Elenco dei prodotti per la marca Newton Compton Editori

Newton Compton Editori

I campioni che hanno fatto grande...

Galasso Vito
Newton Compton Editori

Disponibile in libreria in 5 giorni

9,90 €
Campione d'Italia 2020-2021. Se l'Inter non è mai stata in serie B, è tutto merito dei suoi uomini valorosi che nel corso degli anni hanno difeso, con la testa e con i piedi, la sua gloriosa storia. Si va dagli albori, in piena guerra, con personaggi quali Ermanno Aebi e Virgilio Fossati, al tempo di Giuseppe Meazza, Benito Lorenzi, István Nyers e Lennart Skoglund. Negli anni Sessanta la Beneamata può vantarsi di essere veramente "grande" grazie alle sapienti cure del "Mago" Helenio Herrera, che ha portato alla ribalta calciatori del calibro di Mario Corso, Sandro Mazzola, Giacinto Facchetti, Luis Suárez, Armando Picchi e Tarcisio Burgnich. La "Grande Inter" sale così sui tetti più alti d'Italia, d'Europa e del mondo, e non c'è avversario che riesca a contrastare il suo dominio. Finita l'epoca del presidente Angelo Moratti, iniziano i brevi regni di Fraizzoli e Pellegrini. Nascono i vari Evaristo Beccalossi, Alessandro Altobelli, Gabriele Oriali e Nicola Berti, tutti giocatori italiani in una squadra che da sempre è stata definita cosmopolita. A Giovanni Trapattoni spetta il compito di rilanciare l'Inter dei record nel campionato 1988-1989 con Giuseppe Bergomi, Lothar Matthäus, Aldo Serena e Andreas Brehme; mentre José Mourinho ha l'onore di regalare a Massimo Moratti il Triplete. E l'Inter sarà l'unica squadra italiana a centrare l'obiettivo, grazie al supporto di Javier Zanetti, Diego Milito e Samuel Eto'o. Nel 2021 l'allenatore Antonio Conte compie l'impresa: trascinata dai gol di Lukaku, l'Inter è di nuovo campione d'Italia. Lo scudetto è tornato nerazzurro. Un racconto della gloriosa storia della squadra nerazzurra. Da Giacinto Facchetti a Javier Zanetti, da Giuseppe Meazza a Giuseppe Bergomi, da Lothar Matthäus a Romelu Lukaku, da Helenio Herrera ad Antonio Conte: campioni, allenatori e dirigenti che hanno scritto pagine indimenticabili, dalle prime vittorie al Triplete fino alla conquista del 19° scudetto. Prefazione di Dante Sebastio.

Roberto Baggio il Divin Codino. La...

Moretti
Newton Compton Editori

Disponibile in libreria

9,90 €
Fantasia e genio, sfortuna e dolore, rinascita e record, vittorie impossibili e sconfitte imprevedibili, gol impensabili e rigori sbagliati. Roberto Baggio, il miglior calciatore italiano della storia, ha lasciato un segno nella vita dei tifosi di tutto il mondo. Questo libro racconta la sua carriera mai banale, costellata di colpi di bravura assoluti, consacrata da scudetti, coppe, e dal Pallone d'Oro nel 1993. Tre volte con gli azzurri ai Mondiali, tre volte eliminato ai calci di rigore. Gol impossibili da dimenticare, dribbling che rimarranno sempre nella storia dello sport e la beffa del rigore sbagliato quel giorno di luglio del '94 nella finale contro il Brasile. «Quando vado a dormire, ci penso ancora», racconta lui stesso. Un percorso umano, sportivo, personale, spirituale che ha portato il Divin Codino a cadere e risorgere tante volte durante la sua vita sui campi di calcio. Soprannominato dall'Avvocato Agnelli prima "Coniglio bagnato" e poi "Raffaello" per il suo calcio pittorico. Tutto facile, ma anche tutto in salita. Esordisce nel campionato di serie C1 a soli 16 anni, prima di un tremendo infortunio che sembrò mettere fine alla sua carriera. A 19 anni la prima volta in A con la maglia della Fiorentina, per poi diventare il fantasista di Juventus, Milan, Bologna, Inter e Brescia. Fino al 16 maggio del 2004 quando concluse la sua sfolgorante e luminosa carriera. «Da quando Baggio non gioca più... non è più domenica», cantò Cesare Cremonini e, a distanza di tanti anni, sono ancora in molti a non avere più la domenica.

