Diritto sull'abitazione

Filtri attivi

Il codice del condominio

Cusano Rodolfo
Edizioni Giuridiche Simone 2019

Disponibilità immediata

45,00 €
Il Codice del Condominio si rivolge a tutti coloro che operano in tale settore: amministratori, avvocati, consulenti e non ultimi gli stessi condomini, affrontando le singole questioni con particolare attenzione al loro risvolto pratico. In tale opera, oltre ai riferimenti giurisprudenziali, sono analizzati gli istituti di più recente applicazione tendenti alla soluzione delle controversie, quali: la mediazione, la negoziazione e l'accertamento tecnico preventivo. Di poi gli altri argomenti di più rilevante interesse nel quadro del diritto processuale, come il riparto della competenza tra il Giudice di Pace e il Tribunale, la volontaria giurisdizione ecc. Si cerca, inoltre, di dare immediata risposta agli innumerevoli quesiti che si pongono agli interpreti di questo mondo dalle molteplici sfaccettature, grazie ai casi pratici esposti in ordine alfabetico. Questo Codice ha il palese scopo di costituire, insieme al manuale "Il Nuovo Condominio" dello stesso autore, un'opera completa per tutti coloro che per un motivo o per un altro si avvicinano a quello che ormai è da considerarsi un mondo con regole sue proprie.

Amministratore di condominio....

Tagliolini Luana
DEI 2019

Disponibilità immediata

48,00 €
Un manuale tecnico-pratico che, alla luce della giurisprudenza esplicativa e/o interpretativa sulle modifiche introdotte dalla legge di Riforma del Condominio (n. 220/2012) e successivamente dalla legge n. 9/2014, delinea tutta la normativa codicistica in materia di gestione del condominio. Il testo è indirizzato sia a coloro che vogliono acquisire una preparazione specifica ed idonea a svolgere l'attività professionale, sia ai professionisti che già svolgono questa attività ma desiderano avere un «compagno di lavoro» in grado di risolvere i quesiti posti dall'attività quotidiana. Per raggiungere tali obiettivi, la struttura del volume propone «codici» di lettura che consentono un apprendimento più rapido delle tematiche che investono la complessa professione di amministratore. Il manuale affronta tutti gli aspetti riguardanti: i compiti dell'amministratore, i suoi obblighi e le sue prerogative; il regolamento del condominio; i quorum, i criteri per la ripartizione delle spese; i risvolti giuridici della contabilità di condominio; i contratti d'appalto; gli incentivi fiscali; il contenzioso.

Mediazione e impugnazione delle...

Sforza Fogliani Corrado; Scalettaris Paolo
La Tribuna 2019

Disponibilità immediata

20,00 €
Questo Dossier illustra, con taglio prettamente operativo, le norme che concernono la mediazione relativamente alla impugnazione delle delibere condominiali. In particolare il Volume affronta i seguenti argomenti: la portata del richiamo delle "controversie in materia di condominio" con riguardo alla mediazione; il giudizio di impugnazione delle delibere dell'assemblea condominiale; l'istanza di sospensione dell'esecuzione della delibera impugnata; l'impugnazione delle delibere dell'assemblea condominiale: l'impedimento della decadenza; la rappresentanza del condominio nel procedimento di mediazione; lo svolgimento e la conclusione del procedimento. Completano l'opera i modelli dell'o.d.g. assembleare e del verbale dell'assemblea.

Manuale del condominio

Graziano G. (cur.)
Key Editore 2018

Disponibilità immediata

75,00 €
La collana "Il manuale del condominio", diretta dall'avv. Giandomenico Graziano, si prefigge l'obiettivo di essere uno strumento per gli operatori del diritto, gli amministratori e i condomini per orientarsi nelle questioni attinenti alla vita in condominio.

Obblighi e responsabilità...

Maniscalco Francesco; Rao Silvia
Maggioli Editore 2020

Disponibile in 3 giorni

32,00 €
Una nuova guida sugli obblighi e le responsabilità dell'amministratore di condominio e dei condòmini, alla luce della riforma del 2012. Gli autori, entrambi amministratori di condominio, hanno voluto legare la "riforma" alla nuova veste professionale dell'amministratore, con l'intenzione di offrire ai colleghi, ma anche all'intera comunità condominiale, una guida semplice per evitare di inciampare su questa nuova strada che il legislatore ha seminato di buche nel nuovo aspro percorso. In particolare la guida illustra inizialmente le novità della Riforma del 2012, la nomina, revoca e obblighi dell'amministratore, l'anagrafe condominiale, il rendiconto, le parti comuni, l'assemblea, i valori millesimali, il regolamento e le spese comuni. Tratta inoltre dei lavori commissionati dal condominio, della Prevenzione e della sicurezza, delle sopraelevazioni, della polizza dei fabbricati e infine del dissenso dei condomini nelle liti giudiziarie e della deontologia professionale dell'amministratore.

Manuale del condominio

Rezzonico Silvio
Maggioli Editore 2020

Disponibile in 3 giorni

74,00 €
Il manuale è una guida completa per tutti coloro che intendono intraprendere l'attività di amministratore condominiale e per gli amministratori professionisti. L'autore affronta la complessa materia condominiale soffermandosi, nella prima parte, su alcuni principi fondamentali in materia di proprietà, di comproprietà e di diritti reali. Successivamente, viene trattato il regolamento condominiale poi si passa alla disamina delle parti, degli impianti e dei servizi comuni, con la relativa contabilizzazione e ripartizione delle spese, senza trascurare gli aspetti della contrattualistica e i riflessi fiscali della gestione condominiale. La quinta parte è dedicata al funzionamento dell'assemblea e al ruolo, ai poteri e alle responsabilità dell'amministratore di condominio. L'ultima parte prende in esame i rapporti del condominio con i terzi e quelli tra singoli condomini, con le inevitabili controversie che ne derivano, per la soluzione delle quali vengono illustrate le tecniche di risoluzione dei conflitti.

Le leggi nel condominio. Con...

