Documentari

Filtri attivi

Le avventure del Lupo. La storia quasi vera di...

Negroni Enza; Benni Stefano
Feltrinelli - 2019

Disponibilità Immediata

14,90 €
Stefano Benni si svela attraverso un viaggio nei suoi luoghi dell'anima insieme ad amici, scrittori e musicisti, tra cui Daniel Pennac, Alessandro Baricco e Angela Finocchiaro. Un incontro molto ravvicinato dal quale emerge una sua visione del mondo, la sua particolare scrittura e la poliedrica personalità. E, non ultima, la ragione del suo soprannome, Lupo. Un lungo viaggio attraverso l'Italia e la Francia che la regista ha fatto insieme a lui, seguendo ogni suo passo, ogni suo incontro, attraversando libri, musica e teatro. Un viaggio che la regista ha arricchito con musiche originali, con materiale di repertorio a testimonianza del lungo percorso artistico, e attraverso alcune animazioni di Luca Ralli, capaci di svelare frammenti inediti della vita di Stefano Benni. Nel booklet: introduzione di Stefano Benni, note di regia, note di produzione.

Mater Matera. Appunti, ricordi e impressioni...

Di Consoli Andrea
Castelvecchi - 2019

Disponibilità Immediata

16,00 €
Il film: Matera, l'unico capoluogo di provincia della Penisola escluso dalla rete ferroviaria nazionale, è stata appena proclamata capitale europea della cultura per il 2019. La scommessa sul futuro è aperta, ma quale sarà il prezzo da pagare? Che cosa dovrà sacrificare la città del suo passato e della sua storia? Andrea Di Consoli, scrittore di origini lucane, percorre le strade dei Sassi, dichiarati Patrimonio dell'Unesco nel 1993, e dei "nuovi Sassi" in periferia, incontrando le voci del cambiamento, così come i testimoni di una civiltà che non c'è più: quella dei contadini umili raccontati da Carlo Levi, alla ricerca della vera anima della città. Un'anima che somiglia forse a quella dell'Italia intera, in bilico fra passato e voglia di futuro. Il libro: Nell'anno da capitale europea della cultura, Andrea Di Consoli torna a parlare di Matera, di Meridione, di futuro e di cultura in una conversazione intima e schietta, in cui intreccia la sua biografia di lucano con quella della città, e percorre un viaggio nella memoria di un luogo che è entrato nell'immaginario collettivo ed è diventato il simbolo di un Sud che cambia.

Il cinema d'impresa. La lingua dei documentari...

Clemenzi Laura
Cesati - 2018

Disponibilità Immediata

35,00 €
La stagione d'oro della produzione documentaristica delle imprese italiane si inserisce nel contesto dello straordinario sviluppo economico e tecnologico e delle profonde trasformazioni antropologiche e sociali degli anni del secondo dopoguerra. In questo volume, a partire da un corpus di trenta documentari di cui si offrono le trascrizioni, si intende mostrare come il ricco patrimonio cinematografico industriale, finora trascurato dagli studi linguistici, costituisca una preziosa testimonianza dell'evoluzione dell'italiano tra gli anni Cinquanta e Sessanta del Novecento. L'analisi privilegia il lessico tecnico, raccolto in un ampio glossario, e la sua formazione e diffusione. Il complesso rapporto tra testo verbale, immagini e commento sonoro è oggetto di specifici approfondimenti in chiave sintattica e testuale. Prefazione di Fabio Rossi.

La passione del reale. Il documentario o la...

Dottorini Daniele
Mimesis - 2018

Disponibilità Immediata

22,00 €
Il libro è un riattraversamento del concetto di "Reale" attraverso le pratiche del cinema documentario contemporaneo, partendo dal presupposto che il nuovo millennio riprenda con forza, trasformandola, quella "passione del reale" che ha caratterizzato la storia politica ed estetica del Novecento. È in questo scenario che il cinema del reale si pone come un laboratorio aperto che al gioco problematicamente un concetto centrale. La prima parte del volume consiste in una analisi della passione del reale nel cinema documentario contemporaneo, mentre le due parti successive, riattraversano il concetto attraverso due termini centrali per comprendere la specificità del cinema del reale, Tempo e Spazio.

Natuzza Evolo. Il dolore e la parola

Boggio Maricla; Lombardi Satriani Luigi M.
Armando Editore - 2018

Disponibilità Immediata

27,00 €
Preghiere e immagini sacre disegnate col sangue su camicie e fazzoletti, bilocazione, stigmate, dialoghi con i morti, diagnosi mediche fatte da una creatura analfabeta restano ancora fenomeni inspiegabili. Il caso di Natuzza Evolo di Paravati suscita ancora stupore e sconcerto. Luigi M. Lombardi Satriani (che per primo si è dedicato all'universo culturale nel quale Natuzza Evolo si inserisce) e Maricla Boggio realizzarono l'unico film a cui la veggente calabrese accettò di partecipare. Intorno al nucleo del film, che raccoglie testimonianze di persone diverse per età e livello culturale, gli autori hanno inserito saggi e dibattiti sulla cultura contadina a cui Natuzza appartiene, articoli relativi alla ricerca pubblicati su giornali e riviste, oltre ad un testo teatrale ispirato a Natuzza come metafora dell' esigenza di sicurezza e rasserenamento a cui aspira ogni essere umano. Più che la valutazione dei fenomeni che da lei promanano, il libro offre un lucido e partecipe approfondimento intorno a questa donna meridionale che riesce a lenire l'umana sofferenza comunicando attraverso il linguaggio universale dell'amore.

Film documentario d'autore. Una storia parallela

Fantoni Minnella M.
Odoya - 2017

Disponibilità Immediata

26,00 €
Intorno al film documentario, in passato, si è consolidata la convinzione che non si trattasse di vero cinema, ma di un genere più vicino al giornalismo; e la stessa parola "documentario" era sinonimo di filmato di cronaca e collage di spezzoni di repertorio. Oggi invece il cinema del reale raccoglie sempre più proseliti sia tra il pubblico che tra gli autori. Da "Bowling" a "Columbine" di Michael Moore fino a "Microcosmos" della coppia Nuridsany e Pérennou, da "Il cineocchio" di Dziga Vertov a "Lo and Behold" di Werner Herzog, passando per il cinema vérité e molte altre fasi della sua lunga storia, il cinema documentaristico d'autore rappresenta il fenomeno cinematografico più rilevante degli ultimi vent'anni. L'autore ci propone un testo il più possibile esaustivo, in quanto a forme, tendenze e registi di tutto il mondo, del film documentario d'autore, dalle origini a oggi. In una fase storica particolarmente favorevole a tale linguaggio filmico, le ragioni del suo successo si possono rintracciare, almeno in parte, nel progressivo venir meno della creatività nel cinema di finzione e nella considerazione che una società globale sembrerebbe voler abbattere le frontiere tra cinema narrativo e cinema del reale, metabolizzandoli entrambi nel proprio flusso di immagini. Il volume è arricchito da filmografia dedicata a questa tradizione filmica, dagli albori fino a oggi.

A casa non si torna. Storie di donne che...

Rongoni Laura
Editrice Socialmente - 2017

Disponibilità Immediata

9,90 €
Ci sono lavori considerati maschili che le donne svolgono già da tempo. Lavori duri e massacranti che testimoniano la caparbietà e il coraggio di alcune donne che, nel silenzio generale, continuano a superare i limiti imposti da un malinteso senso comune. Le protagoniste del documentario si fanno testimoni delle difficoltà che alcune lavoratrici sono costrette ad affrontare, ma anche dell'orgoglio che hanno nel condurre il proprio lavoro e la propria esistenza. Con la partecipazione straordinaria di Franca Rame.

