Organizzazioni senza scopo di lucro

Filtri attivi

Riforma del terzo settore

Baroni B. (cur.); Degani L. (cur.); Montanelli L. (cur.)
Maggioli Editore 2020

Disponibilità immediata

15,00 €
Prendendo le mosse da una panoramica dei decreti attuativi adottati ultimamente dal Governo, viene presentata nel volume una prima analisi del contenuto della Riforma del Terzo settore, con un'attenzione particolare al mondo socio-sanitario e assistenziale.

Codice del terzo settore

Contessa Claudio; Simeoli Dario; Volpe Italo
La Tribuna 2019

Disponibilità immediata

35,00 €
Il presente volume viene dato alle stampe a seguito dell'emanazione, da parte del Governo, del decreto legislativo 3 agosto 2018, n. 105 che - come è ben noto - ha recato disposizioni integrative e correttive del nuovo Codice del Terzo Settore (decreto legislativo 3 luglio 2017, n. 117) nonché a seguito delle ulteriori modifiche arrecate dal c.d. 'decreto semplificazioni' (D.L. n 135 del 2018, convertito in legge 11 febbraio 2019, n. 12) e dalla legge di bilancio 2019 (legge n. 145 del 2018). I curatori hanno ritenuto che, all'indomani del 'decreto correttivo' del 2018, il Codice del Terzo Settore avesse raggiunto un grado di stabilità adeguato, sì da potersi accingere a metter mano a un'opera che aspira a porsi per un certo numero di anni quale punto di riferimento per gli operatori teorici e pratici del settore. L'opera è stata curata da tre magistrati del Consiglio di Stato che hanno fatto parte della Commissione speciale istituita con il compito di esaminare lo schema del 'Codice' (e il successivo decreto correttivo). Per quanto riguarda l'impostazione generale del volume, esso (in piena coerenza con gli altri titoli della collana in cui si inscrive e distinguendosi dalla maggior parte delle opere attualmente disponibili sul tema) si articola in due parti: la prima costituita da una breve guida introduttiva al 'Codice' - con contributi firmati da alcuni fra i più autorevoli studiosi della materia; la seconda, rappresentata dal commento ai singoli articoli del 'Codice'. Viene pubblicato inoltre un utile indice analitico-alfabetico.

Terzo settore e impresa sociale 2019

Il Fisco 2019

Disponibilità immediata

13,00 €
Il pocket riporta il testo del Codice del Terzo settore (D.Lgs. 3 luglio 2017, n. 117) aggiornato con le modifiche apportate dal D.Lgs. correttivo n. 105/2018. Il Codice, che riordina tutta la normativa del Terzo Settore, definisce: le organizzazioni di volontariato; le associazioni di promozione sociale; gli enti filantropici; le imprese sociali; incluse le cooperative sociali; le reti associative; le società di mutuo soccorso; le associazioni; riconosciute o non riconosciute; le fondazioni e gli altri enti di carattere privato diversi dalle società.

Il piano di fundraising. Tra dono e...

Zanin Luciano; Lugli Laura; Raco Guya
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

19,00 €
l numero delle organizzazioni non profit che si attivano per reperire risorse a sostegno della propria missione in costante aumento nel nostro Paese. Come rendere il fundraising un'attivitsistematica e metodologica, efficace ed integrata con le altre azioni dell'impresa non profit nel perseguimento della sostenibilit E come trasformare questa pratica in una strategia condivisa all'interno dell'ente, che non si esaurisca con, se pur importanti, estemporanee campagne di raccolta fondi? necessario acquisire un metodo e sviluppare un approccio strategico al fundraising, perchil dono un elemento fondante per tutti gli Enti del Terzo Settore. Sviluppare competenze complesse ed articolate, attivare strumenti e tecniche, ma soprattutto essere costanti e perseverare, questo ciche serve agli Enti del Terzo Settore.

Poteri di gestione e poteri di...

Barillà Giovanni Battista
Giappichelli 2020

Non disponibile

40,00 €
Enti non profit e diritto societario: un connubio inscindibile? Il lavoro si propone di analizzare i poteri degli amministratori delle persone giuridiche e delle societdi persone e capitali, nei loro aspetti fondamentali. Emerge un quadro composito in cui, nonostante la generale tendenza ad assoggettarli alla disciplina del diritto azionario (confermata dal Codice del Terzo settore), permangono differenze sistematiche. La comparazione col diritto straniero, ampiamente richiamato, utile ad individuare la demarcazione, che netta permane, tra enti non profit, ove anche esercenti attivitd'impresa, e societdi capitali, quantomeno sotto il profilo dei poteri di gestione e di rappresentanza dei loro amministratori.

Il terzo settore tra continuit? e...

Quiroz Vitale M. A. (cur.); Ricci S. (cur.)
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

31,00 €
I curatori del volume presentano il primo prodotto dell'attivitdidattica e di ricerca dei docenti del Corso di Perfezionamento in "Diritto fisco e societcivile nel terzo settore" dell'Universitdi Milano. I saggi che compongono l'opera affrontano tematiche giuridiche e fiscali comuni ad associazioni, fondazioni cooperative ed altri enti non profit, a partire dalla comprensione della realtsociale in cui le norme - civilistiche, lavoristiche, fiscali - sono destinate ad operare senza trascurare la comprensione dei soggetti che le norme possono o devono applicare o utilizzare come strumenti di azione sociale. Si segnalano, in quest'ottica, sia aspetti socio-giuridici, sia civilistici trattati nella prima parte, sia profili di diritto fiscale - cui dedicata la seconda parte del volume - mentre l'ultima sezione dedicata a questioni e strumenti che interessano trasversalmente gli enti non profit: dai rapporti di lavoro al Trust, dalle assicurazioni sino alla sicurezza di lavoratori e volontari. Il volume si propone un obiettivo primario, cioquello di produrre un sapere interdisciplinare, unificato dall'approccio pluralistico, utile per lo sviluppo di una cultura del settore Non profit che tragga ispirazione dalla propria realte si sviluppi criticamente rispetto ai tentativi di giuridificazione dei rapporti sociali e di colonizzazione da parte di altri sistemi sociali.

