Corposanto Cleto

Corposanto Cleto

Costruire piani di salute. Una...

Corposanto Cleto
Franco Angeli

Disponibile in libreria in 10 giorni

32,00 €
Con "salute" si intende una condizione di benessere fisico, psicologico e sociale che eccede il mero stato di assenza di patologia. Questa definizione del concetto di salute implica che il sistema sanitario non può risolvere i problemi di salute di una società, ma essi possono essere affrontati solo attraverso una combinazione tra le politiche sanitarie, gli altri livelli di politica pubblica, gli stili di vita e il contesto ambientale degli individui. Il volume, riportando i risultati di esperienza di pianificazione fatta nel territorio di competenza dell'Asl di Venosa, si propone di affrontare questi interrogativi, partendo dall'assunto che i Piani di Salute possono essere importanti strumenti per la promozione e la tutela della salute dei cittadini.

I medici di medicina generale in...

Cipolla Costantino
Franco Angeli

Disponibile in libreria in 10 giorni

31,50 €
Di fronte alle profonde trasformazioni che hanno subito la sanità e la società in Italia (con l'aumento della vita media, la diffusione di terapie non convenzionali e della informazione medico scientifica): come vivono il loro ruolo questi medici? Che rapporti intrattengono con i loro pazienti e con i colleghi delle altre professionalità sanitarie? Come percepiscono oggi la loro professione? Il campione utilizzato per la ricerca è costituito da 1162 medici di famiglia che operano in 38 province italiane, dislocate in 10 differenti regioni; ognuno di essi è stato sottoposto ad una intervista strutturata.

Le culture del cibo. Elementi di...

Cipolla Costantino
Franco Angeli

Disponibile in libreria in 3 giorni

25,00 €
La sociologia del cibo è sempre più orientata alla dimensione culturale. Questo testo ha la finalità di approfondire il rapporto tra cibo e corpo ma, al contempo, di volgere lo sguardo anche verso le dinamiche che si innescano con gli aspetti identitari, ponendo una particolare attenzione nel legame che si instaura inevitabilmente tra cibo e territorio percorrendo un tragitto immaginario che abbraccia il periodo della fanciullezza fino all'età adulta. L'alimentazione è un fatto sociale complesso a cui corrisponde, oggi, uno spazio analitico sempre più vasto, stimolante e ricco di collegamenti e "contaminazioni", nel quale devono necessariamente confrontarsi e integrarsi voci, esperienze, prospettive. Il volume vuole essere l'occasione per riflettere sul ruolo che l'educazione alimentare gioca nei percorsi di crescita dell'attore sociale, sul ruolo volto a una sana alimentazione; e, ancora, delle problematiche riferite a stili di vita poco salutari, alle certificazioni alimentari e al rapporto tra cibo e religione.

Il servizio sociale in un'epoca di...

Corposanto Cleto
15,00 €
Il Volume mira ad affrontare alcune delle questioni e dei nodi centrali dell'attuale fase dei rapporti tra politica sociale e servizio sociale. Gli interrogativi a cui il volume intende cercare di fornire risposte e indicazioni utili alla riflessione sono in particolare i seguenti: quali sono i processi di cambiamenti che stanno portando alla ridefinizione del rapporto tra il livello delle politiche sociali e quello del servizio sociale? Come avvengono? Perché? Quali sono le conseguenze sulla concreta prassi del servizio sociale? Come si modificano e in che modo i confini e gli ambiti di azione della professione? E quali sono le conseguenze sotto il profilo della formazione e della preparazione dei futuri operatori sociali?

42 appunti di sociologia visuale

Corposanto Cleto
Rubbettino

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,00 €
Il viaggio, a prescindere dai suoi scopi concreti, è una combinazione di stimoli e incanto, disincanto e scoperta. Questo libro è il risultato di un intreccio tra esperienze di viaggio e osservazione sociologica, attraverso immagini in qualche modo emblematiche, evocative, "dimostrative" di un fenomeno, di una cultura, di un tempo... Non si tratta di una raccolta di "belle" foto secondo i canoni estetici prevalenti (alcune forse lo sono ma è un fatto incidentale), ma di scene che hanno acceso una scintilla, una luce su un brandello di "discorso sociologico". Potrà sembrare forse strano, ma questo è propriamente un testo di Sociologia. Non ci troverete Grand Theories (esistono più? hanno ancora legittimità in questo mondo?) ma una piccola, appassionata, raccolta di appunti e spunti di Sociologia Visuale.

Le relazioni pandemiche. Istruzioni...

