Diritto: privacy

Active filters

«Data breach» e privacy. Quando la...

Giordano Massimo
Key Editore

Disponibile in libreria

9,00 €
La perdita, l'alterazione, la distruzione accidentale o illecita, la divulgazione e l'accesso a dati personali possono mettere gravemente a repentaglio i diritti e le libertà fondamentali delle persone coinvolte. Per chi tratta i dati c'è il pericolo che oltre al "danno" (di essere vittima di un incidente, informatico o meno) si profili la "beffa", incorrere cioè nelle sanzioni del Garante Privacy per non aver adottato adeguate misure di sicurezza con il rischio di dover risarcire ingenti danni. Nel presente volume si esaminano i casi più noti di Data Breach balzati agli onori della recente cronaca per la loro importanza e per la natura dell'ente coinvolto da parte del Garante Privacy. Lo scopo è aiutare tutti coloro che si occupato di Privacy e Data Protection ad acquisire maggior consapevolezza, nella convinzione che dai precedenti si possano trarre le lezioni più utili.

Violazioni della privacy e sanzioni...

Biasiotti Adalberto
EPC

Disponibile in libreria

21,00 €
Il GDPR o in Italia RGDP, regolamento generale europeo, innova in maniera profonda le modalità di determinazione delle sanzioni, a fronte di violazioni della privacy. In particolare, il regolamento, dopo un'affermazione generale circa il fatto che le sanzioni debbono essere effettive, proporzionate e dissuasive, impone che la determinazione delle sanzioni amministrative sia basata sull'esame di ben 11 parametri. Ciò significa che la stessa identica violazione, perpetrata da due diversi titolari, può portare alla determinazione di sanzioni assai diverse. Ad oggi, i vari Paesi europei si comportano in modo diverso nell'avviare l'istruttoria, che porta alla determinazione della sanzione. L'obiettivo di questo volume è quello di offrire una traccia, estratta dalle metodologie in uso in vari Paesi europei, per l'impostazione, lo sviluppo ed il completamento dell'istruttoria relativa. Questa traccia può essere utile anche per l'impostazione di possibili controdeduzioni, da parte dei soggetti sanzionati.

Procedimento amministrativo,...

Pedaci Alessandra
Edizioni Giuridiche Simone

Disponibile in libreria

18,00 €
La P.A. ha l'imperativo di trasformarsi per essere finalmente vista come un vero alleato. Cosle Iniziative per il rilancio "Italia 2020-2022" (cd. rapporto Colao), nel contesto delle linee di azione per la ripresa del Paese dopo la grave crisi sanitaria ed economica, hanno posto l'accento anche sul rinnovamento delle amministrazioni pubbliche, che devono essere vicine ai cittadini, alla societcivile e alle imprese nonchcapaci di raccoglierne le domande e le esigenze per tradurle in azioni semplificate, veloci, comprensibili e trasparenti. Di tale mutato contesto e delle riforme legislative degli ultimi anni tiene conto questa X edizione del volume che, partendo dai principi - quelli tradizionali e quelli pi"giovani" - dell'azione amministrativa, analizza il procedimento amministrativo nel suo complesso, soffermandosi su fasi e tempistica, partecipazione e semplificazione, atti, provvedimenti e patologia, accordi e sistema dei controlli, anticorruzione e trasparenza. Ampio spazio poi, dedicato alle "discipline" sull'accesso nonchalla privacy, rivoluzionata con l'entrata in vigore del Regolamento europeo (GDPR), che ha avuto decisivi riflessi anche sulla legislazione nazionale in tema di protezione dei dati personali. Dotato, inoltre, di numerosi box di approfondimento, di schemi esplicativi e di una serie di modelli di atti ed istanze, il libro particolarmente adatto a studenti e concorsisti, che sempre pidi frequente nei bandi di concorso devono confrontarsi con queste materie, e, al contempo, si pone come rapido strumento di aggiornamento e consultazione per gli operatori del settore.

GDPR. La privacy nella pratica...

Butti Giancarlo
Franco Angeli

Disponibile in libreria

20,00 €
La normativa sulla protezione dei dati personali particolarmente complessa e stratificata, composta da leggi europee, generali e speciali, e nazionali, completate e interpretate dalle indicazioni delle Autoritcompetenti, anch'esse sia unioniste sia nazionali, che costituiscono un vero e proprio "diritto vivente". Molti sono ancora i dubbi interpretativi o le errate convinzioni, derivanti molto spesso dall'assenza di una reale conoscenza della normativa e delle sue implicazioni pratiche e giuridiche da parte di chi tenuto ad attuarla: che differenza c'fra analisi del rischio e DPIA, o fra diritto di accesso e portabilitdei dati? Come si fa a determinare correttamente i tempi di conservazione dei dati personali? Come si fa a dimostrare la conformit In quali responsabilitpuincorrere il DPO? Quali sono i soggetti tutelati dal GDPR e quali quelli tutelati dalla complessiva normativa privacy? Il libro cerca di rispondere a questi e altri quesiti fondamentali in modo semplice ma completo, accompagnando il lettore nella soluzione delle diverse problematiche con un costante riferimento ai testi normativi, a metodologie e modulistica "ufficiale" e a buone pratiche. Chiudono il testo un paio di casi che illustrano nella pratica la complessitdi una normativa nella quale ogni scelta implementativa si ripercuote su molteplici adempimenti.