Progettare in partnership

Cau M. (cur.); Maino G. (cur.)
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

28,00 €
Contesti sempre pivariegati, comunitarticolate e nuovi problemi richiedono la ricerca e lo sviluppo di soluzioni innovative. Gli attori locali - pubblici, privati e non profit - sono chiamati ad agire in partenariati crosssector, trasversali agli ambiti del welfare, dell'educazione, della cultura, del commercio, del turismo, dell'occupazione, dello sviluppo di impresa, della rigenerazione urbana, della cura dei beni comuni. Gli enti locali, le imprese, le imprese sociali, le organizzazioni non profit, le associazioni di volontariato, i gruppi informali di cittadini, le scuole, le biblioteche, i parchi, i distretti del commercio, le reti e le agenzie per lo sviluppo locale possono dare vita a collaborazioni inedite, favorire cooperazioni originali, sostenere la realizzazione di progetti realmente trasformativi. Suddiviso in sei parti, il libro si apre con una sezione dedicata a come "prefigurare le partnership", nella quale vengono focalizzati i fattori in gioco nella costruzione di collaborazioni, le motivazioni che spingono a costruire accordi, le ragioni per le quali non c'partnership senza progetto e l'importanza del capitale sociale nello sviluppo di alleanze. Una seconda sezione affronta l'attivitconcreta del "progettare in partnership": qui si introduce un metodo per accompagnare le progettazioni a pimani utilizzando il Partnership Model Canvas attraverso le tappe dell'esplorazione, della collaborazione, della messa a fuoco, della messa a punto del budget, della comunicazione. Nella terza sezione, "accompagnare le partnership", il libro presenta l'esperienza di laboratori formativi per la costruzione di partnership progettuali e di strumenti (anche digitali) che facilitano il lavoro collaborativo. La quarta sezione offre spunti su come "rendere efficaci le partnership", attraverso interventi incentrati sulle tecnologie per co-decidere, sulla comunicazione e sulla valutazione degli impatti sociali. La quinta sezione dedicata a un approfondimento su due contesti nei quali "ambientare le partnership": le cooperative di comunite le scuole. Infine, il capitolo conclusivo "sviluppare le partnership" offre spunti in merito alle basi normative del partenariato pubblico-privato e riflessioni sul lato oscuro delle partnership e sulle buone ragioni per collaborare. Il libro, nato dalla collaborazione tra professionisti appassionati, rivolto a responsabili di organizzazioni nonprofit, ad amministratori, dirigenti e funzionari di enti locali, a imprenditori, a project manager, a consulenti, a cittadini che vogliono impegnarsi in progetti trasformativi e a tutti coloro che intendono approcciare o approfondire in modo concreto il tema del progettare con altri.

Il settore nonprofit italiano....

Barbetta G. Paolo
Il Mulino 2020

Non disponibile

15,49 €
Anche in Italia, come già a livello internazionale, acquista sempre più rilievo il ruolo del settore non profit, il cosiddetto "privato sociale". Una multiforme costellazione di organizzazioni private senza fini di lucro riversa il proprio contributo nei campi della sanità, servizi sociali, culturali, ricreativi, ambiente, tutela dei diritti civili, individuali e collettivi. Un fenomeno di ampiezza tale da suscitare forte interesse nell'opinione pubblica e tra gli studiosi. Questo volume riflette sull'attuale situazione complessiva e sulle linee di tendenza, tenendo presente anche le esperienze straniere.

Le fondazioni bancarie. Dalla...

Clarich Marcello; Pisaneschi Andrea
Il Mulino 2020

Non disponibile

14,46 €
La nascita delle fondazioni bancarie risale a circa un decennio fa, in forza della cosiddetta "legge Amato", quando imprese bancarie aventi forma di ente pubblico vennero trasformate in società per azioni. Lo strumento a tal fine escogitato fu appunto quello delle fondazioni che nacquero come holding di controllo di imprese creditizie. Imprese alle quali era imposto di volgere una parte di profitti al finanziamento di imprese di pubblica utilità: obbligo ereditato dalle fondazioni. Dopo la "legge delega Ciampi" del 1999 si è avuto il passaggio alle privatizzazioni anche se, ancora oggi, rimane una forte partecipazione pubblica.

Nonprofit

Barbetta G. Paolo; Maggio Francesco
Il Mulino 2020

Non disponibile

8,80 €
Il volume fornisce una panoramica sulle associazioni nonprofit, della loro evoluzione e dei loro rapporti con la società civile. Oltre 220 mila organizzazioni attive negli ambiti più svariati (assistenza, istruzione, ambiente, sanità, cultura, ricerca scientifica, svilluppo economico), una tipologia giuridica che spazia dalle organizzazioni non governative, dalle associazioni di promozione sociale ai comitati: è il settore non profit, altrimenti definito terzo settore, privato sociale, economico civile, terzo sistema.

Organizzazioni economiche non...

Buonocore V. (cur.); Jossa B. (cur.)
Il Mulino 2020

Non disponibile

23,00 €
In questo volume vengono presentate alcune teorie di organizzazioni non capitalistiche, e segnatamente la teoria delle cooperative di produzione e la teoria delle organizzazioni "non profit". La teoria delle cooperative di produzione è sorta nel 1958 ed è stata a lungo un filone teorico minore, centrato sulla teoria marginalista dell'impresa. Con il passare del tempo, però, detta tematica si è molto estesa, intrecciandosi con la teoria istituzionalista, evoluzionistica e hayekiana, nonché con quella dei sistemi economici comparati. L'analisi delle organizzazioni "non profit" ha avuto un notevolissimo sviluppo, più che come modello teorico, come risposta concreta ai limiti e alla crisi del sistema di stato sociale.

Il terzo settore nel Mediterraneo....

Papini R. (cur.); Taccone A. (cur.)
Il Mulino 2020

Non disponibile

20,00 €
Lo sviluppo recente del terzo settore in molti paesi del sud del Mediterraneo ha favorito la diffusione di idee e aspirazioni di cambiamento, costringendo spesso le forze più tradizionali a non restare immobili. Le società sono state così attraversate da un "vento" nuovo, da un desiderio di mobilità e libertà che ha in parte aperto la strada alla c.d. "primavera araba". Di questa trasformazione sociale dà conto la ricerca presentata in questo volume, condotta dalla Fondazione Roma-Terzo Settore e dall'Istituto Internazionale "Jacques Maritain", con la collaborazione di importanti centri di ricerca internazionali (Institut Maghreb Europe, Arab Forum for Alternatives, Medea Institute, TUSEV) in cinque paesi paradigmatici (Algeria, Marocco, Egitto, Libano e Turchia). La ricerca, esaminando lo sviluppo del terzo settore, ha intercettato queste novità, documentando le attività che hanno preparato la domanda di democrazia che oggi osserviamo nel sud del Mediterraneo e integrando la letteratura italiana e internazionale su questi avvenimenti.

