Teoria dell’archeologia

Filtri attivi

La forza del contesto

Carandini Andrea
Laterza 2017

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
L'archeologo somiglia al saggio investigatore, che si avvale di un metodo universale e di tanti specifici sussidi. Ma somiglia anche a un direttore d'orchestra, a cui non sfuggono suoni imperfetti di archi, arpe, legni, ottoni e percussioni; o piuttosto a un regista, al quale non sfugge il dettaglio errato di un vestito o l'incongruità di un arredo. Perciò l'archeologia deve trattare tutti gli oggetti e tutte le relazioni fra di essi, includendo tutti i saperi utili. Altrimenti si resta abbracciati al frammento o poco più, come un naufrago al suo pezzo di legno. Perché il titolo La forza del contesto? Perché la vita che sempre si muove e si rinnova ha bisogno di una inclinazione che componga e diriga gli sforzi, i desideri, le speranze. Questa forza può stare non in una cosa singola, ma nell'insieme delle relazioni che alle cose conferisce reciproca attrazione, congruità, significato e valore. Ecco perché quando l'archeologo scava, assorbito nelle caratteristiche dell'oggetto, non deve mai dimenticare le persone vive che lo hanno fatto, anche se il loro nome non è inciso sul manufatto, né deve dimenticare se stesso e la società che lo circonda.

Fondamenti di archeologia

Gamble Clive
Mondadori Università 2017

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Il libro propone una moderna e originale riflessione sui «fondamenti» teorici di una disciplina oggi caratterizzata da una pluralità di metodi e da una rosa di problematiche che mutano di pari passo con il mondo in cui viene praticata. Clive Gamble, esponente fra i più illustri della scuola britannica di studi sulla Preistoria, libero da lacci ideologici troppo stretti, riunisce con naturalezza l'esperienza viva dell'indagine sul campo e la riflessione sulle potenzialità e sui limiti della scienza. Le tracce del passato ci circondano, e costituiscono l'eredità di chi ci ha preceduto nei millenni. L'archeologia offre gli strumenti per investigarle, rintracciando nelle tracce materiali l'affascinante vita degli uomini.

Civiltà sepolte. Il romanzo...

Ceram C. W.
Einaudi 2015

Disponibile in 3 giorni

17,00 €
C. W. Ceram si è proposto, in questo libro ormai divenuto un classico, "di mettere in luce il carattere appassionante, drammatico, profondamente umano" delle ricerche archeologiche. In sua compagnia assistiamo ai favolosi trionfi registrati nelle scoperte di civiltà scomparse, al seguito di archeologi, scavatori, ostinati studiosi come Schliemann o Thompson, di quanti hanno rivelato civiltà dimenticate di cinquemila anni or sono. Partendo dal primo teorico della nuova scienza, Winckelmann, e giungendo alle moderne esplorazioni americane nei territori dei Maya e degli Aztechi, Ceram traccia un'avventurosa storia dell'archeologia nei suoi principali teatri: il Mediterraneo, l'Egitto, la Mesopotamia, l'America.

Per diversa temporum spatia....

Destefanis E. (cur.); Lambert C. (cur.)
Mercurio 2011

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
In occasione del pensionamento di Gisella Cantino Wataghin, alcuni suoi ex allievi hanno voluto dedicarle un volume di saggi. Gli scritti coprono i principali argomenti spaziando dall'archeologia Tardo Antica a quella Medievale, con riflessioni sulla città e le sue trasformazioni, sui monasteri, visti nelle loro specificità architettoniche e funzionali non meno che religiose, e sui centri di assistenza lungo le vie di pellegrinaggio.

Archeologia della morte

Laneri Nicola
Carocci 2011

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
Che ruolo avevano i riti funerari nell'organizzazione sociale del mondo antico? Qual era il loro significato simbolico e ideologico? A quali modalità di trattamento era sottoposto il corpo del defunto? Come interpretare i corredi funerari e le offerte posti sia all'esterno sia all'interno delle tombe? In quale modo si esprimeva la distinzione tra le classi sociali dopo la morte? Nel rispondere a queste e altre domande, il testo si propone come guida basilare per studenti e studiosi interessati ai significati sociali e culturali dei costumi funerari delle società antiche.