L'amore reale

Harding
Newton Compton Editori

Disponibile in libreria in 5 giorni

9,90 €
Castello di Windsor, 1943. La guerra infuria in Europa e nel mondo, quando Filippo, giovane e intraprendente ufficiale di marina, viene invitato a palazzo dai reali inglesi. Lui e la principessa Elisabetta si conoscono da quattro anni, ma finora tra loro ci sono state solo lunghe lettere. Filippo rappresenta tutto ciò che Elisabetta ha imparato a evitare: l'intemperanza, l'audacia, l'avventura. Tutto ciò da cui è irresistibilmente attratta. Nell'austera corte inglese nessuno vede di buon occhio la loro relazione, ed Elisabetta dovrà mettere a rischio la corona pur di inseguire il suo sogno d'amore... Dietro la rigida etichetta di corte, la storia dell'amore tempestoso e contrastato tra la futura regina e il futuro duca di Edimburgo: un matrimonio che ha segnato l'immaginario di tre generazioni.

3 grandi classici: Alice nel paese...

Carroll Lewis
Newton Compton Editori

Disponibile in libreria in 5 giorni

9,90 €
Lewis Carroll "Alice nel paese delle meraviglie - Attraverso lo specchio". Introduzione e note di Paola Faini. Herman Melville "Moby Dick" Cura e traduzione di Pietro Meneghelli. James Matthew Barrie "Le avventure di Peter Pan" Premessa di Diego De Silva. Traduzione di Paolo Falcone.

La guerra dei narcos. Ascesa e...

Chepesiuk Ron
Newton Compton Editori

Disponibile in libreria

10,00 €
Negli anni Ottanta la Colombia è stata attraversata da una spirale di violenza mai vista prima. Una guerra tra potenti organizzazioni criminali, grandi cartelli della droga raccolti intorno ai loro capi indiscussi. Da una parte il famigerato Pablo Escobar, boss del cartello di Medellín, operante anche in altri Paesi, e dall'altra i fratelli Gilberto e Miguel Rodríguez Orejuela, del cartello di Cali. Gli appartenenti alle due fazioni si resero protagonisti di sequestri di persona, estorsioni, traffico di droga e di armi, sfruttamento della prostituzione. Escobar e i suoi uomini, in particolare, riuscirono a creare una rete che dall'America Latina arrivava all'Europa, passando per il Canada e gli Stati Uniti. Lo Stato in quegli anni era in ginocchio e incapace di reagire. Ron Chepesiuk racconta il dietro le quinte di una guerra spietata, un conflitto epocale che ha lasciato dietro di sé una tragica scia di morte.

Il più giovane prigioniero di...

Bornstein Michael
Newton Compton Editori

Disponibile in libreria in 5 giorni

10,00 €
Un ormai famoso filmato d'epoca girato dai soldati sovietici nel 1945, alla fine della seconda guerra mondiale, ha tramandato ai posteri l'immagine di Michael Bornstein bambino mentre, a soli quattro anni, viene portato fuori dal campo di Auschwitz tra le braccia della nonna. "Il più giovane prigioniero di Auschwitz" racconta la straordinaria storia dei Bornstein, ebrei originari di Zarki, in Polonia, e le incredibili traversie che permisero ad alcuni di loro di sopravvivere al campo di concentramento nazista più terribile e tristemente noto. Attraverso documenti personali e numerose interviste ai superstiti e ai parenti che hanno condiviso con i Bornstein l'orrore dell'Olocausto, Michael ha ricostruito, con l'aiuto della figlia Debbie Bornstein Holin-stat, la straziante esperienza vissuta in un inferno dal quale in pochi sono potuti tornare indietro. Un libro documentatissimo, ma soprattutto una narrazione diretta ed empatica che permette al lettore di ritrovarsi catapultato all'interno delle baracche di Auschwitz e capire come i Bornstein siano riusciti a sopravvivere e ad attraversare una delle più umilianti e terribili pagine della storia moderna.

La guerra di Einstein. La nascita...

