Architettura dei calcolatori e progettazione logica

Active filters

Struttura e progetto dei...

Patterson David A.
Zanichelli

Non disponibile

53,00 €
Fino a poco tempo fa i programmatori potevano fare affidamento sul lavoro dei progettisti di architetture e di compilatori e su quello dei produttori di chip per rendere più veloci e più efficienti a livello energetico i propri programmi senza il bisogno di apportare alcuna modifica. Questa epoca è finita: affinché un programma possa essere eseguito più velocemente deve diventare un programma parallelo. La tecnologia moderna richiede che i professionisti di ogni settore dell'informatica conoscano sia il software sia l'hardware, la cui interazione ai vari livelli offre la chiave per capire i princìpi fondamentali dell'elaborazione. Per questo motivo gli autori di Struttura e progetto dei calcolatori hanno posto l'enfasi sulla relazione tra hardware e software, e il recente passaggio dalle architetture uniprocessore ai multiprocessori multicore ha confermato quanto la prospettiva del parallelismo sia giusta. La novità di questa edizione è la scelta di trattare l'architettura RISC-V. Sviluppato inizialmente a Berkeley e progettato per funzionare con cloud computing, dispositivi mobili e altri sistemi embedded, questo insieme di istruzioni è più semplice ed elegante dell'insieme di istruzioni MIPS e presenta anche il vantaggio di non essere un'architettura proprietaria. Esistono quindi simulatori, compilatori e debugger RISC-V open source facilmente reperibili, e persino implementazioni RISC-V open source scritte nei linguaggi di descrizione dell'hardware. Gli obiettivi principali del corso sono: dimostrare con esempi concreti quanto sia importante comprendere il funzionamento dell'hardware, per ottenere buone prestazioni ed elevata efficienza energetica; evidenziare i temi principali di ogni argomento inserendo a margine del testo le icone associate alle «otto grandi idee» nella progettazione delle architetture; proporre nuovi esempi che riflettano il ricambio generazionale avvenuto nel passaggio dall'era dei PC all'era postPC (tablet, cloud, ARM, x86); distribuire il materiale relativo all'I/O in tutto il libro anziché racchiuderlo in un unico capitolo; aggiornare il contenuto tecnico per rispecchiare i cambiamenti avvenuti nell'industria, facendo riferimento, per esempio, ad architetture come il Cortex A-53 ARM e il Core i7 Intel.

Architettura degli elaboratori

Vanneschi Marco
Plus

Non disponibile

32,00 €
Questo libro ha l'obiettivo di studiare l'architettura degli elaboratori secondo un approccio integrato e strutturato. Ogni argomento viene trattato sviluppando metodologie formali e modelli di costo, facendo riferimento alle tecnologie disponibili e a que

Dalle porte and or not al sistema...

Corsini Paolo
ETS

Non disponibile

28,00 €
Manuale di reti logiche con definizione funzionale delle porte e varie tipologie di reti logiche. Il volume termina nel confronto con il sistema calcolatore e processori basati su linguaggio Verilog. Tutte le interfacce a controllo di programma e ad interruzione sono descritte con dettaglio e minuzia.

Dalle porte and or not al sistema...

Corsini Paolo
ETS

Non disponibile

25,00 €
Manuale di reti logiche con definizione funzionale delle porte e varie tipologie di reti logiche. Il volume termina nel confronto con il sistema calcolatore e processori basati su linguaggio Verilog. Tutte le interfacce a controllo di programma e ad interr

Calcolatori elettronici....