Uomini e pietre. Con DVD

Trentini Michele
Cierre Edizioni - 2017

Disponibilità Immediata

16,00 €
Attraverso l'osservazione del lavoro svolto da un contadino della valle di Cembra e da allievi e docenti dei corsi per la costruzione di muri a secco organizzati dalla Scuola Trentina della Pietra a Secco, il documentario mostra le diverse fasi della costruzione di tali manufatti. La diretta testimonianza di uno dei docenti, esperto naturalista, propone uno sguardo d'insieme sulle specificità e sulla rilevanza dei muri in pietra a secco anche da un punto di vista ecologico, paesaggistico e socio-economico. Il libriccino allegato al dvd, a cura di Antonio Sarzo, è diviso in due parti: nella prima parte, più generale, vengono illustrate le caratteristiche del paesaggio e dell'ambiente in cui si è nel tempo sviluppata la cultura della pietra a secco e vengono descritte le varie tipologie di muri, i fattori di degrado, gli aspetti naturalistici; nella seconda, si affrontano tematiche più pratiche, dalla normativa sulla costruzione e sul restauro di manufatti in pietra a secco, alla organizzazione e alla sicurezza del cantiere.

Pussy Riot: a punk prayer. DVD. Con libro

Lerner Mike
Feltrinelli - 2016

Disponibilità Immediata

12,90 €
Nel 2012, dopo controverse elezioni, Putin si è insediato per la terza volta al Cremlino come presidente della Federazione Russa e migliaia di cittadini sono scesi in piazza in tutto il paese per contestare la legittimità del suo governo. Tra la folla si è distinto un arrabbiatissimo gruppo di giovani punk rocker radicali-femministe, meglio conosciute come Pussy Riot. Alcune componenti del gruppo, armate di passamontagna colorati, calze, abiti estivi e strumenti musicali, sono entrate nella cattedrale più importante di Mosca e hanno dato vita a un concerto punk estremo. Nel giro di poche ore tre delle ragazze si sono ritrovate in carcere, imputate in un processo diventato uno show mediatico di proporzioni internazionali. Il film ripercorre le loro performance, gli scandali, il carcere, le polemiche internazionali, allargando l'obiettivo alla Russia di oggi e alle sue mutate istanze politiche.

Tutto fa storia. Analisi di un genere televisivo

Zanatta Sara
Carocci - 2016

Disponibilità Immediata

19,00 €
Storia in televisione, storia della televisione, televisione che fa (la) Storia. Un binomio - quello che lega la disciplina al medium - al centro di un fortunato, quanto recente, filone di ricerca, affermatosi in concomitanza con il fenomeno di "popolarizzazione" dei contenuti storici (dalle saghe seriali ai giochi di ruolo) e al più generale boom della public history. Il libro analizza il genere televisivo storico nel contesto italiano, un genere marginale in un'ottica di mercato produttivo, eppure strategico sull'arena pubblica per i saperi, gli immaginari, le memorie che attiva, alimenta, reitera. I documentari storici sono per la prima volta decostruiti a partire da strategie editoriali, pratiche e figure produttive, motivazioni contestuali che li qualificano e, in alcuni casi, distinguono. L'analisi quindi non riguarda tanto i singoli programmi della Storia quanto piuttosto i trend narrativi che li hanno influenzati, le scatole tematiche (canali digitali e satellitari) che li tengono insieme e le storie produttive di cui sono l'espressione. La prospettiva di ricerca è in linea con la tradizione dei media studies e combina gli studi sulla produzione culturale, la storia culturale della televisione, l'analisi testuale, per dare senso a una ricca documentazione empirica, che comprende interviste a responsabili di rete, program manager, autori, produttori ecc. e altri materiali audiovisivi, promozionali, di lavoro.

Immagini mancanti. Estetica del documentario...

Cecchi Dario
Pellegrini - 2016

Disponibilità Immediata

15,00 €
Il documentario torna oggi a interessare gli autori, la produzione e il pubblico perché in esso è possibile trovare un laboratorio di sperimentazione del linguaggio dei nuovi media. Registi, tra gli altri, come Delbono, Di Costanzo, Marazzi, Marcello, Minervini, Quatriglio, Rosi tra gli italiani, o Oppenheimer e Panh tra gli stranieri, non si limitano a raccontare la realtà, ma ci mostrano gli usi possibili delle nuove tecnologie intermediali e interattive, nella misura in cui queste non ci allontanano, bensì ci rimettono in contatto in modo rinnovato con il mondo che ci circonda. Il documentario contemporaneo - per il quale l'autore propone la definizione di "cinema di testimonianza", più adatta a descrivere il documentario contemporaneo di quella classica di "cinema del reale" - ci insegna a incontrare il mondo attraverso la mediazione digitale, che definisce ormai l'orizzonte di ogni nostra esperienza. A tale scopo, il saggio mette a lavoro alcune ipotesi filosofiche novecentesche sull'immagine (tra le altre, quelle di Ricoeur, Gadamer, Merleau-Ponty, Lyotard) riferendone in modo originale i risultati ai nuovi usi dell'audiovisivo che qui sono trattati...

Per altri occhi. DVD. Con libro

Soldini Silvio
Feltrinelli - 2014

Disponibilità Immediata

17,90 €
"Ciechi che pur vedendo non vedono", scrisse una volta José Saramago, giocando sull'eterna dicotomia tra illusione e realtà. "Per altri occhi" è la storia di ciechi straordinari che non hanno paura del buio e vivono trovando dentro di sé la capacità di vedere il mondo con umorismo e autoironia, la prova di sensibilità di un regista, Silvio Soldini, che da sempre affida alla forza dello sguardo la possibilità di infrangere col sorriso sulle labbra la parete opaca di una cecità che spesso viene dal cuore e non dagli occhi. Perché tante volte, troppe, si perde la vista fermandosi alle apparenze.

Fashion sulla 5th Avenue. DVD. Con libro

Miele Matthew
Feltrinelli - 2014

Disponibilità Immediata

16,90 €
È possibile trovare nello stesso film personaggi tra loro così diversi come Karl Lagerfeld, Michael Kors, Joan Rivers, Giorgio Armani? È possibile se il film è "Fashion sulla 5th Avenue", il documentario-omaggio che il regista e sceneggiatore Matthew Miele ha tributato allo storico emporio Bergdorf Goodman di Manhattan, punto di riferimento sulla Fifth Avenue e celebre per aver lanciato la carriera di molti noti stilisti. Nato come semplice sartoria, durante tutto il Novecento Bergdorf Goodman ha via via aumentato la sua fama e il suo prestigio, divenendo una vera e propria mecca della moda, regno abituale delle più esclusive e costose firme internazionali. Le interviste ai personal shopper, agli stilisti e alle star di Hollywood che hanno fatto di Bergdorf Goodman il loro fornitore raccontano la strabiliante storia della casa e il suo ruolo vitale nella fashion industry di oggi, epoca in cui certi marchi iconici sono importanti tanto quanto il volto di una persona famosa o un evento di portata mondiale. Perché Bergdorf Goodman è un vero e proprio status, un punto di arrivo. Sia per gli stilisti che per i clienti. E, grazie a una clientela che comprende nomi del calibro di Liz Taylor e Barbra Streisand, Jackie Kennedy e Michelle Obama, l'ultima incarnazione del Mito Americano.

Woody. DVD. Con libro

Weide Robert B.
Feltrinelli - 2014

Disponibilità Immediata

17,90 €
In "Woody", documentario-intervista ricchissimo di materiale inedito, le battute ci sono tutte, e ci sono fatti e misfatti di uno dei più grandi autori del Novecento, forse l'unico che è stato capace di esorcizzare la paura della morte suscitando l'unica reazione umanamente possibile di fronte ai grandi interrogativi della vita: una genuina, liberatoria risata. Perché non bisogna aver paura della morte, basta solo non esserci quando arriverà.