Stanley Matthew
Newton Compton Editori

Disponibile in libreria

9,90 €
Dall'inizio dei tempi la creatività e l'ingegno scientifico si sono sviluppati di pari passo con la capacità dell'uomo di generare orrori. Sono in pochi a ricordare che, durante la Grande Guerra, il massacro sistematico che sconvolse l'Europa dal 1914 al 1918 fu proprio la causa dell'intuizione di Albert Einstein. Il grande fisico formulò infatti la sua teoria rivoluzionaria mentre imbracciava un fucile a Berlino, stremato dalla fame. Alcuni dei più brillanti scienziati dell'epoca erano impegnati a opporsi ai nazionalismi, oppure a diventare pedine nelle mani del potere, che usava la loro conoscenza per sviluppare micidiali armi chimiche. La relatività era una scoperta rivoluzionaria al punto da rimettere in discussione la concezione dell'intero universo e gli scienziati che la sostenevano vennero perseguitati, così come i giornali che ne avevano parlato. L'astronomo americano A.S. Eddington guidò una pericolosissima spedizione per provare la fondatezza della teoria di Einstein durante una rarissima eclissi solare. Il risultato di questa epica impresa rese la relatività celebre in tutto il mondo.

I grandi eroi della montagna....

Garanzini Pietro
Newton Compton Editori

Disponibile in libreria

9,90 €
Il rapporto dell'uomo con la montagna è antichissimo. La montagna, spesso ostile e pericolosa, l'ha protetto dai pericoli, gli ha permesso di cogliere il mondo dall'alto, nel suo insieme, di guardare il cielo e sentirsi più vicino all'infinito. È il luogo in cui l'uomo ritrova sé stesso, spingendosi oltre i propri limiti, nella solitudine delle cime, pur in mezzo ai compagni di cordata. Questo libro è un mosaico di storie di eroi che si sono distinti sulle vette più alte del mondo, realizzando imprese eroiche, salvataggi rischiosi, portando un po' delle proprie vite sulle montagne che hanno scalato. Uomini e donne che sono rimasti nella storia dell'alpinismo mondiale, di differenti nazionalità ed età, con vissuti e sostrati culturali e sociali anche molto diversi tra loro. Un viaggio indimenticabile alla scoperta di ogni eroe, eccezionale, forte, e capace al tempo stesso di guardare alle proprie fragilità, per superarle con consapevolezza e coraggio.

L'anno in cui i nazisti hanno perso...

Nagorski Andrew
Newton Compton Editori

Disponibile in libreria

9,90 €
Il 1941 è un anno cruciale che ha contribuito a cambiare per sempre il destino del mondo come lo conosciamo oggi. All'inizio del 1941 le armate naziste occupavano gran parte dell'Europa. Il Regno Unito di Churchill era in una condizione di isolamento, ormai ultimo baluardo di resistenza a Hitler, ridotto allo stremo dagli attacchi dei bombardieri e dei sottomarini tedeschi. Stalin, nel rispetto del patto di non belligeranza, era ancora un semplice spettatore, mentre Roosevelt si riproponeva di tenere gli Stati Uniti fuori dal confitto. In questa situazione, Hitler era convinto che la vittoria fosse ormai vicina. Alla fine del 1941, lo scenario era completamente diverso. Hitler aveva giocato d'azzardo e aveva ripetutamente perso: invadendo l'Unione Sovietica nella stagione dell'anno meno opportuna e commettendo una serie di disastrosi errori militari; facendo dell'assassinio di massa e del terrore le sue armi preferite e affrettandosi a dichiarare guerra agli Stati Uniti dopo l'attacco del Giappone a Pearl Harbor. La Gran Bretagna, così, si era guadagnata due potenti alleati: la Russia e gli Stati Uniti. La Germania era ormai condannata alla sconfitta.

1001 cose da vedere in Italia...

Ortolano Giuseppe
Newton Compton Editori

Disponibile in libreria in 5 giorni

9,90 €
Dalla cima del Monte Bianco fino alle ultime isole che guardano verso le coste africane, l'Italia ci regala paesaggi unici e inconfondibili: straordinarie vallate, affascinanti castelli, mari da sogno, splendide chiese, monasteri segreti e maestosi. Che dire poi delle sue città? Piazze sulle quali si affacciano gioielli dell'architettura di tutti i tempi, vicoli fatti per passeggiare tra balconi fioriti e botteghe artigiane, musei nati per raccogliere e tramandare la nostra storia e i tesori dell'arte. Borghi dimenticati dalle guide, centri turistici più o meno noti, città d'arte e di cultura, metropoli: ovunque in Italia c'è un angolo da scoprire, vivere, osservare, assaporare. Eccoli allora, i 1001 luoghi da non perdere, le 1001 esperienze da non mancare: 1001 appuntamenti con l'arte e la storia, il calore delle tradizioni, i sapori nostrani e le suggestioni di una natura meravigliosa che non smette mai di stupire.

