Diritto dell'ambiente, dei trasporti e della pianificazione urbanistica

Active filters

Compendio di diritto dei beni...

Tramontano Luigi
Maggioli Editore

Non disponibile

28,00 €
Il volume si rivolge a tutti i concorrenti ai pubblici concorsi, ai docenti e agli studenti universitari, agli avvocati e alle pubbliche amministrazioni, che per ragioni di studio, di lavoro o di competenza si muovono nei diversi ambiti che si interfacciano con il patrimonio o con le attivitculturali. Il testo racchiude e commenta non solo il Codice dei beni culturali e del paesaggio ma anche le centinaia di testi normativi fondamentali costituiti da leggi, regolamenti, decreti, trattati e convenzioni internazionali, e lo fa senza distogliere mai lo sguardo dal passato. Sappiamo bene, infatti, che il presente, anche quando conosce accelerazioni repentine, affonda le sue radici piprofonde ed autentiche nella tradizione che lo ha generato. Ciancora pivero e imprescindibile nel campo del diritto ove ogni singola norma il portato di un processo evolutivo lungo e complesso di cui occorre conoscere le singole tappe. Per queste ragioni l'opera riporta in un'appendice finale tutti i testi storici che consentono di scoprire la genesi della legislazione vigente in materia di beni culturali. Il manuale riesce cosa connettere e far dialogare tutte le articolazioni del patrimonio culturale: dai beni e il paesaggio alle attivitculturali, dal cinema ai tesori di Roma Capitale, tenendo ben presente le parole scolpite nella nostra Carta Costituzionale, parole che non ammettono equivoci: "La Repubblica tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della Nazione". Per supportare il lettore nello studio della materia, alla fine di ogni parte presente una selezione di domande a risposta multipla con risposta commentata.

Finanza pubblica e misure...

Giappichelli

Non disponibile

65,00 €
Il presente volume si inserisce nel quadro delle iniziative di studio e ricerca in cui si articola il Progetto di Ricerca di Interesse Nazionale (PRIN 2015) intitolato: Finanza pubblica e fiscalitper la salvaguardia e promozione del patrimonio culturale, storico ed artistico, che vede coinvolte le Universitdi Pescara-Chieti, Firenze, Teramo e Venezia. Esso costituisce una tappa intermedia di questo percorso di ricerca e raccoglie i contributi pervenuti da numerosi studiosi del settore in occasione del Convegno organizzato a Firenze il 12 maggio 2017. In conformitcon lo spirito che ha animato la formulazione del progetto di ricerca, che quello di sviluppare un dialogo aperto e propositivo con studiosi, ricercatori, esperti, istituzioni e operatori interessati al tema, il volume fa della propositivite della interdisciplinarietil suo tratto caratterizzante. In quest'ottica si spiega il carattere multidisciplinare delle relazioni pubblicate nelle quali, accanto alla trattazione delle tematiche prettamente tributarie, vengono affrontate questioni tipicamente oggetto di studio nell'ambito di altre branche del diritto.

Climate Proof Planning....

Magni Filippo
Franco Angeli

Non disponibile

35,00 €
Cosa significa progettare città e territori climate proof? Quali sono le barriere per una pianificazione efficace per tale sviluppo? Quali sono le implicazioni per la governance a livello locale? E qual è il rapporto tra i diversi livelli di governo del territorio oggi presenti a livello italiano? Da alcuni anni ormai si discute di un nuovo ruolo sia degli attori, come pianificatori e policy makers, sia degli strumenti, come piani e politiche urbane, in relazione alle sfide poste dai cambiamenti climatici. Sostenibilità, mitigazione, adattamento, energie rinnovabili, low-carbon transition e infine post-disaster planning, sono solo alcune delle nuove parole d'ordine che affollano il dibattito in seno alla disciplina urbanistica. Il presente volume, che nasce dall'urgenza e dalla necessità di affrontare tali questioni, aggiunge un ulteriore tassello a questi studi. Numerose realtà territoriali stanno sperimentando come e con quali conseguenze la questione climatica può essere assunta all'interno delle politiche e degli strumenti di governo del territorio. Regioni come Lombardia, Sardegna ed Emilia Romagna, o città come Trento, Torino, Milano, Mantova, Reggio Emilia, Bologna, Padova, Venezia, Ancona, Cagliari, sono solo alcuni tra gli enti che con più coerenza hanno indirizzato le proprie politiche verso l'innovazione climatica, integrando gli obiettivi di mitigazione con quelli di adattamento e aumentando il livello di relazione tra percorsi volontari e pianificazione ordinaria. La necessità di passare da una dimensione retorica verso una più progettuale richiede la formulazione di un nuovo approccio di governance della città e del territorio, in grado di coinvolgere i diversi ambiti delle pubbliche amministrazioni, attivare processi di innovazione degli strumenti, delle priorità, degli attori e delle strutture organizzative. Tale approccio rappresenta un nuovo modello per affrontare e gestire le sfide del cambiamento climatico verso una dimensione urbanistica climate proof.

