Delinquenza minorile

Active filters

Il maestro dentro. Trent'anni tra i...

Tagliani Mario
ADD Editore

Disponibile in libreria in 3 giorni

14,00 €
Mario Tagliani è un maestro, a questo lavoro è arrivato un po' per caso, un po' per passione, un po' per amore. Quando negli anni Ottanta arriva a Torino, vince un concorso pubblico e si presenta a scuola per il suo primo giorno da maestro. La direttrice lo guarda, quasi scrutandolo, e poi dice "Che ne pensa del Ferrante Aporti, il carcere minorile della città?" Comincia così la storia di Mario, il maestro che accompagna sui banchi centinaia di ragazzi che tra quelle mura scontano la loro pena. Il suo è un mondo sconosciuto a chi sta fuori, un mondo di sconfitte e rabbia, ma anche di sorrisi, vittorie e persone che ti cambiano la vita. Un mondo fatto di un'umanità che è arrivato il momento di conoscere. Prefazione di Fabio Geda.

La costruzione sociale della...

Prizzi A. Rosa
La Zisa

Non disponibile

9,90 €
"Ripercorrendo con la mente i percorsi letterari dei romanzi di Victor Hugo, provo infinita tenerezza nel ripensare al monello e ai bambini di strada di Parigi, figure letterarie dai tratti delicati e vivaci allo stesso tempo, ed emblema di devianza minorile descritta con tratti stilistici che contribuivano a generare, nel lettore, una viva curiosità e un particolare interesse ma non certamente quel sentimento di paura o di orrore che il lettore di quotidiani prova al giorno d'oggi dinanzi ai macabri e perversi fenomeni di devianza giovanile. Che cosa è cambiato? Cosa cambierà? Come e perché tale fenomeno si è evoluto in maniera così brutale? Perché tanta disumanizzazione nei rapporti tra giovani e tra giovani e adulti?" (dall'Introduzione dell'autrice)

Le mille facce dell'ascolto del minore

Cavallo M.
Armando Editore

Disponibile in libreria in 5 giorni

25,00 €
Questo libro raccoglie l'esperienza di giudici, avvocati ed esperti sul tema dell'ascolto della persona minore d'età sia in campo civile che penale, nel quadro della normativa internazionale che ha inteso dare giusta rilevanza a tale istituto. L'ascolto è oggi un diritto del minorenne in ogni procedimento che lo riguarda e quindi un obbligo per il giudice; il libro ne analizza la disciplina nei diversi contesti, ponendo in rilievo la sua natura di elemento rilevante per la individuazione del preminente interesse del soggetto minorenne coinvolto.

Rileggere adolescenze e devianze....

Moretti S.
Alpes Italia

Disponibile in libreria in 3 giorni

19,00 €
In che modo possiamo rimodulare la funzione educativa degli adulti nell'attuale complessità ed entrare in relazione con i significati simbolici dei gesti violenti agiti oggi dai ragazzi? Come poter leggere le attuali traiettorie adolescenziali, senza agire uno sguardo stereotipato fatto di facili categorizzazioni? Il volume restituisce l'importanza del saper entrare in relazione con quei minori le cui vite sono state costellate da assenze, violenze, abusi, codici valoriali antisociali e sofferenze che li hanno condotti all'incontro con i Servizi della Giustizia minorile. Relazionarsi ed entrare in relazione con gli agiti dei minori, come scambio tra le generazioni con l'intento di ricostruire, con altri occhi, un viaggio diverso nelle loro storie. I diversi contributi del volume, suggeriscono una rilettura e risignificazione delle diverse modalità che utilizziamo nell'incontro con i minori difficili, i contesti e le organizzazioni. Un contributo rivolto a tutte quelle professionalità che a vario titolo lavorano con adolescenti e giovani adulti, ma anche a chi vuole comprendere le difficili traiettorie degli adolescenti problematici.

La devianza minorile nell'ottica...