La segretaria dei Beatles. DVD. Con libro

White Ryan
Feltrinelli - 2014

Disponibilità Immediata

16,90 €
"Good Ol' Freda" cantarono i Beatles in un giorno del 1963, scolpendo su vinile il nome e la memoria della ragazza più invidiata del mondo. La segretaria dei Beatles è il racconto di Freda Kelly e dei suoi undici anni con i Fab Four, la favola di una ragazza di Liverpool cui un giorno il destino ha regalato il lavoro che tutti avrebbero voluto fare: stare accanto, in ogni occasione, alla band che più di ogni altra ha fatto la storia della musica pop. Perché per tutti gli anni sessanta laddove c'erano John, Paul, Ringo e George c'era anche lei, Freda. Se pensate che trovarsi al posto giusto nel momento giusto non sia la più grande fortuna nella vita, questo film non fa per voi.

The good life. DVD. Con libro

Ammaniti Niccolò
Feltrinelli - 2014

Disponibilità Immediata

9,90 €
Niccolò Ammaniti, dopo aver scritto romanzi diventati film, decide di raccontare con le immagini e sceglie il documentario. "Io racconto storie inventate dalla prima all'ultima parola. In questo caso, andando dietro la macchina da presa, quello che mi interessava fare era l'opposto: raccontare il nostro paese, gli anni settanta, attraverso lo sguardo obliquo di chi li ha vissuti e ora vive lontano." Lo scrittore usa il suo talento e la sua sensibilità per narrarci tre storie di italiani che partiti come hippie per l'India hanno trovato lì il senso della loro esistenza.

L'era postdocumentaria

Perniola Ivelise
Mimesis - 2014

Disponibilità Immediata

16,00 €
Il cinema documentario è finito. Siamo entrati nell'era postdocumentaria. Se il campo del cinema a soggetto è riuscito bene o male a mantenere inalterato il proprio principio di fascinazione narrativa e di identificazione attore-spettatore tipica del suo dispositivo, il documentario è entrato in una fase di superamento totale delle proprie strutture, sino a trasformarsi in qualcosa di altro che come "documentario" non è più definibile. Un prodotto così profondamente soggetto ad interventi esterni, di azionisti pubblicitari, di attivisti, di semplici utenti, di contaminazioni transmediali vede totalmente compromesso il concetto di unità dell'opera d'arte, di integrità e di rispetto dell'autore, dal punto di vista creativo e legale. Il documentario è finito perché è scivolato in un maëlstrom di linguaggi impossibili da districare, sedotto dal linguaggio televisivo e dalla finta democrazia emanata dalla Rete, impoverito nel linguaggio e sempre al traino di una cronaca fittizia. Il resto è solo resistenza.

Nanook cammina ancora. Il cinema documentario,...

Lasagni M. Cristina
Mondadori Bruno - 2014

Disponibilità Immediata

24,00 €
A lungo vittima di pregiudizi, il cinema documentano ha assunto con il tempo la nomea di arte "educativa", superata e poco attraente, soprattutto nel nostro paese. Negli ultimi anni, però, abbiamo assistito al rinascere, anche in Italia, di un rinnovato in

Politiche della memoria. Documentario e archivio

Galasso E. (cur.); Scotini M. (cur.)
DeriveApprodi - 2014

Disponibilità Immediata

18,00 €
Questa pubblicazione raccoglie un ciclo di conferenze tenute in NABA Nuova Accademia di Belle Arti di Milano, tra il 2009 e il 2013, da artisti e filmmaker attivi sulla scena internazionale ed è frutto di un progetto pluriennale di ricerca, promosso dal Dipartimento di Arti Visive e in particolare dal Biennio specialistico in Arti Visive e Studi Curatoriali, volto a sollecitare un confronto tra le esperienze artistiche internazionali che hanno interrogato le forme del documentario e dell'archivio, a partire dal tema della memoria, intesa come esercizio critico e pratica di resistenza.

Drammaturgia del cinema documentario. Strutture...

Hendel Lorenzo
Audino - 2014

Disponibilità Immediata

18,00 €
Fin dal titolo, "Drammaturgia del cinema documentario" si pone l'obiettivo di individuare i principi della narrazione documentaristica contemporanea, partendo dal dato di fatto che il documentario ha subito una trasformazione genetica. Il libro analizza la complessa struttura narrativa dei documentari realizzati da una nuova generazione di cineasti accomunati dalla voglia di raccontare il mondo senza ricorrere al linguaggio didascalico del giornalismo, ma, al contrario, utilizzando forme narrative e dunque un approccio drammaturgico. L'autore, forte, della sua lunga esperienza professionale, non elenca norme da seguire meccanicamente, ma, attraverso numerosi esempi, fornisce un quadro di riferimento nato dall'osservazione di decine di esperienze produttive dalle ipotesi di partenza fino alla realizzazione. Convinto che osservare un metodo nel corso della sua applicazione sia molto più istruttivo che elencarne in astratto le regole, egli trasforma la fatica e la ricerca di tanti documentaristi nella linfa vitale del testo, disegnando un ventaglio di possibilità e di direzioni di lavoro. Il libro, destinato a chi ha scelto di realizzare documentari per mestiere e scopo della vita, si rivolge anche a chi ha a cuore la comprensione e la ricerca teorica del genere e a chi semplicemente guarda al documentario con curiosità e interesse. Prefazione di Carlo Lucarelli.

Un solo errore. Bologna, 2 agosto 1980. DVD....

Pasi Matteo
Cineteca di Bologna - 2014

Disponibilità Immediata

12,00 €
Bologna, 2 agosto 1980. Il più feroce attentato della storia repubblicana, il cinico tentativo di abbattere la democrazia, un sanguinario colpo contro la popolazione inerme che sta partendo per le vacanze. I terroristi commettono un solo errore: aver scelto Bologna come obiettivo. I soccorsi sono immediati, la città manifesta il proprio sdegno e da subito si leva la richiesta di verità e giustizia. Le indagini dei magistrati bolognesi e l'impegno dell'Associazione dei familiari delle vittime conducono per la prima volta a individuare e condannare gli esecutori materiali di una strage in Italia. Dal lutto nasce un'idea di società civile, antidoto alle trame occulte che ancora oggi avvelenano la nostra democrazia.

Shoah

Lanzmann Claude
Bompiani - 2014

Disponibilità Immediata

10,00 €
In un film ormai celebre del 1984, il regista francese Claude Lazmann documentò l'orrore dei campi di sterminio nazisti attraverso il racconto di decine di testimoni, senza ricorrere ad immagini di repertorio. Quelle narrazioni sconvolgenti confluirono poi

Girl model. DVD. Con libro

Redmon David
Feltrinelli - 2013

Disponibilità Immediata

16,90 €
Parlando di moda, a volte il diavolo veste Prada. Altre volte, invece, si traveste da modella e attraversa la Russia con la Transiberiana alla ricerca di ragazze minorenni desiderose di cambiar vita grazie al proprio corpo. "Girl Model" racconta l'inferno di modelle bambine spedite dalla Siberia al Giappone con il miraggio di lavorare nella moda, eterei pacchi postali prigionieri di una catena di sfruttamento fondata sull'ingenuità e disperazione delle famiglie e sulla scaltrezza di agenzie e talent scout. Perché anche la bellezza può essere un destino feroce.

Nino Migliori. Fotografia italiana. DVD. Vol. 8

Contrasto - 2013

Disponibilità Immediata

14,90 €
Controtempo titolo che cita l'opera "Controtempo Blu", 1970. Il controtempo è un contrasto ritmico. Così Nino Migliori ha vissuto la sua ricerca, come rottura ritmica e armonica di schemi, scegliendo una via personale per descrivere la realtà attraverso la macchina fotografica. Il film documentario racconta questo grande fotografo per coglierne la complessità come uomo/fotografo/artista e restituirne l'identità poetica.

Per un cinema del reale. Forme e pratiche del...

