Giallo storico

Filtri attivi

Ludus in fabula

Comastri Montanari Danila
Mondadori - 2018

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
È appena sorta l'alba quando Pomponia si precipita alla statua di Cornelia nel Portico di Ottavia alla ricerca dell'ultimo indizio della caccia al tesoro che sta appassionando l'intera città di Roma. Ma stavolta ad attenderla non c'è un indovinello o un disegno misterioso, bensì un indizio orribilmente macabro, davanti al quale la brava matrona stramazza al suolo. Poco dopo corre a bussare alla porta del suo migliore amico, il senatore Publio Aurelio Stazio, per chiedergli aiuto. Intanto un'umanità varia e composita si sta scatenando dietro agli indizi: un ragazzo acuto ma pasticcione, un noto campione di trigono, una donna affascinante dal carattere impossibile, i giovinastri della banda di quartiere che imperversa alla Suburra, un ambiguo segnapunti, tre popolane in cerca della maniera per sbarcare il lunario e uno strano forestiero che assomiglia in modo impressionante al senatore. Ma mentre Aurelio si dedica a far luce sugli enigmi - spalleggiato da valenti collaboratori quali l'astuto liberto Castore, il fido amministratore Paride e l'anatomopatologo Ipparco, precursore dei moderni medici legali - lo sconosciuto ideatore della caccia al tesoro alza la posta e comincia a lasciare come traccia i cadaveri delle sue vittime: quello che era parso a tutti un innocuo passatempo si è trasformato in un gioco di morte, e in palio forse non c'è un immenso tesoro, ma la vita stessa dei concorrenti.

Il giglio insanguinato

Pierdomenico Anna Maria
Tabula Fati - 2018

Disponibile in 3 giorni

13,00 €
Parigi 1601. Il corpo senza vita dell'arcivescovo Marconi viene rinvenuto dal suo segretario con un giglio bianco fra le mani e la gola squarciata. Fiamma e Giulio Ranieri, baroni italiani ed emissari della Santa Sede, giungono nella città allo scopo di investigare sull'efferato omicidio dell'alto prelato e testare la lealtà del re e della sua corte al papato romano. Dagli sfarzi del Louvre di Enrico IV allo squallore dei vicoli più poveri di Parigi, la ricerca della verità li conduce indietro di trent'anni, a un periodo sanguinoso della Storia di Francia che ripercorreranno addentrandosi nel rigore dei monasteri e dei conventi benedettini, luoghi di assistenza e cura, ma anche di segreti e di lucida espiazione, contraltari dell'ambiente frivolo e lussurioso di una corte vendicativa.

Il drago del Trocadéro. Un'indagine di Victor...

Izner Claude
TEA - 2018

Disponibile in 3 giorni

18,60 €
Estate 1900: Parigi ospita una nuova Esposizione Universale ed è invasa da una folla variegata di curiosi, inventori, artisti e scienziati. Sotto un'opprimente canicola, Ichir? Watanabe e suo cugino Isamu stanno ammirando le meraviglie che il futuro promette quando qualcuno tra la folla fa scivolare un foglietto nella mano d'Isamu. Appena il tempo di leggerlo e una freccia lo colpisce in pieno cuore. Qualche giorno più tardi, un inglese, ospite in uno dei grandi alberghi del Trocadéro, condivide la stessa sorte. Cosa potrà mai legare questi due uomini? Preoccupati per la sicurezza del loro amico Watanabe, Victor Legris e Joseph Pignot non esitano a lanciarsi in una nuova indagine che li condurrà sulla scia di una nave fantasma dal misterioso carico... Tra marinai e contrabbandieri provenienti da tutto il mondo, Il drago del Trocadéro racconta l'ultima avventura della celebre coppia di investigatori della libreria antiquaria Elzévir, protagonisti di una delle serie di gialli storici più amate dal pubblico europeo: «Le indagini di Victor Legris», la più riuscita rievocazione letteraria di un'epoca di grandi innovazioni e fermenti e di una città splendente, che era allora il cuore pulsante dell'Europa.

...E ora guardami!

Zecchi Giorgio
96 rue de-La-Fontaine Edizioni - 2018

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Un incrocio tra un "giallo" storico e una vicenda di fantascienza caratterizza questo romanzo che, appunto, mescola una ricostruzione della Firenze di Lorenzo il Magnifico e del periodo in cui Leonardo da Vinci vi operava, e la rivoluzionaria "Macchina del Tempo" che ha avuto già tanta parte nel precedente libro di Giorgio Zecchi: "Tempo... imperfetto". Una vicenda sospesa tra realtà e invenzione.

1791. Mozart e il violino di Lucifero

Livermore Davide; Mogliasso Rosa
Salani - 2018

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Si può indagare su un violino come s'indagherebbe su un delitto? Si possono utilizzare i frammenti di un prezioso strumento accidentalmente stritolato tra le porte automatiche di un teatro come indizi di un crimine che trova le sue radici nel passato e solo nel presente può essere svelato? Il bisogno di conoscere la verità porterà il maestro Flavio Tondi, virtuoso del violino, uomo serio e metodico, ma dalla vita agitata da donne fatali e ricorrenti, ad affrontare una ricerca che lo condurrà in bucolici cottage della campagna inglese, fatiscenti palazzi parigini e, infine, sul podio del teatro di Astana in Kazakistan, dove la sua ossessione troverà pace e pace potrà donare non a lui solo, ma a tutta l'umanità. Un thriller storico che partendo da uno sperduto monastero secergesco si sviluppa fino ai giorni nostri, una storia fantastica, a briglia sciolta, temperata dallo sforzo di aderire ad accadimenti reali, a personaggi esistiti: conti, marchesi, principi illuminati, ma anche contadini spezzati dalla miseria, barbieri eviratori, giovani puttanelle spregiudicate, tutti rivisitati in chiave bizzarra e spesso spietata, tanto quanto spietate sono state le loro vite. Su tutti, la lancinante umanità di Venanzio Rauzzini, l'unica voce di castrato amata da Mozart.

La figlia del boia. Il monaco nero. Vol. 2

Pötzsch Oliver
BEAT - 2018

Disponibile in 3 giorni

9,90 €
1660, Baviera. Avvolto in uno spesso mantello di lana, Simon Fronwieser, medico di Schongau, cammina a testa bassa, maledicendo la sua professione. La bufera di neve che ha ricoperto i boschi, i campi e le strade della cittadina bavarese, non ha dissuaso la perpetua della chiesa di San Lorenzo dal chiamarlo per una visita a domicilio. Si tratterà della solita indigestione del sacerdote, pensa Simon battendo i denti. Invece, quando scopre che il curato è morto, a pochi passi dall'abside della chiesa, dopo essersi rimpinzato di frittelle, non ci pensa su due volte a chiamare l'unico in grado di aiutarlo: il boia Kuisl. Alto quasi due metri, la barba nera e spinosa, le lunghe dita ricurve simili ad artigli, il boia di Schongau è ritenuto da tutti un'autorità: non soltanto "come scorticatore" e maestro di spada, ma anche nella scienza delle erbe medicinali e delle piante velenose. E Kuisl, difatti, non ci mette molto a capire come è morto il parroco. Ma chi può aver ucciso quel placido e umile servitore di Dio? Compiute le prime indagini - aiutato dalla figlia Magdalena, dall'amico medico Simon e dalla sorella del sacerdote defunto, Benedikta - Kuisl scopre che la vittima era sulle tracce di un tesoro che superava "ogni più sfrenata immaginazione", nascosto in Baviera dal Maestro dei templari Friedrich Wildgraf, dopo lo scioglimento dell'ordine...

L'oro dei Medici

Debicke Van der Noot Patrizia
TEA - 2018

Disponibile in 3 giorni

13,00 €
Granducato di Toscana, 1597. L'Italia è ormai caduta in mano agli eserciti stranieri, ma la sua cultura si diffonde in tutta Europa. E non solo quella: anche il denaro. I banchieri più potenti che servono i sovrani europei sono italiani, sono genovesi, sono fiorentini. Firenze è uno stato ricco in mano a una dinastia di banchieri: i Medici. E l'oro dei Medici fa gola a tanti e chi non riesce ad averlo in prestito, può anche cercare di sottrarlo in modo illecito. Per esempio organizzando il rapimento dei figli del granduca Ferdinando I, con l'aiuto di spie, diplomatici e preti corrotti. Ma del complotto viene a sapere il fratellastro di Ferdinando, don Giovanni de' Medici, geniale architetto, ingegnere, poeta e musicista, nonché comandante della flotta granducale e amante delle belle donne. Fra Livorno, Firenze e Ajaccio, in bettole malfamate e in ville aristocratiche, Don Giovanni, insieme al fidato capo della polizia del Granducato, conduce un'indagine che lo porterà a scoprire i mandanti e ad affrontarli in un'emozionante battaglia navale al largo delle coste toscane.