Malizia Nicola
Bonanno

Disponibile in libreria in 5 giorni

20,00 €
Il volume si inserisce nel dibattito attuale sulla condotta delle nuove generazioni, indagata dalla lunga tradizione di studi che, negli anni, ha fornito un importante contributo alla definizione di questo settore. In effetti, se osserviamo retrospettivamente tali studi, siamo in grado di operare una riflessione critica che, nonostante evidenti diversità di metodologia e di disciplina, conduce alla individuazione delle cause del comportamento deviante negli adolescenti. Pur riconoscendo una base positivistica che accomunerebbe tutti gli studi sulla genesi della devianza, i cambiamenti che caratterizzano questo settore appaiono, soprattutto in questi ultimi anni, più rapidi e complessi dei contributi scientifici elaborati dagli studiosi rispetto alla prevenzione del disagio e alle politiche sociali in grado di contrastare questo fenomeno. Prefazione di Paolo De Nardis.

La delinquenza giovanile. Teorie ed...

Matza David
Armando Editore

Disponibile in libreria in 3 giorni

9,00 €
Scritti tra la fine degli anni Cinquanta e l'inizio dei Sessanta, i due articoli qui presentati sono testi ormai classici nel mondo della sociologia della devianza, fra i più citati dagli studiosi di tutto il mondo. In essi sono affrontate le tecniche attraverso cui i delinquenti tentano di razionalizzare le proprie azioni in modo da giustificarle ai propri occhi. Il quadro che ne scaturisce è quello di una realtà - quella delinquenziale, appunto - molto più vicina a quella convenzionale nel suo complesso. I delinquenti - sembrano dire Sykes e Matza - non sono poi tanto diversi da noi. Una lezione utilissima. Non a caso, a distanza di quarant'anni dalla pubblicazione, i due testi sono ancora molto attuali.

Intervista con la legge. Sicurezza...

Vigna Piero Luigi
Polistampa

Non disponibile

13,00 €
Piero Luigi Vigna ha ricoperto un ruolo importantissimo nell'ambito dell'amministrazione della giustizia: nelle vesti di magistrato, di pubblico ministero per circa quarantasei anni e di procuratore nazionale antimafia negli ultimi otto e mezzo. Dall'idea di usufruire della sua enorme esperienza professionale, nei primi sei mesi del 2006 si sono sviluppati alcuni incontri con gli studenti delle facoltà di Giurisprudenza delle Università di Firenze, Pisa e Siena. Questo volume è il frutto delle idee, degli stimoli e dei suggerimenti emersi e sviluppati nel corso delle conversazioni volte all'approfondimento di diversi temi: dalla difesa privata alla sicurezza urbana, dalla delinquenza giovanile alle vittime della criminalità, dal terrorismo nazionale e internazionale alle nuove mafie, dalla libertà personale alla certezza della pena, dalle intercettazioni alle indagini sotto copertura, dalla criminalità organizzata all'organizzazione delle indagini per concludere con la Direzione Nazionale Antimafia e i collaboratori di giustizia. Il libro, che raccoglie le interessanti riflessioni di Vigna scaturite dalle domande degli studenti di Legge, è un valido strumento didattico per questi ultimi ma anche un importante e originale documento storico, in quanto il procuratore fiorentino vi ripercorre numerosi episodi della sua vicenda giudiziaria, così fittamente intrecciata con quella del nostro paese, in uno stile chiaro e accessibile a tutti.

Devianza minorile e recidiva....

Colamussi Marilena
Franco Angeli

Disponibile in libreria in 10 giorni

30,00 €
L'incremento della delinquenza e della violenza minorile, l'abbassamento dell'età dei ragazzi che commettono reati, l'aumento di fenomeni che li coinvolgono come il bullismo, i vandalismi, le risse e le violenze sessuali, allarmano sempre più l.opinione pubblica. In questo volume vengono presentati i risultati di una ricerca che ha esplorato per la prima volta gli effetti a lungo termine del trattamento ricevuto in sede giudiziaria da minorenni autori di reato e in particolare quali strumenti giuridici sembrano i più efficaci a prevenire la recidiva in età adulta. L'analisi è stata condotta su dati raccolti presso gli uffici giudiziari minorili e ordinari di Bari mettendo a confronto gli effetti ottenuti sulla comparsa, a molti anni di distanza, della recidiva da adulti in tre gruppi campione di minorenni trattati mediante misure punitive, indulgenziali e una misura responsabilizzante come la messa alla prova. Dagli interessanti risultati emerge con evidenza che la recidiva da adulti risulta bassissima nel gruppo degli ex minorenni trattati mediante l'istituto della messa alla prova.

