Gruppi sociali: club e società

Active filters

Utopia della memoria. Percorsi di...

Marino Maria
Rubbettino

Non disponibile

10,00 €
È la ricostruzione di un percorso "locale" di gruppi diversi, che, dagli anni '60 e fino alle soglie del 2000, determina profonde modificazioni nella coscienza e nella vita delle protagoniste attraverso la pratica politica del luogo separato di donne, che, tuttavia caparbiamente sperimentano "fuori" ciò che "dentro" hanno imparato. Poiché l'obiettivo era ed è sopravvivere allo scopo di modificare cultura e società per poi poter finalmente vivere secondo le proprie necessità e desideri, il luogo separato (pur caratterizzato da profonde diversità tra i gruppi) ha forse consentito a ciascuna di non sentirsi straniera e sola, accomunando linguaggi e sentimenti o ancora ha dato l'opportunità di progettare realizzazioni per migliorare la propria vita e mettere in campo situazioni che più radicalmente potessero sovvertire costumi e schemi precostituiti da una cultura non solo estranea a sé ma considerata deleteria per la comunità. È tempo di passare il testimone, ad esempio tramandando una storia capace di fare della memoria l'occasione di uno scatto di orgoglio e, insieme, di indignazione tra le giovani ancora inconsapevolmente esposte ad assorbire modelli e simboli dalla cui definizione e costruzione il loro genere è stato escluso, finora e malgrado l'avvenuta diffusa presa di coscienza.

Un nonno scout in uscita. In un...

Biserni Mario
In Magazine

Non disponibile

10,00 €
In questo libro si raccontano trent'anni di vita scout attraverso i ricordi, gli aneddoti e le riflessioni dell'autore, fin da piccolo nelle file dell'Agesci e poi da adulto, anzi da nonno, come capo scout. Dall'infanzia all'età matura, si susseguono fatti che intrecciano vita associativa locale, eventi politici nazionali, questioni etiche e morali in una narrazione ironica, ma mai superficiale. Prefazione di Alberto Manni e Andrea Provini.

Settant'anni con la città tra...

Edizioni Della Torre

Non disponibile

30,00 €
Il libro celebra i settanta anni di storia del Rotary Club Cagliari, un arco temporale ragguardevole che prende le mosse dal lontano 1949 e giunge sino ai giorni nostri. Il club quindi, ha visto la luce nell'immediato dopo guerra, quando il conflitto bellico era appena volto al termine e nell'aria si respirava uno spirito di rinnovamento. L'entusiasmo per la rinascita di una città e della sua società civile si coniugava alla voglia di ritornare a una normalità che inevitabilmente gli eventi degli anni precedenti avevano spazzato via, e la costituzione di un Rotary Club a Cagliari era la dimostrazione di questo spirito di rinnovamento e della volontà di lasciarsi alle spalle un periodo buio e tragico. Notevole il peso morale e lo spessore culturale che possono vantare i rotariani fondatori del club e i soci che si sono avvicendati nel corso degli anni, tra i quali sono annoverati sindaci, parlamentari, magistrati, ingegneri, imprenditori, avvocati, professori universitari, insegnanti ecc... personalità che con il loro costante impegno hanno contribuito alla ricostruzione della città e del suo tessuto sociale, e che nel corso degli anni hanno concorso allo sviluppo economico, culturale, industriale, commerciale cittadino. Grazie anche ai loro sforzi Cagliari è diventata un'importante realtà urbana, amata e apprezzata da chi vi abita e da chi ha il piacere di visitarla, custode della propria memoria e delle proprie tradizioni, e contemporaneamente un capoluogo proiettato verso il futuro. E così, per ricordare la storia del club e contemporaneamente quella cittadina, strettamente legate l'una all'altra, il volume ripercorre gli ultimi settanta anni attraverso delle pagine ricche di memoria condivisa in una narrazione dalla quale emergono volti e personalità che hanno reso grande il club e la città.

