Lavorazione di legnami e legno

Filtri attivi

Pratica strutturale: edifici in...

Costa Andrea
Maggioli Editore

Disponibile in libreria  
TECNICO

33,00 €
L'utilizzo dell'X-Lam (pannello multistrato in tavole di legno massiccio) si è esteso dai tradizionali ambiti alle più recenti realizzazioni, dove dimostra di essere un materiale all'avanguardia nelle tipologie edilizie contemporanee: ville, case plurifamiliari, ristrutturazioni e sopraelevazioni, edifici industriali e commerciali. In ogni situazione la struttura in X-Lam ha confermato caratteristiche di sicurezza strutturale, salubrità, convenienza e sostenibilità. Con gli obblighi imposti dai recenti aggiornamenti normativi, e in particolare dalle nuovissime NTC 2018 (d.m. 17 gennaio 2018) è diventato necessario produrre calcoli strutturali anche per le strut- ture in legno, al pari degli altri materiali. L'X-Lam rappresenta per i progettisti una grande occasione, per rilanciare la professionalità in un settore che riconosce e premia le competenze specifiche. Questo manuale, realizzato con un taglio operativo da Andrea Costa, ingegnere esperto del settore e attivo da anni nell'ambito delle strutture in legno, offre al lettore gli strumenti indispensabili per affrontare la progettazione e le fasi successive, fino al collaudo. L'opera affronta, con un approccio pratico e chiaro, il tema della progettazione (dalle prescrizioni sui materiali al calcolo strutturale, passando per le verifiche sismiche, le connessioni e la fase esecutiva) per poi approfondire l'aspet- to di direzione lavori di una struttura in X-Lam, la fase di collaudo e la manutenzione successiva. Il libro, completo di riferimenti bibliografici e normativi, comprende anche gli algoritmi base per le verifiche strutturali (travi e connessioni) e un elenco essenziale di risorse freeware (testate dall'autore) per il calcolo strutturale che possono essere reperite sul Web. L'opera è arricchita da un ampio repertorio di casi svolti e di progetti realizzati, completi di foto di cantiere e di dettaglio tutte commentate.

Atlante del legno. Guida ai legnami...

Hoepli 2019

Disponibile in libreria  
HOBBY VARI

39,90 €
L'"Atlante del legno" è una guida riccamente illustrata destinata ad artigiani, designer e appassionati del fai da te, e a chi, per professione o per hobby, necessita di informazioni chiare e dettagliate su una delle risorse naturali più versatili ed apprezzate. La sezione introduttiva illustra l'anatomia e il ciclo vitale degli alberi e la struttura cellulare del legno. Sono descritti i vari tipi di foreste diffuse nel mondo, con una sezione dedicata ai complessi aspetti della deforestazione e della conservazione, nonché i processi che portano il legno fino all'utente finale, inclusi i metodi di taglio, determinanti nell'influenzare le applicazioni del materiale. La parte principale del libro è una raccolta alfabetica di schede illustrate riguardanti i 150 legnami più pregiati e utilizzati nel mondo. Ogni essenza è mostrata in una grande fotografia che permette di coglierne con immediatezza e precisione il colore, il disegno e la fibratura, fornendo un importante riferimento visivo per la selezione. Nella tavola sono poi riportate le informazioni essenziali relative al singolo legname: crescita, distribuzione geografica, aspetto esteriore, proprietà meccaniche, lavorabilità, usi e applicazioni commerciali.

Storia dell'industria del legno...

Pavan Daniele
Antiga Edizioni 2017

Disponibile in 3 giorni

25,00 €
Storia singolare quella di Spresiano, contrassegnata da un'industria leader nella lavorazione del legno come la Lazzaris e accompagnata nella sua espansione da originali iniziative sociali perseguite da un ceto dirigente propugnante l'accordo fra capitale e lavoro. Motore della sua modernizzazione fra '800 e '900 sarà il fattore impresa, generativo di trasformazioni sentite dalla comunità quasi come una nuova nascita. La gloriosa Lazzaris chiuderà i battenti nel 1981 quasi centenaria, ma i suoi portati resteranno nell'impostazione urbanistica del paese, nelle sue tradizioni culturali ed educative, nel suo spirito di cooperazione e d'imprenditorialità. Il lavoro di Daniele Pavan ne ripercorre la vicenda con i crismi dell'autorevolezza e della scientificità maturati dopo lunga gestazione, e costituisce una pietra miliare nella memorialistica locale e un contributo significativo alla storia industriale regionale e nazionale.

Danni e difetti delle costruzioni...

Merotto Alex
Maggioli Editore 2017

Disponibile in libreria  
TECNICO

28,00 €
Il legno è il primo materiale da costruzione utilizzato dall'uomo e il suo impiego si perde nella notte dei tempi. Negli ultimi anni, grazie allo sviluppo delle normative di settore e al progresso tecnologico, si è assistito alla rapida diffusione dei sistemi costruttivi in legno che, però, hanno anche evidenziato alcune criticità legate alla durabilità del materiale, di per sé stesso marcescibile. Si tratta di un aspetto di vitale importanza da affrontare con consapevolezza e rigore per garantire il futuro di un settore in crescita anche in questi anni di sofferenza per il settore edilizio in generale. Quest'opera ha lo scopo di diffondere le regole del buon costruire in legno e di sensibilizzare i progettisti dai possibili errori in cui si può incorrere durante la costruzione di un edificio interamente in legno.  All'interno del libro saranno illustrati dei casi reali in cui saranno chiaramente evidenziati i punti critici e fornite le possibili soluzioni correttive. Oltre all'analisi del materiale "legno" e il suo degrado, saranno affrontati le cause e i meccanismi patologici delle tecnologie costruttive attualmente più diffuse e delle finiture, studiando i punti critici della durabilità di un edificio in legno (attacco a terra, coperture, terrazzi e impermeabilizzazioni, impianti) con esemplificazioni tratte dalla pratica progettuale e dalle esperienze in cantiere. Alex Merotto Ingegnere Edile specializzato in strutture in legno, titolare dal 2011 dello Studio di Ingegneria WoodLab, in provincia di Treviso. Ha maturato una significativa esperienza di progettazione e costruzione con oltre 250 edifici in legno realizzati con varie tecnologie costruttive su tutto il territorio nazionale. Contribuisce alla cultura del buon costruire in legno sul blog www.woodlab.info