La tutela penale dell'ambiente tra...

Palmieri Giuseppe Maria
25,00 €
Ipertrofia delle fattispecie, indeterminatezza, tecniche di incriminazione emergenziali ed eccessivamente anticipate rispetto ai parametri costituzionali caratterizzavano il diritto penale dell'ambiente già nei provvedimenti legislativi che ne hanno segnato l'emersione nell'ordinamento giuridico italiano, e connotano anche le disposizioni penali contenute nel più recente, cosiddetto, codice dell'ambiente (d.lgs. n. 152/2006 e successive modifiche). La legislazione speciale in materia, peraltro, è ancora vigente ed integra la codificazione dei «delitti contro l'ambiente» di cui al titolo VI bis del secondo libro del codice penale, introdotto con la l. n. 68/2015; quest'ultima pure presenta limiti analoghi e, per questo, rischia di risolversi, in ultima analisi, in un'aspettativa delusa. Anche le fattispecie codicistiche introdotte con la l. n. 68/2015, infatti, presentano problemi di indeterminatezza, accessorietà al diritto amministrativo, nonché gigantismi definitori. Un'analisi critica della disciplina vigente, sia speciale sia codicistica, orientata ai fondamentali parametri normativo-costituzionali, tra cui gli artt. 2, 3, 9 co. 2, 13, 19, 21 co. 1, 24 co. 2, 25 co. 2, 27 co. 1 e 3, 32 co. 1, 54, 112 Cost., utili anche a definire una legittima oggettività giuridica del diritto penale dell'ambiente, evidenzia i limiti di un adeguamento esegetico e la necessità di una razionalizzazione della materia improntata, su tutto, a garanzia ed effettività.

Codice del governo del territorio

Italia Vittorio
Key Editore

Disponibile in libreria

60,00 €
Il presente Codice del Governo del territorio contiene le principali leggi che riguardano l'edilizia, l'urbanistica, l'ambiente e le zone sismiche. L'opera costituisce uno strumento aggiornato di rapida ed agevole consultazione, ed è rivolta a coloro che, in ambito locale o regionale, si devono occupare di questa delicata e complessa materia. L'opera è integrata da un completo e dettagliato indice analitico, che consente una rapida individuazione e consultazione delle norme de delle leggi.

Sette codici in materia di...

Flaccovio Dario

Non disponibile

10,00 €
Questi "7 codici" vogliono rappresentare una svolta nel panorama delle banche dati legislative, in quanto consentono di mantenere un elevato standard qualitativo e contemporaneamente un prezzo di vendita accessibile a tutti. La selezione degli oltre 1.200 provvedimenti contenuti nel database è stata realizzata dall'architetto Salvatore Lombardo, uno dei maggiori esperti nel settore, coordinatore del periodico di legislazione tecnica "TecnoLex", nonché autore di prestigiosi manuali tecnico-legislativi. Gli argomenti trattati riguardano: lavori pubblici; urbanistica; strutture; antincendio; ambiente; sicurezza; edilizia. Il programma consente di ricercare i provvedimenti attraverso una parola chiave; l'argomento; la data di pubblicazione; il tipo di provvedimento. I provvedimenti principali sono stati tra loro collegati con un ipertesto.

Commento al Codice dell'ambiente

Giappichelli

Non disponibile

105,00 €
Il volume contiene il commento al d.lgs. 152/2006 nella versione vigente, con le modifiche, integrazioni e soppressioni intervenute fino alla legge 101/2008 di conversione del d.l. 59/2008 e, in particolare, ad opera del d.lgs 4/2008. Il complesso normativo così organizzato è denominato Codice dell'ambiente.

