resistenza sugli spalti d'Oltremanica, ma è giunto il momento di fare un primo bilancio storico e statistico. Nel volume troverete, tutti i risultati, informazioni storiche e statistiche, i record, i top e flop players, le classifiche, le rose complete, le presenze e le reti di tutti i giocatori che hanno fatto parte delle squadre della "Super Lega".

Sport e fisco

Magliaro A. (cur.)
Editoriale Scientifica 2018

Non disponibile

15,00 €
Il volume riprende gli atti del Convegno "Sport e fisco" tenuto presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Trento il 24 febbraio 2017. Il ritardo nella pubblicazione si è reso necessario per permettere di aggiornare gli scritti alla luce dei successivi interventi legislativi (la c.d. riforma del terzo settore, d.lgs. 117/2017, nonché la legge 205/2017) che in parte, o più corposamente, sono intervenuti a modificare la disciplina in esame. La giornata di studio è stata organizzata nella considerazione che lo sport, oggi, nel suo complesso, sta cambiando profondamente e richiede un maggiore impegno manageriale e capacità di analisi. La semplice organizzazione delle attività sportive non è infatti più sufficiente, perché nell'attuale contesto sociale la dirigenza sportiva ha bisogno di competenze anche in campo tributario. Gli atti del convegno si caratterizzano per un approfondimento delle tematiche sia degli sportivi professionisti sia di quelli dilettanti, prendendo in considerazione anche il variegato mondo delle associazioni e società sportive dilettantistiche nonché il ruolo dei procuratori sportivi.

Forse non tutti sanno che il grande...

Di Cera Giuseppe
Newton Compton 2017

Non disponibile

12,00 €
Quasi centoventi anni di Milan passati al setaccio attraverso episodi e curiosità su calciatori, allenatori, presidenti, dirigenti e tanto altro dal 1899 ad oggi... Dietro una partita, l'acquisto di un campione, le dichiarazioni alla stampa, i campi da gioco, le sedi societarie e le gesta di ciascuno dei protagonisti di questo libro si celano batticuori, turbamenti e speranze della tifoseria milanista, che da sempre gioisce e piange assieme ai suoi eroi. Qui c'è ciò che serve per conoscere vizi e virtù di questo amore chiamato Milan. Perché forse non tutti lo sanno, ma il Diavolo si nasconde (anche) nei dettagli...

NBA. Una lega di eroi

Mazzella Luca
Ultra 2016

Non disponibile

14,00 €
L'NBA è una lega magica. È magica perché dietro ogni suo aspetto si nasconde sempre una storia spettacolare: personalità ribelli, esuberanti, straordinarie, baciate dalla fortuna o temprate da destini avversi: gli uomini che fanno l'NBA sono spesso campioni in campo e fuori. Il campionato di pallacanestro più famoso del mondo è così ricco di storie, avvenimenti, successi, sconfitte e segreti che è impossibile non restarne affascinati, come davanti a una galleria di supereroi. Luca Mazzella, ex giocatore di basket, racconta da oltre un anno vite e avventure dei protagonisti NBA nella sua pagina Facebook, Overtime, che ha più di 70.000 like. Per Ultra, Mazzella porta sulla pagina "pezzi" da novanta come Kawhi Léonard, Paul Pierce, Alien Iverson, Tim Duncan, Rasheed Wallace, Dennis Rodman, Emanuel Ginóbili, Michael Jordan... e tanti altri, con le loro storie di riscatto, da sogno, tragiche e meravigliose, ma soprattutto mai banali.

Agonismi politici. Letture del...