Attacco all'impero. Invasion saga

Frediani Andrea
Newton Compton Editori

Disponibile in libreria

9,90 €
169 d.C. Mai nella sua storia l'impero romano ha dovuto affrontare tante minacce contemporaneamente.  La peste imperversa nei suoi territori da quattro anni, e tutti i popoli barbarici lungo le frontiere hanno approfittato delle difficoltà in cui si dibattono i romani per lanciare una serie interminabile di invasioni, che raggiungono perfino la penisola italica. E una cricca di generali sta pianificando l'assassinio di uno degli imperatori, Marco Aurelio o Lucio Vero, senza farsi scrupoli di scatenare una guerra civile. Di ritorno dalla loro prigionia presso i Parti, tre ausiliari germani, Tito, Magnus e Bendix, insieme alle loro compagne armene, Taline, Lucine e Yeva, affrontano un viaggio pieno di pericoli per salvare i sovrani, percorrendo l'impero in tutta la sua estensione, lungo una frontiera devastata dai barbari, dalla peste e dalla carestia. Tra colonne di profughi disperati, persecuzioni di cristiani, razzie di invasori spietati e inseguimenti da parte di sicari dei cospiratori, i sei metteranno a rischio la vita in una frenetica corsa contro il tempo.

Uno scandalo per il duca. La serie...

Britton
Newton Compton Editori

Disponibile in libreria

9,90 €
Appena assunta come governante dalla famiglia del duca, la giovane Alice Sharpe deve imparare a controllare i suoi modi impulsivi. L'incarico di badare alla casa e ai bambini è un'opportunità unica, di quelle che capitano poche volte nella vita, e potrebbe significare vivere nell'agio per il resto dei suoi giorni. Sfortunatamente, il primo incontro con l'ospite del duca, un affascinante scienziato, dimostra che potrebbe non essere pronta per il ruolo austero di governante. Rupert Gardiner ha un obiettivo: far pubblicare dalla Royal Society il frutto dei suoi studi in botanica. È stato incaricato dal duca di catalogare tutta la flora del parco del castello. Ma le continue apparizioni di Miss Sharpe durante il lavoro sono una distrazione piuttosto fastidiosa. Almeno, questo è quello che dice a sé stesso. Mentre Alice fatica ad adattarsi al suo nuovo ruolo, non può fare a meno di ammirare l'intelligenza e la concentrazione di Rupert. Più si incontrano, più la sua ammirazione cresce. Ma un gentiluomo come lui potrebbe mai innamorarsi di una semplice governante?

Vendetta privata

Pinna Parpaglia Paolo
Newton Compton Editori

Disponibile in libreria

3,90 €
Roberto Cherchi è stato condannato all'ergastolo per quattro omicidi ed è ricercato dalle forze dell'ordine. Quando, durante la sua latitanza, scopre che l'avvocato Antonella Demelas è stata uccisa in un agguato, decide di trovare l'autore dell'omicidio. Un sentimento di profonda gratitudine, infatti, lega il fuggiasco alla donna uccisa e il desiderio di vendetta è più forte di qualunque rischio. Ma Cerchi sa che non può farcela da solo. Si rivolge così a Barore Cannas di Mamoiada, un anziano allevatore che controlla il territorio tra il Nuorese e l'Ogliastra. In cambio del suo aiuto, Barore vuole che Cerchi si metta sulle tracce di alcuni rapitori che, sequestrando il figlio di un imprenditore milanese senza il suo permesso, lo hanno offeso profondamente. Inizia così una caccia all'uomo in cui Roberto Cerchi dovrà sfruttare il suo fiuto animalesco, affinato da anni di latitanza tra i boschi, per trovare i rapitori, sfuggire alla polizia e farsi finalmente giustizia.

Quasi innocente

Pinna Parpaglia Paolo
Newton Compton Editori

Disponibile in libreria

3,90 €
A Borore, un piccolo paese del centro Sardegna, agisce un serial killer invisibile, silenzioso e ferale. Entra nelle case, immobilizza le vittime e costringe le donne a premere il grilletto contro il volto dei propri mariti. Giuseppe Nonnis e Mariano Spada sono morti così, sotto lo sguardo sconvolto delle loro mogli. Per questo motivo Antonella Demelas sta per lasciare Cagliari, la città in cui vive, per raggiungere la regione del Marghine, nell'entroterra. La famiglia Cherchi, infatti, l'ha assunta come avvocato per difendere Roberto, tra i maggiori sospettati dei due casi di omicidio. La sua unica colpa è quella di essere "strano", secondo i familiari. Antonella svestirà la toga per indossare i panni dell'investigatrice, in un'indagine irta di insidie, perché in un piccolo paese come Borore tutti si conoscono e i rancori e le dicerie rischiano in ogni momento di depistare le indagini. Il numero delle vittime, infatti, è destinato a salire ancora. Chi si nasconde dietro il gioco perverso dell'assassino?

