Fonetica, fonologia

Filtri attivi

Trattatello di prosodica. Che...

Gennari Mario
Il Nuovo Melangolo 2019

Disponibile in 3 giorni

8,00 €
La voce parla i nostri pensieri e detta la nostra lingua. Toni e intonazioni fondano, costituiscono e costruiscono il discorso così come lo sappiamo dire. Anche in quel discorso e nella voce che lo dice alberga la nostra identità. Si tratta di un'identità certo linguistica, ma anche geografica e sociale, psichica e culturale - ove si profilano conoscenze e credenze che fanno parte di un costume, quindi di un canone. E si tratta anzitutto di un'identità profonda e non piuttosto superficiale, come si sarebbe inclini a credere. A volte il tono dice più della parola. L'intonazione più del discorso. Ma dove poggia la nostra voce? Con quale accento parliamo? Chi ha stabilito una volta per tutte il nostro timbro vocale? Tutto si circoscrive nella nostra natura o è l'effetto della cultura alla quale apparteniamo? Come possiamo modificare, anche in modo appena percettibile, i nostri sistemi espositivi agendo sulle tonalità consce e inconsce della voce? Il "Trattatello di prosòdica" di Mario Gennari non produce soltanto domande, ma presenta pure delle risposte per quanto riguarda la prosodia: ossia il timbro dell'eloquio composto di toni e accenti, intonazioni e cadenze, inflessioni e ascendenze.

Insegnare i «phonics». Manuale...

Saidero Deborah
Forum Edizioni 2019

Disponibile in 3 giorni

24,00 €
Nel nostro Paese l'insegnamento della lingua inglese è introdotto già a partire dalla scuola dell'infanzia; nonostante ciò, la competenza raggiunta dagli studenti italiani nella lingua straniera (LS) è mediamente inferiore a quella dei loro coetanei di altre nazioni. In particolare, si nota una diffusa tendenza a pronunciare e leggere erroneamente molte parole che vengono rimodulate con i fonemi e la cadenza dell'italiano; tale propensione va ricondotta alla mancanza di un insegnamento esplicito, sistematico e precoce degli aspetti fonemici e grafemici dell'inglese nelle fasi iniziali dell'apprendimento. L'acquisizione degli aspetti fonologici e ortografici di una lingua opaca come l'inglese non può essere intuitiva e deduttiva. Il presente volume propone dunque una didattica alternativa per la scuola primaria che ingloba la metodologia di alfabetizzazione nota nei Paesi anglosassoni come phonics: si tratta di insegnare in modo diretto i quarantaquattro fonemi della lingua inglese e le oltre settanta corrispondenze grafemiche. Fornendo ai bambini questi 'mattoncini' basilari, si favorirà lo sviluppo di quelle competenze fonologiche e metacognitive necessarie per interpretare il codice in modo autonomo, senza doversi affidare alla mera memorizzazione. La pubblicazione è rivolta a docenti della scuola primaria, a studenti di Scienze della formazione e in generale a chiunque si occupi dell'insegnamento della lingua inglese come LS nel contesto italiano. Essa include una parte teorica sui fonemi e sulle corrispondenze tra fonemi e grafemi e analizza gli approcci didattici utilizzati per insegnare i phonics. Dall'esperienza di un progetto di ricerca pluriennale si riportano infine alcune proposte di programmazione e attività per una didattica creativa e interattiva dell'inglese nella scuola primaria italiana.

Manuale di dizione, voce e...

Veneziano Corrado
Controluce (Nardò) 2019

Disponibile in libreria  
TEATRO

17,00 €
Concepito come un libro di esercizi, regole e tecniche per impostare correttamente la voce, questo Manuale di Corrado Veneziano è il primo testo, in Italia, a legare questioni di natura fonetica con esigenze di respirazione, problemi di cantilena e difetti di pronuncia con dimensioni ritmiche, intonative ed espressive. Scritto in modo chiaro e rigoroso, divertente e leggero nei suoi raccontini e nelle numerose prove di lettura, il volume permette una comprensione pratica e teorica approfondita delle molteplici implicazioni della comunicazione orale: l'impostazione diaframmale, l'allenamento muscolare mimico-facciale, gli esercizi più idonei per l'eliminazione di cadenze dialettali, la comprensione dei meccanismi di pronuncia della fonetica italiana e le tecniche più avanzate per controllare timbro, pause, volume e intonazione.

Parlo bene. Manuale di pronuncia e...

Lori Alberto
La Rondine Edizioni 2019

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
La dizione è l'arte di saper articolare bene le parole, dare il giusto accento, la giusta espressione. Un'arte cui con questo manuale Alberto Lori e Paolo Salomone cercano di restituire la necessaria importanza. La corretta pronuncia della lingua italiana rappresenta uno dei fondamenti nella formazione di un professionista della comunicazione, il perno attorno cui istituire una koinè linguistica che definisca i parametri di una pronuncia formalmente corretta soprattutto di fronte agli stravolgimenti di cui è stata protagonista la lingua italiana. Il modo di parlare rientra nei tratti distintivi di una persona, dunque, studiare dizione non è solo studiare la pronuncia corretta delle parole, significa anche mettersi in discussione, cambiare delle abitudini, trasformare il "suono" della propria voce. Dalla respirazione, alla grammatica dei suoni, alle cadenze dialettali, alle utili esercitazioni, questo manuale si presenta come un indispensabile vademecum per chi riconosce nella propria lingua la propria identità culturale, ma anche l'importanza di saper comunicare e di giungere all'altro nel modo più chiaro e comprensibile. Con QR Code in quarta di copertina.

Lineamenti di grammatica storica...

Mandolfo Carmela
Agorà & Co. 2017

Disponibile in 3 giorni

25,00 €
Il presente volume, che si snoda in quattro capitoli - Evoluzione del latino, Fonetica, Morfologia del nome e del pronome, Morfologia del verbo - corredati da un analitico indice dei termini latini, nasce dalla convinzione che per la reale conoscenza della lingua latina sia indispensabile lo studio della fonetica e della morfologia nella loro genesi storica, nonché del processo evolutivo, in generale: esso è l'unico che permette di eliminare i concetti di "eccezione" e di "anomalia", che, inquadrati nella storia della lingua, si configurano come il residuo di uno stadio più antico. Lo studio della fonetica e della morfologia, inteso in tal senso, risulta, altresì, fondamentale per la comprensione della metrica latina; anche in questo ambito, peraltro, è possibile spiegare "norme" e presunte "eccezioni", riconducendole, in genere, a tendenze e fenomeni linguistici. Lo studio della lingua latina nella sua genesi storica, nonché nel suo processo evolutivo, permette, infine, di conoscere più a fondo anche la lingua italiana, sia dal punto di vista lessicale che dal punto di vista fonetico, morfologico e sintattico.

