Gruppi sociali: club e società

Filtri attivi

I simboli segreti dei Rosacroce

Hartmann Franz
BastogiLibri - 2018

Disponibile in 3 giorni

8,00 €
Il nome dei Rosa Croce ha ancora una grande rinomanza nel mondo. E ciò perché l'origine e la storia di questa società iniziatica, avvolta nel mistero, richiama alla mente una comunità di uomini dotati di poteri sovrumani, se non addirittura soprannaturali. In ogni caso, tutti coloro che hanno confrontato fra loro le allegorie della religione cristiana e quelle delle religioni orientali sanno che la crocefissione di Cristo è un simbolo mistico che racchiude in sé la rigenerazione spirituale, la vittoria sopra se stesso, il trionfo del principio della vita immortale. In questo contesto culturale e spirituale si innesta l'esperienza e la simbologia dei Rosa Croce.

Indagine sui Beati Paoli

Castiglione Francesco Paolo
Sellerio Editore Palermo - 2010

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
"La leggenda dei Beati Paoli ed il conseguente interesse letterario sembrano avere inizio nel 1841, epoca permeata di sentimenti rivoluzionari e caratterizzata, anche in Sicilia, dal fiorire di sette segrete di tipo carbonaro. La minoranza liberale, che in tutta l'Italia si farà promotrice delle inquietudini politiche, tende a presentare il Risorgimento nazionale come moto di tutto il popolo ed i suoi intellettuali, artefici di una nuova letteratura nazionale, riesumano personaggi ed avvenimenti storici che ripropongono, liberamente rielaborati, per dimostrare una costante e diffusa insofferenza delle popolazioni italiane avverso lo straniero 'oppressore' e i regimi preunitari 'reazionari'".

Il Rotary International, l'Italia e il...

Morelli Maria Teresa Antonia
Giappichelli - 2019

Non disponibile

30,00 €
Il volume offre una ricostruzione della vicenda istituzionale del Rotary, facendo perno sul Distretto 2080 (Roma-Lazio-Sardegna), attraverso l'analisi approfondita delle fonti d'archivio e della stampa, in particolare quella rotariana, finora poco utilizzata dalla storiografia. Emergono così i principali nodi della storia politica e istituzionale, sociale ed economica dell'Italia contemporanea. La storia del Rotary italiano è infatti strettamente connessa con la congiuntura politica in cui l'associazione comincia a muovere i primi passi; la sua nascita coincide con l'avvento del fascismo che aveva assunto il potere nel 1922, proprio un anno prima della comparsa dell'associazione, con la nascita del primo Club a Milano. Attraverso una prospettiva interdisciplinare e un continuo confronto tra dimensione locale e dimensione internazionale si ripercorrono in questa ricerca le origini del sodalizio, la sua storia, la struttura, l'organizzazione, i programmi, gli obiettivi, mettendo in luce i rapporti fra l'Italia e gli Stati Uniti, le istituzioni politiche e le istituzioni ecclesiastiche nel corso del XX secolo.

Paul e il ragazzo. Il Rotary raccontato ai giovani

Di Summa Angelo
Pernice - 2017

Non disponibile

10,00 €
La storia del Rotary e delle sue origini, frutto dell'idea del fondatore Paul Harris, raccontate con approccio inusuale dalla penna dell'autore ritardano Angelo Di Summa.

Un nonno scout in uscita. In un mondo che cambia

Biserni Mario
In Magazine - 2017

Non disponibile

10,00 €
In questo libro si raccontano trent'anni di vita scout attraverso i ricordi, gli aneddoti e le riflessioni dell'autore, fin da piccolo nelle file dell'Agesci e poi da adulto, anzi da nonno, come capo scout. Dall'infanzia all'età matura, si susseguono fatti che intrecciano vita associativa locale, eventi politici nazionali, questioni etiche e morali in una narrazione ironica, ma mai superficiale. Prefazione di Alberto Manni e Andrea Provini.

Per una storia dell'A.N.P.I.

De Angelis Federico
Lampi di Stampa - 2016

Non disponibile

13,80 €
Nel giugno 1944, mentre metà dell'Italia era ancora in guerra, nasceva a Roma l'Associazione Nazionale dei Partigiani d'Italia, per valorizzare la memoria della Resistenza e facilitare il reinserimento degli ex-combattenti nella vita civile. Oggi l'ANPI, con una rinnovata base di giovani iscritti prende parte attivamente al dibattito politico e sociale, per sostenere gli ideali di libertà, democrazia, antifascismo, giustizia sociale, uguaglianza, difesa della Costituzione. Questo libro descrive storia, attualità e prospettive di questa longeva associazione.

