Montesperelli Paolo

Montesperelli Paolo

Interpretare testi

Montesperelli Paolo
Maggioli Editore

Disponibile in libreria in 3 giorni

26,00 €
Il volume presenta un'introduzione all'interpretazione testuale, considerata dal punto di vista della teoria e del metodo. Sul piano teorico gli autori si chiedono che cosa significhino testo e interpretazione. Quanto all'impostazione metodologica adottata, essa distingue quattro tipi di analisi, in base alla natura dei testi "verbali o non verbali" e a seconda dell'approccio standard o non standard. Ne deriva un percorso critico, che spazia dall'analisi computerizzata dei documenti scritti fino all'interpretazione sociologica e semiotica dei testi audiovisivi, con particolare attenzione alla tecnica della analisi del contenuto come inchiesta.

Comunicare e interpretare....

Montesperelli Paolo
EGEA

Disponibile in libreria in 3 giorni

26,00 €
L'ermeneutica, ponendo al proprio centro il tema dell'interpretazione, suscita oggi grande interesse in vari ambiti: si pensi alla "ricerca qualitativa", al dibattito epistemologico e filosofico sulla "verità", all'attuale confronto sul "realismo", alle re

L'intervista ermeneutica

Montesperelli Paolo
Franco Angeli

Non disponibile

22,00 €
Il volume illustra l'intervista volta ad esplorare il mondo della vita quotidiana mediante tecniche non direttive. Le potenzialità e i limiti di tale approccio possono essere meglio valutati alla luce del pensiero ermeneutico. Il primo capitolo è dedicato a una ricognizione dei temi e degli autori più utili ad un confronto fra ermeneutica e ricerca sociale. Nel secondo capitolo viene chiarito il concetto di mondo della vita quotidiana. Il terzo illustra sia il ruolo degli attori, sia altre questioni di natura procedurale; esso presenta inoltre una rassegna critica delle principali ricerche condotte con strumenti ermeneutici. L'ultimo capitolo fa il punto sul dibattito epistemologico intorno a questo strumento e alle ricerche che ne fanno uso.

Analizzare le interviste ermeneutiche

Diana Paolo
Carocci

Non disponibile

16,30 €
Il vasto ambito delle interviste "discorsive", "libere", "non direttive", "ermeneutiche" gode di crescente fortuna. Il volume affronta le fasi di organizzazione e interpretazione delle informazioni raccolte dal ricercatore, ponendosi in una prospettiva prevalentemente applicativa, grazie anche a numerosi esempi tratti da concrete esperienze di ricerca sociale. Dopo alcune chiarificazioni terminologico-concettuali, l'intervista viene analizzata come un processo comunicativo denso di significati, per cogliere i quali il ricercatore deve affinare la propria "arte dell'ascolto" e la capacità di "traduzione" del discorso degli intervistati in un testo scritto.

Esperienze di analisi di interviste...

Addeo Felice
Aracne

Non disponibile

10,00 €
Questo libro raccoglie l'esperienza di una ricerca con obiettivi in gran parte metodologici: esplorare le potenzialità interpretative delle interviste non direttive volte a rilevare opinioni e atteggiamenti. All'intervistato si chiedeva di raccontare alcuni aspetti della propria biografia; ma poi egli doveva reagire all'intervistatore che gli narrava alcune "storie", secondo una tecnica innovativa ideata da Alberto Marradi. Si tratta, quindi, di una duplice modalità narrativa, che esalta la comunicazione fra gli attori dell'intervista e che perciò raccoglie una ricca messe di significati. La scommessa è mostrare come - anche a prescindere dalla matrice dei dati, dall'elaborazione statistica e da tecniche di analisi testuale computerizzata - sia possibile il rigore metodologico; e suggerire, altresì, come proprio tale rigore consenta di raccogliere molte informazioni. Oltre a illustrare le varie fasi della ricerca, con particolare riguardo alle peculiarità di una impostazione non direttiva, il libro propone l'intervista come "evento comunicativo", da cui discende l'opportunità di un'ampia gamma di strumenti utili all'ermeneutica testuale.

Sociologia della memoria

Montesperelli Paolo
Laterza

Non disponibile

18,00 €
Un viaggio lungo i tortuosi sentieri della memoria, fra le antiche mnemotecniche e le attuali risorse ermeneutiche. Come la memoria si fa identità individuale e storia collettiva, fascino e minaccia, legittimazione e conflitto.