I Borgia. Il delitto. La vendetta. L'inganno

Martignoni Elena; Martignoni Michela
Corbaccio - 2018

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Assetati di potere, spietati e superbi. Affascinanti, geniali e magnifici anche se schiavi delle passioni umane. Sono i Borgia. Le loro armi sono il delitto, la vendetta e l'inganno. Le vicende narrate in questo libro si snodano nel lustro 1497-1502, quando la famiglia catalana dominava il centro della Penisola e ambiva alla creazione di un regno, a discapito delle famiglie nobili italiane da secoli feudatarie della Chiesa. I protagonisti vivono esistenze tanto estreme da apparire invenzioni letterarie. Rodrigo, papa Alessandro VI, passionale e scaltro; Cesare, detto il Valentino, il Principe preso a modello da Machiavelli, e Lucrezia, che dopo secoli di infamie, ora la storia giudica una vittima e non più solo una peccatrice. Fra oscure trame di palazzo, splendori e miserie della Roma papalina, tra amori impossibili e colpi di scena, realtà e fantasia, Elena e Michela Martignoni raccontano il nero del Rinascimento.

Clandestino

Ellroy James
Mondadori - 2018

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
Los Angeles, 1951. A soli ventisei anni Freddy Underhill è già considerato un poliziotto di grande talento, destinato a una brillante carriera. Un giorno pero viene assassinata una donna amica del detective, e la polizia incarcera un innocente che, dopo un interrogatorio brutale, confessa e si suicida. Un errore madornale, per cui Underhill viene scelto come capro espiatorio. Lasciata la polizia, l'ex detective va alla deriva, si trasforma in un relitto umano. Ma quando, anni dopo, un'altra donna viene uccisa, il suo intuito mai sopito gli suggerisce che un oscuro filo lega i due delitti. Una caccia all'uomo al di fuori del diritto e della legge, una sete di giustizia - o di vendetta? - che ha il sapore dell'ossessione.

Un viaggio inatteso

Mangione Luca Giuseppe
Calibano - 2018

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
Nel XVIII secolo, un giovane tenente di vascello della marina inglese viene scelto per una missione di recupero della nave ammiraglia, gravemente colpita dal fuoco nemico al largo del Sudamerica. Ma, ancor prima che la sua nave prenda il largo, personaggi ambigui, gelosie e distacchi affettivi segneranno il protagonista, che durante la missione verrà duramente messo alla prova: incidenti apparentemente casuali si verificheranno ripetutamente, compagni di viaggio sfuggenti sembreranno complottare e un comandante dal forte carisma metterà in gioco il protagonista. Un giallo storico.

Indago mortis. Indagine per la morte di un Gran...

Simone Livio
Delmiglio Editore - 2018

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
Anno Domini 1185. Il Santo Sepolcro e la città Santa sono in pericolo, il loro Gran Maestro è morto in una città italiana. È stato assassinato? Se sì, da chi? L'ordine dei Poveri Cavalieri del Tempio di Salomone è in pericolo? Lui, Gilberto d'Arail, tesoriere del Tempio, uomo acuto e capace, viene inviato in missione nelle terre d'Occidente. Ha solo un compito: fare luce sul mistero della morte di Aroldo di Torrogia, Gran Maestro dell'ordine del Tempio.

Il Boia Rosso

Artibani Francesco; Milazzo Ivo
NPE - 2018

Disponibile in 3 giorni

19,90 €
Nella Roma del XIX secolo, il Papa si arroga il diritto di far giustiziare in nome di Dio ladri, briganti e suoi oppositori. La "giustizia" è affidata a Giovan Battista Mori, il boia dal mantello rosso, il quale non si limita a decapitare i malcapitati, ma si spinge oltre ed indaga sulle loro vite, come un eroe poliziesco ante litteram. Cercando così di salvare quando può gli innocenti e punire i colpevoli, scoprirà i sordidi giochi del potere e le grandi miserie umane.

Il fazzoletto azzurro

Augias Corrado
Rusconi Libri - 2018

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
Roma, aprile 1915. Il clima dell'Italia è carico di tensione: il paese sta per entrare in guerra. In questo contesto l'ex commissario di polizia Sperelli si trova coinvolto in un'indagine colma di mistero e sospetto che, forse, in un altro momento storico sarebbe passata inosservata: la scomparsa di uno studente russo domiciliato in una piccola e misera pensione della capitale. Sperelli, già protagonista di «Quel treno da Vienna», si vede costretto a fronteggiare un complesso caso di spionaggio internazionale connesso al conflitto mondiale che, di lì a poco, devasterà il paese.

Arrigoni e l'omicidio nel bosco. Con e-book

Crapanzano Dario
SEM - 2018

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
È la prima inchiesta che il commissario capo Arrigoni del Porta Venezia conduce lontano dalla sua amata Milano. Siamo nel 1953, e gli alti comandi di polizia e carabinieri decidono di costituire un'unità speciale che dovrà indagare sugli omicidi che vengono commessi in piccoli paesi della Lombardia. A capo dell'unità viene nominato proprio Arrigoni che, pur non essendo troppo entusiasta della proposta, per senso di responsabilità accetta l'incarico. Dopo una settimana, ha già un caso da risolvere. Parte insieme al il giovane e fidato agente Di Pasquale, un esuberante e brillante partenopeo, nonché impenitente donnaiolo. I due raggiungono Arbizzone Varesino, un paese di montagna affacciato sul lago Maggiore, dove il contrabbando con la vicina Svizzera è la principale fonte di guadagno: un posto tranquillo, all'apparenza, ma che nasconde più di un segreto. Qui, in un bosco, è stato rinvenuto il cadavere di un uomo, ucciso con un colpo alla tempia, sferrato probabilmente con una pietra trovata nel vicino torrente. L'uomo, ricco e sposato con una ragazza molto più giovane, era ufficialmente un imprenditore edile, ma, come si scoprirà nel corso dell'indagine, anche uno strozzino...

Chiare fresche dolci acque

Giudici Eugenio
Eclissi - 2017

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
3 Luglio 1932. È iniziata l'alta stagione alle Terme di Bognanco, fascinoso luogo per villeggiare e rinomato centro per la cura delle acque. Chi penserebbe mai ad un delitto in questa oasi serena e tonificante? Gli inquirenti brancolano nel buio, ma c'è una vittima che viene da Genova e allora perché non chiamare Di Matteo? L'azione si svolge tra Bognanco e Pallanza dove confluiscono personaggi da tutta Europa. Dopo un autorevole incontro con Margherita Sarfatti, il commissario ricostruisce storie, caratteri e passioni che affondano nel passato e giunge ad una spiegazione sorprendente. Per il titolo l'autore ha rubato le sublimi parole del Petrarca ma nessun altro riferimento letterario. Questo romanzo giallo verde rosso blu e altri colori parla invece di pittura, pittori, critici, collezionisti e mercanti, in un gioco tra presente e passato, vero e falso, amore per l'arte e passione per il denaro.

Il cavaliere del Monastero di Cairate

Foini Silvio
Macchione Editore - 2017

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Ho desiderato scrivere questo romanzo riallacciandomi al mio precedente «Il mistero del monastero di Cairate» dato che mi dispiaceva abbandonare i personaggi che ne erano stati protagonisti ed anche perché sento una vicinanza particolare al Monastero di Santa Maria Assunta: un luogo che con la sua millenaria storia mi ha davvero affascinato. E' la vicenda che vede ancora protagonista un fragile frate dall'immensa Fede cristiana che gli permette di contrastare le potenze del male che si annidano in vari luoghi. Egli è sempre accompagnato ed assistito da un converso del monastero, Paulo, che è da considerarsi il coprotagonista dei due romanzi. Uomo senza troppe paure, semplice ma determinato: così come nel primo romanzo salva il Barbarossa sconfitto nella battaglia di Legnano contro il Carroccio, in questo non esita ad opporsi a Satana in persona per salvare dalle demoniache mani l'amico frate. Un viaggio sulle sponde del lago di Varese in cui i nomi dei vari piccoli borghi di allora, adesso paesi e città, sono riportati con l'antica dizione medievale. Un viaggio che si concluderà ancora tornando al monastero di Cairate.