Videosorveglianza e attivit? di...

Manzelli Stefano
Maggioli Editore

Disponibile in libreria

32,00 €
L'uso intensivo degli strumenti di videosorveglianza da parte delle forze di polizia impone precise riflessioni in materia di tutela dei dati personali alla luce sia del regolamento UE 2016/679 (G.D.P.R.) che della poco conosciuta direttiva UE 2016/680, recepita in Italia con il D.Lgs. 51/2018. proprio partendo dall'analisi della norma sovranazionale sulla privacy che stato possibile ricostruire il quadro normativo di riferimento per tutti gli altri attori interessati ad approfondire i nuovi scenari della videosorveglianza urbana integrata. In particolare, l'operativitdelle forze di polizia locale e dello Stato fortemente condizionata da queste disposizioni che richiedono un governo sempre molto attento delle procedure e l'individuazione di precisi profili di responsabilit Lo scopo di questo manuale quello di inquadrare operativamente l'uso corretto dei vari sistemi di videosorveglianza e di analizzare le questioni giuridiche connesse al trattamento dei dati personali.

GDPR per i professionisti. Guida...

Bianco Andrea Omar
Grafill

Non disponibile

35,00 €
Le modifiche introdotte attraverso il Regolamento (UE) 2016/679 e la normativa nazionale in materia privacy (D.Lgs. n. 101/2018) hanno assunto importanza rilevante per tutti, professionisti compresi e da qui l'esigenza di produrre un testo a taglio tecnico-scientifico che consenta la corretta comprensione dell'apparato normativo e delle prassi da seguire. La presente pubblicazione si configura come un manuale teorico-pratico per professionisti che vogliono adeguarsi alla riforma. Una parte dedicata alla normativa sulla gestione del trattamento dei dati per la professione. Sono riportati esempi, checklist, modulistiche (informative, registri, audit), procedure, linee guida e prassi per la propria realtprofessionale. Nel testo sono riportate informazioni utili sulla formazione dei collaboratori, al fine di evitare errori nell'applicazione della norma, e per creare un valido sistema interno ed esterno di misure tecniche e organizzative, sia fisiche che informatiche, volto al rispetto del art. 32 del Regolamento, e ad evitare la violazioni dei dati (data breach). Software incluso: l'acquisto della presente pubblicazione include, in abbonamento gratuito per 12 mesi, il gestionale GDPR Allevolution Privacy (versione completa) di Allevolution s.r.l.s.. Il software fornisce servizi necessari all'adeguamento privacy e al suo mantenimento e, per chi non ha mai avuto un sistema informatico di gestione della propria attivitrappresenta, altres un valido supporto per registrare clienti, fornitori, dipendenti, collaboratori e consulenti. L'utente di Allevolution Privacy avra disposizione tutto ciche serve per l'adeguamento alla normativa vigente in materia di GDPR. Il software gestionale funziona in Cloud e, con una semplice connessione internet, accessibile da qualsiasi luogo e con qualunque dispositivo. Ogni area del software riporta tutti i documenti di riferimento, predisposti per singola categoria e per ogni esigenza professionale; in questo modo l'utente potrscegliere, in base alle proprie esigenze, se utilizzare i documenti base oppure modificarli o integrarli. Inoltre, grazie alla funzione anagrafiche, i dati verranno inseriti automaticamente all'interno dei documenti. Registri e documenti sono costantemente aggiornati alle modifiche normative e alle pronunce del garante e, grazie a un editor di testo integrato, per la creazione dei documenti non necessario utilizzare software di terze parti.

Privacy per digital marketers....