Non profit. Intervista di Gabriella...

Bobba Luigi; Meroni G. (cur.)
La Scuola 2020

Non disponibile

9,00 €
Grandi sono i numeri di quello che è chiamato il Terzo Settore italiano, una realtà che non è nè "Stato nè mercato", ma che si basa sulla solidarietà, sul volontariato e sulla partecipazione civica. Negli ultimi vent'anni questo mondo di giovani e meno giovani orientati al valore della sussidiarietà, è cresciuto costantemente nel nostro Paese tanto da divenire interlocutore irrinunciabile delle istituzioni ed elemento portante del sistema economico.

Il personale nel non profit

Spazzoli Federico; Liuzzi Francesco
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

27,00 €
Per molte organizzazioni del terzo settore italiano, la gestione del personale non mai stata una reale priorit D'altro canto si assiste alla ricerca di modelli e strumenti che possano contribuire allo sviluppo del rapporto tra persona e organizzazione. Tale rapporto, infatti, non pupibasarsi solo sulla motivazione intrinseca degli operatori, con l'esito di essere spesso dato per scontato. C'anche il rischio che modelli e strumenti vengano assunti acriticamente dall'esperienza e dalla teorizzazione maturata in ambito for profit. Questo volume da un lato mette a disposizione del lettore chiavi di lettura e strumenti per intervenire sui processi di gestione delle persone; dall'altro si pensato al non profit come ad un laboratorio permanente nel quale alcuni modelli gestionali possono risultare appropriati anche per altri settori come il for profit e il pubblico.

Manuale di fundraising. Fare...

Melandri Valerio
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

42,00 €
Un manuale pratico e teorico che analizza il fundraising alla luce dei nuovi media e delle nuove tecnologie, della riforma del welfare e del concetto di responsabilitsociale nelle imprese profit. Da pratica facoltativa a necessitvitale per sopravvivere alla competizione imposta dal mercato odierno, il tema della raccolta fondi viene affrontato con una prospettiva economico-manageriale che fornisce alle organizzazioni nonprofit gli strumenti per orientarsi verso una cultura di impresa in grado di comprendere e affrontare le rispettive problematiche gestionali. Per giungere a riconoscere nel fundraising un sinonimo di sviluppo e un'opportunitdi crescita. Valerio Melandri affronta tutti gli aspetti dell'attivitdi fundraising - creazione del caso, scelta del veicolo e del target, processo di pianificazione e di comunicazione, controllo di gestione, qualit scelte etiche - fornendo consigli, esempi ed esercizi che aprono un dialogo con il lettore e con le sue esigenze. Il lessico comprensibile e lo stile spigliato ne fanno uno strumento per tutti e una chiave per accedere a un futuro di forza, in cui si riconosce l'enorme valore che proprio la cultura del nonprofit rappresenta per l'intera societ Ventitrcapitoli in cui l'elemento tecnico, scientifico, organizzativo viene sapientemente miscelato al fattore umano e alla sua imprevedibilit dove il linguaggio dei numeri risponde a quello del cuore.

Raggiungere l'eccellenza nel...

Balmer Ken; Mallabone Guy; Melandri Valerio
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

16,00 €
La sopravvivenza e la crescita di un.organizzazione nonprofit dipendono in gran parte dalla qualite dalla quantitdei fondi che essa ha a disposizione. Ma per trasformare un programma di fundraising da "buono" a "eccellente" necessario che chi opera all'interno dell'organizzazione conosca le strategie, le tattiche basilari e le "buone prassi" utilizzate nel mondo della raccolta fondi. Il volume offre a tutti gli operatori del nonprofit la giusta prospettiva e le informazioni utili per capire quanto sia importante migliorare l'attivitdi fundraising della propria organizzazione. Ciattraverso l'audit, uno strumento di autovalutazione e di verifica costante del lavoro che permette di aumentare la capacitdi fare raccolta fondi. I casi esaminati e gli esempi proposti dagli autori, tutti esperti fundraiser a livello mondiale, conferiscono al testo un taglio fortemente operativo e garantiscono al lettore un percorso di autovalutazione e analisi delle singole fasi che compongono il lavoro delle organizzazioni nonprofit. L'obiettivo quello di educare alla ricerca di nuove prassi, sostenere il desiderio di un miglioramento costante, aiutare a capire come e da che punto iniziare la raccolta fondi e soprattutto insegnare a scegliere le prioritda affrontare nella pratica di tutti i giorni. Un manuale che ha lo scopo di guidare l'organizzazione nonprofit nell'individuazione dei propri limiti e di spingerla verso un continuo miglioramento.

Enti no profit mono. Gestione...

Maggioli Editore 2020

Non disponibile

180,00 €
pensato per facilitare le attivitcontabili e amministrative di tutte le categorie di organizzazioni no profit attualmente previste dal codice civile e dalle leggi speciali: associazioni, fondazioni, societdi mutuo soccorso, associazioni sportive dilettantistiche, onlus, imprese sociali, enti ecclesiastici. consigliato anche per il professionista che abbia tra la propria clientela un ente no profit, al fine di tenerne la gestione contabile.

Enti no profit multi. Con software

Maggioli Editore 2020

Non disponibile

290,00 €
pensato per facilitare le attivitcontabili e amministrative di tutte le categorie di organizzazioni no profit attualmente previste dal codice civile e dalle leggi speciali: associazioni, fondazioni, societdi mutuo soccorso, associazioni sportive dilettantistiche, onlus, imprese sociali, enti ecclesiastici.

Direct mail e fundraising online....