Storie della terra. Manuale di...

Carandini Andrea
Einaudi 2010

Disponibile in 3 giorni

24,00 €
Questo libro - già edito nella "Biblioteca Studio" nel 1996 - è una guida alle procedure della stratigrafia, ultimo grande metodo inventato per scrivere la storia. Esso consente di decriptare il palinsesto dei monumenti e del sottosuolo, rendendo trasparenti le azioni della natura e dell'uomo concretatesi in distruzioni e costruzioni, in azioni, avvenimenti e circostanze che hanno coinvolto ampi contesti sociali e minute storie individuali. Con le sue abilità artigianali, storiche e scientifiche, lo stratigrafo penetra nelle campagne, nelle città e negli oggetti traducendone l'essenza più intima in una lingua comprensibile, in un racconto. La grammatica per scavare e comprendere qualsiasi "stato di cose" rimanda agli ordini di idee della cultura indiziaria, di cui si avvalgono geologi, paleontologi, storici dell'arte, psicanalisti e investigatori, i quali li hanno a loro volta appresi dalla semeiotica medica. La cultura indiziaria viene qui intesa in quell'indissolubile intreccio di fiuto sagace e di metodo rigoroso che solo consente di raggiungere con serietà la logica profonda e peculiare del sommerso.

Il triangolo sacro

Deonna Waldemar
Medusa Edizioni 2008

Disponibile in 3 giorni

18,50 €
Come scrive l'autore in apertura del saggio, la Nike di Paionios è soltanto il pretesto iniziale per affrontare una delle figure geometriche più ricche di simbologia: il triangolo sacro. Esaminando il gruppo scultoreo del V secolo a.C. conservato a Olimpia, costituito dalle figure di Nike, dell'aquila e della nube eretto sull'altissimo piedistallo-pilastro di sezione triangolare, Deonna ne pone subito in evidenza il simbolismo che lega cielo e terra. Con le armi dell'archeologo, del bizantinologo, dello storico delle religioni, dell'orientalista, l'autore passa in rassegna i significati simbolici dei basamenti, scruta il simbolo del triangolo in rapporto a Zeus e ai frontoni dei templi greci, si cimenta con analoghe ricorrenze simboliche nell'Italia etrusca e romana, nei culti mitriaci e nelle culture non mediterranee per giungere fino al cristianesimo, passando poi a prendere in esame il significato del triangolo nell'architettura e nell'iconografia vegetale e animale, con i relativi riscontri nella scrittura, negli utensili e nelle armi, per finire con una puntuale ricapitolazione dei simbolismi cosmici e celesti del triangolo.

Archeologia. Teoria, metodi e...

Renfrew Colin; Bahn Paul; Gelichi S. (cur.)
Zanichelli

Disponibile in 3 giorni

76,00 €
In bilico tra umanesimo e scienza, tra tecnologia e storia, l'archeologia una disciplina "anfibia", e forse questo il segreto del suo grande fascino. Attraverso lo studio della cultura materiale vuole ricostruire il passato, per dare una prospettiva a lungo termine sulla natura umana. Per farlo, per ha bisogno di porre le domande giuste - come in ogni ricerca scientifica - formulando ipotesi e cercando conferme o smentite. L'opera di Renfrew e Bahn mostra che esiste un dialogo continuo tra teoria, metodi e pratica sul campo, dove tecniche sempre nuove aiutano gli archeologi a trovare una risposta a domande antiche. La Parte I incentrata su che cos'l'archeologia: la sua storia, le testimonianze, gli scavi, la datazione. La Parte II si occupa della varietumana, di chi siamo, partendo dall'organizzazione sociale per poi toccare argomenti quali l'archeologia ambientale, la dieta, le tecnologie che usavano i nostri antenati e come commerciavano, l'archeologia cognitiva, che aspetto avevano le persone. La Parte III, infine, apre l'archeologia al mondo, alle questioni controverse, alla responsabilitdegli archeologi, che sono spesso chiamati a intervenire a tutela del patrimonio archeologico, cosfragile, a volte logorato dall'incuria, altre colpito dal fondamentalismo politico e religioso, altre ancora preda della speculazione e del furto. In questa edizione trovano spazio le tecniche piaggiornate - dalla ricognizione aerea con i droni all'uso dei sistemi digitali per rilevare e analizzare i dati di un sito, dai nuovi metodi di datazione archeomagnetici all'uso sempre pimassiccio dell'uranio-torio per datare i dipinti nelle grotte preistoriche - e soprattutto i grandi progressi compiuti dalla bioarcheologia, con gli stupefacenti esempi dell'Uomo di Grauballe e di Riccardo III, i cui resti fisici ci hanno permesso di imparare moltissimo sulla condizione umana nel passato. Ogni capitolo guidato da una domanda iniziale e accompagnato da Schede dedicate agli scavi sul campo, passati o in corso. Il capitolo Costruire una carriera in archeologia conclude il libro: sei archeologi di nazionalite interessi diversi si raccontano agli archeologi di domani.

