Studi biblici per individui o piccoli gruppi

Filtri attivi

Quattro evangelisti, un Vangelo

Bettelli G. (cur.)
Dehoniana Libri - 2011

Non disponibile

18,00 €
Il presente lavoro intende soltanto fornire un modesto "sussidio" di consultazione per individuare celermente e "anatomicamente" gli elementi, comuni o difformi, di contesto narrativo o anche soltanto di espressione verbale, nei Sinottici e nel Quarto Vangelo. Nonostante questo intento, che potrebbe far pensare a qualcosa di arido e complicato, la lettura risultante è scorrevole e abbastanza piacevole: pare di avere di fronte, seduti su quattro "cattedre", gli Evangelisti che espongono la loro narrazione parlando uno alla volta, o due, o tre, o quattro in "coro". L'incastro non corrompe l'originale peculiarità di ogni Vangelo, perché la continua apposizione degli indici di provenienza salvaguarda la singolarità di ogni Autore. Si evidenzia così, in ogni tratto comune, quali sfumature e quali particolari dettagli ogni Evangelista ha personalmente apportato; o quali ha trascurato.

«Quello che voi adorate senza conoscere io ve...

Diocesi di Roma. Uff. past. universitaria (cur.)
CLV - 2008

Non disponibile

5,00 €
Il nuovo anno pastorale coincide con l'Anno Paolino e si svolge dopo la celebrazione della XXIII Giornata Mondiale della Gioventù tenutasi a Sydney. Sono due provvidenziali eventi di grande rilevanza sia per la vita pastorale delle comunità cristiane si per la riflessione teologica che sempre deve nutrire e alimentare la loro azione missionaria e formativa. L'Anno Paolino costituisce una significativa sollecitazione a proseguire e sviluppare il dialogo tra Vangelo e cultura. Il richiamo al famoso incontro di Paolo all'Areopago di Atene, facendo risuonare nella comunità accademica romana le sue parole: Quello che voi adorate senza conoscere, io ve lo annuncio (At. 17,23), espressione della sua sollecitudine verso la ricerca umana, è un invito per tutti gli universitari di Roma a rivivere nell'oggi un nuovo incontro con il Risorto per costruire nella speranza il futuro dell'uomo. L'incontro mondiale di Sydney, con i tre grandi discorsi rivolti ai giovani dal Papa, consolida l'itinerario formativo per i giovani universitari nella prospettiva della riscoperta dei sacramenti dell'iniziazione cristiana, aprendo un nuovo ciclo triennale.