Tortorici Gian Vincenzo
FAG 2019

Disponibile in 3 giorni

35,00 €
La recentissima riforma ha modificato profondamente le regole che stanno alla base della vita nel condominio. Questo volume è quindi dedicato a tutti coloro che sono interessati alla gestione del condominio sia come utenti diretti, i condòmini, sia come mandatari del medesimo, gli amministratori. Con il reciproco rispetto e con la mutua collaborazione, la vita condominiale può permettere a tutti il migliore raggiungimento dei propri diritti. La presente opera si pone nell'ottica di riconoscere a tutti un più consapevole e libero esercizio dei poteri che, pure in sfere differenti, competono a tutti. Tutto ciò per una più snella conduzione dell'assemblea e per una più corretta e intellegibile gestione amministrativa e tecnica dell'edificio, valutando direttamente le tesi della copiosa giurisprudenza (anche di quella, recentissima, che si va delineando dopo la riforma) sulle varie problematiche condominiali. Qualche formula più usuale di corrispondenza rende maggiormente agevole la comprensione dei temi trattati; un Capitolo interamente dedicato alla Privacy fa luce sull'influenza che queste nuove norme hanno nell'ambito condominiale. L'indice analitico e la disponibilità on line delle formule (tutte personalizzabili) rafforzano le caratteristiche di praticità del volume.

Condominio. Il manuale pratico. Con...

Guzzi Davide
FAG 2018

Disponibile in 3 giorni

28,00 €
La gestione della proprietà in comune di edifici richiede competenze molto variegate: giuridiche, economico-gestionali, tecnico-impiantistiche, edili e architettoniche, negoziali e di relazione. Dalla banda larga al quorum, dal vespaio alle servitù di vedute, dalle piattaforme elevatrici ai millesimi: la sola corretta comprensione della terminologia presenta una difficoltà crescente. Inoltre la riforma delle norme in materia di condominio ha dato più responsabilità agli amministratori, creando le basi per una professione sempre più qualificata e complessa. Il testo esamina le problematiche giuridiche e gestionali del condominio, così come quelle tecniche e amministrative; gli schemi e le tabelle di sintesi, insieme a un corposo indice analitico e al sistema di rimandi interni, offrono al lettore una guida pratica e di facile utilizzo per affrontare con successo le casistiche più diverse. Questo manuale organizza le informazioni in funzione dell'utilizzo e del destinatario delle stesse: i capitoli sono divisi per impianti e non per articoli di legge, le tabelle sono ordinate per sequenza di operazioni, la struttura dei paragrafi agevola l'immediata consultazione anche durante le assemblee più complesse. Il volume si rivolge ai condòmini, ai consiglieri e agli amministratori di condominio, sia quelli che operavano prima della riforma e che necessitano di un supporto per muoversi nel nuovo contesto normativo, sia quelli che si accingono ad affrontare per la prima volta tematiche condominiali. Versione pdf inclusa e con formule online personalizzabili.

Obbligazioni condominiali....

Sforza Fogliani Corrado; Nasini Vincenzo
La Tribuna 2018

Disponibile in 3 giorni

20,00 €
Questa pubblicazione affronta le tematiche delle obbligazioni condominiali, del recupero crediti e della ripartizione delle spese attraverso una trattazione dal taglio eminentemente operativo. Fra gli argomenti affrontati si segnalano: la circolazione, l'estinzione, la solidarietà o la parziarietà delle obbligazioni condominiali; gli obblighi e la responsabilità dell'amministratore in tema di recupero dei crediti; l'azione dei creditori esterni al condominio; la concorrenza di titoli esecutivi o di esecuzioni a favore del condominio e dei fornitori; le spese per la gestione e la manutenzione ordinaria e straordinaria dell'edificio condominiale; la contribuzione nelle spese dal punto di vista soggettivo e oggettivo; gli strumenti processuali per il recupero del credito; i criteri di ripartizione delle spese condominiali; la riscossione dei contributi condominiali; il rendiconto, il preventivo e il riparto; le spese condominiali e il fisco; la morosità e la privacy; la riscossione contributi; il conto corrente condominiale, il Fondo speciale per spese straordinarie.

Le spese di ristrutturazione negli...

Dammacco Salvatore
Edizioni Giuridiche Simone 2018

Disponibile in 3 giorni

38,00 €
L'autore, facendo tesoro della sua esperienza professionale, analizza in maniera completa gli aspetti giuridici, giurisprudenziali, fiscali e procedurali cui ci si trova di fronte quando nasce l'esigenza di sottoporre a lavori di ristrutturazione e manutenzione, un edificio condominiale. Il volume offre una panoramica esaustiva e aggiornata della normativa civilistica e delle disposizioni fiscali; raccoglie, inoltre, la giurisprudenza più significativa della Corte di Cassazione, attraverso un'ampia rassegna delle massime tratte dalle sue sentenze (anche le più recenti) e dei passi maggiormente significativi delle stesse. In appendice, il trattamento fiscale: delle spese per interventi finalizzati al risparmio energetico, degli interventi di riqualificazione energetica, dei pannelli e delle schermature solari, degli impianti dotati di generatori di calore alimentati da biomasse combustibili.

Le gestioni delle liti...

Ginesi Massimo
Nuova Giuridica 2018

Disponibile in 3 giorni

26,00 €
La disciplina normativa condominiale è stata ritenuta per molti anni, a torto, una nicchia minore del diritto, seppure in quel campo si siano applicati alcuni fra i più sottili ingegni giuridici del Novecento. In realtà l'applicazione degli istituti generali della proprietà e dei diritti reali minori, dei contratti, della responsabilità da fatto illecito (e delle relative obbligazioni) a un contesto plurisoggettivo caratterizzato da complesse peculiarità oggettive e soggettive, rende il diritto condominiale un territorio per nulla agevole e di non sempre chiara interpretazione, con risvolti processuali ignoti ad altre branche del diritto sostanziale. Una disciplina rimasta in gran parte immutata per settanta anni, a partire dal Codice Civile del 1942, e con un significativo apporto creativo di matrice giurisprudenziale sino al 2012, quando il Legislatore è intervenuto con una novella che, trascorsi i primi fermenti interpretativi, sembra aver lasciato più luci che ombre.

L'amministratore di condominio. Con...

