Servizi di consulenza e terapia psicologica

Active filters

Prendi l'amore con filosofia! Due...

Insero Letizia
Edizioni B612

Non disponibile

8,00 €
Come si ricomincia dopo la fine di un grande amore? Perché non riesco a trovare la persona giusta per me? Potrò mai essere felice? Cosa significa tradire? Quante volte liquidiamo un problema di cuore con un misto di ironia e leggerezza dicendo di "prenderla con filosofia"?È giunto il momento di mettere in pratica letteralmente il consiglio... rivolgendosi a un consulente filosofico.Spesso i problemi nei quali incappiamo quotidianamente ci proiettano verso uno stato di infelicità e insoddisfazione. Un consulente filosofico può aiutarci a interfacciarsi con i problemi del quotidiano e avere una comprensione più profonda delle proprie vicende esistenziali.Questo piccolo volume ha come obiettivo quello di far conoscere la consulenza filosofica attraverso la narrazione di due casi - ispirati a situazioni reali - legati in particolare all'amore e alla ricerca di un partner.Ma la consulenza filosofica trova applicazione in ogni campo del vissuto: è uno stimolo al ragionamento, a mettere in luce nuovi scenari, nuovi percorsi, nuove soluzioni e forse, perché no, anche nuovi interrogativi.In breve: ad acquisire una maggiore consapevolezza di sé.

Raccontare la cura. I pazienti...

Franco Angeli

Non disponibile

22,00 €
La letteratura internazionale riconosce da tempo l'importanza della partecipazione dei pazienti alle decisioni terapeutiche e ai trattamenti al fine di migliorarne gli esiti. I destinatari delle cure, narrando ciò che avviene durante la terapia, contribuiscono a ricostruirne il senso e l'impatto che ha sulla loro vita. Tale argomento, ormai entrato nel linguaggio corrente come empowerment, occupa un posto di grande rilievo soprattutto nella gestione delle patologie complesse e di lunga durata ove è richiesta un'attiva collaborazione da parte dei pazienti e spesso dei loro familiari. L'empowerment si è rivelato elemento specifico di alcune psicoterapie e dei trattamenti psichiatrici in generale, in quanto contribuisce a una posizione attiva e responsabile del paziente che ne migliora il senso di auto-efficacia e dunque l'immagine di sé. In questa prospettiva, il vissuto soggettivo dell'esperienza di cura è un elemento fondamentale della relazione con i professionisti che può contribuire, o viceversa ostacolare, il processo di collaborazione e condizionare gli esiti delle terapie. Nell'ambito del progetto di implementazione delle Linee di indirizzo sul trattamento dei disturbi gravi di personalità della Regione Emilia-Romagna è stata realizzata una ricerca sulle esperienze di cura di pazienti con diagnosi di disturbo borderline di personalità seguiti dai Dipartimenti di Salute Mentale e Dipendenze Patologiche dell'Azienda USL della Romagna. Il volume presenta i testi delle narrazioni dei pazienti - modificati al fine di renderli totalmente anonimi, ma inalterati nei significati espressi - e i risultati completi dell'analisi qualitativa delle narrazioni.

In forma di dialogo. Il colloquio...