D'Ascanio Alessandro
Solfanelli 2016

Non disponibile

11,00 €
Il fenomeno sportivo indagato nelle sue correlazioni con alcune delle dinamiche fondamentali dell'età contemporanea: l'affermazione della borghesia e del suo universo valoriale, il processo di costruzione degli stati nazionali, il germogliare delle culture politiche, la lotta di classe, il consenso al regime fascista, le relazioni internazionali in ambito mediterraneo attraverso l'alternarsi di una rassegna storiografica, due studi sull'ideologia e due approfondimenti su eventi agonistici. Il filo conduttore della silloge è rappresentato dal rilievo assegnato alla dimensione sportiva da parte di gruppi dirigenti, intellettuali e critici nella delineazione di strategie politiche e nel governo di sviluppi economici e sociali. Lo sport diviene, sotto tale prospettiva e attraverso opportune comparazioni, un'originale chiave di lettura per la comprensione storica.

Concorsi sportivi e propaganda...

Di Nanni Durante Diva
Aracne 2015

Non disponibile

17,00 €
La relazione tra politica e agonistica in età ellenistica ha molteplici aspetti: creazione di nuove feste sportive, da parte o in onore di personaggi eminenti dell'ambiente politico; partecipazione agli agoni di dinasti ellenistici e membri delle loro famiglie; i sovrani ellenistici assistevano spesso agli incontri sportivi, e cercavano di legare atti politici rilevanti a festività panelleniche. Il materiale epigrafico preso in esame testimonia il desiderio che i vari dinasti sentivano di far risaltare il loro potere, e di ribadire il loro ruolo di dominatori e di vincitori, in un periodo storico di notevoli cambiamenti in un impero così vasto come quello che aveva creato Alessandro Magno.

L'organizzazione delle aziende...

Tambone Giuseppe
Funambolo 2015

Non disponibile

28,00 €
Le connotazioni dello sport come fenomeno sociale ed economico presuppongono una gestione delle aziende operanti in tale settore nel quadro della teoria organizzativa. Gli aspetti strutturali e i processi di questi particolari enti associativi evidenziano

Un Giro intorno a me. 21 tappe...

Doris Ennio; Stagi Pier Augusto
Sperling & Kupfer 2015

Non disponibile

16,90 €
Il ciclismo è, per Ennio Doris, qualcosa di più di una semplice passione. Cresciuto tra Bartali e Coppi, tra radiocronache e tifo a bordo strada, uno dei più grandi imprenditori italiani ancora oggi non rinuncia alla magia di assistere in prima persona alle gare, da tifoso vero, incantato. Perché quando parte il Giro d'Italia, quando i ciclisti sfilano sotto gli occhi degli spettatori, quando la macchia di maglie colorate tinge la strada, qualcosa si accende. E quello smisurato amore per il ciclismo diventa un'esplosione di felicità. È da questo sentimento che nasce "Un Giro intorno a me", in cui Ennio Doris, intervistato dal direttore di "tuttoBICI" Pier Augusto Stagi, rievoca gli episodi più significativi del Giro d'Italia attraverso le ventuno tappe. Momenti indelebili come l'esclusione di Eddy Merckx nel 1969 perché positivo al doping durante la seconda frazione del Giro; l'incidente che costò la vita a Fabio Casartelli nel 1995 tra Rapallo e Sestri Levante; il duello tra Pantani e Tonkov nel 1998 durante la nona tappa; o la Cuneo-Pinerolo, la penultima fase, la più epica, con la vittoria di Fausto Coppi nel 1949 a coronare i 254 chilometri tra i cinque colli. I protagonisti del ciclismo rivivono attraverso i ricordi e l'esperienza di Ennio Doris, che in questo libro si spoglia della sua veste di imprenditore e si dedica con grande trasporto al racconto vivo del Giro, regalandoci un libro imperdibile per riscoprire la magia che la maglia rosa porta con sé.

Fifa World Cup Brazil 2014. Il...

Mondadori 2014

Non disponibile

13,90 €
La guida autorizzata e completa ai Mondiali di calcio di Brasile 2014 è un libro per ogni tifoso sull'evento calcistico più importante del mondo. Ricco di foto e di analisi sulle squadre coinvolte, i loro top player e le loro probabilità di accedere alle fasi finali, il libro contiene anche tutte le informazioni sugli stadi e sulle città ospitanti, la storia della FIFA World Cup e il tabellone del torneo da compilare durante la manifestazione.