Lo Giudice
Flaccovio Dario

Disponibile in libreria

24,90 €
Ogni operatore del web ha oggi bisogno di adeguarsi correttamente alla normativa in materia di protezione dei dati personali prestando attenzione alle linee guida dei garanti europei e ai provvedimenti di quello italiano. Scritto da avvocati, ma con un linguaggio ben lontano dal legalese, questo manuale un punto di riferimento per chi voglia provvedere da solo al proprio aggiornamento o abbia bisogno di trovare velocemente una risposta ad un dubbio. Partendo da principi del Regolamento europeo come accountability, privacy by design e by default, minimizzazione, il susseguirsi dei capitoli avvicina il lettore alla pratica (gestione dei dipendenti, dei clienti, DPO, amministratore di sistema, incaricati e responsabili del trattamento) per spiegare cosa fare per essere adeguati e come farlo, fornendo inoltre facsimili di immediata comprensione e link ai modelli messi a disposizione dal Garante per la protezione dei dati personali e ai provvedimenti del EDPB (ex WP29).

Responsabilità civile per illecito...

Tosi Emilio
Giuffrè

Non disponibile

39,00 €
Il volume di Emilio Tosi - Professore Associato Abilitato di Diritto Privato nell'Università di Milano Bicocca - è dedicato al tema della tutela dei diritti fondamentali della personalità alla riservatezza e alla protezione dei dati personali in relazione alla speciale disciplina della responsabilità civile per trattamento illecito dei dati personali. Lettura dottrinale rigorosa operata - con metodo assiologico costituzionalmente orientato - alla luce del General Data Protection Regulation (GDPR), del Codice della Privacy e della più recente giurisprudenza della Corte di Cassazione, attraverso il prisma del nuovo principio di responsabilizzazione, con particolare attenzione ai rilevanti problemi della natura del danno - tra danno conseguenza e danno in re ipsa - della riemersione del danno morale, della sua risarcibilità e della sua originaria peculiare funzione. Centrale nella trattazione del volume è proprio il problema del risarcimento del danno non patrimoniale, in particolare del recentemente rinato danno morale, ammesso in linea di principio anche dall'art. 82.3 GPDR, ma che richiede di risolvere, non essendo d'aiuto lo scarno referente normativo in parola, i seguenti fondamentali profili teorici e applicativi: (I) ammissibilità del risarcimento conseguente al trattamento illecito tra danno conseguenza e danno in re ipsa; (II) soglia di risarcibilità effettiva: critica al doppio filtro giurisprudenziale della gravità e serietà della lesione; (III) individuazione di parametri essenziali per la corretta e tendenzialmente uniforme liquidazione del danno; (IV) riscoperta della funzione deterrente-sanzionatoria del danno morale in senso stretto con conseguente rilettura della bipolarità danno patrimoniale e non patrimoniale con funzione risarcitoria compensativa e ultracompensativa del danno morale in senso stretto tra art. 2043 e 2059 cdel Codice Civile.

Data protection e ospitalit? turistica

La Corte Boris
LEIMA Edizioni

Disponibile in libreria in 3 giorni

18,00 €
Il saggio rappresenta una guida per gli operatori del settore, ma anche per i fruitori dei servizi. Lo scopo dell'autore di fare orientare il lettore, in modo chiaro, in un ambito complesso quale quello del trattamento dei dati personali nelle strutture ricettive e nelle organizzazioni ad esse connesse, focalizzandosi su Figure, Ruoli e Responsabilit Il saggio corredato da un'appendice normativa che consente al lettore di poter rintracciare agevolmente i richiami presenti nel testo.

Privacy & audit

Emegian Fulvia
Ipsoa

Disponibile in libreria

35,00 €
Il settore della Privacy o della Data protection, come tutte le nuove professioni digitali, richiede competenze giuridiche ed informatiche ma anche organizzative (chi fa cosa?) e di audit (monitoraggio delle varie attività per la compliance privacy). Questa guida operativa raccoglie i processi e le azioni necessari per riconnettere le informazione raccolte attraverso interviste, questionari, form ecc.. con gli adempimenti e i comportamenti di compliance richiesti ai sensi della nuova disciplina introdotta con il Regolamento Europeo. Infine un'ampia raccolta di case historiy completa la trattazione con pratiche operative di casi già sviluppati.

Codice della disciplina privacy

Giuffrè

Non disponibile

149,00 €
Il volume contiene una lettura organica della vigente disciplina in materia di privacy e protezione dei dati personali, oggi estremamente frammentata e vasta in UE e in Italia, consentendo così un'immediata interpretazione della materia attraverso l'analisi combinata della normativa europea e di quella nazionale, nonché dei provvedimenti dell'Autorità Garante. L'opera si compone di cinque parti: nella prima parte, si trova la lettura combinata della normativa europea in materia di protezione dei dati personali (Reg. UE/2016/679) e nazionale (D.lgs. 196/2003 e D.lgs. 101/2018); nella seconda parte si analizza la disciplina italiana in tema di e-privacy, commentando i pertinenti articoli della normativa italiana e i provvedimenti dell'Autorità Garante; nella terza parte si approfondisce il commento al D.lgs. 51/2018, attuativo della Direttiva 680/2016(UE), avente ad oggetto i trattamenti a fini di prevenzione, indagine, accertamento e perseguimento di reati o esecuzione di sanzioni penali; nella parte quarta si commentano gli articoli che disciplinano le misure per la sicurezza delle reti e dei sistemi informativi (in particolare, la cosiddetta normativa NIS); nella parte quinta è contenuta una lettura interpretativa, in chiave di compatibilità con il Reg. (UE) 2016/679, delle regole deontologiche, delle autorizzazioni, delle linee guida e dei provvedimenti generali del Garante per la Protezione dei Dati personali, sia nuovi sia risalenti nel tempo.

