Interazione sociale

Active filters

La via del Sud

Musatti Riccardo
Edizioni di Comunità

Disponibile in libreria

15,00 €
"La via del Sud" uno dei libri piimportanti mai scritti sul Mezzogiorno d'Italia, frutto di uno studio attento e di ricerche sul campo, che furono possibili anche grazie all'interesse di Adriano Olivetti per la questione meridionale. I temi critici affrontati da Musatti sono gli stessi che ancora oggi animano i dibattiti sul Sud Italia: arretratezza, emigrazione, scarsa presenza dello Stato, ma oltre tutto ci in queste pagine c'anche un ritratto sapiente e suggestivo di un mondo contadino in buona parte scomparso, nonchun'indagine approfondita di una mentalit quella meridionale, picomplessa e vitale di quanto spesso non le si riconosca.

La specie meticcia. Introduzione...

Calzolaio Valerio
People

Disponibile in libreria in 3 giorni

18,00 €
È ora, che ci piaccia o meno, di riconoscerci come specie meticcia. Le migrazioni mescolano di continuo la diversità delle specie e le reti di cooperazioni, simbiosi e reciproche dipendenze negli ecosistemi. Ogni individuo è il prodotto di geni trasmessi nel corso del tempo e di geni adattatisi ai luoghi e agli eventi. Le migrazioni al tempo di Homo sapiens aggiungono via via qualcosa. Non si tratta di emigrazioni solo umane, non si tratta mai di immigrazioni solitarie, vi sono sempre articolazioni ambientali ed economiche. Nel lungo periodo si sono sovrapposte e incrociate migrazioni da e verso più direzioni. In parallelo, stratificazioni genetiche, biologiche, culturali hanno reso ogni luogo ed ecosistema antropologicamente meticcio. Ogni individuo è quindi un mosaico genetico a sé stante, e forse nessuno è propriamente "autoctono".

L'interazione strategica

Goffman Erving
Il Mulino

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,00 €
L'interazione faccia a faccia "non è mai soltanto e non è sempre una forma di comunicazione": sta qui racchiusa la brillante intuizione al centro di quest'opera, tra le maggiori di Goffman. Cos'altro c'è, dunque, nei rapporti diretti che quotidianamente intratteniamo con i nostri interlocutori? Elementi di competizione che caratterizzano l'interazione come una sequenza di scelte "strategiche" nel contesto di un gioco. In questa illuminante prospettiva sono analizzati i presupposti e le mosse fondamentali di un incontro faccia a faccia, le regole cui deve sottostare, i vincoli ambientali, i tipi di gioco. Un modo originale di vedere i rapporti sociali e le occasioni di incontro, nel consueto e variegato palcoscenico della vita quotidiana di cui Goffman rimane ineguagliato scopritore e interprete.

Gli esperimenti nelle scienze sociali

Rago Marina
Franco Angeli

Disponibile in libreria in 5 giorni

30,00 €
Con un lavoro durato anni, l'autrice confronta le caratteristiche di una cinquantina di lavori riconosciuti come esperimenti in tre scienze umane (psicologia, sociologia, scienza politica) con i requisiti del metodo sperimentale secondo il modello classico ideata da Galileo e codificato da Torricelli. Descrivendo uno per uno questi esperimenti, riscontra che anche i più celebrati violano molti di questi requisiti, per cui a rigore possono essere definiti delle eccellenti ricerche, alcune delle quali (per es. Milgram, Asch, Zimbardo) hanno lasciato tracce nelle rispettive discipline e nell'opinione pubblica, ma non degli esperimenti. In molti dei saggi che riportano i risultati, inoltre, gli autori non si sono nemmeno preoccupati di precisare come hanno impostato alcuni aspetti fondamentali, rendendo impossibile valutare tali aspetti ma nel contempo denunciando una scarsa sensibilità metodologica.