Dirigere per gli altri. Come...

Mauri Roberto
la meridiana 2014

Non disponibile

6,00 €
Dirigenti sportivi si nasce o si diventa? La risposta forse più corretta a questa domanda è: entrambe le cose. Dirigenti sportivi si nasce e si diventa. Ma la cruda verità è anche un'altra: in molte delle società e organismi associativi sportivi, specie a

Il Vangelo secondo lo sport. Atleti...

Barbetti Andrea
la meridiana 2014

Non disponibile

6,00 €
Il testo è un appassionante recital che mette in relazione e fa dialogare in modo originale il messaggio evangelico con i valori, le tensioni e gli ideali sportivi. Il recital si compone di cinque moduli, associati ad altrettanti brani del Vangelo di Luca

Cucinare con i piedi. Storie di...

Lala Pierpaolo
Lupo 2014

Non disponibile

12,00 €
Campi di calcio e tavole imbandite, ricordi e rimorsi, rancori e lacrime. La storia dei mondiali di calcio è intrecciata indissolubilmente alle nostre vite. Amori, amici, scuola, università, lavoro, famiglia, salute, viaggi, matrimoni, compleanni. Per ogni ricordo una partita. Per ogni partita un ricordo. Se pensiamo ai mondiali, agli europei, alle finali di champions abbiamo una certezza: ogni fischio d'inizio si fa occasione ghiotta per teglie, barbecue, spaghettate volanti, panini, patatine fritte, vino o birre ghiacciate. Le partite di calcio sono una scusa, un pretesto per incontrarsi e gozzovigliare. "Cucinare con i piedi" è un'ode al calcio "mangiato". Perché se da sempre gli italiani sono commissari tecnici, da alcuni anni sono diventati anche chef: 4-4-2 e frittura, fuorigioco e coppapasta, contropiede e impiattamento, dribbling e croccantezza, calcio d'angolo e teglie. Il libro è una storia sentimentale e gastronomica della Coppa del Mondo: da Germania 1974 a Brasile 2014 i mondiali sono raccontati attraverso i ricordi e le narrazioni di Marcello Aprile, Dario Quarta, Mauro Favale, Peppe Ruggiero, Danilo Siciliano, Osvaldo Piliego, Fausto Romano, Simona Toma, Dario Goffredo, Gianluca Morozzi. Il calcio di rigore è affidato ad Antonio Iovane mentre un terzo tempo speclale e molto unto è nel racconto di Alessio Viola. Il blogger Andrea Ferraretto e il gustosofo Pino De Luca ci orientano nel mondo delle ricette da gioco selezionate da Gabriella Morelli e Antonietta Rosato.

11 contro 11. Le storie più belle e...

Caioli Luca
Ultra 2014

Non disponibile

14,00 €
Fin dall'edizione inaugurale del 1930 in Uruguay, la Coppa del mondo è stata una grande ribalta planetaria, un palcoscenico visibilissimo sul quale si sono intrecciate sfide sportive e politiche, storie personali e pubbliche, scandali, passioni, grandi vit

Glossario di organizzazione...

Mignardi Sergio
Nuova Cultura 2014

Non disponibile

15,00 €
Questo testo che risponde al nostro desiderio di raccogliere molte delle nostre scelte culturali, scientifiche, e manageriali intende proporre un lessico comune tra gli organizzatori di attività sportive e motorie; per noi è un gran passo avanti. Siamo convinti che risulterà utile ai giovani organizzatori sportivi e che il piacere di poter utilizzare giuste parole consentirà anche a chi non è del mestiere di configurare un linguaggio unico, specifico e condiviso; un aiuto per ottenere molte soddisfazioni. Inoltre riteniamo utile sottolineare che questo Glossario unito al testo "Sportgrafia" e al CD "Sportgrafia 2" formi una collana che non dovrebbe mancare nella biblioteca personale degli operatori sportivi in ambito dirigenziale e organizzativo.

