Imprese di proprietà dei lavoratori e cooperative

Active filters

Sansepolcro: dalle società...

Minelli Marcello
Youcanprint

Non disponibile

18,00 €
Il libro è un lavoro di ricerca sulla vita delle cooperative di consumo e rappresenta una breve "esplorazione" di quella storia del movimento cooperativo - in Italia, Toscana e Valtiberina - fatta di sacrifici e solidarietà, frutto della passione di tante persone, tutte unite dagli stessi "ideali". Ieri come oggi il mutualismo e la cooperazione sono - e devono continuare a essere - quell'arma in più a nostra disposizione per affrontare le "mille" problematiche - sociali, economiche e ambientali - della vita quotidiana, garantendone al tempo stesso una migliore qualità.

Cooperative di lavoro e socio...

Policari Andrea
Maggioli Editore

Disponibile in libreria

25,00 €
Il rapporto contrattuale che intercorre tra il socio e la cooperativa di lavoro è uno degli argomenti giuslavoristici più dibattuti e controversi degli ultimi anni. Il volume, dopo aver esposto la disciplina delle diverse tipologie di cooperativa di lavoro ed il rapporto mutualistico connesso, analizza dettagliatamente quegli istituti che ne caratterizzano l'aspetto più tipico. Vengono infatti prese in esame le problematiche relative alla posizione del socio lavoratore (diritti, obblighi, esclusione e recesso), il ristorno in favore dei soci con le relative modalità di calcolo, il regime fiscale applicabile alle cooperative, gli aspetti retributivi e previdenziali del socio lavoratore. Non mancano approfondimenti su tipologie di cooperative di particolare diffusione, come quelle agricole, editoriali e giornalistiche, sociali e di trasporto.

Cooperazione e cooperatori...

Bordandini Paola
Il Mulino

Disponibile in libreria in 5 giorni

11,00 €
Chi sono i soci delle cooperative? Quanto si interessano di politica? Per chi votano? Perchoggi il modello di impresa cooperativa meno diffuso e picriticato? Come possiamo immaginare le cooperative del futuro? Il mondo della cooperazione attraversato da una profonda tensione, creata dalla percezione di un affievolirsi delle differenze rispetto al mondo delle aziende private, oltre che dal disagio legato all'erosione dei valori cooperativi. Sulla base dei dati raccolti in una ricerca svolta dall'Istituto Cattaneo su oltre 500 soci cooperatori, il libro mette in luce come, rispetto agli italiani intervistati nelle indagini Istat, il mondo della cooperazione risulti a tutt'oggi caratterizzato da un orizzonte di valori civici, fondati su fiducia, responsabilite partecipazione.

Passato prossimo. Storie di ieri,...

Menzani Tito
CLUEB

Non disponibile

25,00 €
La provincia di Ferrara è stata storicamente caratterizzata da un importante radicamento delle imprese cooperative. Questo libro ripercorre in maniera analitica le trasformazioni che, dal 1945 a oggi, hanno interessato il movimento rappresentato da Legacoop Ferrara (dal 2016, dopo la fusione con l'organizzazione gemella modenese, Legacoop Estense). L'obiettivo è spiegare i modi e i tempi di un percorso di progressiva modernizzazione, per meglio comprendere i bisogni che oggi le cooperative intercettano e soddisfano e l'identità che stanno delineando nel XXI secolo. In un contesto di profondi cambiamenti - dall'orizzonte rurale del secondo dopoguerra alla società postfordista - le cooperative hanno saputo ripensarsi e dotarsi di nuovi strumenti, per continuare a rappresentare un modello imprenditoriale di successo che opera per i soci e grazie ai soci. Il volume è un utile e agile strumento per tutti coloro che vogliano approfondire le origini e le evoluzioni della cooperazione in questo territorio.