La genesi dell'umanit?. Vol. 1

Diot Bleuette
Lux-Co Éditions

Disponibile in 3 giorni

15,70 €
Storica, saggista e conferenziera, Bleuette Diot prima di tutto una ricercatrice indipendente. Si interroga qui sui segreti del nostro DNA. L'evoluzione un fenomeno naturale in tutte le specie animali, tranne uno: l'homo sapiens. L'uomo e la scimmia hanno preso strade diverse circa sei milioni di anni fa. Entrambi si sono evoluti separatamente a partire da un antenato comune. Eppure ... la scimmia ha conservato l'aspetto che gipossedeva in quei tempi remoti, mentre il lignaggio umano cambiato in modo radicale. A cosa dovuta questa fondamentale differenza? Testimonianze archeologiche e testi antichi a sostegno, la storica Bleuette Diot ha condotto un'indagine meticolosa. E ci conduce lontano dai sentieri battuti, alla scoperta delle origini nascoste dell'umanit La ricercatrice rintraccia tutti gli indizi abbandonati dalle popolazioni preistoriche per ricostruire la trama misteriosa di un passato totalmente dimenticato.

Musei e parchi archeologici. Le...

Bonanno Valentina
Arbor Sapientiae Editore 2019

Non disponibile

45,00 €
«Mio pensiero costante, e direi assillante, è stato sempre quello che il museo ha bisogno di una sua architettura, che ogni museo, a essere più precisi, necessita non di un contenitore generico, bensì di un organismo progettato appositamente per quel determinato museo, nel quale cioè le raccolte trovino gli spazi idonei ad assicurarne la migliore visibilità.» (Franco Minissi)

Teaching modern languages on...

Carpinato Caterina
Ca' Foscari -Digital Publishin 2018

Non disponibile

34,00 €
Possono le pietre raccontarci qualcosa? Si possono imparare le lingue osservando i resti archeologici di Verona, Tarragona e Kalamata? Perché le lingue hanno una storia? Perché abbiamo bisogno di rappresentare le parole? In questo volume poniamo anche altri interrogativi e cerchiamo alcune risposte.

The landscape of archaeology and...

Fidone E. (cur.)
LetteraVentidue 2016

Non disponibile

22,00 €
Il volume presenta i risultati del workshop internazionale IP Erasmus "The landscape of archaeology and the contemporary city" che ha investigato il tema progettuale del rapporto tra città contemporanea e "paesaggio" dell'archeologia. Si tratta di un tema cruciale del rapporto difficile dei siti archeologici inseriti in contesti urbani complessi, come il caso di Siracusa, vera e propria città palinsesto di origine greca.

«Per amor di scienza e storica...

Sperindei Simona
Arbor Sapientiae Editore 2016

Non disponibile

35,00 €
Uno scrupoloso lavoro d'archivio in cui viene presentato un intenso scambio epistolare che restituisce la passione dei colti eruditi nella prima metà dell'Ottocento a favore del patrimonio archeologico marchigiano. La fedele trascrizione dei documenti riporta la testimonianza storica più sconosciuta di una serie di eventi tesi alla ricerca.

L'archeologia come strumento di...

Barbanera Marcello
Rubbettino 2015

Non disponibile

19,00 €
Argomento di questo volume sono le attività di ricerca e di tutela del patrimonio archeologico in Calabria prima dell'istituzione della Soprintendenza archeologica nel 1907 e in concomitanza con l'attività sul campo di Paolo Orsi. Rispetto agii studi prece

Giovanni Gortani archeologo,...