La casa del popolo di Greve in Chianti 1956-2016

Bencistà A. (cur.)
Polistampa - 2016

Non disponibile

15,00 €
A sessant'anni dalla fondazione della Casa del Popolo di Greve in Chianti, il volume ne ripercorre la storia attingendo a diverse fonti d'archivio, ma soprattutto attraverso la voce dei protagonisti: le interviste raccolte, accompagnate da un ricco repertorio iconografico e documentale, raccontano decenni di grandi mutamenti a partire dall'esperienza di un'istituzione che ancora oggi, riunendo diverse generazioni, resta un punto fermo della vita sociale e politica del territorio grevigiano.

Casale e il Monferrato nel cuore. I primi...

Epoké (Novi Ligure) - 2016

Non disponibile

24,00 €
"Casale e il Monferrato nel cuore" è un progetto che nasce in collaborazione con il Lions club di Casale Monferrato; è una ricerca sul capitale sociale e in particolare sull'associazionismo a Casale e sul ruolo che esso ha ne confronti della propria comunità.

L'Agesci nel patriarcato di Venezia. Nota...

Scola Angelo
Marcianum Press - 2012

Non disponibile

9,00 €
Una testimonianza del percorso compiuto, durante gli anni del Patriarcato del cardinale Angelo Scola, dagli scout all'interno della Comunità ecclesiale veneziana. Il testo presenta, inoltre, alcuni estratti da documenti dell'AGESCI che possono aiutare il lettore a recuperare un più ampio senso di appartenenza e d'impegno responsabile nella Chiesa e nella società, perché al giorno d'oggi serve educare evangelizzando ed evangelizzare educando.

Libertà e partecipazione. Associazionismo...

Inaudi Silvia
Edizioni SEB27 - 2010

Non disponibile

14,00 €
Nella collana Donne del Piemonte questo volume arriva a conclusione di un progetto di ricerca risalente a diversi anni fa. Nel periodo in cui questo prendeva forma l'autrice, Silvia Inaudi, collaborava in modo organico e continuativo al Centro studi e docu

Opus Dei. Tutta la verità

Plunkett Patrice de
Lindau - 2008

Non disponibile

22,00 €
L'Opus Dei è considerata dall'autore uno dei capri espiatori dei media di tutto il mondo, che a turno la dichiarano implicata in scandali e inchieste su assassini, bancarotte e traffici illeciti. Ma è proprio il "mostro" di cui si parla? È davvero una società "segreta", ultraconservatrice, ricchissima e pressoché onnipotente, in grado di controllare anche il Vaticano? E, in ogni caso, perché la si ritiene coinvolta in oscure manovre politico-finanziarie di portata mondiale? Queste sono solo alcune delle domande a cui Patrice de Plunkett risponde in un libro-inchiesta che cerca di fare luce su uno dei grandi enigmi religiosi e politici dei nostri tempi. Attraverso la storia della Prelatura, i suoi rapporti con il Vaticano e con i paesi in cui ha messo radici, le testimonianze di chi vi ha aderito e anche quelle di chi ne è uscito, l'autore dipinge un quadro documentato della "Obra" spagnola, senza ignorare le questioni più spinose - come il caso Calvi - o le accuse più gravi.

Anticorpi della società civile. L'Italia che...

Caltabiano C. (cur.)
Carocci - 2007

Non disponibile

24,20 €
Torna il "Rapporto sull'associazionismo sociale", l'indagine ad ampio spettro con cui l'IREF compie una ricognizione nella società italiana, esaminando le forme di partecipazione sociale e politica dei cittadini. Questa edizione affronta il tema controverso del declino del sistema-paese, partendo da un'ipotesi: la società civile ha sviluppato degli anticorpi per reagire a uno stato conclamato di decadenza?

Cenacoli. Circoli e gruppi letterari,...