Memento pratico cooperative

IPSOA-Francis Lefebvre

Non disponibile

99,00 €
Un volume che analizza in modo chiaro e approfondito la legge, la giurisprudenza e la prassi applicativa relativa alle società cooperative. Mentre una prima parte esamina i requisiti, la costituzione la gestione e gli altri aspetti generali della cooperativa, in una parte speciale si approfondiscono i regimi speciali delle singole cooperative (agricole, di consumo, edilizie, di abitazione, sociali, di lavoro e così via). Il volume, dal taglio multidisciplinare, affronta con la sintesi, semplicità e precisione tipica di Memento i principali aspetti della materia.

Le società cooperative

Frascarelli Mario
FAG

Non disponibile

46,00 €
La mutualità è il filo conduttore di questo manuale come la mutualità è l'essenza delle cooperative. L'elaborazione dei testi che compongono il volume è stata effettuata dall'autore in stretta connessione con gli scopi mutualistici e con la relativa disciplina legale, fiscale e contabile. Un apposito capitolo è dedicato alle agevolazioni fiscali, alle modalità e ai criteri applicativi. Il volume, per la sua praticità, è consigliato sia ai soci delle cooperative che ai componenti gli organi sociali (amministratori, sindaci e revisori); è consigliato altresì ai professionisti e ai consulenti delle imprese cooperative.

Economia della cooperazione e del...

Mori P. Angelo
Carocci

Disponibile in libreria in 3 giorni

24,00 €
Il libro è un'introduzione all'economia politica della cooperazione e del non-profit. Nella prima parte si affronta a livello generale il classico problema delle motivazioni economiche dell'impresa e delle forme che essa assume. Nella seconda parte si analizzano diversi aspetti del funzionamento delle imprese cooperative e degli enti non-profit: organizzazione del lavoro, finanza, strategie di mercato. Questi temi sono trattati in modo elementare riducendo al minimo il ricorso a nozioni pregresse di economia politica, mediante appositi richiami nel testo di quelle che vengono via via utilizzate.

Guida pratica cooperative....

Il Sole 24 Ore

Non disponibile

50,00 €
Guida Pratica Cooperative è lo strumento editoriale de II Sole 24 Ore per un settore al centro di importanti riforme normative che hanno inciso sulla figura del socio-lavoratore. La prima parte del volume analizza l'impatto della legge di riforma del 2001

Società cooperative

Cotronei Guido
Buffetti

Non disponibile

29,00 €
Il manuale affronta gli aspetti civilistici, fiscali, previdenziali e contabili delle società cooperative con un taglio estremamente operativo ed esauriente. Senza tralasciare il riferimento alle fonti normative e alla giurisprudenza rilevante (a partire d

Le cooperative: imprese «altere»....

Matacena Antonio
Franco Angeli

Disponibile in libreria in 10 giorni

33,00 €
Perché, oggi, un libro sulle cooperative e sulla loro accountability? La risposta alla domanda deriva dalla particolare attenzione data dall'autore, nei suoi studi, alla tematica dell'economia solidale (o terzo settore che dir si voglia) e a quella degli attori imprenditoriali che di essa fanno parte, inizialmente le cooperative mutalistiche e poi le imprese sociali. Per prime, comunque, le cooperative sono state le imprese che si sono assunte responsabilità ultraeconomiche e hanno gestito il loro business in modo democratico, il che le fa "altere" cioè diverse per finalismo, modelli di governo e anche per livello e stili di comunicazione dalle imprese profit. Di più, la loro importanza si è ulteriormente accresciuta una volta che si consideri il grado di resilienza e di capacità di adattamento che le cooperative stesse hanno dimostrato di avere al verificarsi delle crisi del mercato di tipo capitalistico ed all'emergere e consolidarsi di logiche imprenditoriali, alternative a quelle capitalistiche, che trovano in finalismi metaeconomici, in governi segnati dalla partecipazione e dal rispetto degli altri, i loro caratteri definitori; caratteri questi che si rintracciano però nei lemmi e nelle motivazioni propri dell'ethos cooperativo. Date queste premesse, scopo del lavoro è condurre il lettore a conoscere e capire che: la cooperativa, in termini strategici, è una azienda che ha finalità economiche, solidali e sociali; la cooperativa, in termini strutturali, è un'azienda a conduzione democratica e finanche ultrademocratica; la cooperativa, in termini comunicazionali, è un'azienda vocata alla produzione di una doppia serie di valori, quelli economico-finanziari e quelli sociali; ciò al fine di rendere evidente il complessivo valore generato dalla sua azione e di garantirne la più corretta valutazione d'esito.