La voce delle parole. Il silenzio...

Baioni Benini Maria M.
Moderna (Ravenna) 2016

Disponibile in 3 giorni

25,00 €
Il volume I prende in esame: 1 Il fonema ossia i trenta suoni su cui si articola la lingua italiana e da cui derivano migliaia di parole: "Uno dei più importanti concetti della linguistica contemporanea" (A. Martine), a cui sono state dedicate 73 pagine. Del fonema si descrivono: il suo aspetto fisico trascritto secondo le norme di trascrizione dell'I.P.A. (International Phonetic Association - la fonetica); il suo aspetto significativo (la fonologia); il suo aspetto grafico (l'ortografia). Seguono esercizi significativi per capire il miracolo dei trenta suoni. 2 Il monema il segno linguistico più piccolo scelto dal parlante che presenta le due facce: lessicale un significato il senso , e/o grammaticale un significante il suono (i fonemi) dando origine ai monemi lessicali (o lessemi) liberi o vincolati (a serie aperta) e ai monemi grammaticali (o morlemi) liberi o vincolati (a serie chiusa) In tale concetto abbiamo orchestrato l'articolo, il nome, l'aggettivo, il pronome, accompagnati da esercizi adeguati. (I Parte della Morfologia)

Parlo bene. Manuale di pronuncia e...

Lori Alberto
La Rondine Edizioni 2015

Disponibile in libreria  
MANUALI LINGUISTICA

16,00 €
La dizione è l'arte di saper articolare bene le parole, dare il giusto accento, la giusta espressione. Un'arte cui con questo manuale Alberto Lori e Paolo Salomone cercano di restituire la necessaria importanza. La corretta pronuncia della lingua italiana rappresenta uno dei fondamenti nella formazione di un professionista della comunicazione, il perno attorno cui istituire una koinè linguistica che definisca i parametri di una pronuncia formalmente corretta soprattutto di fronte agli stravolgimenti di cui è stata protagonista la lingua italiana. Il modo di parlare rientra nei tratti distintivi di una persona, dunque, studiare dizione non è solo studiare la pronuncia corretta delle parole, significa anche mettersi in discussione, cambiare delle abitudini, trasformare il "suono" della propria voce. Dalla respirazione, alla grammatica dei suoni, alle cadenze dialettali, alle utili esercitazioni, questo manuale si presenta come un indispensabile "vademecum" per chi riconosce nella propria lingua la propria identità culturale, ma anche l'importanza di saper comunicare e di giungere all'altro nel modo più chiaro e comprensibile.

Fonologie comparate. Suoni e lingue...

De Dominicis Amedeo
Carocci 2013

Disponibile in 3 giorni

29,00 €
Il volume analizza le strutture fonologiche di alcune lingue europee ed extraeuropee. Si rivolge a un pubblico di studenti universitari italofoni, senza una particolare familiarità con le procedure e la terminologia della linguistica moderna. Per conseguenza, si è cercato di dedicare particolare cura all'esposizione dei principi generali di analisi fonologica e, più in generale, linguistica.

L'italiano: suoni e forme

Calamai Silvia
Carocci 2008

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
L'universo "lingua" è composto da più livelli collegati fra loro. Il punto di partenza è rappresentato dai suoni, gli elementi minimi che combinandosi insieme permettono di costruire le forme. Il libro descrive l'organizzazione dei suoni (la fonetica e la fonologia) e delle forme (la morfologia) dell'italiano, con qualche incursione anche nelle varietà dialettali parlate all'interno della penisola. Non manca un excursus sugli aspetti statici (la grammatica) e dinamici (le tendenze in atto) che caratterizzano l'italiano del presente, per comprendere alcuni dei meccanismi generali che regolano il funzionamento dei suoni e delle forme nelle lingue nel mondo.

La parola che conquista. Manuale di...

Romagnoli Anna M.
Ugo Mursia Editore 2006

Disponibile in 3 giorni

21,50 €
Può accadere a chiunque, anche ai non professionisti della comunicazione, di dover tenere un discorso in pubblico, che sia la convention aziendale, la relazione a un seminario, un'intervista radiofonica o televisiva, la presentazione di un prodotto. E in quel momento è facile scoprire tutte le lacune della nostra lingua parlata. Accenti marcatamente dialettali e pronuncia sbagliata delle parole possono minare i nostri discorsi. Questo manuale, composto da un libro e da un CD audio, rende facile imparare a parlare bene in italiano e si rivelerà anche un modo divertente per scoprire i piccoli segreti che rendono così musicale la nostra lingua.

Giochi fonologici. Attività di...

Zoccali Alessandra
Erickson 2006

Disponibile in 3 giorni

20,50 €
Il libro è un insieme di schede che il logopedista può sfruttare per attività di discriminazione e identificazione dei fonemi, per l'impostazione articolatoria dei singoli suoni, ma soprattutto nella fase di generalizzazione delle competenze fonetico-fonol

Giusto per dire. Guida poco teorica...

La Fonte Patrizia
IkonaLiber 2019

Non disponibile

25,00 €
Seconda edizione, con i riferimenti ai file audio online. Il metodo ideato da Patrizia La Fonte si presenta in questo libro con gli strumenti di lavoro teorico e pratico utilizzati con successo in trent'anni di insegnamento. Il percorso si serve di esercitazioni semplici, utensili di impiego molto facile per chiunque voglia migliorare la pronuncia e la voce e togliersi dubbi sulla dizione. Il manuale nasce dall'esigenza di incuriosire e sfruttare al massimo i picchi di attenzione, e può essere adottato come libro di testo da docenti, scuole e corsi di recitazione e arte scenica. Le schede specifiche, create e modulate sulle diverse particolarità di un migliaio di allievi italiani e stranieri, sono state perfezionate per permettere con pochi minuti al giorno di allenamento di ottenere presto risultati evidenti senza annoiarsi. Contiene schede pratiche fotocopiabili per inflessioni e difetti di pronuncia e un'appendice sulla lingua madre e la lingua zia a uso di attori, apprendisti, professionisti e docenti della lingua italiana parlata per la scena e per la vita. Presentazioni di Giancarlo Giannini e David Riondino.