Giachery Gianluca
Guerini Next

Non disponibile

24,00 €
Il rapporto consulenziale è un processo che attiva dinamiche relazionali che, a loro volta, mettono in campo potenzialità inespresse, strategie di intervento e nuove progettualità che permettono al consulente di porsi in una situazione di ascolto partecipe e interrogante. La psicosocioanalisi, che ha il suo vertice originario nella socioanalisi e nell'incontro tra il pensiero di Elliott Jaques e l'elaborazione di Luigi Pagliarani, pur concentrando la propria attenzione sulle organizzazioni e sul benessere degli individui, ritrova nella tradizione relazionale-interpersonale uno dei suoi riferimenti privilegiati. Il volume propone una rinnovata attenzione agli aspetti filosofici, epistemologici e psicoanalitici dell'approccio psicosocioanalitico, ancorandosi, da un lato, alla tradizione fenomenologica ed esistenziale, rappresentata da Husserl, Heidegger e Merleau-Ponty; d'altro canto, alle innovazioni apportate da psicoanalisti quali Ferenczi, Harry Stack Sullivan, Erich Fromm e Clara Thompson. A rendere più esplicito l'influsso della tradizione interpersonale sulla psicosocionalisi, il volume propone il testo di Luigi Pagliarani, "L'intervista socio-analitica", esemplare della fruttuosa attività di ricerca e formativa del fondatore della psicosocioanalisi. Lo scritto costituisce la testimonianza preziosa di un legame di lunga durata e di un'attenzione che Pagliarani, già negli anni Settanta del Novecento, aveva riservato al pensiero e all'opera di Harry Stack Sullivan. Prefazione di Giuseppe Varchetta e Paolo Magatti.

Migrazioni di parole. Percorsi...

Rosenbaum Francine
Franco Angeli

Disponibile in libreria in 3 giorni

18,00 €
I libri di Francine Rosenbaum offrono agli operatori che lavorano con le famiglie multiculturali un'elaborazione epistemologica sistemica ed etnopsicologica delle rappresentazioni della multiculturalità e del plurilinguismo nel quadro pedagogico e terapeutico. Proponendo spazi relazionali dove le sofferenze, le ambivalenze e le ricchezze inerenti alla transumanza culturale e linguistica possono emergere e aprire la strada a una rappresentazione strutturante dell'alterità, l'autrice è diventata una specialista delle turbe della comunicazione e della creazione di circolarità narrativa. Presentazione di Maria Grazia Soldati. Prefazione mdi Alfredo Ancora.

A colloquio. Tutte le mattine al...

Cirri Massimo
Feltrinelli

Disponibile in libreria in 3 giorni

8,00 €
Il signor L. ha una questione aperta con le donne: negli ultimi tre mesi, sei appuntamenti con sei donne diverse. E non uno che abbia funzionato. Il signor K. è molto solo, e i suoi problemi sono cominciati con una frattura. Ma non esistenziale, una banale frattura al polso. Il signor F. ha qualche difficoltà a controllare l'aggressività, almeno così dice sua mamma. Il signor C. si sente la depressione appiccicata addosso e ha cambiato decine di specialisti, ma il dottor G. gli piaceva. La signorina D. pare di un altro secolo, lontanissima nel tempo perché è lontana da tutto. La signora A. logora i nervi. Questo fa, in estrema sintesi. Lo psicologo Massimo Cirri racconta i suoi incontri in un Centro di salute mentale. Vita vissuta all'interno del Servizio sanitario nazionale, persone, dolori, umanità. E infermiere sindacalizzate, colleghi pescecani, informatori farmaceutici avvoltoi e fascinose dottoresse con cui tuffarsi in un cappuccino tra una storia e l'altra. Quando si ascoltano le storie degli altri si ripassa la propria e viene voglia di raccontarle tutte da vicino. Perché da vicino nessuno è normale.

Uso e abuso di sostanze. Capire e...

Calamai Giulia
Erickson

Disponibile in libreria in 5 giorni

17,50 €
Il Disturbo da Dipendenza da Sostanze (DUS) è in forte espansione a causa delle caratteristiche sociali, ambientali e culturali della nostra società. Tende sempre più a presentarsi sotto forma di «poli-abuso» oppure ad associarsi a dipendenze comportamentali quali il gioco d'azzardo o l'uso patologico di internet. Nonostante ciò, la tossicodipendenza è stata ed è ancora la Cenerentola delle patologie psichiatriche, considerata «cronica e recidivante» e poco rispondente ai trattamenti. Questo libro ha lo scopo di fornire informazioni recenti sul disturbo e sui principali fattori che contribuiscono ad aumentare la vulnerabilità a esso, nonché indicazioni sui principali trattamenti disponibili. Include schede e materiali che il paziente può usare per intraprendere un primo monitoraggio dei propri sintomi e analizzare la propria determinazione al cambiamento, e fornisce informazioni preziose ai familiari e conoscenti sulle strategie più efficaci da mettere in atto quando si manifestano le tipiche criticità che accompagnano il DUS.

