Guerra di Crimea

Active filters

Cronache dalla Crimea

Bellucci Gualtiero
Aracne

Non disponibile

13,00 €
Le cronache qui narrate sono state raccolte da un patrizio fiorentino inviato dal conte di Cavour quale osservatore al seguito dei corpi di spedizione inglesi, francesi, turchi e, successivamente, italiani durante quello che è considerato il primo conflitto internazionale dell'epoca moderna. Sotto l'abile regia di Cavour il protagonista partecipa all'organizzazione del plebiscito per l'annessione della Toscana al neoformato Regno d'Italia.

Il lutto e la memoria. La grande...

Winter Jay
Il Mulino

Disponibile in libreria in 3 giorni

14,00 €
La prima guerra mondiale fu teatro di una carneficina inaudita: i sopravvissuti dovettero fare i conti con quanto era successo e trovare linguaggi adatti ad esprimere sentimenti di perdita e demoralizzazione. Alla elaborazione di questo lutto, pubblico e privato, è alle varie forme che venne assumendo è dedicato il libro. Si parla della commemorazione dei morti, con l'istituzione dei cimiteri militari, i riti funebri collettivi, e dei modi in cui le famiglie e le comunità cercarono di superare la perdita dei loro componenti, per esempio attraverso la pratica dello spiritismo o affidandosi a credenze e superstizioni. Ma l'immaginario doloroso della Grande Guerra è presente anche nel cinema, nell'arte e nella letteratura del primo dopoguerra.