Progettazione degli edifici in legno

Mordà Nicola
Maggioli Editore 2016

Disponibile in libreria  
TECNICO

19,00 €
Le sintesi di calcolo strutturale offrono al tecnico e al progettista utili strumenti analitici per rispondere in modo semplice ma rigoroso alle specifiche esigenze progettuali che si incontrano nella pratica professionale quotidiana. Il settore delle costruzioni in legno vive una situazione di contro tendenza rispetto all'attuale scenario edilizio, registrando un progressivo interesse dei tecnici e degli utenti. In questo volume sono introdotti principi e tecnologie basilari afferenti alle costruzioni in legno nelle sue declinazioni tecnologiche. L'opera è rivolta a chi volesse iniziare ad orientarsi nel panorama delle costruzioni in legno. A partire dalle proprietà e caratteristiche intrinseche del materiale, passando per i precetti normativi, il lettore è introdotto gradualmente al contesto delle strutture in legno, con una serie di esempi costruttivi. Gli autori hanno organizzato in modo agile e sintetico le informazioni necessarie per orientarsi e individuare i dati principali nel mutevole scenario di tale tipologia strutturale, comprendenti gli aspetti propri del materiale, quelli strutturali e di comportamento al fuoco, senza dimenticare il tema delle connessioni. Basti pensare che il recepimento formale delle costruzioni in legno è avvenuto nelle ultime emanazioni normative assieme alle tipologie più consolidate. Quindi, il percorso per la maturazione e la capillare diffusione tra i tecnici è tuttora in corso.

Il calcolo automatico delle travi...

De Angelis Alideo
DEI 2014

Disponibile in 3 giorni

58,00 €
Questo volume illustra ed approfondisce un argomento specifico pratico: il calcolo delle travi in legno (lamellare e massiccio), semplicemente appoggiate e soggette a carico uniformemente ripartito, effettuando le verifiche agli SLU e SLE (Norme Tecniche per le Costruzioni - DM 14 gennaio 2008). L'utilizzo di esempi di calcolo consente di seguire, passo dopo passo, Il metodo proposto. Il software fornito con II volume effettua automaticamente il predimensionamento di qualsiasi tipo di trave, sia in legno lamellare che in legno massiccio, e per qualsiasi classe di resistenza, e le verifiche agli Stati Limite Ultimi (SLU) e agli Stati Limite di Esercizio (SLE), consentendo di risolvere facilmente ed in modo completo la progettazione statica di qualunque tipologia di travi (travi a due falde, curve, a sezione variabile etc). Effettuate le verifiche agli SLU, il programma procede anche alla verifica della Resistenza al Fuoco delle travi tenendo conto della riduzione della sezione. Il software permette, inoltre, di stampare la relazione di calcolo delle strutture in legno analizzate, completa dell'indicazione delle formule e dei procedimenti di calcolo utilizzati. In fase di input il programma comunica immediatamente l'eventuale inserimento di dati e caratteristiche delle travi non idonee, riducendo così il rischio di errori progettuali.

Che cos'è il legno

Varvelli Riccardo
Mind Edizioni 2014

Disponibile in 3 giorni

9,50 €
Il legno è il materiale ricavato dai fusti delle piante. È un elemento strutturale che presenta ottime caratteristiche di robustezza e di resistenza e, per questo motivo, è impiegato dall'uomo in diversi campi. È costituito da fibre di cellulosa trattenute da una matrice di lignina: una volta tagliato, stagionato o essiccato il legno è destinato a un'ampia varietà di utilizzi. L'impiego del legno si è affiancato all'evoluzione delle civiltà fin dall'esordio delle comunità umane e della vita sociale. È stato un importante materiale da costruzione fin dalle origini dell'umanità, quando l'uomo iniziò a costruire i propri ripari, ed è tuttora in diffuso e progressivo uso. È impiegato come combustibile per il riscaldamento e per la cucina, e tale impiego è in forte sviluppo nell'utilizzo quotidiano delle famiglie grazie alla sua economicità. È utilizzato per la realizzazione della carta, tramite la produzione di polpa cellulosa, avendo sostituito nell'era industriale il cotone o altre fibre vegetali più ricche di cellulosa ma meno abbondanti in natura. Alcune piante sono utilizzate per produrre tannino e altre sostanze farmaceutiche. Il legno può essere intagliato con grande facilità e lavorato con appositi ma semplici strumenti, a mano o tramite macchinari, realizzando vere e proprie opere d'arte.

La filiera del...

Dal Bosco T.
Laterza 2011

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
Il volume è dedicato all'analisi delle peculiarità e delle potenzialità dell'industria del legno in Italia, intesa come uno dei pochi attori in grado di integrare il sistema industriale con quello energetico e ambientale. Nell'ultimo decennio, con l'intensificarsi del fenomeno della globalizzazione, hanno infatti assunto una crescente importanza le sfide legate alle materie prime, all'energia e all'ambiente. Tali sfide, se da un lato hanno valenza globale, e interessano l'economia complessiva di un Paese, dall'altro rivestono cruciale importanza per la competitivita dell'industria del legno, in un'ottica oramai condivisa di sviluppo sostenibile. All'interno di un quadro complesso di relazioni tra settori, interni ed esterni al sistema, e considerando gli aspetti economici, tecnologici e ambientali collegati alle straordinarie caratteristiche del legno come materia prima, la scelta adottata è quella di sviluppare l'analisi in ottica di filiera nel senso più ampio del termine: Bosco-Legno-Arredamento. L'analisi del sistema forestale italiano si rende infatti necessaria, date le evidenti connessioni con il reperimento della materia prima indispensabile per l'attività produttiva dell'industria in esame. Prefazione di Giancarlo Galan, Premessa di Enrico Borghi, Rosario Messina, Roberta Nicastro.

Legno: calcolo pratico agli stati...