Il bambino negato. Costruzione...

Donadi Paola
Franco Angeli

Disponibile in libreria in 10 giorni

27,50 €
Ludwig Wittgenstein afferma che i pensieri coraggiosi costano molto. Quest'opera mostra quel pensiero coraggioso attraverso il quale leggere, da più prospettive, l'internamento dei bambini nei manicomi. Pratica avvenuta dietro la maschera di una necessità inevitabile, da una lucida e determinata economia sociale, oggi ancora velata, e da una volontà, ai limiti del sadismo collettivo, che sembra ristagnare sul fondo d'un atteggiamento ancora dominante il nostro pensiero. L'omologazione allo 'schema' dell'uomo adulto sul mondo ha nascosto le biografie di bambini e bambine incapaci di corrispondervi manifestando attraverso l'internamento una cultura e una società ancora capaci d'utilizzare ragioni e pratiche dimentiche del bambino, dei suoi diritti, dei suoi valori, prive di sensibilità ai limiti dell'inciviltà nei confronti del più debole. Cultura e società, inoltre, che mostrano una carenza d'etica e d'estetica. Il testo, nella sua pluritematicità, si prospetta d'interesse per sociologi, epistemologi, psicologi, psichiatri, giuristi, estetologi, e studiosi del fenomeno, tutt'oggi persistente, della 'costruzione sociale e istituzionale' della devianza minorile.

La criminalità minorile....

Ortolani Giuseppe
Aracne

Non disponibile

30,00 €
La criminalità minorile è una problematica che è sempre stata oggetto d'interesse per psicologi, criminologi, sociologi, educatori e giuristi, poiché crea allarme sociale nell'opinione pubblica e nella popolazione, dato che l'inizio delle condotte illegali avviene durante l'adolescenza. Il volume affronta, in modo organico e con equilibrio espositivo, il fenomeno della criminalità minorile in chiave multidisciplinare, ponendosi quale obiettivo principale quello di analizzare il tema sia da un punto di vista criminologico che da un punto di vista giuridico. Dopo un breve "exscursus" sulla devianza in generale, viene affrontato il tema della criminalità minorile prestando particolare attenzione agli aspetti sociologici e criminologici. Sono state analizzate le diverse forme di devianza minorile nonché le condotte criminali poste in essere dai minori, soffermandosi in modo particolare sulle cause e i fattori di rischio.

Evoluzione della devianza e dei...

Pacchin Marisa
Aracne

Non disponibile

13,00 €
"Attraverso questo prezioso lavoro Marisa Pacchin, pediatra e studiosa di epidemiologia, riesce ad offrirci uno spaccato molto chiaro e completo delle problematiche adolescenziali, sapendo individuare sia le possibili cause della devianza, la loro differente incidenza, la distribuzione della tipologia dei reati commessi dai minorenni, con un'accurata distinzione per classi di età, genere, area geografica, regione e cittadinanza. Gli indicatori di marginalità (dallo stato di povertà, alle carenze famigliari, alla tossicodipendenza, al fattore ambientale, alle situazioni di degrado e di violenza) consentono allo studioso di approfondire la conoscenza del problema, all'amministratore di individuare mezzi di prevenzione, al giudice di affrontare il tema delle nuove forme di giustizia minorile capaci di coordinare la necessità della riaffermazione della legalità con i principi della tutela del minore e del suo reinserimento sociale." (dalla Presentazione di Graziana Campanato, Presidente della Corte d'Appello di Brescia)