Babylon-Berlin

Kutscher Volker
Feltrinelli - 2017

Disponibile in 3 giorni

19,00 €
Berlino, 1929. La capitale tedesca è una città sull'orlo dell'abisso, dove covano tutte le tensioni, tutte le angosce e tutte le deliranti ambizioni di un paese uscito a pezzi dalla guerra. Rivendicazioni operaie, complotti ultrareazionari, lotte politiche creano un cocktail micidiale in quella che è la più americana delle metropoli europee. Il giovane commissario Gereon Rath, appena arrivato da Colonia, oltre che con la frenesia della città deve vedersela con la propria insofferenza per essere stato confinato alla Buoncostume. Mettere in gabbia prostitute che sui set pornografici si accoppiano con i sosia della defunta grandezza prussiana - dall'ex imperatore Guglielmo II a Federico il Grande al generale Hindenburg - non è esattamente la sua aspirazione. Mentre Gereon e la sua squadra si immergono nella vita notturna popolata di night clandestini per ogni gusto, di coca e traffici illeciti, scoppia qualcosa di simile a una guerra civile. Il primo maggio i comunisti infrangono il divieto di manifestare e su interi quartieri popolari cala uno stato d'assedio, alla fine del quale i morti si contano a decine, quasi tutti vittime di pallottole partite da armi della polizia. I giornali parlano con sdegno di "Maggio di sangue". Il prefetto cerca di sviare l'attenzione sul caso di un misterioso omicidio: da un canale è stata ripescata un'auto di lusso con al volante un uomo in abiti elegantissimi, le mani maciullate in seguito a torture. Segni d'identità: nessuno. Testimoni: zero.

Ne pas se pencher au dehors. Suite di Matteo....

Giudici Eugenio
Eclissi - 2017

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
Maggio 1932. Il neo promosso commissario Di Matteo è trasferito a Genova. Prende il treno da Milano per raggiungere la nuova sede. Nello scompartimento numero 5 i compagni di viaggio amano chiacchierare, soprattutto le sorelle Tonini con i loro cagnolini Milla e Dindìn. Superato un momento di fastidio, Saro comincia a seguire con interesse la vicenda che raccontano. È una narrazione a quattro voci perché ai discorsi partecipano anche un mite cappellaio e un bravissimo ingegnere, e tutti abitano nello stesso palazzo di via Lanzone. Rivive così la bella storia d'amore tra Arnaldo e la dolce Mina Sailetto che ha appena avuto un bambino. E domani si va al battesimo. Saro Di Matteo ascolta, deduce e non è tranquillo... La sua prima notte a Genova porta consiglio. Sul filo di una scrittura agile e dialogante questo giallo si legge d'un soffio, che par quasi di stare con i passeggeri dello scompartimento numero 5 e nei pensieri del commissario, fissati dai cagnolini delle sorelle Tonini che non possono parlare, ma la sanno lunga.

I delitti del mosaico

Leoni Giulio
TEA - 2017

Disponibile in 3 giorni

6,90 €
Firenze, 1300. In una notte di giugno un uomo viene ucciso in modo orribile e il suo corpo abbandonato ai piedi di un gigantesco mosaico incompiuto. Tocca a Dante Alighieri, da poche ore priore di Firenze, il compito di trovare l'assassino. Un compito difficilissimo, ostacolato da falsi indizi e domande cui sembra impossibile dare una risposta. Finora il poeta non si è mai occupato di delitti, ma ha già iniziato a comporre i versi della Commedia, il più grande trattato di criminologia di tutti i tempi. E alla sua intelligenza acuta unisce un carattere poco incline alla pazienza. Guai a chi si metterà tra lui e la verità, fosse pure un inviato di Bonifacio Vili, il papa assetato di potere assoluto.

Il mago e la figlia del boia

Pötzsch Oliver
Neri Pozza - 2017

Disponibile in 3 giorni

19,00 €
Baviera, 1666. A vent'anni circa dalla fine della guerra dei Trent'anni, il flusso di pellegrini verso il celebre monastero bavarese di Andechs, rinomato per le sue antichissime reliquie miracolose, nonché per la sua birra capace di donare l'oblio, è il più intenso a memoria d'uomo. In un'epoca di carestie, calamità naturali, lupi affamati e bande di briganti, la gente cerca con particolare slancio la protezione della chiesa e, sulla strada per Andechs, ci sono anche Simon, medico di Schongau, e sua moglie Magdalena, la figlia del boia Jakob Kuisl. Manca ancora una settimana alla solennità delle Tre Ostie, considerata una delle feste religiose più importanti della Baviera, ma l'abate Maurus Rambeck ha già inviato messaggeri nei paesi del circondario per invitare i pellegrini a presentarsi in anticipo al Sacro Monte. Quattro mesi prima un fulmine ha colpito il campanile della chiesa del monastero, la copertura del tetto è stata distrutta dalle fiamme e gran parte della navata meridionale è crollata. Eppure a Magdalena sembra di scorgere, proprio lassù, una minuscola luce che segnala la presenza di qualcuno. Desiderosa di indagare, la figlia del boia non esita a raggiungere la vetta del campanile, quando una figura vestita di nero sfreccia verso di lei, aggredendola e facendola quasi precipitare nel vuoto. Nel frattempo, Simon si trova ad avere a che fare con la morte improvvisa dell'assistente di frate Johannes, il farmacista del villaggio, un uomo con la faccia del diavolo e la tonaca di un monaco. Quando viene ritrovato il cadavere di un altro novizio e il frate orologiaio, Virgilius, noto tra i confratelli per i suoi esperimenti al limite della moralità, scompare misteriosamente, i sospetti cadono proprio sul frate farmacista, che è subito imprigionato e consegnato al tribunale regionale. Magdalena riesce a parlare con l'accusato e scopre così che si tratta di un carissimo amico di gioventù del padre. L'intervento del boia di Schongau si rende perciò necessario. Cosa collega le morti misteriose, la scomparsa del frate «stregone» e la sinistra luce che ogni notte illumina il campanile del monastero di Andechs? E chi si cela sotto la tonaca nera dell'uomo che vigila da lassù? Toccherà al boia Kuisl e a sua figlia Magdalena indagare alla ricerca della verità.

La voce del fuoco

Pastor Ben
Mondadori - 2017

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
Si chiama Agnus, ma per i cristiani è la "Voce del fuoco". Vagabonda nelle province dell'Impero romano e compie prodigi sovrannaturali: risana ciechi, resuscita morti. Eppure, quando Marco Lupo, gestore di un mattonificio a Confluentes, muore per la seconda volta pochi giorni dopo la sua "resurrezione", l'inviato imperiale Elio Sparziano comincia a sospettare che dietro quei miracoli possa nascondersi qualcosa di assai più terreno. Un'ipotesi che prende ancora più corpo quando a Milano viene ucciso il giudice Minucio Marcello: anche in questo caso sembra coinvolta la comunità cristiana. Ma cosa lega davvero le due morti?

Il codice dell'Apocalisse. Un'assassinio alla...

Martinelli Patrizia
Il Ponte Vecchio - 2017

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
"Nella Cesena di metà Quattrocento - nel tempo memorabile della signoria malatestiana, e quando già opera la Grande Biblioteca, nata per volontà di Domenico Malatesta Novello e di sua moglie Violante da Montefetro - un delitto all'improvviso turba gli equilibri già tesi, per i difficili rapporti con l'esterno, della politica signorile e soprattutto mette a repentaglio un codice prezioso, prestato alla vittima e ora a rischio di andare perduto. È dunque necessario individuare il colpevole, liquidare il rischio che il libro dell'Apocalisse vada perduto, riportare la serenità nella piccola signoria romagnola. Per questo è necessario che Giovanni di Marco, medico personale di Domenico Novello e per suo conto bibliofilo d'alto rango, si tramuti in cacciatore, per seguire le peste che portano all'assassino." (RC)

A cantare fu il cane

Vitali Andrea
Garzanti - 2017

Disponibile in 3 giorni

18,60 €
La quiete della notte tra il 16 e il 17 luglio 1937 viene turbata a Bellano da un grido di donna. Trattasi di Emerita Diachini in Panicarli, che urla «Al ladro! Al ladro!» perché ha visto un'ombra sospetta muoversi tra i muri di via Manzoni. E in effetti un balordo viene poi rocambolescamente acciuffato dalla guardia notturna Romeo Giudici. È Serafino Caiazzi, noto alle cronache del paese per altri piccoli reati finiti in niente soprattutto per le sue incapacità criminali. Chiaro che il ladro è lui, chi altri? Ma al maresciallo Maccadò servono prove, mica bastano le voci di contrada e la fama scalcinata del presunto reo. Ergo, scattano le indagini. Prima cosa, interrogare l'Emerita. Già, una parola, perché la donna spesso non risponde al suono del campanello di casa, mentre invece è molto attivo il suo cane, un bastardino ringhioso e aggressivo che si attacca ai polpacci di qualunque estraneo. E il Maccadò, dei cani, ha una fifa barbina. "A cantare fu il cane" ci offre una delle storie più riuscite di Andrea Vitali. I misteri e le tresche di paese, gli affanni dei carabinieri e le voci che si diffondono incontrollate e senza posa, come le onde del lago, inebriate e golose di ogni curiosità, come quella della principessa eritrea Omosupe, illusionista ed escapologa, principale attrazione del Circo Astra per le sue performance, ma soprattutto per il suo ombelico scandalosamente messo in mostra. E per la quale, così si dice, ha perso la testa un giovanotto scomparso da casa...