Dottorini D. (cur.)
Forum Edizioni - 2013

Disponibilità Immediata

22,00 €
All'interno della produzione cinematografica italiana le nuove forme del documentario sono ormai da diverso tempo tra le più innovative e vivaci del panorama audiovisivo. Il volume - che ha origine da una serie di giornate di incontri, scambi e discussioni sulle forme del reale nel cinema documentario italiano - si pone come percorso aperto e affronta queste tematiche mediante le esperienze e le riflessioni di teorici, registi e critici, chiamati a discutere e a confrontarsi sulle modalità con cui pensare e fare un nuovo cinema 'per' il reale, un cinema cioè capace di trovare il modo per raccontare e di dare forma visibile ad una realtà in continuo cambiamento. Il volume è frutto del lavoro dell'unità di ricerca dell'Università della Calabria per il PRIN 2008 'Le forme e le pratiche della regia nel cinema italiano contemporaneo'.

God save the green. DVD. Con libro

Mellara Michele
Cineteca di Bologna - 2013

Disponibilità Immediata

14,90 €
Dal 2007 la popolazione che abita nelle città ha superato quella insediata nelle campagne. Eppure, proprio oggi, riemerge prepotentemente il bisogno degli uomini di immergere le mani nella terra. Esistono orti sui tetti di grattacieli e palazzi, esistono giardini negli slum, campi coltivati ai margini delle periferie disagiate e impoverite, orti nei sacchi di juta e nelle bottiglie di plastica riciclate. "God Save the Green" racconta alcune di queste esperienze: l'ultimo giardino in uno dei più popolati quartieri di Casablanca; coltivazioni idroponiche a Teresina; orti comunitari a Berlino; coltivazioni nei sacchi nella bidonville di Nairobi; giardini pensili a Torino e Bologna. L'affresco di un mondo che attraverso il verde urbano ha ridefinito la propria esistenza. Nel libro che accompagna II Dvd, una nota sul film e gli orti urbani degli autori Mellara e Rossi, scritti su suolo, orticoltura e ambiente di Andrea Segrè, Giorgio Prosdocimi Gianquinto, Francesco Orsini e Gianumberto Accinelli, una testimonianza di Massimo Zamboni e un viaggio tra gli orti e i giardini del cinema di Alberto Crespi.

Uomini e spiriti. I documentari di Luigi Di...

Meneghelli A. (cur.)
Cineteca di Bologna - 2013

Disponibilità Immediata

9,90 €
Luigi Di Gianni, una carriera iniziata negli anni Cinquanta e ancor oggi attiva, è un documentarista italiano. È autore di oltre sessanta film, a partire da "Magia lucana", nato nel 1958 dalla collaborazione con l'antropologo Ernesto de Martino. Pochi cineasti hanno saputo documentare così in profondità alcuni degli aspetti più sorprendenti, strazianti, perturbanti della nostra società, soprattutto quelli radicati nelle miserie ataviche e nelle ritualità magiche del Sud. Come a ripercorrere le pieghe profonde di un 'antimiracolo' italiano. Cinema documentario, antropologico, etnografico: ogni definizione è giusta e insieme riduttiva. Quello di Di Gianni è grande cinema italiano non intaccato dal tempo. Il recupero della sua opera, come è stato qualche anno fa per quella di Vittorio De Seta, ci è sembrato semplicemente necessario.

Waste land. DVD. Con libro

Walker Lucy
Feltrinelli - 2012

Disponibilità Immediata

16,90 €
"99 non è 100, anche riciclare una singola lattina può fare la differenza," dice Valter, uno tra le migliaia di raccoglitori di rifiuti che passano la vita nell'inferno della più grande discarica di Rio de Janeiro, per pochi centesimi l'ora. "Waste Land" è il sogno di un artista, Vik Muniz, che ha visto la bellezza tra i cumuli di cose che ogni giorno gettiamo via, e con il tocco della sua mano ha svelato al mondo l'esistenza di quei fantasmi con la pettorina gialla e il sorriso sul volto che sottraggono alla terra la plastica, la carta e tutto quello che può avere un'altra vita. Perché in un mondo che soffoca tutto è riciclabile al 99 per cento. Ma 99 non è 100. Il libro contiene: "Anche una singola lattina può fare la differenza": Jardim Gramacho, nascita di una discarica; "I catadores"; Note dalla discarica di Lucy Walker; "Vik Muniz. Dalla fotografia alla trasformazione della realtà": scritti di Germano Celant e Brad Balfour; "Sul film": contributi critici di Paola Assom, Danilo Cardone, Francesca Campli; cast e crediti; "Autoritratto dell'immondizia": interventi di Piero Angela e Lorenzo Pinna; "In ricchezza e in povertà. Avventure nell'immondizia" di Ted Botha.

Il reale allo specchio. Il documentario...

Spagnoletti G. (cur.)
Marsilio - 2012

Disponibilità Immediata

18,00 €
Dall'inizio degli anni zero del nuovo millennio, il cinema documentario italiano, e più specificamente quello di creazione, sta vivendo uno straordinario momento di (ri)nascita, diventando così uno dei fattori privilegiati di rinnovamento estetico-culturale del cinema tout court nel nostro paese. Attraverso saggi e interviste, il presente volume vuole documentare questo fenomeno, analizzando a tutto campo il mondo del documentario italiano con analisi particolareggiate del sistema e dei problemi non piccoli della produzione, degli sbocchi distributivi tra festival e canali televisivi, dei "cervelli in fuga" all'estero, oltre al complesso rapporto teorico tra fiction e non fiction, tra cinema del "reale" e quello di "invenzione". Senza tralasciare al tempo stesso l'approfondimento sugli stili, sull'elaborazione artistica dalla forma documentaria e degli stessi contenuti dove spesso si è privilegiato (ma non solo) un'accurata e tagliente ricognizione dei fenomeni trasformativi della società italiana in tutti i campi. A completare il volume un'ampia biofilmografia degli autori di cinema di non fiction.

Filmare la musica. Il documentario e...

D'Amico Leonardo
Carocci - 2012

Disponibilità Immediata

21,00 €
Vedere la musica e non solo ascoltarla è uno dei principi fondamentali per scoprire l'universo sonoro appartenente a culture di tradizione orale. La rappresentazione visiva, oltre che acustica, della performance musicale attraverso l'immagine sonora permette di acquisire una quantità rilevante d'informazioni utili e, in alcuni casi, indispensabili all'interpretazione dell'evento musicale. Il documentario di interesse etnomusicale offre la possibilità di catturare molti aspetti della vita musicale di una società che sfuggono alla descrizione letteraria o alla registrazione sonora. L'etnomusicologia visiva si sta configurando come una vera e propria branca dell'etnomusicologia in cui è possibile identificare i principali etnomusicologi-cineasti, le tecniche di ripresa e di montaggio adottate da varie "scuole" stilistiche, i differenti approcci teorici e metodologici riguardanti il documentario etnomusicale, le tipologie e le caratteristiche della documentazione audiovisiva; scelte che si traducono in differenti modalità di filmare le culture musicali. Il volume si propone di attuare una riflessione sulla comunicazione visuale in etnomusicologia affrontando temi riguardanti la storia, gli orientamenti, i problemi e lo stato degli studi del film etnomusicale ed etnomusicologico.

Roberto Rossellini documentarista. Una cultura...

Caminati Luca
Carocci - 2012

Disponibilità Immediata

17,00 €
Con una metodologia critica che si colloca tra ricerca storica, cultural e postcolonial studies, Luca Caminati propone un esame dell'atteggiamento documentaristico, spesso trascurato, nell'attività di Roberto Rossellini. Innanzitutto fa luce sull'importanza del documentario nel cinema italiano sotto il fascismo, quando il giovane regista realizza cortometraggi sperimentali sul mondo animale; poi dedica ampio spazio all'influenza del documentario antropologico nell'ideazione dei film diretti in India; infine analizza la produzione documentaria d'occasione per la televisione. Lo studio di Caminati offre l'opportunità di osservare con maggiore attenzione e nel suo sviluppo cronologico - anche grazie a un ricco apparato iconografico - la componente documentaristica nell'opera di uno degli autori più importanti del cinema moderno.

