Industrie dei servizi

Filtri attivi

Marketing della cultura. Per la...

Cherubini Sergio
Franco Angeli 2020

Disp. in libreria

27,00 €
Il settore culturale, come altri settori di attivitpubblici e no profit, necessita sempre pidi competenze legate al marketing, orientate all'organizzazione di eventi capaci di coinvolgere persone, media, imprese e istituzioni. Questo manuale spiega come, coniugando teoria e pratica, e presenta un ampio richiamo all'esperienza di alcune delle eccellenze italiane: il Teatro alla Scala di Milano, la Valle dei Templi di Agrigento, il Festival del Cinema di Venezia, la Reggia di Caserta, le Dolomiti e Cortina d'Ampezzo, i Bronzi di Riace e il Museo di Reggio Calabria. Il settore della cultura prosegue il suo sviluppo internazionale grazie soprattutto a turismo mondiale, tecnologia di massa, conoscenza delle lingue e, in generale, alfabetizzazione nei Paesi arretrati. Ciha portato a una crescente attrattivitdei temi culturali, compresi alcuni nuovi come quelli enogastronomici e sportivi. A questo aspetto positivo, si accompagna perun aumento della concorrenza in quanto molti Paesi in via di sviluppo lavorano sulla cultura per favorire una crescita economica, sociale e tecnologica. Ne consegue che la domanda ha pialternative e l'offerta deve aumentare la sua capacitcompetitiva. In questo sistema competitivo l'Italia, pur avendo il pigrande "giacimento" culturale, corre il rischio di non riuscire a mantenere le sue posizioni tradizionali poichnon pisufficiente la parte "hard" dell'offerta se non la si accompagna a quella "soft", fatta da molteplici componenti che assicurano la migliore "customer experience" e il conseguente fondamentale passaparola. Diventa, quindi, sempre piessenziale saper organizzare, anche in partnership, eventi capaci di coinvolgere persone (compresi i giovani con i social), media, imprese e istituzioni. Emerge, quindi, la necessitdi avere un capitale umano orientato al confronto con domanda e concorrenza, ovvero alla funzione del marketing moderno, come in altri settori di attivitpubblici e no profit, grazie anche al grande supporto digitale. Si ritiene, dunque, indispensabile acquisire una competenza che si aggiunga a quella tecnica, oggi necessaria ma non pisufficiente, senza alterare i principi e i valori essenziali della cultura.

Professione digital pet sitter. Ti...

Larivei Daniela
Flaccovio Dario 2020

Disp. in libreria

22,00 €
"Nel momento storico che stiamo vivendo tante professioni sono morte, altre sono nate e sono molte le persone over 40 che sono state costrette a reinventarsi. Questo libro prende le mosse dalla mia esperienza: da giornalista a digital top pet sitter e pet blogger. Ovvero come sono riuscita a unire le mie competenze nell'ambito della comunicazione e del digitale all'amore per gli animali; un binomio che mi ha permesso di non abbandonare le mie pigrandi passioni. Se hai bisogno di reinventarti o vuoi semplicemente cambiare vita ti spieghercome guadagnare accudendo animali. Scoprirai i trucchi per diventare un pet sitter di successo e come sfruttare il digitale, in particolare il tuo blog, ma anche Facebook e Instagram, per fare pet personal branding e iniziare a collaborare con i brand o con le web agency. Senza nulla togliere al passaparola, che rimane la miglior pubblicit E siccome, come dimostrano diversi studi, gli animali sono terapeutici, la parte finale non poteva non essere dedicata a loro, esseri senzienti che migliorano la vita fisica e psichica a noi umani. Con un grande consiglio: prendere un animale, possibilmente adottandolo, per fare del bene a lui, ma forse prima di tutto a te stesso. Parola di tata Daniela!" (L'autrice)

Grand hotel calciomercato. Tutti i...