Privacy. Protezione e trattamento...

Bernardi Nicola
Ipsoa

Disponibile in libreria in 3 giorni

70,00 €
Il volume è un manuale operativo che affronta in modo sistematico la disciplina della protezione e del trattamento dei dati alla luce del. GDPR dopo l'entrata in vigore del D.Lgs. n. 101/2018 che ha adattato il Codice della Privacy (D.Lgs. n. 196/2003) alla disciplina europea. Il volume analizza gli aspetti della normativa di maggiore impatto sotto il profilo del principio di "accountability" introdotto dal Regolamento UE 2016/679 non solo relativamente al trattamento dei dati personali, ma anche nei confronti dei soggetti interessati e delle figure coinvolte. Il testo descrive ed interpreta norme e principi con l'obiettivo di fornire risposte operative e soluzioni pratiche alle situazioni che quotidianamente si presentano. Vengono analizzati aspetti rilevanti come la protezione e il trattamento dai dati, le informative, le basi giuridiche per il trattamento e il consenso, la notificazione delle violazioni (data breach), i diritti dell'interessato, le modalità di accesso ai dati e di trasferimento all'estero degli stessi. Trovano ampio esame anche aspetti specifici quali videosorveglianza, Blockchain, intelligenza artificiale, cloud computing, whistleblowing, BYOD, Internet of Things e Big Data, con una attenta analisi anche a settori critici come giornalismo, banca e finanza, non profit, e rapporti di lavoro. Analogamente vengono trattate le best practices per la sicurezza dei dati, le misure tecniche e organizzative, l'analisi della gestione del rischio e la valutazione d'impatto (privacy impact assessment), nonché i sistemi di gestione e relativi audit applicati alla privacy nelle organizzazioni. Inoltre, viene fatto un quadro generale del sistema sanzionatorio, compiti e poteri delle autorità di controllo, la natura giuridica e i poteri d'intervento del Garante. Infine, un'ampia rassegna di circolari interpretative di Federprivacy completa il quadro contenutistico attraverso la consolidata esperienza dei principali professionisti del settore. Prefazione di Antonello Soro.

La nuova privacy. Gli adempimenti...

Arnaboldi Nadia
Maggioli Editore

Non disponibile

40,00 €
Con il GDPR ed il conseguente DLgs 10 agosto 2018, n. 101, che ha adeguato la normativa nazionale a quella europea, intervenendo sul DLgs 30 giugno 2003 n. 196 (Codice Privacy), la protezione dei dati personali diventa determinante per l'adozione di qualsiasi decisione che ne implichi il trattamento da parte di imprese, studi professionali e pubbliche amministrazioni.

Il «nuovo» codice in materia di...

Giappichelli

Disponibile in libreria in 3 giorni

42,00 €
Il decreto legislativo 10 agosto 2018, n. 101, pur assumendo formalmente la veste di una novella del Codice della privacy vigente, ne ha abrogato gran parte delle disposizioni e ne ha modificato molte delle residue, al fine di adeguarle al Regolamento UE n. 679/2016, dando vita a quello che sostanzialmente può definirsi un vero e proprio "nuovo" Codice. In questo contesto, il volume si propone di offrire un quadro aggiornato dello stato dell'arte per quanto riguarda l'implementazione nel nostro ordinamento delle norme europee sulla protezione dei dati, ripercorrendo per temi gli ambiti rimessi alla disciplina interna (legislativa ma anche affidata alla regolazione dell'Autorità di controllo), per cercare di tracciare un quadro critico della novellata legislazione italiana in materia e fornire qualche prima chiave di lettura di un corpus normativo per sua natura in continua evoluzione.