World Cup Story. Guida ai mondiali

La Monica Renato
Curcio 2014

Non disponibile

18,90 €
"World Cup Story" è uno strumento utile per seguire al il massimo evento calcistico del globo terracqueo. Tutti i risultati della competizione, dal 1930 al 2010 (marcatori compresi), le formazioni, i commissari tecnici e gli arbitri delle finali, più una sequenza di statistiche, primati, curiosità e le classifiche all time di presenze e reti. Non solo numeri e nomi, ma anche una ricca sezione letteraria, per raccontare le gesta dei maggiori protagonisti del torneo, le vicende più appassionanti e la cronistoria di ogni edizione. Dulcis in fundo, un vademecum di Brasile 2014: tutte le info sulle 32 nazionali partecipanti, i calciatori più rappresentativi, le città, gli stadi e il calendario completo delle gare.

Metodologia della comunicazione

FIPSAS (cur.)
La Mandragora Editrice 2014

Non disponibile

16,00 €
La Commissione Nazionale Didattica e Formazione FIPSAS ha come compito la formazione, fondamentale per la FISAS. Perché è anche da qui, in comunione di intenti e in sinergia tra le varie realtà del nostro "Pianeta Acqua", che si inizia a tessere la tela dei grandi successi che la FIPSAS da sempre, conquista in Europa e nel Mondo. È importante per far crescere e creare tecnici sempre più competenti e che andranno a formare e diffondere il nostro sport, con corsi continui a livello differenziato e perfezionato sia a livello nazionale ma anche in ambito regionale e provinciale. Per questo particolare attenzione viene rivolta alla qualità dei processi formativi nel costante sforzo nel formare tecnici a loro volta in grado di essere buoni formatori in modo che tutte le parti interessate ricevano anche una formazione morale e civile complementare a quella sportiva (così come veniva riportato nello statuto federale del 1950 e come viene riportato attualmente).

Atlante dei mondiali di calcio...

Coppola M. (cur.)
Isbn Edizioni 2014

Non disponibile

35,00 €
Quando Jules Rimet ideò il trofeo che fino al 1970 avrebbe portato il suo nome, probabilmente non si aspettava che con il passare del tempo e l'avvento della tv i Mondiali sarebbero diventati - insieme alle Olimpiadi - l'evento sportivo e di costume più popolare, atteso e seguito a livello planetario. Grazie al contributo di noti e illustri giornalisti sportivi e scrittori del panorama italiano (ma non solo), questo Atlante dei Mondiali celebra la manifestazione calcistica che più di ogni altra rappresenta un fenomeno sociale in grado di narrare - rispecchiandola - la propria contemporaneità. Attraverso una varietà di prospettive e stili, ventidue pezzi d'autore ripercorrono le venti edizioni organizzate dal 1930 in poi, raccontando incontri, calciatori e vicende memorabili, ma anche episodi più marginali e non per questo meno significativi: dalle rocambolesche avventure in cui si trovò coinvolto l'arbitro della prima finale mondiale, ai trionfi della Nazionale italiana tra fascismo e nazismo; dall'incredibile successo degli Stati Uniti contro l'Inghilterra nel 1950, alla "Battaglia di Santiago" di Cile '62; dalla "Partita del secolo" giocata tra Italia e Germania nel 1970, al discusso gol di Maradona ai danni del portiere Shilton nei quarti di finale del 1986; dalla rivalità tra Baggio e Vialli che almeno in parte decise in negativo Italia '90, al successo della Francia nel 1998; dall'esportazione del calcio in Oriente promossa dai Mondiali asiatici del 2002...

Almanacco del Giro d'Italia....