Di Marzio Gianluca
Cairo 2020

Disp. in libreria

17,00 €
Soldi, promesse rispettate e patti non mantenuti, trasferimenti che diventano affari di Stato e coinvolgono banche nazionali e presidenti del Consiglio ma anche calciatori che dicono no perchconsigliati da... Dio! Trattative concluse a Ibiza davanti a un cocktail fresco e sopra un dondolo oppure quelle definite proprio all'ultimo secondo, addirittura oltre il gong finale: una su tutte, forse la piimportante del nostro calcio, Maradona al Napoli. Anche Leo Messi a un passo dal Chelsea di Mourinho un segreto, analizzato nel dettaglio e raccontato fino in fondo, una storia d'amore andata in fumo proprio sul pibello. Sliding doors, incontri top secret, aerei persi, alberghi di lusso e strategie che si avvicinano molto a partite di poker. Il filo che lega tra loro i tantissimi retroscena di questa realtparallela leggero e divertente, proprio come le innumerevoli scaramanzie di chi vive il mercato in prima linea, sborsando milioni su milioni pur di prendere un calciatore: i presidenti. C'chi, prima della firma, esige una perizia grafologica e c'chi non si siede nemmeno al tavolo a trattare se all'interno della data di nascita compare il numero 17. I meccanismi del mestiere sono tecnici e complicati ma qui capirete cos'il calciomercato in modo semplice, ironico e popolare, anche grazie al racconto delle peculiaritpibizzarre delle operazioni che hanno fatto sognare milioni di appassionati: Ronaldo, il Fenomeno, all'Inter, l'altro Ronaldo, Cristiano, alla Juventus, il Milan di Berlusconi e Galliani, i colpi nerazzurri di Massimo Moratti, la Roma di Franco Sensi, le avventure del Parma per Asprilla e della Lazio anni '90 per Stankovic. E ancora, la Fiorentina del direttore Nassi e le favole di Pisa, Ascoli e Sampdoria che dimostrano come il calciomercato sia una fiera piena zeppa di sogni in grado di trasformare la piccola realtdi provincia in oro che luccica, vedi il Verona di Bagnoli campione d'Italia. Una delle pibelle storie di questo pazzo mondo del calciomercato.

Il bar di successo. Come avviarlo,...

Arditi Giuseppe
Franco Angeli 2016

In libreria in 10 giorni

16,50 €
Un manuale agile e ricco di spunti essenziali, soluzioni pratiche e idee strategiche sperimentate sul campo. Questo manuale è pensato innanzitutto per chi considera il tempo una risorsa preziosa, perché propone soluzioni di immediata applicabilità, provate da anni di formazione ed esperienza sul campo. Una lettura indispensabile per chi intende avviare un bar, per chi vuole farne ripartire uno, ma anche per chi vuole aumentare il fatturato di un locale già di successo, distinguendosi dalla concorrenza e utilizzando bene gli strumenti economici e di marketing a disposizione. I temi affrontati aiuteranno il lettore a: effettuare analisi di mercato e saperle interpretare; utilizzare tutti gli strumenti di geomarketing e geolocalizzazione; trovare informazioni per l'avvio dell'attività; individuare e formare i collaboratori; affrontare ogni situazione organizzativa ed evitare gli errori più comuni; sapersi difendere e saper competere sul mercato; individuare strategie innovative. Un percorso formativo, chiaro e concreto, utile a tutti coloro che hanno a cuore il proprio business.

Il controllo di gestione nelle...

Di Crosta Fabrizio
Franco Angeli 2012

In libreria in 10 giorni

25,50 €
Le piccole imprese che svolgono servizi ad alto contenuto professionale in base ad un ordine o contratto ("su commessa") con il cliente per una specifica attività che presenta caratteristiche uniche, raccolgono diverse categorie: le società di consulenza direzionale o di revisione contabile; gli studi legali, notarili, di commercialisti; le società di informatica che sviluppano software ed erogano i relativi servizi accessori; le società di ingegneria; gli studi di progettazione. Il testo fornisce le indicazioni per introdurre in queste organizzazioni un sistema di controllo di gestione adatto alla propria specifica attività, evitando gli errori più comuni. Dopo una indispensabile introduzione teorica sui concetti base del controllo di gestione, il testo espone tutti gli aspetti del controllo delle commesse di servizi di dimensioni contenute, recependo le principali metodologie applicabili di project management. Vengono quindi illustrati i metodi e gli strumenti per realizzare un sistema informativo per la raccolta, l'elaborazione dei dati utili al controllo della gestione. Il volume è destinato a professionisti e manager di imprese di servizi, il cui valore è costituito prevalentemente dal tempo delle persone che li realizzano, che desiderano introdurre le moderne tecniche di controllo nella propria organizzazione, o in quelle dei propri clienti, al fine di misurare l'efficacia e l'efficienza dei processi, nonché la loro redditività economica.

Competere nell'era dei servizi:...