Tortorici Gian Vincenzo
FAG 2018

Disponibile in 3 giorni

24,00 €
Il presente volume costituisce una guida teorico-pratica per la corretta gestione di un condominio da parte di un amministratore. Costui, che è un professionista ai sensi della Legge 14 gennaio 2013 n. 4, deve osservare numerose normative di natura civile, penale, fiscale e tecnica, queste ultime, specialmente, inerenti agli impianti dello stabile (da una parte per meglio tutelare i condomini da qualsiasi evento pernicioso, personale o economico, dall'altra per evitare proprie responsabilità). All'amministratore, pur non necessitando un'approfondita conoscenza delle diverse leggi o delle norme tecniche di attuazione, serve comunque un'informazione generale che gli consenta di porre rimedio agli inconvenienti che insorgono, direttamente o consultando un altro professionista esperto delle varie discipline che coinvolgono il condominio (un avvocato, un ingegnere, un commercialista, un consulente del lavoro). La così detta riforma del condominio, Legge 12 dicembre 2012 n. 220, che ha modificato sia gli articoli del Codice civile sia le relative disposizioni di attuazione, ha profondamente innovato l'attività dell'amministratore di condominio, che ora deve possedere alcuni requisiti morali e professionali, debitamente prescritti, per poterla esercitare. È soprattutto il saper comprendere le esigenze e gli interessi dei propri amministrati che consente all'amministratore di proporre le scelte più proficue.

Il registro dell'anagrafe...

Dolce Rosario
Condominioweb.com 2017

Disponibile in 3 giorni

16,00 €
Questa edizione è aggiornata con le novità introdotte dalla Legge di stabilità del 2016.

Acqua, se ci chiudono il rubinetto....

Manunta Marco
MC Editrice 2016

Disponibile in 3 giorni

17,00 €
Anche oggi è sempre più frequente che il rubinetto di casa venga chiuso dal gestore o dal condominio, provocando situazioni di grave disagio anche igienico-sanitario. In anni di difficoltà economiche, i distacchi possono essere per il mancato pagamento della tariffa al gestore del servizio idrico, oppure dal mancato pagamento di spese condominiali. L'autore, magistrato a Milano spiega i meccanismi sociali e giuridici del fenomeno, a partire dai casi in cui l'amministratore di un condominio si rivolge al giudice per ottenere il distacco dell'utenza. L'innegabile esistenza del diritto umano all'acqua si scontra con il distacco: la conquista dell' acqua potabile e quindi l'igiene per tutti, rischia di venire vanificata dal meccanismo del pagare per avere. Le soluzioni esistono e il libro, attraverso un' esposizione delle norme nazionali e internazionali, indica le strade percorribili da utenti, amministratori e operatori del diritto. Con il corredo dei contributi di Eugenio Correale, direttore del Centro Studi ANACI e di padre Alex Zanotelli. In Appendice, una selezione ragionata delle principali norme di riferimento.

La nuova guida del condominio....

Nuova Giuridica 2014

Disponibile in 3 giorni

28,00 €
Il presente volume analizza in maniera sintetica ed esaustiva ogni aspetto della disciplina condominiale, focalizzando l'attenzione sulle novità introdotte dalla legge di riforma (Legge 11 dicembre 2012, n. 220) e sui connessi interventi legislativi e giurisprudenziali, tra i quali la disciplina della mediazione civile alla luce della sentenza della Corte Costituzionale (6 dicembre 2012, n. 272) e la legge sulle professioni non regolamentate (Legge 14 gennaio 2013, n. 4). Il testo, corredato da approfondimenti dottrinali e continui richiami alla giurisprudenza di merito e di legittimità, si propone come un valido supporto per tutti quei soggetti (amministratori e condomini, avvocati, professionisti del settore) costantemente chiamati ad operare sul campo. Aggiornato al D.L. n. 145/2013, convertito, con modificazioni, con Legge n. 9/2014.

Il nuovo condominio. Casi concreti...

Nasini Vincenzo
La Tribuna 2014

Disponibile in 3 giorni

19,00 €
Questa pubblicazione è un vero e proprio Dizionario del condominio. C'è tutto (o quasi tutto, essendo pur sempre un'opera umana) ciò che su questo antico e sempre attuale - istituto può interessare. È il frutto, infatti, non solo del sapere giuridico del suo autore, ma anche della concreta esperienza che lo stesso si è fatto, sulle questioni che più interessano la comunità condominiale, in anni e anni nei quali ha curato e sovrainteso (così come cura e sovraintende tuttora) al Servizio quesiti (anche on line) apprestato dalla Confedilizia per gli amministratori condominiali (ma non solo, anche immobiliari in genere) iscritti all'apposito Registro nazionale della nostra Organizzazione. L'opera è, così, uno strumento di lavoro - pratico ed essenziale - utile ai pratici, ad ogni operatore - quindi - che in qualsiasi posizione (di amministratore, ma anche solo di condomino o di studioso di questa problematica) abbia comunque a che fare con questa diffusa realtà contemporanea. Altrettanto, questa pubblicazione sarà di grande ausilio per i frequentatori dei Corsi obbligatori previsti dalla legge per la formazione, iniziale o periodica, degli amministratori: soprattutto nella fase di preparazione all'esame finale dei Corsi prescritto dalla vigente normativa, questo volume potrà essere di aiuto anche per un'auto, e immediata, valutazione della propria preparazione.

Nuove forme dell'abitare. L'housing...

Bronzini Micol
Carocci 2014

Disponibile in 3 giorni

27,50 €
In Italia le politiche abitative hanno sempre rivestito un ruolo residuale, vista anche l'ampia diffusione della proprietà. Tuttavia, la speculazione immobiliare, prima, e la crisi economica, poi, hanno contribuito a far riesplodere il disagio abitativo, che coinvolge fasce sempre più estese della popolazione. In questo scenario si registra un rinnovato interesse per il tema in oggetto, cui si accompagna uno spostamento concettuale del focus dalle "politiche per la casa" alle "politiche per l'abitare". Queste ultime sono chiamate a garantire ai cittadini non solo l'accesso a un alloggio dignitoso, ma anche il diritto a vivere in un contesto "sostenibile", sotto il profilo ambientale e sociale. In risposta a tali istanze si stanno sviluppando, in varie parti del paese, soluzioni innovative di housing sociale, che questo volume analizza alla luce delle specificità del modello italiano e dei cambiamenti occorsi nei sistemi di edilizia sociale a livello europeo.

Condominio. Guida pratica completa

Calloni Gianni
De Vecchi 2013

Disponibile in 3 giorni

9,90 €
Dopo una lunga gestazione, è in vigore dal 18 giugno 2013 la legge 220/2012 chiamata "Modifiche alla disciplina del condominio negli edifici". Composta da 32 articoli, ha apportato numerose novità. Questa guida pratica e completa vi fa orientare sulle questioni condominiali piccole e grandi: supercondominii, maggioranze assembleari, impianti, nomina dell'amministratore e suo ruolo, animali domestici, condomini morosi, convocazione, quorum e funzionamento dell'assemblea, tabelle millesimali, sanzioni, impianti a energia rinnovabile, tv via satellite, risparmio energetico...

