Elenco dei prodotti per la marca Luca Sossella Editore

Luca Sossella Editore

Relazioni: il futuro non è scritto....

Luca Sossella Editore

Disponibile in libreria in 3 giorni

20,00 €
Relazioni è un libro periodico quadrimestrale, un laboratorio permanente per il prossimo futuro che analizza e si interroga sui sistemi di relazione fra le persone e le organizzazioni d'impresa e del volontariato.

Glocal a confronto. Piero Bassetti...

Luca Sossella Editore

Disponibile in libreria in 3 giorni

9,00 €
Chi sono i due glocal che si confrontano? Uno è il virus che guida la pandemia. Nel suo perfetto essere al tempo nel globo e nei luoghi. L'altro risponde a cento domande di indagine sui caratteri della rappresentazione di questa pandemia. È presidente di due fondazioni internazionali, con sede a Milano, che da anni alzano il livello di analisi sui cambiamenti geopolitici e sociali nel mondo e sull'innovazione scientifica.

Il suon di lei

D'Elia Gianni
Luca Sossella Editore

Disponibile in libreria

15,00 €
Il suon di lei prende in prestito da L'infinito non solo il titolo, ma l'eco di una musica che mescola gli ingegni adriatici di Leopardi e Rossini; e fa riverberare le morte stagioni nella presente, e viva: ovvero nell'epoca tremenda, compromessa e offesa che ci è toccato vivere. Contro la quale si erge la visione della Ginestra leopardiana, la creazione di una "social catena che ci unisce", una confederazione umana in lotta contro il destino biologico. Una comunità non più sottomessa alla volontà di potenza ma in ascolto della fragile coscienza individuale, che invita all'esperienza poetica della natura e del mondo, al dialogo, all'incontro nella piazza attraversata dalle energie del futuro, oltre la violenza.

Se dicessimo la verit??

Giordano Emanuela
Luca Sossella Editore

Disponibile in libreria in 5 giorni

10,00 €
Una linea. Un rapido tratto di penna gettato sulla carta, il sottile filo di Arianna da stringere, la convinzione, degna di un folle Orlando o di un diligente Adso, a non lasciarsi inghiottire dal vortice del labirinto. Questa linea, dimessa e ostinata, una prima indicazione di viaggio, ancora da percorrere. Parte integrante del progetto "Il Palcoscenico della legalit e naturale evoluzione dell'opera-dibattito "Dieci storie proprio cos, "Se dicessimo la verit un intreccio di narrazioni che - nel raccontare la lotta contro il potere criminale, la corruzione e il disincanto dei nostri tempi - tanto ci mostra di ciche siamo diventati. Nata da un lavoro sul campo che ha coinvolto scuole di tutta Italia, la drammaturgia ha come perno le vicende di persone speciali che non "fanno rumore" ma che hanno il coraggio di rinnovare quotidianamente il loro impegno civile; a questi esempi positivi si alternano affondi sui comportamenti collusi attraverso l'individuazione di tipologie umane e sociali che scelgono di schierarsi dalla parte del malaffare. Se "dire la verit faticoso e complesso, allo stesso tempo l'unico modo di rendere l'Italia un Paese migliore.

Un giorno con Giuseppe di Arimatea

Merlini Cesare
Luca Sossella Editore

Disponibile in libreria in 3 giorni

18,00 €
Giuseppe di Arimatea, nei Vangeli, è figura secondaria e anche un po' misteriosa. Eppure ricopre un ruolo centrale nella vicenda fondante del Cristianesimo: la deposizione del crocifisso in una tomba di sua proprietà che risulterà vuota la mattina del terzo giorno a indicare l'avvenuta resurrezione. Qui è lui a raccontarci la sua vita fra la Giudea e Alessandria d'Egitto, il suo viaggiare fino ad Atene, a Itaca e a Roma. A riferirci della sua ricerca di un guaritore per il figlio malato e del suo incontro, così, con il Rabbi di Nazaret. Giuseppe cerca una sintesi fra la predicazione di Gesù e il pensiero classico. Ma della comunità degli apostoli, ora dominata dalla personalità di Paolo di Tarso, lui è ai margini. Lascia Gerusalemme con Maria Maddalena, avendo con sé il calice dell'Ultima Cena che lo porrà, mille armi dopo, all'origine della Leggenda del Graal.