Diaz. DVD. Con libro

Vicari Daniele
Fandango Libri - 2012

Disponibilità Immediata

20,00 €
Il film - Diaz Luca, Alma, Nick, Anselmo, Etienne, Marco e centinaia di altre persone incrociano i loro destini la notte del 21 luglio 2001. Poco prima della mezzanotte i poliziotti irrompono nel complesso scolastico Diaz-Pascoli, sede del Genoa Social Forum adibito per l'occasione a dormitorio. In testa c'è il VII nucleo comandato da Max, seguono gli agenti della Digos e della mobile, mentre i carabinieri cinturano l'isolato. È un massacro in piena regola. Quando Max dà ordine ai suoi di fermarsi, è tardi. 93 persone presenti nella scuola hanno subito una violenza inaudita senza aver opposto alcuna resistenza. Saranno tratti tutti in arresto. Contenuti speciali: il backstage, il trailer, la scenografia e i Visual Effects del film, la deposizione di Andreassi, le interviste a Ettore Scola, Ugo Gregoretti e Carlo Bonini, alcune testimonianze tratte dal documentario di Carlo A. Bach-schmidt "Black Block" e un documentario di 45 minuti, "La provvista", che ricostruisce il blitz alle due scuole Diaz e le fasi più rilevanti del processo, attraverso il racconto degli avvocati di parte civile. Il libro - "Una storia italiana. Troppo italiana" a cura di Boris Sollazzo: Boris Sollazzo, giornalista e critico cinematografico, fa il punto sullo stato della cinematografia italiana partendo da Diaz, riflette sulla sentenza della Cassazione che ha condannato i vertici della polizia e ripercorre le tappe fondamentali dei processi sul G8 2001.

Roma antica 3D. DVD. Con libro. Ediz. italiana...

Altair4 Multimedia - 2012

Disponibilità Immediata

23,90 €
Le principali emergenze archeologiche della città eterna, illustrate con visioni virtuali tridimensionali che ne restituiscono l'aspetto integro ed originale. Immagini di Roma Antica com'era/com'è con testi descrittivi semplici e di chiara comprensione. Evoluzione della città arcaica; Restituzione completa dei Fori, il Colosseo, il Circo Massimo, i Templi, i Teatri, i Mausolei, le Terme, il Pantheon, la Domus Aurea, il Senato, la stratificazione dell'area del Vaticano: Circo di Caligola - Necropoli vaticana - Basilica di San Pietro Costantiniana- Basilica di San Pietro attuale. Allegato un DVD-Video10 PAL/NTSC 16/9 (NTSC è il sistema tv per Americhe, Corea e Giappone) con 70' di immagini video di oggi e ricostruzioni 3d, fra cui 12' di animazione 3d su la Casa di Julio Polybius a Pompei, realizzata per l'Università di Tokyo (Polybius è stato insignito del Premio Agon ad Atene).

La neve e il fuoco. Ritratto di Giorgio Bocca....

Musella Luca
Feltrinelli - 2011

Disponibilità Immediata

14,90 €
Giorgio Bocca: il ruvido, aspro decano dei giornalisti italiani, uno dei pochi che può ancora raccontarci il fascismo, i venti mesi di guerra di Liberazione, il sangue dello scontro fratricida e l'alba del 25 aprile 1945. E poi la ricostruzione, il boom visto dalle redazioni dei giornali più prestigiosi del paese, la scoperta della provincia, la doccia fredda del riflusso, gli anni di piombo e l'era del craxismo, fino alle incertezze di un presente così lontano dai sogni e dalle illusioni della Resistenza di rifondare un paese civile e democratico. Nel libro un intervista di 144 pagine. Nel DVD: "La neve e il fuoco" un'ora di intervista a Giorgio Bocca, che ripercorre la propria storia umana e professionale. In un'unica appassionata cronaca dell'essere italiano e insieme antitaliano, Bocca rievoca l'infanzia e l'adolescenza a Cuneo durante il Ventennio, il salto da Torino a Milano, la passione viscerale e intellettuale per la professione di giornalista, i grandi incontri, i viaggi da cronista al Sud, ma anche il suo rapporto con il lavoro e con il denaro, la fragilità della vecchiaia, il momento dei bilanci, in un intreccio continuo e necessario fra storia personale e storia del paese.

José e Pilar. José Saramago e Pilar del Rio: i...

Gonçalves Mendes Miguel
Feltrinelli - 2011

Disponibilità Immediata

14,90 €
Prodotto dalla JumpCut e coprodotto dai fratelli Almodóvar e dal regista brasiliano Fernando Mereilles, il documentario mostra la dimensione etica e personale del Premio Nobel per la letteratura José Saramago (scomparso a giugno 2010) nella vita di tutti i giorni, accanto alla moglie, la giornalista e traduttrice Pilar del Río Gonçalves. Seguendo la coppia durante il processo di scrittura del romanzo di Saramago "Il viaggio dell'elefante", dalla prima bozza scritta nella casa di Lanzarote nel 2006, al lancio ufficiale del libro in Brasile nel 2008, il documentario rivela un Saramago desideroso di scrivere e cambiare il mondo, pronto al contraddittorio polemico ma anche capace di grandi slanci di affetto, a dimostrazione che genio e semplicità possono andare d'accordo e che "tutto può essere raccontato in altro modo". Il risultato sono 240 ore di girato - ridotte a 125 minuti - che mostrano il lato meno noto di uno dei più grandi scrittori del nostro tempo e una commovente storia d'amore. Ecco quindi Saramago durante i momenti più intimi della vita domestica con la moglie o durante momenti più accesi, come quando discutono di politica. O ancora, durante momenti di intima confessione. Il libro allegato "Il viaggio non finisce mai" contiene alcuni estratti da "L'ultimo Quaderno", la raccolta di scritti che il Premio Nobel ha pubblicato sul suo blog l'anno precedente la sua scomparsa, e di diversi articoli a lui dedicati firmati da Roberto Saviano, Maurizio Maggiani, Giancarlo Depretis e Flores d'Arcais.

Enzo Siciliano. Quel giorno di indimenticabile...

Colasanti Arnaldo
Fandango Libri - 2011

Disponibilità Immediata

22,00 €
Il cofanetto raccoglie il libro di Arnaldo Colasanti, "La stanza chiara. La narrativa di Enzo Siciliano", e il documentario di Catherine McGilwray, "Enzo Siciliano: lo scrittore e il suo guscio". La stanza chiara era lo studio di Enzo Siciliano, il posto in cui conservava i suoi libri, riceveva i suoi amici, lavorò fino agli ultimi giorni della sua vita. La profonda vicinanza con l'uomo Siciliano, e una lettura anticonvenzionale dei suoi libri, da "Racconti ambigui" a "La vita obliqua", consente ad Arnaldo Colasanti di realizzare una nuova interpretazione critica dell'opera di Enzo Siciliano, che cerca di cogliere ogni minima vibrazione, tonalità, sfumatura cromatica della sua letteratura. Nel DVD viene tratteggiato il ritratto intimo di Enzo Siciliano, uno dei grandi protagonisti della cultura italiana del Novecento, nella sua casa di campagna al Vertano, vicino a Todi, circondato dalla famiglia e dai suoi affetti. L'occasione per Siciliano di ripercorrere le tappe fondamentali della vita e del suo percorso di scrittore. Per parlare di libri, di quadri, di teatro, della genesi di alcune sue opere quali "La notte matrigna" e "Vita di Pasolini", ma anche dello stato attuale della letteratura e della cultura in Italia, affrontando il tema cruciale della responsabilità etica e politica dell'intellettuale.

Come girare documentari. Il manuale per...

Lindenmuth Kevin J.
Il Castello - 2011

Disponibilità Immediata

19,50 €
Questo manuale vi insegnerà a realizzare un documentario, partendo dalla scelta del tema da trattare, alle ricerche per approfondire l'argomento, allo stile da adottare, all'organizzare la produzione, per finire su come ottenere una distribuzione verso il grande pubblico. Imparate tutti i fondamenti: l'attrezzatura di base che vi occorre per filmare o montare le immagini, il processo giornalistico adatto a identificare e scegliere chi intervistare, le tecniche di illuminazione e di ripresa, i tipi di montaggio e di effetti da utilizzare per ottenere il massimo risultato.