Introduzione alla fonetica e...

Mulinacci R.
Aracne 2018

Non disponibile

12,00 €
Quali e quanti sono i suoni del portoghese? Qual è la relazione che essi intrattengono con le lettere dell'alfabeto da cui sono rappresentati graficamente? Com'è caratterizzato il sistema fonologico di questa lingua? E quali sono le differenze principali tra la fonologia del portoghese europeo e quella del portoghese brasiliano? Sono soltanto alcune delle domande a cui il libro - il primo in Italia interamente dedicato all'argomento - risponde, offrendo una visione sufficientemente dettagliata e puntuale dei vari fenomeni e processi fonetico-fonologici del portoghese contemporaneo.

Ortografia e fonologia. La...

Riboni Raffaella
Youcanprint 2018

Non disponibile

12,00 €
Mela, me la, me l'ha, cene, ce ne, ce n'è, se, sé, s'è. Quale soluzione scegliere? Dittongo, trittongo, iato, digramma e trigramma. Come fare una distinzione? Che differenza c'è fra l'elisione e il troncamento e come si divide una parola in sillabe? Valige o valigie? Mance o mancie? Le difficoltà nell'uso delle consonanti "h" e "q" e nella scelta fra lettere maiuscole o minuscole. I dubbi a proposito delle sillabe "sce" o "scie", "gli" o "li". In questo libro viene affrontato lo studio della fonologia e dell'ortografia con l'approfondimento delle tante regole rese più comprensibili grazie a una pluralità di esempi. Sono forniti anche "trucchetti" e "soffiate" per aiutare il lavoro di studenti e insegnanti. Buona parte del volume è riservata agli esercizi, ciascuno dei quali viene svolto nell'ultimo capitolo per consentire l'autoverifica immediata delle competenze acquisite.

Pronunciare bene. Fonetica italiana...

Weerning Marion
Carocci 2018

Non disponibile

21,00 €
Come si fa ad acquisire una buona pronuncia? Questo libro - che si rivolge a italofoni che studiano o insegnano il tedesco e a germanofoni che studiano o insegnano l'italiano - mette a disposizione tutto il background teorico necessario per quanto riguarda la pronuncia di entrambe le lingue. La descrizione in parallelo dell'italiano e del tedesco fornisce le basi per un confronto tra i due differenti sistemi fonologici. Che cosa hanno in comune e in che cosa si differenziano? Quali errori ci si può aspettare dagli italofoni che si esprimono in tedesco e dai germanofoni che si esprimono in italiano? Grazie a quali accorgimenti si possono evitare gl errori riuscendo così a "pronunciare bene"? Dopo aver introdotto alcuni concetti preliminari, il volume illustra in modo comparativo l'articolazione dei singoli foni, ovvero vocali e consonanti; la coarticolazione, ovvero l'incontro di foni all'interno della sillaba e al confine fra sillabe; la prosodia, ovvero le caratteristiche di sequenze di sillabe.

Manuale di fonetica

Albano Leoni Federico
Carocci 2018

Non disponibile

18,00 €
La novità maggiore di questo manuale, rispetto a quelli correnti in Italia, è lo spazio riservato alla fonetica acustica e, più ancora, alla fonetica uditiva. È infatti convinzione degli autori che la conoscenza, anche rudimentale, dell'acustica sia lo strumento per accedere, oltre che ad una descrizione più accurata del segnale vocale, alle tecniche per il trattamento automatico della voce, e che il ruolo dell'ascoltatore nella comunicazione parlata vada considerato con un'attenzione maggiore di quanta non ne abbia riscossa fino ad oggi, almeno tra i linguisti. Altro elemento di novità è il tentativo di allargare l'oggetto di studio della fonetica fino a comprendere, anche se in maniera non sistematica, le principali manifestazioni del parlato spontaneo, in genere trascurate. Infine, il manuale è accompagnato da materiali on line che consentono al lettore di approfondire il capitolo sulla fonetica articolatoria e di esercitarsi nell'ascolto, l'analisi e la trascrizione di parole e semplici frasi in italiano, inglese, francese e tedesco. Il manuale si rivolge agli studenti di materie linguistiche nei Corsi di Laurea in Lettere, in Lingue, in Scienze della comunicazione e della formazione, come pure a coloro che seguono gli insegnamenti foniatrici, logopedici e audiologici presso le Facoltà di Medicina e chirurgia.

Acustica forense

Simonetti
DEI 2018

Non disponibile  
TECNICO

38,00 €
"Acustica forense" è un manuale pratico-didattico di ausilio per tutti i Professionisti Tecnici, architetti, ingegneri, geometri e periti edili, che svolgono l'attività sia di Consulente Tecnico (o di Perito) d'Ufficio, nonché di Parte sia di Tecnico Competente in Acustica. Il testo definisce, partendo dalla Legge Quadro sull'inquinamento acustico 447/1995, i principi dell'acustica forense nel contesto legislativo e normativo italiano sia in sede civile sia in sede penale. In particolare, vengono trattate in dettaglio sia la "normale tollerabilità" delle immissioni di rumore ai sensi dell'art. 844 del Codice Civile sia le immissioni di rumore ai sensi dell'art. 659 del Codice Penale. Viene poi dato ampio spazio all'acustica nel contenzioso, con l'analisi relativa alla misura e stima del contributo di una sorgente specifica, alla "conformità acustica", con l'individuazione di difformità e vizi, difetti dell'opera ed eventuale sanabilità e alla stima e quantificazione del danno. Il volume riporta anche un'ampia rassegna di richiami di acustica edilizia (DPCM 5 dicembre 1997) aggiornati alle più recenti norme tecniche: UNI EN ISO 16283-1:2018 Misure in opera dell'isolamento acustico in edifici e di elementi di edificio - Parte 1: Isolamento acustico per via aerea e della serie UNI EN ISO 12354 (2017), in particolare: UNI EN ISO 12354-1:2017 Valutazioni delle prestazioni acustiche di edifici a partire dalle prestazioni dei prodotti - Parte 1: Isolamento dal rumore per via aerea tra ambienti, Parte 2: Isolamento acustico al calpestio tra ambienti e Parte 3: Isolamento acustico dal rumore proveniente dall'esterno per via aerea. Completa il volume una parte dedicata alla CTU acustica, con anche utili richiami di elementi di base di una CTU o CTP, e una rassegna di esempi di perizie svolte in materia di acustica forense.