Esercizi di buon vicinato

Vavassori Alessandro
Centro Ambrosiano

Disponibile in libreria in 5 giorni

16,00 €
Chi pensa che una società accogliente e solidale sia solo frutto di fantasia o di buoni propositi, forse non conosce a fondo l'Italia. Le relazioni umane, fatte anche solo da un saluto o un semplice sorriso, sono come una porta che si spalanca agli altri, introducendo le persone all'amicizia e ai rapporti di buon vicinato. Sorprende sempre vedere come in tante periferie delle nostre città siano in atto da anni esperienze quotidiane di incontro e collaborazione tra persone, tra cittadini immigrati e locali, gli uni accanto agli altri senza distinzione. In questo processo, la Chiesa è spesso la prima a muoversi, a cercare di avviare nuovi processi, forte dell'invito di papa Francesco ad essere "Chiesa in uscita". Esercizi di buon vicinato è un libro scritto a più mani, nel tentativo di raccogliere l'impegno di quanti creano legami di umanità laddove vivono quotidianamente. Dà voce alla sperimentazione dei gruppi di lavoro che nelle parrocchie, nei centri di ascolto Caritas, nelle scuole di italiano, nelle associazioni come nelle aule delle scuole, nella zona ovest dell'hinterland milanese, hanno percorso un lungo cammino di collaborazione.

Generazione hikikomori. Isolarsi...

Caresta Anna Maria
Castelvecchi

Disponibile in libreria in 3 giorni

13,50 €
I nostri figli passano moltissimo tempo davanti al computer o allo smartphone, e alcuni giovani stanno incollati a uno schermo addirittura fino a 16-18 ore. Cominciano così a scambiare il giorno con la notte, ad abbandonare gli studi, finché scatta una vera e propria "sindrome da ritiro sociale" e corrono il rischio di diventare hikikomori - da hiki 'ritiro' e komori 'essere rinchiuso'. È questo l'incubo di ogni genitore. "Generazione hikikomori" è un viaggio alla scoperta delle persone, dai 12 ai 40 anni, che si sono tagliate fuori dal mondo e vivono in casa prigioniere di se stesse. In Giappone, dove il disagio si è inizialmente diffuso, gli autoreclusi sarebbero almeno un milione; in Italia il fenomeno si fa sentire già da qualche anno e si stima che i ritirati sociali siano ormai 120mila, tra i 12 e i 26 anni. Anna Maria Caresta ha intervistato sia gli hikikomori giapponesi sia gli operatori sanitari che li prendono in carico, incontrando anche i medici che in Italia si occupano di questo male senza più confini.

L'altra fisiognomica. Dialoghi tra...

Marchi M.
Franco Angeli

Disponibile in libreria in 10 giorni

39,00 €
Il libro intende stimolare un'attenta riflessione sul linguaggio non verbale e riaccendere il dibattito che ha contraddistinto la storia della Fisiognomica. Pur nella consapevolezza dei suoi limiti, i temi che coinvolge questa "scienza altra" sono così significativi da giustificare un approfondimento utile soprattutto se applicato al cosmopolitismo delle nostre società contemporanee. La Fisiognomica si propone come ponte simbolico, strumento super partes nelle relazioni interpersonali e nel dialogo tra culture diverse. La prima parte del libro, storico-documentaria, essenziale per comprendere meglio il percorso della Fisiognomica, introduce a una piacevole lettura. L'importanza di comunicare il "non detto" e la stretta relazione interno/esterno dell'essere umano, sottovalutati nella fretta che caratterizza le nostre società complesse, meritano un'analisi profonda che la duttilità della Fisiognomica può riconciliare, superando i limiti della prima barriera: il volto.

La Cina all'Expo di Milano 2015....

Lupano E.
Unicopli

Non disponibile

10,00 €
A due anni dall'Expo di Milano 2015, le emozioni che il grande evento ha generato sono ancora vive: portando il mondo in città, Expo ha cambiato Milano e tutte le persone che hanno vissuto l'esposizione dal suo interno. Tra questi ci sono i ragazzi - studenti universitari o neolaureati - che l'Istituto Confucio dell'Università degli studi di Milano ha selezionato e formato perché diventassero gli ambasciatori del padiglione della Cina e del padiglione dell'azienda cinese Huiyuan a Expo. Catapultati in un ambiente multiculturale e multilingue, 92 giovani hanno avuto l'occasione di mettere in pratica le proprie competenze di mediatori facendo da ponte tra la Cina e i visitatori internazionali. Questo volume riporta il loro racconto di un'esperienza irripetibile.