La mossa del cavallo

Camilleri Andrea
Sellerio Editore Palermo - 2017

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
"Il romanzo (pubblicato la prima volta da Rizzoli, nel 1999) è una combinazione di mosse ingegnose: una macchina scenografica a scacchiera. I suoi spazi mobili sono resi illusori dal tatticismo dei giocatori. Tutto succede, in questo «teatro» di manovre ingannatrici, senza che nulla appaia accadervi. Il macchinismo è in obbligo ora con la falsità, ora con gli sghembi della ragione. Il traffico delle apparenze è gestito, in tutti i casi, dalla contraffazione: canagliesca da una parte; dettata dalla disperata lucidità della ragione dall'altra. La partita è truccata. La verità è uno «scavalcamento», uno scacco matto che scombina. Sfugge sempre dietro l'angolo però. Ed è della stessa materia di cui sono fatti i sogni. 'La mossa del cavallo' è un giallo in forma di 'farsa tragica' (irresistibile con i suoi crescendi rossiniani); e in posa di romanzo storico accreditato dal saggio Politica e mafia in Sicilia (1876) di Leopoldo Franchetti. La vicenda si svolge, tra Montelusa e Vigàta, nell'autunno del 1877: ai tempi della Sinistra storica al governo, e dei malumori contro il mantenimento dell'odiosa tassa sul macinato. Un intero Libro delle mirabili difformità, prossimo al Bestiario, si è riversato in quel circo che è la provincia nella quale è stato precipitato, come dentro una ragnatela, l'ispettore capo ai mulini Giovanni Bovara: un ragioniere a cavallo, succeduto nell'impiego ai colleghi Tuttobene (dato in pasto ai pesci) e a Bendicò (abbandonato ai cani, come suggeriva il nome di familiarità gattopardesca). C'è una Gazza ladra, vedova allegra con tanto di tariffario; e c'è un Sorcio cieco (l'intendente di Finanza), che tutti chiamano scarafaggio «merdarolo» perché uso ad appallottolare e «interrare» le mazzette riscosse. Segue un prete sciupafemmine e strozzino, che il cugino vede come un «bùmmolo» con i manici ad ansa, riplasmato sul modello della donna pentolaccia di manzoniana memoria. Non mancano gli «armali» velenosi (l'avvocato Fasùlo e La Mantìa, vice del delegato Spampinato) che illecitamente hanno fatto «tana» delle carte più compromettenti dell'Intendenza. Nani, anche «a forma di botte», spilungoni, strabici e scimmieschi, errori di natura sempre, sono i corrotti sottoispettori scelti e pagati per non vedere i mulini clandestini degli evasori." (Salvatore Silvano Nigro)

La vita segreta e la strana morte della...

Nicoll Andrew
Sonzogno - 2017

Disponibile in 3 giorni

17,50 €
Nulla è come sembra a Broughty Ferry, tranquillo paesino sulla costa scozzese. Jean Milne, ad esempio, è una matura zitella che vive sola in una lussuosa villa di ventitre stanze (quasi tutte chiuse) ed è, per i suoi concittadini, un modello di rispettabilità. Eppure, quando viene trovata brutalmente assassinata nella sua abitazione con i piedi legati e il cranio fracassato, l'immagine pubblica, che così a lungo ha resistito, comincia a incrinarsi. Chi può avere ucciso in maniera tanto feroce una signora così riservata? E perché, di colpo, conoscenti e testimoni diventano elusivi e reticenti? E chi è l'uomo che, su carta violetta, le ha scritto, alla vigilia dell'assassinio, una lettera a dir poco personale? La notizia del crimine si diffonde rapidamente per tutta la Gran Bretagna, suscitando nei lettori delle gazzette una curiosità così morbosa che la polizia si sente subito sotto pressione: bisogna trovare un colpevole e bisogna trovarlo in fretta, anche a costo di qualche procedura non proprio scrupolosa. A indagare, con i più moderni ritrovati della scienza investigativa (siamo nel 1912), viene chiamato da Glasgow l'ispettore Trench, un esperto per i casi più difficili, affiancato dall'attento sergente Frazer, agente della polizia locale. Man mano che i due scavano nella vita della signorina Milne, i segreti della sua esistenza vengono a galla. E alla fine sarà uno shock per tutti.

Il segreto di Gaudì

Sánchez Pardos Daniel
TEA - 2017

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
Ottobre 1874: Gabriel Camarasa è appena rientrato con la famiglia in una Spagna attraversata da guerre civili e lotte dinastiche dopo aver trascorso diversi anni in esilio a Londra. Frequenta l'Università di Architettura di Barcellona dove incontra un ragazzo del secondo anno: Antoni Gaudì. Ne diventa amico, ma per tanti versi Gaudì resta un mistero per Gabriel: le sue conoscenze nell'ambito dell'architettura sono decisamente superiori a quelle degli studenti più brillanti e inoltre gli interessi di Antoni spaziano nei campi più vari, dall'esoterismo alla fotografia, dalla botanica ai quartieri malfamati della città. E quando la vita dei due amici viene sconvolta da un omicidio, le domande che si pone Gabriel si fanno più pressanti: dove passa le notti Gaudì quando di lui si perdono le tracce? Perché sembra conoscere così bene i bassifondi di Barcellona e frequenta individui così poco raccomandabili? Quale segreto conosce che potrebbe portare addirittura alla distruzione della celebre Cattedrale del Mare?

La confessione di Tommaso

Milo Aniello
Giovane Holden Edizioni - 2017

Disponibile in 3 giorni

13,00 €
Il 15 aprile 1927, in pieno ventennio fascista, a Napoli viene ritrovato il cadavere di Francesco Gaetani, scrittore e poeta amico di Gabriele D'Annunzio. Il commissario incaricato del caso accredita la versione del suicidio: Francesco è riverso sul letto, due flaconi di Veronal aperti, di cui uno completamente vuoto, qualche compressa sparsa sul pavimento e accanto al corpo. Quarantenne, di famiglia facoltosa, orfano di padre, nessuna intesa col serioso fratello, addolorato per la recentissima scomparsa della madre cui era molto affezionato, reduce, stando ai pettegolezzi dei vicini da una delusione d'amore. Caso chiuso. Passa inosservata la presenza, sul comò, di un pastore in terracotta raffigurante una vecchia al telaio nell'atto di recidere il filo della tessitura. Cinquantacinque anni dopo, al termine di una cerimonia massonica, un giornalista napoletano riceve da un fratello ancora incappucciato un misterioso biglietto firmato dalla contessa Maria D'Algran in cui lo si invita a farle visita il giorno successivo. Nell'occasione la donna dopo avere rievocato alcuni dei fatti a sua conoscenza in merito alla morte di Francesco Gaetani, gli consegna un plico di documenti pregandolo di fare finalmente luce sulla vicenda. Le carte e i racconti della contessa lo conducono nella Napoli del ventennio fascista, tra bordelli e società segrete, alla ricerca della verità su un inspiegabile suicidio. La vicenda si dipana coniugando storia e fantasia, e l'intreccio, antico e attuale, fra politica e malavita. La tremenda confessione dell'omicida chiosa la trama del romanzo.

Alle spalle del cielo

Marenzana Angelo
Baldini + Castoldi - 2017

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
Alessandria, 1944. L'ex commissario di Polizia Lorenzo Maida è tornato in Italia ormai da qualche anno, ed è costretto a lasciare la polizia per non aver portato del tutto a termine una missione in Spagna, ovvero l'eliminazione di sette anarchici italiani. Mosso da un'inaspettata pietà ha lasciato in vita l'ultimo dei suoi obiettivi. Maida cerca quindi di ricostruirsi una nuova esistenza come commerciante di tessuti ad Alessandria, dove già vivono la sorella Martina con il marito Vito Todisco, commissario a sua volta e amico da sempre. La vita sembra scorrere normale, tra un allarme per un possibile bombardamento alleato e un'incursione delle truppe tedesche, quando una rapina in banca e il furto degli stipendi degli operai del calzaturificio locale turbano la placida comunità. Il caso sembra chiuso con il ritrovamento del cadavere di un noto balordo e la conseguente morte di Graffio, un giovane quanto ingombrante comunista dalla lingua lunga. Il tutto viene archiviato come un regolamento di conti tra due complici, Maida però non è convinto, e per dare una mano al cognato incaricato delle indagini si muoverà come un lupo solitario tra le pieghe della città. Così, tra banchieri senza scrupoli e ricordi di affascinanti amanti e la tagliente ironia del suo dipendente Curcio, Maida svelerà una verità ben più profonda che anima e turba la calma nebbiosa di Alessandria, mentre squadriglie di aerei alleati sono pronte a portare l'inferno in terra.

Il senso del dolore. L'inverno del commissario...