Viassone Milena
ISEDI 2011

In libreria in 10 giorni

25,00 €
Il tema della competitività delle imprese di servizi ha assunto una posizione di rilievo nel dibattito economico internazionale dell'ultimo decennio. In particolare, il contesto economico mondiale ha subito trasformazioni radicali e quello dei servizi risulta essere uno dei settori maggiormente colpiti dai cambiamenti in atto. Il ruolo di queste imprese nel nuovo scenario competitivo risulta, pertanto, vitale. È evidente come le stesse siano connotate da caratteristiche peculiari che le differenziano in modo sostanziale dalle imprese che operano nel settore primario e secondario e possano contribuire alla competitività del territorio in cui operano. Servizi efficienti rappresentano, infatti, la spina dorsale della produttività economica poiché incentivano il commercio internazionale, facilitando le transazioni commerciali e la competitività. Competere nell'era dei servizi: modelli, misure e strategie è un testo che offre agli studenti e agli operatori professionali un framework descrittivo, prescrittivo e comparativo di competitività delle imprese di servizi, volto a illustrare il ruolo che ogni driver gioca nella sua determinazione e di applicarlo a casi concreti di imprese erogatrici di diverse tipologie di servizio.

Piena disoccupazione. Vivere e...

Gaggi Massimo
Einaudi 2007

In libreria in 10 giorni

14,50 €
Dominata da servizi innovativi e ad alto valore aggiunto, destinata a far tramontare la cultura del lavoro salariato, la società della piena disoccupazione è un fenomeno che spaventa e genera polemiche. Alle classi dirigenti spetta prendere atto che il problema non è combattere il precariato, ma garantire opportunità di lavoro e protezione sociale per chi deve affrontare una vita lavorativa più frammentata. Con i nuovi meccanismi di produzione del quaternario il lavoro resterà necessariamente flessibile e volatile. Per la politica la sfida è complessa e ineludibile. Solo le comunità capaci di adattarsi al cambiamento, anche rivoluzionando l'organizzazione dello Stato sociale, riusciranno a ottenere benefici dall'avvento della società dei servizi personalizzati. Mentre i mercati del terzo mondo sfruttano la disoccupazione per affermare le proprie merci nei mercati aperti mondiali, nell'Occidente avanzato molti sono disoccupati perché sempre in formazione, imprenditori a rischio di fallimento o di spiazzamento competitivo, in cerca di un nuovo lavoro, con un assegno minimo, disoccupati perché lavoratori part-time o stagionali o a contratto a termine. Ma la strada intrapresa dalla politica economica per garantire crescita e sviluppo può paradossalmente dare al lavoratore più potere e porre alla politica nuovi e assillanti problemi.

Management of cultural firms

Dubini P. (cur.); Montanari F. (cur.); Cirrincione A. (cur.)
Bocconi University Press 2020

In libreria in 3 giorni

35,00 €

Fortunato di fatto. L'esperienza di...

Fortunato Alfonso
Mind Edizioni 2019

In libreria in 3 giorni

11,90 €
L'uomo è artefice del proprio destino, fabbro della sua propria fortuna, dicevano i latini. Ed è vero. Lo dimostra la storia professionale e privata raccontata in questo libro che - come dice l'autore stesso - è quella di un uomo che non ha voluto mantenersi fortunato solo di nome, ma diventarlo anche di fatto. Si tratta di una storia significativa dal punto di vista sia dell'uomo sia dell'imprenditore; una metafora delle alterne condizioni in cui spesso ci getta la vita e un esempio di come la nostra volontà, la nostra forza e determinazione possano fare la differenza. Seguendo i passi del protagonista durante l'ascesa, la caduta e la risalita si percepisce chiaramente che la ricerca di un metodo efficace per resistere alle difficoltà e per costruire la propria fortuna esiste ed è la chiave di tutto. Con il coaching potenziamo le nostre capacità interiori e impariamo a modificare la realtà che ci circonda, concentrandoci sulle soluzioni anziché sui problemi, sulle persone anziché sulle cose, sugli obiettivi anziché sugli ostacoli che sì presentano sul nostro cammino. Prefazione di Roberto Cerè.