Rubbettino

Disponibile in libreria in 5 giorni

12,00 €
In questo libro l'autore propone, con criterio cronologico, un'antologia di suoi scritti eterogenei che seguono l'evoluzione del primo anno di pandemia da Covid19. Ne risulta una lettura socio-culturale dei molti fenomeni che continuano ad incidere sulla nostra vita in alcuni suoi aspetti fondamentali: sanitari, ludici, relazionali, culturali, politici... Un viaggio dentro le mille sfaccettature di una rivoluzione epocale.

La valutazione sociosanitaria....

Corposanto Cleto
Rubbettino

Disponibile in libreria in 5 giorni

12,00 €
Il dibattito che, in generale, ruota attorno al tema della valutazione è certamente uno dei più importanti per chi si occupa di pianificazione e programmazione degli interventi nel sociale e nel sanitario. Rispetto ai tradizionali temi della valutazione, infatti, in questi ambiti il discorso si fa ancora più complesso e di indubbio interesse da molti punti di vista; intanto perché vede (o perlomeno è auspicabile che veda) scendere in campo, da prospettive differenti, tutti gli attori coinvolti nel processo di erogazione di un servizio. Ed è inoltre un aspetto anche metodologicamente molto interessante, considerato che la logica della integrazione fra qualità e quantità (e con le dovute cautele di carattere etico anche quella fra osservazione intrusiva vs azione periscopica) trova humus fertile per permettere ai valutatori di ottenere il risultato migliore possibile. In questo contributo viene affrontato il tema generale della valutazione sociosanitaria, coniugandolo con gli aspetti propri della partecipazione. Il tutto, naturalmente, in una prospettiva di co-produzione di percorsi di salute costruiti nelle diverse realtà territoriali.

Le relazioni alimentari. Sociologia...

Corposanto Cleto
Rubbettino

Non disponibile

12,00 €
Raramente la sociologia italiana ha trovato intersezioni con una delle cose che le persone fanno quotidianamente: mangiare. Non è accaduta la stessa cosa in ambito internazionale. Le ragioni sono tante e mutevoli (e in questo testo le principali vengono puntualmente trattate), a seconda dei tempi e degli orientamenti ideologici. Questo libro nasce anche per esplorare un mondo ricco di significati che per troppo tempo, in maniera colpevole, gli studi sociologici hanno sottaciuto. Dimenticando che mangiare in gruppo è l'unica caratteristica che contraddistingue in maniera peculiare uomini e donne dagli animali (che quando mangiano in gruppo lo fanno per ragioni totalmente differenti). Abbiamo scelto di partire con "Le relazioni alimentari" per avviare la nuova collana che si chiama #sociologie. A sud, dove le relazioni alimentari sono, se vogliamo, ancora più marcate e ricche di significato rispetto ad altre realtà territoriali. Perché sia chiaro che la verità non è una sola, ma è una verità determinata nel tempo e nello spazio. Oggi, qui.

Sopravvivere a Rosarno. Una ricerca...

Corposanto Cleto
Rubbettino

Disponibile in libreria in 5 giorni

10,00 €
Questo libro nasce con l'obiettivo di analizzare e approfondire i lineamenti della presenza straniera nel territorio del comune di Rosarno: malgrado il tema dell'insediamento dei migranti nella Piana di Gioia Tauro sia al centro dell'attenzione dell'opinione pubblica ormai da diversi anni, manca quasi del tutto una analisi socioterritoriale in grado di definire in modo rigoroso e scientifico un quadro d'insieme del fenomeno. Attraverso un approccio quali-quantitativo gli autori hanno svolto nel corso del 2019 una ricerca sul campo con lo scopo di fornire alle istituzioni e agli enti locali un approfondimento conoscitivo e superare l'approccio emergenzialistico che ha caratterizzato fino ad ora le politiche locali di inserimento sociale dei migranti sul territorio.

In viaggio. Una vita da flâneur

Corposanto Cleto
Rubbettino

Disponibile in libreria in 5 giorni

10,00 €
Mi ha sempre affascinato l'idea che le cose del mondo, complesse e multiformi, possano in realtà essere tutte regolate da alcune semplici leggi. Dal filosofo Nagarjuna, monaco buddista indiano vissuto nel II secolo, fino ai giorni della geniale intuizione in fisica della teoria dei quanti e del principio di indeterminazione di Heisenberg, emerge una univocità legata al fatto che le cose non esistono in sé, ma solo in relazione ad altro. Cerchiamo e creiamo relazioni, quindi. Nel viaggio ci immergiamo in realtà non familiari che, inevitabilmente, ci impongono un rapporto con la nuova realtà che ci circonda. Un viaggio ha quattro vite: quando lo progetti, quando lo vivi, quando lo ricordi e quando lo racconti. Un racconto che si può pensare anche come diffusione di un risultato di ricerca. Una ricerca localmente e temporalmente contestualizzata. Perché, in fondo, siamo tutti in viaggio verso qualcosa.