Gli adempimenti del DPO

Giuffrè

Non disponibile

23,00 €
Il DPO, come si sa, è affidatario di compiti di informazione, consulenza, sorveglianza e cooperazione in seno ad un'organizzazione, pubblica o privata, che effettui trattamenti di dati personali di portata significativa (in termini quantitativi e/o qualitativi). La data protection e, più in generale, la data governance richiede professionisti e strumenti adeguati ai complessi scenari della società dell'informazione. Il DPO, forte di competenze multidisciplinari, è "voce" dell'Autorità di Controllo nell¿ente in cui opera e deve presidiare ogni area (giuridica, tecnica, organizzativa e umana) in modo attento ed informato. Il volume è stato realizzato da un gruppo di professionisti di comprovata esperienza nel settore della privacy con l'obiettivo di guidare il DPO nel monitoraggio e verifica periodici dei contesti rilevanti, attraverso uno strumentario di controlli che contribuiscono a rendere maggiormente "oggettiva" l"attività, nel delicato equilibrio tra le talora confliggenti azioni di "consulenza" e di "controllo".

Audit e GDPR. Manuale per le...

Butti Giancarlo
Franco Angeli

Disponibile in libreria

24,00 €
Le attività di verifica e audit, oltre a costituire un obbligo per i DPO, sono uno strumento di accountability per tutti i titolari e responsabili del trattamento. La normativa è particolarmente articolata, vasta, trasversale e in continua evoluzione: i pochi requisiti di conformità definiti in modo puntuale (ad esempio, il contenuto obbligatorio dell'informativa) coesistono con i molti la cui valutazione è lasciata alla responsabilità del titolare (ad esempio, le misure di sicurezza). Il volume descrive dunque il processo di audit nel suo complesso: la stesura di un piano di audit, la definizione di una metodologia di descrizione delle non conformità, la loro valutazione secondo diverse metodologie (quali ad esempio i modelli di maturità), la stesura di un audit report e la relativa valutazione complessiva. Dopo una presentazione delle caratteristiche dell'attività di audit e dei relativi standard e buone pratiche, il volume propone le metodologie per effettuare un assessment iniziale utile a individuare le aree a maggiore rischio di non conformità e a definire il conseguente piano di audit. Vengono proposte metodologie di verifica dei requisiti di conformità attraverso check list precostituite, suggerimenti su come costruire check list personalizzate e altri strumenti utili nei documenti realizzati da enti, agenzie e autorità garanti, quali esempi di buone pratiche. Vengono descritti sia i punti di controllo di carattere generale, sia quelli specifici di ogni macro argomento trattato. Un breve capitolo analizza le varie figure coinvolte: chi può svolgere un'attività di verifica, le qualifiche che deve avere, le certificazioni esistenti per dimostrare le proprie competenze.

L'emblema del diritto all'oblio

Andriani Giovanni
Aracne

Non disponibile

14,00 €
Mediante l'analisi dei contributi della giurisprudenza europea e nazionale, il volume descrive il complesso percorso (tra ordinamenti diversi e tra piani normativi diversi, come quello legislativo e quello giudiziario) che, negli anni, ha portato al riconoscimento dell'oblio come diritto fondamentale. All'esito di una breve ricostruzione storica e giuridica dell'istituto, nell'opera sono state trattate le contrapposte esigenze di tutela connesse, da un lato, al diritto all'informazione e al diritto di cronaca e, dall'altro, al diritto alla riservatezza, anche su internet. In ultimo, sono stati esaminati i più significativi passaggi contenuti, rispettivamente, nel Regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali (GDPR), in vigore dal maggio 2018, nei recenti orientamenti giurisprudenziali nazionali ed europei in materia, nonché nei provvedimenti del Garante per la protezione dei dati personali.

La privacy by design. Un'analisi...

Bincoletto Giorgia
Aracne

Non disponibile

16,00 €
Il secondo volume della collana "Privacy e Innovazione" è dedicato al lavoro vincitore della prima edizione del premio per la miglior tesi di laurea o di dottorato sui temi della protezione dei dati personali e dell'innovazione tecnologica, bandito dal Centro studi privacy e nuove tecnologie. Il testo, selezionato da un'apposita commissione, è stato ritenuto particolarmente meritevole sia per il grado di approfondimento e di maturità di analisi raggiunta, sia per la scelta del tema, fondamentale nel nuovo quadro di tutela dei dati personali, ma probabilmente ancora poco indagato: il principio di privacy by design, qui esaminato in un'ottica anche comparatista e con attenzione alla sua evoluzione e alle prime importanti applicazioni pratiche. La protezione dei dati personali fin dalla progettazione è infatti oggi non più solo un contributo dottrinale, ma una risoluzione internazionale adottata dalle autorità garanti di tutto il mondo e, soprattutto, una norma vincolante dell'Unione Europea e oggetto di massima considerazione presso gli ordinamenti giuridici di altre importanti aree geografiche - Stati Uniti e Canada in primis. La privacy by design è un approccio che comporta una maggiore tutela dei diritti della persona, in modo coerente e completo. Progettare le tecnologie in modo privacy-friendly è doveroso non solo per proteggere i dati degli individui, ma anche per garantire che l'esercizio degli altri diritti fondamentali non sia ingiustamente penalizzato.