Codice dei beni culturali e del...

Il Mulino

Non disponibile

42,00 €
Entrato in vigore il 1° maggio 2004, il Codice dei beni culturali e del paesaggio ridisegna la disciplina del settore. L'ampiezza e la portata delle innovazioni si concentrano nell'individuazione dei beni, nell'attuazione della tutela, nelle modalità di valorizzazione del patrimonio culturale, ma anche su un serie di possibilità finalizzate a una concertazione tra le istituzioni che delinea un nuovo quadro delle responsabilità e dei ruoli dell'amministrazione del patrimonio culturale nazionale. Regioni, città, province, comuni e privati cittadini diventano ora soggetti attivi, a fianco dello Stato, nell'opera di conservazione di tutti i beni mobili e immobili di interesse artistico, storico, archeologico, etnoantropologico, archivistico e bibliografico.

Studi in tema di economia circolare

eum

Non disponibile

13,00 €
L'espressione economia circolare è entrata da qualche tempo a far parte del linguaggio comune, dove molto spesso viene utilizzata quasi come uno slogan per alludere ad una tanto generale quanto imprecisata idea di sostenibilità ambientale. In realtà l'economia circolare è molto di più. Essa, infatti, rappresenta quel nuovo modello economico potenzialmente capace di consentire una «crescita intelligente, sostenibile e inclusiva». Di qui, dunque, l'opportunità di una riflessione accademica di taglio interdisciplinare che si preoccupi di analizzare il fenomeno dell'economia circolare e le sue molteplici implicazioni, offrendo al lettore delle chiavi di lettura utili a comprendere i termini e la portata reali della "rivoluzione culturale" in corso.

Il «paesaggio» di Alberto Predieri....

Passigli

Disponibile in libreria in 3 giorni

34,00 €
Il volume raccoglie gli Atti del Convegno organizzato dalla Fondazione CESIFIN col patrocinio dell'Università di Firenze e del Ministero per i beni e le attività culturali su Il "paesaggio" di Alberto Predieri e tenutosi a Firenze 1'11 maggio 2018. Una giornata di studi - a cinquant'anni dal saggio di Predieri sul "Significato della norma costituzionale sulla tutela del paesaggio", che ha cambiato il modo di concepire, vedere e amministrare il patrimonio paesaggistico - nella quale una riflessione giuridica sulle molteplici tematiche che compongono la nozione di paesaggio, e la sua evoluzione normativa e giurisprudenziale in prospettiva comparata, si è intrecciata con le molteplici angolazioni disciplinari nelle quali la "questione" del paesaggio può essere affrontata: raccogliendo così le sollecitazioni di quel saggio fondativo.

La valorizzazione dei beni...

Buzzanca Adriano
Edizioni Scientifiche Italiane

Disponibile in libreria in 5 giorni

22,00 €
La disciplina settoriale dei beni culturali definisce forme e modi di coesistenza tra due diverse utilit quella culturale e quella economica, cosda individuare le facoltche il privato proprietario puesercitare, quali siano, invece, precluse e quali ammesse sotto il controllo pubblico. L'effetto del vincolo di tutela culturale o ambientale consente, infatti, l'esercizio di un controllo pubblicistico, volto a evitare che i beni soggetti allo stesso possano subire un pregiudizio del loro stato di conservazione, mediante la richiesta di un preventivo assenso dell'autoritcompetente per il compimento delle attivitidonee a incidere sulla condizione materiale del bene.

Urbanistica e governo del territorio

Cutini Alessandro
Edizioni Efesto

Disponibile in libreria in 3 giorni

30,00 €
Il presente volume copre alcuni aspetti fondamentali delle professioni tecniche che si interessano della trasformazione del territorio. Si tratta di un valido strumento per la conoscenza delle procedure espropriative, e della perequazione nonché un'utile guida tecnico-procedurale per la progettazione dei manufatti. I primi capitoli sono rivolti alla conoscenza degli elementi basilari del Diritto quali l'ordinamento giuridico, le fonti del diritto, la costituzione ed il regime dei suoli.

Scarichi & «scarichi». La...