Teatro

Rambert Pascal
Luca Sossella Editore

Disponibile in libreria in 5 giorni

15,00 €
Drammaturgo, regista e coreografo, Pascal Rambert tra gli artisti teatrali pitradotti e rappresentati attualmente nel panorama internazionale. "Architettura" (2019) e "Sorelle (Marina & Audrey)" (2018) disegnano una piccola silloge della densa e multiforme opera dell'autore francese. Affresco polifonico del 'disastro' dell'Europa oscillante tra l'entre-deux-guerres e la bruciante contemporaneit il primo testo un torrenziale flusso dialogico che scava nelle cesure della Storia, a livello personale e collettivo. Il secondo lavoro pone invece al centro la resa dei conti tra due sorelle dopo la morte della madre: lo scontro passa ancora una volta attraverso la potenza delle parole e dei legami famigliari per aprirsi a uno sguardo sulla realtdel presente. Al fondo di entrambe le drammaturgie si colloca la pienezza seducente di una lingua fortemente espressiva che si allontana dalle usuali convenzioni.

Il respiro di Dioniso. Il teatro di...

Porcheddu Andrea
Luca Sossella Editore

Disponibile in libreria in 5 giorni

14,00 €
Theodoros Terzopoulos riconosciuto come un maestro. Dagli anni Ottanta, con il memorabile allestimento di Baccanti, si imposto sulla scena internazionale grazie a spettacoli radicalmente violenti, carnali, eppure di raffinata e geometrica ritualit Terzopoulos ha saputo coniugare la scuola brechtiana, appresa da Heiner Mler negli anni Settanta, con la febbrile rivolta di Antonin Artaud, affrontando il Mito e i testi classici e contemporanei. Terzopoulos, come i grandi padri fondatori della regia, creatore di un metodo di lavoro fisico per attori ormai diffuso in Oriente e Occidente. In un viaggio alla scoperta del suo teatro, il libro ripercorre le tappe salienti della sua opera-vita e della compagnia Attis, focalizzandosi anche sugli allestimenti italiani, analizzati grazie alle testimonianze dei protagonisti Lia Careddu, Fabrizio Gifuni, Paolo Musio e Galatea Ranzi.

Il libro ? altrove. Ventisei...

Cortellessa Andrea
Luca Sossella Editore

Disponibile in libreria in 5 giorni

16,00 €
Per ogni lettera dell'alfabeto, un micro-saggio su Giorgio Manganelli (15 novembre 1922-28 maggio 1990). Uno dei suoi piaccreditati cultori e studiosi raccoglie e rielabora recensioni, saggi brevi e interviste da lui pubblicati su giornali e riviste fra il 1995 e oggi - ventisei interventi in ventisei anni -, li correda di un nutrito apparato di note critiche e biobibliografiche, aggiunge altre "voci" scritte per l'occasione. Ne risulta un abbecedario giocoso che - come insegna l'autore cui si riferisce (che nel '69 pubblicNuovo commento, un libro tutto fatto di note a un testo assente, con un blurb che recitava Il libro altrove, e nel '79 pubblicCenturia col sottotitolo Cento piccoli romanzi fiume) - si sottopone a uno schema arbitrario per piliberamente sprigionare una ridda di interpretazioni e variazioni su un'opera, quella di Manganelli, che con sempre maggiore evidenza ci appare fra le pipolimorfe e singolari della letteratura italiana del Novecento. Completano il volume le rare riproduzioni delle tavole realizzate nel 1964 da Gastone Novelli per illustrare l'opera prima dell'amico scrittore, Hilarotragoedia, e i tre rari testi scritti da Manganelli per l'amico artista.

La poesia degli alberi....