De Giovanni Maurizio
Emons Edizioni - 2017

Disponibile in 3 giorni

15,90 €
1931. La primavera si fa attendere e un vento freddo sferza le strade di Napoli. Al Teatro San Carlo, il grande tenore Arnaldo Vezzi viene trovato morto nel suo camerino prima della rappresentazione de I Pagliacci, la gola squarciata da un frammento di specchio. Artista di fama internazionale, venerato dal pubblico, amico del Duce, il cantante è un uomo egoista e meschino, con parecchi nemici. Il primo caso del commissario Ricciardi della Squadra Mobile della Regia Questura di Napoli.

Giotto e i misteri di Casa Scrovegni

Dusi Canzio
Lettere Animate - 2017

Disponibile in 3 giorni

12,99 €
Il grande teologo Alberto da Padova supporta Giotto che sta lavorando in Cappella degli Scrovegni. Jacopo, allievo di Giotto, inizia una storia d'amore segreta con Agnese, ragazza al servizio degli Scrovegni. Agnese però scompare misteriosamente. Ciò che scoprirà frate Alberto indagando sulla sparizione gli sconvolgerà la vita.

Quella mattina di luglio

Augias Corrado
Rusconi Libri - 2017

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
Roma, 19 luglio 1943. La routine quotidiana di Flaminio Prati, commissario del quartiere San Lorenzo, inizia con la segnalazione di un delitto avvenuto in un anonimo appartamentino del rione. Ma mentre Prati indaga sull'omicidio di una giovane donna, tutto intorno cadono le bombe degli Alleati e i morti si contano a migliaia. E il commissario, uomo rispettoso del potere, inizia ad aprire gli occhi su una nuova realtà. Di fronte ai fatti inequivocabili di cui viene a conoscenza, è costretto a modificare i suoi valori. E soprattutto si pone nuovi interrogativi: che senso ha, in questo stato allo sbando, senza guida e senza futuro, riuscire a consegnare alla giustizia il colpevole di una singola morte, mentre gli assassini sono ovunque?

Heresy. Assassin's Creed

Golden Christie
Sperling & Kupfer - 2017

Disponibile in 3 giorni

19,90 €
Il professor Simon Hathaway appartiene al gotha della setta dei Templari, ed è uno dei membri di quella cerchia ristretta e riservatissima che si è data da sempre il nome di Inner Sanctum. Ora, grazie al suo straordinario lavoro e alla fiducia che è stato capace di conquistarsi, Simon è diventato il nuovo capo della divisione di Ricerca Storica dell'Abstergo, la società che ha inventato Animus, lo strumento rivoluzionario che permette di ricostruire i ricordi ancestrali sulla base del DNA. Da bravo scienziato, Simon ha una mente logica e analitica, e non si lascia coinvolgere da questioni personali. Ma, da bravo scienziato, è anche un uomo la cui curiosità non conosce limiti. Sa che Animus gli permette di rivivere nei panni dei suoi antenati ed è affascinato specialmente dal pensiero di poter conoscere la storia per esperienza diretta attraverso il suo avo Gabriel Laxart. Il giovane che combatté al fianco della leggendaria Giovanna d'Arco. Quando entra nella nuova versione di Animus per realizzare il suo progetto, Simon non sa che sta per fare delle scoperte sconvolgenti: sul conflitto secolare tra Assassini e Templari. Su quel che è disposto a fare Gabriel per la donna che ama e per la quale nutre una profonda venerazione. E soprattutto sulla verità più pericolosa di tutte: chi è l'eretico... e chi ha la vera fede.

Rosso Botticelli. Delitti e misteri nella...

Stollo Stella
Graphofeel - 2017

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
Nella splendida e raffinata Firenze dei Medici un misterioso personaggio uccide una serie di donne senza alcun motivo apparente. Le vittime sono belle, colte e indipendenti, aspirano all'amore e a una vita che soddisfi le loro aspettative. Il loro assassino è rozzo e spietato, insensibile alla grazie e alla speranza di quel Mondo Nuovo che sembra ormai alle porte. Qual è il fil rouge che collega tra loro i femminicidi e qual è l'oscuro significato che i cela dietro agli strani simboli rinvenuti nei luoghi degli spietati delitti? Tra pittori, speziali, filosofi e mercanti, un thriller di grande maestria ambientato nel mondo dell'arte, vibrante come un capolavoro di Botticelli.

Il morto in piazza

Pastor Ben
Sellerio Editore Palermo - 2017

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Roma 1944, giugno. La Città eterna è liberata. Si ritirano le truppe della Wehrmacht. Il giovane tenente colonnello dell'Abwehr (il controspionaggio dell'esercito) Martin von Bora si avvia, non senza rimpianto per ciò che lascia, a raggiungere un comando operativo. Lo blocca il suo vecchio generale che gli affida una missione ad altissimo rischio. Si tratta di recuperare dei documenti brucianti, e i risultati dovrà riferirli solo al suo superiore e a nessun altro, a qualunque costo. Mussolini, subito prima di lasciare la prigionia di Campo Imperatore preso in custodia dai tedeschi, ha affidato a un confinato della zona, suo conoscente, una corrispondenza segretissima e compromettente per tutti. Sono delle lettere cui danno la caccia sia gli Inglesi sia il temibile servizio segreto delle SS. Martin deve precederli, pena conseguenze devastanti per l'Italia e distruttive anche per le dissidenze antinaziste interne all'esercito. Nel paesino di Faracruci, sul Gran Sasso, a poca distanza dall'ex prigionia del dittatore, egli rintraccia l'avvocato Borgonovo, un milanese, ex interventista, ex amico del capo del fascismo, poi divenuto influente esponente dell'antifascismo, perciò ristretto in montagna, al confino, da molti anni. Le pressioni crescenti su di lui non lo convincono a cedere il suo tesoro. Entrambi sanno che, qualunque sia l'esito, l'avvocato dovrà essere eliminato, eppure tra Bora e Borgonovo si stringe una sottile comunanza, di ironia, di umanità, di cultura, di onore. A distrarre il destino segnato, si intromette il cadavere di un giovane sconosciuto, trovato una mattina nella piazza del paese. Bora inizia a indagare, mentre le atmosfere e i segreti di un isolato paesino di montagna piombato nella guerra lo avvolgono come nebbia. Intuisce un legame con il suo incarico di intelligence. Con l'ufficiale tedesco, da lontano, senza parere, collabora a svelare il pericoloso enigma l'avvocato milanese. In lui si riflette, per la sua storia e per la sua cultura, quella borghesia italiana che si lasciò trascinare in buonafede per poi ribellarsi. Così come in Bora - soldato d'alta scuola, nobile integralmente europeo e autenticamente tedesco, diviso tra il disprezzo del nazismo e la fedeltà al giuramento - si raffigura l'aristocrazia militare tedesca irretita da Hitler che troppo tardi comprese l'orrore.

Mezzanotte all'impasse du Cadran

Izner Claude
TEA - 2017

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Parigi, ottobre 1899. Un inquietante volantino passa di mano in mano, risvegliando paure ataviche tra la gente. Per gli autori non meglio identificati del testo, infatti, non c'è spazio per i dubbi: la fine del mondo è vicinissima. Questione di giorni e un meteorite colpirà la Terra, distruggendola. Mentre tale presagio oscura le vie di Montmartre, all'impasse du Cadran viene rinvenuto un cadavere circondato da strani oggetti dal tetro significato simbolico: una falce in miniatura, tre grosse pietre avvolte in un tessuto bianco, una clessidra, un coccodrillo di peluche, un sacchetto contenente spighe di grano e ghiaia nera... Non è che il primo di una serie di delitti che impegneranno Victor Legris e Joseph Pignot in una corsa contro il tempo alla ricerca dell'assassino. Nel cuore di una Parigi autentica e fremente, immersa nei preparativi per l'Esposizione universale, la coppia di investigatori della libreria Elzévir dovrà scavare nel passato per trovare le risposte a molti misteri...

