Diritto militare e della difesa

Active filters

Ordinamento militare. Vol. 3: Leggi...

Poli Vito
Laurus Robuffo

Non disponibile

46,00 €
La normativa collegata all'ordinamento militare costituisce un settore cospicuo e in continua crescita. Non tutta la normativa riguardante importanti settori connessi con la Difesa e le Forze armate ha trovato, però, idoneo spazio all'interno della codificazione militare. Il rilievo riguarda soprattutto: - la Guardia di finanza; - il Corpo delle capitanerie di porto; - il sistema dei servizi di sicurezza. Bisogna anche tener presente la congerie di decreti ministeriali che costituisce la normativa di attuazione sia a livello organizzativo, sia in relazione a speciali esigenze istituzionali che necessitano di una particolare regolazione tecnica e di dettaglio. Si è costretti ad evidenziare anche un latente processo di decodificazione che rappresenta - purtroppo - uno dei più emblematici esempi di cattiva qualità della regolazione. L'insieme di tali ragioni ha reso opportuna la sistemazione delle fonti extra codicistiche nel presente volume ad esse interamente dedicato.

Codice della Guardia di Finanza....

La Tribuna

Non disponibile

35,00 €
Questo volume contiene una ricchissima raccolta di norme vigenti, dedicate alle aree del personale e dell'ordinamento e organizzazione della Guardia di Finanza. Al fine di facilitare l'attività di ricerca, ogni singola materia trattata è stata ripartita in sottoargomenti e, inoltre, vi è stata un'ulteriore divisione delle tematiche che riguardano il personale tra le diverse categorie di militari (ufficiali, ispettori, sovrintendenti, appuntati e finanzieri). L'Opera contiene anche un ulteriore valore aggiunto, rappresentato dalla ricognizione, sempre divisa per aree tematiche, degli articoli del Codice dell'ordinamento militare (d.lgs. n. 66 del 2010) e del connesso Testo Unico delle disposizioni regolamentari (d.P.R. n. 90 del 2010) che sono applicabili alla Guardia di finanza.

Le sanzioni disciplinari di corpo...

Trevisiol Enzo
in.edit

Disponibile in libreria in 3 giorni

35,00 €
È in assoluto il primo commento giuridico dedicato esclusivamente ai procedimenti disciplinari di corpo del personale militare, un'opera integrata con i principali riferimenti normativi dottrinali e giurisprudenziali del settore, che analizza pregi e difetti delle modifiche introdotte dalla recente codificazione. Fra gli intenti dell'autore emerge quello di rivalutare il ruolo e l'importanza del procedimento e delle garanzie difensive di questa specie di sanzioni, sottolineando gli effetti che producono sulla sfera morale e sulla carriera, all'insegna di un'analisi che ripropone un confronto sulla compatibilità costituzionale dei provvedimenti che incidono sui diritti fondamentali dei militari. Oltre a rendersi particolarmente preziosa per la lettura del nuovo Codice dell'Ordinamento Militare, l'opera rappresenta un ausilio indispensabile per ogni autorità militare rivestita del potere sanzionatorio disciplinare ma anche per ogni altro militare e, in generale, chiunque debba affrontare per lavoro o per studio i nuovi testi normativi.

Diritto penale militare

Zumbo Daniele
Youcanprint

Non disponibile

10,00 €
L'approccio alla materia penale militare è molto complesso, in quanto da sempre questo ramo del diritto è intricato e controverso. Inoltre negli anni si sono succedute numerose leggi in proposito, che volevano in qualche modo stabilite un ordine e apportare significativi miglioramenti. L'obiettivo del testo è quello di mettere in luce gli aspetti, più o meno celati, di un discorso misconosciuto ai più, conferendo dunque un reale spiraglio illuministico su un ambito militare, nella fattispecie quello del diritto, che non si è mai dotato di un istituto o una documentazione, di chiara e facile consultazione e comprensione.

Codice dell'ordinamento militare....