Benzinai e stazioni di servizio

Fiammelli Matilde
FAG 2019

In libreria in 3 giorni

24,00 €
Gli impianti di distribuzione di carburante possono racchiudere in sé molteplici esercizi commerciali. Non solo, pertanto, vendita al dettaglio di carburanti, ma anche edicole, bar, gratta e vinci, ricariche telefoniche, autolavaggio ecc.: si tratta di attività complesse, che meritano la dovuta attenzione. Chi è chiamato a curare gli aspetti burocratici, amministrativi, fiscali e civilistici di tali attività si trova spesso a dover "spezzettare" in tanti piccoli sotto-adempimenti un adempimento così complesso come l'apertura o la semplice gestione di un distributore di carburante. Spesso, inoltre, le normali norme applicabili alla quasi totalità dei contribuenti non si adattato facilmente agli impianti di distribuzione di carburante. In aggiunta, è doveroso ricordare che la Legge di bilancio 2018 ha imposto l'utilizzo di fattura elettronica anche nel settore dei carburanti, in via anticipata da luglio 2018. Tale scadenza è successivamente stata prorogata al gennaio 2019 con il Decreto dignità, ma senza coordinare altre norme (ad esempio l'utilizzo del mezzo tracciabile per il pagamento del carburante) introdotte dalla Legge di bilancio che si trovano a essere slegate da tale nuovo obbligo. Questo volume si pone l'obiettivo di fungere da guida a chi voglia aprire e gestire in tutti i suoi aspetti (tecnici, fiscali e civilistici) un distributore di carburante. Non solo. In esso si trovano anche semplici vademecum da prendere a riferimento nei momenti più importanti della vita di un distributore, come ad esempio in caso di controlli (frequenti) e contestazioni da parte dell'Amministrazione finanziaria (Guardia di Finanza e Agenzia delle Entrate) o, come detto prima, in caso di emissione di fattura elettronica.

Da consulente a venditore

Valentini Chiara
Pav Edizioni 2019

In libreria in 3 giorni

13,00 €
Il racconto di chi trasforma la sua passione da cliente in un lavoro coinvolgente di consulente fitness. Il successo imprenditoriale perseguito da una corretta gestione e un investimento continuo su servizi e risorse umane. La vera storia di chi ha trasformato la sua passione per il benessere, da cliente di una palestra, nel lavoro di consulente fitness. La vera storia del successo imprenditoriale di quella stessa palestra che diventerà poi un gruppo di centri fitness: Italiana Fitness. La storia di un successo fatto di corretta gestione e di continuo investimento sull'eccellenza dei servizi ai clienti e sulla formazione e valorizzazione delle risorse umane. È solo lavoro? Assolutamente no!. È un percorso di crescita personale e collettiva che porterà alla nascita del Consulente in Italian Fitness, una figura professionale volta a far emergere i veri valori legati allo sport anche nei momenti aziendali più critici, fino ad arrivare a rendere realtà tangibile e concreta un sogno che oggi si chiama Italiana Fitness.

Altagamma. Strategie per l'Italia...

Lazzaroni S. (cur.); Carloni E. (cur.)
Skira 2018

In libreria in 3 giorni

32,00 €
L'industria di alta gamma è il fiore all'occhiello dell'Italia, che detiene in questo comparto una leadership incontrastata nonché la più alta diversificazione settoriale con moda, design, alimentare, ospitalità, nautica, motori, gioielleria, sport, bellezza e cultura. Negli ultimi decenni, malgrado la crisi che ha attanagliato l'economia, questo settore si è rafforzato diventando una sorta di noblesse oblige per il nostro Paese. Le imprese culturali e creative registrano, infatti performance superiori alla media e l'immagine dei loro marchi traina il resto del Made in Italy creando preziose sinergie con settori strategici come il turismo. Oggi nuove sfide globali si stagliano all'orizzonte sia per il Paese che per il settore di alta gamma. Questo volume è uno sguardo al futuro e il tentativo di trovare, fra le idee e le analisi di coloro che da anni si occupano di questo settore, una proposta strategica per continuare ad alimentare il successo delle imprese e contribuire allo sviluppo economico dell'Italia. "Altagamma. Strategie per l'Italia d'eccellenza" è una call to action per imprenditori e istituzioni per promuovere un cambiamento culturale, strutturale e istituzionale che renda l'Italia ancora più amata, ricercata e competitiva.