Warwick Mal; Overman Eric; Melandri V. (cur.)
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

39,00 €
La seconda edizione italiana di quest'opera, completamente rinnovata rispetto alla precedente, rappresenta un classico per chi si trovi a scrivere appelli di fundraising per organizzazioni nonprofit. Scrivere appelli di fundraising un'impresa ardua: ciche efficace per un'organizzazione potrebbe non esserlo per un'altra e ciche ha funzionato l'anno precedente o l'ultima volta potrebbe non funzionare pi Mal Warwick, Fundraiser di grande esperienza, consulente e autore di importanti testi sulla raccolta fondi, in questo volume insegna a sviluppare il pieno potenziale della comunicazione via direct mail e online, in modo che grazie ai suoi consigli, le campagne di fundraising possano portare a risultati migliori anno dopo anno, indipendentemente dal canale utilizzato, e spiega come integrare le tradizionali tecniche di direct mail con quelle delle tecnologie web: come usare le e-mail, i siti web, i social network e i dispositivi mobili per reclutare nuovi donatori e raccogliere pidenaro. Attraverso numerosi esempi illustrati di campagne che hanno avuto esiti positivi (e negativi) e casi di studio, l'autore guida passo passo alla realizzazione di appelli efficaci e convincenti.

Gestione contabile Enti del Terzo...

Cruciano Michele M.
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

80,00 €
Gestione Contabile ETS è un software gestionale pensato per gli Enti del Terzo Settore e facilitare le loro attività contabili. Il software può essere personalizzato, consentendo l'inserimento dei dati dell'Ente che lo utilizza. È possibile gestire sia la contabilità per cassa che per competenza. Questa versione consente di gestire l'annualità 2020 e le precedenti a decorrere dal 2016. Durata e rinnovo: La licenza d'uso del programma consente la gestione contabile degli anni 2016-2020, fino al 31 dicembre 2020: alla scadenza, il programma consente solo la gestione degli anni precedenti. Per attivare la gestione degli anni successivi, occorrerà acquistare ogni anno un pacchetto "Rinnovo annuale", contenente una nuova licenza di durata annuale, come da esempio che segue: Esempio Rinnovo 2021 (disponibile a partire da dicembre 2020) per gestire la contabilità 2016 - 2021; Rinnovo 2022 (disponibile a partire da dicembre 2021) per gestire la contabilità 2016 - 2022; e così via. Il pacchetto "Rinnovo annuale" avrà un prezzo di listino di ? 40,00 e sarà distribuito attraverso i consueti canali commerciali di Maggioli Editore (Librerie, agenti, shop on line). Per ulteriori informazioni sull'acquisto: clienti.editore@maggioli.it Requisiti di Sistema: Microsoft® Windows® XP o successivi; > 20 MB di spazio libero su disco rigido; > Microsoft® Office 2007 o successivi; > Risoluzione video minima: 1920x1080 pixel. Assistenza gratuita: È relativa ai soli problemi di installazione e di eventuali malfunzionamenti; istruzioni nel manuale d'uso all'interno della confezione. Michele M. Cruciano Dottore commercialista, revisore contabile e docente di matematica applicata. È relatore e formatore in numerosi master e corsi aziendali di specializzazione e perfezionamento post laurea, anche nell'ambito del sistema di Confindustria. Si occupa prevalentemente di realizzazione di applicativi aziendali, contenzioso bancario business plan, sistemi di controllo di gestione e di tesoreria, forecasting systems. È Autore per primari editori in materia di contenzioso bancario, e docente in master e corsi di specializzazione post-laurea.

Gestire il dono: il «management»...

Dovis Pierluigi; Monge Filippo
Giappichelli 2020

Non disponibile

13,00 €
Una ricerca e una testimonianza diretta. Evidenza empirica (osservazione, analisi e interviste) ed esperienze sul campo. Il tema è il dono. E la sua gestione efficace ma anche efficiente. Nella società contemporanea ricevere è molto più facile che conservare. Conservare vuol dire tramandare. Assicurare welfare alle generazioni successive. Anche il volontariato è dono. Quando non diventa autoreferente. Un mentalità al cambiamento deve prevalere sul cambiamento di mentalità: nel non profit la sopravvivenza è assicurabile da processi e procedure. Da mission e vision. Altrimenti la distruzione di valore è dietro l'angolo. E l'inefficienza crea spreco e disperde straordinarie opportunità di crescita. Abituarsi a progettare (e a misurare e rendicontare) diventa, cosi, il nuovo orientamento strategico di fondo. In grado di migliorare struttura, condotta e performance di enti e onlus del cosiddetto non profit. Ma anche di estendere, sine die, un fecondo rapporto con i principali stakeholder, che generi ricadute e che impatti socialmente.

Alla guida di un'impresa sociale....

Dym Barry; Hutson Harry
Erickson 2020

Non disponibile

19,80 €
Questo libro descrive delle forme esemplari di leadership sia nelle organizzazioni for profit sia in quelle senza scopo di lucro. Gli autori, consulenti dello sviluppo organizzativo, analizzano e interpretano la letteratura sulla leadership rileggendola in

Gestire l'impresa sociale. Non...

Spazzoli Federico; Costantini Marta; Fedeli Monica
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

24,00 €
opportuno che il non profit adotti le pratiche "manageriali" del for profit senza chiedersi se i percorsi del terzo settore italiano non contengano gielementi determinanti di organizzazione aziendale come la motivazione, la leadership e la creativit corretto parlare ancora di management come una scienza organizzativa anche per l'economia sociale? Le moderne teorie organizzative e di gestione aziendale sono sempre in grado di spiegare la nascita, lo sviluppo ed il consolidamento produttivo e industriale di un'impresa" Si puipotizzare che in una situazione data come quella attuale, motivazione, creativite leadership, che derivano in buona parte dalle pratiche migliori del non profit italiano, concorrano in modo determinante proprio alla nascita di nuove imprese e al loro successo? Il volume intende offrire una chiave di lettura duplice: da un lato fornisce strumenti operativi e concettuali alle aziende senza scopo di lucro per una maggiore formalizzazione di processi produttivi e relazionali endogeni ed esogeni; dall'altro intende ricostruire i paradigmi di gestione tipici anche delle aziende for profit, sempre alla ricerca di innovazione di prodotto e di processo.

L'impresa meticcia. Riflessioni su...