Di mestiere faccio il paesologo. DVD. Con libro

D'Ambrosio Andrea
DeriveApprodi - 2011

Disponibilità Immediata

15,00 €
"L'Italia crede falsamente di essere nazione di città. È invece nazione di paesi. E nei paesi c'è l'anima nascosta, ci sono i talenti depressi, le solitudini autentiche, i vuoti dell'emigrazione, la vita che resiste sperando che l'identico prima o poi muti

Mi ricordo Mario Giacomelli. DVD. Con libro

Cicconi Massi Lorenzo
Contrasto - 2011

Disponibilità Immediata

14,90 €
Un filmato realizzato da Lorenzo Cicconi Massi interamente dedicato al grande maestro della fotografia. Un intimo reportage, un racconto per immagini e parole che si sviluppa attraverso il ricordo degli amici di Giacomelli e di persone che assieme a lui hanno scritto una pagina importante degli ultimi cinquant'anni di storia dell'arte. In una lunga serie di interviste vengono così proposti ricordi e aneddoti di un artista che ha legato indelebilmente il suo nome alla grande tradizione dell'arte fotografica.

Exit through the gift shop. DVD. Con libro

Banksy; Baiardi F. (cur.)
Feltrinelli - 2011

Disponibilità Immediata

14,90 €
Nessuno l'ha mai visto, ma tutti conoscono quella sigla con cui da vent'anni firma i suoi irriverenti lavori: Banksy. Il mistero di un arti-star di fama planetaria, un autore capace di irridere la realtà con pochi tratti di disegno, un artista che ha scelto di non apparire mai in pubblico. Exit Through the Gift Shop è un ironico gioco di specchi, un'inedita storia della Street Art degli ultimi dieci anni e di alcuni dei suoi protagonisti più bizzarri e anticonformisti. Attraverso l'obiettivo di Thierry Guetta, un videoamatore francese che per anni ha documentato il lavoro notturno dei più importanti graffitari del mondo, emergono la personalità dell'artista di Bristol, la genesi dei suoi murales coraggiosi e spiazzanti e l'affermazione di un'idea militante e originale di democratizzazione dell'arte contemporanea. Al DVD, della durata di 94 minuti, è allegato il libro "We are all fakes!".

Il tempo che ci rimane. DVD. Con libro

Suleiman Elia
Feltrinelli - 2010

Disponibilità Immediata

18,90 €
Nutrito dai ricordi di una delle tante, troppe storie familiari di divisione e di perdita che si intrecciano attorno ai sessant'anni del conflitto arabo-israeliano, lo sguardo del palestinese Elia Suleiman si posa con intelligente umorismo sullo spaesamento e sulla sofferenza di quanti hanno sacrificato vite intere sull'altare di una patria inesistente. "Il tempo che ci rimane" è la cronaca di un amore che sfonda i confini della stupidità umana, il racconto col sorriso sulle labbra di una storia di odio perenne che non riesce a diventare passato.

La via del petrolio. DVD. Con libro

Bertolucci Bernardo
Feltrinelli - 2010

Disponibilità Immediata

16,90 €
Mai uscito in sala, programmato dalla Rai tra il gennaio e il febbraio del 1967, "La via del petrolio" - commissionato per Eni da quell'Enrico Mattei che aveva intuito il ruolo del cinema nella narrazione dell'epopea umana custodisce le prime e uniche immagini documentarie di Bernardo Bertolucci. Il viaggio dell'oro nero, croce e delizia dello sviluppo moderno, in tre tappe, dalle origini nel ventre della terra di Persia fino al trasporto nell'oleodotto che unisce Genova alla Baviera. La magia degli elementi, la combinazione di terra e fuoco che permette all'umanità di vivere il progresso. La storia della modernità raccontata con introspezione e poesia.

Terra madre. DVD. Con libro

Olmi Ermanno
Feltrinelli - 2010

Disponibilità Immediata

18,90 €
Terra Madre è un incontro mondiale organizzato da Slow Food. Ogni due anni a Torino, si ritrovano migliaia di "lavoratori del cibo", ossia agricoltori, pescatori, allevatori, cuochi, studiosi che provengono da tutto il mondo, dalle più sperdute isole del Pacifico alla California, passando per l'Europa e l'Africa. Si ritrovano per scambiare idee, metodi e progetti per una "filiera del cibo" che sappia nutrire il pianeta senza devastarlo, difendendo le identità e i prodotti locali. Partendo da questo caleidoscopio di voci e idee Ermanno Olmi ha costruito un racconto poetico di grande intensità che va alla ricerca in tutto il globo, dalla Norvegia all'India, di un altro modo-di-vivere, che affronti senza ipocrisie il dilemma del nostro mondo ormai incapace di interrompere un ciclo di consumi che porterà alla distruzione del pianeta. È un poema filmico che diventa progetto e proposta: si può consumare diversamente, si può cercare di convivere con la nostra madre Terra.

Voci libere dalla Birmania. Burma VJ. DVD. Con...

Ostergaard Anders
Feltrinelli - 2010

Disponibilità Immediata

15,90 €
Forse non esiste al mondo dittatura più imperscrutabile e sanguinaria della giunta militare che dal 1962 è al potere in Birmania. Un solo episodio dà la misura del terrore che governa il paese: quando nel 1988 gli studenti manifestarono in piazza per ottenere maggiori libertà, la giunta rispose inviando immediatamente l'esercito che aprì il fuoco sulla folla, uccidendo per strada in un solo giorno più di tremila persone. Negli ultimi anni si è creata nel paese una rete clandestina di giovani e giovanissimi reporter che con mezzi di fortuna e immenso coraggio riescono a filmare e trafugare all'estero notizie sulle repressioni e la violenza governativa. E grazie a questi indomiti eroi che il mondo ha potuto vedere le terribili scene, subito rilanciate dai grandi network di tutto il pianeta, della "rivolta dei monaci buddhisti" che nel 2007 ha agitato il paese. Il documentario, tutto costruito sulle immagini contrabbandate nei modi più rocamboleschi, è un racconto straziante sul coraggio individuale e disperato della libertà. La notizia che chiude il film sigilla il dramma di questa impresa: scoperti dalla polizia segreta, due dei giovani giornalisti autori del film sono stati condannati all'ergastolo in una prigione speciale. È probabile che nessuno li rivedrà mai più.

Avere ventanni. 5 DVD. Con libro

Coppola Massimo
I Libri di Isbn/Guidemoizzi - 2010

Disponibilità Immediata

10,00 €
Un precario alle Acciaierie di Terni, che per divertirsi va al bingo e suona R&B; un ventenne che fa il boss nella sua azienda di motoscafi di lusso sul lago di Como e rimpiange i tempi del duce; una giovane guida al museo delle cere di San Giovanni Rotondo che la sera, anziché uscire con gli amici, legge i libri di Oriana Fallaci. Cosa significa avere vent'anni oggi? Cosa fanno i ventenni italiani? Che modelli di vita hanno? Cosa sognano? "Avere ventanni" lo racconta in presa diretta, in modo spontaneo, attraverso testimonianze, riflessioni, storie di vita quotidiana: un lungo viaggio all'interno degli aspetti più nascosti dei ventenni degli anni zero. Una serie di documentari ideati e condotti da Massimo Coppola, da lui diretti in collaborazione con Giovanni Giommi, Latino Pellegrini e Alberto Piccinini, andati in onda dal 2006 su MTV Italia, ora in libreria in questo cofanetto: cinque DVD della durata complessiva di venticinque ore, che si leggono come un'unica inchiesta sulla gioventù della nostra penisola e sulla nostra società. Il cofanetto contiene anche un libro-backstage con i testi degli autori e le fotografie riprese sul set.