Quel che resta del «made in Italy»

Valli Bernardo; Corsini Fabio
Liguori 2018

In libreria in 3 giorni

15,99 €
Il made in Italy è "qualcosa" di cui si sente molto parlare in tv, nei giornali, nel dibattito accademico ed anche in quello politico. È un fenomeno in cui gli italiani si riconoscono con orgoglio e, allo stesso tempo, è un aspetto centrale di ciò che rende l'Italia e gli italiani famosi - o perlomeno conosciuti - nel mondo. Il valore del made in Italy inteso come brand, la sua equity, dipende dai discorsi che attorno ad esso si fanno e, conseguentemente, soprattutto dall'insieme di immagini, associazioni mentali e impressioni che vivono nella mente e nelle emozioni del pubblico e dei consumatori. Questo libro prova ad indagare tale complesso patrimonio immateriale, frutto di un lungo processo di sedimentazione - appunto quello che resta - illustrando i dati di una ricerca comparata che analizza e confronta le percezioni di studenti italiani, americani e cinesi.

Management delle aziende culturali

Dubini P. (cur.); Montanari F. (cur.); Cirrincione A. (cur.)
EGEA 2017

In libreria in 3 giorni

32,00 €
Che cosa hanno di speciale le organizzazioni culturali? Quali elementi occorre considerare nel valutarne la sostenibilità economica? Di quali attenzioni necessita la loro complessa gestione? Si tratta di domande le cui risposte definiscono un ambito di studi ancora giovane e in pieno sviluppo. Responsabili di una parte importante della vita dei cittadini, sia da un punto di vista culturale che sociale ed economico le organizzazioni culturali sono chiamate a legittimarsi agli occhi di una pluralità di attori privati e pubblici, alle cui attese devono rispondere: i cittadini, gli esperti, i sostenitori, i turisti. Possono essere imprese, enti non profit, organi della pubblica amministrazione, a cui è richiesto di caratterizzare in modo via via più professionale la propria offerta culturale e al contempo di ripensarla continuamente per non perdere il passo rispetto alla contemporaneità di cui pure sono motore di sviluppo. Per rispettare queste specificità ed evitare grossolani errori, non è possibile trasferire tout court soluzioni e pratiche manageriali sperimentate in altri ambiti, ma occorre prestare attenzione a contestualizzarle da un punto di vista culturale e sociale.

Restaurant marketing. Azioni...

Vianello Gianluca
Engage 2016

In libreria in 3 giorni

22,00 €
Qual è l'errore che commettono (quasi) tutti i ristoratori italiani? Cosa potrebbero fare invece per avere un enorme successo? I ristoratori in Italia hanno un grosso problema: la crisi e la concorrenza crescente unite ad un calo dei consumi. Il risultato? Ti ammazzi di fatica guadagnando meno di quanto meriteresti. In questo testo, scritto da un esperto del marketing nel campo della ristorazione, si propone la soluzione: il Sistema Restaurant Marketing. Dalla creazione di una strategia promozionale, all'uso efficace di internet, dei social network e dei nuovi strumenti web, all'utilizzo ideale dei mezzi più tradizionali: qui si trovano racchiusi tutti i consigli utili e semplici da mettere in pratica (ma che pochi ristoratori ancora sfruttano) per far crescere ora il tuo locale.

Briganti. Una trattoria unica al mondo

Bogani Giovanni
Apice Libri 2016

In libreria in 3 giorni

5,00 €
Questo non è un libro sul brigantaggio. È la piccola storia di un luogo: una trattoria. Simile a tante, e tuttavia unica al mondo. È la storia di un luogo dal quale guardare il mondo. È un diario intimo della città di Firenze. Questo libro accoglie la storia di Lido e Lionello Briganti che per cinquant'anni hanno lavorato giorno dopo giorno, tra gli stessi tavoli tra gente sempre diversa e sempre uguale. Accoglie la confessione di Carlo Monni, uno dei tanti sedotti e mai abbandonati dalle grazie semplici e luminose dello spaghettino al pomodoro crudo. Questa è la storia di un posto onesto in cui non ti senti mai ingannato. È onesto il modo che i fratelli Briganti hanno di guardarti, di parlarti, di servire in tavola. Come se la prima regola della vita fosse: non fingere mai.

Ingredienti di digital marketing...