Come posso dire. Manuale di...

Failla Vincenzo
Edizioni Giannatelli 2018

Non disponibile

18,50 €
La nuova edizione del manuale di dizione a cura di Vincenzo Failla e Riccardo Cascadan. Un libro fondamentale per attori, doppiatori e speaker. Tanti facili esercizi e tanti "trucchi" professionali per chi vuole migliorare il proprio modo di parlare. Questo libro è il frutto dell'esperienza di due professionisti della parola che formano ogni anno oltre 400 allievi, usando un metodo efficace e innovativo.

Manuale di acustica forense

Luzzi Giuliano
ETS 2018

Non disponibile

30,00 €
Il libro, collegato al progetto "Scenari e metodiche di misura per l'acustica forense", affronta in modo sistematico le problematiche legate al rumore nei diversi ambiti del contenzioso. È destinato a magistrati, avvocati e consulenti tecnici dei tribunali e a tutti coloro che vogliono informarsi su come poter affrontare in modo tecnicamente e giuridicamente corretto le questioni e le liti riguardanti il disturbo da rumore e le non conformità acustiche di edifici e ambienti di vita. È un manuale che, affrontando in maniera rigorosa gli scenari di disturbo acustico e le relative fattispecie, rappresenta una vera e propria linea guida operativa, utile ai giudici nella formulazione dei quesiti e delle sentenze, agli avvocati nell'assistenza giudiziale e stragiudiziale e all'ausiliario nello svolgimento delle operazioni peritali in materia di rumore. Il libro fa riferimento a oltre cinquecento sentenze e ad altrettanti quesiti riguardanti l'acustica, analizzati e raccolti in un database accessibile online per i lettori. La prima parte del volume è dedicata alla giurisprudenza in materia di acustica, e affronta l'argomento dal punto di vista del magistrato e del legale. Vengono elencati i casi in cui vi è necessità di protezione giuridica da immissioni intollerabili, mediante una lettura ragionata che fa riferimento alle diverse sorgenti di rumore e alle responsabilità da immissioni rumorose, attraverso un'esegesi puntuale e particolareggiata dell'Art. 844 del Codice Civile e una trattazione delle tematiche connesse al quadro normativo di settore. La seconda parte del volume si presenta come una vera e propria linea guida sugli scenari e sui metodi per l'accertamento tecnico in materia di acustica. Oltre cinquanta tipologie di sorgenti e contesti acustici, riferibili ad almeno una sentenza che le riguarda, sono catalogate come scenari tipo, per ciascuno dei quali il volume contiene una scheda specifica, articolata in quattro fasi, che mirano a risolvere in modo omogeneo, giuridicamente e scientificamente corretto, le varie e complesse casistiche del problema oggetto di lite o di causa. Questa impostazione e articolazione consente, anche al lettore non in possesso di approfondite conoscenze giuridiche, di affrontare la materia, ponendo l'attenzione sui diversi aspetti e scenari del contenzioso e sulle soluzioni tecnico-giuridiche da adottare nei singoli e differenti casi. Nella terza parte, che completa il volume, vengono trattati altri aspetti peculiari e importanti dell'acustica forense: il danno biologico e morale alla persona e il danno immobiliare, derivanti da esposizione a rumore. Con scritti di Luca Minniti, Carlo Poli, Giovanni Marello, Francesca Cappellini, Franco Pagani.

Suoni e segreti del greco antico

Tarantino Rudy
Youcanprint 2018

Non disponibile

10,00 €
La lingua greca è la più grande manifestazione culturale del mondo antico. Con la sua letteratura e storia ha gettato le basi della civiltà occidentale, diventando pietra miliare dell'umanità. Questo testo indaga tutti i suoni e i «segreti» che gli antichi greci ci hanno lasciato attraverso la loro lingua. Esso analizza sia la fonologia che la fonetica greca, i suoni e i relativi grafemi, il tutto in maniera organica e scientifica senza rinunciare alla fruibilità e alla chiarezza. Tali fenomeni linguistici sono basilari sia per una corretta traduzione dal greco sia per una conoscenza stessa della lingua e le sue relative trasformazioni diacroniche.

Parliamone. Manuale di dizione e...

Parlagreco Mario
Di Nicolò Edizioni 2018

Non disponibile

18,00 €
"Parliamone" considera il linguaggio un fenomeno che si articola secondo due specifiche funzioni: la pronuncia corretta e la modalità di esecuzione delle parole, integrando due discipline specifiche, la dizione e la fonetica articolatoria. Il dialogo tra i due ambiti di studio offrirà al lettore gli strumenti utili allo scopo di apprendere e mettere in pratica le modalità corrette del "saper parlare". Spesso, infatti, pensiamo a curare l'aspetto esteriore ma non prestiamo particolare interesse al nostro modo di parlare, senza pensare che si tratta di uno dei biglietti da visita più importanti quando ci relazioniamo agli interlocutori, dato che la comunicazione diretta si serve principalmente della voce e delle parole. Questo libro è rivolto a un pubblico ampio, a professionisti, come doppiatori, attori, speaker radiofonici e televisivi, giornalisti, docenti, ma anche a chi desidera perfezionare il proprio linguaggio dal punto di vista della pronuncia delle parole.

Parliamone. Manuale di dizione e...