Bucci Giacomo
McGraw-Hill Education

Disponibile in libreria in 5 giorni

51,00 €
"Questo libro è indirizzato agli studenti dei corsi di laurea delle facoltà di ingegneria e delle facoltà di scienze. Esso intende fornire una visione comprensiva sia dei concetti che stanno alla base della disciplina sia dei concetti di carattere avanzato cui si ispirano i moderni processori. Rispetto alle edizioni precedenti sono state ampliate alcune parti, come quelle riguardanti le architetture superscalari, e sono stati affrontati argomenti che prima non venivano trattati, come le architetture VLIW, i multicore, il multithreading, le macchine vettoriali e le GPU. Inoltre, è stato reintrodotto un capitolo sui bus. Tale capitolo compariva nella prima edizione ma non nelle successive; nel frattempo c'è stato un notevole avanzamento delle relative tecnologie e ho ritenuto di dar loro il dovuto risalto, con riferimento ai moderni sistemi di interconnessione come i bus PCIe, Hypertransport e QPI. Non volendo far crescere il testo a dismisura ho scelto di mettere in appendice gli argomenti che possono essere considerati o come prerequisiti a un corso di calcolatori elettronici (ad esempio, la rappresentazione dell'informazione e le reti logiche), oppure come approfondimenti/estensioni degli argomenti trattati nel testo (ad esempio, la descrizione dell'architettura x86 e certi dettagli di funzionamento di alcuni bus). Le appendici non vengono accluse al volume, esse sono rese disponibili sul sito dell'editore. Come nelle edizioni precedenti il testo propone un consistente numero di esercizi. Le soluzioni di larga parte degli esercizi possono essere scaricate dal sito dell'editore. Il libro cerca di tenere per quanto possibile un approccio progettuale anziché descrittivo; si vedano per esempio i capitoli dedicati al progetto della CPU e alla sua realizzazione in pipeline. Viene dato risalto ad aspetti aventi un forte collegamento con la realtà applicativa: l'organizzazione della memoria, il sistema di ingresso/uscita e il trattamento delle interruzioni, allo scopo di fornire conoscenze che potranno rivelarsi utili nella pratica professionale. I concetti di base vengono presentati in forma del tutto generale, possibilmente rapportandoli alla pratica industriale attraverso esempi concreti. A tale fine, il libro prende normalmente come riferimento l'architettura x86, essendo la più diffusa. Quasi sicuramente il personal computer di chi sta leggendo queste righe contiene un processore x86. Viene fatto anche riferimento all'architettura ARM; non mancano riferimenti ad architetture del passato. Per quanto riguarda la scelta preferenziale dell'architettura x86, ritengo sia più vantaggioso che gli esempi concreti vengano presentati in riferimento alle macchine con cui il lettore ha (e avrà) a che fare, piuttosto che a macchine che egli ha scarse probabilità di incontrare." (Dalla Prefazione)

Introduzione all'architettura dei...

McGraw-Hill Education

Disponibile in libreria in 5 giorni

41,00 €
Il testo si rivolge agli insegnamenti di Architetture degli elaboratori, Informatica II e Calcolatori Elettronici presso i corsi di Ingegneria dell'Informazione, Scienze dell'informazione e Informatica. L'opera è caratterizzata da un approccio allo stesso tempo semplice e innovativo: i concetti vengono infatti introdotti gradatamente, con l'ausilio di numerosi esempi, nella prospettiva moderna di tipo RISC. La modernità del testo è dovuta anche al grande spazio dedicato ai sistemi embedded, che così grande importanza hanno assunto negli ultimi anni. Arricchiscono il testo un apparato di schede di approfondimento sui più tipici processori commerciali e due casi di studio.

Sistemi digitali e architettura dei...

Harris David Money
Zanichelli

Non disponibile

44,00 €
Questo libro presenta la logica digitale dal punto di vista dell'architettura dei calcolatori, partendo dalle cifre binarie fino al progetto di un microprocessore, la cui costruzione è una sorta di rito di passaggio per gli studenti di Ingegneria e di Informatica. Gli autori compiono un percorso completo, lineare e sintetico: dai fondamenti (porte logiche, algebra di Boole) all'architettura ARM (Advanced RISC Machine), quella oggi più diffusa. Negli ultimi due decenni, infatti, questa architettura è esplosa in popolarità e oggi più del 75% della popolazione mondiale utilizza prodotti che contengono processori ARM a basso consumo elettrico, come telefoni cellulari e tablet, per i quali il risparmio energetico delle batterie è fondamentale. Da un punto di vista didattico, gli obiettivi di apprendimento attraverso dispositivi MIPS e attraverso quelli ARM sono identici. L'architettura ARM possiede però alcune funzioni, inclusi i metodi di indirizzamento e l'esecuzione condizionale, che contribuiscono all'efficacia del processore ma aumentano un po' il livello di complessità. Le differenze principali tra le due microarchitetture sono l'esecuzione condizionale e il program counter. Gli autori hanno scelto inoltre di presentare fianco a fianco i linguaggi di descrizione hardware SystemVerilog e VHDL per chi vuole impararli entrambi, così da offrire un ponte tra il mondo degli ingegneri e quello degli informatici.

Architettura dei calcolatori. Un...