La cooperativa Pescatori del...

Marinelli Claudio
Morlacchi

Non disponibile

15,00 €
L'attuale "Cooperativa Pescatori del Trasimeno", a cui partecipano soci di San Feliciano, Sant'Arcangelo e Torricella, compie 90 anni. Essa, con orgoglio, ha voluto ricordarlo. In questo volume sono narrati i momenti fondamentali della sua storia e vengono ripercorse le tappe che hanno segnato la gestione della pesca e dell'ambiente lacustre nell'ultimo secolo. Con il coraggio delle idee, l'amministratore delegato della cooperativa guarda oggi con fiducia al suo futuro ben sapendo che potrà essere costruito in modo duraturo solo attraverso il pieno recupero e la continua manutenzione dell'ambiente lacustre spondale dove il pesce vive e si riproduce.

Cooperative da riscoprire. Dieci...

Borzaga Carlo
Donzelli

Non disponibile

19,00 €
Piccole. Persino troppo per concorrere alla pari con altre forme d'impresa, per innovare, per partecipare con credibilità al dibattito pubblico, per anticipare bisogni oggi potenziali e domani necessari. Desuete. Lontane rispetto alle istanze di una digitalizzazione ampiamente invocata e di un'economia ormai condivisa, on demand, ritmata da un clic. Sottocapitalizzate. Meno efficienti delle imprese di capitali. Dipendenti dall'attenzione quasi assistenzialista che muove la mano pubblica. Favorite, privilegiate. Persino false. E per questo biasimabili a cadenza regolare nelle dichiarazioni pubbliche di chi, di volta in volta e al di là del colore, varca gli spazi del Parlamento. Parlare di cooperative porta inevitabilmente qui: nelle retrovie buie e incerte di una narrazione dominante, di una rappresentazione ampiamente ricorrente quanto scarsamente corrispondente all'originale. Vero e verosimile, percezione e realtà pare confondano persino chi, quotidianamente, anima il sistema cooperativo. Ma quanto c'è di vero? Quanto i detti corrispondono ai fatti? L'Istituto europeo di ricerca sull'impresa cooperativa e sociale (Euricse) se l'è chiesto, sin dalla sua fondazione. E alla mancanza di analisi empiriche a supporto delle tesi mainstream ha risposto con evidenze, numeri, disamine teoriche. In occasione dei suoi primi dieci anni di vita, Euricse ha quindi raccolto alcuni dei risultati delle ricerche più rilevanti prodotte in tempi recenti. L'ha fatto per dare consistenza alle parole. L'esito è una riflessione che getta nuove basi, meno emotive e più scientifiche, per capire il futuro di un sistema - quello cooperativo - che ha ancora più di una sfida da vincere e che ha tutto il potenziale per interpretare le trasformazioni che segneranno il nostro tempo e quello a venire.

Koinè. Ricercare, progettare,...

Brunacci Gianni
EDIFIR

Non disponibile

25,00 €
"Koinè" è una cooperativa sociale nata ad Arezzo nel 1993. Progetta e gestisce una amplissima gamma di servizi alle persone, sia di tipo educativo (Asili Nido e Scuole dell'Infanzia) sia di tipo socio sanitario (assistenza domiciliare, RSA, Centri Diurni, Case Famiglia, Alloggi protetti) sia di tipo sanitario (Servizi di riabilitazione psichiatrica, cure infermieristiche a pazienti oncologici) rivolti a bambini, minori, giovani, persone anziane, diversamente-abili, vulnerabili e a migranti. La capacità progettuale e la innovatività, assieme alla qualità effettiva dei servizi trovano riscontro in pochi dati: la cooperativa occupa 610 addetti che gestiscono circa 100 attività e servizi con oltre 2.000 utenti medi al giorno.