Parlagreco Mario
Di Nicolò Edizioni 2017

Non disponibile

15,00 €
"Parliamone" considera il linguaggio un fenomeno che si articola secondo due specifiche funzioni: la pronuncia corretta e la modalità di esecuzione delle parole, integrando due discipline specifiche, la dizione e la fonetica articolatoria. Il dialogo tra i due ambiti di studio offrirà al lettore gli strumenti utili allo scopo di apprendere e mettere in pratica le modalità corrette del "saper parlare". Spesso, infatti, pensiamo a curare l'aspetto esteriore ma non prestiamo particolare interesse al nostro modo di parlare, senza pensare che si tratta di uno dei biglietti da visita più importanti quando ci relazioniamo agli interlocutori, dato che la comunicazione diretta si serve principalmente della voce e delle parole. Questo libro è rivolto a un pubblico ampio, a professionisti, come doppiatori, attori, speaker radiofonici e televisivi, giornalisti, docenti, ma anche a chi desidera perfezionare il proprio linguaggio dal punto di vista della pronuncia delle parole.

Il suono della voce

Desideri F.
Moretti & Vitali 2017

Non disponibile

18,00 €
"Nell'intersezione tra filosofia e psicoterapia, tra estetica e psicologia, questo fascicolo di «atque» intende focalizzare l'attenzione sulla voce. E riflettendo su questa fondamentale esperienza umana, si sofferma sul fenomeno del suono delle parole declinandole nella loro fisicità e materialità elementari. Lasciando sullo sfondo la sfera verbale, il fascicolo mira a porre in primo piano il comunicarsi plurale delle voci, la vocalità dei parlanti, la pura sonorità che apre concretamente qualcuno a qualcun'altro. Non più nascosta dalla parola, la voce viene in tal modo a mostrare il suo volto fonico, comparendo come un oggetto sonoro che apre alla,percezione di un interno e un esterno e all'instaurarsi di plurali relazioni. Specificamente, una tale indagine prende a oggetto la voce articolandola sul piano ontologico e su quello qualitativo. Della voce vuole infatti indagare la sua singolarità ma - assumendo criticamente le versioni fonocentriche - vuole riflettere sulla sua unicità e insieme, sulle varie relazioni che via via intrattiene. E della voce vuole altresì indagare come essa si dia: riflettere su come la percezione dell'elemento puramente materiale della voce - le valenze sonore della parola, il suo timbro e la sua grana - entrino direttamente in contatto con il corpo, suscitandone per così dire un godimento. Rispetto a che cosa sia, potremmo invece dire, da un lato, che la voce è suono prima che parola, e da un altro, che le parole, proprio nel loro insistere nell'universo acusticamente significativo, hanno una intrinseca connessione con la comunicazione vocale. In questa prospettiva è dunque importante leggere la voce orientandosi sulla costituzione materiale dell'oggetto sonoro, prima ancora che sulle sue significazioni. In altri termini, c'è sicuramente un livello di comprensione della voce come veicolo di significati e come sorgente un'ammirazione estetica, ma prima ancora c'è da pensare un livello di esistenza della voce come oggetto incarnato che in quanto tale è una leva che svolge una azione causativa su vari piani, per esempio nella costituzione dci soggetto un'ammirazione estetica, ma prima ancora c'è da pensare un livello di esistenza della voce come oggetto incarnato che in quanto tale è una leva che svolge una azione causativa su vari piani, per esempio nella costituzione dci soggetto." (Fabrizio Desideri, Paolo Francesco Pieri)

La dizione e la fonetica italiana....

Raggi Cristiana
StreetLib 2017

Non disponibile

12,00 €
Un manuale per chiunque voglia migliorare la propria voce attraverso molti esercizi divertenti e rilassanti. "Il linguaggio che ho preferito è quello grammaticale e difatti la struttura vuole rendere la lettura ordinata attraverso dei concetti che già conosciamo. La nostra cara buona vecchia lingua è una materia che vive e si trasforma, restando sempre al passo con i tempi, e noi la onoriamo apprendendo al meglio tutti i suoi segreti. Inoltre molti esercizi pratici di vocalità per acquisire una corretta respirazione, altri di fonetica per aumentare la capacità di articolare bene le parole ed esercizi di dizione per applicare le regole su testi belli e stimolanti..."

Come posso dire. Parlare leggere...

Failla Vincenzo
Edizioni Giannatelli 2017

Non disponibile

18,50 €
Un lavoro a quattro mani per affrontare dubbi e quesiti relativi alla pronuncia delle parole e per capire come intonare una frase scritta quando si legge in voce. Riccardo Cascadan ci guida alla conquista di una pronuncia corretta, libera dalle inflessioni dialettali, indicando le regole dell'ortoepìa della lingua italiana che stabiliscono la giusta pronuncia delle vocali aperte e chiuse, delle consonanti s e z e dei termini stranieri. Vincenzo Failla ci introduce ai segreti della Prosodìa facendoci riflettere sulla musicalità della frase, ci svela poi come riuscire a leggere in voce un testo scritto, dando l'impressione di pronunciare frasi come se fossero pensate da chi legge e non scritte sul foglio. Un libro fondamentale per attori, doppiatori e speaker. Tanti facili esercizi e tanti "trucchi" professionali per chi vuole migliorare il proprio modo di parlare. questo libro è il frutto dell'esperienza di due professionisti della parola che formano ogni anno oltre 400 allievi, usando un metodo efficace e innovativo.

Fonetica e fonologia della seconda...

Sisinni Bianca
Carocci 2016

Non disponibile

16,00 €
Lo sviluppo dei processi di percezione e produzione dei suoni della seconda lingua (L2) da parte di apprendenti adulti in contesto formale è un aspetto ancora trascurato. Al riguardo, il volume fornisce una trattazione esaustiva dei modelli teorici e dei metodi di indagine più recenti, sia in ambito di acquisizione naturale che di apprendimento formale, e dati originali derivati da una ricerca condotta su un campione di studenti dell'Università del Salento. Alla discussione della letteratura specifica segue una rassegna critica delle più moderne metodologie utilizzate per studiare tali processi, tra cui l'elettroencefalografia e gli ultrasuoni. Vengono inoltre descritte le tecnologie informatiche che, sul modello del Computer Assisted Pronunciation Training, possono fornire un ottimo ausilio all'(auto) apprendimento. L'ultima parte del libro è dedicata alla formazione dei docenti di lingue straniere e alle competenze necessarie per l'insegnamento della fonetica e della fonologia della L2. Il taglio divulgativo del testo permette anche a un pubblico non specialista di comprendere facilmente le questioni e le metodologie in esso discusse.