Tanenbaum Andrew S.
Pearson

Disponibile in libreria in 3 giorni

49,00 €
Pur conservando l'ormai nota e inconfondibile metafora che vede un calcolatore come una gerarchia di livelli, questa nuova edizione presenta numerosi cambiamenti, che allineano i contenuti del manuale allo stato dell'arte dei più recenti sviluppi dell'industria. Gli esempi presentati riguardano Intel Core i7, OMAP4430 di Texas Instruments e ATmega168 di Atmel. Il Core i7 è un esempio di CPU largamente utilizzata su portatili, desktop e server, OMAP4430 è una diffusissima CPU basata su ARM, molto utilizzata su smartphone e tablet e ATmega168 è il microcontrollore della piattaforma open-source ARDUINO, presente in numerosi sistemi integrati, dalle radiosveglie digitali ai forni a microonde.

Architettura e organizzazione dei...

Stallings William
Pearson

Non disponibile

45,00 €
La nuova edizione del testo di Stallings, aggiornata e ampliata nei contenuti, conferma i punti di forza delle precedenti: approccio didattico e applicativo, numerosi esempi tratti dal mondo reale, ampio repertorio di domande di verifica ed esercizi di vari gradi di difficoltà. Le novità sono sostanziali, non solo a livello di aggiornamento ma anche di riorganizzazione e inserimento di nuovi contenuti. Ad esempio è stata eliminata la trattazione dell'architettura del PowerPC a vantaggio dei processori ARM, una famiglia di processori molto usati nei palmari e nei sistemi embedded, ed è stata inserita una ricca e completa appendice dedicata al linguaggio assembly. Dall'indirizzo http://hpe.pearson.it/stallings è possibile accedere al sito gestito direttamente dall'autore, dove sono disponibili numerosi materiali di supporto, simulatori, esercizi aggiuntivi, immagini e link a siti di approfondimento. È inoltre disponibile il pdf di un breve manuale sulla logica digitale (in italiano), una comoda guida di riferimento alle porte logiche elementari e ai più semplici circuiti combinatori e sequenziali.

Architettura degli elaboratori. Con...

Hennessy John L.
Apogeo

Non disponibile

59,00 €
Caratteristica peculiare di questo testo, ormai un classico dell'editoria informatica, è quella di presentare la progettazione dei calcolatori da un punto di vista tecnicamente quantitativo. Hennessy e Patterson esplorano infatti una grande varietà di strategie che consentono di sfruttare al meglio il parallelismo, chiave per il potenziamento delle prestazioni in architetture multiprocessore. Proprio l'evoluzione strategica da processori single-core a processori multi-core è il filo conduttore di questa quarta edizione, anche se gli autori continuano a trattare in profondità tutti gli aspetti determinanti per la progettazione: prestazioni, consumo di potenza, affidabilità, disponibilità.

Architettura degli elaboratori

Hennessy John L.
Apogeo Education

Non disponibile

59,00 €
Caratteristica peculiare di quest'opera, considerata "il testo definitivo per l'architettura e la progettazione degli elaboratori", è quella di presentare la progettazione dei calcolatori da un punto di vista tecnicamente quantitativo. Hennessy e Patterson esplorano, infatti, una grande varietà di strategie che consentono di sfruttare al meglio il parallelismo, chiave per il potenziamento delle prestazioni in architetture multiprocessore. L'evoluzione strategica da processori single-core a processori multi-core è il filo conduttore del volume, anche se gli autori trattano in profondità tutti gli aspetti determinanti per la progettazione: prestazioni, consumo di potenza, affidabilità, disponibilità. Elemento qualificante del libro sono i casi di studio (affidati a esperti del mondo industriale e accademico) che chiudono ogni capitolo. Su tali casi sono basati i molti esercizi, graduati per difficoltà e impegno richiesto. Le numerose appendici (anch'esse affidate a singoli specialisti) sono dedicate ad argomenti avanzati o a sviluppi recenti della tecnologia; per non appesantire eccessivamente il volume, e in considerazione della loro natura specialistica, si è deciso, come già nell'edizione originale, di rendere disponibili queste appendici, in inglese, sul CD-ROM allegato al volume.

Fondamenti del linguaggio VHDL

De Rosa Catello A.
Maggioli Editore

Non disponibile

25,00 €
Rendere interessante un linguaggio di programmazione o progettazione è un compito arduo. In questo testo l'Autore si propone di introdurre il VHDL, uno strumento di progetto dei circuiti integrati, in maniera comprensibile e scorrevole al fine di consentire il rapido raggiungimento del livello di autonomia progettuale del Lettore.