Mettersi in ascolto. Dialoghi...

D'Elia Antonio
Wip Edizioni

Disponibile in libreria in 3 giorni

13,00 €
Viviamo realtà che non ci appartengono. L'essere umano si immedesima in una vita non sua, creando delle realtà illusorie. In questo modo perde di vista l'essenza. Il risveglio consiste in questo: accorgerti che ciò che credevi di essere, in realtà, non lo sei. Il primo scopo di questo libro è accompagnarti più in profondità in questa esplorazione. Quando diciamo "io" ci riferiamo perlopiù alla nostra mente, siamo identificati totalmente con essa. Ci sembra davvero davvero che il binomio mente/corpo, con i suoi pensieri ed emozioni, sia tutto ciò che esiste. Questo è il maggior ostacolo all'applicazione di qualsiasi insegnamento di vita ci sia stato tramandato.

Coaching e psicoterapia....

Giusti Edoardo
Sovera Edizioni

Disponibile in libreria in 5 giorni

24,00 €
Una relazione con un professionista consente di lavorare verso uno scopo, di acquisire maggiore sicurezza e costruire un senso per la propria vita, con indubbi benefici sulla salute fisica, mentale e sociale. Attraverso la relazione, la persona ha l'opportunità di generare le proprie risposte, senza cercare fuori di sé le soluzioni di altri. Comprendere la differenza tra coaching e psicoterapia è importante per saper scegliere il professionista adeguato al problema che si vuole risolvere. L'integrazione pluralista consente ai professionisti di possedere un valore aggiunto ai loro interventi, come evidenziato dagli esiti della ricerca scientifica attuale. I fruitori delle consulenze ricevute troveranno un maggiore supporto per crescere, gestire i problemi e costruire per se stessi una vita forte e sana.

Alcologia clinica. L'esperienza di...

De Rosa Mario G.
Franco Angeli

Non disponibile

17,00 €
L'alcologia è una disciplina specialistica relativamente giovane che ha visto negli ultimi anni lo sforzo degli operatori del settore per definirne più esaustivamente le peculiarità cliniche. In questa prospettiva la ricerca delle cause, del quadro sintomatologico, del trattamento e della prognosi delle problematiche alcol-correlate è un terreno di studio e di confronto costante tra le figure professionali che si interessano e lavorano per curare le tante persone che ogni giorno necessitano di aiuto per uscire dall'alcolismo. Il volume descrive in maniera pratica come si lavora in un Servizio che si occupa di clinica alcologica. In particolare, si espone la modalità con cui viene effettuata la valutazione e la terapia in una prospettiva procedurale: il processo clinico da quando il paziente afferisce al Servizio fino alla definizione del trattamento e del suo follow-up. L'alcolismo è concepito come un modo d'essere problematico della persona nel suo "essere-nel-mondo" che determina oltre al consumo disfunzionale dell'alcol anche un disagio esistenziale e un declino del ruolo sociale. È un "fenomeno" che si correla e trova un senso "patologico" in "esistenze" che vivono l'alienazione da Sé e cercano nell'alcol un rimedio alla loro condizione. Un capitolo del libro viene dedicato all'analisi del senso dell'abuso alcolico nei giovani: è ormai evidente come il "fenomeno alcol" si manifesti con specifiche peculiarità nel mondo giovanile acquisendo un significato che trae origine da modelli esistenziali profondamente cambiati a livello sociale e di conseguenza, per molti aspetti, presenta manifestazioni cliniche diverse dall'alcolismo dell'adulto.

