Musica corale

Filtri attivi

La Schola Cantorum di don Tassinari...

Tassinari Magda
Scalpendi 2020

Disponibile in 3 giorni

10,00 €
Alla metà degli anni sessanta, nella cittadina industriale di Vado Ligure vicino a Savona, il musicista don Renzo Tassinari fonda la Schola Cantorum "Vada Sabatia" nella parrocchia di San Giovanni Battista. Per quasi dieci anni la corale costituì, in particolare per i giovani, un polo di aggregazione forte e un luogo di formazione umana e cristiana di alto profilo realizzata attraverso la musica. Un'esperienza unica e irripetibile di breve durata ma di notevole efficacia e di grande apertura, che ha lasciato nella generazione del sessantotto e dintorni, per Vado e dintorni, non soltanto ricordi ed emozioni, ma un patrimonio di valori profondi e di conoscenza critica artistica e musicale ancora oggi sentiti e custoditi da ciascuno dei coristi e dalle loro famiglie come un tesoro prezioso. Il libro racconta la storia di quell'esperienza attraverso documenti e immagini dell'epoca, con qualche ricordo personale e una lettura storica dei tempi della "contestazione".

Dante a Follina. Canto XXXIII del...

De Stefani Mirco
Canova 2020

Disponibile in 3 giorni

40,00 €
Il testo di Mirco De Stefani, "Dante a Follina", è un'introduzione alla composizione musicale, intrecciata con le ragioni di un possibile arrivo di Dante all'abbazia di Follina nell'anno 1305. A questo immaginario viaggio del poeta pellegrino si ispira la ricostruzione del disegno della Commedia sul modello dell'architettura e della spiritualità cistercense. Arricchisce il volume uno scritto di Cristina Chiesura, storico dell'arte, dedicato all'abbazia follinese. Il volume contiene inoltre la pubblicazione dell'intera partitura e una ricca serie di immagini a colori dell'Abbazia e del concerto. Il CD dell'esecuzione integrale è stato registrato i giorni 9-10-11 maggio 2018 nella basilica dell'abbazia di Follina.

Un cervo argento e blu

Orlandi Paolo
Youcanprint 2020

Disponibile in 5 giorni

11,00 €
"Un cervo argento e blu" è una raccolta di 12 canti popolari trentini, o noti nelle valli trentini, elaborati per voci bianche e pianoforte a cura di Paolo Orlandi. Questa antologia è dedicata ai bambini e ai cori di voci bianche, così che i ragazzi possano conoscere l'importanza della musica e la bellezza del "cantare insieme". L'esperienza del coro è a tutti gli effetti una scuola di vita: si impara a rispettare i compagni, a seguire con attenzione le indicazioni di un Maestro, a non imporsi e prevalere sugli altri e soprattutto si impara ad ascoltare. Il canto popolare offre inoltre la possibilità di viaggiare nel tempo, alla riscoperta della storia, delle usanze e delle tradizioni che non dobbiamo dimenticare.

...E continuano a chiamarla grande....

Tazzer Sergio; Menegaldo Simone; Gallo Francesca
Kellermann Editore 2018

Disponibile in 5 giorni

13,00 €
Il fronte fu una prova così traumatica che produsse esperienze artistiche di vario tipo, ma di esse solo il canto, stante la scarsissima alfabetizzazione del popolo in divisa, poteva trovare larga diffusione. Questo però paradossalmente avvenne in gran parte a guerra conclusa: la malinconia, la rabbia, le paure e i disagi patiti dovevano essere esorcizzati per poter riprendere a vivere. Fu quello, l'immediato primo dopoguerra, il momento topico per l'esplosione del canto di guerra, e sovente scavava per portare alla luce le radici di esperienze popolari, del mondo del lavoro, dell'emigrazione, delle campagne di prima della guerra. Ciò che vogliamo raccontare è proprio la genesi, l'eredità, il portato di memorie di vita, di lotta, di malinconia, di amore antecedente il 24 maggio 1915. Friedrich Schiller è lapidario: "La libertà esiste solo nel regno dei sogni e la bellezza fiorisce solo nel canto". Lo scrive nel 1801. La totalità dei soldati, salvo qualche istruito, non aveva mai letto Schiller e nemmeno sentito nominare, ma il concetto schilleriano per loro era sentito e vissuto con la stessa urgenza, con la stessa profondità, con lo stesso bisogno di ricevere il rancio, quando giungeva, e di bere qualcosa, quando si trovava. E fare in modo di scampare, di campare e di sognare; ma soprattutto di poter tornare dov'erano partiti.