Alleruzzo Gianfranco
Erickson 2020

Non disponibile

18,00 €
Non è un caso che oggi le imprese finalizzare al profitto, per poter competere, stiano scoprendo strumenti che vengono proprio dal mondo dell'impresa sociale, come le certificazioni etiche, il bilancio sociale, un nuovo rapporto con il territorio in cui op

Database per il fundraising

Sordiglioni Gianluca
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

26,00 €
Il database per le organizzazioni nonprofit un efficace strumento di gestione interna. Per il fundraiser, l'utilizzo di un database imprescindibile per mantenere proficui contatti con i donatori. Quali sono i criteri di scelta nel vasto panorama dei produttori? Come pianificare il proprio lavoro? Come gestire una campagna di raccolta fondi? Quali dati sono necessari, e quali informazioni ottenere? Questo volume risponde alle domande del fundraiser con un taglio informale, diretto, dettagliato e non tecnico, orientato allo studio di casi reali. Viene posto l'accento sulla necessitdi infondere una "cultura del dato" che passa attraverso il trattamento e il miglioramento delle informazioni che le organizzazioni raccolgono nello svolgimento delle proprie attivit I numerosi esempi pratici ed i consigli proposti consentiranno di coltivare, giorno per giorno, la propria base dati e farla crescere in modo armonico. Il libro si rivolge a fundraiser e responsabili della raccolta fondi, membri del consiglio direttivo che desiderano migliorare i processi interni dell'organizzazione, presidenti e responsabili di gestione e, piin generale, a tutti coloro che sono interessati al fundraising.

La raccolta fondi attraverso i...

Malfatti Stefano
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

25,00 €
Il primo manuale di raccolta fondi attraverso i lasciti testamentari dedicato esclusivamente al particolare mercato italiano. In Italia - si sa - parlare di testamenti significa in primo luogo scontrarsi con superstizioni e pregiudizi che contrastano con l'obiettivo di poter raccogliere, con questo particolare strumento, ingenti risorse per il settore nonprofit e garantire alle diverse istituzioni una sostenibilitdi medio-lungo periodo che altri tipi di raccolta, picomuni e piutilizzati, non consentono. Il libro traccia un percorso culturale e tecnico per dare credito all'utilizzo di questo strumento di pianificazione del proprio patrimonio. Troppo spesso si crede che il testamento abbia a che fare solo con la morte, dimenticando che l'unico mezzo attraverso il quale possibile stabilire come orientare i propri beni per quando non si potrfarlo pi Sulla base della sua ventennale esperienza in Italia, dove ha incontrato decine di persone pronte a destinare il loro patrimonio per progetti grandi e piccoli, e grazie alla valutazione dei mercati mondiali di riferimento, l'autore aiuta a capire perche come dedicare energie e risorse a questo tipo di raccolta, quale sia il percorso attraverso il quale condurre le persone a utilizzare il loro testamento anche per le organizzazioni cui hanno dedicato attenzione per tutta la vita (o no). Il lettore sarguidato da esempi pratici e case history di successo.

Telemarketing per il fundraising

Melandri Valerio
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

28,00 €
La consapevolezza che il rapporto diretto con le persone sia la strategia piefficace per il successo nella raccolta fondi stata la leva fondamentale per la valorizzazione del direct marketing. Di pari passo aumentato anche lo spazio dedicato dalla manualistica sul fundraising agli strumenti di direct marketing, con un'unica eccezione: il telefono. Infatti, nonostante sia lo strumento piflessibile ed abbia un ottimo rapporto costi/efficacia, esso quasi sempre preso in esame marginalmente se non addirittura trascurato dai vari autori. Telemarketing per il fundraising colma questa lacuna: - utile sia per chi desidera iniziare, sia per i fundraiser giesperti; - di facile lettura, illustra approfonditamente come far diventare il telefono un mezzo efficace ed efficiente per un fundraising di successo; - tratta in modo esauriente ed integrato le diverse attivite funzioni del fundraising al telefono; - i processi, le procedure e le tecniche, illustrate con ricchezza d'esempi e di casi, sono facilmente adattabili e integrabili nello specifico contesto e mission di ogni organizzazione nonprofit; - la struttura in moduli autonomi dei vari capitoli permette una lettura agevole e personalizzata, secondo i propri interessi e le proprie preferenze.

Onlus e imprese sociali. Con CD-ROM

Di Diego Sebastiano
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

44,00 €
Il volume esamina nel dettaglio tutta la disciplina delle Onlus e dell'impresa sociale, accompagnando la trattazione con schemi riepilogativi, esempi e formule. Nella prima parte, l'autore illustra gli aspetti civilistici, l'inquadramento giuridico, i requisiti e gli adempimenti da osservare. La seconda parte affronta i profili gestionali ed organizzativi, fino all'attivitdi programmazione e controllo. Nell'ultima parte sono infine approfonditi gli aspetti tributari: l'imposizione diretta, l'IRAP, l'IVA, le imposte indirette e locali. L'allegato Cd-Rom contiene un formulario composto da statuti personalizzabili (sia per Onlus che per imprese sociali) e di ulteriori schemi ed esempi di atti, utili per l'attivitquotidiana, assieme ad approfondimenti su temi specifici, normativa, prassi, raccomandazioni del CNDC, guide dell'Agenzia delle entrate, nonchatti di indirizzo e linee guida dell'Agenzia delle Onlus. Questa edizione - aggiornata con la Legge di stabilit2014 in tema di aliquota IVA sulle prestazioni socio sanitarie ed educative e con le novit2014 in materia di imposta di registro per le ONLUS - tiene conto, in un apposito capitolo, del disegno di legge delega approvato il 10 luglio 2014, con cui il Governo Renzi ha intrapreso un percorso di riforma del Terzo Settore, con lo scopo di promuovere la crescita, l'occupazione e lo sviluppo delle attivitad esso connesse, attraverso un corposo riordino della disciplina vigente.

La riforma del terzo settore. Cosa...

Raponi Fabrizio; Tosi Virginia
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

24,00 €
Il Terzo Settore sta acquisendo ormai da anni un rilievo crescente, sia come numero di organizzazioni e di operatori impiegati, sia come numero di utenti. Il panorama normativo del non profit da tempo disciplinato in maniera poco organica, a causa della emanazione di linee guida, circolari, risoluzioni e sentenze che, anzichchiarire un sistema giabbastanza incerto, continuano a destabilizzare chi vi si approccia. Ultimamente, il Governo Renzi ha dato il via ad una riforma volta a razionalizzare e riorganizzare, magari semplificandolo, il mondo del non profit, sia da un punto di vista legislativo che fiscale. Partendo dall'esame della normativa attualmente in vigore, il volume analizza - in maniera sintetica e schematica, ma altrettanto esaustiva - le novitche il disegno di legge delega approvato il 10 luglio 2014 dal Governo propone in ciascun ambito di intervento, evidenziando le modifiche disciplinari e le conseguenze operative, anche grazie all'uso di tabelle riepilogative, grafici, esempi e tavole sinottiche.