Albano Giuseppe
Maggioli Editore 2010

Disponibile in 5 giorni

20,00 €
Obiettivo di questo testo è supportare il progettista, a fronte del profondo mutamento avvenuto nell'approccio al calcolo strutturale dopo l'entrata in vigore delle norme tecniche per le costruzioni, nelle fasi di predimensionamento e di verifica in fase esecutiva, fornendo le metodologie pratiche e gli esempi di calcolo. Vengono inizialmente illustrati i principali requisiti e parametri tecnici e meccanici che le strutture in legno e lamellare devono possedere: classi di durata e di servizio e di resistenza stabiliti dalle NTC con cenni agli Eurocodici. Sono, quindi, analizzate le principali sollecitazioni che possono interessare le membrature in legno e le modalità di verifica: trazione parallela e perpendicolare alle fibrature; compressione perpendicolare, parallela ed inclinata; flessione, pressoflessione, torsione e instabilità. Infine, sono sintetizzate le proprietà del legno massiccio e lamellare incollato, laminato impiallacciato; nonchè riportate molte tabelle, da cui è possibile definire velocemente la sezione di legno lamellare in funzione della luce di appoggio e in funzione del carico che dovrà sostenere, e due esemplificazioni di progetto.

Guida pratica alla lavorazione del...

Nutsch Wolfgang
Sistemi Editoriali 2010

Disponibile in 3 giorni

28,00 €
Questo testo tratta inizialmente degli ambienti in cui si svolgono lavori di falegnameria, per darne innanzitutto un'idea generale, sottolineando l'attuale imprescindibile esigenza di possedere una compiuta formazione tecnica di base, una sufficiente conoscenza dell'organizzazione e delle esigenze di una struttura operativa nonché delle norme antinfortunistiche. L'opera è ampiamente dedicata alla descrizione di attrezzature e strumenti di lavoro sia manuali sia elettromeccanici, fissi e portatili, ivi comprese le macchine utensili a controllo elettronico numerico, agli impianti tecnici pneumatici, di aspirazione, di verniciatura e di combustione. Due specifici capitoli sono dedicati al collegamento dei componenti di un manufatto sia a incastro sia con mezzi di giunzione. Un esauriente glossario, i numerosi richiami e la ricchezza di illustrazioni rendono il testo particolarmente pratico e di comprensione immediata. Per questo motivo, e grazie alla trattazione particolareggiata ed esaustiva dei singoli argomenti, ai numerosi disegni e alle foto a colori nonché ai diagrammi e alle tabelle riferite alla pratica, il testo è adatto non solo a chi intende affacciarsi al mondo della falegnameria professionale ma anche ad ingegneri, architetti e geometri. Sono evidenziati i principi fondamentali, le regole di lavoro e i passi salienti degli argomenti trattati. Gli esercizi alla fine dei capitoli principali facilitano un ripasso del testo e la verifica degli obiettivi raggiunti.

Il legno da opera. Tipi di legno,...

Nutsch Wolfgang
Sistemi Editoriali 2010

Disponibile in 3 giorni

28,00 €
Nel volume è dato ampio risalto al legno come materiale naturale. Si descrivono le caratteristiche dei materiali complementari e l'ampio argomento delle finiture di superficie, realizzate con prodotti sempre in continua evoluzione. Un esauriente glossario, i numerosi richiami e la ricchezza di illustrazioni rendono il testo particolarmente pratico e di comprensione immediata. Per questo motivo, e grazie anche alla trattazione particolareggiata ed esaustiva dei singoli argomenti, ai numerosi disegni informativi e alle foto a colori nonché ai diagrammi e alle tabelle riferite alla pratica, il testo è adatto non solo a ingegneri, architetti e geometri (che troveranno i termini per poter colloquiare in cantiere o in bottega) ma si presta anche a un insegnamento moderno e pratico. Sono evidenziati, in modo chiaro e facile da ricordare, i principi fondamentali e le regole di lavoro nonché i passi salienti degli argomenti trattati. Gli esercizi alla fine dei capitoli principali stimolano a un ripasso del testo e facilitano la verifica degli obiettivi raggiunti. Per consentire un ulteriore approfondimento, nelle appendici è stato dato particolare rilievo alle più ricorrenti recenti norme europee UNI EN, nonché alle principali prescrizioni legislative in vigore sul costruire in legno.

Calcolo di strutture in legno. Con...

Rugarli Paolo
EPC 2010

Disponibile in 5 giorni

70,00 €
In allegato software Cescowood 2.0. - Travi, colonne, travi continue, rettilinee prismatiche; Progettazione automatica di solai; Analisi statica e analisi sismica statica equivalente; Casi, combinazioni ed elementi illimitati; Verifiche di resistenza e stabilità per tensioni parallele alle fibre (compressione, trazione, pressoflessione, tensoflessione), taglio, in accordo a Eurocodice 5, norme N.I.CO.LE., D.M. 14/9/2005 (NTC 2005) e D.M. 14/1/2008 (NTC 2008).

Verniciare il legno. Composizione,...

Bulian Franco
Hoepli 2008

Disponibile in 3 giorni

32,00 €
Nel volume sono presentati i prodotti vernicianti per il legno (suddivisi in funzione delle loro caratteristiche e della loro destinazione d'uso) iniziando dagli ingredienti utilizzati per la loro preparazione e arrivando sino alle tecniche industriali più recenti. Dopo la descrizione dei sistemi di applicazione e di essiccazione sono riportati alcuni esempi di comuni cicli di verniciatura giungendo infine a descrivere i metodi per la caratterizzazione dei prodotti vernicianti sia liquidi che applicati con specifici riferimenti alla normativa tecnica.

Il restauro delle strutture di legno

Tampone Gennaro
Hoepli 1996

Disponibile in 3 giorni

39,00 €
Il volume espone le varie tipologie di strutture lignee esaminandone successivamente le degradazioni e i dissesti più caratteristici. In alternativa alla pratica corrente di demolire e sostituire le strutture dissestate, specialmente lignee, degli edifici di interesse storico artistico, l'opera è basata sulla convinzione che tali strutture possano e debbano essere riparate secondo corretti criteri di restauro che rendano minimo il sacrificio degli elementi e dei materiali e che parimenti non ne snaturino la stessa concezione generatrice (in tal modo riducendo anche i costi).