I dubbi di Salaì

Monaldi Rita; Sorti Francesco
Baldini + Castoldi - 2017

Disponibile in 3 giorni

22,00 €
Roma, primavera 1501. Salaì, apprendista pittore, scapestrato e sciupafemmine, scrive a un ignoto destinatario lo sgrammaticato resoconto del suo viaggio nell'Urbe. Il giovane è arrivato da Firenze al seguito del patrigno, un vecchio frustrato e squattrinato dalla testa zeppa di strane invenzioni che non funzionano mai: Leonardo da Vinci. Ufficialmente Leonardo è venuto nella Città Santa per studiare dal vivo l'antica architettura romana. In realtà è stato chiamato per un'indagine delicatissima: dovrà scoprire chi sta spargendo voci calunniose e infamanti sul pontefice, Alessandro VI Borgia. Il bel Salaì, rozzo ma dal cervello fino, a sua volta ha ricevuto dalle autorità fiorentine l'incarico di spiare il patrigno: Da Vinci, che è anche ingegnere militare, è sospettato dai suoi concittadini di cospirare con potenze straniere. Durante la caccia ai calunniatori di Papa Borgia, Leonardo e Salaì s'imbattono in un brutale assassinio: uno scrivano pontificio è stato massacrato a colpi d'ascia nel suo letto. L'omicidio conduce a una lobby di tedeschi residenti a Roma: finanzieri, artisti, prelati e letterati, tra cui i potenti banchieri Fugger e il capo del cerimoniale vaticano, Giovanni Burcardo. Con una serie di peripezie esilaranti e inquietanti, dove delitti e suspense si mescolano a roventi avventure amorose e fughe rocambolesche, Leonardo e Salaì risaliranno dalla morte dell'anonimo scrivano fino a una colossale frode, destinata a cambiare il mondo. Perché anche dietro ai piccoli misteri c'è una grande bugia, e per salvare la pelle, come insegna Salaì, bisogna sempre chiamare le cose con il loro nome. Gli autori Monaldi & Sorti ci conducono per mano nei meandri della Storia, costruendo sulle fonti storiche originali un giallo storico-satirico che ci parla del nostro presente.

Sei pezzi da mille. Con Segnalibro

Ellroy James
Mondadori - 2017

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
"Sei pezzi da mille" inizia dove "American tabloid" finisce: dall'attentato a Kennedy e dal complotto per insabbiarlo. James Ellroy allaccia così il suo racconto ai grandi eventi di quegli anni, e i suoi personaggi, sbirri, assassini, malviventi e provocatori, si mescolano ai protagonisti e alle vicende di quegli anni: da Martin Luther King ai fratelli Kennedy, dalle tensioni con Cuba al Vietnam, i fili della storia vera e inventata si intersecano in un solo "incubo americano".

Il grande nulla. Con Segnalibro

Ellroy James
Mondadori - 2017

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
Los Angeles, anni cinquanta. Tre personaggi diabolici vogliono far tornare i conti a tutti i costi: Mal Considine andando a caccia di comunisti, veri e presunti; Danny Upshaw dannandosi l'anima per catturare il maniaco che sta facendo strage di omosessuali; Buzz Meeks vendendo a caro prezzo informazioni molto, molto particolari... Tre uomini che, nel breve tempo del loro incontro, riescono ad arroventare l'intera città. James Ellroy alle prese con una Los Angeles magnifica, tenera e dannata.

Il corregidor

Abate Francesco; Melis Costa Carlo A.
Piemme - 2017

Disponibile in 3 giorni

19,00 €
Cagliari, 1665. Dom Jorge Baxu ha attraversato tutto il mondo, dalla Galizia dov'è nato all'Africa sahariana dove ha visto la morte da vicino, prima di poggiare i piedi su quell'isola dimenticata da Dio. A portarlo in ogni angolo dell'Impero di Spagna, il suo ruolo di corregidor de hidalgos, un magistrato scelto per giudicare e, spesso, assolvere i nobili, più ammantando l'ingiustizia di equità che facendo vera giustizia. Ma questa volta è diverso. A Cagliari, Baxu è stato chiamato da un funzionario preoccupato per la prematura scomparsa di nobili, barbaramente uccisi, in duello o attentato, senza movente né colpevole. Quando, il giorno dopo il suo arrivo, quello stesso funzionario viene ritrovato assassinato, il corregidor comprende che questo caso non è come gli altri e che tutte le persone coinvolte, lui per primo, rischiano una morte orribile. Non gli restano che un pugno di uomini e le poche parole pronunciate da una vittima prima di morire: bambino, libro, fuoco. Dovrà farseli bastare. Maria Pilar, nata nella foresta che circonda una missione gesuita in Paraguay, è sempre stata una ragazzina sveglia. Secondo i missionari, sono le sue due anime, quella cristiana e quella guaranì, a renderla diversa. Forse per questo, prima di tutti gli altri comprende che qualcosa sta succedendo nella missione: un segreto portato da un generale della Corona, un bambino da nascondere, anche a costo della vita. I destini di Jorge Baxu e Maria Pilar si intrecciano indissolubilmente sulla strada per risolvere il mistero e salvare altre vite innocenti. Insieme, l'uomo senza passato e la donna dai due nomi, fronteggeranno il più impensabile e crudele dei nemici.

Il ladro d'acqua

Pastor Ben
Mondadori - 2017

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
Elio Sparziano, ufficiale e storico, viene inviato da Diocleziano in Egitto per vigilare sul rispetto degli editti imperiali e per raccogliere informazioni utili a scrivere una biografia dell'imperatore Adriano, morto da quasi duecento anni. La sua indagine assume però contorni inediti, ed estremamente attuali, quando viene a sapere che le prove di una cospirazione ai danni di Roma si celerebbero nel leggendario sepolcro di Antinoo, il favorito di Adriano annegato nel Nilo giovanissimo in circostanze mai chiarite (incidente? Omicidio? Rito sacrificale?). Seguendo le ambigue tracce di un enigma sepolto da secoli, Sparziano svelerà un segreto capace di sovvertire il destino dell'Urbe.

Le Vergini di pietra

Pastor Ben
Mondadori - 2017

Disponibile in 3 giorni

14,00 €
I confini orientali dell'Impero sono minacciati da un personaggio misterioso quanto terribile: Ter Vishap, il Signore dei Draghi che domina con il terrore quelle remote regioni e a cui la credulità popolare attribuisce poteri sovrannaturali. Elio Sparziano è inviato a fare chiarezza, ma la sua missione, ancora prima di iniziare, si tinge di sangue: Sanazar, il mercante persiano che avrebbe dovuto fare da intermediario, muore in un incidente forse troppo provvidenziale. Elio si trova così costretto ad avventurarsi oltre le impervie Vergini di Pietra, le alture che segnano l'ingresso verso una landa inesplorata, in un viaggio non solo fisico verso il cuore di tenebra dell'Impero, tra insidie e mostruosità d'ogni tipo.

Angela. Anguane. La figlia dell'angelo. Vol. 2

Bertinazzi Giancarlo
Anguana Edizioni - 2017

Disponibile in 3 giorni

18,00 €
Anno 1541. Sono passati più di diciotto anni dai fatti straordinari di Altissimo e Tommaso, ormai rassegnato alla perdita di Giovanna, ha intrapreso una personale crociata per ostacolare l'operato dell'Inquisizione e per indagare sulle sempre più frequenti apparizioni della vergine in zona. Ma una notte, di ritorno da una delle tante, spesso infruttuose, missioni trova ad attenderlo l'amico Giangiorgio Trissino. È venuto per consegnargli una singolare lettera. "Qualcosa si sta muovendo nella valle del Chiampo" recita il messaggio. "Vieni. Penserò io a farmi trovare". Chi si nasconde dietro queste misteriose parole? E cosa sta accadendo nella Valle del Chiampo, dove tutto molti anni prima ha avuto inizio? Tommaso non esita ad accogliere l'invito e a mettersi in viaggio per far luce sul mistero. Ma già altri si stanno muovendo, perché una strana ragazza è comparsa sulle rive del torrente Righello e oscure forze si sono messe all'opera. Forse si tratta proprio di Angela, la figlia di Aissa. È tempo di riprendere la caccia.

I figli del deserto

Anselmo Nonuccio
Mohicani Edizioni - 2017

Disponibile in 3 giorni

10,00 €
Un romanzo storico ambientato in un paese siciliano e scritto dal giornalista Nonuccio Anselmo, per decenni caporedattore del «Giornale di Sicilia». Nel paese del feudo, ricco di chiese ma soprattutto di statue di santi e confraternite, può capitare che si arrivi allo scontro. Non tra i santi, che tra di loro non litigano, ma tra i devoti. E può pure capitare che qualche lite sorga tra confrati e arciprete. È la strada imboccata dalle indagini quando si scopre che l'arciprete è stato sequestrato. Una storia surreale, in cui surreale è pure uno degli "investigatori". È uno che non c'entra niente, ma che è abituato a sbracciare: il comandante dei vigili urbani Santocanale Santo. Anche i suoi uomini sono abituati a uscire spesso dal seminato, ma siccome poi finiscono con l'essere utili, tutto si conclude a tarallucci e vino. Può sempre accadere - come in questa storia accade - che stranamente si trovino in lite o sotto i riflettori tre "padri del deserto": sant'Onofrio, sant'Antonio abate e san Calogero. E quando i padri sono costretti per motivi vari ad abdicare, entrano per forza in scena i figli.

L'osteria di Nunziata. Un'indagine nella Roma...