La revisione del bilancio degli...

Bauer Riccardo; Grumo Marco
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

46,00 €
Il testo, dopo una prima parte dedicata agli aspetti contabili e al bilancio di esercizio degli enti non profit, analizza l'attivitdi revisione nel cosiddetto "Terzo Settore" e in particolare nelle Onlus, argomento in crescente evoluzione, sia per l'emanazione dei primi due principi contabili OIC dedicati agli enti non commerciali, sia per le novitemanate dal Decreto Monti in tema di accertamento nelle aziende non profit, nell'ambito del potenziamento della lotta all'evasione: motivo in piperchla contabilitdi questi enti debba essere costantemente monitorata, alla pari delle aziende vere e proprie. Il volume corredato di un cd rom contenente normative, linee guida ed esempi di relazione, utili per la pratica professionale. L'edizione aggiornata con i primi due principi contabili OIC per il settore non profit e tiene conto del Disegno di legge delega per la riforma per il Terzo Settore, presentato a Luglio 2014 dal Governo Renzi.

Onlus e imprese sociali. Con CD-ROM

Di Diego Sebastiano
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

45,00 €
Il volume esamina nel dettaglio tutta la disciplina delle Onlus e dell'impresa sociale, accompagnando la trattazione con schemi riepilogativi, esempi e formule. Nella prima parte, l'autore illustra gli aspetti civilistici, l'inquadramento giuridico, i requisiti e gli adempimenti da osservare. La seconda parte affronta i profili gestionali ed organizzativi, fino all'attivitdi programmazione e controllo. Nell'ultima parte sono infine approfonditi gli aspetti tributari: l'imposizione diretta, l'IRAP, l'IVA, le imposte indirette e locali. L'allegato Cd-Rom contiene un formulario composto da statuti personalizzabili (sia per Onlus che per imprese sociali) e di ulteriori schemi ed esempi di atti, utili per l'attivitquotidiana, assieme ad approfondimenti su temi specifici, normativa, prassi, e documentazione di settore. Sebastiano Di Diego Dottore commercialista, revisore legale dei conti e Business consultant, si occupa prevalentemente di operazioni straordinarie, business plan, pianificazione fiscale e fondi d'investimento. presidente, o membro, del collegio sindacale di societdi capitali ed enti e, su incarico del Ministero dello sviluppo economico, Commissario liquidatore di alcune cooperative.

Fundraising. Il manuale pi?...

Melandri Valerio
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

42,00 €
Perchfare fundraising? Quali sono gli strumenti da utilizzare e che sono piefficaci? Come gestire la relazione con il donatore? Quali sono gli aspetti da curare nella richiesta di una donazione? Come si aumenta la raccolta fondi? vero che si possono raccogliere fondi con il testamento? Chi sono i Major Donor e come vanno gestiti? Il Direct Mail funziona ancora? Valerio Melandri presenta in questo volume un metodo efficace per fare fundraising - frutto della sua grande esperienza - rivolto a tutti i consulenti fundraiser e alle organizzazioni nonprofit di ogni dimensione. Il manuale prende in esame sia gli strumenti tradizionali (Direct Mail, Face To Face, DRTV) che quelli innovativi come il Digital Fundraising, aggiornandoli e fornendo dettagliati esempi e consigli alla luce dei cambiamenti che sono intervenuti negli ultimi anni. Tra le novitpiinteressanti il nuovo approccio al donatore dal donor care al donor love per sviluppare una relazione di lungo periodo, come trovare e sollecitare donatori e Major Donor, come impostare una campagna lasciti vincente, come realizzare un piano di fundraising partendo da zero.

Major donor fundraising....

Blasi Chiara
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

24,00 €
Un viaggio in un territorio ancora inesplorato per i piDalle strategie ai fogli di lavoro, dalle statistiche nazionali alla narrazione di situazioni vissute nell'arco di una piche decennale esperienza nel campo del Major Donor Fundraising. Chiara Blasi ci conduce lungo un percorso coerente e strutturato, in cui sentiamo altre voci oltre la sua: quelle dei Grandi Donatori, dei massimi esperti internazionali e di colleghi fundraiser italiani. Un approccio che non evita le obiezioni e non nasconde i possibili fallimenti, fornendo tutti gli strumenti di lavoro a chi per la prima volta affronta il tema ma anche a chi, pur nel mestiere, deve ancora sviluppare appieno il proprio modello per raggiungere risultati eccellenti e massimizzare la raccolta. Passo dopo passo il lettore scopre come: avviare una campagna di raccolta fondi da Grandi Donatori adeguata al contesto della sua organizzazione; individuare i migliori prospect; definire una strategia personalizzata di acquisizione e gestione di ciascun potenziale donatore; relazionarsi in modo positivo ed efficace con i prospect e i Grandi Donatori; richiedere nel migliore dei modi una grande donazione e gestire efficacemente le possibili obiezioni; ringraziare, gratificare e coinvolgere i Grandi Donatori facendo crescere in loro felicite desiderio di donare di pi

Il piano di fundraising. Tra dono e...

Zanin Luciano; Lugli Laura; Raco Guya
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

18,00 €
Oggi, sempre pispesso, le organizzazioni nonprofit si avvicinano al mondo del fundraising spinte dalla necessitdi cercare (e ottenere) risorse economiche nuove, diverse, integrative a quelle gia disposizione. Nonostante la preparazione e la buona volontdi chi si attiva per fare raccolta fondi, i risultati, spesso, non sono proporzionati agli sforzi e agli investimenti effettuati: la buona causa e le nobili motivazioni sono presenti, ma questo non sufficiente. necessario definire un metodo e un approccio strategico complementare alla mission. Il fundraising richiede conoscenze relative a strategie, strumenti e tecniche, ma necessita anche di metodo e di costanza per esprimere al meglio le proprie potenzialit Ed proprio attraverso la definizione di un metodo che si puacquisire esperienza, imparare dai propri errori e rendere in tal modo piefficace la raccolta di fondi. Il volume nasce proprio con l'intento di guidare in questo percorso le piccole organizzazioni nonprofit alle prime armi, ma anche tutte quelle organizzazioni con piesperienza nel settore. Un testo suddiviso in dieci capitoli che corrispondono ad altrettanti passi da compiere per guidare il lettore nel processo di creazione del piano di fundraising. Un punto di partenza fondamentale per creare un piano avanzato di raccolta fondi in grado di sposarsi perfettamente con la mission dell.organizzazione.