Poli Vito
Laurus Robuffo

Non disponibile

56,00 €
Questa quinta edizione è coordinata e annotata con la giurisprudenza della Corte Costituzionale e registra le recenti novità introdotte dagli interventi integrativi e dalle modifiche recate dalla legislazione d'urgenza e dai diversi provvedimenti normativi finanziari. In particolare ricordiamo: il decreto legislativo 28 gennaio 2014, n. 7, recante disposizioni in materia di revisione in senso riduttivo dell'assetto strutturale e organizzativo delle Forze armate ai sensi dell'articolo 2, comma 1, lettere a), b) e d) della legge 31 dicembre 2012, n. 244; il decreto legislativo 28 gennaio 2014, n. 8, recante disposizioni in materia di personale militare e civile del Ministero della difesa, nonché misure per la funzionalità della medesima amministrazione, a norma degli articoli 2, comma 1, lettere c) ed e), 3, commi 1 e 2, e 4, comma 1, lettera e), della legge 31 dicembre 2012, n. 244; il decreto del Presidente della Repubblica 6 agosto 2013, n. 115, recante disposizioni per il riordino delle scuole militari e degli istituti militari di formazione.

Codice dell'ordinamento militare....

Poli Vito
Laurus Robuffo

Non disponibile

46,00 €
La terza edizione del Codice dell'ordinamento militare registra tempestivamente le recenti novità introdotte da importanti provvedimenti normativi di settore: la proroga delle missioni internazionali (d.l. n. 215/2011), il decreto legislativo recante modif

Mutamenti globali e diritto alla...

Fontini Lucia
Guida

Disponibile in libreria in 5 giorni

18,00 €
Alla luce dei mutamenti globali, le istituzioni democratiche hanno adattato le loro funzioni alle nuove sfide internazionali, rispondendo ad una richiesta di sicurezza come bene pubblico da parte dei cittadini. Ripensare alle politiche di sicurezza degli Stati in un mondo in cui gli Stati stessi stanno cambiando, vuol dire indagare le direttrici del mutamento in un contesto sempre più multidimensionale, e analizzare obiettivi, modalità di intervento, pratiche e istituzioni. In questa discussione, all'interno della quale la dimensione militare ha assunto uno spazio sempre più ampio soprattutto in tema di antiterrorismo, la riflessione sociologica può assumere un ruolo chiave. Nel volume, la lettura dei cambiamenti organizzativi è stata effettuata attraverso la lente del neo-istituzionalismo, a partire da una esclusiva indagine sul campo presso l'Accademia Aeronautica Militare Italiana. Per ricostruire le pratiche e i processi interni di questa struttura si è ricorso all'osservazione partecipante delle attività e parallelamente sono state raccolte numerose interviste biografiche agli allievi e agli ufficiali superiori, testimoni privilegiati del mutamento e delle scelte. Dal punto di vista metodologico, l'utilizzo della Event Structur Analysis ha evidenziato, anche in una prospettiva di genere, come le diverse esperienze narrate colleghino le condizioni biografiche degli individui ai processi di cambiamento e alle strategie poste in atto dall'Accademia stessa.

Scriminanti e garanzie funzionali...

Giordana Nicolò
Lemma Press

Disponibile in libreria

25,00 €
Oggi l'intelligence è chiamata a svolgere compiti sempre più complessi che richiedono un pluris di competenze specifiche, anche a carattere militare, necessarie per meglio operare nei nuovi teatri operativi dell'angosciante quadro geopolitico internazionale. Partendo da un'analisi circa i compiti e le funzioni tipici dei Servizi di Informazione italiani, l'autore ha analiticamente esaminato le scriminanti che giustificano eventuali fatti-reato posti in essere dagli operatori dello specifico settore.

Legittima difesa. La vera storia di...