Per amore dell'acqua. Flow. DVD. Con libro

Salina Irina
Feltrinelli - 2009

Disponibilità Immediata

14,90 €
Un appassionato, approfondito, poetico documentario, un film scientifico e militante... sull'acqua. Film sull'acqua o meglio: sul nostro pianeta, grande corpo filtrante che da milioni di anni ha preservato, utilizzato, riciclato, purificato acqua. Ma noi negli ultimi cinquant'anni, sporcando e rendendo inutilizzabili ogni giorno miliardi di metri cubi d'acqua, siamo riusciti ad avvelenare le falde, uccidere i fiumi, inaridire il mare. Manca l'acqua, mancherà sempre di più. Già oggi sono milioni gli esseri umani che non hanno accesso ad alcuna fonte di acqua potabile e saranno sempre di più e si batteranno e faranno guerre per avere l'acqua. "Flow" ha raccolto dati, ascoltato testimonianze, cercato storie per comporre un quadro completo di quello che gli esperti chiamano "21st: Century's global water crisis". Ci sono i grandi cartelli mondiali dell'acqua, che mirano a una privatizzazione globale delle risorse idriche, ci sono gli scienziati che spiegano perché stiamo raggiungendo il punto di non ritorno, ci sono gli attivisti che lottano contro le multinazionali, c'è la (nostra) quotidiana stupidità di comprare acqua in bottiglia meno pura e meno sana di quella che esce dai nostri rubinetti.

Passaggi di tempo. Il viaggio di Sonos 'e...

Cabiddu Gianfranco
Fandango Libri - 2009

Disponibilità Immediata

20,00 €
Il film "Passaggi di tempo" è la storia di un viaggio, il diario di bordo di un'avventura umana e artistica. La nascita e sviluppo del concerto Sonos 'e Memoria a partire dalle immagini mute d'archivio che mostrano una Sardegna antica cresciuta col lavoro e col sudore nel rito collettivo delle feste, nel rapporto di sintonia e conflitto con la natura. Il regista va a scovare i musicisti nel proprio ambiente, si confronta sulla necessità di andare oltre il folklore, per trovare una sonorità che possa convivere oggi con la musica colta e jazz. Sullo schermo si srotola un "work in progress", idee e suggestioni che crescono e prendono forma. Ognuno recita se stesso, ognuno ha un aneddoto, un ricordo e ognuno racchiude un'anima musicale e umana della Sardegna. Un film puzzle in cui il tempo resta il motore segreto della storia. Il progetto multimediale Sonos 'e Memoria si arricchisce e si completa nel libro, in allegato al DVD "Contos", che raccoglie i racconti di alcuni fra i migliori scrittori sardi contemporanei: Francesco Abate, Giulio Angioni, Alberto Capitta, Giovanni Carta, Marcello Fois, Maria Giacobbe, Salvatore Mannuzzu, Luciano Marrocu, Michela Murgia, Giorgio Todde e Bruno Tognolini. I Contos ci guideranno dove launeddas e tenores convivono fianco a fianco con anfetamine e Dr. Martens, le Janas attendono nascoste le loro prescelte e donne-streghe guariscono a costo della propria vita.

Ferdinando Scianna. Fotografia italiana. DVD....

Contrasto - 2009

Disponibilità Immediata

14,90 €
Ferdinando Scianna è uno dei grandi autori della fotografia italiana. ll suo lavoro ha una dimensione profondamente letteraria, qualunque sia il tema trattato. In questo film, Scianna scava nella camera oscura della memoria attraverso le sue stesse fotografie. E ritorna in Sicilia, dove incontra e fotografa dopo vent'anni la sua musa, la top model Marpessa. Scianna rivela come la fotografia non sia per lui soltanto un modo di vedere, ma anche di specchiarsi nel mondo, di sentire e di pensare la vita. "Fotografia italiana" è la prima serie di documentari dedicata ai grandi fotografi italiani comprende anche i film dedicati a Gabriele Basilico, Gianni Berengo Gardin, Franco Fontana e Mimmo Jodice.

Storia e pratiche del documentario

Gauthier Guy
Lindau - 2009

Disponibilità Immediata

32,00 €
Il documentario è vecchio come il cinema, ma a differenza delle opere di fantasia non ha mai conquistato il grande pubblico e ha occupato uno spazio marginale nella programmazione delle sale o nei palinsesti televisivi. D'altra parte è sempre stato il terreno privilegiato di una riflessione profonda sull'etica, l'estetica e la tecnica del mezzo cinematografico e ha impegnato la creatività di alcuni fra i massimi registi del '900. Recentemente, poi, anche grazie ai progressi della tecnologia che hanno molto semplificato il processo produttivo, ha conosciuto un nuovo sviluppo, accompagnato da una più acuta attenzione di operatori culturali e studiosi. In questo aggiornatissimo volume, Guy Gauthier effettua una ricognizione a 36O gradi, combinando storia e teoria, critica e analisi del documentario. Le questioni che affronta vanno dalla definizione di una terminologia specifica alla poetica dei grandi autori, dall'analisi del ruolo del cineasta al problema dei mezzi tecnici e della fruizione sociale dell'opera. Ne risulta l'articolato ritratto di una forma espressiva in evoluzione costante e ricchissima di voci e di esperienze, come dimostra la filmografia raccolta in appendice, in cui sono registrati quasi trecento registi di ogni continente, dalla Francia all'Italia, dalla Cina all'India, dall'Argentina agli Stati Uniti, agli stati africani.

Heavy metal in Baghdad. La storia degli...

Capper Andy
Isbn Edizioni - 2009

Disponibilità Immediata

18,50 €
L'osannato documentario, prodotto da Spike Jonze e Vice, che racconta la storia dell'unica band heavy metal irachena: gli Acrassicauda (nome latino per "scorpione nero") e la loro lotta per portare avanti il sogno heavy-metal in una dittatura militare musulmana dove è vietato portare i capelli lunghi e partecipare ad attività filo-americane. Nella Baghdad post-Saddam, per un breve momento, sembrò che uno spiraglio di libertà fosse possibile. Ma era un'illusione fugace: negli anni 2003-2006, nell'Iraq occupato che andava disgregandosi, tra attentati e minacce di morte, Firas, Tony, Marwan, Faisal, i membri della band, hanno dovuto prima di tutto cercare di sopravvivere. Ma a quale costo? Accompagna il DVD libro di 144 pagine che presenta la storia dei quattro protagonisti, approfondendo gli eventi riportati nel documentario. Una sorta di prequel e sequel in formato letterario, il libro getta luce su quattro adolescenze irachene degli anni '90, sulla vita dei rifugiati iracheni in giro per il mondo, su come ci si sente a incontrare i Metallica, e su come quattro ragazzi di Baghdad abbiano deciso di mettere a rischio la loro vita nel nome dell'heavy metal.

La zona. DVD. Con libro

Plà Rodrigo
Feltrinelli - 2008

Disponibilità Immediata

17,90 €
A Città del Messico esiste un regno del benessere e della serenità. Un regno di vialetti lindi e villette lussuose, un quartiere residenziale cintato da uno spesso muro di cemento e protetto da guardie private, sorvegliato dall'oculare elettronico delle videocamere di sicurezza. Lo chiamano la Zona, e fuori dai suoi confini si allunga a perdita d'occhio la città vera, immersa nella miseria. Dalla città provengono i tre ragazzi che una sera superano il muro con l'intenzione di fare bottino. La rapina però finisce male, un'anziana muore, e le guardie della Zona uccidono due dei rapinatori. Il terzo, Miguel, si nasconde in uno scantinato, ma i residenti cominciano a dargli la caccia. A trovarlo è però Alejandro, adolescente che dialogando con Migueal comincia a riconoscere l'atrocità limitante del muro. Alejandro cercherà di aiutare Miguel a fuggire, ma l'infiltrato finirà preda dei residenti. Il volume allegato al DVD - "Il muro del benessere" - raccoglie interventi e saggi di Zygmunt Bauman, Mike Davis, Saskia Sassen, Loïc Waquant e Dario Zonta.