Impariamo a parlare. Manuale di...

Parlagreco Mario
EDAS 2016

Non disponibile

15,00 €
"Impariamo a parlare" considera il linguaggio un fenomeno che si articola secondo due specifiche funzioni: la pronuncia corretta e la modalità di esecuzione delle parole, integrando due discipline specifiche, la Dizione e la Fonetica articolatoria. Il dialogo tra i due ambiti di studio offrirà al lettore gli strumenti utili allo scopo di apprendere e mettere in pratica le modalità corrette del "saper parlare". Spesso, infatti, pensiamo a curare l'aspetto esteriore ma non prestiamo particolare interesse al nostro modo di parlare, senza pensare che si tratta di uno dei biglietti da visita più importanti quando ci relazioniamo agli interlocutori, dato che la comunicazione diretta si serve principalmente della voce e delle parole.

Giusto per dire. Guida poco teorica...

La Fonte Patrizia
IkonaLiber 2016

Non disponibile

23,00 €
Come parlare bene l'italiano, senza studiare le regole, col metodo ortofonico imitativo. L'originale metodo ideato da Patrizia La Fonte si presenta in questo libro con gli strumenti di lavoro teorico e pratico utilizzati con successo in trent'anni di insegnamento. Il percorso si serve di esercitazioni semplici, utensili di impiego molto facile per chiunque voglia migliorare la pronuncia e la voce e togliersi dubbi sulla dizione. Il manuale nasce dall'esigenza di incuriosire e sfruttare al massimo i picchi di attenzione, e può essere adottato come libro di testo da docenti, scuole e corsi di recitazione e arte scenica. Le schede specifiche, create e modulate sulle diverse particolarità di un migliaio di allievi italiani e stranieri, sono state perfezionate per permettere con pochi minuti al giorno di allenamento di ottenere presto risultati evidenti senza annoiarsi. Contiene schede pratiche fotocopiabli per inflessioni e difetti di pronuncia e un'appendice sulla lingua madre e la lingua "zia" a uso di attori, apprendisti, professionisti e docenti della lingua italiana parlata per la scena e per la vita. Presentazioni di Giancarlo Giannini e David Riondino.

Corso di dizione. Per speaker,...

Ramorino Nicoletta
Giunti Editore 2015

Non disponibile

14,90 €
La voce è il nostro biglietto da visita, il modo in cui ci poniamo di fronte agli altri e ci facciamo conoscere. Saperla padroneggiare significa avere maggiori possibilità di affermarsi, soprattutto a livello professionale. Quando si parla, e a maggior ragione se il contesto è formale, anche la parola più semplice può rivelarsi una trappola e la frase più elementare diventare mortale. Ecco perché è essenziale sia esercitare lo strumento vocale sia conoscere e applicare le regole di dizione della lingua italiana. Con gli esercizi e le letture audio formato mp3 scaricabili gratuitamente all'indirizzo giunti.it/corso-dizione, questo manuale aiuta a parlare con gli accenti giusti e l'intonazione più conveniente alla circostanza e all'effetto che si desidera suscitare. Inoltre illustra le regole basilari per respirare correttamente e per impostare la voce, leggere in maniera appropriata, pronunciare bene parole e frasi.

Introduzione alla sociofonetica

Calamai Silvia
Carocci 2015

Non disponibile

14,00 €
I suoni di per sé sono privi di significato, eppure chi ci ascolta può crearsi un'immagine della nostra personalità, della nostra provenienza geografica e persino della nostra condizione socio-culturale proprio a partire dai modi e dalla frequenza con cui

I dialetti italiani. Sistemi e...

Savoia Leonardo M.
Pacini Editore 2015

Non disponibile

18,00 €
Questo volume esamina alcuni dei processi fonologici che caratterizzano le varietà romanze parlate in Italia e in Svizzera. Il primo capitolo definisce il quadro teorico e concettuale, in base al quale i sistemi linguistici sono visti come parte della cono

Studi italiani di linguistica...

Bonola A.
Firenze University Press 2015

Non disponibile

20,00 €
I saggi qui pubblicati documentano le più recenti ricerche linguistiche svolte nell'ambito della slavistica italiana. I contributi raccolti nella prima parte del volume studiano le strutture morfologiche e sintattiche di varie lingue slave; la seconda parte è dedicata all'uso linguistico; l'ultima contiene tre studi sperimentali sull'acquisizione delle lingue slave, un ambito di ricerca particolarmente promettente sia per le applicazioni glottodidattiche, sia per il contributo agli studi sul rapporto fra pensiero e linguaggio. Diverse sono le lingue slave studiate (il ceco, il polacco, il russo, lo sloveno, i dialetti ucraini, le lingue slave meridionali, tra cui le parlate dei pomacchi nei monti Rodopi), diverse le prospettive (diacronica e sincronica) e vari gli approcci metodologici, a testimonianza della ricchezza e della progressiva maturazione degli studi linguistici all'interno della slavistica italiana.

Introduzione alla fonetica del...

Barberis Paola
CELID 2015

Non disponibile

18,00 €
Il manuale si rivolge a studenti universitari di corsi linguistici, ma anche a docenti e professionisti della voce che intendono perfezionare la propria pronuncia del tedesco per avvicinarsi il più possibile alla competenza del parlante nativo. La prima parte presenta un confronto tra il sistema fonologico tedesco e quello italiano che parte da ritmo, accentazione e intonazione, per poi passare al confronto sul piano dei singoli fonemi (vocali e consonanti) e all'analisi di fenomeni fonetici specifici come la riduzione e l'assimilazione. L'attenzione costante alle più frequenti fonti di errore e una serie di esempi e attività pratiche accompagnano lo studente e gli permettono di verificare passo dopo passo il proprio progresso individuale. La seconda parte è costituita da una ricca serie di esercizi (registrati su CD) in difficoltà progressiva da eseguire collettivamente in aula attrezzata o come lavoro individuale. Questa impostazione permette di utilizzare l'eserciziario sia a un livello elementare, sia a un livello intermedio-avanzato. Ogni capitolo dell'eserciziario è dedicato a un singolo aspetto del sistema fonetico tedesco ed è strutturato in modo graduale. In appendice il lettore troverà le soluzioni degli esercizi di entrambe le parti, e un glossario con i termini specifici della fonetica.