Bove Luca; Polliotto Nicoletta
Flaccovio Dario 2015

In libreria in 3 giorni

35,00 €
Perché ti parliamo di marketing digitale per la ristorazione? Perché: - ci sono più dispositivi connessi che abitanti sul pianeta - ci sono più smartphone (da usare per prenotare il tuo ristorante) che spazzolini da denti (da usare dopo) - i tuoi clienti usano Internet più di te - nessuno lo ha ancora fatto in Italia - oggi le strategie imprenditoriali si applicano online e con eccellenti performance. Abbiamo scritto questo manuale con la speranza di vederlo nella biblioteca di chef, ristoratori, pizzaioli e manager di catene ristorative, tra guide e storici ricettari, sempre a portata di mano per trovare un consiglio di comunicazione e per scoprire idee e spunti di vendita e marketing. Leggendo questo libro troverai gli ingredienti giusti (strumenti e tecniche) che, miscelati con la debita cura, creeranno il piatto perfetto: il tuo progetto di digital marketing per comunicare, informare e vendere online. Con la tua cucina ci insegni che un buon piatto non necessita di molti sapori diversi, ma di un'originale ed equilibrata calibrazione. Diventa anche tu un Digital Chef: proponi la tua personale ricetta del successo online.

Ci salveranno gli chef. Il...

Moneti Alessandra
Agra 2013

In libreria in 3 giorni

15,00 €
"Ci salveranno gli chef", un titolo spiazzante, ma che nasconde un'interessante realtà. Negli ultimi anni gli chef, che prima erano chiusi nelle loro cucine, considerate off limits, luoghi inaccessibili ai non addetti ai lavori, si sono messi in mostra attraverso le ampie vetrate che caratterizzano i nuovi concept di ristoranti. Non solo: hanno invaso gli schermi televisivi e le pagine dei giornali. Nello stesso tempo hanno iniziato a viaggiare per il mondo e ad essere segnalati sulle guide internazionali più importanti. Sono diventati ambasciatori della cucina e del buon cibo italiano. Il contributo che gli chef italiani stanno dando all'affermazione del made in Italy agroalimentare è analizzato da Denis Pantini di Nomisma e Alessandra Moneti dell'Ansa. Pantini, da economista e profondo conoscitore del settore alimentare, lavora con i numeri, analizza l'evoluzione del sistema produttivo del food&beverage italiano e il contributo che questo offre al Pil e alle esportazioni; Moneti, da intelligente trend setter, descrive nella seconda parte del libro il fenomeno dell'affermazione della cucina italiana nel mondo e quali potranno essere le opportunità per il nostro Paese.

I servizi idrici tra mercato e regole

Muraro G. (cur.); Valbonesi P. (cur.)
Carocci 2003

In libreria in 3 giorni

27,80 €
La condizione di "monopolio naturale" che caratterizza i servizi idrici (acquedotto, fognatura, depurazione) costituisce un'importante sfida intellettuale in considerazione del rilievo sociale che tali servizi rappresentano per la collettività. L'impossibilità di realizzare una concorrenza "nel mercato" rende necessaria l'attivazione di una concorrenza "per il mercato". Al tempo stesso occorre tutelare il consumatore attraverso appropriate regole tariffarie. Occorre poi calare tali regole economiche negli istituti giuridici e nella realtà politica della nostra società. Le problematiche esposte sono esaminate nel volume da vari studiosi (economisti, ingegneri, giuristi).

Food & beverage management....

Fierro Giuseppe
Hoepli

In libreria in 3 giorni

22,90 €
Il volume fornisce conoscenze e competenze specifiche nell'area del F&B management, con esempi di immediata applicazione pratica. pertanto un manuale d'uso, spendibile sia nella formazione sia nella pratica operativa aziendale. Il testo, dopo un'analisi dei cambiamenti strutturali e organizzativi in corso nell'ambito alberghiero, passa all'analisi della gestione manageriale di uno dei settori strategici del business turistico-alberghiero: la divisione food and beverage.

Lean production per le aziende a...