La professione di amministratore...

Correale E. A. (cur.); Tortorici G. V. (cur.)
EGEA 2016

Disponibile in 5 giorni

69,00 €
Chi voglia esercitare l'attività di amministratore deve possedere due irrinunciabili requisiti di professionalità, e cioè l'avere conseguito il diploma di scuola media superiore e l'avere frequentato un corso di formazione iniziale e un corso di formazione periodica annuale, con superamento del relativo esame. L'obbligo di formazione iniziale riguarda tutti, essendone esonerati soltanto coloro che già prima dell'obbligo esercitavano la professione e chi amministra lo stabile del quale è condomino: così ha posto il legislatore, attribuendo pieno riconoscimento a questa figura professionale che nel tempo si è così evoluta, tecnicamente e deontologicamente, da sollecitare tanti esperti del settore a condensare in queste pagine la loro cultura ed esperienza. Il volume, che riflette la qualità professionale degli associati ANACI, illustra l'organizzazione e la pianificazione dell'attività dell'amministratore di condominio, fornisce un esauriente inquadramento della disciplina codicistica relativa alla proprietà, ai diritti reali in genere e ai condomini, anche complessi, e affronta i temi relativi agli adempimenti in ordine alla sicurezza, alla regolarità urbanistica e degli impianti e all'adeguamento degli immobili.

Manuale dell'amministratore di...

Costa N. (cur.); Costa S. (cur.)
Flaccovio Dario 2016

Disponibile in 5 giorni

32,00 €
Il testo affronta tutta la materia condominiale nel suo complesso con un approccio sistematico che attraversa le varie discipline di una professione che diviene sempre più complessa e per questo necessita di approfondimenti e competenze sempre maggiori. Un libro per chi deve diventare amministratore: Come avvicinarsi alla professione. Come si svolge la nomina dell'amministratore e quanto dura il suo incarico. Come deve porsi l'amministratore nei confronti dei condomini e della gestione di spese e servizi. Quali sono i compiti e gli adempimenti da assolvere. Un libro per chi deve amministrare un condominio: Le procedure per la compilazione delle tabelle millesimali; i poteri dell'assemblea; l'uso degli spazi comuni alla stesura del regolamento condominiale fino all'analisi delle singole voci di spesa. Un libro per chi vuole acquisire o mantenere un patrimonio reputazionale nel lavoro: Costruire una solida formazione; prepararsi per la professione con corsi on-line e con corsi in aula; metodi per tenersi sempre aggiornati con le associazioni e internet. Un Libro per chi vuole implementare la propria attività acquisendo delle tecniche per arrivare al successo professionale.

Come diventare amministratore di...

Rezzonico Silvio
Maggioli Editore 2016

Disponibile in 5 giorni

25,00 €
Il volume rappresenta un vero e proprio corso per aspiranti amministratori condominiali, in quanto è strutturato in maniera conforme alle disposizioni del D.M. 140/2014 (Regolamento per la formazione obbligatoria degli amministratori di condominio nonché dei corsi di formazione per gli amministratori condominiali).

L'amministratore condominiale....

Nasini V. (cur.)
SAGEP 2015

Disponibile in 5 giorni

15,00 €
Il manuale, destinato ad essere utilizzato nei corsi di formazione degli amministratori immobiliari e supporto per i futuri amministratori professionisti e anche per i condomini-amministratori nello svolgimento della loro attività, è stato realizzato con il contributo e la collaborazione dei presidenti e di numerosi componenti dei centri studi delle delegazioni provinciali di Gesticond.

La casa negata. Questione abitativa...

Lamanna Gaetano
Ediesse 2014

Disponibile in 5 giorni

10,00 €
La crisi finanziaria - manifestatasi con l'esplosione della bolla immobiliare negli USA - ha messo in discussione un'idea dell'abitare fondata sulla proprietà e sulla crescita costante del valore degli immobili. Un'idea che, fin dagli anni Ottanta, ha alimentato e accelerato il processo di "finanziarizzazione del mattone" come tramite del colossale trasferimento di risorse (soprattutto sotto forma di mutui, ma anche di canoni di locazione) verso banche, proprietari fondiari, imprese di costruzione. Bisogna passare dunque ad un'altra idea di casa, che incorpori più valore d'uso e meno valore di scambio. Bisogna capire che, in relazione al loro reddito, molti giovani e molte famiglie potrebbero trovare più conveniente la casa in locazione rispetto a quella in proprietà. Un ruolo di punta in questo cambiamento spetta agli enti locali, che hanno competenze primarie in materia di gestione del territorio e possono condizionare e indirizzare gli interessi in campo (quelli della rendita, delle imprese di costruzione, dei cittadini) verso una nuova politica dell'abitare e della qualità urbana. Oltre alle scelte urbanistiche, occorre affrontare il nodo della crisi fiscale che complica l'azione dei Comuni e ne limita la spinta di rinnovamento. Presentazione di Danilo Barbi. Prefazione di Vezio De Lucia.

La corazza invisibile. Manuale di...

Stigliano Mirella
Legislazione Tecnica 2014

Disponibile in 5 giorni

18,00 €
Una tavolozza di colori per illuminare il grigio di una professione tanto complessa quanto talvolta incompresa: l'amministratore di condominio. L'idea originaria dell'autrice era il racconto dei mille aneddoti che quotidianamente costellano "L'Universo Con

Codice del condominio

Solenne Diego
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

19,00 €
Il presente codice è aggiornato alla L. 21 febbraio 2014, n. 9 (G.U. 21 febbraio 2014, n. 43), di conversione del D.L. 23 dicembre 2013, n. 145, recante tra l'altro interventi urgenti di avvio del piano. Il provvedimento ha corretto alcuni aspetti della ri

Il diritto all'abitazione nei...