Comunicazione e significazione

Piromallo Gambardella Agata
QuiEdit

Disponibile in libreria in 3 giorni

25,00 €
Comunicazione & Significazione sono i due termini chiave che ispirano e raccordano i molteplici contributi teorici qui raccolti, impegnati a mettere in luce le prismatiche valenze sia della produzione che della comunicazione di senso dell'agire socio-umano in un'epoca segnata da profondi mutamenti strutturali e soggettivi. Il mediascape contemporaneo in cui siamo tutti immersi gioca un ruolo fondamentale nella strutturazione dell'immaginazione sociale, delle "comunità di sentimento", delle forme neo-tribali di aggregazione. La pluralità dei codici analogici dei mass media e dei codici digitali dei new media attualizza nella pragmatica della comunicazione quotidiana dei progetti di significazione che creano un persistente corto circuito semantico tra i diversi ambiti. Scopriamo così che i fenomeni di Significazione e Comunicazione trovano sempre nuovi punti di contatto e di fusione. La prospettiva relazionale ci aiuta a comprendere come essi interagiscano nel "sistema culturale", contribuendo costantemente sia a rigenerarlo sia a renderlo permeabile alle problematiche adattive dei gruppi sociali ed al problema della valorizzazione della persona. Questo volume raccoglie gli Atti del VI Seminario Nazionale "Spe-Com" (Sociologia per la persona - Comunicazione), che si è svolto nelle Università di Salerno e Suor Orsola Benincasa di Napoli nei giorni 22 e 23 giugno 2006.

La diversità culturale: percorsi e...

Sestante

Non disponibile

14,00 €
La tesi centrale del testo è costituita dal fatto che la diversità culturale deve essere considerata, rispettata e promossa come una risorsa inestimabile di ricchezza per tutte le persone e le comunità. Per ciò occorre ripensare le relazioni fra identità, società, educazione, capire quali sono i nuovi territori della cultura, immaginare contratti culturali diversi, vincere l'incertezza e la violenza omogeneizzante. È su questa base che il testo sviluppa una riflessione critica sulla diversità culturale in relazione agli assi di ricerca della pianificazione dell'educazione, del ruolo della scuola, del fenomeno delle migrazioni e dell'incrocio fra economia e pedagogia.

La discriminazione negativa....

Castel Robert
Quodlibet

Disponibile in libreria in 5 giorni

16,00 €
L'esplosione della violenza nelle banlieues francesi è stata l'occasione per fare aprire gli occhi alla Francia, e più in generale all'Europa, sul tema dell'integrazione delle popolazioni di origine straniera residenti sul proprio territorio, in particolar

Cosa ci vela il velo? La Repubblica...

Debray Régis
Castelvecchi

Non disponibile

7,00 €
Cosa ci vela il velo portato dalle donne islamiche nel contesto delle società occidentali? Che rapporto ci può essere tra uno Stato moderno e il Sacro? Cosa vuol dire cittadinanza? È una cosa che ci include in una comunità, o che ci dà diritto a forme di d

Quadernetto sulla gaffe

Manfridi Giuseppe
Gremese Editore

Disponibile in libreria in 5 giorni

12,00 €
Chi non ha mai commesso una gaffe? Chi non è mai stato testimone imbarazzato di gaffes scappate a un amico o a un parente? Ormai non c'è contesto mondano o circostanza che possa offrire riparo: in un salotto, tra pochi intimi, a tavola, a letto, in televisione, l'uniformarsi dei linguaggi ha diffuso a ogni livello le stesse formule, gli stessi luoghi comuni, gli stessi riti sociali, sicché al virus della gaffe non c'è più nulla che possa fare da argine. Facendo leva su alcune bizzarrie comunicative, questo quadernetto indaga i meccanismi connessi alla gaffe attraverso esempi ripresi dall'aneddotica personale dell'autore, ma anche dalla letteratura e dal teatro, spaziando da Wilde a Dostoevskij, da Miller a Camus a Shakespeare. Tante volte si ride, tante altre ci si interroga.