Controcanto. Viaggio nel...

Arciello Sandro
Gruppo Albatros Il Filo 2016

Disponibile in 5 giorni

13,90 €
Avete mai avuto l'opportunità di vedere e ascoltare un coro? È un'esperienza incredibile, perché agli occhi dello spettatore (soprattutto se un po'inesperto) tutto sembra avvenire in maniera dinamicamente perfetta, e quando i componenti iniziano a cantare... beh, si entra in un'altra dimensione, quasi magica. Ma è realmente così? È tutto così poeticamente semplice? Cari lettori, dietro ad ogni piccolo momento, c'è tantissimo lavoro "umano" e soprattutto tutto un mondo di sentimenti, azioni, pensieri che caratterizzano le belle famiglie quando creano qualcosa di speciale... ma sappiamo anche che la famiglia perfetta non esiste, e quante discussioni a volte! Sandro Arciello, con il suo delizioso libro, ci parla proprio di questo universo con uno stile non impegnativo e a tratti umoristico ma anche con tanta passione e dedizione, portandoci alla scoperta dei segreti del canto corale nella sua veste più profonda.

I cantori di Cercivento. L'onoranda...

Grillo Chiara; Vezzi Celestino
Nota 2020

Non disponibile

15,00 €
L'Onoranda Compagnia dei Cantori della Pieve di San Martino a Cercivento in Carnia (Friuli) è l'antica depositaria dei locali repertori di canto liturgico di tradizione orale fin dal XVIII secolo (ma con ogni probabilità anche antecedentemente). La Cantoria ha una struttura organizzativa confraternale molto rigida, governata sin dal 1761 da un preciso regolamento che ne indica le competenze, numero, diritti e doveri dei cantori, regole comportamentali e la funzione dei canti. Anche per questa ragione l'Onoranda Compagnia è portatrice di repertori e forme esecutive assai conservative, noti in loco col caratteristico titolo di "patriarchino" (riferito al Patriarcato di Aquileia). I saggi di Celestino Vezzi e di Chiara Grillo sono completati da un CD contenente un significativo campione di esempi musicali.

Armonie in voce. Va' dove ti porta...

Torlasco S. M. (cur.)
Alpes Italia 2020

Non disponibile

12,00 €
L'idea è di raccontare la storia del Coro "Armonie in voce", nato nel dicembre 2008 a Chiesa in Valmalenco (SO) e diretto dalla Maestra Daria Chiecchi. Il gruppo raccoglie una quarantina di donne legate insieme dalla passione per la musica e che hanno volu

Porotto. Un secolo di musica e teatro

Montano M. (cur.)
Este Edition 2020

Non disponibile

15,00 €
La Società Corale G. Verdi di Porotto, già attiva nell'ultimo quarto di secolo dell'Ottocento, ufficialmente nata assieme al Teatro Verdi nel 1915 unitamente alla Corale Parrocchiale (già nata nel 1968), ha generato nel 1995 la Corale Polifonica di Porotto. Nel 2004 è divenuta Associazione Teatro G. Verdi di Porotto. Nel 2008 l'Associazione ha designato sua Compagnia Stabile la già esistente Compagnia Teatrale "Straparót". Tutte hanno terminato la loro attività nel 2017.

Corale Polifonica Valchiusella....

Corale Polifonica Valchiusella
Bolognino 2020

Non disponibile

75,00 €
Questo è un libro di voci, le voci della Corale Polifonica Valchiusella. Voci che cantano, voci che hanno cantato, voci che sono espressione della personalità di ogni singolo cantore e, al tempo stesso, dell'identità del gruppo. Sì, perché l'attività corale presenta questo doppio aspetto: promuove lo sviluppo intellettuale e morale dell'individuo e insieme realizza la progressiva istituzione e qualificazione dell'intero organico dei cantori. Nel libro sono riportati alcuni frammenti della nostra avventura, intrecciati con spunti culturali provenienti dall'autoformazione del gruppo, integrati con alcuni importanti contributi scientifici offerti da amici esperti. Sono altresì presenti alcune testimonianze di artisti che hanno lavorato accanto alla Corale Polifonica Valchiusella con affinità di sentimenti, quasi in sintonia spirituale, tanto da venire considerati - non sembri assurdo - coristi non cantori. Una breve antologia di nostri canti in veste inedita, significativi per la nostra evoluzione e a noi particolarmente cari, conclude musicalmente questa cronaca corale.