Marini Renato
Edizioni Scientifiche Italiane 2020

Non disponibile

15,00 €
La monografia approfondisce i vari aspetti della disciplina della casa familiare in rapporto all'interesse familiare inteso dall'autore in una accezione essenzialmente individualistica. In una prospettiva siffatta il filo conduttore della ricerca è rappresentato dalla tutela del soggetto debole della famiglia nucleare, in particolare dei figli minori, dei disabili, dei figli economicamente non autosufficienti e del coniuge superstite, il cui interesse deve prevalere su quelli eventualmente contrastanti degli altri membri del gruppo familiare. Vengono sotto tale aspetto in particolare considerazione le tesi prospettate dall'autore sull'assegnabilità della casa familiare al coniuge pur se privo di figli e sull'ammissibilità dell'azione di riduzione nei confronti della donazione della casa familiare e dei mobili che la corredano lesive della riserva speciale attribuita al coniuge superstite. Mentre è proprio la tutela del soggetto debole del gruppo familiare che viene, nella prospettiva dell'autore, a legittimare l'allontanamento dalla casa familiare nelle due forme dell'allontanamento iussu iudice e dell'allontanamento c. d. volontario con le quali la ricerca si conclude.

Come tutelarsi nei conflitti di...

Cirillo Bruno
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

44,00 €
L'opera, con formulario e giurisprudenza, affronta le tematiche che diventano oggetto di litigi tra vicini di casa e che spesso sfociano in azioni giudiziarie per la loro risoluzione. I rapporti di vicinato sono i rapporti che intercorrono tra proprietari immobiliari confinanti ed hanno da sempre rappresentato la fonte di innumerevoli controversie. A tal fine, il legislatore ha dettato norme che prevedono limiti legali, identificati dal carattere preventivo, dall'applicabilità in ogni caso, indipendentemente dall'esistenza di un danno e dalla reciprocità del sacrificio o della limitazione, appunto imposta dalla legge. Non potevamo trattare dei rapporti di vicinato limitandoci alla struttura letterale sistematica del codice civile. La nostra analisi è passata, quindi, anche per le immissioni moleste e il condominio cercando di intervallare il commento partendo o arrivando a casi pratici. Nella struttura come primo elemento si trova la ratio che indica la fonte normativa delle questioni trattate, segue poi il commento sostanziale con riferimenti dottrinari e al diritto vivente. E poi ancora, la giurisprudenza che raccoglie una rassegna delle massime più interessanti e recenti riguardo agli aspetti giuridici coinvolti. Poi segue la mappa, infine troviamo la formula quale modello da personalizzare secondo le proprie esigenze (sul Cd-Rom allegato è presente l'intero formulario editabile e stampabile).

Il rumore del vicinato nelle...

Campolongo Giorgio
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

42,00 €
Il libro tratta la controversia giudiziaria per immissioni di rumore nelle abitazioni: quando una persona è talmente disturbata dal rumore del vicino da fargli causa. Il rumore - soprattutto di notte - è prodotto da locali pubblici, impianti condominiali (centrali termiche, condizionatori, ascensori, ecc.), vociare, calpestio e attività industriali, artigianali, sportive, ecc.. Perché il limite massimo della accettabilità amministrativa del Comune e della ARPA è diverso dal limite massimo della tollerabilità giurisprudenziale del Tribunale? Come possono convivere i due limiti massimi diversi? Il problema è trattato da diversi punti di vista: acustico, audiologico, della pubblica amministrazione (Comune e ARPA) e, soprattutto, tecnico-legale.

Il rumore del vicinato nelle...

Campolongo Giorgio
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

42,00 €
Il libro tratta la controversia giudiziaria per immissioni di rumore nelle abitazioni: quando una persona è talmente disturbata dal rumore del vicino da fargli causa. Il rumore - soprattutto di notte - è prodotto da locali pubblici, impianti condominiali (centrali termiche, condizionatori, ascensori, ecc.), vociare, calpestio e attività industriali, artigianali, sportive, ecc.. Perché il limite massimo della accettabilità amministrativa del Comune e della ARPA è diverso dal limite massimo della tollerabilità giurisprudenziale del Tribunale? Come possono convivere i due limiti massimi diversi? Il problema è trattato da diversi punti di vista: acustico, audiologico, della pubblica amministrazione (Comune e ARPA) e, soprattutto, tecnico-legale.

Codice commentato del nuovo...

Lorenzini Fabio
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

39,00 €
Il codice, con formulario e giurisprudenza, è aggiornato con la legge 11 dicembre 2012 n. 220 (pubblicata in G.U. n. 293 del 17-12-2012) e si propone come uno strumento operativo sia per l'avvocato che per l'amministratore di condominio e anche per tutti quei professionisti che trattano la materia condominiale. La struttura grafica è di immediata comprensione, si presenta con il confronto dell'articolato pre-riforma e post-riforma, segue il commento alla riforma, a volte suddiviso in più tematiche di riferimento e infine illustra, con la rassegna delle pronunce giurisprudenziali, gli orientamenti interpretativi dei giudici. Molti e fondamentali sono gli aggiornamenti elaborati dal legislatore, soprattutto lì dove recepisce orientamenti giurisprudenziali che continuavano a susseguirsi sulla stessa linea di pensiero, proprio in assenza di una norma specifica di disciplina. Molti sono, però, anche gli spazi lasciati liberi alle future interpretazioni dottrinali e giurisprudenziali. Si ritiene che la legge 220/2012, dal 18 giugno 2013, data dell'entrata in vigore della novella, si propone come obbiettivo la creazione di una maggiore certezza nei rapporti tra le parti. La nuova disciplina dovrebbe rendere più facile la vita condominiale e più fluido il processo decisionale all'interno della comunione. Dovrebbe contribuire a facilitare le modalità di recupero delle somme dovute dai condomini morosi e ad adeguare in modo più rapido i millesimi. Il Cd-Rom contiene il formulario compilabile.

La nuova assemblea condominiale...

Di Rago Gianfranco
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

32,00 €
La nuova legge n. 220/2012 di riforma del condominio negli edifici entrerà in vigore dal prossimo 17 giugno 2013 e comporterà l'introduzione di numerose novità per gli amministratori e i condomini. Tra le tante novità introdotte vi sarà la possibilità per i condomini di intervenire in modo più diretto nella gestione del condominio e controllare più da vicino l'attività dell'amministratore. Anche lo svolgimento dei compiti propri dell'assemblea condominiale è stato al contempo semplificato e meglio garantito. Il legislatore ha infatti generalmente introdotto quorum assembleari più bassi per facilitare il raggiungimento delle decisioni condominiali. Sono state inoltre meglio chiarite le modalità di convocazione e di partecipazione all'assemblea, rendendo le prime più semplici e veloci, con la possibilità di ricorrere perfino alla posta elettronica certificata, e disciplinando le seconde in modo più chiaro, con particolare riferimento all'impiego del voto per delega. Ma anche relativamente all'aspetto patologico del procedimento di formazione della volontà condominiale non sono mancate le novità, avendo il legislatore opportunamente messo mano all'art. 1137 c.c., chiarendo la maggior parte dei dubbi legati alle modalità di impugnazione delle deliberazioni assembleari. In allegato al volume viene proposto un CD-ROM nel quale è riportata una modulistica essenziale aggiornata alle nuove ipotesi introdotte dalla legge di riforma della disciplina condominiale in tema di assemblea.