Un'altra fonetica per la lingua...

Di Franco Lino N.
Europa Edizioni 2015

Non disponibile

13,90 €
"Dietro a questa pubblicazione c'è un lavoro scrupoloso, condotto da Nuccia di Franco con grande intelligenza e passione, al fine di offrire al lettore un manuale per l'inglese di base che lo conduca alla corretta pronuncia della lingua, scoglio per molti insuperabile. Non quindi una grammatica qualsiasi, ma un ausilio studiato apposta per imparare concretamente a esprimersi nella lingua straniera, e imparare facilmente; ogni parola inglese è stata trascritta foneticamente per portare i fonemi della lingua alla portata di tutti, a patto che, come spiega la stessa autrice, si dedichi sufficiente tempo allo studio, attenzione e amore. Un libro formativo, di semplice consultazione; un interessante viaggio tra le sonorità oltremanica in cui ci si ritroverà più sicuri, autonomi e arricchiti, pagina dopo pagina."

Introduzione alla fonetica e alla...

Savoia Leonardo M.
Zanichelli 2014

Non disponibile

44,50 €
"Introduzione alla fonetica e alla fonologia" assume che il linguaggio sia una capacità cognitiva specializzata del nostro cervello e che i dispositivi fonetici ne siano parte non meno di quelli semantici e sintattici. È in questa prospettiva che possono essere letti i primi capitoli dedicati alla fonetica, articolatoria e acustica, alla struttura intonazionale dell'enunciato e ai dispositivi di topic e focus. Un capitolo di raccordo illustra il legame che correla i meccanismi fonetici alla facoltà di linguaggio. I capitoli successivi introducono i concetti fondamentali dell'analisi fonologica: proprietà distintive e fonema, la teoria dei tratti, rappresentazione soggiacente e rappresentazione di superficie, alternanza, derivazione, regole fonologiche, l'organizzazione prosodica e la sillaba. Si discutono poi i modelli recenti dell'analisi fonologica, con l'intento di presentare in maniera dettagliata la ricca concettualizzazione che ha dato forma alla fonologia attuale, anche tramite numerosi esempi. Viene esaminata in particolare la letteratura primaria che ha creato una linea di ricerca così importante nella linguistica contemporanea. Alla base cognitiva del linguaggio rinviano i capitoli dedicati a questioni classiche degli approcci psicolinguistici: i correlati neuropsicologici della conoscenza fonologica, l'acquisizione della fonologia e i disturbi fonologici.

I suoni delle lingue, i suoni...

Maturi Pietro
Il Mulino 2014

Non disponibile

16,00 €
Il libro - qui presentato in una nuova edizione riveduta e ampliata, costituisce uno strumento per la comprensione dei meccanismi di produzione dei suoni e, insieme, dei principi e delle pratiche della trascrizione fonetica, che con quei meccanismi sono strettamente connessi. Si fornisce inoltre un'introduzione alla fonetica italiana, con particolare riferimento alla varietà standard, ma anche con ampi cenni alle principali varietà regionali. Per quanto riguarda le lingue straniere, viene presentata una descrizione delle varietà standard del francese, dell'inglese, del tedesco e dello spagnolo.

L'eredità scientifica di Roberto...

Bombi R.
Edizioni dell'Orso 2014

Non disponibile

18,00 €
In ricordo di Roberto Gusmani (1935-2009), è riunita in quest'opera una serie organica di saggi, sia di allievi udinesi che di autorevoli ricercatori italiani e stranieri, ognuno dei quali sottolinea dalla propria angolazione il contributo che il prestigioso glottologo ha garantito agli studi linguistici. I diversi terreni d'indagine con i quali Gusmani si è misurato nella sua ampia produzione scientifica rivivono nei lavori che fissano i motivi guida della sua riflessione, ne estraggono gli snodi problematici e concorrono nel loro insieme a disegnare l'apporto dello studioso al progresso degli studi linguistici. Stesi con rigore e al tempo stesso in modo originale e vivace, i saggi così raccolti testimoniano la continuità della lezione di Gusmani nella comunità scientifica dei linguisti.

Dizione e ortofonia

Oddo Francesco
Oddo Francesco 2014

Non disponibile

35,00 €
Il corso di dizione e ortofonia qui descritto è un metodo teorico-pratico che si basa anche sulla psicologia del linguaggio. Risulta evidente che il perfezionamento della parola non comporta soltanto l'esercizio fonatorio, ma deve tener conto della cura della personalità, personalità intesa come modo di porsi dinanzi agli altri. L'azione pedagogica che si presenta nelle varie pagine del libro ha una funzione determinante: insegnare come controllare gli eccessi emotivi, stimolare la fiducia in se stessi e aiutare a superare la preoccupazione del parlare in pubblico. Dopo un lungo periodo di continua esperienza, posso oggi affermare che non esiste un solo metodo valido per tutti. Il libro pertanto descrive una molteplicità di varianti degli argomenti ognuna delle quali risponde ad una precisa esigenza personale. Pertanto, sarà possibile scegliere gli esercizi più adatti alla correzione delle proprie abitudini verbali.

Svelare la voce. Confessioni di un...

Lorenzi Silvia
Mondadori Electa 2014

Non disponibile

14,90 €
La voce è qualcosa di cucito addosso, come un abito da sposa dai tanti strati sovrapposti uno all'altro, che plasma volumi sempre nuovi e imprevisti. Un abito da tenere allacciato in vita, leggero sul petto, lasciando al passo e al vento il compito di muov

Didattica della comunicazione...

Veneziano Corrado
Besa 2013

Non disponibile

17,00 €
E se fosse uno sguardo (o una pacca sulla spalla, un'intonazione più attraente) a rafforzare l'apprendimento e il coinvolgimento cognitivo dei nostri alunni? E se un difetto di postura, una gestione sciatta del nostro corpo (anche del nostro abbigliamento)

Italiano e tedesco. Questioni di...