Giustizia minorile e giovani adulti

Mastropasqua I.
Gangemi

Disponibile in libreria in 3 giorni

24,00 €
Una delle priorità del Dipartimento per la Giustizia minorile è provvedere ad assicurare l'esecuzione dei provvedimenti dell'Autorità Giudiziaria minorile, garantendo la certezza della pena, la tutela dei diritti soggettivi, la promozione dei processi evolutivi adolescenziali in atto e perseguendo la finalità del reinserimento sociale e lavorativo dei minori entrati nel circuito penale. Mandato istituzionale e sociale denso di una profonda complessità data dal valore stesso dell'unicità della persona. Ed è a partire da questo assunto, che si snoda l'analisi affrontata nel volume. Il pregio del presente lavoro risiede nel tentativo di provare a "rispecchiare" le caratteristiche di un'importante parte dei ragazzi che popolano le realtà dei servizi della Giustizia minorile e animano l'operatività di tutti gli operatori che a vario titolo sono chiamati a provvedervi. Mi riferisco a quella fascia di ragazzi che non sono più minori e che nel contesto chiamiamo "giovani adulti". Giovani dei quali sappiamo di dovere essere doppiamente responsabili, in un'ottica di cura e tutela dei diritti soggettivi di cui essi sono portatori ma soprattutto per il massimo onere che ci è istituzionalmente richiesto nel favorire il recupero e l'inclusione sociale, anche assicurando adeguate misure di esecuzione dei provvedimenti disposti dall'Autorità Giudiziaria.

Nuove esperienze di giustizia...

Gangemi

Disponibile in libreria in 5 giorni

40,00 €
Il volume tratta il sistema di Giustizia Minorile in Inghilterra e Galles, in Portogallo, in Germania, in Romania, in Danimarca e nei Paesi Bassi; la tutela di bambini, bambine ed adolescenti in Perù, la tratta di esseri umani e le estorsioni in Campania.

Adolescenti e criminali. Minori e...

Priore R.
Franco Angeli

Disponibile in libreria in 10 giorni

20,50 €
Questo volume conclude un percorso che ha provato ad aprire spazi di lettura e di intervento su un tema che sembra accrescere aspetti di complessità: il rapporto fra minori e criminalità organizzata. Il progetto ha coinvolto decine di operatori e consulenti, di studiosi e ricercatori; un percorso di ricerca-azione e di formazione. Una ricerca che coinvolgendo le regioni Puglia e Campania può essere considerata paradigmatica: un modello per comprendere, interrogarsi e intervenire sulla capacità della criminalità organizzata di coinvolgere i minori. La scelta di sistematizzare il lavoro svolto attraverso questo volume, non intende concludere la riflessione sul tema, quanto sollecitare il confronto, che non si esaurisce certo qui. L'obiettivo è quello di analizzare alcune situazioni in cui il meccanismo di associazione è collegabile all'appartenenza a organizzazioni criminali quali la mafia, la camorra, la ndrangheta, la sacra corona unita: capire un "bisogno di appartenenza criminale" che viene manipolato e utilizzato dalle organizzazioni mafiose e che servizi e operatori devono provare a prevenire e limitare.

Minori a rischio. Come costruire...

Mostardi Giuseppina
Franco Angeli

Non disponibile

29,00 €
Il testo si focalizza sull'individuazione degli strumenti che sono di ausilio agli operatori e agli esperti per costruire progetti di intervento che abbiano come obiettivo primario la tutela del bambino e dell'adolescente in difficoltà. La prima parte del volume si articola sulla costruzione di progetti di tutela nei confronti di minori abusati e maltrattati in ambito familiare e istituzionale; un nuovo orientamento di ricerca ha messo in evidenza come esista un'altra forma di abuso ancora nascosto e di difficile diagnosi quale è quella dell'abuso istituzionale, argomento che è ampiamente trattato nel volume. La seconda parte è dedicata alla delicata questione degli adolescenti a rischio di devianza.

Le avventure di Dike. Il lavoro...