Di Ronco M. (cur.); Lorenzini C. (cur.); Vanacci Lunazzi G. (cur.)
Andrea Moro 2015

Non disponibile

12,00 €
Quaderni 18-19 dell'Associazione della Carnia Amici dei Musei e dell'Arte dedicati allo studioso di Arta Giovanni Gortani nel centenario della sua morte.

Studi di storia e archeologia in...

Baldassarri M. (cur.); Collavini S. (cur.)
Pacini Editore 2014

Non disponibile

35,00 €
A questo libro in onore di Maria Luisa Ceccarelli Lemut hanno contribuito venticinque autori, storici e archeologi, attivi in ambiti disciplinari diversi, riferibili all'ampio ventaglio di temi affrontati nel tempo dalla studiosa, dalla storia locale a que

La lunga illusione dell'archeologia

Bracco Vittorio
Castelvecchi 2014

Non disponibile

29,00 €
L'archeologia racconta il passato. Ma, di solito, la storia dell'archeologia, quando non si riduce a pura cronaca o a un freddo catalogo di scavi e scoperte, è condotta seguendo la linea verticale del progresso, per dimostrarne l'organico sviluppo e il crescente perfezionamento. Non è questo il metro con cui viene considerata nella Lunga illusione dell'archeologia, un libro che traccia una linea orizzontale della disciplina archeologica e della grande importanza che questa ha avuto per lo sviluppo della cultura occidentale. La storia dell'archeologia viene quindi illustrata non in se stessa, ma in relazione alla spiritualità dell'Occidente, così come si è manifestata nei secoli; quella spiritualità che è il terreno su cui, volta per volta, è germogliata la vicenda della letteratura o delle idee dei pensatori, configurandosi in modi e indirizzi sempre diversi. La lunga illusione dell'archeologia è introdotto dalle prefazioni di Mario Mello e Sabatino Moscati, e presenta una testimonianza di Armando Torno.

Raccomandazioni per la redazione di...

Cuzzolin 2014

Non disponibile

30,00 €
Da alcuni decenni la conservazione del patrimonio costruito, e più in particolare di quello allo stato di rudere, richiede progetti complessi e specialistici nei quali si confrontano diversi saperi. Gli autori, da lungo tempo impegnati sul campo nella conservazione del patrimonio archeologico, hanno maturato, sulla base di una teoria storico-scientifica della conservazione, l'esigenza di elaborare un documento che, tenendo conto delle normative vigenti, rappresenti un orientamento metodologico, rispettoso della storia materiale, nella progettazione e nell'esecuzione degli interventi di conservazione.

Interpretando l'antico. Scritti di...

Chiaramonte Trerè C. (cur.); Bagnasco Gianni G. (cur.); Chiesa F. (cur.)
Cisalpino 2013

Non disponibile

125,00 €
La raccolta di scritti "Interpretando l'antico" vuole essere un omaggio a Maria Bonghi Jovino da parte dei suoi ex-allievi, un segno di gratitudine e una testimonianza di quanto il suo insegnamento sia stato e continui a essere fecondo.

Metamorfosi delle rovine

Barbanera Marcello
Mondadori Electa 2013

Non disponibile

19,00 €
Il saggio prende le mosse dalla constatazione che faceva Arnaldo Momigliano e cioè che le tracce della nostra storia nei monumenti, nel paesaggio sono così imponenti da incuriosirci e obbligarci a studiare il passato per capire una parte importante di noi stessi, soprattutto in un'epoca in cui il modello culturale occidentale, quello che affonda le sue radici nel mondo classico, pare sospinto verso una marginalità che si frantuma nell'impatto con altre culture ansiose di emergere. Comprendiamo così come le rovine conservino da un lato l'immagine di "memento mori", allusione romantica alla transitorietà di ogni opera umana, al passaggio inesorabile del tempo, al declino delle civiltà, al disfacimento delle culture, profezia di un destino possibile perché non c'è requie alla distruzione; dall'altro esse costituiscono fortunatamente il simbolo della caparbia resistenza degli esseri umani di fronte alle sciagure peggiori e serbano il carattere distintivo e inalienabile della nostra identità culturale.