Santoloci Maurizio
33,00 €
Perché una nuova edizione del libro dal titolo Scarichi & "Scarichi"? Perché sul nostro territorio continuano ad esserci scarichi e... "scarichi"! Cioè scarichi veri e scarichi falsi. E nelle more di tempo intercorso tra le due edizioni i drammatici fatti di cronaca sui sotterramenti di rifiuti anche liquidi hanno confermato la nostra intuizione iniziale che aveva costituito il presupposto della stesura del presente volume. Abbiamo dunque deciso di lasciare inalterato l'impianto originario del testo, operando naturalmente aggiornamenti e modifiche ed inserendo nuovi temi. L'obiettivo resta quello di offrire un nostro contributo per un percorso di corretta lettura ed applicazione della disciplina degli scarichi e dei rifiuti liquidi in modo unitario e coordinato, per offrire spunti di chiarezza alle aziende e per offrire agli addetti ai controlli strumenti utili - anche di riflessione - per contrastare le illegalità che traggono radice da questo specifico settore. Ma questa edizione vuole essere anche un contributo utile per studenti, operatori del diritto e partecipanti ai concorsi pubblici per approfondire alcuni aspetti specifici di una materia spesso sottovalutata.

Iscrizione all'albo nazionale...

Egaf

Non disponibile

37,00 €
L'Albo nazionale gestori ambientali svolge l'importante funzione di selezione delle imprese che per operare nel settore della gestione dei rifiuti e delle bonifiche dei siti devono dimostrare il possesso di precisi requisiti. Nel corso degli anni l'Albo, pur cambiando denominazione, è sempre stato indispensabile fattore di qualificazione delle imprese del settore e punto di riferimento e garanzia per tutti i soggetti del complesso sistema della gestione dei rifiuti. La disciplina dell'Albo è in continua evoluzione come ben sanno gli operatori del settore che troveranno in questa pubblicazione una guida aggiornata per le proprie attività. Sono trattati nel dettaglio, oltre alla struttura e all'organizzazione dell'Albo, i requisiti e le procedure per l'iscrizione, comprese le garanzie finanziarie. Particolare attenzione è dedicata alle decisioni del Comitato nazionale dell'Albo sui ricorsi, che, per il sistema dell'Albo, hanno valore giurisprudenziale e costituiscono indirizzo per le sezioni regionali.

Conducente di veicoli per trasporto...

Callegari Giorgio
Egaf

Non disponibile

17,00 €
Per la guida dei veicoli adibiti al trasporto su strada delle merci pericolose è prescritto l'obbligo del certificato di formazione professionale (CFP) (salvo casi di esenzione). Il CFP si consegue mediante esame alla cui preparazione è dedicata questa pubblicazione, organizzata in quattro parti, corrispondenti ai tipi di CFP conseguibili: preparazione di base, specializzazione per il trasporto in cisterne, specializzazione per il trasporto di esplosivi (classe 1), specializzazione per il trasporto di radioattivi (classe 7). La pubblicazione è redatta secondo il programma ministeriale, è stato ottimizzata alla luce dei quiz ministeriali, aggiornati all'ADR 2015, contenuti poi, per argomento e in versione integrale, al termine di ciascun paragrafo (senza indicazione della risposta esatta, la cui scelta costituisce un buon esercizio per l'esame; le risposte esatte sono comunque presenti al termine del testo).

Nuovo codice ambiente

DEI

Non disponibile

28,00 €
Il volume presenta il testo del DLgs 3 aprile 2006, n. 152, "Norme in materia ambientale" aggiornato con le modifiche e le integrazioni introdotte dal DLgs 29 giugno 2010, n. 128, pubblicato sulla G.U. 11/08/2010 n. 186 S.O. 184. Le norme aggiornate ad ago

Elementi di diritto urbanistico

Edizioni Giuridiche Simone

Non disponibile

8,00 €
Il volume fornisce un quadro sintetico ma puntuale del diritto urbanistico, consentendo di conseguire un'esauriente conoscenza della materia che regola la pianificazione e l'utilizzo del territorio. La presenza di brevi quesiti di approfondimento e di un piccolo glossario a fine capitolo rendono il testo facile da consultare. Per le sue caratteristiche il volume costituisce un valido strumento per tutti coloro che si avvicinano al diritto urbanistico sia ai fini della preparazione degli esami universitari che di concorsi pubblici e abilitazioni professionali.