Zambon F. (cur.)
Medusa Edizioni - 2007

Non disponibile

35,00 €
Il cenacolo, che in origine era la stanza in cui cenavano i romani, è per antonomasia come tutti sanno la stanza in cui Gesù cenò con gli apostoli e dove discese su di loro lo Spirito Santo il giorno della Pentecoste. A partire dagli inizi dell'Ottocento il termine incominciò a designare anche un piccolo gruppo di scrittori o di artisti accomunati dalle stesse idee estetiche o seguaci di un personaggio riconosciuto come maestro. Nel presente volume si è inteso attribuirgli il significato più ampio possibile, comprendendovi anche le varianti o le sfumature espresse da termini come gruppo, cerchia, circolo, conventicola, setta. Si è inteso cioè porre al centro dell'attenzione un certo numero d'esempi di gruppi più o meno ristretti - normalmente non organizzati come istituzioni, ma legati da rapporti di amicizia, di solidarietà o di vita comune - di carattere non soltanto letterario o artistico, ma anche filosofico, religioso e mistico, al fine di indagare in quale misura e con quali modalità l'appartenenza a simili "cenacoli" abbia ispirato, modificato o in qualche maniera condizionato le creazioni individuali dello spirito. I saggi qui riuniti affrontano per campioni questa problematica, lungo un ampio arco di tempo che va dall'antichità classica al Novecento.

Utopia della memoria. Percorsi di gruppi...

Marino Maria
Rubbettino - 2006

Non disponibile

10,00 €
È la ricostruzione di un percorso "locale" di gruppi diversi, che, dagli anni '60 e fino alle soglie del 2000, determina profonde modificazioni nella coscienza e nella vita delle protagoniste attraverso la pratica politica del luogo separato di donne, che, tuttavia caparbiamente sperimentano "fuori" ciò che "dentro" hanno imparato. Poiché l'obiettivo era ed è sopravvivere allo scopo di modificare cultura e società per poi poter finalmente vivere secondo le proprie necessità e desideri, il luogo separato (pur caratterizzato da profonde diversità tra i gruppi) ha forse consentito a ciascuna di non sentirsi straniera e sola, accomunando linguaggi e sentimenti o ancora ha dato l'opportunità di progettare realizzazioni per migliorare la propria vita e mettere in campo situazioni che più radicalmente potessero sovvertire costumi e schemi precostituiti da una cultura non solo estranea a sé ma considerata deleteria per la comunità. È tempo di passare il testimone, ad esempio tramandando una storia capace di fare della memoria l'occasione di uno scatto di orgoglio e, insieme, di indignazione tra le giovani ancora inconsapevolmente esposte ad assorbire modelli e simboli dalla cui definizione e costruzione il loro genere è stato escluso, finora e malgrado l'avvenuta diffusa presa di coscienza.

I simboli segreti dei Rosacroce

Hartmann Franz
Anima Edizioni - 2005

Non disponibile

9,90 €
Nel Medioevo ci sono stati dei veri e dei falsi Rosacroce, come del resto non mancano oggi i veri e i falsi cristiani. I veri furono raramente conosciuti. Alcuni personaggi sospettati di essere dei Rosacroce furono incarcerati e torturati con la speranza di costringerli a rivelare i loro segreti. Ma tutto fu invano giacché i saggi non rivelano le cose divine a coloro che non sono spiritualmente preparati a riceverle.

Quotidiano responsabile. Guida per iniziare...

Biggeri Ugo
EMI - 2004

Non disponibile

9,00 €
Mese per mese suggerimenti e proposte per nuovi stili di vita all'insegna della sobrietà, del rispetto delle fonti energetiche. Un libro in cui il testo e le illustrazioni si integrano così da rendere il contenuto un facile manuale di consultazione pieno di proposte alternative.

Il sottile filo della responsabilità civica....

Caltabiano C. (cur.)
Franco Angeli - 2003

Non disponibile

34,50 €
Gli italiani sono legati alla sfera pubblica da un filo sempre più sottile. Muovendo da questo incipit, l'8° Rapporto sull'associazionismo sociale torna ad esplorare le forme di partecipazione sociale agite dagli italiani. In questa nuova edizione, il Rapporto compie, tuttavia, una ricognizione più ampia sulle modalità di impegno associativo. L'adesione alle associazioni, l'azione volontaria, l'uso sociale del denaro (donazioni e consumo critico) vengono messi in relazione ad altre dimensioni di analisi rilevanti: l'orientamento verso la politica e la fiducia nelle istituzioni; l'incertezza sociale; la cultura civica; le scelte di un'ipotetica agenda delle priorità degli italiani; ecc.

Peer educator club. Dalle teorie alla realtà...

Cancrini M. Grazia
Scione - 2003

Non disponibile

18,00 €
Questo libro è l'esito di un percorso iniziato circa tre anni fa, e che vede come protagonisti un gruppo di studenti che si è identificato con il nome di P.E.C. (peer educator club). Peer educator che sono stati formati, che hanno studiato, e che sono intervenuti praticamente nell'ambito della prevenzione.