Valorizzare l'archeologia urbana....

Germanà M. L. (cur.); Ruggieri Tricoli M. C. (cur.)
ETS 2013

Non disponibile

38,00 €
Molte città europee convivono, in forme diversamente evidenti, con un costruito archeologico custodito nel suolo in cui si è sedimentato lo scorrere del tempo. Ciò rende l'archeologia urbana un tema di rilevante interesse, anche perché solleva questioni di elevata complessità, che richiedono una specifica attenzione che coinvolga sia la consapevolezza della storia e la volontà di conservarne e comunicarne le tracce, sia il dinamismo tipico delle trasformazioni contemporanee. I saggi raccolti in questo volume affrontano il tema sotto gli aspetti tecnologici, strutturali, conservativi, museologici e museografici, seguendo un'articolazione di esempi che comprende casi di costruzioni archeologiche riseppellite o poco visibili ed esempi conservati all'aperto o protetti da apposite chiusure, assieme a casi in cui il costruito archeologico oggi è inglobato in veri e propri musei, oppure si ritrova all'interno di edifici contemporanei con funzioni principali estranee alla conservazione. Il repertorio prende in considerazione diversi paesi europei, soffermandosi sugli interventi più recenti o particolarmente significativi, per configurare un'ampia casistica, criticamente esposta ad utilità degli architetti, dei museografi e degli archeologi coinvolti nella tutela e valorizzazione dei resti archeologici in area urbana.

I racconti del professore. Antonino...

Madeo Liliana
Iacobellieditore 2013

Non disponibile

13,00 €
È una figura straordinaria quella di Antonino Di Vita (1926-2011), accademico dei Lincei e tra i maggiori archeologi del Novecento. "Il professore" ha narrato la sua vita a Liliana Madeo, giornalista de La Stampa e scrittrice, che l'ha trascritta con affettuosa partecipazione e indubbia qualità di scrittura. Da "I racconti del professore" viene fuori una figura di studioso appassionato e appassionante. È instancabile: docente alle Università di Palermo, Perugia, Macerata (dove è preside di facoltà e poi rettore); direttore della Scuola archeologica italiana di Atene dal 1977 al 2000; soprintendente a Roma, Firenze, Siracusa, Di Vita scrive, pubblica, scava, dirige missioni archeologiche: nel 1962 è a Tripoli come consigliere del governo libico per le antichità della Tripolitania. Come archeologo sul campo lavora in Tunisia, in Algeria, in Grecia, in Libia. Riceve premi e onorificenze. Incontra ministri, ambasciatori, uomini dei servizi segreti, il leader libico Mu'ammar Gheddafi e i "fantasmi" di personaggi come Omar al-Muktar, l'eroe della resistenza libica fatto impiccare dagli italiani, e Markos, il comunista ribelle e irriducibile, protagonista della guerra che insanguina la Grecia negli anni Quaranta. Dal 1997 al 2001 coordina 9 missioni archeologiche di università italiane in Libia. Una vita eccezionale, che grazie alla scrittura di Madeo, si legge, fuor di metafora, come un romanzo.

L'archeologia come mestiere. Dallo...

Gabucci Ada
EUT 2013

Non disponibile

14,00 €
Lavorare con i cocci non vuol dire limitarsi a trovare gli attacchi, a riconoscere le forme e a individuare le produzioni e i riferimenti cronologici. Lavorare con i cocci vuol dire affrontare problematiche molto più ampie e porsi continuamente domande che solo raramente riceveranno delle risposte nette e certe. Ma è questo l'ambito in cui ci muoviamo, un terreno sospeso e spesso scivoloso dove le troppe certezze spesso sono cattive consigliere. Bisogna imparare a conoscere e a riconoscere i propri limiti (oggettivi e soggettivi), a individuare e a perseguire i propri scopi e soprattutto a dare un numero ragionevolmente alto di risposte plausibili e circostanziate.

Manuale del volontario in...