Paradisi Donatella
Fila 37 - 2017

Disponibile in 3 giorni

17,00 €
È il 1839: finalmente libera dal matrimonio combinato dalle suore con il vecchio sor Eufemio, la bella Nunziata è ora la padrona dell'Osteria del Gallo. Incurante delle chiacchiere delle comari del rione e delle convenzioni dell'epoca, è una donna coraggiosa e indipendente, dotata di un'intelligenza affilata e di un intuito fuori dal comune. Quando l'ultima notte di Carnevale il corpo di un uomo mascherato viene trovato senza vita sulle rive del fiume Tevere, l'ostessa capisce subito che non può trattarsi di un semplice incidente e decide di mettersi sulle tracce dell'assassino. Sostenuta solo dai pochi amici fidati e dal suo impareggiabile acume, Nunziata rimarrà coinvolta in un'indagine che la porterà lontano, sin dove potrebbe essere pericoloso recarsi. Grazie all'accurata ricerca storica dell'autrice, appassionata ed esperta romanista, attraverseremo i vicoli e le piazze della Roma dei Papi, visiteremo splendidi palazzi e magnifiche chiese, conosceremo l'orrore delle cripte e dei cimiteri sotterranei, per scoprire non solo la verità, ma anche una nuova e affascinante compagna d'avventure.

Assassin's Creed. Last descendants. Vol. 2: La...

Kirby Matthew
Sperling & Kupfer - 2017

Disponibile in 3 giorni

19,90 €
Owen e i suoi amici non ce l'hanno fatta. Catapultati, grazie ad Animus, in un tempo lontano, e coinvolti loro malgrado nella ricerca di un'antica e potente reliquia a lungo considerata leggenda, il Tridente dell'Eden, sono riusciti in qualcosa di incredibile. Ma questo non è bastato a evitare la sconfitta. Sembrava che, una volta localizzato il prezioso oggetto, nulla potesse fermarli, eppure qualcuno li ha battuti sul tempo. Ma non è il momento di darsi per vinti, perché pare che il Tridente sia stato spezzato in tre parti, tre rebbi, ciascuno con un diverso e immenso potere, e ne restano quindi ancora due da trovare. Uno dei quali si dice sia stato sepolto con il condottiero mongolo Möngke Khan, nipote di Gengis Khan, la cui tomba non è mai stata trovata. Nessuno vuole ripetere gli stessi errori. Ma i pericoli da affrontare sono ancora molti, e per Owen e gli altri ragazzi restare uniti non sarà facile. Presto si troveranno divisi tra la Fratellanza degli Assassini e l'Ordine dei Templari, e la loro ricerca si trasformerà in una disperata corsa contro il tempo per salvare se stessi.

Nero dominante. Genova, 1938

D'Amaro Armando
Frilli - 2017

Disponibile in 3 giorni

11,90 €
Genova, 14 maggio 1938: Mussolini sbarca dalla corazzata Cavour, insieme ai più fedeli gerarchi, per una visita ufficiale di quattro giorni. L'accoglienza platealmente entusiasta dimostrerebbe che il fascismo è al culmine della sua popolarità, ma qualcuno trama nell'ombra. Il commissario Boccadoro ha ricevuto una "soffiata" da un condannato per omicidio e, mentre il Duce, via via, parla in piazza della Vittoria, visita opere pubbliche, stabilimenti industriali e Riviera di Levante, Boccadoro deve condurre una caccia serrata agli organizzatori del complotto, mentre la minaccia assume sempre più spessore, fino a diventare tangibile. L'autore riesce a trasmetterci - mescolando personaggi reali e di invenzione che agiscono in una Dominante perfettamente "ricostruita" - mentalità, atmosfere e costumi di una società dove l'ideologia del regime impera. Un romanzo insieme su potere, uomini, donne e bambini in un mondo alla vigilia del disastro.

Sherlock Holmes e lo strano caso di Alice Faulkner

Gillette William; Doyle Arthur Conan; Gebbia A. (cur.)
Rogas - 2017

Disponibile in 3 giorni

16,90 €
"Una famiglia aristocratica ingaggia il detective per recuperare alcune lettere compromettenti in possesso di Alice Faulkner, una giovane che, con quei documenti, avrebbe potuto vendicare la sorella, ingannata da un nobile e condotta alla morte. Alice, a sua volta, è stata raggirata da una coppia di truffatori e tenuta prigioniera in casa dove viene continuamente maltrattata perché continua a tenere segreto il nascondiglio dei documenti. A questo punto, Holmes interviene e cerca, a sua volta, di ingannare i due malfattori che si rivolgono al Professor Moriarty per recuperare ciò che cercano e per fare uccidere Holmes. Il loro piano e quello di Moriarty, però, falliscono e Holmes recupera le lettere compromettenti ma poi si rifiuta di consegnarle ai propri committenti in quanto, innamoratosi di Alice, ritiene che dovrebbe essere lei a decidere se restituirle. Quando Sir Edward Leighton, emissario della Corona e il Conte Von Stalburg gli chiedono conto delle indagini, Holmes ammette di aver fallito. Alice, che ha sentito tutto, si pente e restituisce le lettere: il suo gesto induce Holmes a iniziare con lei una storia d'amore." (dall'introduzione di Alessandro Gebbia)

I leoni d'Europa

Silvestrin Tiziana
Scrittura & Scritture - 2017

Disponibile in 3 giorni

14,50 €
Mantova 1582. Nella Basilica palatina di Santa Barbara lo scozzese James Crichton e Thomas stanno trafugando qualcosa, quando un rumore mette in allarme le guardie. In fuga per le strade della città, si imbattono nel principe Vincenzo Gonzaga e Ippolito Lanzoni. Nel duello, nato apparentemente senza motivo, il principe ferisce lievemente Crichton che morirà di lì a poco nella spezieria di Geniforti. Per fare chiarezza sull'accaduto e trovare le prove che scagionino il giovane Gonzaga dall'accusa di omicidio, il consigliere ducale Zibramonti affida le indagini a Biagio dell'Orso, affascinante capitano di giustizia. Il caso è un vero rompicapo: nella basilica sembra non mancare nulla, poco si sa di Crichton e misteriosa appare la sua morte. Sulle tracce del passato dello scozzese, il capitano di giustizia entra nelle maglie di un complotto internazionale e in una ragnatela di personaggi insospettabili e torbide vicende. Sullo sfondo, l'opulenza della Serenissima, i servizi segreti del Consiglio dei Dieci, spie e cortigiane, la politica dei Gonzaga e gli intrighi di Elisabetta I e del suo consigliere Walsingham.

Il senso del dolore. Le stagioni del...

De Giovanni Maurizio; Falco Claudio
Sergio Bonelli - 2017

Disponibile in 3 giorni

19,00 €
"Salve, Ricciardi. Che strano. Conoscere gli stati d'animo di qualcuno, anche i più riposti; percorrere le vie del suo pensiero ancora di più e meglio del proprio, avere perfetta cognizione dell'anima, del coraggio e delle paure, perfino dei sogni e degli incubi. Soprattutto degli incubi." (Maurizio de Giovanni)

Iacobus

Asensi Matilde
BUR Biblioteca Univ. Rizzoli - 2017

Disponibile in 3 giorni

13,00 €
Nell'Avignone del 1315, papa Giovanni XXII affida una delicata missione a Galcerán de Born, medico e cavaliere dell'Ordine degli Ospitalieri, che per la sua abilità investigativa è stato soprannominato "il Perquisitore". Sono passati tre anni da quando è stato sciolto ufficialmente l'ordine dei Templari, un tempo eroi delle Crociate e in seguito condannati al rogo come eretici; nel frattempo i loro principali accusatori sono morti tutti in circostanze misteriose. Il papa dunque sospetta che alcuni sopravvissuti tra i Templari si stiano organizzando e tramino per assassinare anche lui. Galcerán, accompagnato dal novizio Jonàs e dalla maga ebrea Sara, deve affrontare un viaggio pieno di insidie e pericoli per scoprire e fermare i mandanti di questi delitti. Ma soprattutto ha il compito di mettersi sulle tracce del perduto tesoro del Tempio di Salomone e del suo gioiello, l'Arca dell'Alleanza. Un'avventura misteriosa tra Grecia, Francia e Spagna, a caccia di un segreto nascosto tra simboli ed enigmi lungo il cammino di san Iacobus.

Arrigoni e il delitto di via Brera. Milano, 1952

Crapanzano Dario
Mondadori - 2017

Disponibile in 3 giorni

11,50 €
È una calda mattina di luglio e molti milanesi sono partiti, per godersi qualche giorno di villeggiatura o per raggiungere i parenti lontani. Anche sua moglie e sua figlia sono andate nella casa di campagna in Brianza, e il commissario Mario Arrigoni si gode i ritmi blandi della città estiva. Ma la sua quiete viene interrotta da una telefonata del questore. C'è una penuria di agenti disponibili e ad Arrigoni, stavolta, viene chiesto di spingersi oltre la sua zona di competenza e di indagare su un delitto avvenuto nell'elegante cornice di Brera. La vittima è l'architetto Osvaldo Verga, un pubblicitario di successo. Il suo corpo esanime è stato trovato riverso sulla scrivania da una sua dipendente, Mariangela Marangon, ragazza veneta di umili origini e straordinaria bellezza. Verga l'aveva conosciuta in un negozio del centro, dove Mariangela faceva la commessa, e le aveva offerto un lavoro nel suo studio. E c'è chi insinua che i rapporti tra i due non fossero puramente lavorativi. L'indagine procede e via via che gli interrogatori si susseguono emergono luci e ombre, più ombre che luci, della vita di Verga, bell'uomo intraprendente e sfacciato, con una passione per le belle donne, le auto sportive, la pelota basca e il gioco d'azzardo.