Ristori Andrea
Barbera 2014

Non disponibile

12,50 €
Il Giro d'Italia da oltre un secolo è un serpente colorato che per tre settimane attraversa la Penisola. Ha visto le strade polverose del primo novecento, le macerie dopo la Seconda Guerra Mondiale, gli scandali del doping nell'età contemporanea. Eppure, a maggio, per tre settimane si mette in viaggio dal nord al sud dell'Italia. Questo libro ripercorre la centenaria vita della manifestazione sportiva più antica del nostro paese, fornendo dati, curiosità, statistiche, record. Dai pionieri di inizio '900 al ciclismo eroico di Coppi e Bartali, dalle imprese di Eddy Merckx a quelle di Marco Pantani. Un almanacco per riscoprire il Giro, ricordarne i protagonisti e i momenti che sono rimasti nella storia. La corsa al contrario di Luigi Malabrocca (ostinato nel conquistare la maglia nera dell'ultimo in classifica), gli spari a Trieste nel primo Giro della pacificazione del 1946, la tormenta di neve del Gavia nel 1988 vengono qui ricordarti attraverso numeri, date e statistiche. Un omaggio a uno sport meraviglioso e crudele che, proprio come i suoi protagonisti, rallenta, alle volte cade ma poi trova sempre la forza di arrivare in cima alla salita.

Bellezza, gratuità, cameratismo....

Lovecchio N. (cur.); Ronchi G. (cur.)
Ares 2014

Non disponibile

15,00 €
Come è possibile coinvolgere come autori, in un unico libro, il calciatore di A Luca Rossettini, il campione di rugby Marco Platania e il nazionale di pallanuoto Alex Giorgetti, con Papa Francesco (sua l'espressione "cameratismo") e il suo predecessore Benedetto XVI? Basta chieder loro di parlare di Sport: di quella molteplice attività umana che più di ogni altra appassiona e unisce gente di ogni età e che più di ogni altra si offre come occasione importante nella formazione di ogni persona nel delicato passaggio da bambino ad adolescente fino all'età adulta. Due allenatori amici, Nicola Lovecchio e Gianfranco Ronchi, entrambi anche genitori, dopo "Bellezza, ascesi utilità, la sfida educativa nello sport", rilanciano con questo secondo volume una ulteriore occasione di incontro con diverse figure di educatori per mettere a fuoco da più angolature possibili le sorprendenti potenzialità valoriali insite in ogni forma di attività sportiva. In queste pagine emerge come lo sport porti chi lo vive da protagonista, vuoi insegnandolo agli altri vuoi praticandolo direttamente, a un confronto serrato con la verità di sé stesso.

La partita in Tv. I mondiali di...

Tomassetti Giancarlo
Edizioni Eraclea 2014

Non disponibile

16,50 €
Da uno dei registi storici della Rai, un saggio sulla partita di calcio televisiva, e prima ancora cinematografica. Una storia che viene da lontano, ripercorsa dai primi esperimenti ai Mondiali del 1930 fino alle 34 telecamere dell'edizione brasiliana del

Alassio, la culla dei campioni del...

Franchi Stefano
Youcanprint 2014

Non disponibile

25,00 €
Il racconto dei protagonisti e le foto del ritiro pre-mondiale della Nazionale di Calcio Italiana Campione del Mondo in Spagna nel 1982.

Sestriere. Una montagna di sport....

Conti Beppe
Graphot 2014

Non disponibile

27,00 €
Ottant'anni di vita per il comune di Sestriere. Beppe Conti, giornalista che segue da sempre i grandi sportivi, racconta quel che è accaduto sul Colle in tutto questo tempo: una serie di eventi tali da far diventare Sestriere una sorta di capitale mondiale dello sport; qualcosa di magico. Basti pensare ai Giochi Olimpici di Torino 2006, ai Mondiali di sci '97, al Tour de France e al Giro d'Italia che hanno fatto tappa sul Colle, ai meeting di atletica e alla settimana dei piloti di formula uno, al calcio ed al golf Nel libro ci sono tutte le avvincenti storie che celebrano quei leggendari personaggi applauditi e osannati sul Colle: da Coppi a Bartali, Zeno Colò e Jean Claude Killy, Thoeni e Gros, Merckx e Hinault, Chiappucci e Pantani, il fenomeno Tomba e gli altri fuoriclasse dello sci, da Stenmark a Girardelli e Zurbriggen, ma anche Bubka e Lewis, i piloti di formula uno, Senna, Prost e Villeneuve.