Quasi colpevole. Il primo caso...

Pinna Parpaglia Paolo
Newton Compton Editori

Disponibile in libreria

3,90 €
Quirico, Gabriele, Christian ed Enrico sono liceali spensierati. Il più strano tra loro, spesso bersaglio dei bulli della scuola, è Enrico. Ma l'amicizia tra i quattro è solida. E arriverà il momento in cui dovrà dare prova della sua forza... Dodici anni dopo, infatti, Quirico D'Escard, avvocato alle prime armi, riceve un telegramma dal carcere: Enrico, l'amico di una vita, è accusato dell'omicidio di un'alunna e lo ha nominato suo difensore. Il processo si prospetta lungo e difficile e Quirico, che mai ha affrontato un giudizio penale, vorrebbe rifiutare l'incarico. Ma il suo legame con Enrico, troppo forte per essere ignorato, lo costringe ad accettare la difesa. Al di là delle schiaccianti prove di colpevolezza, Quirico è assolutamente convinto dell'innocenza dell'amico, anche perché è uno dei pochi a essere a conoscenza di una verità antica e scomoda. Una verità inconfessabile e terribile che segnerà l'inizio di una vicenda giudiziaria dai contorni inquietanti. E la conclusione del processo potrebbe non essere sufficiente a dissolvere le ombre del passato...

Falsa testimonianza

Toscano Salvo
Newton Compton Editori

Disponibile in libreria in 5 giorni

3,90 €
Anni Novanta. Il boss Trubìa è in carcere. Al vertice della cupola ora ambisce lo "Zio" Calò Bonfiglio. Uno dopo l'altro, gli uomini di Trubìa finiscono dietro le sbarre, finché, grazie a una soffiata, a essere catturato è Schillaci, latitante e fedelissimo dello Zio. Com'è possibile? Per Giannini, maggiore dei carabinieri in forza alla DIA che indaga sui collegamenti tra politica e mafia, quell'arresto è molto strano. Tra gli elementi dell'indagine c'è anche un'assurda testimonianza: anni prima, la Pro Loco del paese ha premiato il racconto di uno studente nel quale era descritto nei minimi dettagli proprio l'arresto di Schillaci. Quando qualcuno nota la coincidenza, la casa di Rosario Di Bella, l'autore del racconto, viene messa a soqquadro, così come gli uffici della Pro Loco. Qualcuno ha costruito un castello di bugie, e a Giannini spetta l'ingrato compito di raderlo al suolo.

Insoliti sospetti

Toscano Salvo
Newton Compton Editori

Disponibile in libreria in 5 giorni

3,90 €
Onofrio Palillo, salumiere di mezz'età, viene scarcerato dopo un periodo di ingiusta detenzione con l'accusa di omicidio. Fabrizio Corsaro, cronista di nera ed ex donnaiolo impenitente, lo contatta per fargli raccontare la sua odissea giudiziaria in un'intervista. Ma quando il giornalista si presenta all'appuntamento con Palillo, lo trova morto in casa sua, ucciso da tredici coltellate.  Per una catena di sfortunate coincidenze, però, gli inquirenti cominciano a sospettare lo stesso Fabrizio di essere il killer. E toccherà al fratello Roberto, avvocato penalista in piena crisi esistenziale alla soglia dei quarant'anni, cercare di tirarlo fuori dall'incubo nel quale la sua vita è sprofondata all'improvviso. Con la complicità del vicequestore Domenico Fisichella, l'ex capo della Omicidi parcheggiato all'ufficio passaporti perché schiavo dell'alcolismo, scaverà infatti nel misterioso passato di Palillo, scoprendo più di un segreto. 

101 itinerari da fare in...