Il counseling breve in azione. Con...

Littrell John M.
Sovera Edizioni

Disponibile in libreria in 5 giorni

41,00 €
Il testo offre agli operatori una vasta gamma di strategie tecnologiche e di applicazioni pratiche. L'arte creativa del counseling breve consente di effettuare cambiamenti rapidi mediante tecniche innovative e metodologiche che fanno leva principalmente sulle risorse positive degli utenti per accelerare la risoluzione dei problemi.

Ricomincio da me con il counseling....

Torretta Laura
Aldenia Edizioni

Disponibile in libreria in 5 giorni

15,00 €
Un testo, volutamente semplice e accessibile, che ha l'intento di fornire un aiuto nel cammino di sviluppo personale tramite l'utilizzo del counseling, accompagnando il lettore in un percorso di crescita che ha, come scopo ultimo, il ritrovare il proprio centro e ben-essere interiore. Il lettore potrà sperimentare, a distanza e in autonomia, alcune tecniche utili allo sviluppo di una maggiore consapevolezza sui propri bisogni ed obiettivi trovando ricchi spunti di riflessione anche, ma non solo, dalle narrazioni di persone che hanno ricominciato grazie al counseling. Verrà inoltre accompagnato attraverso le varie fasi di un processo positivo di cambiamento e tras-formazione che lo guideranno, tra l'altro, verso una maggiore autonomia decisionale ed assunzione di responsabilità grazie anche ad uno stato di più profonda attenzione e presenza consapevole.

In-relazione

Furletti Carlangelo
Edizioni Clandestine

Non disponibile

15,00 €
Questo libro propone un approccio specifico nell'ambito della Relazione d'aiuto. La tesi centrale è costituita dal termine 'relazione', qui intesa come modo stesso dell'intuizione, ovvero come pratica della differenza, l'atto attraverso cui non ci limitiamo a osservare, ma cogliamo un qualcosa di differente da noi stessi. Ed è proprio nell'intuizione che ci ritroviamo coinvolti direttamente, ovvero siamo In-relazione. Le cose devono essere considerate come agenti vivi, dotati di un potere autogenerativo e in grado di imprimersi nell'incarnato nervoso del soggetto. E, se le cose sono vive, anche il mondo va trattato come tale e cessa di essere a disposizione del libero arbitrio del soggetto umano. Come si lega questo con un approccio di aiuto alla persona? I processi di miglioramento del benessere di un individuo costituiscono eventi che si situano tra l'individuo e il mondo in cui vive e dunque il benessere è legato a un'idea di mondo insita in ogni approccio di aiuto alla persona: agire per migliorare il proprio stato significa agire ne costruzione di un mondo possibile.

Il consultorio psicoanalitico....

Spadaro F.
Franco Angeli

Non disponibile

15,00 €
Il consultorio ad orientamento psicoanalitico è coevo alla nascita della psicoanalisi. Basti pensare al Policlinico Psicoanalitico di Berlino - costituito e condotto da Karl Abraham e Max Eitington nel 1920 e che resistette, nonostante l'avvento del nazismo, fino al 1936 - in cui lavorarono il fior fiore degli psicoanalisti dell'e-poca: tra gli altri, Radò, Benedek, Alexander, Harnik, Klein, Deutsch, Marie Bonaparte, Strachey, Balint. Negli anni successivi la psicoanalisi ha avuto un grande sviluppo a livello teorico e una grande diffusione, trovando però la sua massima espressione negli studi privati e abbandonando la pratica di un consultorio aperto al sociale. In Italia fino a oggi sono state poche le esperienze di una psicoanalisi che opera con finalità analoghe a quelle di un servizio pubblico: tra queste vale la pena ricordare quella del consultorio popolare di Niguarda realizzato da Enzo Morpurgo. Questo testo propone un modello di consultorio psicoanalitico che si riaggancia direttamente alle prime esperienze di Berlino, a una psicoanalisi aperta a tutti, tra uno sguardo rivolto al passato, nel tentativo di ritrovare la freschezza delle origini, e uno rivolto al presente, tenendo presenti le nuove realtà relazionali e sociali degli utenti di oggi. Il libro costituisce, inoltre, la testimonianza e il resoconto scientifico di un lavoro corale di un gruppo di terapeuti ad orientamento psicoanalitico che, partendo da una teoria consolidata, sono andati alla ricerca di una più efficace modalità di ascolto e cura, in un contesto esposto, variegato e mutevole come quello di un consultorio.