Diciotti Fabrizio
Accademia Vis Vitalis 2013

Non disponibile

10,00 €
Il "Manuale del volontario in archeologia" è uno strumento sia per l'archeologo alle prime armi che per l'appassionato di gite fuori porta poiché raccoglie una serie di informazioni utili all'avvicinamento al mondo dell'archeologia, alla tutela dei beni archeologici, alle attività sui materiali e al riconoscimento dei reperti. Il Gruppo Archeologico Torinese, che dal 1983 si occupa di divulgare questa disciplina sul territorio piemontese, ha realizzato un testo che risponde alle più svariate esigenze grazie a una tipologia di lettura a più livelli, senza tralasciare la semplicità, la chiarezza e soprattutto proponendo al lettore un libro che possa essere consultato in ogni momento, anche durante l'attività sul campo. Tra gli argomenti trattati non mancano riferimenti alla fotografia aerea, alla ricognizione, agli strumenti di scavo, all'archeologia subacquea, ai supporti informatici, all'archeometria e all'archeologia sperimentale.

Per Aspera ad Aspera. Vittorio...

Scotto di Freca Francesco
Liguori 2012

Non disponibile

38,49 €
Il presente volume è la prima e animata biografia sul geniale archeologo di origine materana Vittorio Spinazzola (1863-1943), le cui ambizioni letterarie erano venute prima di quelle di studioso. Si ripercorrono dagli esordi le esperienze culturali e politiche del poliedrico protagonista, la cui vita si intreccia con quella di molti tra i principali artefici del mondo culturale e politico tra fine Ottocento e prima metà del Novecento, gettando un occhio nel gran fervore culturale della Napoli di fine Ottocento nei cui salotti si riunivano non pochi giganti del mondo letterario ed artistico italiano. L'evolversi della vicenda umana del singolare personaggio si sviluppa quindi dagli anni dell'apprendistato alla prima fortunata campagna di scavi a Paestum sino a raggiungere quella che diverrà la sua "gelosa amante", quella Pompei dalla quale fu rapito per sempre. Ed anche quando la vicenda delle sue fortunate ricerche sarà conclusa, vediamo in queste pagine come - assieme all'attività di studio - lo scavatore della Schola Armaturarum riuscirà a dire la sua, in circostanze non semplici, sulla scena del Ventennio fascista.

L'archeologo. Dalla formazione alla...

Galasso Giampiero
Magna Graecia 2012

Non disponibile

10,00 €
"L'archeologo. Dalla formazione alla professione" è un veloce e dettagliato rapporto di ricerca proprio sull'area professionale dell'archeologo, vista da un osservatore privilegiato, in possesso di una professionalità molto elevata, che per oltre venti anni è stato testimone diretto delle diverse realtà lavorative del settore. L'autore ci presenta questa figura professionale attraverso una serie di punti chiave: chi è e quale ruolo svolge nella società contemporanea; dove lavora e quali le concrete opportunità e prospettive occupazionali; come può trasformarsi in imprenditore di se stesso ed essere competitivo. Informazioni aggiornate, chiare e dirette sull'attualità del mestiere dell'archeologo.

Disavventure dell'archeologia. I...

D'Adamo Carlo
Pendragon 2011

Non disponibile

16,00 €
Nella storia dell'archeologia, luoghi comuni e false attribuzioni sono frequenti. Spesso derivano dal punto di vista e dagli strumenti utilizzati; ma accade anche che nascano, più semplicemente, da inerzia, ignoranza, interessi privati e piaggeria, che spi

L'avventura archeologica di...

Baldini I. (cur.)
Edizioni del Girasole 2011

Non disponibile

35,00 €
Nel centenario della rivista "Felix Ravenna" si propone una raccolta di testi e immagini che illustrano la complessa personalità umana e scientifica di Giuseppe Gerola (Arsiero, 1877-Trento, 1938), uno dei protagonisti della ricerca archeologica, architett

A piccoli passi. Archeologia...

Gelichi S. (cur.); Negrelli C. (cur.)
All'Insegna del Giglio 2011

Non disponibile

16,00 €
Nel volume sono pubblicati gli interventi di un incontro svolto a Cesena nel 2008, il cui tema riguarda l'archeologia preventiva e predittiva. La prima sezione è dedicata a ricerche ed esperienze internazionali (Kamermans per l'Olanda e Kvamme per gli USA), mentre la seconda sezione alle ricerche svolte nel centro urbano di Cesena e nel suo territorio. La pubblicazione è il risultato di ricerche archeologiche svolte con metodi diagnostici non invasivi e distruttivi che hanno dato risultati eccellenti per analizzare il territorio. Il volume contiene anche una prefazione di L. Malnati sui risultati prodotti negli ultimi anni in Emilia Romagna attraverso gli strumenti dell'archeologia preventiva e una postfazione di S. Gelichi che partendo dall'esperienza cesenate offre uno sguardo, per il prossimo futuro, sulle possibilità di fare ricerca con metodi non distruttivi in Italia.