Come applicare la riforma del...

Baldacci Michele
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

38,00 €
L'opera, con la tabella di comparazione dell'articolato, la sintesi pratica delle novità introdotte e con il formulario, illustra in modo operativo quali sono le innovazioni inserite dalla Riforma del condominio e come si applicano nella gestione dei condomini e delle relative problematiche di contenzioso. Nella tabella di comparazione, suddivisa in due colonne con l'indicazione del testo normativo ante-riforma e il testo post-riforma, si individuano le differenze con le parole poste in neretto. La sintesi pratica riassume i punti fondamentali del commento sulle nuove norme o procedure introdotte dalla riforma. La formula viene riportata al termine del testo commentato di riferimento per offrire all'utente lo strumento operativo sulla tematica trattata. Il Cd-Rom allegato contiene il formulario compilabile e stampabile.

Il regolamento e le tabelle...

Bordolli Giuseppe
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

46,00 €
La recente legge di riforma del condominio (legge n. 220/2012) entrata in vigore nello scorso mese di giugno 2013, attribuisce alla collettività condominiale un potere di autoregolamentazione che si attua attraverso l'adozione di un regolamento dei diritti e degli obblighi dei singoli condomini. Questo volume illustra, con stile semplice e privo di tecnicismi, tutte le novità introdotte dalla riforma del condominio con particolare riferimento al regolamento di condominio ed alle norme connesse. Il volume, tenendo conto delle novità introdotte dal legislatore nel 2012, spiega come giungere alla formazione di un regolamento; le clausole in esso inseribili in relazione all'assemblea, alle parti e alle spese comuni, alle limitazioni sulle proprietà esclusive, alle immissioni, al decoro. Un capitolo è dedicato al regolamento di origine esterna predisposto dal costruttore (c.d. regolamento contrattuale) di cui vengono illustrate in modo esaustivo tutte le problematiche già evidenziate dalle sentenze che trattano l'argomento. Naturalmente viene affrontato anche il delicato tema dell'osservanza del regolamentato e delle sanzioni applicabili in caso di violazione delle norme regolamentari. Inoltre è tratteggiato il problema del regolamento nelle forme condominiali atipiche (supercondominio e multiproprietà immobiliare). Infine, in apposito capitolo, viene affrontato l'argomento delle tabelle millesimali, tema che tiene conto delle importanti novità introdotte dalla legge di riforma.

La responsabilità nel condominio...

Mazzon Riccardo
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

82,00 €
L'opera vuole essere uno strumento di riferimento per tutti i professionisti che hanno problematiche inerenti la responsabilità nel condominio, alla luce delle modifiche introdotte dalla legge n. 220/2012 (riforma del condominio). In particolare, ampio risalto è dato non solo ad istituti processuali quali la competenza ma, soprattutto, alla dimensione che i principi generali della responsabilità condominiale acquistano nei confronti dei diritti dei singoli condomini sulle cose comuni nonché rispetto alla figura dell'amministratore. Si pensi, ad esempio, all'ampio ventaglio di aspetti che caratterizza la responsabilità in settori quali l'indivisibilità delle parti comuni, le migliorie delle cose comuni attraverso le innovazioni, le opere che insistono su proprietà esclusiva del singolo condomino, la ripartizione delle spese condominiali, le innumerevoli problematiche inerenti la gestione di scale ed ascensori, di soffitti, volte, balconi, di lastrici solari e terrazze a livello nella sopraelevazione. Si analizzano tutte le questioni attinenti alla rappresentanza del condominio, partendo dalla casistica concernente il condomino che non vuole la lite giudiziaria, all'obbligatorietà dei provvedimenti presi dall'amministratore, fino ad arrivare alla responsabilità del singolo condomino. Si esaminano, inoltre, le responsabilità e i poteri dell'assemblea condominiale, le deliberazioni assembleari e l'eventuale ricorso all'autorità giudiziaria ad esse concernente, il regolamento.

Beni, impianti e parti comuni nel...

Bordolli Giuseppe
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

26,00 €
Il novellato articolo 1117 c.c. introduce una nuova elencazione delle parti comuni, che tiene conto anche dell'evoluzione tecnologica intervenuta dal 1942 ad oggi. La norma è importante perché fornisce la "chiave" per individuare quali in un caseggiato sia

La nuova disciplina del condominio...

Di Rago Gianfranco; Bordolli Giuseppe
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

22,00 €
La legge 11 dicembre 2012, n. 220, pubblicata in Gazzetta Ufficiale 17 dicembre 2012, n. 293, che ha riformato la disciplina del condominio, è entrata in vigore il 18 giugno. Le novità che la nuova normativa ha introdotto riguardano molto da vicino la vita quotidiana della maggior parte degli italiani. Tutta una serie di ambiguità presenti nel nuovo testo di legge hanno però costretto il Legislatore a una sorta di "controriforma", cioè a un nuovo intervento attuato con il provvedimento denominato "Decreto legge concernente disposizioni urgenti per lo sviluppo economico e per l'avvio del piano destinazione Italia" n. 145 del 23 dicembre 2013 (pubblicato sulla G. U. n. 300 del 23 dicembre 2013). Tale Decreto Legge è stato recentemente convertito in legge (legge di conversione 21 febbraio 2014, n. 9, pubblicata sulla G.U. n. 43 del 21 febbraio 2014). Il volume in questione, seguendo l'articolato della legge di riforma e della recentissima "controriforma", riporta, articolo per articolo, il testo aggiornato delle varie norme del codice civile e delle relative disposizioni di attuazione messo a confronto con quello degli articoli a oggi in vigore, evidenziando in grassetto le modifiche e le integrazioni. Ogni disposizione è quindi seguita da un sintetico commento teso a evidenziare le principali novità e le prime ricadute applicative delle nuove previsioni legislative.

Codice del nuovo condominio...