SpyChips. Le multinazionali e i...

Albrecht Katherine
Arianna Editrice

Non disponibile

19,50 €
Cosa si nasconde dietro la tessera sanitaria elettronica che ha da poco fatto capolino nel portafoglio di tutti gli italiani? Oltre al nobile intento di salvaguardare la salute nazionale attraverso un capillare monitoraggio, non potrebbe celarsi l'ennesima incursione del sistema nella privacy dei cittadini? E, scavando più a fondo, quanto è fitta la rete che controlla le nostre vite? Il Grande Fratello è ovunque: carte di credito, tessere di fedeltà, telepass, confezioni dei prodotti e simili, altro non sono che minuscole spie tecnologiche che hanno il compito di tracciare e registrare i nostri spostamenti, i nostri acquisti, le nostre tendenze sociali, alimentari e culturali. Quest'occhio indiscreto agisce per conto dell'insaziabile società di mercato, che per sopravvivere ha bisogno di sempre più dettagliate informazioni sulle nostre abitudini di consumatori. Il risultato è che siamo continuamente osservati attraverso particolari microchip chiamati RFID (Radio Frequency IDentification), una tecnologia semplice e di basso costo, della quale però non sono stati ancora sufficientemente indagati i pericoli per la salute umana.

Gli impianti di videosorveglianza....

Biasiotti Adalberto
EPC

Non disponibile

30,00 €
La videosorveglianza è entrata, ormai, a pieno titolo nella nostra vita quotidiana. Ed è un tema che occupa sempre di più l'attenzione dell'opinione pubblica e delle istituzioni, sia per i suoi riflessi squisitamente pratici, legati alla richiesta di maggiore sicurezza, sia per gli aspetti normativi, dovuti alla necessità di mettere insieme prevenzione e privacy. Di qui l'importanza di questo volume, uno strumento di lavoro estremamente aggiornato e dal taglio squisitamente pratico, che ha l'obiettivo di aiutare a progettare, installare, tenere in esercizio sistemi di videosorvegliànza sempre più efficienti, efficaci ed in grado di dare un contributo determinante alla sicurezza della società in cui viviamo. Un volume che può dirsi radicalmente rinnovato rispetto alle edizioni precedenti. Il motivo è semplice ed è strettamente legato alla rivoluzione che negli ultimi 20 anni ha interessato l'intero settore. Basti pensare alla diffusione accelerata di sistemi di videosorveglianza con sensori a stato solido, all'introduzione ormai sempre più allargata di sistemi di analisi intelligente del segnale video, alle reti digitali ed ai sistemi di archiviazione delle immagini a stato solido. Fino al grande tema della privacy. Quanto basta, insomma, per parlare più che di una riedizione, di un volume quasi completamente nuovo ed immancabile nelle librerie di tutti coloro che si occupano di questi problemi.

Il consenso al trattamento dei dati...

Vivarelli Angela
30,00 €
L'indagine analizza il principio del consenso dell'interessato al trattamento dei dati personali a fronte dei cambiamenti che hanno interessato la moderna idea di privacy. L'impatto dell'innovazione tecnologica ed il progressivo spostamento dell'asse della propria vita dal mondo reale a quello virtuale contribuiscono all'evoluzione del principio consensualistico da mero presupposto di liceità del trattamento a strumento di controllo sui propri flussi informativi ed elemento di conformazione e costruzione della propria sfera privata. L'analisi in concreto dei principali modelli di prestazione del consenso in ambiente virtuale, basati sul meccanismo di notice and consent, evidenziano tuttavia delle criticità che, di fatto, compromettono la pienezza del principio di autodeterminazione informativa, derogando alla regola che condiziona la legittimità del trattamento dei dati ad un consenso preventivo, informato, libero e specifico.

La protezione dei dati personali in...

