Trasformazione e immagazzinamento dell'energia

Filtri attivi

Recupero di materia e di energia...

Bertanza G. (cur.); Foladori P. (cur.); Guglielmi L. (cur.)
Maggioli Editore

Disponibile in 3 giorni

36,00 €
Nel settore degli impianti di depurazione, negli ultimi anni, si verificato, a livello internazionale, un "paradigm shift", ovvero un radicale cambio di visione: il depuratore non piconsiderato solo come un processo "end of pipe", ciol'impianto che tratta le acque reflue al termine del collettore fognario al fine di rimuovere sostanza organica, nutrienti, solidi sospesi e patogeni, ma anche come un punto di origine di risorse valorizzabili, finora considerate mere sostanze di scarto. La spinta internazionale verso questo "paradigm shift" nasce dall'esigenza di contrastare i crescenti costi per l'energia e per lo smaltimento di rifiuti derivanti dal funzionamento degli impianti di depurazione: consumo energetico e smaltimento fanghi comportano infatti pidel 60% dei costi gestionali di un impianto di depurazione. A cisi aggiunge una generalizzata maggiore attenzione verso gli aspetti ambientali.

Batteria virtuale

Zella Giuseppe
Sandit Libri 2014

Non disponibile

13,90 €
Victor Hugo disse che si può resistere ad un esercito invasore ma non ad un'idea il cui tempo è giunto, aggiungendo che nulla è più potente di un'idea il cui tempo è giunto. Recuperare l'energia RF e poterla trasformare per essere nuovamente utilizzata è un'idea il cui tempo è giunto. Odiernamente, su sette miliardi di persone che popolano il Pianeta sono attivi 5 miliardi di telefoni cellulari, operano 44000 stazioni radio, migliaia di stazioni TV ed innumerevoli sistemi Wi-Fi domestici irradianti energia RF nell'atmosfera. L'idea che l'energia RF presente nell'ambiente può essere raccolta, immagazzinata e riusata può essere dimostrata e provata con un semplice, compatto ed economico sostituto della batteria di alimentazione per i dispositivi RF e per altre applicazioni portatili per il quale è stato coniato il termine di batteria virtuale. Viene qui proposta la progettazione teorica ed illustrata la realizzazione pratica della batteria virtuale utilizzando anche programmi di simulazione dei circuiti.