Sentieri della memoria

Uguccioni Renato
Minerva Edizioni (Bologna)

Non disponibile

15,00 €
Questo libro è la storia vera, non di una famiglia, ma di un territorio, di corsi d'acqua, di campi coltivati, di stalle, di boschi, di fede, di tradizioni, di guerra, di dolore e di gioia. Storia per secoli immutata nella Valle del Savena. Unico protagonista delle memorie di Uguccioni, che partono dalla sua infanzia, è il paese di Stiolo, una piccolissima isola nell'arcipelago dei piccoli centri abitati, inseriti nella valle, dotata di una vita propria assolutamente autosufficiente, con un proprio dialetto ma necessariamente aperta qualche volta verso l'esterno più ampio. Non mancano i riferimenti a Loiano, Monte Venere, Monghidoro, Roncastaldo e ad altre frazioni. Stiolo e la Valle del Savena, quindi, sono il grande palcoscenico sul quale si svolge questa storia, ma gli attori non sono solo uomini, donne e bambini, ma tanti altri a partire dall'acqua del Savena che muove le ruote dei mulini per macinare il grano, che offre pesce, che consente di abbeverare gli animali e di lavare panni e persone. Oggi è cambiato il Savena, è cambiata la vita quotidiana, sono cambiati gli uomini e le donne. Uguccioni non ha nostalgia per il passato, è ben consapevole della bellezza e dell'importanza del progresso che ha cambiato il mondo. Come lui stesso scrive nell'ultima pagina di questo libro, non è giusto dimenticare il mondo che fu dei nostri avi poiché, volenti o nolenti, siamo ancora permeati dei loro usi e della loro cultura che affiorano in noi in una molteplicità di atteggiamenti e gesti della quotidianità, nel modo di esprimerci, nei proverbi, nella superstizione, nelle maledizioni, nelle imprecazioni e tanto altro.

Quotidiano responsabile. Guida per...

Biggeri Ugo
EMI

Non disponibile

9,00 €
Mese per mese suggerimenti e proposte per nuovi stili di vita all'insegna della sobrietà, del rispetto delle fonti energetiche. Un libro in cui il testo e le illustrazioni si integrano così da rendere il contenuto un facile manuale di consultazione pieno di proposte alternative.

Per una storia dell'A.N.P.I.

De Angelis Federico
Lampi di Stampa

Disponibile in libreria in 5 giorni

13,80 €
Nel giugno 1944, mentre metà dell'Italia era ancora in guerra, nasceva a Roma l'Associazione Nazionale dei Partigiani d'Italia, per valorizzare la memoria della Resistenza e facilitare il reinserimento degli ex-combattenti nella vita civile. Oggi l'ANPI, con una rinnovata base di giovani iscritti prende parte attivamente al dibattito politico e sociale, per sostenere gli ideali di libertà, democrazia, antifascismo, giustizia sociale, uguaglianza, difesa della Costituzione. Questo libro descrive storia, attualità e prospettive di questa longeva associazione.

Peer educator club. Dalle teorie...

Cancrini M. Grazia
Scione

Non disponibile

18,00 €
Questo libro è l'esito di un percorso iniziato circa tre anni fa, e che vede come protagonisti un gruppo di studenti che si è identificato con il nome di P.E.C. (peer educator club). Peer educator che sono stati formati, che hanno studiato, e che sono intervenuti praticamente nell'ambito della prevenzione.

Opus Dei. Tutta la verità

Plunkett Patrice de
Lindau

Disponibile in libreria in 5 giorni

22,00 €
L'Opus Dei è considerata dall'autore uno dei capri espiatori dei media di tutto il mondo, che a turno la dichiarano implicata in scandali e inchieste su assassini, bancarotte e traffici illeciti. Ma è proprio il "mostro" di cui si parla? È davvero una società "segreta", ultraconservatrice, ricchissima e pressoché onnipotente, in grado di controllare anche il Vaticano? E, in ogni caso, perché la si ritiene coinvolta in oscure manovre politico-finanziarie di portata mondiale? Queste sono solo alcune delle domande a cui Patrice de Plunkett risponde in un libro-inchiesta che cerca di fare luce su uno dei grandi enigmi religiosi e politici dei nostri tempi. Attraverso la storia della Prelatura, i suoi rapporti con il Vaticano e con i paesi in cui ha messo radici, le testimonianze di chi vi ha aderito e anche quelle di chi ne è uscito, l'autore dipinge un quadro documentato della "Obra" spagnola, senza ignorare le questioni più spinose - come il caso Calvi - o le accuse più gravi.