Petazzini Mino
Luca Sossella Editore

Disponibile in libreria in 5 giorni

30,00 €
Un'opera per chi ama la natura e la letteratura, per chi sa che gli alberi spesso ci indicano la strada, perché sono i nostri migliori alleati nella salvaguardia del pianeta e insieme hanno da raccontarci innumerevoli storie piene di semplice magia. Un'antologia di testi da tutti i paesi su alberi, arbusti e qualche rampicante. Un'antologia che conduce i suoi lettori lungo un percorso pieno di sfumature sorprendenti tra autori e antichi e moderni, che hanno dedicato agli alberi parole smaglianti. Dall'Epopea di Gilgamesh, il più antico poema dell'umanità, a Walt Whitman, che nel sacrificio di una grande sequoia legge il destino di una nazione, per arrivare alla minuziosa conoscenza sulle piante di un autore come Pascoli e alla manifesta prossimità con la natura degli autori più vicini alla sensibilità moderna, gli alberi hanno sempre rappresentato una presenza insostituibile e ricorrente nelle letterature di tutte le epoche e di tutte le aree geografiche. Il libro è un inno a questa vicinanza tra gli uomini e i silenziosi e fondamentali compagni delle nostre esistenze, per raccontare le gioie o le tragedie dell'amore, la bellezza e la crudeltà del mondo, la sua immane potenza e la sua nuda fragilità, lo stupore di fronte alla ricchezza di forme, colori, sapori, sfumature che regalano gli alberi.

Il teatro e la paura

Ostermeier Thomas
Luca Sossella Editore

Disponibile in libreria in 3 giorni

15,00 €
Questo libro raccoglie le principali posizioni etiche, estetiche e politiche di Thomas Ostermeier, una delle personalitpisignificative del teatro europeo: il suo sguardo su Ibsen e le sue confessioni su Shakespeare. I due pilastri che legano "la prima modernit elisabettiana alla "nostra modernit. Si avvicina al teatro agli inizi degli anni novanta e sceglie di studiare, sebbene originario della Germania-Ovest, presso la mitica scuola Ernst-Busch di Berlino-Est. Nel 1996 inizia la direzione della Baracke am Deutschen Theater. In tre anni fardella Baracke un luogo centrale nella vita culturale berlinese, allestendo testi contemporanei e ultracontemporanei, spesso in lingua tedesca e con uno sguardo rivolto alla drammaturgia anglo-sassone. Conclusa nel 1999 l'avventura Baracke e con all'attivo il riconoscimento di Teatro dell'anno 1998 in Germania, nominato direttore dello Schaubne, una delle istituzioni piprestigiose e significative del teatro della Germania-ovest, con sede nella parte occidentale di Berlino, dove concepisce un'idea di direzione condivisa e apre il suo teatro a discipline artistiche diverse, in particolare la danza. Introduzione di Annalisa Sacchi.

When the rain stops falling-Distant...

Bowell Andrew
Luca Sossella Editore

Disponibile in libreria in 5 giorni

12,00 €
Questa la storia delle famiglie Law e York: quattro generazioni di padri e figli, delle loro madri e mogli. Quasi un romanzo teatrale intimo e distopico che Bovell disegna con un'affascinante struttura drammaturgica, dove i diversi fili narrativi, il graduale sovrapporsi delle temporalit(dal 2039 al 1959 - andata e ritorno) e l'incrocio dei destini delle quattro generazioni, raccontano una corrispondenza cosprofonda tra le esperienze di ognuno da suggerire che negli alberi genealogici non vi siano 'scritti' solo i nomi dei protagonisti, ma anche i comportamenti, le inclinazioni, i desideri e gli errori. In appendice, in questa edizione speciale, "Distant lights from dark places": radiodramma scritto da Bovell nel 1994, tradotto in italiano in occasione della messa in onda del 12 novembre 2019 per Tutto Esaurito IX edizione_Il mese del Teatro di RadioTre, a cura di Laura Palmieri e Antonio Audino.

L'estetica dell'intelligenza...

Manovich Lev
Luca Sossella Editore

Disponibile in libreria

10,00 €
L'intelligenza artificiale svolge una funzione cruciale nell'ecosistema culturale globale. Consiglia ciche dovremmo vedere, ascoltare, leggere e acquistare. Decide quante persone vedranno i nostri contenuti condivisi. Ci aiuta a prendere decisioni estetiche quando creiamo contenuti digitali. Nella produzione culturale, l'IA viene da tempo utilizzata per produrre trailer di film, album musicali, articoli di moda, design di prodotti e web, architettura ecc. Lev Manovich ci presenta un quadro sistematico per aiutarci a pensare agli utilizzi culturali dell'IA attuali e futuri. E ci offre la possibilitanalitica per comprendere i media, il design e l'estetica nell'era dell'IA.

Changemaker? Il futuro operoso...