Lo zen e l'arte della comunicazione

Ottaviani Giovanni
Il Punto d'Incontro

Disponibile in libreria in 3 giorni

9,90 €
La comunicazione è alla base del nostro successo nella vita e non si limita a una serie di parole messe in un certo ordine, ma avviene (per circa il 93%) tramite la gestualità delle mani, il tono di voce, le espressioni del viso e le movenze del corpo. Attraverso le tecniche della Comunicazione Zen è possibile scoprire i segreti di particolari meccanismi, che si producono spesso in maniera inconscia, e migliorarli. Grazie a insegnamenti originali, innovati e semplici da mettere in pratica, adatti a qualsiasi tipo di persona, potremo raggiungere l'eccellenza in ogni ambito della vita: sentirsi a proprio agio davanti agli altri saper affrontare il pubblico, trasmettendo simpatia, carisma e fiducia impostare un tono della voce adeguato e utilizzare le parole adatte; respirare correttamente; scoprire i benefici delle tecniche di rilassamento e di meditazione; controllare l'emotività e lo stress quotidiano; affinare la sensibilità di percepire gli altri e le loro emozioni; interpretare il linguaggio della gestualità; migliorare la fluidità, l'equilibrio e l'eleganza dei movimenti del corpo, rendendoli maggiormente espressivi, coinvolgenti e aggraziati.

Tra emergenze, tensioni e povertà....

Dall'Ara Giancarlo
Il Ponte Vecchio

Disponibile in libreria in 10 giorni

18,00 €
"Un quadro della realtà forlivese-cesenate capace di evidenziare e far risaltare i suoi punti più critici, le sue zone d'ombra, le sue componenti più fragili, i suoi dati di fatto più "allarmanti" o più a rischio di divenirlo. Non a caso si tratta di un la

Spazio al ben-essere. Un'esperienza...

ERGA

Non disponibile

7,00 €
Il ben-essere inteso non solo come disponibilità di beni e servizi, ma soprattutto come capacità di essere protagonisti di un luogo, è l'argomento centrale di questo libro. Esso documenta le fasi del progetto "Spazio al ben-essere", realizzato nella scuola Anna Frank, una scuola della periferia collinare di Genova. Come può un luogo "pubblico e istituzionale" diventare uno spazio di vita quotidiano e significativo, un territorio dove si sviluppano radici comunia prescindere dalle differenze e dalle provenienze sociali, culturali ed etniche, un "posto dove starebene insieme" e dove costruire una cultura integratae condivisa? Il libro raccoglie un'esperienza didattica impostata suicriteri dell'urbanistica partecipata e racconta, in capitoli complementari, un lavoro interdisciplinare che permette la riflessione sull'uso responsabile dellospazio condiviso, in una visione di cittadinanza responsabile, e che si snoda su alcune tematiche relative alla vivibilità del proprio ambiente di vita.

Muri e duri. Analisi, esegesi,...

Culicchia Giuseppe
Priuli & Verlucca

Disponibile in libreria in 5 giorni

12,00 €
Il volume riporta e analizza numerosi graffiti. Il testo comprende un'"Introduzione Scientifica" dell'autore e prove fotografiche a colori della situazione sociale in atto. Il testo raccoglie il meglio dalla rubrica tenuta da Culicchia su "TorinoSette", con l'aggiunta di numerosi graffiti inediti e analizzati in esclusiva solo in questo volume.