Guida al counseling transpersonale....

Pittioni Luca
Autopubblicato

Non disponibile

24,00 €
Nel libro-guida sono descritti i metodi principali utilizzati nel counseling transpersonale per agevolare lo sviluppo creativo ed umano delle persone e di organizzazioni pubbliche e private. Il saggio sintetizza oltre settanta problemi di vita che causano blocchi evolutivi a persone, gruppi sociali, famiglie oppure strutture organizzative. Questo tipo di problemi sono superabili se le persone confidano nel proprio mondo interiore transpersonale e spirituale ricco di qualità e talenti.

Cuori allo specchio. Racconti per...

Forte Manuela
Faust Edizioni

Non disponibile

11,90 €
Un piccolo manuale di counseling. Undici storie che attraversano il disagio lasciando aperto il finale, senza giudizio o condanna. L'autrice, diplomatasi Counselor Professionale presso l'Istituto di Ricerca Psicosomatica di Roma, è formatore accreditato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri per il Servizio Civile Nazionale, insegna Comunicazione Interpersonale e Comunicazione Energetica, ed organizza seminari di crescita personale in Italia e Svizzera.

Uso e abuso di sostanze. Capire e...

Calamai Giulia
Eclipsi

Non disponibile

15,00 €
Il Disturbo da Dipendenza da Sostanze (DUS) è in forte espansione a causa delle caratteristiche sociali, ambientali e culturali della nostra società. Tende sempre più a presentarsi sotto forma di "poli-abuso" oppure ad associarsi a dipendenze comportamentali quali il gioco d'azzardo o l'uso patologico di internet. Nonostante ciò, la tossicodipendenza è stata ed è ancora la "cenerentola" delle patologie psichiatriche, considerata "cronica e recidivante" e poco rispondente ai trattamenti. Questo libro ha lo scopo di fornire informazioni recenti sul disturbo e sui principali fattori che contribuiscono ad aumentare la vulnerabilità ad esso, nonché indicazioni sui principali trattamenti disponibili. Include schede e materiali che il paziente può usare per intraprendere un primo monitoraggio dei propri sintomi e analizzare la propria determinazione al cambiamento, e fornisce informazioni preziose ai familiari e conoscenti sulle strategie più efficaci da mettere in atto quando si manifestano le tipiche criticità che accompagnano il DUS.

La contessina. Socioanalisi...

Valentino Nicola
Sensibili alle Foglie

Non disponibile

14,00 €
Questo libro presenta una sintesi dei materiali della ricerca socioanalitica svolta nella comunità terapeutico riabilitativa di Bastia Umbra. I cambiamenti che il cantiere, partecipato da operatori e da residenti, ha sollecitato in quella struttura avviano un percorso di autoriflessione e di trasformazione della residenzialità psichiatrica, che per svilupparsi appieno ha anche bisogno di uscire dalla situazione, di farsi pubblico e sociale, per entrare in relazione con altre esperienze che operano con spirito innovativo. Il lavoro collettivo, svolto per togliere dalla loro "naturalità" alcuni dispositivi della vita di comunità, ha fatto emergere delle tensioni conflittuali significative che sono anche fonte di insofferenza, delle quali tener conto e con le quali lavorare, per immaginare percorsi istituenti e dispositivi curativi liberi dal controllo.