Arvidsson Adam
Luca Sossella Editore

Disponibile in libreria in 3 giorni

14,00 €
Il modo di produzione capitalista che solo trent'anni fa appariva trionfante alla "fine della storia", sembra aver esaurito le proprie idee sul futuro: nonostante le grandiose celebrazioni di tecnologie e idee imprenditoriali disruptive, il processo di innovazione sta rallentando e il capitalismo contemporaneo non in grado di evolvere oltre la propria versione industriale del XX secolo. Siamo impantanati in un sistema che si basa su una produzione di massa all'insegna dello spreco per un consumo che non da meno. Gli intellettuali sembrano essere particolarmente incapaci di prevedere un futuro. Gli esperti della Silicon Valley suggeriscono che stiamo per raggiungere una "singolarit oltre la quale nulla puessere noto (il che semplicemente un altro modo, quasi religioso, di dire che nessuno ha la pipallida idea di che cosa ha in serbo il futuro!). In alternativa, ci suggeriscono di andare su Marte, dove magari sarpossibile costruire una replica di Palo Alto con gli stessi campus d'impresa, gli stessi centri commerciali e gli stessi Starbucks. Il presente non ancora maturo per la rivoluzione, inoltre, l'era delle rivoluzioni che ha introdotto la modernitindustriale non il modello giusto per comprendere il potenziale di cambiamento contemporaneo. Per trovare un modello utile a comprendere la trasformazione che ci attende sarebbe piappropriato guardare piindietro, ovvero alla transizione verso il capitalismo che segnl'Europa durante quello che si pudefinire come un XVI secolo esteso.

La postura del guerriero....

Morelli Paolo
Luca Sossella Editore

Disponibile in libreria in 3 giorni

10,00 €
Mai nella storia dell'umanitavvenuto un mutamento cosprofondo e repentino delle nostre condizioni percettive e cognitive, una trasformazione fondamentale della mente della quale non possiamo giocoforza renderci conto in pieno. Ma si dice che i momenti di crisi nascondano sempre un'opportunit Ecco quindi la necessitdi un addestramento, vitale a questo punto, per riacquistare lo spirito critico che ognuno di noi crede fortemente di avere e invece va rapidamente scemando, con la conseguente deriva di tutto ciche abbiamo chiamato fin qui intelligenza e umanit Piche un saggio un manuale, portatile e sghembo, per orientarsi, per convincersi che "se un modo di ragionare non funziona pimeglio usarne uno diverso".

Umani e altri animali. Riflessioni...

Cantatore Nane
Luca Sossella Editore

Disponibile in libreria in 3 giorni

15,00 €
La coabitazione con gli (altri) animali uno degli aspetti chiave della nostra esistenza. Abbiamo trasformato drasticamente le condizioni di viva di molte specie con le quali conviviamo e, a loro volta, gli animali hanno fornito un apporto fondamentale allo sviluppo delle nostre civilt Oggi, questa convivenza genera nuovi interrogativi: chi sono gli animali per noi e chi siamo noi per loro? In che modo noi umani siamo "diversi", se lo siamo davvero? Che doveri abbiamo nei confronti degli animali e che diritti spettano loro? Per rispondere a queste domande, necessario fare ricorso alla biologia evolutiva, alla filosofia e al diritto, cercando di superare i limiti di un'impostazione antropocentrica che, paradossalmente, si trova anche alla base di molte considerazioni "antispeciste". Cossono nate queste riflessioni di etica onnivora, che si interrogano su tutti gli animali, quindi anche su quella strana specie chiamata umanit

Al fuoco! Per una critica della...

Jacobelli Gian Piero
Luca Sossella Editore

Disponibile in libreria in 3 giorni

20,00 €
Ogni monumento si oppone al movimento: cossi potrebbe sintetizzare l'assunto di questa ricerca inevitabilmente "monumentale", in cui il concetto di monumento finisce per includere non soltanto le sue proiezioni materiali, ma anche quelle immateriali, dai modi di pensare ai modi di dire. Ogni volta in cui uno di questi modi viene cristallizzato in una rigida istanza morale, politica o anche estetica, si erige un monumento. Quello della erezione sopra il rigo della quotidianit del mettere o mettersi fuori, costituisce appunto il dispositivo ideologico della monumentalit Coniugando la storia delle idee con quella delle loro varie implementazioni, questa talvolta ironica "Critica della Ragione monumentale" procede tra parole e immagini per problematizzare i "passaggi" della monumentalizzazione: dall'effimero all'eterno, dal reale all'immaginario. E viceversa, perch secondo il racconto biblico, ogni colosso ha i piedi di argilla. Gian Piero Jacobelli, filosofo e antropologo, mette dunque radicalmente in questione le piconsolidate convenzioni sociali e culturali che ogni monumento comporta, ma che paradossalmente, proprio monumentalizzandosi, si condannano a un fatale tramonto.