Sole Davide
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

32,00 €
Il volume è un commento sistematico ai singoli articoli del codice civile in materia di comunione e di condominio negli edifici, nonché degli articoli 63 e seguenti delle disposizioni di attuazione del codice stesso, così come novellati dalla L. 11 dicembr

Casi di condomini molesti

Cassano Giuseppe
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

40,00 €
L'opera, aggiornata alla recente giurisprudenza, riporta la casistica delle controversie che si verificano con maggior frequenza nei rapporti condominiali. Partendo dalle problematiche che generano le liti tra condomini e che poi finiscono nelle aule giudiziarie si arriva all'estrapolazione delle tematiche trattate proprio dalle sentenze che hanno risolto le questioni poste a monte.

Il condominio senza amministratore....

Donati Antonella; De Simone Lisa
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

28,00 €
Quando si ha a che fare con il c.d. "condominio minimo" - anziché rivolgersi ad un amministratore di condominio professionista - è possibile delegare un proprietario-condomino a svolgere anche compiti di amministrazione. Un ruolo che, però, necessariamente deve essere svolto nel rispetto dei principi di buona gestione stabiliti dalla legge: per gestire un condominio senza conflitti è, dunque, necessaria una buona conoscenza delle norme che regolamentano il condominio e anche della giurisprudenza in materia, in particolare delle decisioni della Cassazione. Il libro offre supporto per la gestione del condominio senza amministratore, illustrando al soggetto interessato i vari adempimenti a cui sarà chiamato - da quelli più strettamente pratici a quelli di natura contabile, fiscale e persino attinenti al contenzioso - accompagnando l'esposizione con riferimenti alla normativa di settore e alla principale prassi ministeriale, in modo che possa orientarsi agevolmente per intraprendere una corretta amministrazione. A facilitare il compito, per ogni argomento trattato è presente anche una nutrita serie di risposte a quesiti sulle tematiche di più frequente discussione nel corso delle assemblee. Infine - poiché la legge impone all'amministratore anche di curare diversi registri, mettere a punto documenti e inviare e ricevere comunicazioni da parte dei condomini - è presente nel libro anche un ricco formulario di lettere, verbali, atti e fac-simile (40 in tutto).

Guida alla ripartizione delle spese...

Bordolli Giuseppe
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

29,00 €
La guida, giunta alla seconda edizione si rivolge a operatori del settore (amministratori di condominio, avvocati, notai) e condomini con l'obiettivo di sciogliere i numerosi dubbi e le incertezze determinate dalla normativa recentemente riformata, dai continui mutamenti di rotta della giurisprudenza, nonché dall'imprevedibilità della casistica pratica, tenendo conto delle ultime novità legislative e delle pronunce giurisprudenziali più recenti. In particolare il volume affronta nel primo capitolo il tema della variegata terminologia utilizzata dal legislatore per le spese condominiali in generale, mentre nel secondo analizza i criteri generali che presiedono alla ripartizione, ponendo in luce la loro derogabilità. Nei successivi capitoli offre soluzioni concrete e casi pratici sulla ripartizione delle spese delle diverse parti comuni, delle scale, del solaio, del lastrico e della terrazza a livello di uso esclusivo e degli impianti comuni. Particolare attenzione è dedicata al problema della termoregolazione e contabilizzazione ed al riparto delle spese di riscaldamento secondo la recente norma UNI 10200:2015 che, in buona sostanza, comporterà per i condomini il pagamento di una quota a consumo di calore (volontariamente prelevato dall'impianto) e una quota in base ai "millesimi di potenza installata" nell'alloggio come disponibilità del servizio riscaldamento. Infine, viene analizzato lo "spinoso" tema delle spese di manutenzione e ricostruzione dei balconi.

Guida alla ripartizione delle spese...

Bordolli Giuseppe
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

29,00 €
L'opera ha l'obiettivo di offrire ad operatori del settore e condòmini una guida agile e chiara, capace di sciogliere i numerosi dubbi e le incertezze determinate dalla normativa recentemente riformata, dai continui mutamenti di rotta della giurisprudenza, nonché dall'imprevedibilità della casistica pratica. La trattazione tiene conto delle novità legislative, nonché delle pronunce giurisprudenziali più recenti. In particolare il volume affronta nel primo capitolo il tema della variegata terminologia utilizzata dal legislatore per le spese condominiali in generale, mentre nel secondo analizza i criteri generali che presiedono alla ripartizione, ponendo in luce la loro derogabilità. Nei successivi capitoli offre soluzioni concrete e casi pratici sulla ripartizione delle spese delle diverse parti comuni, delle scale, del solaio, della terrazza a livello di uso esclusivo e degli impianti comuni. Naturalmente viene analizzata la recente decisione delle Sezioni Unite della Corte di Cassazione che mette fine ad una querelle giurisprudenziale relativa sia all'inquadramento della responsabilità, sia alla modalità di ripartizione delle spese del lastrico solare di uso o proprietà esclusiva. L'opera può essere un utile strumento di lavoro per amministratori di condominio, condòmini, avvocati, notai ed ogni altro operatore del diritto che vuole approfondire in modo esaustivo il tema degli oneri condominiali.

Amministratore di condominio....

Moscato Eleonora
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

35,00 €
La prima parte del manuale è rappresentata da un commentario al Codice civile ed alla principale normativa di settore; le parti successive prendono in esame i maggiori argomenti che ineriscono alle problematiche condominiali, vale a dire il ruolo ed i compiti dell'amministratore, l'assemblea ed il regolamento di condominio. L'intera trattazione fa continui riferimenti alle sentenze maggiormente significative, presenta frequenti richiami di "Nota Bene" ed è corredata di numerosi schemi e fac simile di atti (51 in totale). Segue un Glossario per voci, che fornisce la definizione dei termini più in uso, anche in ambito giudiziale. Chiude l'esposizione una sezione di 250 quesiti relativi a casi pratici: ogni risposta è dotata della pronuncia giurisprudenziale che ne fa da supporto. Lo strumento che ne scaturisce è così adatto sia come supporto didattico per chi frequenta corsi di formazione professionale in materia, sia per gli amministratori di condominio già in attività, mandato ormai sempre più oggetto di concorrenza e gravato da nuovi obblighi, a seguito della riforma (Legge n. 220/2012). L'edizione è aggiornata con un capitolo dedicato alle novità sulla mediazione condominiale introdotte dal "Decreto del fare" (D.L. 21 giugno 2013, n. 69, convertito in Legge 9 agosto 2013, n. 98) e tiene conto delle modifiche alla riforma del condominio di cui alla recentissima Legge 21 febbraio 2014, n. 9 (conversione del Decreto "Destinazione Italia").