Malesi Davide
Newton Compton Editori

Disponibile in libreria

12,00 €
Viaggiare su due ruote non è solo una passione, ma uno stile di vita. L'Italia, con le strade delle sue valli, le litoranee, i percorsi tra i boschi e le vie cittadine, è una pista ideale per gli appassionati di motociclismo. Si può cogliere un autunno sfavillante sulle sponde del Lago di Varese, seguire le strade che videro l'esodo modenese dei fuggiaschi di Villa Emma, esplorare con il sottile piacere di farsi beffe del traffico convulso - i confini ormai invisibili della Purfina, un tempo raffineria della Città Eterna, percorrere la strada che da Mazara del Vallo, attraverso una terra rigonfia e spaccata, conduce al cretto di Burri a Gibellina, concedersi un blitz attraverso la Versilia selvaggia, e un altro lungo l'antica via Francigena. Davide Malesi, al ritmo serrato dell'asfalto che corre sotto le ruote, propone in questo libro 101 itinerari, noti e insoliti, urbani e distanti dalle mura cittadine. Percorsi adatti al motociclista esperto ma anche al principiante che voglia avvicinarsi, per il puro e semplice piacere della guida, ai luoghi suggestivi e agli scorci paesaggistici meravigliosi del nostro Paese.

Uomini contro la mafia. Da Boris...

Ceruso Vincenzo
Newton Compton Editori

Disponibile in libreria

9,90 €
Uomini contro la mafia è la storia di una resistenza anomala. Una resistenza che inizia con la nascita della consorteria mafiosa e prosegue fino ai giorni nostri. È la storia di uomini che hanno speso la propria vita affinché la mafia potesse essere sconfitta e che, troppo spesso, sono caduti per difendere le istituzioni democratiche di un Paese distratto e irriconoscente. Servitori dello Stato e uomini di Chiesa, esponenti della società civile e dirigenti di partito, imprenditori e sindacalisti: personalità diverse unite dallo stesso destino. Da Emanuele Notarbartolo a Libero Grassi, da Joe Petrosino a Carlo Alberto Dalla Chiesa, da Salvatore Carnevale a Pio La Torre, da Peppino Impastato a don Giuseppe Puglisi, da Paolo Giaccone a Giovanni Falcone e Paolo Borsellino: i loro ritratti compongono un'epopea unica nel mondo occidentale. Percorsi individuali che si intrecciano in maniera originale, perché "Uomini contro la mafia" non mette in scena il cammino di eroi solitari, ma racconta il tentativo di dar vita a «un movimento culturale e morale, anche religioso, che coinvolgesse tutti, che tutti abituasse a sentire il fresco profumo di libertà che si oppone al puzzo del compromesso morale, dell'indifferenza, della contiguità, e quindi della complicità» (Paolo Borsellino).

Storia segreta dei Templari. Tra...

Valentini Enzo
Newton Compton Editori

Disponibile in libreria

12,00 €
Chi erano realmente i Templari? Tra storia e leggenda, le vicende del più celebre ordine cavalleresco Chi erano realmente i Templari? Da secoli si continua a parlare e a scrivere dei Templari, un mito che sembra non cessare di affascinare il pubblico. Qual è la ragione di questo sorprendente interesse, che ha attraversato le epoche più diverse?   Forse il fatto che, come scrive Umberto Eco nel Pendolo di Foucault , «i Templari c'entrano sempre». Insomma, sono diventati origine e fine di ogni mistero, nefandezza, impresa eroica. Ma chi erano veramente? Quali motivazioni li animavano? Di quali saperi occulti erano a conoscenza? E quali simboli li legavano in un'eterna fratellanza? Dalle loro origini lontane ai tanti ordini che hanno tentato di emularli, dai membri più illustri alle accuse di eresia, dai simboli del Tempio all'alfabeto segreto, questo libro racconta storie note dell'Ordine insieme a episodi meno conosciuti, ma non per questo meno significativi. Senza tralasciare, ovviamente, la cosiddetta "leggenda nera", il lato più oscuro dei Templari. Uomini che il re di Francia, Filippo il Bello, tentò di distruggere, condannandoli al carcere o al rogo, raggiungendo però il risultato opposto: quello di consegnare le loro vicende al mito. Eroi, imprese, simboli e curiosità di uno dei misteri più antichi e affascinanti della storia dell'Occidente. Le origini e l'ascesa; Una multinazionale del Medioevo; I personaggi: aspetti e vicende curiose; Il declino, la caduta, le accuse, il processo; La leggenda nera. Le degenerazioni e il mito; Le curiosità; Gli emuli.

I personaggi che hanno fatto grande...