Dire il colore esatto

Pelliti Matteo
Luca Sossella Editore

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,00 €
Raccolta di testi poetici scritti tra il 2007 e il 2019 in maggior parte inediti e in parte collaudati in occasioni diverse (in antologie, in riviste online, sul blog dell'autore, in letture pubbliche o in precedenti edizioni raccolte in volume). Il libro rappresenta il tentativo di restituire esattezza alla parole per aumentare la loro presa di comprensione del presente, come smascheramento dell'assurdità del reale, attraverso le forme della poesia. Prefazione di Fabio Pusterla.

L'Occidente messo a nudo

Ariemma Tommaso
Luca Sossella Editore

Disponibile in libreria

12,00 €
È stato come coprire noi stessi: è questa la reazione quasi unanime di fronte alla copertura con dei pannelli bianchi di alcune statue di nudo dei Musei Capitolini, in occasione dell'incontro nel 2016 tra Matteo Renzi e il presidente iraniano Rouhani. Per non mettere in imbarazzo quest'ultimo, si è detto. Tuttavia l'episodio non manca di rivelare qualcosa di fondamentale, ovvero un tratto caratteristico della nostra cultura: il nudo come forma d'arte esclusiva dell'Occidente. Faremmo tuttavia un errore a limitarci al solo nudo artistico. L'Occidente intrattiene un rapporto privilegiato anche con un'altra dimensione della nudità, questa volta negativa. Basti osservare con attenzione le foto delle torture dei prigionieri di Abu Ghraib: umiliati perché soprattutto denudati.

La guerra e la festa. L'inganno...

Resta Eligio
Luca Sossella Editore

Disponibile in libreria in 3 giorni

9,00 €
Dare la morte per evitare la morte: l'arrogante giustificazione della tanatopolitica porta al compimento più tragico il gioco del rapporto tra il diritto e la violenza, accomunati più che dalla logica della potenza, da quella dell'ambivalenza. Il pensiero occidentale si è da sempre sedimentato sulla copresenza di doppi codici, di cui bene e male, vittima e carnefice, vita e morte non sono che esempi. Eppure la complessità insondabile dell'esistenza eccede sempre il diritto, oltrepassa le regole dei sistemi, pronta a riemergere anche nelle forme più tragiche. Solo un secondo sguardo potrà illuminare gli aspetti inusitati del gioco della punizione e scovare le segrete complicità tra delitti e pene, le ambivalenze che la violenza conserva e i suoi rimedi si portano dietro.

Lilith. Un mosaico

Nota Davide
Luca Sossella Editore

Disponibile in libreria in 5 giorni

12,00 €
Un incontro a pagamento tra un uomo e una studentessa organizzato tramite chat di incontri. L'omicidio di una transgender a Roma dai contorni ambigui e in odor di intelligence. La doppia vita di Petra/Lilith, ventunenne abruzzese ma domiciliata a Bologna, tra realtà e virtualità, giorno e notte, interno ed esterno, lucidità ed esperienze lisergiche, relazione di coppia e vocazione al labirinto degli incontri occasionali. La mistica ospedaliera di un internamento psichiatrico. La scalata della montagna appenninica alla ricerca impossibile della grotta della Sibilla. Il percorso dei luoghi del sisma appenninico un anno prima della loro scomparsa in una percezione di precarietà assoluta che si fa anche allegoria di un sisma esistenziale (la vita di Petra) e di uno smottamento culturale e storico. Ma al di là della trama, che si svela in trasparenza, è l'ordito psichico dei personaggi che risuona in un concerto di immagini e pensieri annodati in un unico roveto semantico, un grande caleidoscopio dell'immaginario storico in atto, tra stile amatoriale e tradizione classica, insorgenze arcaiche e videoispezioni nelle lande oscene della contemporaneità.

Egemonia culturale. Dal progetto di...