Finocchiaro Giusella
Zanichelli

Non disponibile

191,80 €
L'opera nasce a seguito della recente entrata in vigore del Regolamento UE n. 679/2016 sulla protezione dei dati personali, nonché del d.lgs. 101/2018 che ha operato un coordinamento della normativa europea con quella italiana. Il volume costituisce un importante supporto per i giuristi e i professionisti che devono misurarsi con l'applicazione della nuova disciplina sulla privacy. Il nuovo Regolamento, infatti, muta la disciplina del trattamento dei dati personali e della privacy ed è direttamente applicabile in tutti i Paesi membri dell'Unione europea dal 25 maggio 2018. Il decreto ha rivisto il quadro normativo vigente, abrogando espressamente alcune disposizioni del d.lgs. 196/2003, c.d. Codice Privacy. Il volume tratta tutti i temi del Regolamento, fornendo una lettura inedita delle novità introdotte dal legislatore europeo e da quello italiano. In particolare, e per citare soltanto le novità di maggior respiro, il nuovo principio di accountability e il mutato regime di responsabilità dei soggetti coinvolti nel trattamento dei dati personali; l'introduzione della figura del data protection officer; il nuovo obbligo della data breach notification e il mutato, più severo, regime sanzionatorio. All'esame delle norme del Regolamento si affianca la valutazione del relativo impatto sulla disciplina nazionale e un confronto con la Direttiva 95/46/CE.

GDPR & privacy: consapevolezza e...

Fabiano Nicola
goWare

Non disponibile

19,99 €
Oggi sempre pispesso sentiamo parlare di data protection: ma cosa si intende, quale valore rivestono i dati e perchvanno protetti? Il libro ci accompagna in un viaggio attraverso la nuova disciplina introdotta dal Regolamento UE 2016/679 (GDPR) per aiutarci a comprenderne l'evoluzione storica, i principi etici e giuridici che la guidano e gli adempimenti connessi al trattamento. Centrale il tema della sicurezza informatica, con specifico riferimento alle piattuali modalitdi comunicazione introdotte dall'uso di Internet e dallo sviluppo di nuovi strumenti che ci offrono possibilitdi connessione attraverso gli smartphone, la posta elettronica e i social network, ponendo, tuttavia, rischi severi, soprattutto per i minori. Vengono, quindi, esaminate le nuove frontiere tecnologiche (blockchain, IoT, big data, intelligenza artificiale, droni), che richiedono necessaria consapevolezza anche al fine di un corretto approccio etico al tema. Una imponente bibliografia normativa costituisce un'utile guida a chi desideri approfondire questo tema fondamentale del nostro tempo. Prefazione di Giovanni Buttarelli.

Persona e mercato dei dati....

CEDAM

Non disponibile

44,00 €
Il GDPR (General Data Protection Regulation) è il 'nome comune' del Regolamento generale n. 679/2016 sulla protezione dei dati, con il quale l'Unione europea interviene in materia di trattamento dei dati personali e di privacy. Il volume offre una lettura critica e autorevole della nuova disciplina sulla privacy, con particolare attenzione alle due anime del GDPR: la tutela della persona di fronte al trattamento dei dati personali, da una parte, e la libertà di circolazione di tali dati, dall'altra parte. L'opera indaga temi di grande rilevanza, come il rapporto tra persona e mercato dei dati personali, la proprietà dei dati personali, i dati personali come oggetto di operazione economica, la circolazione dei dati personali e l'autonomia privata, il trattamento dei dati per finalità di profilazione e le decisioni automatizzate, il diritto alla portabilità dei dati, il diritto all'oblio, gli altri diritti dell'interessato, gli obblighi e gli adempimenti a carico del titolare del trattamento, il ruolo del Garante, il trasferimento all'estero dei dati personali, la responsabilità da illecito trattamento dei dati personali.

Come cambia la trasparenza...

Biancardi Salvio
Maggioli Editore

Disponibile in libreria

48,00 €
Gli ultimi anni hanno inciso in modo particolarmente significativo sulla legislazione in materia di trasparenza: in particolare il D.Lgs. 97/2016, noto come FOIA, ha introdotto con prepotenza nel nostro ordinamento una rinnovata concezione di trasparenza della Pubblica Amministrazione, imponendo agli Enti non soltanto precisi obblighi di pubblicazione ma anche delle novellate tipologie di accessibilit anche informativa, la cui omissione o il non corretto adempimento, sono specificamente tutelati da responsabilite conseguenti sanzioni. Il libro, quindi, dcontezza del percorso storico della trasparenza e della pubblicazione nel nostro ordinamento, ma costituisce soprattutto lo strumento per mezzo del quale svolgere l'approfondimento dei contenuti del citato decreto legislativo 97/2016 (ovvero del Decreto di revisione e semplificazione delle disposizioni in materia di prevenzione della corruzione pubblicite trasparenza, correttivo della legge 6 novembre 2012, n. 190 e del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33, ai sensi dell'articolo 7 della legge 7 agosto 2015, n. 124, in mate-ria di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche): intersecandosi, a tal fine, non soltanto con i provvedimenti dell'Autoritnazionale Anticorruzione, e con le pronunce della Giurisprudenza, ma anche e soprattutto con la normativa concernente la riservatezza, a sua volta di recente interessata non solo dall'entrata in vigore di norme di matrice europea (ed il riferimento non puche essere al Regolamento europeo 679/2016), ma anche dalle profonde modifiche apportate al c.d. privacy (il D.Lgs. 196/2003) dal D.Lgs. 101/2018 di adeguamento dell'ordinamento nazionale alle disposizioni del citato regolamento europeo.