SlowWood. Storia controcorrente di...

Felicetti Marco
Franco Angeli

Non disponibile

15,00 €
È il caso di un'azienda italiana apripista nel settore dell'edilizia-arredamento per i temi legati al benessere indoor. Una storia che da un lato tenta di stimolare giovani uomini d'impresa condividendo un'esperienza di reale innovazione, dall'altro vuole porre all'attenzione di un pubblico più ampio un tema di stringente attualità, purtroppo oggi ancora molto sottovalutato: l'importanza della salubrità negli ambienti interni e l'impatto dell'inquinamento indoor sulla vita di ogni giorno. Perché a casa, in ufficio, l'influenza di un quantitativo inquinante può essere fino a cinque volte maggiore rispetto all'esterno.

Manuale delle costruzioni di legno

Piva Franco
Legislazione Tecnica 2019

Non disponibile

50,00 €
Panoramica sui sistemi costruttivi a base di legno; Fisica tecnica e tenuta all'aria; Statica, progetto strutturale, materiali, collaudo; Durabilità, ingegnerizzazione e BIM; Ampliamenti e sopraelevazioni in legno; Dettagli costruttivi ed esempi di realizzazioni.

Solai e tetti in legno lamellare e...

Cascio Stefano
Grafill 2019

Non disponibile

49,00 €
La presente pubblicazione si configura come una guida operativa (con software incluso) che esamina le procedure per il calcolo delle strutture in legno e in particolare quello dei tetti/solai di legno, partendo dall'articolato normativo. Questa edizione è stata ampiamente revisionata alla luce dei più recenti aggiornamenti normativi che trattano del legno: Norme Tecniche per le Costruzioni 2018 (D.M. 17 gennaio 2018); UNI EN 14080:2013 (Strutture di legno - Legno lamellare incollato e legno massiccio incollato - Requisiti); UNI EN 19951-1:2014 (Eurocodice 5 - Progettazione delle strutture di legno - Parte 1-1: Regole generali - Regole comuni e regole per gli edifici); UNI EN 338:2016 (Legno strutturale - Classi di resistenza). Le Norme Tecniche per le Costruzioni (di cui al Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti 17 gennaio 2018), pubblicate nel supplemento ordinario n. 8 alla Gazzetta Ufficiale n. 42 del 20 febbraio 2018, hanno operato, in generale, un ravvicinamento all'Eurocodice 5 modificando anche i coefficienti di sicurezza del materiale legno. Nella guida sono esaminate, inoltre, le azioni gravanti sulle strutture, compreso neve e vento, e le loro combinazioni. Il testo è aggiornato tenendo conto di quanto prescrive la Circolare del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti del 21 gennaio 2019, n. 7 C.S.LL.PP., recante «Istruzioni per l'applicazione dell'Aggiornamento delle Norme tecniche per le costruzioni" di cui al decreto ministeriale 17 gennaio 2018». Sono riportati esempi per il calcolo di vento, neve, instabilità laterale e di punta, e caratteristiche di sollecitazione. Note sul software incluso: il software incluso esegue il calcolo di tetti piani o inclinati in legno lamellare e massiccio. Un database contiene le classi di resistenza per legno massiccio di conifera e pioppo, legno massiccio di latifoglia, legno lamellare omogeneo e combinato, secondo le classi di resistenza delle UNI EN 14080:2013 e UNI EN 338:2016. La tipologia strutturale considerata prevede le travi principali, le travi secondarie e un tavolato. L'orditura delle travi principali è considerata parallela alla linea di gronda. Il software sviluppa tutte le combinazioni di carico e la verifica tiene conto del coefficiente correttivo dell'effetto della classe di servizio sui parametri di resistenza, la durata del carico e la classe di esposizione. Inoltre, effettua verifica a flessione retta o deviata e a taglio per gli Stati Limiti Ultimi (SLU) e per deformazione istantanea e a lungo termine per gli Stati Limiti di Esercizio (SLE). La stampa del calcolo comprende: relazione preliminare; analisi dei carichi; calcolo del carico della neve e del vento; combinazione dei carichi; calcolo delle caratteristiche di sollecitazione; verifica; piano di manutenzione.

Pitagora legno. Software...

Floridia Sebastiano
Flaccovio Dario 2018

Non disponibile

183,00 €
Modellazione e analisi strutturale. Software creato da ProgettoArchimedeSoftware srls è un pacchetto composto da 3 moduli interfacciabili: Pitagora acciaio, Pitagora legno, Pitagora cemento armato (gennaio 2019) e utilizza una versione personalizzata del solutore ad elementi finiti Microsap su licenza e di proprietà di Tesys Sas.

Il legno per l'architettura...

Loddo Gianni
Gangemi 2018

Non disponibile

26,00 €
Le problematiche relative alla sostenibilità e al risparmio energetico hanno favorito, negli ultimi decenni, il ritorno del legno come materiale da costruzione.

Calcolo e verifica delle strutture...

Zan Bruno
Flaccovio Dario 2018

Non disponibile

38,00 €
Il presente volume analizza le caratteristiche del legno strutturale e i modi d'uso nelle costruzioni. La particolarità del testo sta nel fatto che non intende solo fornire gli strumenti di calcolo, ma insegnare a rapportarsi con le peculiari caratteristiche di questo materiale. Vengono trattati i vari modelli di calcolo utilizzabili per le diverse verifiche con le tre tipologie di legno strutturale (legno massiccio, legno lamellare, pannelli a tavole incrociate e incollate) secondo le classificazioni definite dalle norme. I fogli di calcolo in formato Excel allegati al libro consentono di eseguire le verifiche alle deformazioni, alla resistenza e all'instabilità per i numerosi elementi che compongono la costruzione. Numerosi gli argomenti esposti, tra i quali ricordiamo: le travi a sezione rettangolare, a semplice e doppia rastremazione o con intagli agli appoggi, lo schiacciamento degli appoggi, l'instabilità flesso-torsionale delle travi, i pilastri e il carico di punta, i collegamenti di carpenteria. Un intero capitolo è inoltre dedicato alle verifiche di resistenza al fuoco riscoprendo le qualità del legno come materiale per strutture ottimo anche nelle situazioni d'incendio.

