Diritto diplomatico

Filtri attivi

Diritto diplomatico-consolare...

Curti Gialdino Carlo
Giappichelli 2019

Disponibile in 3 giorni

45,00 €
Il diritto diplomatico concerne la disciplina delle relazioni "diplomatiche" tra i soggetti del diritto internazionale. Tale disciplina riguarda, essenzialmente: gli organi delle relazioni internazionali, le loro funzioni, nonché le immunità diplomatiche. Il diritto consolare, invece, disciplina, mediante norme internazionali e norme interne, lo stabilimento, le vicende e l'estinzione delle relazioni consolari, il personale dell'ufficio consolare e le sue funzioni, nonché le immunità consolari. Il diritto diplomatico-consolare dell'Unione europea concerne, segnatamente, le relazioni diplomatiche dell'Unione europea e la tutela diplomatico-consolare dei cittadini dell'Unione europea nel territorio dei Paesi terzi. Il manuale, che è sostanzialmente aggiornato al 31 agosto 2018, dà ampio spazio all'esame della prassi degli Stati e alla giurisprudenza internazionale e interna. Un ampio indice analitico ne facilita la consultazione. Il diritto diplomatico-consolare dell'Unione europea è destinato a tutti coloro che si occupano di relazioni internazionali sotto il profilo giuridico-diplomatico.

Diritto diplomatico-consolare...

Curti Gialdino Carlo
Giappichelli 2019

Disponibile in 3 giorni

45,00 €
Il diritto diplomatico concerne la disciplina delle relazioni "diplomatiche" tra i soggetti del diritto internazionale. Tale disciplina riguarda, essenzialmente: gli organi delle relazioni internazionali, le loro funzioni, nonché le immunità diplomatiche. Il diritto consolare, invece, disciplina, mediante norme internazionali e norme interne, lo stabilimento, le vicende e l'estinzione delle relazioni consolari, il personale dell'ufficio consolare e le sue funzioni, nonché le immunità consolari. Il diritto diplomatico-consolare dell'Unione europea concerne, segnatamente, le relazioni diplomatiche dell'Unione europea e la tutela diplomatico-consolare dei cittadini dell'Unione europea nel territorio dei Paesi terzi. Il manuale, che è sostanzialmente aggiornato al 31 agosto 2018, dà ampio spazio all'esame della prassi degli Stati e alla giurisprudenza internazionale e interna. Un ampio indice analitico ne facilita la consultazione. Il diritto diplomatico-consolare dell'Unione europea è destinato a tutti coloro che si occupano di relazioni internazionali sotto il profilo giuridico-diplomatico.

La diplomazia giuridica

Tartaglia Polcini Giovanni
Edizioni Scientifiche Italiane 2019

Non disponibile

20,00 €
L'Italia è in prima linea nelle attività internazionali di contrasto alla corruzione. I nostri modelli normativi e operativi che guidano l'azione giudiziaria ed amministrativa sono di grande interesse all'estero. In questa ottica, la Farnesina sta sviluppando un'azione di «diplomazia giuridica» per promuovere iniziative bilaterali e multilaterali a sostegno di un ambiente economico orientato alla legalità. Fine precipuo di questo esercizio è la tutela della reputazione del Paese, attraverso la riduzione dello iato tra percezione all'estero e realtà dell'ordinamento giuridico e del sistema economico, nei quali i presidi anticorruzione, antimafia ed antiriciclaggio sono solidi ed efficaci. Il volume aspira a delineare, per la prima volta a livello scientifico, una sistematizzazione organica del concetto di diplomazia giuridica, accompagnata dalla descrizione delle relative prassi maturate nell'azione diplomatica italiana.

Compendio di diritto consolare

Edizioni Giuridiche Simone 2008

Non disponibile

14,00 €
Il volume tratta della funzione consolare partendo dalla sua evoluzione storica, concentrandosi sul tema dell'immunità, e, soprattutto, sulle competenze attribuite al console e all'intero ufficio consolare in materia di assistenza ai connazionali all'estero anche alla luce degli sviluppi, del processo d'integrazione in ambito europeo. Il testo contiene puntuali riferimenti alle fonti normative che disciplinano la materia e riporta sinteticamente le nozioni base degli istituti e fattispecie riconducibili ad altri rami del diritto (civile, penale, amministrativo, della navigazione), per consentire ai partecipanti a pubblici concorsi e agli studenti un maggiore approfondimento dell'organizzazione e delle funzioni dell'ufficio consolare.