Cogliati Davide
Guerini Next 2019

In libreria in 5 giorni

22,00 €
Le produzioni a commessa sono caratterizzate da volumi spesso limitati con prodotti talvolta specializzati sulle specifiche esigenze del cliente e tali da prevedere per ogni macchina o impianto una specifica ingegneria di sviluppo. Si tratta di realtà che vivono di un know how proprio e produzioni difficilmente replicabili, condizioni che, nel tempo, hanno condotto a uno stato di sostenibilità e di sviluppo dell'azienda stessa. Il mondo tuttavia sta cambiando velocemente e in particolare la possibilità di condivisione delle conoscenze rende oggi possibile delocalizzare lo sviluppo di prodotti anche tecnologicamente avanzati e con ampia caratterizzazione sul cliente. La concorrenza, tipica di comparti industriali inerenti produzioni di massa, si sta spostando progressivamente verso prodotti a elevato contenuto ingegneristico e complessità costruttiva via via crescente. È allora indispensabile per tali aziende continuare a mantenere un vantaggio competitivo concentrandosi sull'ottimizzazione delle proprie modalità di gestione ovvero sui processi aziendali attraverso la lean production. Il volume tratta dell'applicazione delle lean nelle produzioni a commessa coinvolgendo in ottica di project management, tutte le aree dell'azienda: ufficio tecnico, pianificazione, supply chain, produzione, qualità, testing, commissioning e service. Prefazione di Mariacristina Galgano.

Le sfide del mercato nel settore...

Iacovone Donato
Il Mulino 2016

In libreria in 5 giorni

21,00 €
"To deliver outstanding client service; to provide fulfilling careers and professional satisfaction for our people; and to achieve financial success so that we can reward ourselves and grow". Questi, secondo Maister, i tre obiettivi fondamentali ed eterni di qualunque Società di Servizi Professionali (SSP). Stabiliti gli obiettivi, la sfida, in un mondo in continua evoluzione, è raggiungerli. Questo volume analizza l'intero percorso delle SSP, dal lato dell'offerta e dal lato del mercato, mostrandone i possibili cambiamenti. Quale sarà il modello vincente? Come potrà definirsi l'area di business, il livello di know-how e le leve di competitività (capitale umano, metriche, digitalizzazione ecc.) a tali aree connesse? E, sul lato della domanda, come ci si potrà imporre sul mercato? Come si potrà disegnare il proprio go-to-market? Quali contenuti avranno il marketing strategico e quello relazionale? Che ruolo giocheranno la mission e i valori ad essa associati nel rafforzamento del brand? Queste le domande cui questo libro vuole rispondere con uno sguardo trasversale, approfondendo tutto ciò con riferimento alle SSP globali e raccogliendo i contributi di chi opera ai massimi livelli in specifiche aree professionali.

My name is Totò. Storia di Totò...

Amadore Nino
Rubbettino 2016

In libreria in 5 giorni

14,00 €
Questa è una storia che comincia dalle mani. Mani che coltivano la terra, mani che si riparano dal sole aspro della provincia di Caltanissetta. Sono mani che tengono poi una valigia, mani timide che arrivano in Inghilterra. "My name is Totò", dice il giovane Totò Navarra quando si presenta a Woking, periferia di Londra, per cercare un lavoro e un futuro. E sono le mani che gli danno speranza, mani esperte che curano giardini, tengono in ordine aiuole e parchi. Questa è la storia di una scommessa. Che non è andare via. É tornare. Non è più tanto giovane Totò Navarra quando decide di tornare nella sua terra per costruire un avvenire lì. Dall'Inghilterra alla Sicilia: lo prendono per pazzo. Ricomincia dalle mani: mani che puliscono scale e androni condominiali, mani che sanno l'umiltà del vero lavoro. Da lì comincia un'avventura chiamata PFE, che oggi, con migliaia di dipendenti, è una delle principali aziende di servizi di cleaning e Facility Management in Italia. Una bella storia siciliana, impastata di sogni, tenacia, sacrificio. La storia di Totò Navarra e della sua famiglia.

Aziende di servizi e servizi per le...

Catturi G. (cur.); Cavazzoni G. (cur.)
Il Mulino 2012

In libreria in 5 giorni

44,00 €
I "servizi": quell'attività economica, il settore terziario, che si sostanzia nella produzione e fornitura di beni immateriali alle imprese, alle famiglie, alle persone; e che conosce uno sviluppo parallelo al progresso scientifico e tecnologico della società. Dal terziario tradizionale, i servizi della pubblica amministrazione, il commercio, i servizi alle persone; al terziario moderno, i servizi assicurativi, bancari, finanziari, culturali, dei trasporti; al terziario avanzato, il c.d. "quaternario", che comprende i servizi informativi, di consulenza, e prestazioni sempre più sofisticate e complesse, e sempre più vitali per le aziende. Tanto più oggi, con l'accentuarsi della competizione da parte dei paesi emergenti, la progressiva dematerializzazione dei fattori produttivi maggiormente strategici, la centralità del capitale umano nei processi di creazione del valore, l'allargamento dei perimetri aziendali. La crisi in atto richiede, anche e soprattutto nel mondo dei servizi, uno sforzo di creatività e di innovazione: doni, questi, connaturali allo spirito italiano. Su questi temi, sul ruolo cruciale che rivestono e rivestiranno i servizi per le aziende, e le aziende di servizi, si è incentrato il Convegno AIDEA 2011, dalle cui ampie discussioni e acquisizioni origina questo volume.