Contabilit? e bilancio degli enti...

Sergiacomo Andrea; Cari Maurizio
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

20,00 €
Il D.Lgs. n. 117/2017 - denominato Codice del Terzo Settore - il picorposo (104 articoli) tra i cinque decreti legislativi emanati dopo la Legge delega per la riforma del Terzo settore (Legge n. 106/2016) e raggruppa in un solo testo tutte le tipologie di quelli che, da ora in poi, si dovranno chiamare Enti del Terzo Settore (ETS). Gli ETS saranno obbligati all'iscrizione al Registro unico nazionalee saranno tenuti al rispetto di vari obblighi riguardanti anche la tenuta delle scritture contabili e la formazione redazione e trasparenza dei bilanci, sottoposta ad un sistema complesso di controlli, con specifiche sanzioni a carico dei rappresentanti legali e dei componenti degli organi amministrativi. Ecco il motivo per cui importante avere immediatezza dei nuovi adempimenti, obiettivo di questo breve ma esauriente volume che, dopo una parte iniziale dedicata alla descrizione degli elementi cardine di formazione del bilancio e dei principi generali di redazione, passa ad esaminarne la composizione, con l'ausilio di quasi 30 esempi di scritture e verbali legati alla pratica assembleare. La seconda parte della trattazione prende invece in esame il testo del D.Lgs. n. 117/2017 - limitatamente agli articoli da 20 a 31, inerenti i controlli societari e l'attivitdi revisione legale - per fornire di ciascuno un commento operativo che consenta di tradurlo immediatamente in pratica.

Nonprofit

Barbetta G. Paolo; Maggio Francesco
Il Mulino 2020

Non disponibile

11,00 €
Il volume fornisce una panoramica sulle associazioni nonprofit, della loro evoluzione e dei loro rapporti con la societcivile. Oltre 220 mila organizzazioni attive negli ambiti pisvariati (assistenza, istruzione, ambiente, sanit cultura, ricerca scientifica, svilluppo economico), una tipologia giuridica che spazia dalle organizzazioni non governative, dalle associazioni di promozione sociale ai comitati: il settore non profit, altrimenti definito terzo settore, privato sociale, economico civile, terzo sistema.

Eventi per il fundraising

Bedogni Nicola
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

26,00 €
In una societin cui la richiesta di relazione e di esperienze in continua crescita e il marketing esperienziale l'ultima frontiera del coinvolgimento dei "don-attori", l'evento rappresenta la migliore soluzione per sviluppare proficui processi di comunicazione, raccolta e fidelizzazione. Nel ventaglio di strumenti a disposizione del fundraiser, l'organizzazione di eventi ha la caratteristica peculiare di mettere in campo una miscela vincente di tecniche capaci di radunare intorno a sdiversi mondi (aziende, privati, enti, fondazioni, media) e diversi modi di vivere la donazione (erogazioni, merchandising, gift in kind, mediapartnership, sponsorizzazioni). Da dove nasce l'idea? Di quali risorse avrbisogno? Cosa devo prevedere? Come posso pianificare il lavoro? Quali fonti devo consultare? Chi posso coinvolgere? Quanto posso raccogliere e quanto spendere? Partendo dalla definizione semantica di evento applicheremo diverse metodologie, con il supporto di tool digitali ad integrazione del testo, capaci di orientarci nel complesso tragitto compreso tra l'idea iniziale e la rendicontazione finale. Il libro rivolto a tutti coloro che vogliono intraprendere o migliorare il percorso orga- nizzativo di un evento fundraising oriented scoprendo passo passo le tecniche e gli strumenti piindicati per la sua realizzazione. Nicola Bedogni Oltre 10 anni di esperienza nel fundraising, prima in ambito culturale presso la Fondazione Marino Golinelli e oggi senior fundraiser in ambito socio-sanitario per la Fondazione Hospice M.T. Chiantore Sernoli. Si specializzato nell'Event Fundraising Management quale strumento poliedrico di promozione e raccolta per le organizzazioni non profit. Docente di Eventi per il Fundraising presso il Master in Fundraising dell'Universitdi Bologna, sede di Forle, dal 2017, Presidente di ASSIF - Associazione Italiana Fundraiser.

Database per il fundraising

Sordiglioni Gianluca
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

26,00 €
Il database per le organizzazioni nonprofit un efficace strumento di gestione interna. Per il fundraiser, l'utilizzo di un database imprescindibile per mantenere proficui contatti con i donatori. Quali sono i criteri di scelta nel vasto panorama dei produttori? Come pianificare il proprio lavoro? Come gestire una campagna di raccolta fondi? Quali dati sono necessari? Quali informazioni si possono ottenere? Questo volume risponde alle domande del fundraiser con un taglio informale, diretto, dettagliato e non tecnico, orientato allo studio di casi reali. Viene posto l'accento sulla necessitdi infondere una "cultura del dato" che passa attraverso il trattamento e il miglioramento delle informazioni che le organizzazioni raccolgono nello svolgimento delle proprie attivit Questa nuova edizione espande le sezioni relative all'acquisizione di nuovi contatti e alla selezione dei potenziali donatori, aggiungendo i concetti di segmentazione del target e analisi dei dati. Sono stati introdotti, inoltre, nuovi esempi e numerosi consigli per consentire al lettore di coltivare autonomamente la propria base dati. Il libro si rivolge a fundraiser e responsabili della raccolta fondi, membri del consiglio direttivo che desiderano migliorare i processi interni dell'organizzazione, presidenti e responsabili di gestione e, piin generale, a tutti coloro che sono interessati al fundraising.