Caligiuri Mario
Luca Sossella Editore

Disponibile in libreria

10,00 €
Di fronte alla velocità dei fenomeni sociali (e dei cambiamenti dei partiti), mancano le categorie che permettano di interpretare quello che sta realmente accadendo nel sistema politico italiano. La propaganda sostenuta dal sistema mediatico sta alimentando una società di fantasmi dove si scambiano gli annunci e le immagini con la realtà. Si materializza così una società della disinformazione, su cui si fonda il capitalismo digitale che rappresenta l'emergenza educativa e democratica di questo tempo. Per descrivere l'odierna incertezza è utile analizzare il concetto di egemonia culturale, partendo da Gramsci per arrivare a Casaleggio. E già questo percorso è indicativo di una metamorfosi. In ogni caso, l'egemonia culturale, pur con evidenti distorsioni, esprimeva la prevalenza e la credibilità della politica, oggi compressa soprattutto per l'inadeguata selezione della sua rappresentanza. Una condizione che sembra destinata ad aggravarsi mancando i luoghi di formazione e i meccanismi di selezione.

F. Perdere le cose. Frammenti di...

Kepler-452
Luca Sossella Editore

Disponibile in libreria in 5 giorni

10,00 €
F. non può entrare in scena, ma è il centro del dramma. F. è una persona incontrata dai Kepler-452 in un giorno di vagabondaggi teatrali per la Via Emilia. F. si è presentato loro dicendo solo: "io sono io". F. c'è, ma ci sono leggi che lo tengono lontano dal palcoscenico. Come si può allora raccontare a teatro un'assenza? C'è qualcosa che dobbiamo temere da lui? È pericoloso? Che cosa, di lui, ci riguarda? E mentre Kepler-452 provano a rispondere a queste domande, nasce un copione, assieme a uno spettacolo e a un diario di lavoro. Viene fuori un racconto intorno a quanto sia strano e difficile parlare di chi c'è ed è anche assente.

Teatro. Gabriel Calderón

Calderón Gabriel
Luca Sossella Editore

Disponibile in libreria in 5 giorni

15,00 €
Due drammaturgie per un autore solo nella terza finestra su geografie "altre" della scena. Due lavori di Gabriel Calderón, giovane regista e scrittore teatrale uruguayano, testimone, con oltre venti opere, del vivace panorama di oggi del Sud America. Mescolanza di forme, vicende all'apparenza reali che prendono pieghe inaspettate, realtà e fantastico che si incontrano, per narrare, con la forza trascinante del riso, i punti irrisolti del nostro "occidente". "Or-forse la vita è ridicola" (2009) ed "Exesplodano gli attori" (2012) i due testi scelti. Drammaturgie autonome, ma parte di un'ipotetica pentalogia dove le storie di militari, famiglia, amore e dittatura, possono diventare storie di militari, vampiri, famiglia, viaggi nel tempo, amore, mummie e dittatura.

Teatro. Grecia

Mavritsakis Yannis
Luca Sossella Editore

Disponibile in libreria in 3 giorni

15,00 €
Tre drammaturgie, tre sguardi sulla Grecia contemporanea. Seconda finestra aperta su "altre" geografie della scena, ora alla scoperta del paradossale paesaggio ellenico di oggi. Un paese che, dalla crisi del 2010, pur se privato di risorse, ha continuato con caparbietà a immaginare e creare teatro, finendo per vedere i suoi spettacoli affermarsi sulle scene mondiali. "Seme selvaggio" (2013) di Yannis Tsiros, racconto, dalla forza tragica, della quotidianità, "L'evocazione del fascino" (2014) di Yannis Mavritsakis, processo magico da cui emerge il fondo crudele della realtà, e "Metodi rivoluzionari per pulire la vostra piscina" di Alexandra K*, rivelazione del 2018, dove un piccolo fatto di ogni giorno fa esplodere i diversi conflitti (generazionali, economici, politici) che attraversano ora la Grecia.