Arrigoni e il caso di piazzale Loreto. Milano,...

Crapanzano Dario
Mondadori - 2017

Disponibile in 3 giorni

11,50 €
Milano, 1952. In una gelida mattina di dicembre, nei pressi di via Porpora, il corpo di una giovane e bella donna bionda viene ritrovato senza vita all'interno della sua Topolino amaranto. L'autopsia rivela che è stata uccisa da una letale iniezione di cianuro. Non ci vuole molto ad accertare l'identità della donna assassinata, Gilda Dell'Acqua, proprietaria di un bar tabacchi in piazzale Loreto. L'inchiesta viene affidata a Mario Arrigoni, commissario capo del Porta Venezia, e coinvolge il pittoresco mondo dei frequentatori del locale, dalla gemella della vittima a uno zio sfuggente e lascivo, passando per un enigmatico marchese, il gestore di una bisca clandestina e una splendida amica di Gilda dai costumi disinvolti... Gli investigatori si muovono in un contesto intricato dove fanno capolino eccitanti festini, relazioni ambigue, la droga e il gioco d'azzardo. Ma l'indagine non procede di un passo: non emergono moventi attendibili né tantomeno prove, e le piste si dissolvono come neve al sole. Tanto che Arrigoni sembra ormai sul punto di alzare bandiera bianca e chiudere l'indagine con un nulla di fatto, quando, in modo del tutto inaspettato, i giochi si riaprono. Torna, in una versione riveduta e corretta dall'autore, la quarta avventura di Arrigoni e dei suoi agenti del Porta Venezia...

I delitti della medusa

Leoni Giulio
TEA - 2017

Disponibile in 3 giorni

6,90 €
Firenze, 1300. In una notte di metà luglio il priore Dante Alighieri viene chiamato in tutta fretta dal bargello della città e condotto sul luogo di un orrendo delitto. Nel nuovo palazzo dei Priori ancora in costruzione, tra le ali di un colossale carro allegorico a forma di aquila imperiale, è appeso il cadavere di una donna decapitata, coperta da una ricca veste di broccato intessuta d'argento. Per Dante non è difficile riconoscere il corpo della bellissima Vana del Moggio, cantatrice amatissima che con la sua voce paradisiaca ammaliava tutta Firenze. Chi può averla uccisa? Per scoprirlo il sommo poeta dovrà inoltrarsi nella «selva oscura» degli indizi e delle false piste, mentre su tutto grava l'ombra di un terrificante mostro mitologico...

I delitti della luce

Leoni Giulio
TEA - 2017

Disponibile in 3 giorni

6,90 €
Firenze, agosto 1300. Dante Alighieri, ancora per poco priore della città, viene chiamato nelle paludi dell'Arno, dove si è arenata una galea. A bordo, centinaia di cadaveri e i resti di un misterioso meccanismo. Da dove è giunta quella nave? E perché, dopo poche ore, viene ferocemente assassinato l'architetto di Federico II, artefice di un enigmatico castello in mezzo al nulla? Uno spettro sembra riemergere dal passato: cinquantanni prima l'imperatore Federico, perennemente avido di conoscenza, è morto sulla soglia di un'ultima, straordinaria rivelazione. Ora il cerchio sta per chiudersi. Dante ha solo poche ore prima che scada il suo mandato: gli basteranno per scoprire l'assassino e fermare il fiume di sangue che dilaga a Firenze?

L'eredità dell'abate nero. Secretum saga. Letto...

Simoni Marcello
Emons Edizioni - 2017

Disponibile in 3 giorni

16,90 €
Firenze 1459. Un ricco mercante viene ucciso nella cripta di Santa Trinità in circostanze misteriose, e dell'omicidio viene accusato Tigrinus, un ladro che ha assistito al misfatto. Barattata la vita con una perigliosa missione segreta, l'astuto ladro s'imbarcherà verso oriente alla rocambolesca ricerca di un prezioso manoscritto su cui ha messo gli occhi Cosimo de' Medici. Quale sarà la vera identità del temibile abate nero che si nasconde nel monte Athos? E chi è veramente Tigrinus? Primo volume della Saga Secretum.

Il mistero della giovane infermiera. Milano, 1953

Crapanzano Dario
Mondadori - 2017

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
Milano 1953. Un caso per il commissario Arrigoni. Nel cantiere di uno stabile in costruzione viene ritrovato il cadavere di Gemma Salvadori, ventidue anni, aiuto infermiera in una clinica privata. Le hanno sfondato il cranio a martellate. Chi può essere stato? I misteri si infittiscono, a partire dalla personalità della vittima: era una civetta ambiziosa e piena di grilli per la testa, come raccontano alcuni, o una ragazza seria e posata, come la descrivono altri? Sotto la lente d'ingrandimento di Arrigoni finiscono amici, familiari, il personale della clinica, ma non si cava un ragno dal buco. Finché l'attenzione non si concentra su un particolare che era sfuggito a tutti. O meglio, quasi a tutti. Perché stavolta c'è un occhio femminile che veglia sul commissario Arrigoni...

Il mistero della giovane infermiera. Milano, 1953

Crapanzano Dario
Mondadori - 2017

Disponibile in 3 giorni

12,00 €
Milano 1953. Un caso per il commissario Arrigoni. Nel cantiere di uno stabile in costruzione viene ritrovato il cadavere di Gemma Salvadori, ventidue anni, aiuto infermiera in una clinica privata. Le hanno sfondato il cranio a martellate. Chi può essere stato? I misteri si infittiscono, a partire dalla personalità della vittima: era una civetta ambiziosa e piena di grilli per la testa, come raccontano alcuni, o una ragazza seria e posata, come la descrivono altri? Sotto la lente d'ingrandimento di Arrigoni finiscono amici, familiari, il personale della clinica, ma non si cava un ragno dal buco. Finché l'attenzione non si concentra su un particolare che era sfuggito a tutti. O meglio, quasi a tutti. Perché stavolta c'è un occhio femminile che veglia sul commissario Arrigoni...

Anime di vetro. Falene per il commissario...

De Giovanni Maurizio
Einaudi - 2017

Disponibile in 3 giorni

14,50 €
Ricciardi sta vivendo una profonda crisi personale, e per di più non ha per le mani casi interessanti. Così, quando la bellissima, altera Bianca di Roccaspina gli chiede di indagare su un omicidio già ufficialmente risolto da mesi, accetta di condurre, per la prima volta, un'indagine non autorizzata. Il commissario viene coinvolto dalla vicenda come mai avrebbe creduto, finendo con il sottovalutare i pericoli che lo circondano: qualcuno lo ha messo nel mirino e aspetta solo che faccia un passo falso.

Nel più bel sogno. Una nuova avventura del...

Vichi Marco
Guanda - 2017

Disponibile in 3 giorni

19,00 €
È la fine di aprile del 1968. Firenze, come il resto dell'Italia, è scossa dalle manifestazioni studentesche. I figli sono contro i padri, senza mediazioni né compromessi, ed è difficile capire dove stiano ragioni e torti, dove sia il male. Università occupate, scontri con le forze dell'ordine, battaglie tra studenti di destra e di sinistra, slogan impregnati di ideali: un vortice di sogni cozza contro una società ormai sorpassata che aveva creduto di durare in eterno. Nonostante un certo disorientamento per il mondo che sta cambiando, Bordelli vive una sua primavera interiore. Il peso del passato sembra finalmente attenuarsi, e lui sente di poter affrontare le cose con più leggerezza. Anche la sua vita amorosa sta forse andando incontro a un mutamento inatteso... Ma una giornata drammatica, una giornata di morte, costringe il commissario a confrontarsi con non pochi misteri. E quando tutto pare avviarsi verso la soluzione, in un paese vicino a Firenze un altro omicidio terribile getta il commissario nello sconforto. Non sa davvero se questa volta riuscirà a scoprire lo spietato assassino, che forse si cela dietro un macabro messaggio.

Il brigadiere del Carmine. Due indagini nella...

Mirani Enrico
Liberedizioni - 2017

Disponibile in 3 giorni

15,00 €
Due indagini fra il 1908 e il 1909, in locali alla moda, cinema, teatri e bassifondi, con uno sguardo indulgente verso le miserie umane.