Calcolatori elettronici....

Bucci Giacomo
McGraw-Hill Education

Non disponibile

43,00 €
Rivolto agli studenti dei corsi di laurea delle Facoltà di Ingegneria e di Scienze questo testo si offre in volume unico per rispondere meglio alle esigenze didattiche dei corsi sui calcolatori elettronici. L'impianto dell'opera propone un percorso che, partendo dalla rappresentazione dell'informazione, passando attraverso la logica dei sistemi digitali, arriva a definire i fondamentali concetti architetturali, mostrandone la pratica traduzione in termini di logica e di organizzazione di macchina, senza dimenticare la loro attuazione nelle moderne architetture. Il volume privilegia l'aspetto progettuale rispetto a quello descrittivo. Per questo motivo viene sviluppato il progetto completo di una CPU con repertorio di istruzioni stile RISC. Concetti e sviluppi teorici sono presentati in forma generale e indipendente da specifiche architetture. Per esigenze di concretezza talvolta si fa riferimento all'architettura x86.

Sistemi in tempo reale

Buttazzo Giorgio C.
Pitagora

Non disponibile

36,00 €
Dopo un'introduzione generale ai sistemi operativi in tempo reale, indicando i possibili settori applicativi. Il volume descrive in modo formale il problema della schedulazione di un insieme di processi di calcolo che condividono un singolo processore e si conclude con l'illustrazione di alcuni esempi di schedulazione anomali. Presenta poi alcuni algoritmi di schedulazione classici, utilizzati in sistemi di tipo non real-time, e introduce alcuni algoritmi per sistemi real-time applicabili alla gestione di processi con vincoli temporali di tipo aperiodico. Si tratta poi la schedulazione di processi real-time con vincoli temporali di tipo periodico, e si affronta il problema della schedulazione di un insieme di processi con caratteristiche temporali miste, in cui alcuni processi sono di tipo periodico hard ed altri di tipo aperiodico soft. Vengono poi esaminati gli algoritmi di scheduling in grado di gestire un insieme di processi real-time caratterizzati da vincoli su risorse condivise e la gestione dei sovraccarichi computazionali, ossia quelle situazioni critiche in cui la richiesta di calcolo inoltrata al sistema eccede la disponibilità del processore, e quindi non tutti i processi possono terminare entro i vincoli temporali specificati. Si illustrano poi alcuni meccanismi di scambio di messaggi peculiari per l'elaborazione in tempo reale, le problematiche di progetto di un sistema operativo real-time e le caratteristiche di alcuni sistemi operativi real-time.

Architettura dei calcolatori

CittàStudi

Disponibile in libreria in 3 giorni

41,00 €
Lo scopo di questo testo è illustrare i principi generali dei sistemi di elaborazione, facendo riferimento ad architetture e sistemi reali e introducendo contestualmente i principi di base delle tecnologie abilitanti e il loro impatto sulle architetture. Il testo consente al lettore di analizzare come l'evoluzione delle tecnologie microelettroniche incida sulle soluzioni architetturali dei sistemi di elaborazione. Viene, quindi, proposto un percorso che affianca alla classica trattazione, che illustra i modi di funzionamento dei calcolatori elettronici, un nuovo approccio basato su approfondimenti inerenti all'evoluzione e alle prospettive delle nuove soluzioni tecnologiche e alle loro implicazioni sullo sviluppo e la progettazione di nuovi modelli architetturali, affrontando in modo sistematico anche le tematiche relative alle tecniche d'interazione fra i nodi di elaborazione e il mondo esterno con riferimento ai problemi di interconnessione di più unità e al progetto di unità di I/O, nonché a quelli posti dai sistemi embedded nel loro impiego in molte applicazioni industriali.

Il computer dimenticato. Charles...

Henin Silvio
Hoepli

Disponibile in libreria in 3 giorni

12,90 €
Charles Babbage e Ada Lovelace siglano una delle più coinvolgenti collaborazioni scientifiche nella storia delle invenzioni. Lui, i cui interessi spaziavano dalla teologia all'economia industriale, fu inventore di numerosi congegni, tra cui la Macchina alle differenze e la Macchina analitica, antesignana (un secolo prima!) del moderno computer. Lei, Ada, figlia del poeta Lord Byron, fu la migliore interprete della visione di Babbage, anticipando concetti propri dell'information technology. Sullo sfondo dell'Inghilterra vittoriana, il volume racconta i passi di questo dinamico duo, in un intreccio di scienza, tecnologia e umanità.