Tra economicità e bene comune....

Broglia Angela
RIREA

Non disponibile

25,00 €
La ricerca prende in esame la peculiare realtà aziendale delle cooperative sociali quale possibile modello di "hybridorganization". La categoria dell'ibridismo viene affrancata dal portato etimologico potenzialmente negativo, mettendo in evidenza una fenomenologia aziendale in grado di affrontare sfide sociali innovative, anche in contesti socioeconomici instabili. Sotto il profilo metodologico, partendo dall'analisi della letteratura, è stato costruito un framework integrato che, armonizzando contributi di origine culturale diversa, consente l'analisi degli aspetti peculiari delle cooperative sociali. Sulla base di tale framework viene verificata l'ipotesi centrale della ricerca, ovverosia che le cooperative sociali possano essere considerate un modello "italiano" di hybridorganization, nonostante la loro formale collocazione nel settore non profit. Un passaggio fondamentale riguarda l'orientamento alla sostenibilità economica quale requisito cruciale del framework, verificato mediante uno studio pilota sulle realtà attive in Veneto nel decennio 2006-2015.

Parole chiave per l'impresa...

Bernardi Andrea
Il Mulino

Disponibile in libreria in 3 giorni

19,00 €
Questo libro si rivolge sia agli esperti di cooperazione, sia ai neofiti. Agli uni propone spunti di riflessione affiancando parole chiave inusuali ai tradizionali temi del settore, agli altri offre uno strumento snello per avvicinarsi al variegato e vasto mondo delle imprese cooperative. Gli uni e gli altri, leggendo questa raccolta di brevi saggi organizzati dalla A alla Z, potranno riflettere sulle sfide che attendono questa istituzione e sulle parole chiave dell'impresa cooperativa del futuro. Le cooperative hanno una storia molto lunga alle spalle, eppure sono sempre presenti in quasi tutti i settori economici, in quasi tutti i paesi del mondo, avanzati e in via di sviluppo. Pur seguendo dei principi di funzionamento tanto semplici quanto rivoluzionari, competono con concorrenti statali o capitalisti nelle nostre economie di mercato. Seguendo i loro valori ispiratori, ma restando competitive, forniscono credito, lavoro, beni e servizi a centinaia di milioni di soci in ogni angolo del pianeta. Con i suoi 23 capitoli, il volume è anche un sussidio per aspiranti imprenditori che stanno cercando un modo alternativo per produrre beni e servizi per la propria comunità, che sognano un mercato diverso, un'impresa diversa, un modo diverso di lavorare insieme: una rivoluzione di idee, di governance e di regole che dovrebbe essere abbracciata da tutti coloro che aspirano a costruire un nuovo paradigma di sviluppo.

Alessandro Skuk. Un cooperatore che...

Menzani Tito
CLUEB

Disponibile in libreria in 3 giorni

23,00 €
Alessandro Skuk (1929-1996) è stato un importante dirigente del movimento cooperativo bolognese e italiano. Di origini sloveno-croate, ma cresciuto nel capoluogo emiliano, passò dall'attività sindacale a quella cooperativa nei primi anni Settanta. Tra gli altri incarichi, fu presidente dell'Associazione regionale delle cooperative di consumo (1973-1979) e presidente della Federazione delle cooperative della provincia di Bologna (1981-1987). La sua figura è ricordata per la grande autorevolezza che si accompagnava a una spiccata vivacità intellettuale, e a una consapevolezza del ruolo civile che comportava l'essere parte del gruppo dirigente delle cosiddette «grandi organizzazioni di massa». Con questo volume - che si compone di un saggio biografico e di un corpus antologico - si restituisce Alessandro Skuk a una dimensione storiografica che spiega le trasformazioni che il movimento cooperativo affrontò fra gli anni Sessanta e Novanta, alla luce dei dibattiti e delle scelte operate dell'epoca.