Dispute ternarie e monodiche

Saffaro Lucio
Luca Sossella Editore

Disponibile in libreria in 5 giorni

18,00 €
"La caratteristica che più mi colpiva, nell'opera di Lucio Saffaro, era la convivenza tra arte figurativa, poesia e matematica (era laureato in fisica), che si rispecchiavano tra loro con barbagli indecifrabili. Mi stupivo, a volte, di certe sue apparenti ingenuità che poi, a una considerazione più meditata, si presentavano come il preludio a domande che riverberavano echi lontani. [...] La sua è una poesia in prosa di alto valore suggestivo, svolta con un apparente rigore formalistico e logico matematico, il cui contenuto tuttavia non è logico matematico, bensì metaforico, sebbene spesso il secondo termine della metafora sia segreto. [...] Entrai quindi sempre più nel suo mondo poetico, un mondo singolarissimo e allusivo di cui mi pareva a tratti di afferrare il senso, che poi immancabilmente si dileguava, in un gioco a rimpiattino stimolante e insieme tormentoso. Un mondo che ancora mi turba e che mi ha di nuovo affascinato e soggiogato durante la lettura (ma non è il termine giusto, ci vorrebbe una parola più intensa) di queste "Dispute" enigmatiche e suggestive." (dalla nota di Giuseppe O. Longo)

Teatro. Australia

Luca Sossella Editore

Disponibile in libreria in 5 giorni

15,00 €
Tre drammaturgie, per due scrittrici e uno scrittore dalla scena australiana di oggi. Una finestra alla scoperta di una geografia teatrale distante e ricca, per soluzioni linguistiche e per le diverse tensioni che la attraversano. "La matematica del desiderio" (2018) di Suzie Miller, un gioco combinatorio sulle codificazioni del reale, "Black is the New White" (2017) di Nakkiah Lui, commedia drammatica intorno alle complicate relazioni interculturali e il dolce e dolente dialogo "E mai più ci separeremo" (2011) di Tom Holloway.

Per il tuo bene

Pisano Pier Lorenzo
Luca Sossella Editore

Disponibile in libreria in 3 giorni

10,00 €
Il ritorno a casa di un figlio. Tragicomici meccanismi familiari che si ripresentano, puntuali. Ad accogliere il rientrante sempre le stesse figure, forse un po' invecchiate: madri, padri, fratelli, zii, nonni, tutti avvolti nel cellophane, come se il tempo non fosse passato. Ma a volte, sotto il velo, si può scoprire che le cose stanno cambiando, anche lì, in quel piccolo universo di coccole e sensi di colpa, così stretto e inaccessibile al mondo, che è la famiglia. Qualcosa d'altro si muove, al di là dalle recriminazioni delle madri, delle colpe dei fratelli, delle battute degli zii, oltre le situazioni solite, intrise di quel misto di humor e cattiveria che è il vero sapore della famiglia.

Quasi niente

Deflorian Daria
Luca Sossella Editore

Disponibile in libreria in 5 giorni

10,00 €
"Si arriva al punto di sognare un disastro, un'esplosione «per godere della bellezza indescrivibile di una fitta, una sconfitta finalmente alta, da film. Da apocalisse. Da rovina». Perché il dolore di cui parlano non è un male acuto, ma sordo, il dolore di non sentire niente e di desiderare di sentire tantissimo, come una nostalgia di passione, di poter essere finalmente travolti dall'oblio, dalla felicità, di poter essere toccati, stravolti, rivoltati dall'altro, di poter uscire fuori dal proprio pensarsi, aggiustarsi, per respirare fuori di sé. Prendersi un po' di pace. Essere e basta".

Respirare. Caos e poesia

Berardi Franco Bifo
Luca Sossella Editore

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,00 €
Nel ritmo caotico avvertiamo un senso di soffocamento, questo è un saggio sulla terapia poetica. Non c'è una via d'uscita politica. Solo la poesia, solo l'eccesso di significato rispetto agli obblighi dell'infosfera può riattivare la respirazione. Solo saper respirare ci aiuterà durante l'apocalisse che sta già esplodendo come effetto di decenni di assolutismo finanziario. La poesia potrà curare la sofferenza della mente degli ingegneri e dei poeti, e potrà agire come agente di liberazione del linguaggio dalla stretta soffocante della tecnica. Il potere si fonda oggi su relazioni astratte tra entità numeriche. Mentre la sfera della finanza è costituita di algoritmi che connettono frammenti di lavoro precario, la sfera dell'esistenza è invasa da flussi di caos che paralizzano la mente sociale e impediscono la respirazione. "Non riesco a respirare". Queste sono le ultime parole di Eric Garner prima di morire, strangolato da un agente di polizia per le strade di Staten Island. Queste parole catturano il sentimento del nostro tempo. Come affrontiamo il caos, giacché sappiamo che coloro che combattono il caos diventano caos? Come affrontiamo il soffocamento? Esiste una via d'uscita?