Come aprire un'attività di taglio,...

Incubatore Creaimpresa 2018

Non disponibile

39,00 €
I combustibili fossili si stanno esaurendo e le complicazioni climatiche si fanno sempre più tangibili. Gli esperti si concentrano per trovare un combustibile sostenibile, privo di effetti inquinanti, che costi poco. La risposta è arrivata dal passato: sfruttare il patrimonio forestale per ottenere legna da ardere. Avviare un'impresa boschiva di taglio, lavorazione e vendita di legna da ardere, può rivelarsi un'attività redditizia. I clienti non mancano, comprese le attività di ristorazione che utilizzano il forno a legna e le imprese edili, in continua evoluzione verso la bioedilizia. Il kit start up (guida-business plan + cd-rom) consente di non perdere tempo e di non commettere errori. Il kit contiene tutte le informazioni per progettare, valutare, realizzare e lanciare con successo l'attività: i prodotti/servizi che si possono offrire, come trovare i clienti, come organizzare l'attività, ecc. Il cd contiene un foglio di calcolo per analizzare investimenti, ricavi e costi, tutti gli adempimenti necessari, contributi a fondo perduto e altre agevolazioni, legislazione, forme giuridiche possibili, oltre a molte foto sull'attività.

La due diligence del legno. Il...

Flick Maurizio
Compagnia delle Foreste 2018

Non disponibile

28,00 €
La seconda edizione de "La due diligence del legno". Pur senza radicali trasformazioni, il volume registra importanti novità che riflettono i cambiamenti più significativi intervenuti nel biennio in riferimento al regolamento UE n. 995/2010 (EUTR) inerente l'introduzione sul mercato di legname e prodotti derivati di origine illegale. Il volume affronta alcune lacune interpretative che ancora sussistono e si propone di indicare soluzioni pratiche agli operatori chiamati ad ottemperare al corretto recepimento del Regolamento. Tutto questo con lo scopo di non far intraprendere azioni onerose o inefficaci, con il rischio di incorrere nelle pesanti sanzioni previste in caso di inadempienze. Introduzione di Vincenzo Roppo. Presentazione di Zanuttini Roberto.

La tua casa in legno. Una scelta...

Marchetti Angelo Luigi
Marlegno 2017

Non disponibile

2,00 €
Il libro racconta la volontà delle aziende Marlegno srl e FerrettiCasa di raccontare le responsabilità sociali ed ambientali che derivano dall'acquisto di una casa in legno. Descrivono i vantaggi che questo materiale da costruzione naturale comporta non solo sul benessere del singolo individuo, ma anche sull'ambiente e sul futuro del nostro pianeta. L'eco-sostenibilità trattata non solo in termini qualitativi ma anche quantitativi grazie ad uno studio di valutazione ambientale, commissionato al Politecnico di Milano, che dimostra con, con numeri ben precisi, il reale valore delle abitazioni in legno.

Il vino nel legno. La...

Giannini R.
Firenze University Press 2016

Non disponibile

16,90 €
I boschi hanno fornito e forniscono prodotti e servigi essenziali per la sopravvivenza della popolazione umana che possono identificarsi in valori di uso diretto e indiretto. Il volume presenta le strategie di gestione tese ad associare l'uso sostenibile degli ecosistemi forestali con la valorizzazione dei prodotti della filiera foresta-legno attraverso informazioni puntuali sulle caratteristiche e sulla 'disponibilità' reale della produzione della massa legnosa dei boschi presenti nel territorio del Chianti Classico, con interesse per quella dei soprasuoli di castagno e di quelli a prevalenza di roverella. Particolare attenzione è stata dedicata alla produzione di doghe per vasi vinari volendo riproporre una tradizione antica di specificità del territorio chiantigiano.

La due diligence del legno. Il...

Flick Maurizio
Compagnia delle Foreste 2016

Non disponibile

25,00 €
Da ormai alcuni anni il Regolamento UE n° 995/201 O (EUTR) è diventato un tema di attualità e ampia discussione nel comparto della raccolta, importazione e commercio del legno a livello globale. In particolare l'introduzione della cosiddetta due diligence, ovvero un nuovo approccio basato sull'analisi del rischio di introdurre sul mercato legname e prodotti derivati di origine illegale, unitamente all'assunzione di responsabilità degli Operatori nell'autodeterminazione e controllo della propria attività, hanno fatto evidenziare, almeno inizialmente, una serie di difficoltà nel comprenderne a pieno le prescrizioni. Peraltro gli stessi organismi comunitari e nazionali delegati a diffondere le informazioni a riguardo e le procedure per soddisfare i requisiti legislativi previsti non sempre sono riusciti a mettere a punto strumenti efficaci per garantirne un'agevole applicazione. Il volume affronta alcune lacune interpretative che ancora sussistono e si propone di indicare anche soluzioni pratiche per gli operatori chiamati in prima persona ad ottemperare al corretto recepimento del Regolamento stesso.

Sistemi costruttivi in legno....

Mazzucchelli Enrico S.
Maggioli Editore 2016

Non disponibile  
TECNICO

25,00 €
Negli ultimi anni le costruzioni in legno in Italia hanno ampliato notevolmente la loro quota di mercato, seppur in controtendenza con lo scenario di contrazione degli investimenti in edilizia. Le costruzioni in legno sono infatti portatrici di novità importanti sia di natura architettonica, tecnologica e prestazionale, sia riguardo gli aspetti di risparmio energetico e di natura processuale per l'elevato grado di industrializzazione dei componenti, il loro montaggio a secco, la programmabilità della vita utile di servizio, l'elevata manutenibilità, la facilità di smontaggio e la riciclabilità a fine ciclo di vita. La loro progettazione e costruzione necessita tuttavia di specifici accorgimenti e attenzioni progettuali spesso non sufficientemente noti ed approfonditi. Il testo si propone di fornire una esauriente rassegna per conoscere le principali opzioni tecnologiche proposte dal mercato delle costruzioni in legno, con riferimento alle più recenti attività di ricerca nel settore. Il volume offre indicazioni pratiche e operative per la progettazione e l'utilizzo di prodotti e semilavorati in legno, con un significativo apparato di illustrazioni e immagini esemplificative, prendendo in esame le soluzioni utili per ottenere opere a regola d'arte sia per quanto concerne edifici residenziali monofamiliari che edifici pluripiano di altezza significativa.