L'archeologo. Dalla formazione alla...

Galasso Giampiero
Magna Graecia 2010

Non disponibile

8,00 €
"L'archeologo. Dalla formazione alla professione" è un veloce e dettagliato rapporto di ricerca sull'area professionale dell'archeologo vista da un osservatore privilegiato, in possesso di una professionalità molto elevata, che per venti anni è stato testimone diretto della realtà lavorativa del settore. L'autore presenta la figura professionale dell'archeologo attraverso una serie di punti chiave: chi è e quale ruolo svolge nella società contemporanea; che formazione deve possedere, dove e come ottenerla; dove lavora e quali le concrete prospettive occupazionali; come può trasformarsi in imprenditore di se stesso ed essere competitivo. Una serie di informazioni chiare e dirette sull'attualità del mestiere dell'archeologo, una figura professionale che l'Unione Europea considera tra quelle del settore dei beni culturali l'unica che nei prossimi anni potrà generare nuova occupazione e favorire l'inserimento di molti giovani professionisti nel mercato del lavoro.

Quale futuro per l'archeologia?

D'Agata A. L. (cur.); Alaura S. (cur.)
Gangemi 2009

Non disponibile

30,00 €
Questo volume raccoglie gli atti del workshop internazionale Quale futuro per l'archeologia? che si è svolto a Roma nel dicembre 2008. Promosso dal Dipartimento Patrimonio Culturale del CNR in conformità ai suoi obiettivi istituzionali, esso ha inteso riavviare la discussione sul ruolo di una disciplina la cui importanza strategica sia per la salvaguardia di valori identitari fondanti sia per lo sviluppo sostenibile del territorio è universalmente riconosciuta. Il workshop ha aggiornato un dibattito che in Italia mostrava di essersi affievolito invitando alla riflessione su una serie ampia di temi: dai percorsi formativi degli archeologi all'archeologia preventiva, dai rapporti tra le istituzioni preposte alla pratica dell'archeologia al traffico illecito di antichità, fino al ruolo fondamentale da assegnare alla corretta comunicazione e divulgazione dei risultati della ricerca archeologica.

L'archeologia in architettura....

Boato Anna
Marsilio 2008

Non disponibile

12,50 €
L'archeologia in architettura offre a chi restaura orizzonti di analisi e di conoscenza innovativi, fornendo gli strumenti concettuali e operativi per interpretare i "segni" lasciati dagli uomini sul costruito nel corso del tempo. Non solo. Affronta anche una questione cruciale: nell'adottare la conservazione come filosofia dell'intervento, quaI è l'oggetto della conservazione? che cosa intendiamo realmente e concretamente conservare?

Tutti gli scritti di archeologia

Chierici Gaetano
Diabasis 2008

Non disponibile

62,00 €
Gaetano Chierici, "scienziato" ma anche umanista dalla profonda cultura, è stato uno dei padri della paletnologia italiana e grande archeologo. Fece studi e ricerche sul campo in diverse aree dell'Italia settentrionale, mantenendo sempre una prospettiva d'indagine di livello nazionale. Il suo lavoro contribuì ad ampliare gli orizzonti della ricerca archeologica di metà Ottocento, sollecitando una maggiore attenzione da parte degli studiosi per la preistoria della nostra penisola. Tra gli scritti del Chierici, qui accuratamente raccolti da Paolo Magnani, di notevole importanza sono quelli relativi alle ricerche e agli scavi archeologici compiuti nelle località reggiane e bresciane di Servirola di San Polo, Bismantova, Brescello, Sant'Ilario d'Enza e Remedello, e nell'antica Luceria. I reperti più significativi tra quelli recuperati in tali siti sono esposti nella collezione "Gaetano Chierici" dei Musei Civici di Reggio Emilia.