Gestire un negozio alimentare....

Bertazzoni C. (cur.)
Franco Angeli 2011

In libreria in 5 giorni

21,00 €
Aprire un piccolo negozio di specialità alimentari nel centro storico di una grande città. Rilanciare il minimarket di quartiere dei propri genitori. Rilevare una salumeria e rivederne l'offerta. Tutto questo può avere ancora un senso in un'epoca in cui le famiglie italiane si recano a fare la spesa prevalentemente una volta alla settimana e solamente al centro commerciale perché il parcheggio è comodo ecc.? In realtà, un negozio alimentare di piccole o medie dimensioni può diventare un'impresa ad alta redditività se gestito con professionalità e attenzione alla qualità complessiva del punto vendita. Gestire efficacemente un negozio alimentare significa saper riconoscere la qualità dei prodotti, saper allestire il negozio, saper comunicare con la clientela, saper costruire un piano di marketing, saper controllare l'andamento economico del punto vendita, prevedere le criticità ed attuare interventi correttivi. Questo volume intende offrire a tutti coloro che intendono aprire un negozio alimentare o che da tempo lo stanno gestendo, un'opportunità di crescita professionale e culturale su questi temi, con l'obiettivo di fornire conoscenze utili per affrontare con competenza le sfide del mercato e della concorrenza. È un manuale di facile consultazione, realizzato in un linguaggio semplice e chiaro, ricco di esempi e suggerimenti pratici che si propone di dare impulso e sostegno alla diffusione di negozi alimentari specializzati e di qualità.

Creare ricchezza con il noleggio....

De Michelis Franco
Tecniche Nuove 2010

In libreria in 5 giorni

21,90 €
Il libro si pone l'obiettivo di far conoscere le basi del noleggio, capirne i vantaggi, chiarire perché crea ricchezza ed è la manna delle imprese nella gestione di un parco macchine e attrezzature. È certamente interessante per tutti gli attori della filiera: dall'utente finale al noleggiatore, dal distributore ai produttori e alle società di servizi. L'esposizione delle caratteristiche e delle tecniche di noleggio è chiara e diretta; sono riportati esempi pratici e casi di operatori di successo che fanno riflettere e forniscono stimoli per intraprendere o migliorare l'attività del noleggio. Il testo ha un taglio molto pratico, anche se fornisce un contributo concreto al cambiamento dalla cultura del possesso a quella dell'uso, con il superamento di prevenzioni e pregiudizi; le caratteristiche di flessibilità, costi certi e delega di responsabilità sono sempre più apprezzate dall'impresa snella. Il noleggio interessa tutti i settori dei beni strumentali; dal trapano alla gru, dal rullo all'escavatore, dal tosaerba al trattore agricolo, dalla saldatrice alla macchina utensile, dal ponteggio alla piattaforma aerea e dal compressore al gruppo elettrogeno.

Il marketing del foodservice. Le...

Fornari Edoardo
EGEA 2006

In libreria in 5 giorni

20,00 €
Nell'ultimo decennio si è consolidato un progressivo processo di terziarizzazione dell'economia con una forte crescita sia della domanda che dell'offerta di servizi. Ne è scaturita una nuova configurazione dei mercati, caratterizzati da differenti dinamiche di sviluppo e da nuove dimensioni competitive. Fra questi sta assumendo un ruolo rilevante il mercato Foodservice, cioè il mercato dei servizi di ristorazione. Si tratta di un mercato sostenuto e trascinato dall'espansione dei consumi cosiddetti extradomestici, che nei paesi più evoluti rappresentano ormai il 50 per cento dei consumi alimentari complessivi. Più in generale, il settore Foodservice appare un "laboratorio di ricerca" interessante per analizzare in modo articolato i processi di marketing di filiera, nei quali sono coinvolte le imprese di ristorazione, le imprese commerciali della distribuzione moderna e le imprese industriali, generando situazioni competitive orizzontali, trasversali e verticali. In questa prospettiva, il volume può essere di stimolo e di interesse sia per i ricercatori che per il management.