Calcolo e verifica delle strutture...

Zan Bruno
Flaccovio Dario 2015

Non disponibile

38,00 €
Il presente volume analizza le caratteristiche del legno strutturale e i modi d'uso nelle costruzioni. La particolarità del testo sta nel fatto che non intende solo fornire gli strumenti di calcolo, ma insegnare a rapportarsi con le peculiari caratteristic

Restauro delle strutture in legno....

Bevilacqua Enrico
Il Prato 2015

Non disponibile

20,00 €
Questo libro si configura come un piccolo manuale per applicatori e giovani professionisti che si avvicinano al mondo dei consolidamenti strutturali del legno; qui non è stato trattato l'argomento dal punto di vista teorico di calcolo o di resistenze, tema già trattato in molte altre sedi, ma si è cercato di mettere insieme tanti anni di esperienze sul campo, dove sono state affrontate varie problematiche di recupero delle strutture lignee, dando quindi un'impronta pratica a questo libro, elencando le cause del degrado, una breve escursione sulla parte di perizia d'indagine sull'ammaloramento del legno, andando poi nello specifico elencando una serie di tecniche di consolidamento delle strutture a seconda degli elementi da recuperare. Nella seconda parte si trova infatti un elenco di consolidamenti, corredati da una parte di disegni esplicativi che affrontano varie tipologie d'intervento, dove si possono vedere le varie metodologie d'intervento, cui segue una parte fotografica dove per ogni tipologia di recupero sono indicate le fasi del restauro. Alla fine sono presenti indicazioni di massima sulla contabilizzazione economica degli interventi, dove alla fine il prezzo per l'intervento scaturirà da una serie di considerazioni tecnico logistiche.

Strutture in legno lamellare. Con...

Bellomo Vincenzo
Grafill 2015

Non disponibile

35,00 €
L'obiettivo dell'autore è quello di rendere accessibile ad utenti di diversa preparazione tecnica, che intendono approcciare le tematiche del legno lamellare e del legno in genere, le conoscenza di base e i vari aspetti progettuali e realizzativi di questa tecnologia. Il testo è stato suddiviso in quattro parti: la prima parte illustra il quadro normativo di riferimento, con l'obiettivo di facilitare il lettore nella ricerca e nella comprensione dei principali termini tipici della materia; la seconda parte descrive la tecnologia del legno lamellare, il processo di produzione, tutti i parametri ed i procedimenti analitici necessari alle verifiche proposte e spesso imposte dal quadro normativo con un'attenzione particolare all'aspetto "fuoco"; la terza parte tratta la tecnica del legno lamellare e affronta le problematiche relative all'applicazione della tecnologia del legno al fine di risolvere problemi di natura statica, nei casi che più di frequente si presentano nella progettazione; la quarta parte, infine, è dedicata al collaudo sia dal punto di vista statico, che dal punto di vista delle certificazioni di fatto imposte dalla "frastagliata" normativa. Il testo è corredato da numerose tabelle delle caratteristiche tecniche degli accessori (come tasselli, viti, cuscini, ecc.) che spesso devono accompagnare la progettazione degli elementi lignei.

Sostenibilità degli edifici in...

Piccardo Chiara
Franco Angeli 2015

Non disponibile  
TECNICO

36,00 €
Il comparto del legno ha conosciuto un recente fenomeno di crescita all'interno del panorama edilizio ed è al momento oggetto di un ampio dibattito fra operatori del settore, centri universitari e di ricerca e mondo professionale. Particolare attenzione viene posta al mercato delle case in legno, che sta di fatto emergendo rispetto alle tradizionali applicazioni "di nicchia" e a quelle attinenti al restauro e alle coperture in legno. Lo sviluppo tecnologico conosciuto dai prodotti e dai sistemi costruttivi in legno, insieme ad una revisione delle norme tecniche delle costruzioni, hanno di fatto ampliato le opportunità in campo architettonico-progettuale. Questo libro offre una disamina del settore legno-edilizia, indagandone da vicino lo stato dell'arte nel contesto italiano. Inoltre, fornisce un quadro ampio dei prodotti e dei sistemi costruttivi in legno ad oggi più diffusi, non soltanto descrivendone le potenzialità e le criticità in termini progettuali, tecnologici e normativi, ma anche analizzandone le reali caratteristiche di sostenibilità ambientale, proponendo anche confronti con altre tecnologie convenzionalmente impiegate. Infine, si mostra nel dettaglio una rassegna di architetture contemporanee contraddistinte da soluzioni costruttive e di rivestimento in legno. Il volume è rivolto a professionisti, ricercatori e studenti, ma anche ad altri operatori della filiera del legno interessati alla specifica applicazione di questo materiale.

Enciclopedia del pallet in legno

Cerullo Sebastiano
Compagnia delle Foreste 2015

Non disponibile

15,00 €
Il pallet di legno è da più di 70 anni sempre lo stesso, ma per rimanere il miglior mezzo di movimentazione delle merci dovrà prepararsi a rispondere a esigenze in continua evoluzione in termini tecnici, economici, di servizio, fitosanitari ed ambientali.

Prontuario delle costruzioni in legno

Zenari Andrea
Flaccovio Dario 2014

Non disponibile

25,00 €
Perché il legno fessura? Perché è meglio usare una specie legnosa invece di un'altra? A queste e ad altre domande questo libro, nato dall'amore incondizionato che l'autore prova per il legno, darà una risposta. L'evoluzione dell'uso del legno, avvenuta in questi ultimi dieci anni, è stata una vera e propria "rivoluzione" tanto da far pensare che la materia prima "legno" sia un prodotto nuovo e frutto della tecnologia più recente. In molte civiltà, anche moderne, il legno è il materiale da costruzione maggiormente usato, basti pensare che oltre un miliardo di persone al mondo vive in case di legno moderne e oltre 4 miliardi vive in case che impiegano il legno quale elemento fondamentale con funzione portante e di tamponamento. L'autore ha raccolto tutte le sue conoscenze sull.argomento dando vita a un manuale pratico e veloce da consultare in ogni occasione e da ciascun operatore del settore: dal carpentiere al direttore lavori, dal posatore al progettista. Esso è diviso in due aree tematiche: la produzione legnosa, la fisiologia e la patologia del legno costituisce la prima parte; la lavorazione del legno con i diversi metodi costruttivi la seconda.