Zerbini Livio
Newton Compton Editori

Disponibile in libreria

12,00 €
Ogni grande storia ha bisogno di eroi Gli artefici dell'impero più longevo della storia In questa galleria gli uomini che seppero fare grande Roma con le loro azioni o i loro pensieri. Sfilano i grandi comandanti e gli imperatori, ma anche i poeti, gli scrittori, gli scienziati, i filosofi: da Cicerone, oratore, scrittore e uomo politico a Virgilio, il cantore di Augusto e del principato, a Seneca, filosofo e precettore di Nerone. Ebbero un ruolo politico significativo, anche in ragione del modello che rappresentavano (rispetto dei valori tradizionali di coraggio, rigore, onestà e semplicità che costituivano la virtus romana tramandata fin dalle origini), combattenti come Cincinnato e Attilio Regolo, considerati veri e propri padri della patria. E come i grandi condottieri di eserciti che non avevano eguali nel mondo antico: Scipione l'Africano, colui che riuscì a sconfiggere Annibale, il geniale Gaio Giulio Cesare, e i Cesaricidi sconfitti da quell'Ottaviano che segnò il passaggio dalla Repubblica all'Impero. Questa carrellata dei protagonisti della Roma antica si arricchisce con i ritratti degli imperatori che più di tutti, con le proprie scelte e gesta, determinarono il destino dell'Impero: da Ottaviano Augusto, appunto, l'"inventore" del principato, al colto, claudicante Claudio a Teodosio, la cui morte sancisce la definitiva divisione dell'Impero. La grande storia è fatta da grandi personaggi Romolo il fondatore e primo re di Roma Tito Maccio Plauto il padre della commedia latina Publio Cornelio Scipione l'Africano, il vincitore di Annibale Gaio Mario il generale che riformò l'esercito romano Marco Tullio Cicerone l'oratoria e la politica al servizio di Roma Gaio Giulio Cesare il più grande generale romano Marco Antonio il coraggioso soldato sconfitto dall'amore di una donna Publio Virgilio Marone il cantore di Enea e di Augusto Tito Livio Lo Storico Di Roma Dalla Sua fondazione Marco Ulpio Traiano l'ottimo principe Publio Cornelio Tacito lo storico della libertà perduta Lucio Domizio Aureliano l'imperatore che salvò l'Impero e tanti altri...

I grandi discorsi che hanno...

Lioni Gianluca
Newton Compton Editori

Disponibile in libreria

12,00 €
Anche con la voce si può scrivere la storia. In tutte le epoche vi sono stati personaggi in grado di incidere, oltre che con le imprese, anche con i discorsi. In alcuni casi sono stati eventi eccezionali, inscritti nelle tradizioni di grandi religioni e filosofie, come il Discorso della Montagna di Gesù o il Discorso di Varanasi del Buddha. In altri sono stati discorsi coraggiosi pronunciati davanti a temibili accusatori, come accaduto a Galileo. Particolarmente famose e influenti sono state le parole di condottieri e leader politici, da Pericle ad Alessandro Magno, da Napoleone a John F. Kennedy, solo per citarne alcuni vissuti in secoli diversi. Gli scritti successivi, le testimonianze raccolte o, nella modernità, i potenti mezzi di comunicazione hanno amplificato la portata di questi discorsi. Talvolta è rimasta indelebile una frase, come per Martin Luther King («I have a dream»), o per Steve Jobs («Stay hungry, stay foolish»). Questo libro presenta i personaggi più importanti che hanno interpretato i bisogni e i sentimenti dei loro popoli o lanciato sfide alla società e al potere costituito, e che sono rimasti nella storia anche grazie al loro pensiero manifestato con forza di fronte a grandi masse di donne e uomini. Da Gandhi a Mandela, da Martin Luther King a Steve Jobs, i personaggi che con le loro parole hanno cambiato il corso della storia Tra i protagonisti presenti nel libro: Temistocle, Socrate, Alessandro Magno, Gesù, Francesco di Assisi, Lorenzo de' Medici, Martin Lutero, Elisabetta I d'Inghiltera, Galileo Galilei, Oliver Cromwell, Napoleone Bonaparte, Garibaldi, Abramo Lincoln, Giovanni Giolitti, Lenin, Albert Einstein, Winston Churchill, Fidel Castro, Robert Kennedy, Giovanni XXIII, Neil Armstrong, Enrico Berlinguer, Giovanni Paolo II, Aung San Suukyi, Nelson Mandela, Barack Obama.

Mai scudetto fu più meritato. La...