Redditi enti non commerciali

Saccaro Marta
Ipsoa 2020

Non disponibile

30,00 €
Il volume fa parte della collana "Ipsoa dichiarazioni fiscali", ed una guida alla compilazione della dichiarazione. Taglio operativo con la tabella iniziale riassuntiva delle principali novite del contenuto di ciascun Quadro. Ampio spazio riservato alla specifica trattazione dei casi pisignificativi di compilazione e delle relative esemplificazioni numeriche quadro per quadro. Una ricca casistica, esempi di compilazione e calcolo, check lists rappresentano gli elementi distintivi. Il volume organizzato in parti che seguono la struttura dei modelli. Ad una prima parte dedicata all'analisi delle novitdella dichiarazione e all'orientamento normativo per gli Enti non commerciali, segue un'ampia trattazione quadro per quadro dei casi pisignificativi di compilazione e delle relative esemplificazioni numeriche.

Senza scopo di lucro. Dimensioni...

Barbetta G. P. (cur.)
Il Mulino 2020

Non disponibile

20,66 €
Il lavoro presenta i risultati della ricerca svolta da un gruppo di studiosi italiani nell'ambito di un progetto internazionale della Johns Hopkins University di Baltimora, che si è sviluppato in 12 paesi per stimare le dimensioni economiche del settore non-profit in una prospettiva comparata. Il settore non-profit è composto dalle organizzazioni private che, senza scopo di lucro, si fanno carico di bisogni e interessi di natura collettiva tanto nell'area del welfare, che, ad esempio, nella promozione dei diritti civili, nella tutela dell'ambiente, nella diffusione culturale, nella ricreazione e nello sport.

Sociologia del terzo settore

Donati P. (cur.)
Carocci 2020

Non disponibile

23,60 €
Terzo settore è qui definito come l'insieme delle organizzazioni di solidarietà sociale che non dipendono dallo Stato e non agiscono per fini lucrativi di mercato. Il volume intende offrire una presentazione organica di tale realtà, nel quadro dei grandi cambiamenti che stanno investendo la società contemporanea. La trattazione vuole rispondere a tre quesiti fondamentali: che cos'è, cosa produce, come funziona il terzo settore.

Codice degli ETS enti del terzo...

De Stefanis C. (cur.)
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

26,00 €
Il Codice degli ETS riunisce tutta la pisignificativa normativa in ambito di Enti del Terzo Settore, a partire dalla Legge delega di riforma del 2016, fino ad arrivare ai recentissimi Decreti ministeriali che dettano le Linee guida per la redazione del bilancio sociale (G.U. n. 186 del 9 agosto 2019) e per la valutazione dell'impatto sociale delle attivitdegli ETS (G.U. n. 214 del 12 settembre 2019). disponibile una selezione della prassi di riferimento (note ministeriali, circolari, studi), che fornisce ulteriori indicazioni, informazioni e spunti sulla materia.

Il terzo settore

Di Sabato D. (cur.); Nocerino O. (cur.)
Edizioni Scientifiche Italiane 2020

Non disponibile

57,00 €
Gli enti intermedi tra Stato e persona rivestono un'importanza cruciale nella collettivit in quanto rappresentano un fondamentale strumento di sviluppo della persona e svolgono attivitfondamentali, sopperendo, sovente, alle carenze dello Stato sociale. La complessitdegli interessi coinvolti ha determinato un clima di notevole attesa verso la riforma del Terzo settore, che si propone di realizzare un riordino dell'intera materia. Le aspettative erano elevate, in considerazione dell'esistenza di un apparato normativo molto frammentato e confuso, formato da numerose disposizioni, emanate nel corso del tempo a diverso livello e dirette al perseguimento di finalitvarie. Gli autori si sono interrogati circa l'adeguatezza dell'intervento di riforma e la possibilitdi considerare definitivamente compiuto il processo di revisione dell'intera materia e realizzato l'ambizioso obiettivo di un corpus normativo organico. Il volume, che non intende fornire una trattazione esaustiva dell'ampia e complessa materia, racchiude contributi di studiosi di diverse aree del diritto, privato, pubblico, del lavoro e fiscale. Gli autori, ciascuno secondo le proprie competenze, si occupano di alcuni dei profili piproblematici della riforma del Terzo settore.

L'associazionismo non profit

Serra Maria Francesca
Edizioni Scientifiche Italiane 2020

Non disponibile

32,00 €
Il volume ricostruisce, affrontando temi civilistici, amministrativistici e costituzionalistici, anni di normative riguardanti l'associazionismo non profit. L'A. si occupa del difficile transplant di modelli innovativi che privilegiano, sia a livello nazionale che internazionale, il tema dell'innovazione coordinato col tema della vocazione sociale. Il tema dell'associazionismo in Italia, al cui interno trova anche un suo spazio particolare l'associazionismo sportivo, si confronta col tema della sussidiarietche, se puconferire all'associazionismo nuove opportunit incontra anche molte difficolte resistenze per la coesistenza di un modello organizzativo tra privato e pubblico nel quale si contrappongono modalitcompetitive e modalitcollaborative, istanze centralistiche e principi autonomistici.

Profili civilistici delle...

Dezio Gennaro
tab edizioni 2020

Non disponibile

13,00 €
L'entrata in vigore del d.lgs. 3 luglio 2017, n. 117, recante il Codice del Terzo settore, a norma dell'art. 1, co. 2", lett b), della legge 6 giugno 2016, n. 106, restituisce attualital mai sopito dibattito in tema di rapporti tra Stato ed enti non lucrativi. La riforma si posta l'ambizioso obiettivo di ridefinire compiutamente il ruolo del Terzo settore, alla luce di una nuova concezione dei rapporti tra Stato e cittadini, tra pubblico e privato, tale da privilegiare il perseguimento dell'interesse generale, mediante la valorizzazione del principio di sussidiariet Le espressioni "non profit", "enti non lucrativi" e "Terzo settore" costituiscono i cardini su cui si articola l'intera opera, volta ad analizzare l'emersione e l'affermazione delle personalitgiuridiche degli "enti non lucrativi". L'ultima parte del lavoro, invece, dedicata alla disciplina civilistica correlata: norme applicabili, statuti e atti costitutivi, acquisto della personalitgiuridica e iscrizione al Registro Unico del Terzo Settore. Non manca, infine, una disamina della governance e dei principi di accountability, con particolare attenzione alle modalite alle conseguenze di eventuali trasformazioni, fusioni e scissioni nonchdella cosiddetta societarizzazione degli stessi.