L'onda lunga della Coopcostruttori....

Callegari Italo
Pendragon

Non disponibile

15,00 €
Storia autobiografica di un cooperatore che nella sua attività ha avuto la sventura di incrociare i protagonisti di un vero disastro della cooperazione ferrarese. La sua vita professionale è stata pertanto fortemente condizionata da vari personaggi che, all'epoca, avevano acquisito un potere immeritato, gestito con arroganza e inettitudine. L'onda lunga è quella procurata dal tonfo della Coopcostruttori e dal mare di guai che ha procurato nella zona orientale della provincia di Ferrara dove, in un lontano passato, l'acqua aveva lungamente stagnato insieme alla miseria e agli stenti dei suoi abitanti. La caduta di quel macigno, nel 2003, ha causato un vero e proprio maremoto che ha mosso l'acqua con tale violenza da farla arrivare sino ai nostri giorni ancora vigorosa e maleodorante. Per tutte le persone coinvolte, migliaia, ha significato un passaggio tragico della vita, segnato dalla perdita dei risparmi, delle certezze, del lavoro. Quindici anni di indagini e laboriosi processi non sono serviti né a riconoscere un risarcimento ai danneggiati né a punire i responsabili del disastro compiuto, se non in misura minima.

Competente interculturali nella...

Franzini Manila
La Rondine Edizioni

Disponibile in libreria in 5 giorni

18,00 €
La ricerca ha approfondito gli aspetti interculturali nella cooperazione internazionale e ha fornito indicazioni per coloro che vogliano operare in campo internazionale. La ricerca ha voluto indagare il processo di trasformazione negli operatori internazionali e le competenze interculturali maturate dagli stessi nel corso della vita personale e professionale. Per fare questo sono stati coinvolti nella ricerca sedici cooperanti italiani che lavorano nei paesi in via di sviluppo per conto delle Organizzazioni Non Governative (ONG), dieci operatori internazionali italiani che lavorano nelle Agenzie delle Nazioni Unite OMS e UNDP a Ginevra e venti Responsabili delle ONG Lombarde. In considerazione della parte empirica della ricerca e delle teorie di riferimento è stato delineato un modello dinamico delle competenze interculturali che contempla quattordici elementi ricorrenti. L'esperienza dei cooperanti mostra che i soggetti si "scompensano" a contatto con la diversità, mentre diventa necessario formare le persone a "vivere su di sé il mondo", che significa vivere su di sé la diversità ed essere capace di farsi da "collante" tra più mondi e tra infinitamente grande e piccolo insieme.

Dal lavoro il lavoro. 25 anni di...

Allevato Saverio
Itaca (Castel Bolognese)

Non disponibile

15,00 €
Il libro che ripercorre la storia dei primi venticinque anni di Team Service, uno dei più grandi gruppi di servizi nel nostro Paese. Racconti, testimonianze, foto dei protagonisti di un'avventura imprenditoriale di grande valore esemplare per tutto il mondo economico italiano, che continua a creare occasioni di lavoro in tutta Italia. Scrivere la storia di un'azienda, nel nostro caso di una cooperativa, può sembrare un fatto anomalo. In realtà non lo è, perché intraprendere è sempre un avvenimento creativo, del quale vale la pena comprendere la genesi, la crescita, i motivi, gli scopi, insomma "l'anima" con la quale è stata condotta. Non per fare apologia, ma per scoprire insieme come, partendo da una passione di fondo per l'uomo, per la persona, per la sua dignità (di cui il lavoro è fattore fondamentale), sia possibile costruire un'azienda solida ed esemplare. Un'impresa nella quale la condivisione del bisogno (il lavoro), la valorizzazione della persona (capitale umano) e l'estrema attenzione all'evoluzione della realtà, ci permettono oggi di affermare che l'innovazione non è solo un fattore tecnico, ma anche e soprattutto umano.