Mastropasqua I.
Franco Angeli

Disponibile in libreria in 10 giorni

22,50 €
A partire da una considerazione dell'attuale scenario della giustizia minorile e dei nodi problematici in esso sollecitati, il volume affronta i temi relativi al lavoro educativo e sviluppa indicazioni per la regolazione di una progettualità educativa nell'ambito dei servizi penali minorili. Vengono quindi introdotte indicazioni per una regolazione professionale dell'intervento socio-educativo inteso come esercizio del limite che possa favorire nei soggetti inseriti nel circuito penale esperienze di contenimento emancipativo e lo sviluppo di una progettualità e di un diverso rapporto con le proprie coordinate esistenziali.

Percorsi per un'età difficile....

Bisi R.
Franco Angeli

Disponibile in libreria in 10 giorni

20,00 €
In questo volume, dopo un'iniziale analisi teorica riguardante i problemi della giustizia minorile e del trattamento, vengono posti a confronto alcuni dati italiani ed europei relativi alla realtà dei minori che delinquono. Successivamente, si esamina una particolare figura di minore, quella del giovane zingaro, che ripropone la necessità di mettere a punto le norme e la loro interpretazione, di promuovere l'inserimetno di tali minori nel sistema scolastico, nei centri di accoglienza e nelle comunità preparando anche la loro formazione professionale; infine si delineano alcune ipotesi e strategie di intervento.

L'orientamento sociolavorativo dei...

Volpini Laura
Carocci

Non disponibile

13,00 €
Le autrici si rivolgono a quanti si interessano al problema della devianza giovanile e dell'inserimento socio lavorativo dei minori entrati nel circuito penale. Si tratta di un tema che mette in discussione l'efficacia dell'intervento e la capacità degli operatori, di esperti del settore o degli adulti in genere, nel saper entrare in contatto con le domande e i bisogni che i giovani esprimono nel momento in cui commettono un crimine, anche il più efferato.

Messa alla prova: tra innovazione e...

Mestitz A.
Carocci

Non disponibile

19,00 €
Il libro, pur trattando un tema di procedura penale, non si occupa di norme, né di dottrina o di riflessioni giuridiche, ma piuttosto di social work and social policy, un'area disciplinare poco coltivata in Italia. Questo libro presenta i risultati di una ricerca empirica sull'applicazione della messa alla prova condotta presso l'Istituto di Ricerca sui Sistemi Giudiziari del Consiglio Nazionale delle Ricerche in collaborazione con il Centro per la Giustizia Minorile dell'Emilia-Romagna e Marche, l'Ufficio di Servizio Sociale per i Minorenni e gli uffici giudiziari minorili di Bologna. Nella prima parte del testo i ricercatori presentano i risultati esprimendo le proprie osservazioni basate sui dati raccolti sul campo mettendoli anche a confronto con quelli emersi da altre ricerche. Nella seconda gli operatori sociali delineano un quadro dell'assetto organizzativo dell'Ufficio di Servizio Sociale per i Minorenni, degli "utenti" del sistema penale minorile in Emilia-Romagna e illustrano i principi che governano l'applicazione della misura, nonché i problemi che si incontrano nella pratica. I due punti di vista complementari offrono un quadro analitico e approfondito dell'applicazione della messa alla prova che può essere utile a magistrati, avvocati, operatori sociali e a tutti coloro che sono coinvolti nella sua applicazione.

La psicologia criminale giovanile

Zara Georgia
Carocci

Non disponibile

19,90 €
Questo libro nasce dal bisogno di porre chiarezza in un ambito di interesse scientifico e sociale come quello della criminalità giovanile, con lo scopo di analizzare le risposte della giustizia minorile di fronte alla criminalità, esplorare gli ambiti di aggiustamento dell'intervento in forme responsabilizzanti ed educative, intravedere i gradi di libertà entro cui sia possibile parlare di giustizia riparativa, mediativa e trasformativa, delineare modalità di intervento differenziate a seconda dell'individuo coinvolto, della tipologia delittuosa e della sua realtà neuropsicologica, familiare e sociale. Il significato del gesto delittuoso non può, infatti, essere compreso se estrapolato dal contesto di vita dal quale si origina.