Romantica gente

Lucatti Daniela
Magi Edizioni

Disponibile in libreria in 5 giorni

12,00 €
La creazione dei campi nomadi, presunto mezzo per tutelare la cultura di chi vuoi essere nomade, in realtà crea una ghettizzazione e un degrado culturale tendente all'annientamento. La solidarietà ne rimane fuori. Sono i Rom che vogliono vivere in questo modo. E la segregazione razziale diventa peculiarità culturale. Daniela Lucatti fotografa con vivida lucidità l'attuale situazione dei Rom in Italia, in questo diario, nato nell'ufficio stranieri del Comune di Pisa, si succedono storie di persone, innanzitutto donne. I Rom varcano la porta del suo ufficio da esclusi, nomadi forzati, esuli perenni. L'autrice descrive un mondo, sconosciuto ai più, abitato da chi deve inventarsi una quotidianità, fronteggiare l'incertezza e il rifiuto, superare lo shock di una casa abbandonata e mai più ritrovata, avere il coraggio di tentare di trovare un lavoro mai sicuro per i Rom, di pensare al futuro attraverso una scolarizzazione sperata e mai realizzata, di gridare al diritto di un'assistenza sanitaria necessaria eppur negata sotto vari pretesti. Con la scrittura semplice, chiara e diretta, questo libro racconta il rapporto che lega due mondi che vivono di fatto in parallelo e dà un toccante contributo alla famigerata integrazione, al rispetto della differenza, alla mutua comprensione.

La comunicazione non violenta....

Infantino M. Giaele
Xenia

Disponibile in libreria in 5 giorni

7,50 €
Il testo insegna a padroneggiare l'arte della comunicazione, per salvaguardare le relazioni ed evitare di innescare processi di competitività. Propone l'idea di mediazione come alternativa ai conflitti. Illustra la dialettica fra potere e libertà nella let

Dalle esperienze di vita....

Bortolotti Pappalardo Laura
Curcu & Genovese Ass.

Non disponibile

8,00 €
All'ideologia, alla professione dei buoni sentimenti, Laura Bortolotti-Pappalardo preferisce la sua esperienza sul campo. Insegnante perfettamente bilingue, l'autrice si è mossa negli anni in realtà plurietniche e mistilingui, traendone insegnamenti precisi e non confutabili. Ha insegnato a classi di bambini zingari, ad extracomunitari, in Alto Adige ha insegnato l'italiano nelle scuole tedesche e il tedesco nelle scuole italiane, affrontando così realtà impegnative ma stimolanti. Attualmente prosegue con il volontariato che l'accosta a persone desiderose d'apprendere la seconda lingua attraverso la conversazione. Questo suo muoversi in realtà diverse le ha consentito un'ampia e costruttiva disponibilità nei confronti del "diverso", e di riflesso ampie e decise aperture mentali. Laura Bortolotti-Pappalardo, partendo dalla sua esperienza assolutamente positiva, ne trae spunto per un discorso allargabile alla globalità dei rapporti tra i popoli, come essa stessa enuncia. Sono - queste - pagine da leggere e meditare, ma anche da far leggere e meditare. Non debbono restare il solo pensiero dell'autrice, ma allargarsi alla più vasta platea di chi è già permeato di queste convinzioni...

La via del Sud

Musatti Riccardo
Donzelli

Disponibile in libreria in 5 giorni

19,00 €
Gli anni cinquanta hanno costituito, per il Mezzogiorno, un periodo di grandi cambiamenti strutturali e sociali. Intrecciando elementi storico-descrittivi a mutamenti ideologici, il libro di Musatti, rappresenta un documento di impressionante lucidit Il pamphlet si proponeva di individuare i fattori che avevano determinato l'indebolimento dell'originaria struttura meridionale. La grande rivoluzione sociale ed economica generata dall'emigrazione, la scarsa riuscita delle alleanze di stampo gramsciano tra operai del Nord e contadini del Sud, i parziali insuccessi della Cassa del Mezzogiorno come ente autonomo, sono solo alcuni tra i fattori di una trasformazione convulsa, che non riusca raggiungere l'obiettivo di una vera crescita del Sud, pur in presenza di uno scenario dominato da un intervento statale senza precedenti. La via del Sud rappresenta un'analisi puntuale di tutte le grandi problematiche radicate nel Mezzogiorno, di cui Musatti aveva conoscenza diretta grazie alla sua esperienza di "meridionalista" del Movimento di Comunit La conoscenza della realt di ciche era gistato fatto e tentato e, soprattutto, la consapevolezza di quello che si sarebbe potuto fare, sono i punti fondamentali di quest'analisi del Sud nel momento di massima espansione delle politiche dell'intervento straordinario.