Progettare strutture in legno...

Curlante Dario
Flaccovio Dario 2014

Non disponibile

35,00 €
Ampiamente diffuso in diversi paesi europei e non, solo recentemente il legno lamellare sta cominciando a ricevere in Italia le attenzioni e le considerazioni che merita. I professionisti e gli utenti finali delle costruzioni sono attratti dai suoi innumerevoli pregi e anche le università italiane cominciano a diffonderne la cultura. Questo libro nasce dalla personale esperienza dell'autore nella progettazione e nel calcolo di strutture in legno lamellare e vuole essere un contributo alla letteratura tecnica del settore. Dopo un'introduzione nella quale si affrontano gli aspetti generali e caratterizzanti del materiale, il testo entra nel vivo della progettazione presentando le tipologie e gli schemi statici spesso ricorrenti nelle strutture in legno lamellare. Ogni tipologia è corredata da esempi pratici di calcolo di costruzioni realmente realizzate. Viene illustrata inoltre la progettazione dei dettagli costruttivi con i relativi metodi di calcolo. Ogni tipologi a esposta è corredata da esempi pratici. In ultimo viene affrontato il tema dell'analisi sismica e delle controventature e quello della resistenza al fuoco.

Come aprire un'attività di taglio,...

Genesis 2014

Non disponibile

39,00 €
I combustibili fossili si stanno esaurendo e le complicazioni climatiche del loro sfruttamento si fanno ogni giorno più tangibili. Mai come in questi anni, gli sforzi degli esperti internazionali sono stati concentrati per trovare un combustibile sostenibile, privo di effetti inquinanti, che costi poco. La risposta è arrivata dal passato: sfruttare il patrimonio forestale per ottenere legna da ardere. Avviare un'impresa boschiva di taglio, lavorazione e vendita di legna da ardere, può rivelarsi un'attività redditizia. I clienti non mancano, comprese le attività di ristorazione che utilizzano il forno a legna e le imprese edili, in continua evoluzione verso la bioedilizia. Il kit è composto da guida-business plan e CD-ROM ed offre tutte le informazioni su prodotti/servizi che si possono offrire, come trovare e fidelizzare i clienti, come organizzare l'attività. Nel CD-ROM è presente un foglio di calcolo per analizzare ricavi e investimenti e prevedere quanto si può guadagnare. Il Cd-Rom contiene inoltre gli adempimenti burocratici e modulistica di avvio attività, documentazione su agevolazioni pubbliche utilizzabili, contratti di lavoro, forma giuridica, legislazione, terreno...etc.

Guglielmo Giordano. Scienza e arte...

Italgraf (Perugia) 2014

Non disponibile

45,00 €
La figura scientifica di Giordano è stata espressione di un coacervo di inclinazioni tra cui, principalmente, si può riconoscere quella dell'assemblatore di discipline, dello sperimentatore scientifico, tecnologico, tecnico, del formatore, del fondatore e manager di istituzioni pubbliche. Nell'ambito delle scienze del legno, pertanto, Guglielmo Giordano ha rappresentato la figura di un grande ed illuminato organizzatore. Non è meno importante osservare come Giordano abbia rivestito i caratteri di una personalità dotata di spiccate dote umane quali la concretezza, il pragmatismo, la saggezza decisionale, la riservatezza, la probità comunicativa, l'onestà intellettuale, il senso di misura nel rincorrere l'utopia.

Il legno nei beni culturali. Guida...

Signorini Giovanni
Aguaplano 2014

Non disponibile

100,00 €
Il protagonista di questo libro è il legno: più precisamente, 60 tipi di legno che hanno trovato applicazione nella realizzazione dei manufatti rilevanti nella storia dell'arte e dei beni culturali. Il volume presenta le linee-guida per il riconoscimento di queste specie legnose: descrive le metodologie con le quali il campione si prepara per essere sottoposto a indagine; gli areali di distribuzione delle specie; le loro caratteristiche macroscopiche e di struttura microscopica; riporta, soprattutto, una storia accurata dei loro impieghi, anche attraverso una ricca selezione di beni culturali lignei; si chiude con un indice analitico delle denominazioni dei legni indagati. Nel quadro generale di una sempre più feconda collaborazione tra storici dell'arte e anatomisti del legno, la determinazione della specie costituisce un passaggio decisivo per l'attribuzione di un manufatto a un artista, a una scuola di artisti o a un'area di provenienza. Ma il libro si rivela di grande utilità anche per i restauratori, per gli ebanisti e per i produttori di pavimenti di pregio, offrendo elementi indispensabili per la conservazione e la messa in sicurezza dei manufatti lignei.

Innovazione tecnologica,...

Tola Alessio
Franco Angeli 2013

Non disponibile

20,00 €
L'industria legata alla lavorazione del sughero attraversa un momento estremamente delicato nel quale si coniugano straordinari punti di forza legati agli aspetti della produzione, ma anche complesse vicende di mercato del prodotto finito, che comportano approfondite analisi di competitività con materie prime considerate succedanee. I fattori di successo del settore, da sempre connessi alla produzione di tappi per l'utilizzo in enologia, affondano le proprie ragioni in una radicata tradizione produttiva, forte anche di una rilevante integrazione verticale dei processi di trasformazione. Questo rende possibile un controllo globale da parte dell'impresa sul prodotto finito, con elevati livelli tecnologici, realizzati attraverso la continua sperimentazione in fabbrica di macchinari via via più moderni, sperimentati in sinergia con le officine meccaniche del luogo. Il prodotto finito, di ottimo livello, affronta i competitor in un clima aggressivo, dove il costo della materia prima incide in maniera imponente sulla competitività, rispetto ai concorrenti utilizzatori di prodotti sintetici. Il settore dell'edilizia e dell'arredamento mostrano estremo interesse per le produzioni derivanti dagli scarti della lavorazione primaria del sughero. Lo studio analizza il settore ed evidenzia i punti di forza e di debolezza di una materia prima straordinaria, riproducibile in natura, mostrandone le potenzialità di utilizzo.