Musica e folklore di Sicilia. Cori...

Bonasera T. (cur.)
Edizioni Morrone 2020

Non disponibile

28,00 €
Il folklore sicuramente occupa un posto di rilievo nel variegato mondo culturale. Meglio di qualsiasi altro movimento artistico il folklore riesce a mettere in risalto l'espressione di un popolo fiero dei suoi affetti, della bellezza della sua terra, del suo cielo, del suo mare, anche se talvolta il canto risulta venato da una fuggevole malinconia o da un sottile umorismo.

Il suono del Natale. «Carols» di un...

Trevisi Stefano
Diastema 2017

Non disponibile

10,00 €
Il tempo del Natale è caratterizzato da un repertorio musicale tradizionale che ha attraversato pressoché intatto i secoli. Nato in seno ai riti liturgici della Chiesa delle origini e sviluppatosi successivamente nelle strade e nelle feste domestiche della stagione dell'inverno, questo patrimonio di canti, inni e carols sono strettamente legati all'ambiente e alle tradizioni in cui sono stati composti. Nel presente contributo, l'autore racconta la storia di quindici di queste carols tratteggiandone i confini e il paesaggio simbolico e storico in cui sono immerse.

Mauro Zuccante. Canti di Natale (2015)

Berrini Marco
Youcanprint 2015

Non disponibile

17,00 €
Nelle celebrazioni del Natale, la presenza di un coro, che intona una carola popolare, è immancabile. Il coro, nel patinato immaginario collettivo natalizio, costituisce quel "quadretto" di voci che "scalda" l'atmosfera e la carica di emozione. Uno stereotipo al quale il grande pubblico è affezionato. D'altro canto, una folta schiera di musicisti arrendevoli, non esita a soddisfare l'appetito delle orecchie più deboli, con il manierismo lezioso e sdolcinato di facili arrangiamenti. L'intenzione - alquanto ambiziosa - di questa raccolta è, invece, quella di suffragare di decoro artistico una serie di motivi natalizi, selezionati fra tanti, più o meno noti.

Mauro Zuccante. Canti di Natale (2015)

Berrini Marco
Youcanprint 2015

Non disponibile

12,00 €
Nelle celebrazioni del Natale, la presenza di un coro, che intona una carola popolare, è immancabile. Il coro, nell'immaginario collettivo natalizio, costituisce quel "quadretto" di voci che "scalda" l'atmosfera e la carica di emozione. Uno stereotipo al quale il grande pubblico è affezionato. D'altro canto, una folta schiera di musicisti arrendevoli, non esita a soddisfare l'appetito delle orecchie più deboli, con il manierismo lezioso e sdolcinato di facili arrangiamenti. L'intenzione - alquanto ambiziosa - di questa raccolta è, invece, quella di suffragare di decoro artistico una serie di motivi natalizi, selezionati fra tanti, più o meno noti.

Zubin Mehta, Barbara Frittoli...

Giunti Editore 2009

Non disponibile

5,00 €
Zubin Mehta direttore, Barbara Frittoli soprano, Marjana Lipovsek contralto: Firenze, Teatro Comunale, 31 marzo-1 aprile 2009. Mahler: Sinfonia n. 2 Resurrezione. Orchestra e coro del Maggio Musicale Fiorentino.

L'Amfiparnaso. Il testo letterario...

Vecchi Orazio
Forni 2007

Non disponibile

42,00 €
Una nuova edizione dell'"Amfiparnaso", "commedia musicale" che nel 1597 Orazio Vecchi affidò alle stampe. Il lavoro polifonico deve parte della sua fortuna nei secoli all'inedito cimento con l'unione dei due Parnasi, quello della musica e quello della poesia comica, alla quale il titolo allegorico ('doppio Parnaso') fa esplicito riferimento. La nuova edizione, che colma una lacuna nel panorama editoriale della polifonia rinascimentale, è sorretta da un attento esame della tradizione a stampa delle musiche e dei testi ed è ispirata a un rigoroso rispetto della notazione originaria.