Abitazione e condominio. Contributo...

Bucelli Andrea
Edizioni Scientifiche Italiane 2020

Non disponibile

27,00 €
In ogni dimensione sociale fatto e diritto sono inscindibilmente connessi. È con questa consapevolezza che la monografia introduce all'odierno fenomeno dell'«abitare collettivo» e alle relative forme giuridiche, concentrandosi sui diritti e sugli interessi, non solo patrimoniali e non solo individuali, coinvolti nel rapporto condominiale, di cui si sottolinea la peculiare complessità della trama, originata anche dal pluralismo delle fonti. In un settore in cui incessantemente si pongono i problemi pratici più disparati e il metodo casistico è di gran lunga il più diffuso, la ricerca propone un itinerario ricostruttivo che tende a ridurre la frammentazione e la difficoltà d'inquadramento sistematico delle questioni e delle decisioni giurisprudenziali.

Il diritto all'abitazione nella...

Paciullo Giovanni
Edizioni Scientifiche Italiane 2020

Non disponibile

24,00 €
Le migrazioni, le emergenze legate al nomadismo, e più in generale la domanda diffusa e delusa di case, suggeriscono una rimodulazione del diritto all'abitazione, declinato come diritto all'alloggio e come diritto all'ospitalità. Ne consegue una apertura del predicato della normatività a nuove modalità espressive, a misura di emergenti profili di rilevanza della persona. L'housing sociale è, allo stato, un insieme eterogeneo di esperienze, dalla prima accoglienza all'alloggio, situate all'incrocio tra intervento pubblico e spontaneismo sociale e, tuttavia, appare la dimensione più in grado di cogliere la sfida di una processualità migratoria che non implichi la rottura con i contesti di origine. È qui la ragione per la quale questo lavoro, valutate le linee di quadro normativo del diritto all'abitazione, lega questo alle esigenze di tutela delle identità culturali.

Le immissioni in condominio

Morello Enrico; Valentino Edoardo
Giuffrè 2020

Non disponibile

18,00 €
"Officina del diritto" è uno strumento di lavoro e di studio pensato per arricchire le proprie conoscenze giuridiche attraverso un sistema di lettura strutturato su più livelli: uno più immediato che consente di focalizzare i concetti "guida" di una precisa fattispecie giuridica con l'utilizzo di esempi, tavole sinottiche, schemi, formule, quesiti, mappe giurisprudenziali, e un altro più approfondito che illustra organicamente la materia e nel quale si rinvengono informazioni puntuali e chiarimenti mirati di pronta fruibilità. L'opera "Le immissioni in condominio" affronta le seguenti tematiche: immissioni relative al possesso di animali; immissioni da fonti atipiche; novità normative e giurisprudenziali; tutela giudiziale e stragiudiziale.

La riforma del condominio

Grimaldi Luigi
Maggioli Editore 2020

Non disponibile

19,00 €
Il volume costituisce un primo commento alla legge recante "Modifiche alla disciplina del condominio negli edifici", approvata in via definitiva dal Senato il 20 novembre 2012. Il testo è suddiviso in 32 articoli e introduce una profonda e radicale riorganizzazione delle norme che attualmente disciplinano la materia condominiale. Il provvedimento nella sostanza opera in due direzioni: a) da un lato recepisce gli indirizzi giurisprudenziali che in questi anni hanno proposto letture innovative di alcune disposizioni codicistiche, sopperendo di fatto all'assenza di una puntuale e aggiornata regolamentazione legislativa (a titolo esemplificativo si pensi alle questioni riguardanti le maggioranze assembleari); b) dall'altro affronta e risolve tematiche che l'evoluzione tecnologica e i cambiamenti sociali hanno reso sempre più rilevanti in ambito condominiale (si pensi alla possibilità di installare impianti per la produzione di energia rinnovabile o agli aspetti connessi agli strumenti di sorveglianza tecnologica).

Codice del nuovo condominio...

Di Pirro M. (cur.)
Edizioni Giuridiche Simone 2020

Non disponibile

76,00 €
Anche questa IV edizione ha mantenuto il taglio originale che contraddistingue l'opera fin dalla nascita, poiché affronta la materia condominiale da una pluralità di punti di vista: quello del giudice, per l'approfondimento delle tematiche e la puntuale rendicontazione del dibattito dottrinale e giurisprudenziale; quello dell'avvocato, per la ricca casistica e le formule utili per la pratica; quello dell'amministratore di condominio e dei condomini, i quali potranno chiarirsi le idee su tutte le vicende della vita in condominio (procedure da seguire per convocare un'assemblea e approvare validamente una delibera, clausole regolamentari, utilizzo degli spazi comuni etc.). Per consentire una rapida soluzione dei dubbi interpretativi i commenti sono suddivisi in paragrafi e organizzati per affinità di materia. All'inizio di ciascun commento è riportato un sommario che facilita l'individuazione degli argomenti trattati. Questa nuova edizione è aggiornata a tutta la giurisprudenza più rilevante del 2015-2017 in materia di condominio. In questa nuova edizione sono state aggiunte numerose questioni di rilevante interesse pratico, quali, ad esempio: - la qualifica del condominio come consumatore; - il condominio orizzontale; - l'attività di affittacamere e le case-vacanze; - l'appalto per le opere di manutenzione straordinaria; - la sorte della costruzione realizzata sul suolo comune da un solo comunista; - la necessità o meno dell'avvocato nel giudizio di revoca dell'amministratore; - la convocazione in assemblea del proprietario apparente; - la ripartizione delle spese d'uso dell'impianto di riscaldamento contenuta nel regolamento contrattuale; - il litisconsorzio necessario tra i condomini nel giudizio di accertamento della proprietà esclusiva; - l'inesistenza di un'azione per ottenere la messa a norma dell'impianto elettrico; - l'illegittimità dell'assegnazione, in via esclusiva e per un tempo indefinito, di posti-auto all'interno dell'area condominiale; - l'obbligo di indennizzo per i danni derivanti dalle opere di consolidamento imposte dalla pubblica amministrazione; - il rimborso delle spese anticipate dall'amministratore cessato dall'incarico. Il formulario è stato ulteriormente incrementato. Ringrazio la redazione per l'eccellente supporto nella revisione e nella correzione del testo.