Petrali Marco
Historica Edizioni

Disponibile in libreria in 3 giorni

15,00 €
Questo libro racconta una storia di vita e una storia processuale. Di un uomo che nel corso di una rapina ha difeso sé stesso, sua moglie e il frutto del proprio lavoro. Di un uomo che ha ucciso un bandito. Ma parla anche della decisione coraggiosa di un avvocato che ha scelto di assistere il proprio padre al processo. Questo libro racconta una tragedia. E lo fa da una prospettiva molto particolare perché è stato pensato e scritto proprio dai figli del tabaccaio protagonista della vicenda. Se è vero, come si dice in questi casi, che "siamo tutti tabaccai", allora siamo anche tutti imputati. Ecco perché è bene saperne di più sul tema della legittima difesa. E nessuno può farci calare meglio in questa realtà di chi ha vissuto il dramma sulla propria pelle.

Lo status del personale delle Forze...

Bartolini Giulio
Il Sirente

Disponibile in libreria in 5 giorni

25,00 €
Le numerose crisi internazionali intervenute negli ultimi decenni e la volontà di rafforzare i vincoli di cooperazione militare con altri Stati, tramite attività multilaterali o bilaterali, hanno determinato, con sempre maggior frequenza, la possibilità che appartenenti alle Forze Armate italiane siano impegnati in missioni all'estero. Questo maggiore dinamismo nell'utilizzo dello strumento militare richiede però un'adeguata ponderazione delle connesse problematiche giuridiche di diritto internazionale. In particolare, tramite la predisposizione di "status of forces agreements" (SOFA) e altri strumenti di rilievo si potrà definire un'adeguata cornice di tutela per il personale impiegato, definendo doveri, privilegi e immunità spettanti a questi soggetti. Questo lavoro, tramite una ricognizione e analisi delle tematiche giuridiche più rilevanti, ha quale principale finalità quella di fornire un compendio di riferimento e un ausilio interpretativo agli operatori e al personale militare impegnato in questi contesti.

Codice dell'ordinamento militare....

Poli Vito
Laurus Robuffo

Non disponibile

48,00 €
La quarta edizione del Codice dell'Ordinamento militare registra tempestivamente le recenti novità introdotte da importanti provvedimenti normativi di settore: il decreto del Presidente della Repubblica 26 settembre 2012, n. 191, concernente ulteriori modifiche al decreto del Presidente della Repubblica 15 marzo 2010, n. 90; la legge 31 dicembre 2012, n. 244, recante delega al Governo per la revisione dello strumento militare nazionale e norme sulla medesima materia; il decreto legislativo 31 dicembre 2012, n. 248, riguardante ulteriori modifiche ed integrazioni al decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66; il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 11 gennaio 2013 e il decreto del Presidente della Repubblica 12 febbraio 2013, n. 29, concernenti la riduzione degli organici delle Forze armate. È stata notevolmente ampliata la parte relativa alle leggi collegate per fornire un quadro quanto più completo della legislazione complementare.

Codici penali militari

Rivello P. Paolo
Cortina Raffaello

Non disponibile

26,50 €
Il volume contiene: La Costituzione italiana, i principali Atti internazionali sui diritti dell'uomo ratificati dall'Italia e le Disposizioni sulla legge in generale. La riproduzione delle successive formulazioni per ciascun articolo dei codici penali mili

Commentario all'ordinamento...

De Nictolis R.
EPC

Non disponibile

40,00 €
La presente opera rappresenta in assoluto il primo approccio scientifico ad una materia giuridica, completamente riordinata a seguito di specifico intervento di semplificazione normativa. Il codice dell'ordinamento militare ed il t.u. regolamentare attuativo rappresentano il più tempestivo ed eccezionale intervento di riassetto realizzato in uno dei settori più delicati per la vita della nazione; specie se si tiene conto della assoluta complessità del previgente quadro normativo caratterizzato da un numero esorbitante di fonti ed articoli, nonché dalla loro stratificazione nel corso dei secoli (un certo numero di fonti, ancora vigenti ed applicate, risalgono all'800 e talune, tramite una catena di rinvii materiali, agli stati preunitari).