Gli anni Edison. Documentari e cortometraggi...

Olmi Ermanno
Feltrinelli - 2008

Disponibilità Immediata

16,90 €
Presentando al pubblico il suo ultimo film "Centochiodi", Ermanno Olmi ha dichiarato: "Questo è il mio ultimo film. D'ora in avanti farò solo documentari". Chiunque conosca il singolare e poetico cinema che questo "ragazzo" lombardo intarsia da quasi più di cinquant'anni, non si è affatto stupito. E non solo perché quasi tutti i suoi film sono prima di tutto "narrazione del reale", trasfigurazione poetica della realtà. Ma anche perché, nella sua lunga carriera, Ermanno Olmi non ha mai smesso di dirigere, scrivere, inventare documentari. Queste immagini raccontano l'Italia che esplode, le campagne che muoiono, il lavoro che cambia. Racconti di lavoro nello sguardo di un maestro di poesia e di cinema. Al DVD è allegato il volume "I volti e le mani" a cura di Benedetta Tobagi.

Nazirock. DVD. Con libro

Lazzaro Claudio
Feltrinelli - 2008

Disponibilità Immediata

14,90 €
Claudio Lazzaro entra con la sua telecamera dentro i raduni dei giovani neofascisti italiani e senza volerli aggredire, condannare e zittire, riesce a far parlare questi ragazzi e il loro "cuore nero". È un viaggio inquietante tra curve dello stadio, odio feroce per poliziotti e carabinieri, concerti di rock identitario e manifestazioni razziste, incontri internazionali a cui intervengono delegazioni da tutta Europa (Falange dalla Spagna, Npd dalla Germania, Nova dreapta dalla Romania) e raduni elettorali dove i loro leader e i loro voti sono ben accetti sul carro del centrodestra italiano. Oltre al DVD "Nazirock" il cofanetto presenta il libro "Ho il cuore nero" con contributi e saggi di Antonio Pennacchi, Furio Colombo, Claudio Lazzaro, Valerio Marchi, Nicola Mariani e Ugo Maria Tassinari.

Maradona. DVD. Con libro

Kusturica Emir
Feltrinelli - 2008

Disponibilità Immediata

17,90 €
L'esplosivo regista di "Underground" e "Il tempo dei gitani", due volte vincitore della Palma d'Oro a Cannes, dirige un documentario sulla straordinaria storia di Diego Armando Maradona. Un film dove c'è tutto, dall'uomo leggenda dello sport screditato per l'abuso di droga e per il sovrappeso all'acerrimo critico della politica unilaterale degli Stati Uniti, dal padre di famiglia all'ammiratore dei movimenti di liberazione dell'America latina ben simboleggiati da Ernesto Che Guevara. Un film dove ci sono la passione per il calcio e i rapporti con i familiari, dove l'eroe sportivo, il campione delle persone, l'idolo caduto in discredito, il pibe de oro che ha ispirato milioni di ragazzini, il personaggio chiacchierato, eccessivo e genuino si confondono, convergono, si contraddicono.

Storia del documentario italiano. Immagini e...

Bertozzi Marco
Marsilio - 2008

Disponibilità Immediata

30,00 €
Dai primi filmati sulle bellezze artistiche del Paese ai cinegiornali del Luce, dalle sperimentazioni delle avanguardie ai manifesti politici del '68, dai critofilm di Ragghianti ai docufilm della rinascita degli anni novanta: tendenze, autori, governo, operatori culturali, industria, istituzioni pubbliche, televisione, e poi ancora De Santis, De Martino, Pasolini, Olivetti, Antonioni, Zavattini fino a Grifi, Alina Marazzi, Francesca Comencini... l'Italia si guarda dentro e si fa guardare. Dai contadini del sud agli operai delle nuove industrie, dalle campagne di colonizzazione in Africa alla ricostruzione del dopoguerra, dagli interni borghesi alle giornate di Genova 2001, una storia appassionante di un patrimonio inestimabile. L'autore, documentarista e docente universitario, "cuce" settori solitamente distanti fra loro, aspetti tecnico-pragmatici con riflessioni teorico-estetiche in un racconto illustrato, con foto prese in cineteche e archivi personali.

Shoah. Con 4 DVD

Lanzmann Claude
Einaudi - 2007

Disponibilità Immediata

38,00 €
Uscito nella sale nel 1985, "Shoah" è un documentario di nove ore che raccoglie le parole di superstiti e testimoni: quelli che in genere rifiutano di parlare, le vittime sopravvissute, coloro che si sono resi complici dell'orrore. Sono le facce degli intervistati a esprimere l'indicibile, accostate alle immagini dei luoghi in cui è avvenuto il genocidio ebraico: non come erano allora, ma come sono adesso. L'orrore è in quello che viene detto, non nelle immagini. Conta ciò che è avvenuto: come, prima ancora che perché. Grazie a questo mosaico Lanzmann riesce a ricostruire un'immane tragedia. La prefazione è di Simone de Beauvoir, il film è presentato da un testo di Moni Ovadia "Mostrare l'indicibile".

Il film documentario

Giannarelli Ansano
Audino - 2007

Disponibilità Immediata

20,00 €
"Per voi, il cinema è spettacolo. Per me, è quasi una concezione del mondo": così Majakovski scriveva nel 1922, e forse oggi questa provocazione del grande poeta russo può essere raccolta, poiché è sempre più evidente l'interesse crescente per il documentario di giovani autori e filmaker. Ma cosa si nasconde dietro un film con questo nome? Come si può scrivere, ricercare, produrre, riprendere, montare, diffondere un film documentario? Il volume affronta quella parte del cinema che risale a Lumière da più angolazioni: quella del suo specifico processo produttivo - dall'ideazione alla diffusione - anche attraverso l'analisi di una serie di esempi concreti di film documentari italiani e stranieri, e quella dei nodi teorici e pratici che caratterizzano questo insieme filmico, sul quale le intuizioni e le utopie di Cesare Zavattini sono di una straordinaria attualità.

La cosa-Il fare politica-C'era una volta il PCI...

Moretti Nanni; Le Paige Hugues; Tobagi B. (cur.)
Feltrinelli - 2007

Disponibilità Immediata

15,90 €
Il celebre "viaggio" di Nanni Moretti nelle sezioni del Pci durante la famosa "svolta" del 1989, e il divertito e partecipe racconto di un cineasta straniero che per oltre vent'anni ha seguito le vicende di una sezione del Pci in Toscana. Due film/racconto sulla storia della sinistra italiana. "La cosa" di Nanni Moretti: Il 12 novembre 1989, due giorni dopo la caduta del Muro di Berlino, Achille Occhetto annuncia a Bologna la necessità di trasformare il partito "in una cosa più grande e anche più bella". Nanni Moretti ha filmato nel caldo della discussione i primi mesi nelle sezioni più vive e attive da Torino alla Sicilia. Documento e racconto unico: fotogrammi nitidi di un momento in cui la Storia (quella con la s maiuscola) pesantemente si mette in moto e tutto sembra travolgere. "Il fare politica" di Hugues Le Paige: Il signor Le Paige, regista, produttore e attivista politico belga, arriva in Toscana nel 1982 per girare un reportage sul "caso Pci e sul suo successo". Là incontra Fabiana, Carlo, Claudio, Vincenzo. Un'impiegata, un operaio, un vigile, un artigiano. Età tra i 27 e i 44 anni. Comunisti, duri e puri. Come la loro fede di poter cambiare il mondo. Nel giugno del 1984 Le Paige con la sua cinepresa segue i funerali di Berlinguer attraverso lo sguardo di quei quattro militanti. Nel libro: testi di Nanni Moretti, Marcelle Padovani, una cronologia del Pci, documenti e interventi sulla storia del Pci.