Bosco Coletsos S.
Edizioni dell'Orso 2013

Non disponibile

25,00 €
"Il volume offre una disamina dei principali caratteri contrastivi tra italiano e tedesco sul livello fonetico e fonologico, ortografico, morfosintattico e lessicale. Contiene inoltre una serie di studi specifici su fenomeni particolarmente rilevanti per il confronto tra le due lingue, spesso anche fonti di interferenza nell'apprendimento: genere, alterazione, verbi modali, dimostrativi, participio presente, formazione delle parole, particelle modali, collocazioni e fraseologismi. Risultato di molti anni di studio e di ricerca della sezione di Tedesco dell'Università di Torino, il volume presenta in una struttura nuova ed aggiornata problematiche in parte già considerate in lavori precedenti.Il testo è rivolto a studiosi delle due lingue oltre che a studenti italiani di germanistica e studenti tedeschi di italianistica. Può essere utilizzato nei corsi di Lingua e traduzione tedesca così come in corsi specialistici di linguistica contrastiva."

Manuale di linguistica forense. Con...

Romito Luciano
Bulzoni 2013

Non disponibile

40,00 €
In un paese in cui si effettuano milioni di ore di intercettazione, in cui ogni giorno i quotidiani pubblicano articoli su casi eclatanti scoperti grazie ad esse; in un paese in cui le intercettazioni si effettuano nelle cliniche e nei più alti livelli istituzionali, negli asili, nelle scuole e nelle università, nelle chiese e nelle caserme, nei giornali e nei media, in breve in tutti gli strati della società civile, istituzionale economica e finanziaria; in questo paese non esiste ancora una figura professionale, un protocollo e una metodologia scientificamente accettata riguardo la trascrizione delle intercettazioni e riguardo gli incarichi affidati dalle Procure e dai Tribunali per assolvere a tale compito. Questo volume, frutto di una esperienza educativa con non vedenti, con la collaborazione di esperti nei diversi settori, vuole essere il primo passo verso la creazione di un percorso didattico interdisciplinare finalizzato alla formazione della figura professionale di perito trascrittore in ambito forense. Il volume è arricchito da un CD-ROM contenente i testi in formato compatibile con il software Screen Reader per non vedenti.

Manuale di dizione, voce e...

Veneziano Corrado
Besa 2012

Non disponibile

16,00 €
Concepito come un libro di esercizi, regole e tecniche per reimpostare correttamente la propria voce, il Manuale di Corrado Veneziano è il primo, in Italia, a legare questioni di natura fonetica con esigenze di respirazione, problemi di cantilena e difetti di pronuncia con dimensioni ritmiche, intonative ed espressive. Scritto in modo chiaro e rigoroso, divertente e leggero nei suoi raccontini e nelle sue numerose prove di lettura, il testo permette una comprensione, pratica e teorica, completa delle molteplici implicazioni della comunicazione orale: l'impostazione diaframmale (per evitare ingolamenti e strascicamenti vocalici), l'allenamento muscolare mimico facciale (per evitare fissità e rigidità del viso durante la fonazione), gli esercizi più idonei per la eliminazione di cadenze dialettali, la comprensione dei meccanismi di pronuncia della fonetica italiana, le tecniche più avanzate per controllare timbro, pause, volume e intonazione delle proprie frasi e delle proprie parole.

Le vocali della lingua danese....

Panieri Luca
Aracne 2012

Non disponibile

7,00 €
L'ostacolo maggiore per chi affronta lo studio della lingua danese è costituito dalla sua complessa struttura fonologica. Con questo manuale si fornisce al lettore uno strumento scientifico di orientamento storico e descrittivo del sistema vocalico danese, fondato su un'analisi rigorosa e al passo con la migliore tradizione di studi fonetici e fonologici sviluppatasi negli ultimi decenni nella stessa Danimarca. Il manuale è concepito come opera di consultazione, agevolata dai numerosi rimandi interni, sia nel corpo del testo che in nota. Intende quindi essere un punto di riferimento per lo studioso di lingua italiana che voglia approfondire la conoscenza del danese, prendendo piena coscienza della reale natura fonologica e fonetica della lingua. La dimensione sincronica del fenomeno linguistico viene calata nel suo spessore storico, fornendo così al lettore anche un orientamento sugli sviluppi diacronici della lingua danese.

Pronuncia tedesca per italiani

Canepari Luciano
Aracne 2012

Non disponibile

13,00 €
L'approccio fonodidattico contrastivo adottato introduce in modo agile, non troppo specialistico, ma senza sacrificar il rigore scientifico, tutto ciò che serve sapere sulla pronuncia del tedesco d'oggi, per ottener buoni risultati nel capir i nativi e farsi capire da loro. I vari capitoli trattano differenti aspetti delle vocali, delle consonanti e dell'intonazione, oltre all'accento, alle "forme ridotte/deboli". Sono indicate anche circa 700 parole "problematiche". Oltre all'accento "internazionale", più consigliabile didatticamente, si trattano nei dettagli anche le pronunce neutra, tradizionale e mediatica, nonché quelle dell'ex Germania Est, Austria, Svizzera e Alto Adige.

Linguaggio e sindrome di Down

Sorianello Patrizia
Franco Angeli 2012

Non disponibile

27,00 €
Il volume presenta un'indagine approfondita delle strutture linguistiche che affiorano in un campione di giovani Down in diverse condizioni enunciative. Lo studio della fenomenologia linguistica della Sindrome di Down vanta una ricca letteratura internazionale, specie in ambito neurolinguistico, un terreno di elezione ideale per l'analisi del pathological speech. Scarsi sono invece gli studi che inquadrano i processi verbali della Sindrome in una prospettiva linguistica teorica che accolga principi e restrizioni normalmente assunti nei modelli cognitivi. In questa monografia, la valutazione neurologica e cognitiva si sposa con il metodo e le tecniche dell'analisi spettroacustica, mutuate dalla fonetica sperimentale, mai applicate finora in Italia nello studio del linguaggio delle persone Down. La fenomenologia rilevata è interpretata facendo ricorso a principi universali di acquisizione linguistica e di marcatezza tipologica, gli stessi che operano nei contesti verbali instabili, come nascita o morte di una lingua. Il volume è rivolto a quanti si muovono nel campo delle scienze del linguaggio. Nel contempo, si pone quale utile strumento di lavoro e di approfondimento per coloro che operano a contatto con le persone Down o con altre forme di parlato patologico, in prospettiva rieducativa o didattica.