L'archeologo. Dalla formazione alla...

Galasso Giampiero
Magna Graecia 2008

Non disponibile

7,00 €
Il volume è un veloce e dettagliato rapporto di ricerca sull'area professionale dell'archeologo vista da un osservatore privilegiato, in possesso di una professionalità molto elevata, che per venti anni è stato testimone diretto della realtà lavorativa del settore. L'Autore ci presenta la figura professionale dell'archeologo attraverso una serie di punti chiave: chi è e quale ruolo svolge nella società contemporanea; che formazione deve possedere, dove e come ottenerla; dove lavora e quali le concrete prospettive occupazionali; come può trasformarsi in imprenditore di se stesso ed essere competitivo. Una serie di informazioni chiare e dirette sull'attualità del mestiere dell'archeologo, una figura professionale che l'Unione Europea considera tra quelle del settore dei beni culturali l'unica che nei prossimi anni potrà generare nuova occupazione e favorire l'inserimento di molti giovani professionisti nel mercato del lavoro.

Vestigia antiquitatis

Zanetto G. (cur.); Martinelli Tempesta S. (cur.); Ornaghi M. (cur.)
Cisalpino 2007

Non disponibile

28,00 €
Il volume raccoglie molti dei contributi che sono stati presentati nel corso dei Seminari del Dipartimento di Scienze dell'Antichità dell'Università degli Studi di Milano negli anni 2003-2005. Questi Seminari costituiscono importanti momenti di verifica e di confronto dei risultati delle attività di ricerca svolte presso le cinque Sezioni del Dipartimento (Archeologia, Filologia classica, Glottologia e Orientalistica, Papirologia e Egittologia, Storia antica) e contribuiscono a promuovere sia l'aggiornamento interno degli studiosi che afferiscono al Dipartimento, sia la diffusione, attraverso la pubblicazione degli atti, di molti esiti originali della ricerca antichistica dell'Ateneo milanese. Gli interventi spaziano dall'antichità classica alla tarda antichità, sino anche al Medioevo, investono problematiche e temi diversi, interessano ambiti geografici disparati; tutti, però, risultano ispirati e così accomunati da un unico approccio metodologico, che è quello della lettura critica e "filologica" dei documenti letterari, storici e archeologici.

Lo sguardo archeologico. I...

De Angelis F. (cur.)
Scuola Normale Superiore 2007

Non disponibile

25,00 €
Paul Zanker è uno dei massimi studiosi di archeologia ed è notissimo a livello internazionale per i suoi contributi sull'arte e la cultura del periodo ellenistico-romano e tardo antico, che hanno segnato un'epoca degli studi classici. Dopo aver a lungo diretto l'istituto Archeologico Germanico di Roma, dal 2001 è professore di storia dell'arte antica alla scuola Normale superiore di Pisa, presso la quale ha formato un gruppo di giovani allievi che si rifanno al suo insegnamento e al suo metodo di ricerca. In occasione del suo settantesimo compleanno, in collaborazione con le Edizioni della Normale, i normalisti che, direttamente o indirettamente, si sono formati sotto la sua guida hanno deciso di festeggiarlo con questo volume che tocca alcuni degli aspetti più significativi degli studi archeologici, offrendo contributi che si impongono per il loro rigore e la loro coerenza metodologica.

Civiltà sepolte. Il romanzo...

Ceram C. W.
Einaudi 2006

Non disponibile

15,00 €
C. W. Ceram si è proposto, in questo libro ormai divenuto un classico, "di mettere in luce il carattere appassionante, drammatico, profondamente umano" delle ricerche archeologiche. In sua compagnia assistiamo ai favolosi trionfi registrati nelle scoperte di civiltà scomparse, al seguito di archeologi, scavatori, ostinati studiosi come Schliemann o Thompson, di quanti hanno rivelato civiltà dimenticate di cinquemila anni or sono. Partendo dal primo teorico della nuova scienza, Winckelmann, e giungendo alle moderne esplorazioni americane nei territori dei Maya e degli Aztechi, Ceram traccia un'avventurosa storia dell'archeologia nei suoi principali teatri: il Mediterraneo, l'Egitto, la Mesopotamia, l'America.