Giannini Giuseppe
Newton Compton Editori

Disponibile in libreria

12,00 €
2001-2021 Venti anni di un'emozione che non finirà mai Sono passati vent'anni dall'ultimo scudetto vinto dalla Roma. Eppure, per chi ha vissuto quella stagione calcistica così intensa e indimenticabile, sembra ieri. Non si è estinto il desiderio di ripercorrere ognuna delle partite che hanno portato quella squadra a entrare per sempre nella storia. Dalla lunga, elettrizzante estate che ha preceduto il via al campionato e nella quale c'erano già gli ingredienti per centrare l'obiettivo; passando per tutte le storie nascoste, mai raccontate o dimenticate dietro le 34 giornate di un cammino da record, scandite da speranze, esaltazioni, delusioni, momenti di gioia pura; senza dimenticare la paura, latente e nient'affatto irrazionale, di non farcela: il timore che tutto potesse svanire sul più bello. Fino al trionfo in quel 17 giugno del 2001, sotto un sole accecante. Una festa infinita che ha preso il via nel momento del tradizionale annuncio del radiocronista RAI che pronunciò cinque parole destinate a rimanere scolpite nei cuori dei tifosi giallorossi: «Mai scudetto fu più meritato». Prefazione di Damiano Tommasi.

Fiabe irlandesi. Ediz. integrale

Yeats William Butler
Newton Compton Editori

Disponibile in libreria

9,90 €
Poco più di un secolo fa Yeats, la maggiore voce poetica di lingua inglese del Novecento, riuniva per la prima volta nelle due raccolte "Fiabe e racconti popolari delle campagne irlandesi" (1888) e "Fiabe irlandesi" (1892), le favole e i racconti dei più grandi scrittori del suo paese, tra cui Thomas Crofton Croker, Lady Wilde (madre di Oscar), William Carleton, Douglas Hyde, che seppero ben interpretare e rivendicare la validità di una tradizione narrativa popolare autonoma e vivace: una splendida panoramica del folclore irlandese, popolato da spettri, folletti, streghe, diavoli, giganti, gatti magici, druidi...

Vita di Don Chisciotte e Sancho...

Unamuno Miguel de
Newton Compton Editori

Disponibile in libreria

9,90 €
Il capolavoro di Miguel de Unamuno è un libro unico nel suo genere: all'esegesi della storia di Don Chisciotte e Sancho Panza, infatti, intreccia e associa interpretazione storica e filologia, critica e speculazione, rilanciando gli argomenti di Cervantes ed estremizzandoli in una continua sfida. Don Chisciotte rappresenta la suprema incarnazione dell'idealismo umano, la cui meta, perseguita con coraggio e abnegazione, è piuttosto un miraggio che un luogo concreto. L'approccio di Unamuno è lirico e a tratti mistico e spesso gli episodi che hanno per protagonista il Cavaliere dalla Triste Figura vengono paragonati ad altri simili della vita di Ignazio di Loyola. Una dimostrazione in più del fatto che Don Chisciotte è degno modello cui ispirarsi e che la sua "follia" è in realtà la più pura saggezza.

Omaggio alla Catalogna. Ediz....

Orwell George
Newton Compton Editori

Disponibile in libreria

4,90 €
Omaggio alla Catalogna (1938) è un resoconto avventuroso, spesso ironico e per a politically correct, della Guerra Civile Spagnola a cui Orwell partecipò in prima persona, arruolandosi come volontario nelle milizie del POUM (Partito Obrero de Unificación Marxista), una delle varie forze di sinistra del Fronte Repubblicano. Orwell arrivò in Spagna per difendere la Repubblica, combattere il fascismo e reagire al colpo di stato del caudillo Franco, attratto dall'utopia di una rivoluzione socialista; alla fine, dopo esser stato raggiunto alla gola da una pallottola che quasi gli costò la vita, e dopo l'esperienza degli scontri a Barcellona nelle famose Giornate di maggio, Orwell sarà costretto a fuggire velocemente dalla Catalogna, braccato proprio dai suoi ex-alleati repubblicani e comunisti che hanno appena messo il POUM al bando, in seguito a una feroce campagna di diffamazione e fake news . Omaggio alla Catalogna è un'opera di grande interesse storico, il racconto di un sogno infranto, il romanzo di formazione e maturazione politica che condusse Orwell alla stagione letteraria delle distopie che lo avrebbero reso immortale. Introduzione di Francesco Laurenti.