Durabilità del legno. Diagnosi del...

Palanti Sabrina
Flaccovio Dario 2013

Non disponibile

32,00 €
In Italia sono aumentate le opere di edilizia pubblica e civile realizzate in legno. Si tratta per lo più di strutture a pannelli incrociati e incollati in cui il legno rappresenta la struttura portante, ma non è visibile all'esterno. Il presente manuale analizza tutti gli aspetti del legno legati alla sua durabilità, iniziando con le caratteristiche della materia prima, la definizione di queste caratteristiche e i fattori responsabili. Evidenzia che la durabilità è una proprietà intrinseca del legno fortemente legata all'utilizzo che ne viene fatto e all'ambiente in cui viene impiegato. Sono presi in rassegna gli organismi responsabili del degradamento, i trattamenti per contrastarli, la procedura diagnostica che dovrebbe essere effettuata prima di qualsiasi intervento di restauro conservativo. Alcuni casi studio esemplificano quello che dovrebbe essere fatto per un corretto uso del legno nelle differenti condizioni di servizio. Questo libro è indirizzato ai professionisti che si occupano di legno e lo utilizzano come materia prima per la realizzazione di opere civili e pubbliche, in particolare architetti, ingegneri e costruttori.

I «difetti» del legno. Effetti...

Compagnia delle Foreste 2013

Non disponibile

13,00 €
Nella pubblicazione sono raccolte una serie di schede che descrivono alcune caratteristiche tecnologiche particolari del legno, generalmente definite come "difetti", che producono effetti negativi, ma a volte anche positivi, sulle lavorazioni e sui possibili impieghi di questa materia prima.

Costruire con il legno lamellare....

Mottura Giovanna
Maggioli Editore 2012

Non disponibile

32,00 €
La prefabbricazione in legno lamellare di tutti gli elementi che compongono la casa, sulla base di una precisa progettazione esecutiva e strutturale, conferisce al prodotto finito una maggiore resistenza ed omogeneità rispetto al legno tradizionale, pur sfruttando tagli inferiori di una materia prima che diventa sempre più rara e preziosa. Permette, altresì, di eliminare ogni lavorazione in cantiere, a garanzia di una altissima qualità dell'opera finita. Il predimensionamento e il calcolo delle quantità danno, inoltre, un controllo preciso e certo del costo dell'opera. Da ultimo, ma non per importanza, è da sottolineare una preziosa caratteristica del legno lamellare: la resistenza al fuoco. Esso, pur essendo realizzato assemblando un materiale assai combustibile quale il legno, costituisce un prodotto finito con un'altissima resistenza al fuoco, a volte superiore a quella del metallo. Infine, il legno lamellare consente una maggiore libertà progettuale, e si adatta anche notevolmente a vincoli preesistenti. Questo volume, dopo averne illustrato caratteristiche e vantaggi, analizza gli elementi con esso realizzabili (travi, pilastri, giunzioni, strutture a telaio) e le tipologie (coperture, solai, elevazioni, tamponamenti e serramenti). Illustra e descrive, infine, progetti realizzati per edilizia residenziale e industriale, con immagini, planimetrie, prospetti e dettagli.

Il progetto dell'involucro in...

Boeri Andrea
Flaccovio Dario 2012

Non disponibile

55,00 €
Il testo approfondisce le tecnologie concernenti la progettazione e la realizzazione di involucri lignei negli edifici illustrandone caratteristiche tecnico-morfologiche, prestazionali, di efficienza energetica e durabilità. Il volume intende presentare criticamente una tecnologia largamente diffusa in diverse nazioni europee che sconta in italia diffusi pregiudizi, analizzando le problematiche legate alla realizzazione di involucri edilizi di elevato livello prestazionale. Alcune considerazioni sono riconducibili alle caratteristiche tecniche dei sistemi costruttivi, altre ad una cultura architettonica storicamente legata ai materiali pesanti e al perdurare di un radicato timore relativo alla durabilità del materiale ligneo in applicazioni esterne. Vengono analizzate pertanto le tecniche e i sistemi atti a favorire la durabilità del materiale a contatto con gli agenti atmosferici e sono trattate le problematiche relative a criteri di sostenibilità, fattori d'innovazione, specie lignee naturali e materiali ricomposti, tecniche applicative, comportamenti energetici. Una serie di best-practice internazionali presentate nel testo costituiscono un riferimento interessante per i progettisti e consentono di verificare l'applicazione di tecnologie lignee in differenti contesti.

Travi in legno lamellare. Con...

Sbacchis Salvatore
Grafill 2012

Non disponibile

35,00 €
La presente guida teorico-pratica, aggiornata alle Norme Tecniche per le Costruzioni e alla Circolare n. 617/2009, esamina gli aspetti relativi alla verifica delle travi inflesse in legno lamellare e massiccio, delle sezioni soggette a fuoco e dei giunti metallici di collegamento a "scarpa". Dopo una panoramica sul legno lamellare, la guida affronta, dal punto di vista pratico, la verifica di travi secondo i parametri dell'Eurocodice 5. A supporto della procedura di calcolo, sono riportati esempi applicativi svolti con il software Lamellare disponibile nel CD-ROM allegato. Gli esempi svolti, disponibili anche su file a corredo del software, hanno lo scopo di fornire una metodologia di discretizzazione della struttura nelle sue varie componenti, necessarie a ricavare i dati che dovranno essere usati nei calcoli del software Lamellare. Il software Lamellare è un foglio di calcolo in Microsoft Excel che, attraverso otto sezioni interattive, esegue le verifiche di una trave in legno lamellare o massiccio del tipo isostatico ad una campata e su due appoggi. Le verifiche sono eseguite allo SLU (resistenza delle sezioni) e allo SLE (per lo stato di deformazione). Il software valuta i parametri di sollecitazione e di resistenza, individua la sezione più sollecitata ed esegue le verifiche a flessione, a taglio "a freddo" e "a caldo" nel caso di incendio.