Raccontare le voci di dentro

Caridei Nietta
Edizioni D'If

Disponibile in libreria in 5 giorni

20,00 €
Un libro-denuncia di voci inascoltate o negate di ragazze e ragazzi che, maltrattati e abusati, vivono un problematico recupero nelle case famiglia e in altri centri territoriali napoletani. Questi scritti, raccolti e attentamente considerati, costituiscono uno strumento di conoscenza che, al di là della documentazione, sono un utile presidio per l'aggiornamento e la formazione di operatori ed educatori.

Storia ed epistemologia del...

Cappelletti C.
Il Veltro

Non disponibile

25,00 €
Il volume raccoglie gli Atti del 5° Congresso Internazionale S.I.Co., svoltosi a Roma dal 24 al 26 giugno 2005. Dopo aver definito i criteri formativi e di accreditamento dei Counselor e delle relative scuole di formazione - afferma Sergio Stranieri nella prefazione - abbiamo ritenuto essenziale dedicare un congresso alla storia ed all'epistemologia del Counseling, in modo da evidenziare la specifità di una professione che ha una propria storia ed una sua epistemologia e che dunque non può e non deve essere accomunata, sovrapposta o identificata in professionalità diverse.

Counselling psicologico e...

Scocco P.
Centro Scientifico Editore

Non disponibile

28,00 €
Lo scopo di questo volume è quello di raccogliere le competenze più diverse per indirizzarle insieme verso la costruzione di un ambiente di cura, dove le fragilità possano mostrare ancora il residuo di umana nobiltà che le caratterizza. Il volume si compone di tre parti. Nella prima vengono affrontati temi quali la fragilità e la qualità di vita dell'anziano, e gli aspetti etici e medico-legali del vivere e lavorare nelle case di riposo. Viene descritta inoltre la rete dei servizi a cui fanno capo le strutture residenziali; un capitolo è dedicato agli aspetti architettonici adatti a tali strutture. Nella seconda parte il discorso si concentra sulle principali patologie psichiatriche e sulle manifestazioni comportamentali di cui possono soffrire gli anziani in generale e, in particolare, chi vive in casa di riposo. Nella terza parte, infine, gli autori si soffermano sui diversi approcci terapeutici da utilizzare con gli anziani che presentano disturbi psicologici o psichiatrici: farmacoterapia, psicoterapia e riabilitazione. Due capitoli affrontano rispettivamente il problema della contenzione e l'indispensabile lavoro con l'equipe curante e i familiari degli anziani ospiti. Opera scritta a più mani da professionisti che lavorano all'interno di strutture residenziali - geriatri, psichiatri, psicologi, infermieri -, è uno strumento di studio e approfondimento per chiunque operi nel settore.

Le polifonie dell'anima. Itinerari...

Marinelli G.
Bonanno

Non disponibile

10,00 €
Il libro nasce dal serrato confronto che è intercorso negli ultimi anni tra tutti gli autori, confronto a volte tacito e interiormente connesso, a volte esplicitato nei momenti pubblici in cui la voce di ognuno si è unita nella polifonia degli interventi, degli esiti e dei percorsi interiori. Accomunati nell'esercizio della pratica filosofica nei due aspetti fondamentali dell'insegnamento per la formazione dei counselor filosofici e della stratificazione di esperienze nel corso di colloqui e di relazioni d'aiuto, ognuno di essi ha scelto e portato avanti un itinerario argomentativo e un paradigma analitico sulla teoria e pratica nel counseling filosofico. Il testo infatti raccoglie e commenta alcuni dei temi più significativi legati alla consulenza filosofica quali: la voce dell'anima; la polifonia delle voci interiori; l'immagine come rappresentazione dell'io; l'incontro con il sé; l'incontro con l'altro; la comunicazione e la "dilatazione" dell'esperienza; i percorsi di "guarigione"; la domanda di senso; il "pensiero raccontato"; la "narrazione" e la rimodulazione della propria visione del mondo.