Struttura e progetto dei...

Patterson David A.
Zanichelli

Non disponibile

53,00 €
La tecnologia moderna richiede che i professionisti di ogni settore dell'informatica conoscano sia il software sia l'hardware, la cui interazione ai vari livelli offre la chiave per capire i principi fondamentali dell'elaborazione. Per questo motivo, sin dalla prima edizione di "Struttura e progetto dei calcolatori" l'enfasi è stata posta sulla relazione tra hardware e software, e il recente passaggio dalle architetture uniprocessore ai multiprocessori multicore ha confermato quanto la prospettiva del parallelismo sia giusta.

Struttura e progetto dei...

Patterson David A.
Zanichelli

Non disponibile

67,50 €
La moderna tecnologia dei calcolatori richiede che i professionisti che operano nel campo dell'informatica conoscano sia l'hardware sia il software con cui si trovano a lavorare. Hardware e software convivono infatti a diversi livelli e l'analisi della loro interazione offre uno schema per comprendere gli aspetti fondamentali dell'elaborazione automatica. Le novità principali di questa edizione di "Struttura e progetto dei calcolatori sono: L 'ampia e completa trattazione del recente passaggio dalle architetture uniprocessore ai multiprocessori multicore, l'attenzione a come massimizzare le prestazioni di programma sfruttando le potenzialità del parallelismo, una dettagliata appendice sulle unità di elaborazione grafica (GPU), un numero doppio di esercizi presenti a fine capitolo. Il CD-ROM allegato al volume contiene risorse supplementari in lingua inglese: schede storiche, numerosi approfondimenti teorici segnalati nel testo, letture su argomenti di attualità, modelli di calcolo, simulatori, software per la progettazione.

Introduzione alla programmazione su...

Simonetta Alessandro
Universitalia

Non disponibile

15,00 €
Il testo nasce come strumento di preparazione all'esame di Architettura dei Sistemi di Elaborazione della Laurea Triennale in Informatica dell'Università degli Studi di Roma "Tor Vergata", ma può essere utilizzato anche per l'insegnamento di Calcolatori e Sistemi Operativi di altri corsi di laurea. Il libro è strutturato in cinque unità di apprendimento: le prime due introducono le nozioni di base propedeutiche allo studio dei circuiti presenti nel livello logico digitale di un'architettura di un calcolatore. L'unità 3 è interamente dedicata all'architettura ARM, sviluppata da ARM Ltd (Advanced RISC Machine) che è ormai presente in quasi tutti gli apparati mobili disponibili in commercio (telefoni cellulari, portatili, tablet, video game console e single board computer) proprio in virtù della loro straordinaria potenza di calcolo ed efficienza energetica. L'unità 4 è dedicata alla progettazione di algoritmi strutturati e alla loro traduzione in linguaggio assembly ARM, utile sia allo studente che apprende per la prima volta i rudimenti della programmazione, ma anche a chiunque voglia approfondire il linguaggio ARM tipico di un'architettura RISC.

Fondamenti di architettura degli...

Franco Liberati
StreetLib

Non disponibile

24,99 €
Fondamenti di Architettura degli Elaboratori descrive i principi che sono usati per progettare gli elaboratori elettronici. In particolare, il testo tratta la struttura interna dei microprocessori, nelle componenti più importanti, e riporta le innovazione tecnologiche, come il sistema di interruzione, la canalizzazione, la memoria cache, il DMA e la memoria virtuale, che hanno consentito l'evoluzione della potenza di calcolo. Inoltre nel testo si introducono i sistemi multiprocessori e si descrivono i principali supporti di memorizzazione dei documenti digitali (disco magnetico, disco ottico, memorie a stato solido di seconda generazione).

Dalle porte and or not al sistema...

Corsini Paolo
ETS

Non disponibile

30,00 €
Manuale di reti logiche con definizione funzionale delle porte e varie tipologie di reti logiche. Il volume termina nel confronto con il sistema calcolatore e processori basati su linguaggio Verilog. Tutte le interfacce a controllo di programma e ad interruzione sono descritte con dettaglio e minuzia.