Adempimenti privacy per...

Giuffrè

Non disponibile

44,00 €
Il tema della privacy ha assunto una portata sempre più ampia e significativa in relazione all'entrata in vigore del Regolamento Europeo ed alle consequenziali modifiche apportate alla normativa nazionale. Il "diritto alla riservatezza", inteso anche come il diritto a controllare i propri dati personali, trascende ormai l'originaria configurazione e si prospetta sempre più con maggiore ampiezza quale diritto fondamentale dell'individuo che può essere oggetto di limitazione solo in casi tassativi. Da qui la necessità di un approccio che, senza dimenticare il valore principi generali, sia multidisciplinare e pragmatico, anche in relazione alle importanti sanzioni in caso di violazione della normativa. La seconda edizione del volume, aggiornato al D.lgs. n. 101/2018 e agli ultimi provvedimenti del Garante per la protezione dei dati personali, è redatto da professionisti specializzati della materia facenti parte del Dipartimento Privacy dello Studio Legale e Tributario Associato QUORUM e risponde appunto a tale esigenza con particolare capacità distintiva, fornendo al lettore una visione globale della disciplina e le risposte ai quesiti che possono sorgere nell'esperienza quotidiana.

Formulario della privacy

Mensi Maurizio
La Tribuna

Non disponibile

20,00 €
Questo volume si inserisce nella Collana Formulari Pocket, con la quale La Tribuna risponde all'esigenza - sempre più sentita tra i professionisti legali - di risolvere nel più breve tempo possibile gli innumerevoli quesiti di carattere procedurale e sostanziale che la pratica del diritto pone loro quotidianamente. Ispirandosi a fattispecie concrete e rifacendosi alla esperienza professionale delle Autrici, l'Opera propone una agile, essenziale serie di tracce e di atti completi, che abbracciano i più rilevanti aspetti della tutela della privacy. Il volume è arricchito da utili quanto esaustivi commenti di taglio prettamente operativo redatti dagli autori. Ogni formula può essere personalizzata, adattandola così alle esigenze concrete del professionista, accedendo all'apposito archivio disponibile nella Banca dati LaTribuna Plus.

Il DPO protagonista...

Aracne

Non disponibile

16,00 €
Il volume inaugura la collana "Privacy e Innovazione" del Centro studi privacy e nuove tecnologie ed è dedicato alla nuova figura introdotta dal Regolamento (UE) 679/2016: il responsabile della protezione dati o, come ormai generalmente noto anche nel nostro Paese, il Data Protection Officer (DPO). Questo professionista sarà il protagonista della protezione dei dati personali nei prossimi anni. Egli infatti è chiamato ad accompagnare l'attuazione e l'implementazione della nuova normativa, direttamente applicabile in tutta l'Unione europea, ma, al tempo stesso, è destinato a costituire quella comunità di specialisti che, nel quotidiano confronto con la materia, saprà intercettare e indicare le variazioni che l'evoluzione dei tempi e della tecnologia ineluttabilmente richiederanno. Il volume esamina caratteristiche e compiti della nuova figura, alla luce anche delle best practices e dei percorsi di certificazione sin qui elaborati, tentando di fornire, con spirito critico, un'indicazione sul bagaglio tecnico che il DPO dovrebbe possedere e alimentare.

La privacy in azienda. Tutti gli...

Amarù Gianluca
Liberodiscrivere edizioni

Disponibile in libreria in 3 giorni

18,00 €
Il GDPR (acronimo di General Data Protection Regulation) o Regolamento UE 2016/679 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali e alla libera circolazione dei dati stessi, presenta alcune novità dirompenti rispetto alla precedente normativa (Decreto Legislativo 196/2003): sanzioni immediate in caso di violazioni o di irregolarità nel trattamento dei dati personali comminate alle aziende dal Garante della privacy dello Stato dove il Titolare ha eletto la sua sede principale, una più chiara formulazione del diritto di cancellazione dei dati e del conseguente diritto all'oblio (vale a dire la possibilità per il cittadino interessato di chiedere l'eliminazione di dati che lo riguardano), l'introduzione del diritto alla portabilità dei dati, quindi la possibilità che il singolo interessato richieda al Titolare del Trattamento di aver copia integrale dei dati che lo riguardano con salvataggio degli stessi all'interno di un supporto informatico al fine di trasferirli eventualmente ad altro Titolare.